Vuoi collaborare con la rivista geopolitica “Il Caffè Geopolitico”?  Questo è il tuo momento, candidati!
 
Per altre offerte simili visita il nostro sito alla sezione Altre Opportunità
 
Ente: Nel giugno del 2009, il Caffè Geopolitico è nato per un motivo: parlare di esteri, raccontare quanto accade nel mondo. Questa è la base di partenza: creare e diffondere una conoscenza accessibile e aggiornata delle dinamiche geopolitiche che segnano il mondo che ci circonda. Dopo circa dieci mesi di vita, in cui quello che doveva essere solamente un “grande blog” si rivela essere uno strumento seguito e in crescita, ad aprile 2010 nasce l’Associazione Culturale Il Caffè Geopolitico, senza fini di lucro, non schierata politicamente, apartitica e non confessionale, formata da giovani esperti e appassionati di relazioni internazionali. Perché un’Associazione Culturale? L’obiettivo, importante e ambizioso, è proprio quello di creare, stimolare e condividere una “cultura degli esteri”. Raccontare i fatti sul nostro sito è necessario, fondamentale, ma non ancora sufficiente.
 
Dove: Italia
 
Destinatari: Studenti di Scienze Politiche et similia
 
Durata: Non specificata
 
Scadenza: Nessuna
 
Descrizione dell’offerta: Il Caffè Geopolitico non ricerca solo studenti per scrivere articoli di politica ma qualsiasi tipo di candidatura è ben accetta. Diventa un chicco di questa redazione e scrivi per il sito web. Se la tua passione è parlare di politica investi il tuo tempo in questa avventura e preparati a coinvolgere i tuoi lettori!
 
Requisiti: Studenti di scienze politiche e non solo possono far richiesta per collaborare con “Il Caffè Geopolitico” con competenze e conoscenze del mondo attuale. In particolare si ricercano persone con conoscenze in : Nord America, Caucaso, Asia Centrale, Scandinavia, Africa sub-sahariana.
 
Retribuzione: Non specificata
 
Guida all’application: Per candidarsi inviare il modulo che troverai in questa pagina. Le domande vengono elaborate su base mensile.
 
Informazioni utili: Il Caffè Geopolitico è alla ricerca anche di studenti e non solo che vogliano cimentarsi nell’uso di strumenti per la creazione di mappe e infografiche. Diventa un chicco di questo meraviglioso Caffè!
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
A cura di Laura Grandinetti
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Altre opportunità.
Scienze politiche e redazione di articoli? Ora puoi. Approfitta per partecipare ad uno stage in redazione ad una delle riviste di geopolitica più importanti d’Italia: LIMES. Supera le tue frontiere e candidati!
 
Per altre offerte simili visita il nostro sito alla sezione Europa
 
Ente: Limesonline è il sito di Limes, la rivista italiana di geopolitica. Offre approfondimenti di carattere geopolitico sui principali fatti internazionali, rappresenta la continuazione online della rivista e fornisce tutte le informazioni sul mondo di Limes. Limesonline è a cura di Niccolò Locatelli, da un’idea di Alfonso Desiderio. Rivista italiana di geopolitica, diretta da Lucio Caracciolo, è stata fondata nel 1993 e si è ormai affermata come uno dei più influenti e autorevoli luoghi di riflessione geopolitica in Europa. Limesi nasce subito dopo il crollo del Muro di Berlino e dell’Unione Sovietica, in una fase di straordinari cambiamenti geopolitici in Europa. Limes si basa sull’incrocio di competenze e approcci molto diversi: collaborano infatti studiosi ma anche decisori. Si fonda sul confronto contrastivo di rappresentazioni e progetti geopolitici diversi o anche opposti.
 
Dove: Roma
 
Destinatari: studenti universitari o laureati entro 12 mesi dalla proclamazione
 
Durata: impegno per 8 ore al giorno dal lunedì al venerdì per 3 mesi
 
Scadenza: continua
 
Descrizione dell’Offerta: lo stagista dovrà occuparsi prevalentemente del sito internet:
- Compiti redazionali e tecnici (editing, scelta di titoli, sommari e carte di articoli altrui, pubblicazione  online di articoli, carte, fotogallerie e video).
- Creare suoi personali contribuiti
- Partecipazione al lavoro per la rivista, cercando dati e materiale per le carte, editando articoli ecc.
 
