Il Rome Model United Nations  (RomeMUN) è la più grande simulazione diplomatica delle Nazioni Unite in Europa e una delle più prestigiose al mondo. Arrivata ormai alla sua 10a edizione a Roma e patrocinata dalle principali istituzioni internazionali, la simulazione ospiterà circa 1500 delegati provenienti da ben 100 paesi diversi al mondo che insieme ad ospiti d’eccezione, ambasciatori e funzionari dell’ONU, discuteranno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. La simulazione sarà suddivisa in 7 diversi comitati dall’Assemblea Generale, al Consiglio di Sicurezza passando per le agenzie specializzate.

Per l’edizione 2019 avrai l’occasione di selezionare direttamente il Comitato e il Paese che vuoi rappresentare! Iscriviti ora qui

Scopo di questo experience – based program è trovare soluzioni comuni ed efficaci sui temi in agenda attraverso la stipula e l'approvazione di un certo numero di risoluzioni. Il progetto si svolge in modalità learning by doing e consente di acquisire numerose competenze pratiche, come il public speaking, grazie ai numerosi discorsi ufficiali che i delegati devono tenere in pubblico, la capacità di redigere documenti ufficiali internazionali come i position paper e le risoluzioni delle Nazioni Unite; il team building favorito dal lavoro di gruppo con altri delegati per trovare delle soluzioni comuni, la capacità di leadership nel guidare blocchi di nazioni su una posizione comune e condivisa, oltre che capacità di ricerca, sia nella fase preparatoria sia durante la simulazione, e di adattamento in un contesto multiculturale data l’elevata varietà dei partecipanti che provengono da circa 100 diversi paesi al mondo.

Il RomeMUN pur essendo una simulazione piuttosto recente è ormai molto conosciuta a livello internazionale il che spiega l’alto volume di domande ricevute e l’alto profilo dei partecipanti coinvolti, oltre 10.000 le application ricevute all’anno per i 1500 posti disponibili. Alcune le caratteristiche che distinguono il RomeMUN da altre simulazioni similari: un numero cospicuo di borse di studio disponibili, ben 250 per l’edizione 2019 per i candidati più meritevoli, l’exchange program che nasce  dalla collaborazione con decine di altri MUN nel mondo e che consente di mettere in palio per i migliori delegati la possibilità di partecipare ad altri MUN in formula gratuita in meravigliose destinazioni in giro per il mondo, il supporto fondamentale di prestigiosi enti istituzionali e internazionali che negli anni hanno patrocinato l’evento tra cui: FAO, IFAD, Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite, UNICEF, Commissione Europea, Ministero Affari Esteri, Presidenza del Consiglio dei Ministri, coinvolgimento di centinaia di associazioni internazionali e di numerosissimi enti di formazione e ONG tra gli altri ricordiamo BABBEL, Università degli Studi Internazionali di Roma, ONE, l’Unione Forense per i Diritti Umani e ITC-ILO. Fondamentale è anche la partnership con decine di università sia italiane che straniere che informano gli studenti sul progetto e che spesso riconoscono loro dei crediti formativi per l’attività svolta e ultima ma non meno importante la possibilità di contare su uno staff di oltre 300 volontari presenti in circa 100 paesi al mondo.

Il Rome Model United Nations nell’arco di questi anni ha coinvolto circa 10.000 studenti che si sono susseguiti nelle varie commissioni simulate e ben 2.000 ragazzi che hanno lavorato come staff. Tantissime le personalità coinvolte a vario titolo negli anni, dall’Inviato ONU per i Giovani Ahmad Alhendawi, al Direttore Generale della FAO Graziano Da Silva, all’ex Ministro degli Esteri Giulio Terzi Sant’Agata, Franco Frattini, Staffan De Mistura, sino a personaggi del mondo dello spettacolo vicini al mondo Nazioni Unite come Albano Carrisi Ambasciatore di Buona Volontà della FAO.

"Il RomeMUN non è solo un'altra conferenza per i giovani, costituisce anche la possibilità di sperimentare, in un ambiente multiculturale, come realmente funzioni la politica e come sia  possibile cambiare il proprio futuro con piccoli sforzi, tolleranza e ascolto reciproco. Se ti perdi qualcosa all'università e vuoi essere uno step avanti nella tua carriera internazionale, RomeMUN è sicuramente il posto giusto. ", afferma Pablo Sánchez Rodríguez, Segretario Generale del RomeMUN, che per l’edizione 2019 sarà assistito da un team che si arricchisce anche della competenza e dell’esperienza di Alina Barsamyan, Sottosegretario Generale per la parte accademica, Hamza Naeem, Sottosegretario Generale di Presidenza  e Antonio Attolico, Sottosegretario Generale per le Relazioni Esterne.

