Lo Special Tribunal for Lebanon è alla ricerca di due Language reference assistant che siano di supporto al Language services section staff. Se sei interessato, candidati adesso!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali 

 

Ente: Special Tribunal for Lebanon (Tribunale Speciale delle Nazioni Unite per il Libano) ha iniziato ufficialmente la propria attività il 1 marzo 2009 all'Aja. Il Tribunale è un organo giudiziario indipendente incaricato dall' ONU di giudicare i presunti responsabili dell'attentato terroristico che causò la morte dell'ex Primo Ministro Rafiq Hariri e di numerosi civili, il 14 febbraio 2005. Lo STL applica le disposizioni del codice penale libanese coerente con i più alti standard internazionali di procedura penale, compresi l'accusa e la punizione di atti di terrorismo e reati contro la vita e l’incolumità della persona. La pena massima prevista dallo STL è l’ergastolo e a differenza della legge libanese, il tribunale non prevede la pena di morte. L'STL è il primo tribunale del suo genere a occuparsi del terrorismo come un crimine distinto che è stato descritto dalla risoluzione 1757 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite come una "minaccia alla pace e alla sicurezza internazionali". Lo STL fa riferimento alla definizione giuridica libanese di terrorismo, di cui un elemento principale è l'uso di mezzi che secondo l’articolo 314 del Codice penale libanese costituiscono un pericolo pubblico, come dispositivi esplosivi, materiali infiammabili, prodotti tossici o corrosivi e agenti infettivi o microbici.

 

Dove: Leidschendam, Olanda

 

Destinatari: Studenti

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 25/02/2018

 

Descrizione dell’offerta: Lo Special Tribunal for Lebanon è alla ricerca di due Language reference assistant che siano di supporto al Language services section staff. I candidati dovranno:

- Revisionare i documenti tradotti

- Effettuare ricerche nella lingua di arrivo

- Individuare il materiale di riferimento pertinente quando necessario

- Rispondere alle eventuali queries del Language services section staff e dei language specialist freelance

- Contattare la biblioteca dello STL quando necessario

- Contribuire alla biblioteca della Sezione di materiali di riferimento e raccolta di fonti (elettroniche)

- Assistere lo staff nella creazione di glossari

 

Requisiti:

- Diploma di istituto superiore o equivalente

- Abilità informatiche (Windows XP, Word, Access, Lotus Notes, Excel, etc.) e la conoscenza di suite software per l’assistenza alla traduzione è un plus

- Almeno 5 anni di esperienza nell’amministrativo o di esperienza linguistica

- Eccellente conoscenza della lingua inglese e buona conoscenza della lingua araba. L’ulteriore conoscenza della lingua francese è un plus

 

Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per la guida all’application si fa riferimento alla pagina dell’offerta (link utili)

 

Link utili:

 Link all’offerta

 Sito di STL 

 

Contatti Utili:

 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: +31 (0) 70 800 3400

Indirizzo

Special Tribunal for Lebanon

Dokter van der Stamstraat 1, 2265 BC

Leidschendam, The Netherlands

Indirizzo postale

Special Tribunal for Lebanon

PO Box 115

2260 AC Leidschendam

The Netherlands

 

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



L’ufficio Human Resources Branch dell’OPCW offre l’opportunità di uno stage in Olanda!
 
Per opportunità simili visita la nostra pagina Opportunità Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali
 
Ente:OPCW – l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche è l'organismo incaricato per l’esecuzione della Convenzione sulle armi chimiche (CWC), entrato in vigore nel 1997. Ad oggi OPCW ha 192 Stati membri, che stanno lavorando insieme per realizzare un mondo libero dalle armi chimiche. Gli Stati membri dell'OPCW condividono l'obiettivo comune di impedire l’uso della chimica in guerra. A tal fine, la Convenzione contiene quattro disposizioni fondamentali: distruggere tutte le armi chimiche esistenti; monitoraggio industria chimica; fornire assistenza e protezione agli Stati parti contro le minacce chimiche; promuovere la cooperazione internazionale per rafforzare l'attuazione della Convenzione e promuovere l'uso pacifico della chimica.
 