Requisiti:
- Ottima conoscenza di almeno una lingua straniera
- Spiccato interesse per i temi trattati dalla rivista
- Conoscenze informatiche di base e dimestichezza con la comunicazione di Internet.
- Esperienze pregresse nell’analisi geopolitica o nel giornalismo costituiscono un plus.
 
Retribuzione: previsto rimborso spese
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae
 
Guida all’application: invia il tuo Curriculum Vitae a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Info utili: Per chi studia scienze politiche et similia è un’occasione imperdibile per mettere a frutto le proprie conoscenze nel settore. Uno stage che ti permette di approfondire il tuo bagaglio culturale: un’offerta per arricchire il tuo Curriculum. Un’occasione inoltre sempre aperta. Invia il tuo CV e verrai contattato successivamente dalla redazione che ti inseriranno il prima possibile in ufficio.
 
Link:
 
A cura di Laura Grandinetti
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Pubblicato in Altre opportunità.

Scopri un think–tank americano di avanguardia con uno stage riguardante l'Asia minore!

 

Ente: Hudson Institute è una organizzazione che tende a sfidare le forme convenzionali di pensiero mediante la promozione di nuove idee per il miglioramento della sicurezza globale e della libertà. Fondato nel 1961 dallo stratega Herman Kahn, l'Istituto cerca di favorire le transizioni strategiche verso il futuro mediante studi interdisciplinari nel campo della difesa, delle relazioni internazionali, dell'economia, della tecnologia e della cultura. Hudson Institute cerca di porsi come una guida per i policy makers ed i leader globali sia nell'ambito governativo che imprenditoriale mediante un vasto programma di pubblicazioni, conferenze, briefing e raccomandazioni

 

Dove: Washington DC, Stati Uniti

 

Destinatari: Laureandi e laureati in scienze politiche, internazionali, economiche ed equivalenti

 

Durata: Non specificata

 

Scadenza: Sono aperte le domande per la prossima sessione autunnale 2015

 

Descrizione dell’offerta:

L'offerta è incentrata sulla ricerca relativa all'Asia del Sud e saranno pertanto oggetto di ricerca aspetti storici, economici, culturali, geopolitici della regione. Attualmente l'analisi verte in particolare sulla politica estera indiana e la politica interna ed estera del Pakistan

 

Requisiti:

- Eccellenti doti nella ricerca e nella scrittura

- Comprovata familiarità ed esperienza con i temi dell'economia della politica (estera ed interna) e con aspetti della geopolitica della regione dell'Asia minore

- Forti doti comunicative in lingua inglese

- Capacità di lavorare sia come parte di un team che in maniera indipendente

- Capacità di presentare informazioni complessa in maniera chiara e concisa

- Abilità di lavorare con calma e precisione anche in prossimità delle scadenze

- Forte motivazione al lavoro e alto senso di responsabilità

- Buoni doti organizzative ed efficienza nel lavoro

 

Documenti richiesti:

- CV aggiornato e in lingua inglese

- Lettera di motivazione dove si spiega l'interesse per lo stage e per la regione dell'Asia del Sud

- Consigliato (ma non obbligatorio) un breve saggio di scrittura su una questione attinente lo stage

 

Retribuzione: non prevista

 

Guida all’application:

Inviare tutti i documenti:

- CV attuale e in lingua inglese

- Lettera di motivazione dove si spiega l'interesse per lo stage e per la regione dell'Asia del Sud (in inglese)

- Eventuale breve saggio di scrittura (in inglese)

alla cortese attenzione di Aparna Pande QUI

 

Informazioni Utili:

Washington, nota anche come District of Columbia (D.C.), è la capitale degli Stati Uniti d'America, con una popolazione di 632.323 abitanti (5.582.170 abitanti nell'area metropolitana) coincidente col distretto federale previsto dalla Costituzione dell'Unione. Si trova sulla costa orientale degli Stati Uniti a circa 50 km dal mare, a sud dello stato del Maryland, a nord dello stato della Virginia e a 374 km circa a sud di New York.

