Il servizio tedesco di informazioni per studenti e neolaureati DAAD ha aperto le candidature a studenti stranieri fortemente motivati (e con passata e rilevante esperienza lavorativa) per Master/Dottorati di ricerca, agevolando i loro progetti tramite finanziamenti e borse di studio.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Formazione

 

Ente: Il DAAD è un ente tedesco che offre informazioni e servizi a studenti e neolaureati per arricchire il proprio corso di studi tramite progetti di formazione attivi in Germania. L’Organizzazione offre il proprio aiuto ai possibili candidati nel trovare le offerte più coerenti con i loro interessi e progetti futuri. Le proposte formative riguardano principalmente Master e Dottorati di ricerca di differenti università presenti su tutto il territorio nazionale.

 

Dove: L’Ente presenta offerte di università partner presenti nel territorio tedesco. Questo sono principalmente dislocate tra Bonn e Berlino.

 

Quando: Per più informazioni riguardo le date di inizio e fine l’Ente invita a consultare i siti delle singole università coinvolte tramite la propria pagina internet. I percorsi formativi hanno una durata che può variare tra i 12 e i 36 mesi di durata.

 

Destinatari: Laureati con un minimo di 2 anni di esperienza lavorativa.

 

Scadenza: Per più informazioni riguardo le date di inizio e fine l’Ente invita a consultare i siti delle singole università coinvolte tramite la propria pagina internet.

 

Descrizione dell’offerta: Le borse di studio offerte danno la possibilità di frequentare Master/Dottorati di ricerca a laureati (da tutte le discipline) stranieri provenienti da società industrializzate.

 

Requisiti: Oltre al requisito inerente l’esperienza lavorativa, sono richiesti:

  • Certificato IELTS (voto minimo: 6) o TOEFL (minimo: se scritto 550, se tramite PC 213, se tramite internet 80). I requisiti di lingua inglese potrebbero variare da corso a corso;
  • Certificato di lingua tedesca: per inviare la propria candidatura è necessario avere un livello A2.1 certificato al momento dell’invio del modulo. Inoltre, per i corsi insegnati in tedesco, è richiesto un certificato DSH (2) o DaF (4).

 

Retribuzione: prevista, ma dipende dal livello di studi accademici che si andranno a frequentare:

  • 850€ mensili per studenti Master e 1200€ per i candidati ai Dottorati di ricerca;
  • Sono coperte le spese di assicurazione sanitaria e personale;
  • Sono pagate anche le spese di viaggio, salvo che le paghi lo Stato di provenienza o altri enti.

 

Guida all’application: Le candidature dovranno essere inviate direttamente alle rispettive università. Le candidature inviate al DAAD non saranno considerate valide.

Per essere considerate dovranno essere compilate in inglese o in tedesco.

Dovranno essere allegati questi ulteriori documenti (nell’ordine seguente):

  • Modulo di candidatura DAAD compilato. E’ presente nella sezione “Application Form”;
  • CV firmato fisicamente (utilizzare il modello “Europass”: http://europass.cedefop.europa.eu/);
  • Lettera motivazionale firmata fisicamente (con riferimento specifico circa l’attuale occupazione. Massimo 2 pagine);
  • Lettera/e di raccomandazione accademica (deve/devono essere intestate, dotate di francobollo e di data recente);
  • Lettera/e di raccomandazione lavorativa firmata dal proprio datore di lavoro (deve/devono essere intestate, dotate di francobollo e di data recente);
  • Conferma di impiego da parte del datore di lavoro attuale e, se possibile, garanzia di reimpiego;
  • Certificati di lingua: IELTS/TOEFL (è valido esclusivamente l’”Academic” TOEFL) e certificazione di lingua tedesca per corsi insegnati in lingua nostrana. Inoltre, per i corsi insegnati in inglese (se possibile):
    • Copia del certificato di carriera accademica (con traduzione certificata);
    • Copia del libretto universitario (con traduzione certificata).

 

N.B.: E’ possibile che l’università ospitante richieda ulteriori documenti.

 

Informazioni utili: Sono presenti ulteriori offerte per studenti (laureandi e neolaureati triennali) sul sito dell’Ente.

