L’ambasciatore e il console del Kazakhstan in visita a Confapi Industria Piacenza

Confapindustria Piacenza organizza, il 26 settembre alle ore 11, in collaborazione con la società Ibserv ed Elio Beretta, un importante incontro con l'ambasciatore straordinario del Kazakhstan in Italia, Andrian Yelemessov; l’illustre ospite, accompagnato dal console onorario Pierluigi Aluisio, incontrerà, presso la sala Consiliare della Provincia di Piacenza, importanti rappresentanti di aziende del territorio. Dopo la relazione ed i saluti del Presidente di Confapindustria Piacenza Cristian Camisa, l’ambasciatore relazionerà i presenti delle opportunità del mercato Kazako per lasciare poi spazio alle eventuali domande degli imprenditori. Presenti le autorità locali, tra cui il Presidente della Provincia, Massimo Trespidi, e il Sindaco di Piacenza, Paolo Dosi.
 
L'incontro servirà a capire quali sviluppi potrà avere in futuro l'interscambio commerciale tra il nostro territorio e il paese asiatico. Nel decennio 2002-2011 l'andamento dell'interscambio tra Italia e Kazakhstan è quintuplicato, passando dai 900 milioni di euro del 2002 ai circa 4,5 miliardi di euro del 2011 diventando uno dei principali partner economico-commerciali.
 
"Il Kazakhstan è un Paese in grandissima ascesa e di grande interesse per molte tipologie di nostre aziende – osserva il presidente Camisa -. Nell’ultimo decennio, secondo Standard & Poor’s, è uno dei tre Paesi al mondo la cui economia ha avuto lo sviluppo più rapido, con un Pil aumentato, nel solo 2013, di oltre il 6%. Inoltre – continua il Presidente di Confapindustria - l’oil & gas è di gran lunga il principale settore dell'economia kazaka e con potenziale di ulteriore sviluppo nei prossimi anni: si prevede, entro il 2020, un aumento di circa il 25% della produzione petrolifera grazie ai nuovi progetti ed investimenti. Ad oggi occupa il dodicesimo posto al mondo per le riserve di petrolio ed il quattordicesimo per le riserve di gas. E’ chiaro che per le aziende del nostro territorio in quest’ambito potrebbe essere un partner eccezionale. Piacenza conta aziende con un know how invidiabile che vogliamo mostrare con orgoglio.
 
Da non trascurare poi, le potenzialità in questo Paese per il nostro agroalimentare e la meccanica di precisione. Anche in questi ambiti Piacenza ha assolute eccellenze che ci auguriamo saranno valorizzate. Il Kazakhstan –conclude il Presidente Camisa - fa parte dello spazio economico comune con la Russia e la Bielorussia. Dunque rappresenta una porta d’accesso ad un mercato di ben 170 milioni di consumatori. Dopo l’incontro e il pranzo ufficiale, nel pomeriggio l’ambasciatore visiterà alcune aziende aderenti a Confapi Industria Piacenza.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.