Hai una laurea in Economia, Scienze Politiche o in ambiti correlati? Non lasciarti sfuggire l’occasione di lavorare per Cesvi, l’ONG presente in tutti i paesi più poveri per dare una mano alle persone in difficoltà. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione  

 

Ente: Cesvi è un’organizzazione umanitaria indipendente che opera con la convinzione che l’aiuto alle popolazioni più vulnerabili a causa del sottosviluppo, o più sfortunate a causa di guerre, calamità naturali e disastri ambientali, non solo dia sollievo immediato alle persone che soffrono, ma contribuisca al benessere di tutti nel lungo periodo. Nel disegnare e realizzare i suoi interventi, Cesvi lavora cercando di utilizzare le  risorse locali e basandosi soprattutto sull’ascolto di chi ha più bisogno. L’organizzazione è nata nel 1985, dopo una esperienza di volontariato a Nicaragua, continuando da quel giorno a dare sostegno a tutte le popolazioni che hanno bisogno e che sono colpite da calamità naturali. Dal 2009 l’organizzazione ha iniziato ad implementare i propri progetti anche ad Haiti. Attualmente l'Organizzazione sta lavorando in due aree di Haiti: Port-au-Prince (PauP), nel Sud e Grand Anse. A PauP le attività si concentrano sul sostegno della House of Smiles, un centro ricreativo per bambini e ragazzi. Grazie alla partecipazione di altre istituzioni e ONG, la House of Smiles è diventata un riferimento per bambini e famiglie nella comunità. A sud e Grand Anse, Cesvi ha avviato un programma multi-donatore per migliorare le condizioni di vita nell'area di Les Cayes. Il progetto intende sostenere le famiglie vulnerabili gravemente colpite dalla grave siccità e dagli uragani che colpiscono l'isola quasi ogni anno

 

Dove: Haiti

 

Destinatari: Laureati in Economia, Scienze Politiche o ambiti correlati

 

Quando: A partire da Luglio/Agosto

 

Scadenza: 31/07/2018

 

Descrizione dell’offerta: L’organizzazione Cesvi è alla ricerca di un amministratore che lavorerà in stretta collaborazione con il Project Manager, con l’amministrazione e i partner locali e il Project Accountant di Bergamo. L’amministratore è responsabile della gestione di tutti gli aspetti del controllo finanziario e amministrativo e della pianificazione per supportare l'ufficio nella logistica e negli appalti. L’amministratore si occuperà nello specifico dei seguenti compiti:

-Contabilità dei progetti e preparazione di tutte le relazioni finanziarie dei donatori

-Assicurare adeguati controlli sulla gestione di cassa e sulla gestione bancaria

-Gestire l'aggiornamento e la pianificazione delle previsioni finanziarie per soddisfare i requisiti di rendicontazione finanziaria e le scadenze specificate dai donatori di Cesvi

-Sostenere la preparazione di piani finanziari, previsioni ed analisi di bilancio

-Monitorare da vicino tutte le attività amministrative e finanziarie e condividere le analisi con il personale interessato

-Essere responsabile della corretta archiviazione  dei documenti e dei progetti

-Partecipare a riunioni con rappresentanti delle agenzie delle Nazioni Unite, rappresentanti dell'UE, funzionari delle ONG locali e internazionali, rappresentanti del settore privato e della società civile

-Gestione dell'amministrazione nazionale del personale, delle risorse umane e della logistica

-Supporto nell'elaborazione di proposte di progetto per quanto riguarda l'aspetto di bilancio

 

Requisiti: Per la posizione di amministratore, il candidato ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

-Laurea in Economia, Scienze Sociali o ambiti correlati

-2 o 3 anni di esperienza lavorativa in un ruolo finanziario o contabile all'estero nel settore delle ONG

-Competenze di gestione finanziaria, capacità di contabilità e capacità di redigere relazioni finanziarie

-Esperienza nella gestione dei contratti di sovvenzione per i progetti di emergenza e post emergenza

-Buona conoscenza delle regole amministrative e delle procedure di appalto dei principali donatori (ECHO, UE, PAM, UNICEF)

-Conoscenza dell’inglese e del francese sia scritto che parlato

-Buona Conoscenza del pacchetto Microsoft Office, nonché di pacchetti contabili e altre competenze di database.

 

Costituiscono requisiti preferenziali:

-Specializzazione post-laurea in Management  o settori correlati

-Precedente esperienza ad Haiti o nei paesi di lingua francese in Africa

-Conoscenza dell'italiano


Costi o Retribuzioni: Lo stipendio previsto è di 2200/2600 euro

 

Guida all’application: Per candidarsi all’offerta è necessario registrarsi al sito dell’offerta, inserendo il proprio CV e, in maniera facoltativa, una lettera motivazionale

 

Informazioni utili: Solo i candidati ritenuti idonei per la posizione di amministratore verranno contattati

 

Link utili:

link all'offerta  

 

Cesvi

 

Contatti Utili:

Cesvi - Fondazione di partecipazione e ONG

24128 Bergamo, via Broseta 68/a

tel. +39 035 2058058-

fax +39 035 260958

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



CROP ti dà l’opportunità di lavorare in un ambiente internazionale per la ricerca e la prevenzione della povertà nel mondo!