L'area metropolitana di Washington deborda dai confini del distretto, estendendosi anche su 7 contee del Maryland (Anne Arundel, Calvert, Charles, Frederick, Howard, Montgomery e Prince George's), su 5 contee della Virginia (Arlington, Fairfax, Loudon, Prince William e Stafford) e su 5 città autonome dello stesso Stato (Alexandria, Fairfax, Falls Church, Manassas e Manassas Park). Gran parte dell'area è collegata da un servizio di metropolitana.

Hanno sede a Washington le principali istituzioni di governo degli Stati Uniti (Presidente, Congresso, Corte Suprema), molti ministeri ed enti federali, e alcune organizzazioni internazionali, tra cui la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l'Organizzazione degli Stati Americani

 

Link Utili:

The Hudson Institute QUI

Sito per il turismo di Washington DC QUI

Viaggiare Sicuri STATI UNITI

 

Contatti Utili:

The Hudson Institute

1015 15th Street, N.W.

Washington, DC 20005

Phone 202-974-2400

Pagina di contatto QUI

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

Approfitta di questa opportunità unica di approfondire la politica internazionale ed in particolare quella della regione dell'Asia minore!

 

Ente: il Pakistan Institute of International Affairs (PIIA) è un ente senza scopo di lucro che mira a facilitare la comprensione delle questioni internazionali e a promuovere lo studio scientifico della politica internazionale, dell'economia e del diritto. L'Istituto ha la premura di disseminare i risultati della ricerca (in modo particolare quelli che hanno un impatto diretto sulle sfide di politica estera che ricadono sul Pakistan) organizzando conferenze, seminari, tavole rotonde e mediante la pubblicazione della rivista “Pakistan Horizon”. Tra le numerose questioni che vengono trattate nelle pubblicazioni a cura dell'ente troviamo:

- Guerra Indo – pakistana del 1971

- L'influenza delle Grandi potenze in Asia

- Politica estera del Pakistan

- La questione del Kashmir

- Le relazioni tra Stati musulmani e Pakistan

 

Dove: Karachi (Caraci)/Pakistan

 

Destinatari: laureandi e laureati in scienze politiche, relazioni internazionali, economia, giurisprudenza ed affini

 

Durata: da un minimo di 2 settimane ad un massimo di 6 mesi

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta:

I tirocinanti presso il Pakistan Institute of International Affairs sono invitati a svolgere una pluralità di funzioni tra cui emergono:

- Stesura di una cronologia su base giornaliera riguardante visite di persone, annunci stampa, dichiarazioni politiche a vario titolo

- Ricerca su base quadrimestrale sulla politica estera del Pakistan, summit politici, conferenze e tavoli di contrattazioni in relazione ad autorità di altri paesi o di organizzazioni internazionali (si veda la questione dei rifugiati in Afghanistan o i trattati commerciali con l'Unione Europea)

- Revisione e recensione di libri recenti che riguardano la politica estera del Pakistan e la sicurezza della regione

- Ricerca in aiuto alle attività dei ricercatori Senior dell'Istituto

 

Requisiti:

- Capacità di ricerca e analisi

- Serietà sul posto di lavoro e attenzione per i dettagli

- Fluidità nell'uso della lingua inglese (scritta e parlata)

- Interesse per le questioni di maggiore rilevanza per la regione dell'Asia Minore in generale e del Pakistan in particolare

 

Documenti richiesti:

- Lettera di motivazione con cui si specifica l'interesse per lo stagen (in inglese)

- CV completo e attuale (in inglese)

 

Retribuzione: non prevista

 

Guida all’application:

Inviare tutta la documentazione:

- Lettera di motivazione con dichiarazione di interesse per lo stage

- CV completo e attuale

al seguente indirizzo Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Riepilogo informazioni QUI

 

Informazioni Utili:

Caraci è la città più popolosa del Pakistan ed è la capitale della provincia del Sindh. Karachi è una delle città più grandi al mondo. La popolazione attuale è stimata a 23,5 milioni di abitanti. Grazie all'immigrazione dalle aree rurali la popolazione aumenta di circa il 5% l'anno. La città ha una popolazione multietnica che parla a maggioranza l'urdu ed è costituita principalmente da muhajir (musulmani di lingua urdu) che emigrarono in Pakistan da varie parti del sub-continente indiano alla data dell'indipendenza e della separazione tra India e Pakistan. Ai rifugiati musulmani provenienti dall'India furono concesse le proprietà degli indù, sikh e di altri gruppi linguistici e religiosi che emigravano in direzione inversa. Oltre alla popolazione di lingua urdu Karachi ha significative minoranze sindhi, baluchi, punjabi, pashtun, gujarati, kashmiri, seraiki e più di un milione di profughi afghani. Vi sono poi minoranza nell'ordine di centinaia di migliaia di bengalesi, arabi, iraniani, e rifugiati musulmani arakani (provenienti dallo stato di Rakhine in Myanmar) oltre a immigrati africani. Gruppi minori sono costituiti dai parsi, in gran parte emigrati in Occidente, e di cristiani di Goa. Molti dei rifugiati vivono in baraccopoli ai margini della città. Stando al censimento del 1998 i gruppi linguistici di Karachi sono così ripartiti: urdu 48.52%; punjabi 13.94%; sindhi 7.22%; pushto 11.42%; baluchi 4.34%; seraiki 2.11%; ed un 12.4 ripartito tra gujarati, ismailiti (daʾwudi bohra), memon, ghanchi, brahui, makrani, khowar, burushaski, arabi, persiani e bengalesi. Più del 95% della popolazione professa la religione islamica.

 

Link Utili:

PIIA

Viaggiare Sicuri PAKISTAN

Ambasciata d'Italia a Islamabad QUI

 

Contatti Utili:

Pakistan Institute of International Affairs (PIIA)

Aiwan-e-Sadar Road,

Karachi 74200, P. O. Box 1447

Pakistan

Tel.: 92-21-35682891, 35686069

Pagina di Contatto QUI

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

Partecipa al programma di stage del Gulf Research Center. Entra in un ambiente dinamico e competitivo dove potrai migliorare le tue competenze di base e approfondire la conoscenza delle più importanti questioni relative alla Regione del Golfo

 

Ente: Il Gulf Research Center (GRC) è stato fondato nel 2000 dal Dr. Abdulaziz Sager (imprenditore saudita). All'inizio del nuovo millennio era particolarmente sentito il bisogno di una informazione indipendente basata sull'analisi precisa delle criticità della regione del golfo. Con questo nuovo think tank s'è voluto riempire un vuoto mettendo in piedi una rete di ricercatori di alta qualità che si occupano anche dell'Iraq, Iran e dello Yemen. Il Centro opera senza scopo di lucro e con l'intenzione di aprire e diffondere il più possibile la conoscenza acquisita rendendola disponibile al pubblico in generale attraverso papers, workshops, seminari e conferenze

 

Dove: Ginevra, Svizzera

 

Destinatari: laureandi e laureati in scienze politiche, discipline economiche , giuridiche ed equivalenti

 

Durata: minimo 5 mesi - 6 mesi massimo; 5 giorni alla settimana dalle

9.00 – alle 6 .00

 

Scadenza: in base alla durata del tirocinio che inizia tassativamente a Gennaio/Luglio di ogni anno

 

Descrizione dell’offerta:

Il Gulf Research Center pone particolare attenzione nello sviluppo degli studenti e giovani professionisti e a tal fine consente ai giovani provenienti dai diversi rami delle scienze sociali di partecipare nelle attività dell'ente. Le offerte di tirocinio sono distribuite secondo un criterio competitivo in base al quale si prenderanno in considerazione la specializzazione del candidato, la sua performance universitaria le sua abilità complessive e l'interesse espresso per la regione del golfo. Solitamente i tirocinanti sono assegnati ad uno dei Programmi del Centro e vengono seguiti da un Tutor. Le risorse svolgono, tra le altre le seguenti attività:

- Assistenza nelle attività di ricerca (raccolta e organizzazione dati)

- Aggiornamento del sito internet dell'organizzazione

- Compiti di tipo amministrativo in base alle esigenze dello staff

 

Requisiti:

Il GRC è un ente indipendente di ricerca teso a studiare le scienze sociali nell'ambito del Golfo. In tale prospettiva l'organizzazione è focalizzata sulle relazioni interazionali, sulla politica di sicurezza della regione e, in gran parte, sugli aspetti socio – economici della Regione del Golfo. Ne consegue che il candidato ideale è uno studente (almeno al terzo anno del suo percorso di studi) in questi settori.

Sono inoltre requisiti essenziali:

- Padronanza di Word per Microsoft

- Eccellenti doti comunicative in inglese sia scritto che parlato

- Comportamento professionale, attenzione per i dettagli e acute abilità di ragionamento

- Capacità di scrivere in modo efficace e creativo

- Esperienza con la ricerca nel Web

- La conoscenza della lingua araba è da considerarsi un plus ma non è essenziale

 

Documenti richiesti:

La domanda a questa offerta si esegue esclusivamente on – line QUI

 

Retribuzione: non prevista. I tirocinanti devono essere in grado di coprire le loro spese

 

Guida all’application:

Esegui la domanda on – line per questa offerta. Ti verrà chiesto in quale programma di ricerca preferisci essere inserito (ambiente, relazioni con l'Asia, relazioni con l'Europa, sicurezza e anti – terrorismo, relazioni con l'Africa, energie rinnovabili ed economia) a te la scelta!

 

Informazioni Utili:

Ginevra capitale dell'omonimo cantone, è la seconda città più popolata della Svizzera dopo Zurigo con 195.177 abitanti, situata dove il lago Lemano (erroneamente chiamato "lago di Ginevra") riconfluisce nel fiume Rodano. Perno centrale di tutta la regione in materia di economia, di salute, di istruzione, di cultura e di trasporti, l'area urbana ginevrina forma un'importante agglomerazione transfrontaliera di 1 242 601 abitanti e che prende il nome di Gran Ginevra. Seconda piazza finanziaria del paese nel 2007, Ginevra era la metropoli che offriva la più alta qualità della vita al mondo assieme a Zurigo, davanti a Vancouver e Vienna. Le principali attrazioni turistiche di Ginevra includono il Muro dei Riformatori, l'orologio fiorito, il Monumento Brunswick, il Jet d'eau (Getto d'acqua) et il Palais des Nations, che ospita la sede europea delle Nazioni Unite. Uno dei monumenti più visitati della città è la Cattedrale di San Pietro, situata alla sommità della città vecchia. Un museo sotterraneo presenta l'evoluzione del sito e l'introduzione del cristianesimo nella città. Il Museo internazionale della Riforma, situato nella Maison Mallet, presenta la storia della Riforma protestante e dei suoi maggiori esponenti. Un corridoio sotterraneo, riaperto in occasione dell'apertura del museo della Riforma, collega i due edifici. L'intero sito, che comprende la cattedrale e le sue torri, il museo e l'Auditorio di Calvino, è denominato l'Éspace Saint-Pierre ed è una delle maggiori offerte culturali della città. Un altro luogo apprezzato dai turisti è la città vecchia stessa, che preserva l'architettura tipica di una città europea del XVIII secolo. Numerosi personaggi illustri hanno vissuto in questa parte della città, tra cui Jean-Jacques Rousseau, Franz Liszt e Jorge Luis Borges. Il simbolo di Ginevra resta ad ogni modo il getto d'acqua, situato all'estremità della riva delle Eaux-Vives. Il getto culmina a 140 metri di altezza circa ed è visibile da una buona parte della città.