Sogni una carriera nel sistema ONU? Vedi anche Lavora nelle Nazioni Unite
 
Dove: The Hague, Olanda
 
Destinatari: Laureati, preferibilmente scienze sociali, economia internazionale o psicologia
 
Durata: Da 3 a 6 mesi
 
Scadenza: Entro marzo per i tirocini aprile-settembre ed entro settembre per i tirocini ottobre-marzo
 
Descrizione: Il tirocinante sarà impegnato nelle seguenti attività:
- pianificazione del lavoro e il reclutamento di personale
- assistenza e gestione dell’ufficio del personale
 
 
Requisiti: I candidati, oltre ad un’ottima conoscenza della lingua inglese, devono possedere una buona conoscenza del pacchetto MS Office, inoltre rappresenta titolo preferenziale esperienza nel campo delle risorse umane
 
Documenti richiesti: è richiesta la creazione di un profilo personale, con tutti i dati personali nonché formazione ed esperienze, accompagnato da una cover letter
 
Retribuzione: Non specificata
 
Guida all’application: Per la candidatura è necessario registrarsi sul portale OPCWe creare un profilo personale accompagnato dalla documentazione richiesta
 
Link utili:
 
Informazioni utili: il tirocinante sarà inserito nell’ufficio Human Resources Branch (HRB), fornirà assistenza e garantirà al Segretariato Tecnico di svolgere le sue funzioni in modo efficiente; per ulteriori informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Onofrio Pio Lattanzi
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali scopri di più sul Festival delle carriere internazionali
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 

LA REDAZIONE

L'Unità di Cooperazione Giudiziaria dell'Unione europea o Eurojust offre possibilità di tirocinio a studenti o laureati residenti in uno degli Stati membri dell'Unione europea. È possibile fare domanda ed iniziare il tirocinio durante tutto l'anno.
 
Per altre opportunità di questo genere, vai alla sezione Opportunità in Europa.
 
Ente: L'Unità di Cooperazione Giudiziaria dell'Unione europea o Eurojust è un organo istituito nel 2002 allo scopo di promuovere il coordinamento delle indagini e dei procedimenti giudiziari fra gli Stati membri dell’UE nella loro azione contro le forme gravi di criminalità organizzata e transfrontaliera.Nel quadro delle indagini e dei procedimenti giudiziari che interessano due o più Stati membri, Eurojust ha dunque il compito di promuovere e migliorare il coordinamento tra le autorità nazionali, in virtù di tutte le disposizioni adottate nell'ambito dei trattati.
 
Dove: L'Aia, Paesi Bassi.
 
Destinatari: Studenti o laureati residenti in uno degli Stati membri dell'Unione europea interessati all'attività dell'Eurojust.
 
Quando: Tutto l'anno
 
Scadenza: È possibile inviare la propria candidatura tutto l'anno
 
Descrizione dell'offerta: L'Eurojust offre la possibilità di effettuare un tirocinio affiancando il proprio Membro nazionale di riferimento presso l'ente oppure una Unità o un Dipartimento. Il tirocinio consiste nell'espletamento di compiti pratici di assistenza e affiancamento del Membro nazionale di riferimento oppure dell'Unità di assegnazione.
 
Requisiti:
-Cittadinanza europea
-Percorso formativo e/o professionale attinente all'ambito di attività dell'Eurojust
 
Documenti richiesti: È richiesta una assicurazione sanitaria
 
Retribuzione: Non prevista
 
Guida all'application:Per candidarsi è necessario inviare una Email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., allegando un Curriculum Vitae aggiornato ed una lettera di motivazione. La candidatura verrà inoltrata al Membro nazionale di riferimento del candidato oppure al Dirigente di una Unità o di un Dipartimento, il quale si occuperà di selezionare la risorsa.
 
Informazioni utili: L'Aia (in olandese Den Haag) è sede del governo dei Paesi Bassi pur non essendone la capitale, che è invece Amsterdam. È una città estremamente cosmopolita e multiculturale, soprattutto in quanto ospita le sedi di numerose organizzazioni internazionali. In più, la città è sede di tutte le ambasciate straniere presenti nei Paesi Bassi ed è la terza sede per importanza dell'ONU dopo New York e Ginevra. È anche conosciuta come la Città reale sul mare, sia perché è situata sulla costa, sia perché qui si trova la residenza della famiglia reale olandese. Il centro storico, antico e ben conservato, è pieno di negozi e ristoranti per tutte le tasche e fa da contraltare al resto della città, funzionale e modernissimo.
 