 

Link utili:

DAAD

Per candidarsi

 

Contatti Utili:  

Ufficio centrale a Bonn:

Deutscher Akademischer Austauschdienst e.V. (DAAD)

Kennedyallee 50

D-53175 Bonn

 

Tel.: +49 228 882-0

Fax: +49 228 882-444

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Ufficio di Berlino:

Deutscher Akademischer Austauschdienst e.V. (DAAD)

Im WissenschaftsForum am Gendarmenmarkt

Markgrafenstraße 37

10117 Berlin

 

Ufficio di collegamento con il Governo tedesco:

Tel.: +49 30 20 22 08-0

Fax: +49 30 20 41 267

 

The Artists-in-Berlin Program (BKP)

Tel.: +49 30 20 22 08-20

www.berliner-kuenstlerprogramm.de





a cura di Riccardo Testa

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Sei alla ricerca di un’esperienza internazionale ? IUCN, International Union for the Conservation of Nature, ti offre la possibilità di fare uno stage per un periodo di 3 mesi a  Bonn
 
Per opportunità simili visita la nostra pagina Opportunità Nazioni Unite e Organizzazioni internazionali
 
Ente: IUCN, International Union for the Conservation of Nature, è una organizzazione non governativa internazionale con sede a Gland in Svizzera. Considerata come la più autorevole istituzione scientifica internazionale che si occupa di conservazione della natura, è stata fondata nel 1948 nella cittadina francese di Fontainebleau, con la finalità di supportare la comunità internazionale in materia ambientale svolgendo un ruolo di coordinamento e di scambio di informazioni fra le organizzazioni membre in un'epoca in cui tale settore era ancora in fase di sviluppo e la maggior parte dei paesi del mondo non possedeva ancora dei processi di confronto istituzionale per la tutela ambientale. L'IUCN ha una struttura molto complessa che consta di vari organi tra cui la commissione sulla legislazione ambientale (ELC)
 
 
Dove: Bonn, Germania
 
Destinatari: Laureati e studenti
 
Durata: 3 mesi
 
Scadenza: Open
 
Descrizione:Uno stage presso IUCN-ELC a Bonn, parte integrante di IUCN, è finalizzato a migliorare l’esperienza  pratica del singolo soprattutto nell’ambito del diritto ambientale . Lo stagista assisterà il personale di ELC nella preparazione di progetti ( compresa la ricerca) convegni e workshop sui temi affrontati dall’organizzazione nel periodo in cui lo stagista svolgerà il tirocinio. Lo stagista avrà anche libero accesso alle biblioteche di ELC, considerate tra le migliori al mondo nel campo del diritto ambientale. L’opportunità di internship offerta dalla commissione consentirà allo stagista di comprendere le modalità di lavoro di un’organizzazione internazionale e ampliare la propria conoscenza del diritto ambientale
 
Requisiti: I candidati ideali sono giovani studenti altamente motivati o giovani avvocati. Lo stagista deve in particolare
-essere tra i 18/30 anni di età
-essere iscritto ad un corso di laurea in giurisprudenza. Non è necessaria un’alta preparazione in diritto ambientale
-elevata conoscenza della lingua inglese. E’ considerato requisito ulteriore la conoscenza di una seconda lingua
- elevate conoscenze informatiche. E’ preferibile un’esperienza in data-bases e in ricerche su internet
 
Documenti richiesti:  modulo di domanda con curriculum vitae e documento che attesti iscrizione ad un corso di laurea
 
Retribuzione:  non prevista
 
Guida all’application:se intendi candidarti per questa opportunità compila l’application form e invia il tuo cv
 
Link utili:
 
 
Contatti utili:
 
Godesberger Allee 108-112
53175 Bonn
Germany

+49 228 2692231
+49 228 2692250 (Fax)
 
 
Informazioni utili:
 
In Italia si è costituito nel 1999 il Comitato nazionale per l'IUCN che comprende tutte le organizzazioni italiane membre dell'IUCN. Il primo presidente del comitato è stato Aldo Cosentino, allora direttore generale per la Conservazione della natura del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio. Attualmente il ruolo è ricoperto dall'attuale direttore generale del Ministero Renato Grimaldi. L'Italia è stato inoltre il primo paese europeo ad aderire formalmente all'iniziativa IUCN Countdown 2010, nata per sensibilizzare il mondo politico e i cittadini riguardo l'obiettivo generale della Convenzione sulla diversità biologica di «ridurre significativamente il tasso di perdita della biodiversità entro l'anno 2010»
La tutela e la protezione dell’ambiente è diventata ormai un’esigenza di primaria importanza. Com'è noto, ogni essere vivente interagisce costantemente con l’ambiente in cui vive scambiando con esso materia ed energia e per questo motivo, una qualsiasi sua modificazione induce una serie di ripercussioni sugli organismi viventi, e quindi anche sull’uomo.  Negli ultimi anni si sono moltiplicati esponenzialmente gli enti che riconoscono come loro finalità proprio la protezione e la difesa dell’ambiente inteso in tutte le sue accezioni per dare una risposta adeguata ai numerosi problemi da cui esso è afflitto: inquinamento, deforestazione, cambiamenti climatici, diminuzione delle specie in via di estinzione, etc. Leggi la nostra scheda“Ambiente”  per saperne di più
 
A cura di Mariangela Rosato
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. LA REDAZIONE

 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.iucn.org/law

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.