01-08-2018

Apre il concorso per funzionari amministrativi del MAECI. Candidati ora!

il Concorso pubblico del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale è volto all’assunzione di 177 dipendenti a tempo indeterminato. Partecipa anche tu!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente:  istituito nel 1848 da Carlo Alberto di Savoia, il MAE costituisce il dicastero del governo italiano responsabile della politica estera dell’esecutivo, con funzioni di rappresentanza e di tutela degli interessi dell'Italia in sede internazionale. A precorrere l’attuale Ministero  fu la Segreteria di Stato degli affari esteri del Regno di Sardegna. E’ solo con la proclamazione dello Statuto Albertino del 1848 che si aprì un nuovo periodo per la Segreteria, la quale cominciò a assumere la denominazione di “Ministero degli Affari Esteri”

E' compito del Ministero  assicurare la coerenza delle attività internazionali ed europee delle singole amministrazioni con gli obiettivi di politica internazionale

In particolare, il Ministero opera in specifici settori, quali: Rapporti Internazionali, perseguendo gli obiettivi di elevare le relazioni con le economie emergenti e rafforzare il contributo italiano alla sicurezza internazionale; relazioni europee, con l’obiettivo di promuovere l’integrazione europea; settore terziario, con l’obiettivo di sviluppare e sostenere le imprese italiane in campo internazionale; settore culturale, impegnandosi nella promozione e diffusione della lingua italiana; cooperazione e sviluppo, perseguendo il duplice obiettivo di garantire il rispetto della dignità umana e di assicurare la crescita economica di tutti i popoli; Italiani all’estero, intervenendo in tutte le questioni e i problemi che potrebbero interessare gli Italiani al di fuori dei confini nazionali; regolazione dei visti d’ingresso.

 

Dove: non specificato

 

Destinatari: coloro in possesso dei requisiti

 

Quando: La sede, il giorno e l'orario in cui avrà luogo  il test di preselezione sono resi noti con un avviso pubblicato sul  sito internet http://ripam.formez.it almeno venti giorni prima dello  svolgimento della prova

 

Scadenza: 31 agosto

 

Descrizione dell’offerta: è aperto il concorso pubblico, per titoli ed esami,  per il reclutamento di 177 unita' di personale   non dirigenziale da inquadrare nel profilo di funzionario amministrativo, contabile e consolare del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale

Requisiti: Per l'ammissione al concorso occorre:

- possedere la cittadinanza italiana
- avere un’età non inferiore ai 18 anni
- avere una laurea   (L) o laurea magistrale   (LM) nell'area umanistico-sociale o scientifico-tecnologica

 

Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: Il candidato invia la domanda di ammissione  al concorso per via telematica, compilando il modulo on-line  all'indirizzo internet: http://ripam.formez.it

 

Informazioni utili:  sono previste  tre  prove  scritte  e una prova orale per   accertare la preparazione culturale, la maturita' e le  attitudini operative del candidato

Per la partecipazione al concorso, prima di compilare il modulo elettronico, dove dovranno  essere riportati gli estremi della relativa ricevuta di pagamento, dovrà essere effettuato, a pena di esclusione, il  versamento del contributo di ammissione al concorso di € 10,00

 

Link utili: link all’offerta

MAECI

             

Contatti Utili: per maggiori informazione scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando nell'oggetto il nome del concorso



a cura di Maria Longombardo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Letto 6141 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.