07-09-2016

ITLOS Internship Programme, puoi candidarti tutto l’anno!

Ogni anno l’International Tribunal for the Law of the Sea (ITLOS) offre a 20 giovani studenti –in Giurisprudenza, Relazioni Internazionali, Pubbliche Relazioni, Scienze Politiche, Scienze Archivistiche e Traduzione – l’opportunità di svolgere uno stage presso i propri uffici di Amburgo. Il programma è fatto apposta per fornire ai partecipanti l’opporutnità di fornire di imparare praticamente cosa fa il Tribunale. Se ti intressa, candidati subito!
 
Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali
 
Ente: il Tribunale internazionale del diritto del mare (ITLOS) è un organo indipendente delle Nazioni Unite, che ha sede ad Amburgo. Esso è stato creato con la Terza Convenzione internazionale sulla legge del mare, che si tenne a Montego Bay in Giamaica il 10 Dicembre 1982.
L’ITLOS è chiamato a dirimere i contenzioni tra i 149 Stati Membri, aderenti ai requisiti di sicurezza delle navi, i diritti di pesca nelle acque internazionali, la divisioni delle acque territoriali e i divieti di pesca delle specie marine protette dalle convenzioni internazionali.
Il Tribunale è composto da 21 giudici scelti in base alla preparazione sulla materia.
 
Dove: Amburgo, Germania
 
Destinatari: i candidati devono aver completato almeno tre anni di studi universitari ed essere attualmente iscritti a corsi di Laurea in Giurisprudenza, Relazioni Internazionali, Pubbliche Relazioni, Scienze Politiche, Scienze Archivistiche o Traduzione.
 
Scadenza: le scadenze si differenziano in base al periodo in cui si preferisce svolgere lo stage, ovvero:
  • - Gennaio- Marzo: le application devono essere inviate entro il 30 Settembre dell’anno precedente;
  • - Aprile-Giugno: le application devono essere inviate entro il 31 Dicembre dell’anno precedente;
  • - Luglio-Settembre: le application devono essere inviate entro il 31 Marzo;
  • - Ottobre- Dicembre: le application devono essere inviate entro il 30 Giugno.
  •  
Durata: 3 mesi
 
Descrizione dell’offerta: l’ITLOS Internship Programme si divide nei seguenti dipartimenti:
 
  • Legal office: gli stagisti dovranno condurre ricerche su una serie di questioni legali, preparare memoranda, report, presentazione di casi per il Legal office. Inoltre,  insieme agli altri tirocinanti bisognerà preparare recensioni settimanali sulla stampa settimanale.
  •  
  • Library: i tirocinanti assisteranno alle operazioni quotidiani incluso, ma non limitate a: manutenzione del database, assistenza alla ricerca, document processing, record management, copy catouling, ricerche bibliografiche, organizzazione dei documenti ONU.
  • Linguistic Services: visto che le Lingue ufficiali dell’ITLOS sono l’Inglese e il Francese, gli stagisti dovranno essere madrelingua in una delle due lingue e possedere un’ottima conoscenza dell’altra. Il servizio ha da poco preso ad utilizzare TRADOS e quindi agli stagisti è richiesto di essere a conoscenza dell’allineamento del testo per le traslation memory e per la compilazione dei database.
  •  
  • Press Office: gli stagisti saranno coinvolti nei compiti di quotidiani di un ufficio stampa attraverso la redazione di materiale di pubbliche relazioni, comunicati stampa, assistenza all’organizzazione delle visite e degli eventi mettendo insieme il materiale per il Registry use.
  •  
Requisiti: 
  • - aver completato almeno tre anni di studi universitari in Giurisprudenza, Relazioni Internazionali, Pubbliche Relazioni, Scienze Politiche, Scienze Archivistiche o Traduzione;
  • - essere attualmente iscritti ad un corso di Laurea Magistrale al momento e durante lo svolgimento dell’internship;
  • - avere meno di 35 anni di età:
  • - ottima conoscenza della Lingua Inglese e/o Francese;
  • - avere un interesse per il diritto internazionale, in particolare il diritto internazionale del mare, affari internazionali e organizzazioni/istituzioni internazionali.
 
