Stai seguendo un Master in Relazioni Pubbliche, Giornalismo o Progettazione Grafica? Non lasciarti sfuggire questa occasione, vola a Bonn e partecipa anche tu al dibattito sul cambiamento climatico

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: La Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) è un trattato internazionale ambientale negoziato in occasione della Conferenza delle Nazioni Unite su Ambiente e Sviluppo (UNCED), informalmente nota come il “Summit della Terra”, tenutosi a Rio de Janeiro dal 3 al 14 giugno 1992. L'obiettivo del trattato è quello di "stabilizzare le concentrazioni di gas serra nell'atmosfera a un livello tale da impedire pericolose interferenze antropogeniche con il sistema climatico". La convenzione è stata aperta alla firma il 9 maggio 1992, dopo che un comitato negoziale intergovernativo ha prodotto il testo della convenzione quadro come una relazione a seguito della riunione a New York dal 30 aprile al 9 maggio 1992. Essa è entrata in vigore il 21 marzo 1994. Un importante ruolo è svolto dal segretariato dell’UNFCCC, che comprende circa 450 impiegati provenienti da oltre 100 paesi e rappresenta una miscela di diverse culture, genere e background professionale. Focalizzandosi nei suoi primi anni soprattutto per facilitare i negoziati intergovernativi sui cambiamenti climatici, il segretariato oggi sostiene una complessa architettura di organismi che servono a far progredire l'attuazione della Convenzione, del Protocollo di Kyoto e dell'Accordo di Parigi.

 

Dove: Bonn

 

Destinatari: Tutti coloro i quali sono iscritti ad un programma di Master preferibilmente in Relazioni Pubbliche, Giornalismo o Progettazione Grafica

 

Quando: Per un periodo di almeno 3 mesi fino ad un massimo di 6

 

Scadenza: 15/08/2018

 

Descrizione dell’offerta: L’UNFCCC offre l’opportunità di una internship presso la sua sede a Bonn. Lo stagista lavorerà all’interno del Communications and Outreach (CO) programme, che si occupa di sostenere  tutti gli aspetti del processo intergovernativo per affrontare i cambiamenti climatici, compresa l'attuazione dell'Accordo di Parigi e di tutte le azioni globali per il clima. Sotto la supervisione del responsabile della comunicazione, lo stagista assisterà il programma di CO nell'assicurare la tempestività e la qualità dei contenuti digitali della segreteria e le attività di supporto in spagnolo e inglese, sia per la redazione della segreteria che per i social media. Nello specifico lo stagista si occuperà di:

-Assistere nella ricerca e nella preparazione di contenuti scritti per la Sala stampa di UN Climate Change in spagnolo e inglese

-Preparare nuove pubblicazioni e aggiornare le pubblicazioni già scritte  di articoli in primo piano, Tweet, post su Facebook, LinkedIn ed Instagram, per riflettere i negoziati dell'ONU sui cambiamenti climatici e per mostrare l'azione per il clima in tutto il mondo

-Assistere con campagne di social media mirate e preparare kit di social media, tra cui web card e bozze di messaggi, per la condivisione all'interno di un più ampio sistema delle Nazioni Unite e delle ONG e agenzie competenti

Modificare i video utilizzando gli strumenti di modifica di base e aiutare a creare video sociali

-Assistere nell'assicurare il monitoraggio continuo e il mantenimento dei portali in lingua spagnola e inglese del segretariato, aggiornandoli scrivendo notizie ed eventi e creando annunci

-Monitorare e analizzare le statistiche relative ai contenuti dei social media

-Tradurre i contenuti dall'inglese allo spagnolo come richiesto

-Assistere nella pianificazione e nell'organizzazione di altre attività di comunicazione secondo necessità



Requisiti: Per candidarsi alla internship bisogna essere iscritti ad un programma di Master preferibilmente in Relazioni Pubbliche, Giornalismo o Progettazione Grafica, ma saranno presi in considerazione altri campi di studio, a condizione che i candidati abbiano una precedente esperienza nelle comunicazioni. Inoltre è necessario avere una conoscenza dello spagnolo a livello nativo e una ottima conoscenza dell’inglese, in entrambi i casi sia scritta che orale

 

Costi o Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per candidarsi alla internship è necessario inviare la propria domanda e una lettera di presentazione al seguente indirizzo , specificando il periodo in cui si vuole partecipare alla internship e per quanto tempo. Solo i candidati che risulteranno idonei saranno contattati per un colloquio telefonico o attraverso Skype



Link utili:

link all'offerta  

 UNFCCC

 

Contatti Utili:

UNFCCC secretariat

P.O. Box 260124

D-53153 Bonn

Germany

Phone: (49-228) 815-1000

Fax: (49-228) 815-1999

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Sei alla ricerca di un’esperienza internazionale ? IUCN, International Union for the Conservation of Nature, ti offre la possibilità di fare uno stage per un periodo di 3 mesi a  Bonn
 
Per opportunità simili visita la nostra pagina Opportunità Nazioni Unite e Organizzazioni internazionali
 
Ente: IUCN, International Union for the Conservation of Nature, è una organizzazione non governativa internazionale con sede a Gland in Svizzera. Considerata come la più autorevole istituzione scientifica internazionale che si occupa di conservazione della natura, è stata fondata nel 1948 nella cittadina francese di Fontainebleau, con la finalità di supportare la comunità internazionale in materia ambientale svolgendo un ruolo di coordinamento e di scambio di informazioni fra le organizzazioni membre in un'epoca in cui tale settore era ancora in fase di sviluppo e la maggior parte dei paesi del mondo non possedeva ancora dei processi di confronto istituzionale per la tutela ambientale. L'IUCN ha una struttura molto complessa che consta di vari organi tra cui la commissione sulla legislazione ambientale (ELC)
 
 
Dove: Bonn, Germania
 
Destinatari: Laureati e studenti
 
Durata: 3 mesi
 
Scadenza: Open
 
Descrizione:Uno stage presso IUCN-ELC a Bonn, parte integrante di IUCN, è finalizzato a migliorare l’esperienza  pratica del singolo soprattutto nell’ambito del diritto ambientale . Lo stagista assisterà il personale di ELC nella preparazione di progetti ( compresa la ricerca) convegni e workshop sui temi affrontati dall’organizzazione nel periodo in cui lo stagista svolgerà il tirocinio. Lo stagista avrà anche libero accesso alle biblioteche di ELC, considerate tra le migliori al mondo nel campo del diritto ambientale. L’opportunità di internship offerta dalla commissione consentirà allo stagista di comprendere le modalità di lavoro di un’organizzazione internazionale e ampliare la propria conoscenza del diritto ambientale
 
Requisiti: I candidati ideali sono giovani studenti altamente motivati o giovani avvocati. Lo stagista deve in particolare
-essere tra i 18/30 anni di età
-essere iscritto ad un corso di laurea in giurisprudenza. Non è necessaria un’alta preparazione in diritto ambientale
-elevata conoscenza della lingua inglese. E’ considerato requisito ulteriore la conoscenza di una seconda lingua
- elevate conoscenze informatiche. E’ preferibile un’esperienza in data-bases e in ricerche su internet
 
Documenti richiesti:  modulo di domanda con curriculum vitae e documento che attesti iscrizione ad un corso di laurea
 
Retribuzione:  non prevista
 
Guida all’application:se intendi candidarti per questa opportunità compila l’application form e invia il tuo cv
 
Link utili:
 
 
Contatti utili:
 
Godesberger Allee 108-112
53175 Bonn
Germany

+49 228 2692231
+49 228 2692250 (Fax)
 
 
Informazioni utili:
 
In Italia si è costituito nel 1999 il Comitato nazionale per l'IUCN che comprende tutte le organizzazioni italiane membre dell'IUCN. Il primo presidente del comitato è stato Aldo Cosentino, allora direttore generale per la Conservazione della natura del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio. Attualmente il ruolo è ricoperto dall'attuale direttore generale del Ministero Renato Grimaldi. L'Italia è stato inoltre il primo paese europeo ad aderire formalmente all'iniziativa IUCN Countdown 2010, nata per sensibilizzare il mondo politico e i cittadini riguardo l'obiettivo generale della Convenzione sulla diversità biologica di «ridurre significativamente il tasso di perdita della biodiversità entro l'anno 2010»
La tutela e la protezione dell’ambiente è diventata ormai un’esigenza di primaria importanza. Com'è noto, ogni essere vivente interagisce costantemente con l’ambiente in cui vive scambiando con esso materia ed energia e per questo motivo, una qualsiasi sua modificazione induce una serie di ripercussioni sugli organismi viventi, e quindi anche sull’uomo.  Negli ultimi anni si sono moltiplicati esponenzialmente gli enti che riconoscono come loro finalità proprio la protezione e la difesa dell’ambiente inteso in tutte le sue accezioni per dare una risposta adeguata ai numerosi problemi da cui esso è afflitto: inquinamento, deforestazione, cambiamenti climatici, diminuzione delle specie in via di estinzione, etc. Leggi la nostra scheda“Ambiente”  per saperne di più
 
A cura di Mariangela Rosato
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. LA REDAZIONE

 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.iucn.org/law

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.