Comandante: Conquista delle Americhe: panoramica


I motivi Port Royale ogni anno vengono a conoscere sempre di più. Ci sono giochi regolari in cui dobbiamo nuotare in piccole imbarcazioni da un'isola verde all'altra, trasportare canna da zucchero, oro, pelli e altre merci che differiscono solo per il prezzo. E sembra essere una cosa normale, tutti i generi si fanno sentire quasi mensilmente, ma spesso progrediscono o almeno cambiano, ma il tempo ha un effetto noioso su tali strategie economiche. E così, senza molto entusiasmo, ho istituito la "Conquista dell'America". E se un'altra tagagina senza vita?

Ci sono abbastanza prerequisiti. Iniziamo, iniziamo a scegliere una campagna - tutto è dolorosamente familiare. Ancora una volta abbiamo il sedicesimo secolo, ancora gli inglesi, i francesi, gli olandesi, gli spagnoli e altri conquistatori del Nuovo Mondo ... E anche il mondo stesso è con noi. I motivi Port Royale ogni anno vengono a conoscere sempre di più. Ci sono giochi regolari in cui dobbiamo nuotare in piccole imbarcazioni da un'isola verde all'altra, trasportare canna da zucchero, oro, pelli e altre merci che differiscono solo per il prezzo. E sembra essere una cosa normale, tutti i generi si fanno sentire quasi mensilmente, ma spesso progrediscono o almeno cambiano, ma il tempo ha un effetto noioso su tali strategie economiche. E così, senza molto entusiasmo, ho istituito la "Conquista dell'America" . E se un'altra tagagina senza vita?

Ci sono abbastanza prerequisiti. Iniziamo, iniziamo a scegliere una campagna - tutto è dolorosamente familiare. Ancora una volta abbiamo il sedicesimo secolo, ancora gli inglesi, i francesi, gli olandesi, gli spagnoli e altri conquistatori del Nuovo Mondo ... E anche il mondo stesso è con noi. Gioca ai migliori giochi friv sul sito giochi online. La raccolta più popolare di giochi divertenti è presentata su questo mega portale.

In realtà, solo lui lo è. Il resto del mondo è da qualche parte dietro la mappa, dove il nostro "sguardo divino" non può volare. Pertanto, dobbiamo iniziare da zero. Stabilire la prima colonia, comunicare con i nuovi vicini e soddisfare gli ordini della corona.

Descritto non molto "gustoso", giusto? Bene, non ci sono "dolci" almeno all'inizio del gioco. Qui la nostra barca, che ondeggia su onde invisibili, galleggia lungo la costa e segna i luoghi in cui è possibile stabilirsi. Hai scelto? Appare una città, vicino alla quale ci sono risorse utili: balene, tabacco, animali, oro. I residenti locali diventano minatori / boscaioli / raccoglitori e portano al magazzino tutto il bene che sono riusciti a uscire dalla terra fertile.

Non interveniamo affatto in questa materia. I coloni affrontano meravigliosamente tutto da soli, ma poniamo solo rotte commerciali. Nel porto di Jennings, ordiniamo di caricare carne di balena, a Londra - vendendola, portando i coloni nel luogo vacante, quindi tornando a Jennings, facendo sbarcare tutti i conquistatori del Nuovo Mondo e lanciando di nuovo balene morte nelle stive.

In un primo momento, in linea di principio, non è richiesto più nulla da noi. Leggiamo libri, osserviamo la vita della zona attraverso la finestra o prepariamo il pranzo e la cena. E solo a volte veniamo al computer e vediamo quali compiti ci hanno affidato i consulenti.

Questa è generalmente una parte speciale del "Masters of the Seas" . Gli sviluppatori, a quanto pare, hanno perfettamente capito che il loro progetto non è molto divertente. Un giocatore può annoiarsi se Dio proibisce di lasciarlo in pace. Pertanto, deve costantemente gocciolare sul suo cervello. Ad esempio, aiuta ad aumentare l'interesse.

Ma prima di parlare dei compiti, daremo uno sguardo ai meccanismi del trading. Vicino a ciascun insediamento, come detto sopra, ci sono diverse risorse. Diciamo che uno di questi è canna da zucchero. Quando stiamo appena iniziando, portiamo un prodotto crudo nella capitale. C'è molta canna, la presa non è mai vuota.

Ma le materie prime sono economiche. E solo un gran numero di esso fornisce almeno qualche profitto. Ma non ho voglia di chiedere l'elemosina, quindi stiamo costruendo una fabbrica eccellente che trasforma la canna in zucchero. Da dieci cespugli prendiamo cinque contenitori di polvere bianca e li stiamo già trasportando nella capitale. Stiamo guadagnando più soldi, anche le vendite stanno aumentando, quindi stiamo iniziando a trasformare lo zucchero in rum. In breve, stiamo andando al successo.