 

Per ulteriori opportunità visita la sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato !

 

Ente: CROP (Programma di ricerca comparativa sulla povertà) è stato istituito a Bergen nel 1993 al fine di promuovere la ricerca nelle scienze sociali che teorizza e fornisce la comprensione della povertà in un contesto globale. CROP ha due sponsor istituzionali, l'Università di Bergen (UIB) e Social Science Council International (ISSC). Le principali attività di CROP riguardano le attività di ricerca che comprendono le scienze politiche, il diritto, la salute e la geografia, l’elaborazione di progetti e le pubblicazioni scientifiche

 

Dove: Bergen, Norvegia

 

Destinatari: Studenti universitari

 

Quando: Gli stage sono disponibili ogni periodo dell’anno (tranne luglio e agosto), dai 2 ai 6 mesi

 

Scadenza: 1 ° marzo 1 Giugno, 1 settembre e il 1 dicembre

 

Descrizione dell’offerta: I tirocinanti svolgeranno le seguenti mansioni:

- svolgere compiti amministrativi generali

- occuparsi della creazione di contenuti per account di social media (Twitter, YouTube)

- procedere all'organizzazione e la partecipazione a riunioni, seminari o conferenze

- stesura di relazioni e modifica dei documenti

- ricerca di informazioni per i report, documenti politici e database

- video e web editing

 

Requisiti: I candidati devono possedere i seguenti requisiti:

- essere studenti universitari o partecipanti a programmi che prevedono una remunerazione (Erasmus Plus)

- avere un background accademico affine alle tematiche affrontate da CROP (ad esempio studi sociali, studi sullo sviluppo, Scienze politiche, relazioni internazionali)

- avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e la conoscenza di altre lingue rappresenta un plus

 

Documenti richiesti: E’ necessario inviare una lettera di motivazione e il proprio CV (entrambi in inglese)  al momento della candidatura

 

Retribuzione: Non prevista

 

Guida all’Application: I candidati devono inviare la documentazione in inglese a crop@uib.no

 

Informazioni Utili: I tirocini sono remunerati, tuttavia, gli stagisti sono rimborsati per il trasporto. I tirocinanti sono tenuti ad avere l'assicurazione sanitaria e sono responsabili per l'organizzazione proprio visto.

 

Link utili:

Link all’offerta

 

Contatti:

CROP Secretariat,

P.O. Box 7800, 5020

Bergen, NORWAY.

Phone +47 55 58 97 44

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.uib.no

 

 

A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Inizia la tua carriera internazionale a New York! L’Asia Society Policy Institute (ASPI) è alla ricerca di uno stagista eccezionale con un interesse nelle questioni sociali, politiche ed economiche in Asia

 

Per ulteriori opportunità visita la sezione Organizzazioni Internazionali!

 

Ente: L'Asia Society è un’organizzazione non-profit dedicata alla promozione della comprensione delle istituzioni asiatiche e a rafforzare i partenariati tra i popoli. Ha diversi centri negli Stati Uniti (Houston, Los Angeles, San Francisco, Washington, DC, e New York) e in tutto il mondo (Hong Kong, Manila, Mumbai, Seoul, Shanghai e Sydney). Attraverso l’arte, la cultura, l’istruzione e la politica l’ASPI fornisce una visione globale e promuove la collaborazione fra i popoli per affrontare le odierne sfide e migliorare i programmi di policy

 

Dove: New York, USA

 

Destinatari: Studenti e laureati

 

Quando: Lo stage ha una durata di massimo 10 settimane, 3 giorni a settimana

 

Scadenza: Aperta tutto l’anno

 

Descrizione dell’offerta: La Asian Society Policy Institute è alla ricerca di uno stagista fortemente interessato nelle questioni asiatiche che svolgerà le seguenti mansioni:

- effettuare attività di ricerca

- scrivere, modificare e correggere le bozze memo per eventi e meetings

- fornire supporto organizzativo per eventi e conferenze

- partecipare alle riunioni delle Nazioni Unite e alle varie organizzazioni non governative a New York

 

Requisiti: Il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

- un forte interesse per la politica, le istituzioni e la cultura asiatica

- una forte capacità di ricerca, scrittura e editing

- avere una forte attenzione al dettaglio

- essere persone affidabili e in grado di eccellere e rispettare i tempi

- essere multi tasking e saper gestire il tempo al meglio

- saper utilizzare MS Office

- possedere una competenza della lingua inglese madrelingua

- avere una precedente esperienza di stage rappresenta un plus

 

