Per opportunità simili visita la sezione: Europa

 

Ente: The European Committee of the Regions

 

Dove: Bruxelles, Belgio

 

Quando: 5 mesi

 

Destinatari: cittadini europei

 

Scadenza: varie

 

Descrizione dell’offerta: In un tirocinio standard, assisterai in prima persona alle dinamiche di un ambiente di lavoro multilingue e multinazionale. All'interno di un piccolo gruppo di tirocinanti non solo potrai partecipare a una vasta gamma di conferenze, forum e seminari, ma avrai anche la possibilità unica di creare un evento da solo!

 

Requisiti: Laureati che hanno completato un diploma completo entro la data di chiusura delle domande. Candidati con ottima conoscenza di una delle lingue ufficiali dell'UE e conoscenza soddisfacente del francese o dell'inglese. Candidati che non hanno ancora ricevuto più di 8 settimane di formazione o impiego presso un'istituzione o un organismo europeo. Ciò vale anche per gli assistenti di un membro del Parlamento europeo, consulenti o ricercatori intramurali, agenti temporanei / contrattuali / ausiliari / interinali di qualsiasi istituzione, organo, delegazione o ufficio di rappresentanza dell'UE

 

Retribuzione: Pagato dalla sovvenzione (circa 1200 euro / mese)

 

Guida all’application: Scegli il tuo dipartimento preferito del CdR (fino a 3 possibili). Compila il modulo di domanda online (in inglese, francese o tedesco). Assicurati di compilare i campi obbligatori, fornire solo le informazioni corrette e controllare prima di inviare

 

Link utili: EU Traineeship



a cura di Chiara D’Ambrosio

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

Pubblicato in Europa.

Il settore della sicurezza rappresenta oggi l'ambito lavorativo che offre le maggiori opportunità di carriera, di crescita professionale e di lavoro. Le attuali esigenze del contesto internazionale richiedono figure professionali in grado di soddisfare le emergenti necessità:

  • dei Dipartimenti, degli Uffici, delle Commissioni, dei Programmi e degli Istituti di Ricerca che si occupano della sicurezza comune, della lotta alla droga e al crimine nell’ambito del sistema delle Nazioni Unite (Commission on Narcotic Drugs, Commission on Crime Prevention and Criminal Justice, UNDCP, UNICRI, UNODC, UNHCR); 

  • degli Uffici e delle Agenzie della UE (FRONTEX, EUROPOL, EASO, CEPOL, EMCDDA) che si occupano della sicurezza comune e della lotta al terrorismo;

  • delle Forze di Polizia e delle altre articolazioni centrali dello Stato impegnate nelle azioni di contrasto al crimine e al terrorismo;

  • delle ONG attive nelle emergenze umanitarie in Paesi a rischio;

  • delle imprese che intendano insediarsi o effettuare investimenti all’estero in contesti critici o che vogliano sfruttare le opportunità di finanziamento della ricerca in ambito sicurezza.

PIANO DI STUDI

Il piano di studi è incentrato sull'analisi in chiave storica, economica, giuridica e sociologica delle problematiche legate alla sicurezza e prevede lo studio dei più diffusi ed efficaci strumenti di contrasto ai fenomeni di criminalità internazionale, con particolare riferimento a quelli resi disponibili dalle innovazioni tecnologiche, sia con insegnamenti di tipo politologico, giuridico ed economico, sia attraverso la partecipazione a laboratori applicativi che prevedono il confronto con qualificati operatori del settore. Tra questi si annoverano: (a) il laboratorio di Security management e intelligence, con simulazioni di scenari ed eventi che richiedono decisioni tempestive e adeguate per garantire la messa in sicurezza di persone e di beni ovvero per limitare e/o circoscrivere danni derivanti da attentati terroristici effettuati anche con strumenti non convenzionali; (b) il laboratorio di Analisi di quadranti geopolitici, finalizzato all’individuazione delle più significative aree di instabilità geopolitica e all’analisi di quadranti caratterizzati da parametri sociali, culturali, politici, militari ed etnici comparabili; (c) il laboratorio di Europrogettazione (in lingua inglese), finalizzato all'acquisizione di competenze nell'ambito della progettazione europea e volto a fornire un quadro delle opportunità di finanziamento offerte dall'UE e idonea conoscenza delle tecniche di scrittura collaborativa di idee progettuali in linea con i programmi di finanziamento della sicurezza, quali strumenti di supporto alle organizzazioni nei processi di innovazione e internazionalizzazione. Particolare attenzione è inoltre rivolta all'apprendimento linguistico. Il percorso prevede la possibilità di scegliere cinque insegnamenti e un laboratorio in lingua inglese, lo studio della lingua inglese a un livello avanzato con particolare riferimento alla terminologia e alla fraseologia utilizzate nelle sedi di cooperazione investigativa e giudiziaria e di una seconda lingua straniera a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco. Per consultare il piano di studi e i programmi degli insegnamenti accedere al seguente link

OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI

 La specializzazione conseguita con il corso di laurea in Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale, che prevede anche l’acquisizione di solide competenze linguistiche, consente di proporsi in ruoli altamente professionali connessi al rafforzamento della sicurezza nazionale e internazionale, all’ideazione, direzione e gestione di attività volte alla prevenzione e al contrasto della criminalità organizzata e del terrorismo di matrice ideologico-religiosa. Le competenze specialistiche acquisite sono altresì funzionali allo svolgimento di attività di analisi dei fenomeni criminogeni e di prevenzione delle condotte criminali per enti, istituzioni, centri di ricerca e organizzazioni non governative, nonché alla valutazione dei contesti geopolitici destinati ad ospitare attività e interessi economici del nostro Paese.

Scopri di più all’Open Day del 12 settembre 2019. Registrazioni al seguente link

 

Contatti
Ufficio orientamento
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 06 510 777 409 



Sei interessato all'Unione Europea e vorresti contribuire a ridurre il divario tra l'UE e i suoi studenti? Allora candidati per la posizione di Ambassador per lo  European Student Think Tank nel tuo Paese!

 

Per opportunità simili visita la sezione: Europa.

 

Ente: Lo European Student Think Tank è un'organizzazione internazionale che coinvolge i giovani nel processo decisionale europeo e promuove i valori dell'Unione europea e dei diritti umani. Gestito dai giovani per i giovani, organizza eventi in tutte le istituzioni dell'UE, analizza gli affari europei e collabora con una rete di ambasciatori della loro stessa organizzazione, che rappresenta l'EST in tutta Europa.

 

Dove: La loro sede è a Bruxelles, ma per il ruolo è richiesto di operare nel proprio Paese di provenienza.

 

Quando: NS.

 

Destinatari: Gli Ambassadors sono tenuti a vivere nel Paese che rappresentano e ad avere familiarità con il sistema di istruzione superiore del Paese stesso.

 

Scadenza: NS.

 

Descrizione dell’offerta: Come Ambassador, sarai un attore chiave nella loro rete: sarai il principale contatto per il tuo Paese e una parte importante del crescente successo dell’EST. Sarai responsabile della promozione dell'EST nel tuo paese, scrivendo documenti, organizzando i tuoi eventi e costruendo una rete di collaboratori studenti! Per dirla in poche parole: tu sei il volto di EST nel tuo paese. Poiché l'EST è una organizzazione giovane, c'è anche spazio per i tuoi suggerimenti, idee e sfide.

 

Essere Ambassador ti permetterà di acquisire esperienza di prima mano lavorando all'interno di un gruppo di esperti internazionale, partecipando al processo decisionale europeo, organizzando eventi sulle importanti questioni politiche odierne e entrando in una rete di persone che condividono i tuoi interessi.

 

Gli Ambassador trascorrono circa 5 ore a settimana a partecipare e promuovere EST e le sue attività, costruendo una rete nazionale di studenti e professori entusiasti di partecipare al progetto.

 

Requisiti: L'EST sta cercando candidati motivati ed attivi che abbiano una padronanza eccellente dell'inglese e buone capacità di scrittura, verbali e nelle relazioni sociali.

 

Retribuzione: NS.

 

Guida all’application: Se sei interessato e vorresti candidarti, invia un'email con una lettera di motivazione e un CV al nostro International Officer Stefan Pfalzer all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Link utili

EST

Offer

 

Contatti Utili:  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




a cura di Riccardo Testa

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Pubblicato in Europa.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.