Questa "modernizzazione" dei beni, familiare daSid Meier's Civilization accade praticamente con tutto. Anche con l'oro. Se disponiamo di una sorta di risorsa, proviamo a trasformarla rapidamente in un prodotto finale. Niente di difficile: dobbiamo solo risparmiare denaro, quindi premere un tasto - e presto apparirà l'edificio necessario.

Molto, molto rapidamente raggiungiamo la cima della catena di produzione, quindi colonizziamo un altro angolo della mappa, lì facciamo lo stesso, quindi creiamo un altro insediamento. In breve, diventiamo multimilionari.

E nessuno nota che ci sono anche quegli stessi ospedali, tribunali, chiese. Perché spendere 50.000 oro in "felicità per gli abitanti" se già sorridono all'infinito come idioti?

Ma per questo, sono necessari compiti. Abbiamo cercato di migliorare la produzione, investire il denaro, rendere le persone semplicemente fame, ma emerga qualche modo consulente e grida: "E 'necessario mettere in ogni città del teatro, allora tutti saranno felici!" Non ci sarà, anche se solo in questi teatri di fare gli attori commestibili ...

E ci sono centinaia di tali incarichi. Un consigliere militare richiede navi da guerra e caserme quando altri poteri hanno una barca con un moschettiere a bordo è considerata una fregata. Ma ci dicono che quasi i sottomarini galleggiano intorno. Tuttavia, parleremo delle battaglie un po 'più tardi.

Spesso siamo costretti a costruire ospedali, dicono, perché i cittadini possono infettarsi con la peste locale. I templi sono necessari, perché senza il Signore la balena non viene catturata, la canna non cresce. Ma tutto è elementare. Se la stessa chiesa è necessaria, la costruiremo noi stessi . Per tutto il tempo nessuno mi ha ordinato di fondere l'oro in lingotti. Ma dopo un anno, questo aumenterà le entrate del 250%!

Il gioco ha gli inizi di un sistema di gioco di ruolo. Per ogni tipo di azione utile, come battaglie e scambi, i capitani delle navi acquisiscono esperienza che può essere scambiata con nuove abilità: rendere più veloce l'intera flotta o aumentare le prese, aumentare la precisione di fuoco o migliorare la manovrabilità. L'idea nel suo insieme non è male, solo molto male elaborata.

Ci sono anche compiti semplicemente fenomenali. Qualcosa nello spirito di "Porta 200 unità di merci dal Nuovo Mondo". Signori, cosa pensate che facciano queste navi da dodici mesi all'anno? Fanno escursioni in Europa, gli indiani mostrano dove le persone dalla faccia bianca si precipitano?

E questo è tutto nella strategia economica! Il progetto riguarda il "pensare". Non è adatto a nient'altro. Ti assicuro che le ragazze non ti incontreranno al bar se dici con orgoglio: "Sì, sono stato tagliato per diciassette ore al Masters of the Seas !" E se non pensi qui, perché giocare? Dopotutto, esiste un Port Royale o Anno 1404 relativamente vecchio, ma molto complesso : di alta qualità, bello e piacevole.

Sì, se iniziamo una guerra (e non è così difficile - la diplomazia qui è estremamente scarsa), allora le battaglie si svolgeranno su una mappa tattica. Questo non era già solo in Total War , ma anche nella recente vita paralizzata della East India Company. In "Masters of the Seas" queste battaglie non sono meglio di lì: noiose, non molto realistiche, ma anche senza divertimento arcade. Ne abbiamo bisogno? Quasi. Ci sono corsari , c'è Sid Meier's Pirates! . Qualcosa di interessante nel mezzo è raro.

Se prendi la guerra sulla mappa globale, allora non sono più attraenti. Devi solo trasferire tutti i soldi per la costruzione di navi mostruosamente potenti in un momento - e questo è tutto. Abbiamo vinto. Resta solo da recuperare con tutti coloro che fuggono. E tutti scappano ...

Puoi continuare a procrastinare i meccanici, raccontare come nel corso degli anni stiamo migliorando i vecchi edifici e facendoli produrre più beni; quante colonie appaiono sotto la nostra guida; come sviluppare eroi ... Ma vale la pena spendere kilobyte preziosi su questo? Ahimè, no. "Masters of the Seas: Conquering America" è una strategia economica per i più piccoli. Devi solo imparare a stabilire rotte commerciali e l'America è già ai tuoi piedi. Ma non sei tu ad essere così abile, ma semplicemente il Nuovo Mondo è completamente illeggibile.

Pro: sistema di produzione chiaro; posare comodamente le rotte commerciali; c'è un'opportunità per divertirti con battaglie tattiche.
Contro: giocare è troppo facile; pochi beni; bassa varietà; diplomazia noiosa; miserabili battaglie tattiche.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti sulle news e le migliori opportunità selezionate da
carriere internazionali.

Rubrica

Follow Us on