Documenti richiesti: le persone interessate al programma di internship press l’ITLOS devono compilare – in ogni sua parte – il form ITLOS/INT.2. Nel caso in cui la persona venga nominata da un governo, università, altra istituzione o organizzazione, la II Parte del form deve essere compilata da un rilevante ufficiale del organo nominante. Inoltre, è richiesto, un CV e un documento attestante la lista dei corsi frequentati con le relativi votazioni. Se è possibile la documentazione dovrebbe contenere anche un esempio di lavoro di ricerca redatto in Inglese o in Francese.
 
Retribuzioni: lo stage non è retribuito. Alla fine dello stage, però, sarà rilasciato un certificato di partecipazione.
 
Guida all’application: i documenti richiesti devono essere inviati entro le date sopramenzionate. Si ricorda di non inviare nessun tipo di documento in originale, poiché il Tribunale non è tenuto a riconsegnare alcun tipo di documento. Le application incomplete non saranno prese in considerazione.
Tutta la documentazione deve essere inviata a:
 
The Internship Coordinator
International Tribunal for the Law of the Sea 
Am Internationalen Seegerichtshof 1
22609 Hamburg
Germany  
 
Tel.: (49) 40 35607-227/181
Fax: (49) 40 35607-245
 
Informazioni utili: Amburgo è la seconda più grande città tedesca dopo Berlino. È  una metropoli ricca di sfaccettature storiche e culturali, la caratterizzano: teatri, musei, concerti, cabaret, eventi sportivi e musicali, feste popolari, locali storici e d'avanguardia. Capitale tedesca dei mass media, in qualsiasi periodo dell'anno potrete trovare un calendario fitto di appuntamenti per tutti i gusti. Non è un caso che questa città  sia stata votata come la più amata dai giovani tedeschi.
Città colta ed economicamente forte (vanta il reddito procapite più alto della Germania), è dal 1945 una città-stato,  Stadtstaat, all'interno della Repubblica federale Tedesca, come lo sono la stessa  Berlino e  Brema. È  inoltre una importante sede universitaria, con centri di ricerca all'avanguardia ed è considerata la capitale tedesca dei media (pensate che circa la metà delle riviste e dei quotidiani tedeschi a diffusione nazionale vengono prodotti qui).
Amburgo è anche la città più verde della Germania; dappertutto si incontrano parchi, prati, giardini pubblici e canali, attraversati da innumerevoli ponti.  Bellissimi sono i due laghi artificiali che trovate in città, formati dal fiume Alster. Un giro in battello, in  centro, vi mostrerà l'eleganza dei bei parchi e i vari  quartieri uniti da innumerevoli ponti (ce ne sono più ad Amburgo che ad  Amsterdam e Venezia!).
Il nome della città di Amburgo ha la sua origine dalla parola "Hammaburg", un tempo punto fortificato sull'altura dominante le rive del fiume Alster. Qui, nell'879, Carlo Magno fece erigere la prima chiesa missionaria cristiana a nordest dell'Elba. Nella seconda metà del XII secolo il conte Adolfo III di Schauenburg, signore del Holstein, favorì la fondazione sulle rive dell'Alster di un centro commerciale sotto controllo di quello ecclesiastico. In breve i due centri si fusero in un'unica comunità. Il 7 maggio 1189 da  Neuburg, sul Danubio, l'imperatore Federico Barbarossa accordò alla nuova città dei preziosi privilegi, il principale dei quali stabiliva che, sul fiume Elba "dal mare fino alla città", le navi amburghesi non avrebbero più pagato gabelle, cioè tasse. 
 
Link utili:
Sito Informagiovani su Amburgo
Sito Viaggiare Sicuri, con sezione con i consigli sul viaggio in Germania
 
Contatti Utili:
The Internship Coordinator
International Tribunal for the Law of the Sea 
Am Internationalen Seegerichtshof 1
22609 Hamburg
Germany  
 
Tel.: (49) 40 35607-227/181
Fax: (49) 40 35607-245
 
 
La redazione di carriereinternazionali.com declina responsabilità sulle informazioni riportate nei siti dai quali le offerte di lavoro, stage, formazione sono state tratte.
 
LA REDAZIONE
Letto 7147 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.