La simulazione è destinata a tutti gli studenti o neolaureati entro un anno dal conseguimento del titolo di laurea i quali abbiano superato con successo il test di lingua inglese previsto per la selezione e versato la quota di partecipazione, le informazioni su quote di adesione, requisiti di accesso e borse di studio sono disponibili  qui.

Le iscrizioni al progetto sono aperte sul portale di riferimento.

Il RomeMUN avrà luogo dal 9 al 12 marzo 2019 nella cornice del Festival delle Carriere Internazionali  ed è organizzato dall’associazione Giovani nel Mondo, la stessa associazione che ha anche creato il noto portale www.carriereinternazionali.com  e che favorisce, grazie al suo impegno, l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro delle organizzazioni internazionali.

I partecipanti al RomeMUN dunque oltre alla simulazione hanno l’opportunità di entrare in contatto con organizzazioni internazionali, lasciare il proprio cv e fare colloqui di orientamento e recruiting.

Infine per festeggiare il decimo anniversario Giovani nel Mondo ha deciso di offrire ai propri soci un'opportunità ulteriore ovvero la possibilità di seguire un percorso di formazione dal vivo pre-conferenza. Si tratterà di una serie di incontri di approfondimento sia sull'aspetto pratico-procedurale dell'evento che sulle carriere internazionali in genere così da rendere maggiormente consapevoli i partecipanti e dunque meglio pronti ad affrontare con soddisfazione l'esperienza finale di partecipazione al Festival.

Questo percorso di formazione si terrà inoltre all'interno di una cornice unica: la bellissima nave Costa Diadema, grazie alla partnership con la società Costa Crociere. Trattandosi di un Festival delle Carriere Internazionali GnM ha deciso di proporre un viaggio tra alcune delle città più belle del mediterraneo nella settimana antecedente al Festival. Durante la settimana di viaggio sarà possibile partecipare ogni giorno ad una sessione di 3 ore di preparazione strutturata ad hoc per l'evento conclusivo del Festival. Inoltre i partecipanti avranno la possibilità di vivere gli innumerevoli servizi offerti da Costa Diadema e visitare città meravigliose come: Savona-Marsiglia-Barcellona-Palma de Maiorca e Palermo, tutte destinazioni che nei secoli sono state teatro di scambio di culture, tradizioni, storia, commercio e collaborazioni tra stati e nazioni diverse.

Per la prima volta dunque il Festival si fa itinerante e oltre all'esperienza romana i partecipanti interessati potranno aderire anche alla settimana di formazione-viaggio pre-evento.

 

Per maggiori informazioni, visita il sito www.romemun.org

 

Contatti:

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 8b

00137 Roma – Italia

Recapiti telefonici

+39 06 890195338

Email:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni alla più grande simulazione diplomatica d’Europa! La 6a edizione del Rome Model United Nations - RomeMUN - accoglierà 2000 giovani aspiranti diplomatici e funzionari internazionali per dibattere dei temi più caldi della negoziazione multilaterale nella splendida cornice della città di Roma!
 
Ente: l’Associazione no – profit Giovani nel Mondo è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione, che si rivolge ai giovani di età compresa fra i 18 e i 30 anni, persegue finalità formative e culturali di carattere nazionale e internazionale. Il RomeMUN, tra i progetti di spicco dell’Associazione, concorre al perseguimento della mission associativa: portare centinaia di studenti da ogni parte del Mondo nella culla della democrazia occidentale, favorire la loro internazionalizzazione, sensibilizzarli alle tematiche globali e ai valori delle Nazioni Unite.
 
Dove: Roma
 
Destinatari: giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni
 
Quando: Dal 14 al 18 marzo 2015
 
Scadenza: l'application form deve essere compilata entro il 18 gennaio 2015. Nel caso in cui si dovessero ricevere candidature di altro profilo prima della scadenza indicata, l’Associazione si riserva il diritto di chiudere prima le selezioni. Quindi è consigliabile cercare di candidarsi il prima possibile e non attendere gli ultimi giorni!
 