 

Link Utili:

The Gulf Research Center QUI

Specifiche Offerta

Sito istituzionale Città di Ginevra QUI

Viaggiare Sicuri SVIZZERA

 

Contatti Utili:

The Gulf Research Center (GRC)

49, Avenue Blanc

1202 Geneva, Switzerland

Tel: +41227162730

Fax: +41227162739

Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Daniel Angelucci

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

Sei interessato alla pace nel mondo e alla ricerca nel settore della sicurezza internazionale? non esitare a proporre la tua candidatura come tirocinante al Bangladesh Institute of Peace and Security Studies!

 

Ente: il Bangladesh Institute of Peace and Security Studies (BIPSS) è un'istituzione leader in Bangladesh per l'analisi di tutti gli aspetti di un ampio spettro di studi per la pace e la sicurezza nella regione e oltre. Il BIPSS è al tempo stesso un ente apartitico, organizzazione senza scopo di lucro e think tank indipendente che fornisce una importante piattaforma per i principali pensatori, accademici, ex membri dei servizi militari e civili. L'Istituto è diretto dal Presidente Muniruzzaman, militare oggi a riposo. Egli dirige e coordina tutte le attività di ricerca e amministrative dell'Istituto. Un team di ricercatori conduce attività di ricerche sociali e studi sulla sicurezza. In conclusione il BIPSS mantiene un sito interattivo per condividere e scambiare idee e per l'arricchimento di coloro che hanno una alta posta in gioco nell'ambito della pace e della sicurezza globale

 

Dove: Dacca, Bangladesh

 

Destinatari: laureandi e laureati in scienze politiche, internazionali, economiche ed equivalenti

 

Durata: da un minimo di 3 ad un massimo di 6 mesi

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta:

Il Bangladesh Institute of Peace and Security Studies offre un programma di tirocinio per giovani promettenti e studiosi di politica, sicurezza, relazioni internazionali , scienze sociali ed affini che desiderano far carriera nella ricerca e nell'analisi. I tirocinanti saranno immersi in un ambiente competitivo, dinamico e intellettualmente stimolante e potranno fruire e partecipare alla stesura delle numerose pubblicazioni a cura dell'ente (giornali, reports e monografie) nonché contribuire all'organizzazione degli eventi e conferenze concernenti la sicurezza internazionale e la pace nel mondo.

 

Requisiti:

- Capacità di relazionarsi in ambiente professionale

- Eccellenti doti nella ricerca e nella scrittura

- Forti doti comunicative in lingua inglese

- Capacità di lavorare sia come parte di un team che in maniera indipendente

- Capacità di presentare informazione complessa in maniera chiara e concisa

- Abilità di lavorare con ordine e cura anche in prossimità delle scadenze

- Forte motivazione al lavoro e alto senso di responsabilità

- Buoni doti organizzative ed efficienza nel lavoro

 

Documenti richiesti:

- CV aggiornato e in inglese

- Sintesi di progetto di ricerca relativo alla sicurezza regionale e internazionale di circa 500 parole con i parametri della ricerca stessa che sarà eventualmente sviluppata in seguito. Tale ricerca, in caso di idoneità del candidato, sarà sottoposta all'attenzione del comitato dell'Istituto, potrà essere oggetto di pubblicazione come working paper o sul sito ed avrà una lunghezza massima di 8000 parole

- Due referenze professionali o accademiche

 

Retribuzione: non prevista

 

Guida all’application:

Inviate la documentazione richiesta:

- CV aggiornato e in inglese

- Sintesi di progetto di ricerca

- Due referenze professionali o accademiche

Al seguente indirizzo E – Mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni Utili:

Dacca è la capitale e la città più popolosa del Bangladesh e il capoluogo del distretto di Dhaka. Sorge sul fiume Buriganga, un canale del fiume Dhaleshwari, nel cuore della regione con la più grande coltivazione di iuta al mondo. È il centro industriale, commerciale e amministrativo della nazione, ed è un importante snodo del commercio del riso, semi oleiferi, zucchero e tè. Dacca è celebre per il suo artigianato, che include prodotti tessili e lavorati dello iuta. La città è divisa in dieci collegi elettorali parlamentari. Il partito che vince le elezioni parlamentari solitamente tende a vincere anche la maggior parte dei seggi all'interno della capitale. Gulshan, Dhanmondi e Banani sono i maggiori quartieri residenziali. Motijheel è il più importante quartiere finanziario, ed ospita il quartier generale della maggior parte delle banche e delle aziende del paese, così come quello della Bangladesh Bank, anche se molti uffici sono stati recentemente spostati a Gulshan. Ramna ospita invece il Segretariato, dove si trovano la maggior parte dei ministeri del governo, le residenze dei maggiori funzionari di governo, Play best gun game at gun games website. ed è anche sede della Corte Suprema