Documenti richiesti: E’ necessario inviare al momento della candidatura il proprio CV, una cover letter e un proprio campione di scritti

 

Retribuzione: Non prevista

 

Guida all’Application: E’ possibile candidarsi a questa offerta inviando la documentazione richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Sempre più aziende e Organizzazioni di ricerca e di consulenza internazionale richiedono ai propri candidati dei ‘’Campioni di scrittura’’ o ‘’Writing Samples’’. Si tratta di saggi o articoli scritti da te che possano dare un’idea di quali sono le tue abilità di scrittura e di comunicazione. Nel seguente link troverai informazioni specifiche su cosa scrivere: Link

 

Link utili:

Link alla call

 

Contatti:

725 Park Avenue (at East 70th Street)

New York, NY

10021

Tel: 212-288-6400

Fax: 212-517-8315

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Il segretariato internazionale dell’Assemblea parlamentare dell’OSCE offre a studenti laureati assegni di ricerca
 
Per altre opportunità simili visitare la sezione Organizzazioni
 
Ente: L'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE - Organization for Security and Co-operation in Europe nella terminologia inglese) è un'organizzazione regionale per la promozione della pace, del dialogo politico, della giustizia e della cooperazione in Europa che conta, attualmente, 57 paesi membri ed è, pertanto, la più vasta organizzazione regionale per la sicurezza. Non è a tutti gli effetti una organizzazione internazionale, perché l'OSCE non ha soggettività internazionale
 
Dove: Copenaghen
 
Destinatari: Studenti laureati che rispondano ai requisiti
 
Durata: 6 mesi
 
Scadenza: ciclica
 
 
Descrizione dell’offerta: Il dovere primario dell’assegnista di ricerca è quello di condurre una ricerca sostanziale su vari progetti per fornire assistenza ai funzionari e membri del personale del segretariato. I ricercatori prepareranno regolarmente rapporti informativi per le delegazioni parlamentari, anche per missioni di osservazione elettorale. Essi dovranno inoltre assistere nella pianificazione ed esecuzione delle riunioni l'Assemblea, lavorare con i comitati di monitoraggio, seguire il lavoro di missioni OSCE sul terreno, e contribuire alla stesura di vari rapporti all'Assemblea.  Ai ricercatori può essere inoltre chiesto di scrivere documenti su progetti speciali avviati dal Segretariato dell'Assemblea. I candidati assisteranno anche giorno per giorno il lavoro pratico in ufficio come ad esempio la copia, l'archiviazione e altri compiti necessari
 
Requisiti: Il candidato ideale deve possedere:
- una laurea in Scienze Politiche o Giurisprudenza 
- la cittadinanza di uno dei paesi membri dell’OSCE
- età compresa tra i 21 e 26 anni
- un ottimo inglese parlato e scritto in quanto lingua di lavoro, inoltre la conoscenza di un’altra lingua ufficiale dell'OSCE (francese, tedesco, italiano, russo o spagnolo) è auspicabile
- abilità informatiche
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae con foto recente, una breve lettera d’accompagnamento e due lettere di raccomandazione
 
Retribuzioni: 564 Euro al mese
 
Guida all’application: Per candidarsi all’offerta inviare la documentazione richiesta e l’application form che si trova alla pagina dell’offerta al seguente i dirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Informazioni utili: Le borse di ricerca OSCE sono disponibili due volte l’anno: una in settembre/ottobre e l’altra in febbraio/marzo. Le domande per le borse vengono accettate in tutto il periodo dell’anno ma il termine per quelle d’autunno è il 1 maggio mentre per quelle previste in primavera il termine di scadenza per la consegna delle domande è il 1 ottobre
 
Link utili:
 
 
Contatti utili:
DANA BJERREGAARD
Assistant to the Secretary General 
OSCE Parliamentary Assembly
Tordenskjoldsgade 1
1055 Copenhagen K, Denmark 
Tel.: +45 33 37 80 40
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Marta Simoncini
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente
 
LA REDAZIONE
 
 

Se sei uno studente o laureato in Relazioni Internazionali o materie affini, non lasciarti sfuggire questa opportunità presso la Central European Initiative: cresci in un contesto internazionale!