Descrizione dell’offerta: Nato nel 2010, il progetto di simulazione diplomatica delle Nazioni Unite RomeMUN è diventato nel corso degli anni  una delle più grandi simulazioni ONU al mondo. In generale, i Model UN sono programmi formativi che permettono agli studenti di imparare in prima persona come si svolge il lavoro all’interno delle Nazioni Unite. I partecipanti rappresentano i Paesi membri dell’ONU in un gioco di simulazione diplomatica riproducendo il dibattito di una o più Commissioni ONU, allo scopo di trovare soluzioni comuni ed efficaci sui temi in agenda - Tema guida della 6a edizione: Feeding the Planet, Energy for Life- attraverso la stipula e l'approvazione di vere e proprie risoluzioni.
I partecipanti potranno prendere parte alla conferenza in qualità di delegati, giornalisti o traduttori. Per informazioni più dettagliate si rimanda alle sezione Chi siamo del sito ufficiale
 
Requisiti: Possono partecipare al RomeMUN tutti gli studenti iscritti a:
 
1)      Corsi di laurea triennale;
2)      Corsi di laurea magistrale;
3)      Master di I o II livello;
4)      Studenti laureati (entro un anno dal conseguimento del titolo);
5)      Dottorandi;
6)      Gli studenti iscritti agli ultimi due anni degli istituti superiori (solo 150 posti disponibili)
 
 
Costi
1) DELEGATO SINGOLO: la quota di partecipazione alla conferenza (conference fee) è di 250,00 € comprensiva di:
- partecipazione a tutte le sessioni della conferenza;
- materiale di preparazione (guida del delegato/giornalista e guida della commissione/network) e kit del delegato;
                  - accesso al forum online e incontri di preparazione online (3 incontri da 3 ore);
                  - incontro di preparazione frontale (9 ore);
                  - pranzi nei giorni della conferenza;
                  - attestato finale di partecipazione.
 
La quota di partecipazione può essere versata anche in due tranche (150,00 € entro il 15 dicembre 2014; 100,00 € entro il 15 gennaio 2015). In caso di ritardato pagamento la quota di partecipazione diventa di 280,00€ (late conference fee) con possibilità di dilazione: 180,00 € entro il 15 gennaio 2015, 100,00 € entro il 31 gennaio 2015.
 
Essendo disponibili posti liberi, l'Associazione ha lasciato aperte le application fino al 31 Gennaio 2015. In questo caso, avendo superato la deadline del 15 Dicembre, si incorre nella quota maggiorata di €30, quindi la quota totale corrisponde a 280€ invece che €250. Il pagamento dovrà essere effettuato entro e non oltre il 31 Gennaio 2015.
 
 
NOTA BENE: il pagamento parziale e/o totale della quota NON sarà rimborsabile in nessun caso dopo il 15 dicembre 2014.
 
2)  DELEGAZIONI: per le delegazioni, composte da almeno 6 membri, la quota di partecipazione, per ciascun membro della delegazione, è di 230,00€ e comprende:
- partecipazione a tutte le sessioni della conferenza;
- materiale di preparazione (guida del delegato/giornalista e guida della commissione/network) e kit del delegato;
- accesso al forum online e incontri di preparazione online (3 incontri da 3 ore);
- incontro di preparazione frontale (9 ore);
- pranzi nei giorni della conferenza;
- attestato finale di partecipazione.
La quota di partecipazione può essere versata anche in due tranche, la prima, di 130€, deve pervenire entro il 15 dicembre 2014, la seconda, di 100€, entro il 18 gennaio 2015.
 
NOTA BENE: La delegazione può essere accompagnata da un docente in qualità di faculty advisor, che non paga la conference fee. Inoltre, nel caso in cui la delegazione sia composta da almeno 10 membri, l’alloggio e il pernottamento del faculty advisor sarà offerto dall’Associazione. 
Nel caso in cui laquota di partecipazione dovesse essere versata dopo il 15 dicembre 2014, il costo totale salirebbe a 250,00€. Anche in questo caso la quota di partecipazione può essere versata in due tranche, la prima, di 150€, deve pervenire necessariamente entro il 18 gennaio 2015, la seconda, di 100,00 €, entro il 31 gennaio 2015.
3) Quota per alloggio (accommodation fee): La quota per l’alloggio è opzionale e non obbligatoria né per i delegati singoli né per le delegazioni. Pagando la quota per l’alloggio i partecipanti saranno accomodati in uno degli alberghi convenzionati e potranno usufruire di particolari trattamenti economici e servizi aggiuntivi. Si specifica che è possibile usufruire di questa formula entro e non oltre il 15 dicembre 2014. Per coloro che faranno richiesta dopo tale data, la possibilità di usufruirne sarà soggetta alla disponibilità degli alberghi.
 
