1 luglio, inizio del Semestre di Presidenza italiana dell'UE

Dal 1 luglio al 31 dicembre l'Italia assume la Presidenza del Consiglio dell'Unione Europea, succedendo alla Grecia. Nel suo messaggio di saluto, sul sito del Semestre italiano, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi si augura che l'Europa sia "luogo di speranza per la generazione Erasmus" e non solo.

Scrive Renzi: "Non provate un brivido pensando di essere chiamati oggi a realizzare quel sogno degli Stati Uniti d'Europa, avuto da quella generazione che nelle macerie del dopoguerra iniziò la creazione di un nuovo soggetto? Il tema dell'Europa è dire ai nostri figli, noi che siamo la generazione Erasmus, che è possibile che l'Europa oggi sia il luogo in cui è possibile la speranza".

E il logo scelto per rappresentare il Semestre italiano evoca proprio speranza e libertà. E' una rondine stilizzata con i colori dell'Europa e dell'Italia, un progetto grafico realizzato dagli studenti del Liceo Artistico Design e Tecnico Grafico ‘Giuseppe Meroni’ di Monza, vincitori del concorso promosso dal Governo italiano e a cui hanno partecipato circa 600 istituti. L'Europa, per i creatori del logo, è vista come una grande famiglia che unisce tutti i popoli che ne fanno parte e simboleggia il viaggio, la speranza e la libertà.

Con il Semestre che si apre il 1 luglio, è la dodicesima volta che l'Italia esercita la Presidenza del Consiglio UE dall'inizio dell'integrazione comunitaria (Trattato di Roma, 1957). Ma questo Semestre sarà particolarmente importante e delicato a causa della fase di transizione istituzionale: durante la Presidenza italiana vi sarà l’insediamento della nuova Commissione (il mandato dell’attuale Commissione scade il 31 ottobre 2014) e saranno rinnovati gli incarichi di Presidente del Consiglio europeo (il mandato di Herman Van Rompuy scade il 30 novembre 2014) e di ‘ministro degli Esteri’ dell’UE. Verrà, inoltre, designato anche il nuovo Presidente della Commissione europea che, per la prima volta, è stato indicato dagli stessi cittadini europei grazie al voto del 22-25 maggio. La designazione spetta al Consiglio europeo mentre al Parlamento europeo è riservata l'investitura.

Fonte: Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Minsitri

Vai al sito del Semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione Europea

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.