Per opportunità analoghe visita la sezione del nostro sito Europa

 

Ente: la Central European Initiative è il più antico e più esteso forum di cooperazione regionale nell’Europa Centrale, Orientale e Balcanica. Oggi ha 18 stati membri, ma il primo passo verso la creazione della Central European Initiative è stato fatto nell’11 novembre 1989 da Italia, Austria, Ungheria e Jugoslavia, che formarono la “Quadrangolare”. Questa unione aveva lo scopo di superare la divisione in blocchi e dare il via ad una cooperazione tra gli stati. Nel 1992 l’iniziativa venne rinominata con il nome che ha oggi, con l’ingresso della Bosnia, Croazia e Slovenia. La mission principale è promuovere la cooperazione e assistere gli stati membri, soprattutto quelli non membri dell’UE, nel percorso di consolidamento politico, economico e sociale. L’iniziativa ha un piano di azione triennale, che definisce la priorità e i principali settori di interesse. Anche se all’inizio della sua attività era un semplice forum politico-diplomatico, oggi la CEI ha sviluppato un consistente approccio operativo e progettuale, utile per la crescita economica e per lo sviluppo del capitale umano

 

Dove: Trieste, Italia

 

Destinatari: studenti e laureati

 

Quando:l’internship dura dai 3 ai 6 mesi

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta: i candidati selezionati saranno chiamati a supportare una vasta gamma delle attività della Central European Initiative, come ad esempio l’organizzazione di eventi ad alto livello. I candidati saranno accolti da un supervisore che li guiderà nel corso della loro attività di internship e darà loro le indicazioni necessarie per svolgere al meglio l’attività lavorativa

 

Requisiti:

- Laureati o studenti in materie affini alle attività della CEI: scienze politiche, relazioni internazionali, giurisprudenza, economia

- Ottima conoscenza dell’inglese, sia scritto che parlato

- Ottima conoscenza di Microsoft Office

- Grande spirito organizzativo, di iniziativa e responsabilità

- Capacità di lavorare in un ambiente internazionale e in squadra

- Conoscenza base dell’attività della CEI

 

Retribuzione: non prevista

 

Guida all’application: per candidarsi, inviare CV e lettera motivazionale alla seguente Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Trieste è un comune italiano e capoluogo del Friuli-Venezia Giulia e per la sua posizione fa da ponte tra Europa Occidentale e Centro-meridionale ed è per questo caratterizzato sia da caratteri mediterranei sia da mittle-europei. Il suo porto è stato il principale sbocco al mare dell’Impero Asburgico e ancora oggi rimane di fondamentale importanza per il transito di merci internazionali, tant’è che nel 2013 è stato il primo porto in Italia in termini di volume complessivo di merci in transito. Al clima prevalentemente mite, fanno eccezione i giorni in cui soffia la cosiddetta Bora, che aumenta notevolmente la percezione di freddo

 

Link utili:

Link dell’offerta

Sito dell’ente

 

Contatti utili:

Via Genova, 9
34121 – Trieste (Italy)

Telefono: +39 0407786777

 

A cura di Margherita Ficola

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.
Scienze politiche e redazione di articoli? Ora puoi. Approfitta per partecipare ad uno stage in redazione ad una delle riviste di geopolitica più importanti d’Italia: LIMES. Supera le tue frontiere e candidati!
 
Per altre offerte simili visita il nostro sito alla sezione Europa
 
Ente: Limesonline è il sito di Limes, la rivista italiana di geopolitica. Offre approfondimenti di carattere geopolitico sui principali fatti internazionali, rappresenta la continuazione online della rivista e fornisce tutte le informazioni sul mondo di Limes. Limesonline è a cura di Niccolò Locatelli, da un’idea di Alfonso Desiderio. Rivista italiana di geopolitica, diretta da Lucio Caracciolo, è stata fondata nel 1993 e si è ormai affermata come uno dei più influenti e autorevoli luoghi di riflessione geopolitica in Europa. Limesi nasce subito dopo il crollo del Muro di Berlino e dell’Unione Sovietica, in una fase di straordinari cambiamenti geopolitici in Europa. Limes si basa sull’incrocio di competenze e approcci molto diversi: collaborano infatti studiosi ma anche decisori. Si fonda sul confronto contrastivo di rappresentazioni e progetti geopolitici diversi o anche opposti.
 
Dove: Roma
 
Destinatari: studenti universitari o laureati entro 12 mesi dalla proclamazione
 
Durata: impegno per 8 ore al giorno dal lunedì al venerdì per 3 mesi
 
Scadenza: continua
 
Descrizione dell’Offerta: lo stagista dovrà occuparsi prevalentemente del sito internet:
- Compiti redazionali e tecnici (editing, scelta di titoli, sommari e carte di articoli altrui, pubblicazione  online di articoli, carte, fotogallerie e video).
- Creare suoi personali contribuiti
- Partecipazione al lavoro per la rivista, cercando dati e materiale per le carte, editando articoli ecc.
 
Requisiti:
- Ottima conoscenza di almeno una lingua straniera
- Spiccato interesse per i temi trattati dalla rivista
- Conoscenze informatiche di base e dimestichezza con la comunicazione di Internet.
- Esperienze pregresse nell’analisi geopolitica o nel giornalismo costituiscono un plus.
 