 

Link Utili:

BIPSS

Specifiche Offerta

Viaggiare Sicuri BANGLADESH

 

Contatti Utili:

Bangladesh Institute of Peace and Security Studies (BIPSS)

House # 405, Road # 6,

DOHS, Baridhara

Dhaka 1206

Tel : 8802 8414284-5

Fax : 8802 8411309

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

Candidati per uno stage nel primo istituto di ricerca governativo del Azerbaigian con sede in Baku!

Visita il sito dell'Associazione Giovanile Italia-Azerbaigian AGIA

Non perdere l'approfondimento: 

Azerbaigian, un Paese di opportunità ARTICOLO – RIVISTA

 

Ente: Il Center for Strategic Studies under the President of the Republic of Azerbaijan (meglio noto con l'acronimo SAM nella lingua locale – Strateji Araşdırmalar Mərkəzi) è un think tank fondato nel 2007 attraverso decreto del Presidente della Repubblica del Azerbaigian con sede in Baku. Il Centro di ricerca è dedicato a studi innovativi su questioni dalla portata nazionale e internazionale. Il SAM offre un foro di discussione per il dialogo internazionale ed ha come missione la promozione di ricerca di qualità nonché la promozione di analisi di alto pregio in vista dell'azione dei decision – makers.

 

Dove: Baku, Azerbaigian

 

Destinatari: laureandi e laureati in scienze politiche, scienze sociali, relazioni internazionali, economia, psicologia, giornalismo internazionale ed equivalenti

 

Durata: tre mesi

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta:

Il Center for Strategic Studies under the President of the Republic of Azerbaijan offre prevalentemente a studenti senior (che siano al III o IV anno del loro percorso di studi) anche di provenienza internazionale la possibilità di partecipare a stage sulle principali tematiche politiche, economiche e sociali riguardanti l'Azerbaijan e l'intera regione dell'Asia transcaucasica. Le opportunità di tirocinio si aprono quattro volte l'anno con cadenza stagionale (primavera, estate, autunno e inverno) e vengono pubblicizzate con un mese di anticipo. I tirocinanti collaborano su base settimanale da lunedì a venerdì con orario dalle 9.00 alle 13.00 – 14.00 alle 18.00

 

Requisiti:

I requisiti per questa offerta prevedono:

- La conoscenza di almeno due lingue tra le seguenti:

* Inglese, Russo, Arabo, Francese e Persiano

- Forti doti comunicative sia scritte che verbali

- Dimostrare una forte etica del lavoro ed attenzione ai dettagli

- Spiccate abilità con i principali strumenti informatici (Microsoft Office, Internet, ecc..)

 

Documenti richiesti:

- Curriculum Vitae, aggiornato, in inglese o azero e con foto

- Certificati che attestano la conoscenza delle lingue straniere

 

Retribuzione: non prevista

 

Guida all’application:

Inviare tutta la documentazione:

- Curriculum Vitae

- Certificati linguistici

all'indirizzo E – Mail:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni Utili:

Baku o Bakù, conosciuta anche come Baqy, Baky o Baki, è la capitale, la più grande città e il più grande porto dell'Azerbaigian e di tutto il Caucaso. Situata sulla costa meridionale della penisola di Abşeron, la città si compone di tre parti principali: il centro, la vecchia Città Murata estesa sul territorio di 21,5 ettari e la parte della città costruita nell’epoca Sovietica. Baku è considerata una delle più antiche e più grandi città dell'Oriente. La sua popolazione nel 2009 era stimata in 2 milioni di persone. Baku ha una vita molto intensa per quanto riguarda il teatro, l'opera e il balletto che hanno un ricco programma basato sul repertorio locale e internazionale. Il cinema principale è l'“Azerbaijan Cinema”, situato nel cuore della città. Invece, il Teatro Statale dell’Opera e Balletto progettato dall'architetto Bayev durante il primo boom petrolifero è considerato una delle music hall più rinomate di Baku. La Filarmonica Statale è stata appena ristrutturata e offre spesso concerti di musica classica interpretata da artisti locali e internazionali. Vi è anche una sala all'aperto dove si organizzano piacevoli spettacoli durante la stagione estiva.