Trovare casa a L'Aia
 
Link utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pagina dedicata al Programma di tirocinio
 
Contatti utili:
Maanweg 174
NL-2516 AB Den Haag
Nederland

Tel: +31 70 412 50 00
Fax: +31 70 412 50 05
Indirizzo Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare? Clicca qui e scoprilo!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!
Pubblicato in Europa.
Il training program in International Human Rights, SpeakOut!, organizzato da UNPO, si svolgerà a Leiden, in Olanda, dal 6 all’8 Agosto 2013.
Tre giorni di workshop e seminari organizzati dalla Unrepresented Nations and Peoples Organization - UNPO per fornire gli strumenti e le conoscenze di base nel campo dei Diritti Umani. Un’occasione unica per i giovani dai 18 ai 32 per avvicinarsi alle tematiche dei popoli indigeni, delle minoranze e dei territori non rappresentati.
L’UNPO è un'organizzazione non governativa internazionale democratica. I suoi membri sono popoli indigeni, nazioni occupate, minoranze e stati o territori indipendenti a cui manca una rappresentazione diplomatica internazionale. L'UNPO si prefigge di proteggere i diritti umani e culturali dei propri membri, conservare i loro ambienti naturali, e di raggiungere soluzioni non violente ai conflitti che li vedono coinvolti. L'UNPO fornisce un forum per gli aspiranti membri e aiuta i suoi membri a partecipare a un livello internazionale.
 
Leggi l’interessante programma dell’evento, la quota per partecipare è di soli 50 euro! E allora, cosa aspetti a registrarti?
 
SpeakOut! is a unique three-days programme of workshops and networking events which intends to bring together UNPO Members youth and give them necessary means and skills to be effective in Human Rights lobbying and advocacy. The main target group of the event is youth aged 18-32, but older applicants are also acceptable.
The aim of SpeakOut! is to successfully train young trainers to become reliable channels of Human Rights advocacy, supported by interactive workshops, UNPO designed literature and study materials, participants become capable of re-teaching the skills and knowledge gained on effective Human Rights advocacy, United Nations tools and mechanisms, grassroots funding, and effective lobbying practices.
 
THE EVENT OFFERS
- Informative Lectures with Experienced Human Rights Defenders
- Shared Experience Learning and Training Workshops 
- International Human Rights Networking
Programme of the event will be as follows:
Day 1:
08:45 – 09:15                     Registration and Coffee & Tea
09:15 – 10:45                     Ice breaker and acquainting with each other
10:45 – 12:15                     Workshop 1 by Pierre Hegay on United Nations Humans Rights Mechanisms
12:15 – 13:00                     Lunch
13:00-13:45                     Travelling to the Special Tribunal for Lebanon
13:45 – 16:30                   Visit to the Special Tribunal for Lebanon
16.30                                    End of Day One
 
Day 2: 
 
09:00 – 10:30            Workshop 2 by Euroclio on Budgeting and Project Writing
10:30 – 10:45              Coffee
10:45 – 12:00             Presentations of the participants on their situation.
12:00 – 13:00               Lunch
13:00 – 16:00             Workshop 3 by UNPO team on Negotiation Strategies
16:15- 17:45               Workshop 4 by Jochem de Groot from D66 Liberal Party on Media and Communication
 
Day 3: 
 
09:00 – 10:30                      Workshop 5 by UNPO team on Campaign Communication Strategies
10:30 – 10:45                      Coffee Break
10:45 – 12:15                      Workshop 6 by Jeroen Zandberg on Website Creation And Management
12:15 – 13.45                    Lunch
13:45 – 15:15                   Workshop 7 by UNOY on Policy Advocacy Tactics
15:15 – 15:30                     Coffee
15:30 - 16:00                      Evaluation
16:00 – 17:30                   Drinks and closing remarks 
Kindly note that UNPO is unable to arrange or fund travel and accommodation. We can recommend accommodation upon request. A participation fee of €50 is requested to cover facilitation, lunches and publishing of training manuals. All aspects of the event will be conducted in English.
Registration for the event has been opened!
 
CLICK HEREFOR REGISTRATION
 
YOU CAN PAY THE PARTICIPATION FEE VIA http://www.unpo.org/donate.php

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.