Retribuzione: previsto rimborso spese
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae
 
Guida all’application: invia il tuo Curriculum Vitae a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Info utili: Per chi studia scienze politiche et similia è un’occasione imperdibile per mettere a frutto le proprie conoscenze nel settore. Uno stage che ti permette di approfondire il tuo bagaglio culturale: un’offerta per arricchire il tuo Curriculum. Un’occasione inoltre sempre aperta. Invia il tuo CV e verrai contattato successivamente dalla redazione che ti inseriranno il prima possibile in ufficio.
 
Link:
 
A cura di Laura Grandinetti
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Pubblicato in Altre opportunità.
70% di occupati a 1 anno dalla laurea
L’Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT
ha i numeri giusti per formare il tuo futuro!
 
Corso di laurea magistrale in SCIENZE POLITICHE PER LE ISTITUZIONI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI 
Un corso di studio moderno per avviarsi alle carriere internazionali.
 
FORMIAMO FUNZIONARI E OPERATORI DIPLOMATICI O CONSULENTI PER LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE. UNA PREPARAZIONE SOLIDA CON UNA FORTE ATTENZIONE ALLE LINGUE STRANIERE.
 
Richiedi maggiori informazioni compilando il FORM ONLINE 
 
L’UNINT prepara i cittadini e i professionisti di domani, grazie ad un forte orientamento all’internazionalità e al lavoro (70% gli occupati ad 1 anno dalla laurea magistrale).  Consente inoltre di studiare in un contesto piacevolee familiare, che pone attenzione alla qualità della vita universitaria (rapporto studenti/docenti pari a 8 a 1).
 
Studiare Scienze Politiche all’UNINT vuol dire investire con successo sul proprio futuro, grazie a un percorso formativo orientato ad acquisire competenze qualificate nella gestione delle relazioni internazionali e nella comunicazione pubblica ed istituzionale, con numerose possibilità di sbocco verso la carriera diplomatica.
 
Perché scegliere UNINT?
 
1. Corso di preparazione al concorso per carriera diplomatica.Già dal secondo anno hai a disposizione un’offerta formativa che fornisce competenze di altissimo livello per affrontare i concorsi indetti dal Ministero degli Affari Esteri.
2. Corsi di lingua straniera.Hai la possibilità di frequentare tutti i corsi di lingua straniera attivi presso la Facoltà di Interpretariato e Traduzione dell’Ateneo (principali lingue europee, arabo, russo e cinese).
3. Professionalità.Per ogni insegnamento è previsto l’intervento di figure professionali atte a trasmettere competenze esperte.
4. Stage.Hai la possibilità di partecipare a stage formativi.
5. Periodi di studio all’estero.Puoi usufruire di soggiorni all’estero non solo attraverso l’Erasmus, ma anche mediante altri bandi di mobilità extra-europei.
6. Accesso gratuito alla Scuola di Scienze della Politica e delle Relazioni Sindacali.Hai la possibilità di accedere liberamente alla nostra nuova Scuola di Scienze della Politica e delle Relazioni Sindacali, un contesto ideale per entrare in contatto con personalità del mondo della politica, del lavoro, del giornalismo, del sindacato e della comunicazione.
 
 
SCOPRI DI PIU’ o chiedi info compilando il FORM ONLINE
 
 
Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT)   
Via Cristoforo Colombo 200 / Via delle Sette Chiese 139 – 00147 Roma
Tel 06.510777261 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.unint.eu

 

 
Pacific Environment sta cercando dinamico tirocinante appassionato di politica internazionale e giustizia ambientale che verrà inserito nel Team con sede a San Francisco.  
 
Ente: Pacific Environment è un’organizzazione non governativa che da più di vent’anni è impegnata nella protezione dello spazio ambientale nelle zone del Pacifico. L’organizzazione offre supporto a diverse comunità locali in Russia, Cina, California e Alaska con lo scopo di creare una sinergia e aiutarli, attraverso un’azione politica comune, a proteggere le loro comunità  dalle minacce ambientali e favorire il progresso ambientale e sociale a lungo termine.
 
