10-03-2019

News dall'ICF: l'International Careers Course, quanto multiculturalismo in una sola stanza!

By Klara Durand e Giulia Dal Fabbro 

 

9 Marzo ore 15h00;  tutti i delegati sono nelle aule per iniziare i loro progetti. Nel corridorio incontriamo Daniela Conte, direttrice del Festival e presidente dell’Associazione Giovani nel Mondo, che ci spiega gli obiettivi dell’International Careers Course :

“É l’ultimo progetto creato nel Festival, perché la nostra associazione Giovani Nel Mondo ha un portale web che propone tutte le settimane delle offerte di tirocini o di lavoro. The International Careers Course è un corso, non una simulazione come gli altri progetti. Durante questi quattro giorni i partecipanti hanno l’occasione di incontrare i rappresentanti di associazioni non governative e imprese internazionali con l’idea di aiutare gli studenti a trovare  idee di progetti e di lavoro per il futuro. A proposito dell’aspetto multiculturale del Festival, la Dottoressa Daniela Conte risponde: “Tutto il festival è multiculturale, ma quest’anno le iscrizioni di stranieri sono state maggiori per il Rome Buissness Game e the International Careers Course.

In effetti appena entriamo nella stanza dove si svolge la prima riunione di questo progetto  possiamo vedere questo multiculturalismo carrateristico del festival, con partecipanti che parlano molte lingue e vengono da molti paesi diversi. Incontriamo subito Pishdaad che vive nel Regno Unito, ma è nato in Germania, ha la madre pakistana e il padre iraniano. Ha deciso di partecipare perché il festival offre delle opportunità, come spiega, non si ha ogni giorno la possibilità di incontrare nello stesso posto molte persone che hanno un passato e dei percorsi cosi differenti.  Spera di incontrare molte persone e essere inspirato da progetti e approcci di differenti paesi.

Facciamo anche la conoscenza di molte ragazze che vengono da tutto il mondo, dalla Russia alla Cambogia. Due ragazze della Cambogia vedono questo progetto come un’opportunità per il loro futuro: Sokneang Sam ha l’obiettivo di laurearsi e di esplorare e capire come funzionano le carriere internazionali in Europa, per lei il Festival è un’opportunità per completare i suoi incontri con professionisti che lavorano nelle Relazioni Internazionali, come la sua amica Reasey Brasoeur che spera un giorno di lavorare come volontaria in Europa o scoprire il mondo delle imprese internazionali, già durante il primo giorno trova che il festival e questo progetto uniscono delle persone di tutto il mondo.

Per finire passiamo un’ora nella stanza ad ascoltare i rappresentanti di questo progetto, Federica De Benedittis e Francesco Celentano, che iniziano una conferenza sul volontariato nel mondo, attraverso l’esempio di Medici Senza Frontiere. Federica De Benedittis presenta la sua  esperienza, l’importanza dell’impegno dei giovani. Tiene subito una presentazione di una piattaforma online Job4good per aiutare gli studenti nella loro ricerca di lavoro; l’aspetto concreto del progetto è immediatamente visibile. Federica De Benedittis cerca di coinvolgere dall’inizio gli studenti, cercando di provocare delle domande attraverso il suo discorso e velocemente comincia l’interazione con gli studenti.

Cosi, questa conferenza mostra già il multiculturalismo presente in questa stanza e la voglia di coinvolgere tutti nel mondo del lavoro e del volontariato internazionali.


Team 4 - Press Game

Non perdere le altre new dall'International Careers Festival! Dai un'occhiata alla sezione in inglese del nostro sito per altri interessanti articoli!

 

Letto 204 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.