 

Link Utili:

SAM

Specifiche Offerta

Viaggiare Sicuri AZERBAIGIAN

 

Contatti Utili:

Strateji Araşdırmalar Mərkəzi (SAM)

M. Ibrahimov street 8

Baku, AZ1005, Azerbaijan

Phone: +99412 596 82 41

Fax: +99412 437 34 58

E – mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A cura di Daniel Angelucci

 

Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!

 

Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

L’Analytical Centre on Globalization and Regional Cooperation (ACGRC) offre una esperienza di stage unica per coloro che siano interessati alla sicurezza internazionale, allo sviluppo economico e ai diritti umani.
 
Ente:attivo dal 2002 l’Analytical Centre on Globalization and Regional Cooperation mira alla promozione dei valori democratici, al rafforzamento della società civile e allo sviluppo di una piena economia di mercato in Armenia con uno sguardo sempre attento ai processi di globalizzazione e alla loro influenza sulla cooperazione regionale e sulla tutela dei diritti umani.
 
Dove:Erevan, Armenia
 
Destinatari:laureandi e laureati
 
Durata:non specificata
 
Scadenza: offerta sempre aperta
 
Descrizione dell’offerta:
Gli stagisti focalizzeranno la loro attenzione su uno studio intensivo delle questioni politico – economiche inerenti la regione sud caucasica e l’Armenia. Si darà cosi una opportunità a studenti e laureati di accedere a risorse che accresceranno le abilità di ricerca indipendente e l’esperienza complessiva sul sistema paese Armenia.
 
Requisiti:
- Ottime capacità comunicative in inglese
- Buona conoscenza delle questioni relative alla sicurezza e alle relazioni internazionali con particolare interesse alla regione sud caucasica
- Buone capacità organizzative, atteggiamento proattivo e indipendenza
 
Documenti Richiesti:
- Lettera di motivazione
- Curriculum Vitae
- Saggi di scrittura
- Lettere di raccomandazione
 
Retribuzione: nessuna
 
Guida all’application:
Inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con i seguenti allegati:
- CV in Inglese, non più di due pagine
- Lettera di Motivazione in inglese che comprenda: una spiegazione dei tuoi interessi rispetto alla regione sud caucasica e il come pensi che lo stage presso il Centro s’inserisca nel tuo futuro professionale
- Due o tre writing samples per un totale che non superi le dieci pagine. Almeno uno dei saggi deve avere per oggetto le relazioni internazionali o studi post – Sovietici
- Due lettere di raccomandazione dove si mettano in evidenza le tue abilità di scrittura, l’etica sul posto di lavoro e l’interesse nelle relazioni internazionali
- Riepilogo Informazioni QUI
 
Informazioni Utili:
Erevan è la capitale e la più popolosa città dell'Armenia (1 201 539 abitanti nel 1989; circa 1 127 300 nel 2012). La città sorge sulle rive del fiume Hrazdan. È locata nella zona centro-occidentale dello stato, non lontana dal confine con la Turchia ed alle pendici del monte Ararat.
Erevan è uno dei maggiori centri industriali, culturali e scientifici del Caucaso. In qualità di centro principale della cultura armena, ospita l'Università Statale di Erevan (fondata nel 1920), l'Accademia Armena delle Scienze, un museo storico, un'opera house, un conservatorio musicale e vari istituti tecnologici.
 
Link Utili:
 
Contatti Utili:
Stepan Grigoryan:
Chairman of the Board
E – Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Europa”
 
A Cura di Daniel Angelucci
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.