Dove: San Francisco
 
Destinatari:Giovani interessati alle politiche relative alla giustizia ambientale
 
Scadenza: Al più presto
 
Descrizione offerta
Questa si presenta un’occasione unica per laureandi e laureati che vogliono iniziare un percorso professionale in un contesto internazionale e innovativo.
Pacific Environment sta cercando un giovane tirocinante interessato alle politiche ambientali e internazionali da inserire nel proprio team in America. Il tirocinio avrà inizio entro la fine di Giugno e richiederà una presenza part-time di 20/30 h settimanali.  La risorsa sarà di supporto nell’area amministrativa dell’organizzazione, ma collaborerà anche in attività di comunicazione e fundrising.
Se vuoi altre offerte simili, vai su Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Requisiti:
Requisito fondamentale è la reale determinazione e motivazione ad impegnarsi in un progetto di cooperazione internazionale e la disponibilità a trasferimento nella sede di San Francisco. Il candidato ideale è dinamico e flessibile, fortemente interessato ai temi inerenti alla giustizia ambientale. Nello specifico, il candidato dovrà possedere i seguenti requisiti:
-  Diploma
-  Esperienza pregressa in ruoli di amministrazione
-  Capacità comunicative
-  Conoscenze informatiche (Word, Excell, Photoshop, WordPress) e dei social media
-  Buona conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta
 
Retribuzione/costi
Tirocinio curriculare non retribuito.
 
Guida all’application
Se sei interessato a questa offerta, invia una email allegando: cv, cover letter, tre lettere di referenze all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Specifica in oggetto: Nome e cognome- Summer 2015 Internship application.
ATTENZIONE: Gli allegati della email devono essere redatti in formato PDF pena esclusione dalla selezione.
 
Informazioni utili
San Franciscoè una città statunitense, la quarta della California per numero di abitanti; la popolazione stimata nel 2008 è di 808 976 milioni, stima che si colloca al dodicesimo posto fra le città più popolose degli Stati Uniti d'America e allo stesso tempo al secondo posto per densità di popolazione, dietro solo a New York.
La città fa parte di una vasta area metropolitana (circa 7 milioni di abitanti, la quinta dell'intero Paese), la San Francisco Bay area, di cui è sempre stata il centro economico- finanziario culturale e turistico,  anche se ha ormai perso il primato di popolazione.
San Francisco è una popolare meta di molti turisti internazionali, ed è conosciuta per la sua fresca nebbia estiva, per le sue ripide colline, per la sua vivacità culturale e il suo eclettismo architettonico, che affianca stile vittoriano e architettura moderna, per i suoi famosi paesaggi, incluso il Golden Gate Bridge, per i suoi tram e per Chinatown. Per tutte queste caratteristiche è considerata tra le più "europee" delle metropoli americane.
 
Link utili
Scopri tutti i progetti di Pacific Environment
 
Contatti utili
Pacific Environment
369 Pine Street, Suite 518
San Francisco, CA 94104
USA
Tel: 415.399.8850
Fax: 415.399.8860
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Cristina Graceffa
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Dove studiare: Il costo della vita in Francia non è omogeneo su tutto il territorio. A Parigi la vita è più cara rispetto al resto della Francia, specie per quanto riguarda gli alloggi. Trovarne uno economico a Parigi ormai non è facile. Ecco perché molti studenti stranieri studiano in altre città del territorio francese.
 
Quando: In Francia l’anno accademico comincia a settembre o a ottobre e finisce a maggio o a giugno a seconda degli istituti. Vi sono due settimane di vacanza tra dicembre e gennaio, due a febbraio (le cosiddette “vacanze invernali”), due in primavera per le vacanze pasquali e infine due mesi di vacanze estive a luglio e agosto.
 
Iscriversi:
Per entrare al 1° anno: degli istituti universitari francesi (università o Grandes Ecoles) gli studenti europei che hanno ottenuto un diploma equivalente al "Baccalauréat" (l’equivalente dell’Esame di Stato italiano) devono pre-iscriversi sul sito APB tra il 20 gennaio e il 20 marzo dell'anno precedente anche se poi alcuni istituti richiedono delle pratiche complementari. In generale comunque non è richiesto alcun test d’ammissione.
L’accordo culturale italo-francese del 4 novembre 1949 precisa che i diplomi di "Baccalauréat" ("Bac") e di Maturità sono equivalenti ai fini dell’iscrizione all’università in entrambi i paesi. Il diploma originale dell’Esame di Stato è infatti redatto in quattro lingue, tra cui il francese, quindi non necessita di traduzione.
L'iscrizione al 1°anno per gli studenti extracomunitari si deve fare invece attraverso la DAP - Demande d’Admission Préalable - prima del 22 gennaio dell’anno  precedente a quello in cui ci si vuole iscrivere ad un ateneo francese. Si tratta di un modulo comunemente chiamato "Dossier Blanc” che va inviato all’indirizzo seguente:
Service de Coopération et d'Action Culturelle (SCAC)
Coopération Universitaire - DAP
Ambassade de France en Italie
Piazza Farnese 67 - 00186 Roma
 
L'iscrizione dal 2° al 5° annocioè  al 2° e al 3° anno della Laurea Triennale (“Licence)  o al 1° e al 2° anno della Laurea Magistrale ("Master") è diversa per ogni istituto universitario francese. In genere occorre costituire una domanda di candidatura inserendo almeno:
- un CV ed una lettera di motivazione in francese
- una certificazione di lingua francese (DELF, TCF...)
- una traduzione dei titoli di studio e della pagella dei voti conseguiti in precedenza
L'istituto universitario scelto può inoltre convocare il candidato per un colloquio e/o un test scritto (soprattutto per l'accesso alla Laurea Magistrale).
 