La quota per l’alloggio è di 250,00 € e include:
 
- pernottamento in stanza multipla in hotel 3*** o superiore. È possibile richiedere una stanza singola pagando una maggiorazione sulla quota. Per ulteriori informazioni scrivere all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
- colazione;
- trasporto A/R dall’hotel alle sedi della conferenza;
- prezzi convenzionati per cene presso l’Hotel e in strutture nelle vicinanze.
 
NOTA BENE: tutte le quote sono da intendersi come non rimborsabili . L’unica eccezione sarà fatta per coloro che, pur avendo già versato la quota per l’alloggio, decidano di recedere dalla formula, dandone comunicazione entro e non oltre il 15 dicembre 2014.
 
Per ulteriori informazioni riguardo ai costi si invita a consultare la sezione Pagamenti sul sito www.romemun.org.
 
BORSE DI STUDIO: per l’edizione 2015 sono disponibili 200 borse di studio, a copertura totale o parziale dei costi di conference fee e accommodation fee. Le borse di studio, per le quali si potrà fare richiesta solo ed esclusivamente se si avrà superato il test di lingua inglese con un punteggio minimo di 80/100, entro e non oltre il 15 dicembre 2014, saranno concesse agli studenti più meritevoli dopo un’accurata selezione effettuata dal Comitato di Ricerca.  
 
Ulteriori indicazioni su come presentare domanda per la borsa di studio saranno pubblicate sul  sito www.romemun.org al più presto. 
 
PREMI: ai delegati che si saranno distinti nel corso dei lavori della simulazione Giovani Nel Mondo offrirà la possibilità di partecipare gratuitamente a simulazioni diplomatiche delle Nazioni Unite o altri organismi internazionali in Italia e all'estero con le quali ha stretto accordi di collaborazione reciproca.

GUIDA ALL'APPLICATION: per poter accedere alle selezioni, gli studenti devono:
 
1) compilare l'application form sul sito RomeMUN;
2) pagare (con bonifico bancario, con carta di credito online, direttamente ai referenti dell’Associazione presenti in Università, altre Associazioni ed Enti partner, italiane ed estere) una quota per poter sostenere online il test di lingua inglese di € 15,00. La quota permette di divenire soci di Giovani nel Mondo e da diritto a ricevere la newsletter settimanale di www.carriereinternazionali.com, consultare i numeri della rivista di orientamento “Go International - I giovani e le carriere internazionali” sul medesimo portale, nonché di poter usufruire delle proposte dedicate ai soci;
3) I candidati che avranno ottenuto un punteggio idoneo (almeno 60/100)saranno ammessi subito e  potranno: Greitieji kreditai bedarbiams ir greitos paskolos internetu šioje svetainėje
a)       o compilare la registration form, indicando il ruolo in cui desiderano prendere parte alla conferenza e il Paese (per i delegati), il network (per i giornalisti) o la lingua (per i traduttori) di loro preferenza;
b)      oppure potranno presentare domanda per la di borsa di studio solo ed esclusivamente se hanno superato il test di lingua inglese con un punteggio minimo di 80/100.
 
ULTERIORI INFORMAZIONI: Per maggiori informazioni si rimanda al sito www.romemun.org e si invita a consultare la sezione FAQFrequently Asked Questions) sul medesimo portale.
 
CONTATTI UTILI: Per qualsiasi domanda è possibile scrivere all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure è possibile contattare telefonicamente l'Associazione Giovani nel Mondo allo 06/86767305. L'ufficio, sito in via Policarpo Petrocchi, 10 Roma (zona Talenti) è aperto dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00. Si riceve su appuntamento. Di seguito altri contatti utili:
 
1)      Daniela Conte, Presidente Giovani nel Mondo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
2)      Manuela Sessa, Direttore Go International
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
3)      Salvatore Toppo, Responsabile marketing e fundraising
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
4)      Carminia Tramite, Assistente Responsabile Marketing. 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
5)      Press Office
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.