L’iscrizione al Dottorato ("Doctorat") in Francia non prevede il superamento di un concorso per accedervi. Bisogna però prendere contatto con un professore disposto a dirigere la tesi e con la sua Scuola di Dottorato ("Ecole Doctorale") di riferimento.
 
Lezioni ed esami:
All’università i corsi vengono organizzati in moduli: ogni ciclo di laurea contiene un certo numero di moduli di cui  alcuni sono obbligatori e altri opzionali. Ora, ogni modulo  prevede un certo numero di corsi che si distinguono in due tipi: i "cours magistraux" e i "TD" o "TP".
Durante i "cours magistraux" (corsi magistrali) il professore tiene una lezione di fronte agli studenti che prendono appunti in aule ad anfiteatro che vanno dai 100 ai 1.000 posti. I "Travaux Dirigés" (Lavori Guidati) e "Travaux Pratiques" (Lavori Pratici) invece si svolgono in gruppi ristretti e servono ad arricchire i corsi magistrali grazie alla messa in pratica e all’approfondimento delle conoscenze teoriche esposte nei corsi magistrali. Si tratta di corsi obbligatori in cui le assenze sono controllate (contrariamente a quanto accade per i corsi magistrali). Una volta completati tutti i corsi del modulo questo è definitivamente acquisito.
 
Sono previsti due tipi di controllo delle conoscenze:
- Il "contrôle continu" (le verifiche in itinere) permettono di convalidare le conoscenze acquisite con brevi prove distribuite durante tutto l’anno in ogni materia insegnata.
- Il "contrôle final" o il "partiel" (l’esame) raggruppano il controllo delle conoscenze per l’insieme delle materie. Si tratta in questo caso di un esame completo suddiviso in due sessioni all’anno (solitamente una sessione invernale a gennaio e una estiva a maggio-giugno).
Non è possibile rimandare o ripetere più volte un esame. Se l'esame non viene superato, una sessione detta "di recupero" è organizzata o a fine giugno o a inizio settembresecondo il calendario di ogni facoltà.
 
Requisiti linguistici:
Non c’è una regola che determini il livello di francese richiesto per andare a studiare all'università in Francia. Molte università richiedono una certificazione di livello B2 o C1(DELF/DALF, TCF...) o richiedono agli studenti che non ne sono in possesso di sostenere un esame di lingua prima dell'inizio dell'anno accademico. Occorre informarsi presso le università scelte.
 
convalida esperienze
Il candidato deve compilare un dossier dettagliato sulla propria esperienza professionale e sulle competenze acquisite. Tale dossier viene poi presentato a una giuria che decide se convalidarlo del tutto o in parte. In caso di convalida parziale delle competenze vengono proposte al candidato alcune prescrizioni. Questi dispositivi vengono usati di frequente dalle università per determinare e convalidare il corrispondente livello in Francia dei corsi di provenienza degli studenti stranieri che desiderano iscriversi. In pratica esistono due procedure distinte: la VAP, che permette di accedere direttamente a una formazione dopo convalida del percorso precedente, e la VAE, che permette di ottenere in toto o in parte un diploma di laurea certificando le competenze del candidato.
 
Da quando poi la dichiarazione di Bologna (1999) ha lanciato il “Processo di Bologna” in Europa introducendo un sistema di titoli accademici facilmente riconoscibili e comparabili i 46 paesi che partecipano al processo di Bologna (fra i quali l'Italia e la Francia) hanno adottato l'ECTS (European Credit Transfer System): il superamento di un esame permette di acquisire un certo numero di crediti ECTS, che sono equivalenti ai Crediti Formativi Universitari (CFU) italiani. Inoltre, sempre grazie al Processo di Bologna, l'organizzazione degli studi universitari in 3 cicli, chiamato "3+2" in Italia e "LMD" (come "Licence, Master, Doctorat") in Francia, ha introdotto le seguenti equivalenze fra i titoli di studio francesi e italiani:
Licence (L) = Laurea Triennale = Bac + 3 (Esame di Stato + 3 anni di studio) = 180 ECTS
Master (M) = Laurea Magistrale = Bac + 5 (Esame di Stato + 5 anni di studio) = 300 ECTS
Doctorat (D) = Dottorato = Bac + 8 (Esame di Stato + 8 anni di studio)
 
Di conseguenza, gli studenti italiani possono far valere i propri titoli (per esempio Laurea Triennale o Magistrale) per proseguire gli studi in Francia (per esempio in "Master" o in "Doctorat") e viceversa.
 
I diversi livelli di Laurea:
Licence 1 (L1) = 1° anno della Laurea Triennale
Licence 2 (L1) = 2° anno della Laurea Triennale
Licence 3 (L1) = 3° anno della Laurea Triennale
Master 1 (M1) = 1° anno della Laurea Magistrale
Master 2 (M2) = 2° anno della Laurea Magistrale
 
I due tipi di Master (Lauree Magistrali) francesi:
- Master Professionnel (Master Pro): Laurea Magistrale che si conclude con uno stage il cui obiettivo è quello di portare lo studente verso il mondo del lavoro.
- Master Recherche: Laurea Magistrale che si conclude con la redazione di una tesi e il cui obiettivo è quello di portare lo studente verso il dottorato e il mondo della ricerca universitaria.
 
I titoli di studio rilasciati al termine di un percorso di studio professionale:questi titoli di studio altamente “professionalizzanti” prevedono molti stage e permettono agli studenti di inserirsi direttamente nel mercato del lavoro dopo soli due o tre anni di studi universitari. Fra questi titoli citiamo:
- Il DUT (Diplôme Universitaire de Technologie): si ottiene con due anni di studi dopo l’Esame di Stato ed è più o meno equivalente al Diploma di Tecnico Superiore (DTS) italiano.
- Il BTS (Brevet de Technicien Supérieur):  titolo di studio per istituti tecniciproposto dai licei francesi che però non prevede i due anni aggiuntivi di studio. È quindi meno specialistico del DUT.
- Licence Professionnelle: questa Licenceforma i giovani ai mestieri dei settori agricoli e industriali (agricoltura, pesca, settore forestale e naturale, genio civile, costruzione, meccanica, elettrotecnica, elettronica, produzione e trasformazioni) o ai mestieri del settore terziario (scambio e gestione, comunicazione e informazione, servizi della collettività, servizi alle persone).
 
Ergo:
DUT = Bac + 2 (Esame di Stato + 2 anni di studi) = 120 ECTS = Diploma di Istituto Tecnico Superiore   
Licence Pro = Bac + 3 (Esame di Stato + 3 anni di studi) = 180 ECTS = Laurea Triennale
 
Informazioni utili:
- Numero di università: 83
- Numero di studenti iscritti: circa 1,5 milioni (ossia il 62% degli studenti iscritti in Francia)
- Ambiti di studio: tutti
 
Link utili:
Università per economia, diritto, scienze politiche:
Université de Nîmes (Sud Francia)
Université de Lorraine (Nord-Est Francia)
Université de Rouen (Nord Francia)
Science Po (Parigi)
Université Catholique de Lyon (Sud- Est Francia)
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
 

A Cura di Francesca Pedace e di Luciana di Stefano

Pubblicato in Formarsi

100 borse di studio per Scienze Politiche ed Economia

 

 

Le Facoltà di Scienze Politiche e di Economia bandiscono 100 borse di studio a copertura del 50% della retta per le nuove iscrizioni ai propri corsi di laurea.

 

In un momento di profonda trasformazione sociale che ha determinato l'esigenza di ripensare i modelli economici e politici che sono alla base della nostra società, l'Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT) intende contribuire alla formazione di una nuova generazione di esperti di economia e di istituzioni politiche.

Pertanto, per l'anno accademico 2015-16, UNINT mette a disposizione 50 borse di studio per l’iscrizione al Corso di Laurea triennale in Economia e 50 borse di studio per l’iscrizione al Corso di Laurea magistrale in Scienze politiche.

 

In particolare, la borsa di studio copre il 50% della retta di iscrizione al I anno del Corso di Laurea triennale in “Scienze economiche e delle organizzazioni aziendali” (L-18) e il 50% della retta di iscrizione ai due anni del Corso di Laurea magistrale in “Scienze politiche per le istituzioni e le organizzazioni internazionali” (LM-52).

Le borse saranno assegnate da un’apposita commissione agli studenti più meritevoli sulla base del voto conseguito all’esame di maturità (nel caso della Facoltà di Economia) e alla laurea triennale (nel caso della Facoltà di Scienze politiche) e di un colloquio motivazionale e attitudinale.

 

Le domande dovranno essere presentate entro il 25 settembre compilando il modulo disponibile online a questo link. Il colloquio si svolgerà presso la sede UNINT di Roma – via Cristoforo Colombo 200 – il giorno 28 settembre 2015 alle ore 11.

 

Informazioni utili: Per richiedere ulteriori informazioni compila questo form

Link utili:
Sito UNINT

Contatti utili:
Preside: prof.ssa Antonella Ercolani
Segreteria di Presidenza
Telefono: 06.510.777.265/275
Fax: 06.510.777.242
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Segreteria Studenti
Tel 06.510.777.401
Fax 06.510.777.269
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.