Yap cerca volontari in alcune città italiane per svolgere diverse attività. Vivi anche tu un’esperienza di solidarietà. Contatta Yap!
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Yap - Youth Action for Peace Italia é un’associazione nazionale ed internazionale, laica, non governativa e senza fini di lucro, fondata nel 1970, membro dei network di volontariato internazionali:CCIVS - UNESCO (Coordinating Comitee for International Voluntary Service) e  ALLIANCE of European Voluntary Service Organisations. Si collega ad altre piattaforme, reti e associazioni operative nell’ambito del servizio volontario, dell’educazione e della solidarietà internazionale al fine di creare azioni e progetti inseriti in una strategia di lungo periodo che possa sviluppare un’azione duratura di sviluppo sociale.
 
Dove: Bologna, Milano, Brescia o Torino
 
Destinatari: Giovani con entusiasmo
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista una scadenza
 
Descrizione dell’offerta: Yap cerca volontari/e a Bologna, Milano, Torino o Brescia. 
Le attività a livello locale sono: comunicazione e promozione, partecipazione ad eventi e iniziative nel'ambito del volontariato e del sociale, iniziative di fund raising.
I volontari potranno così entrare a far parte dei gruppi locali che svolgono le attività di comunicazione e promozione e partecipano agli incontri informativi sul volontariato.  
 
Requisiti: Nessun requisito richiesto
 
Documenti richiesti: Nessuno, contattare direttamente Yap agli indirizzi di posta elettronica sotto riportati
 
Costi/retribuzione: Non è prevista alcuna retribuzione; l’attività sarà di tipo volontario
 
Guida all’application: Se sei interessato/a, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per le attività nella città di Bologna, oppure a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per le attività che si terranno nelle altre città sopraelencate
 
Informazioni utili: Se interessati ai nuovi progetti di volontariato a Medio e Lungo Termine 2014 consultare il sito Yap. I nuovi progetti cpinvolgono numerosi paesi tra cui Canada, India, Grecia, Francia, Indonesia, Giappone, Kenya, Korea, Messico, Russia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Thailandia, Vietnam, Nepal e Islanda.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
YAP –Youth Action for Peace- Italia
Website: www. yap.it
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 067210120
Roma, in via Marco Dino Rossi 12/g 
Infopoint a Milano
LATO B, piazza XXIV maggio, 2 - 20123 Milano
Ogni Mercoledì dalle ore 18.30 alle ore 20.00
Gradita la prenotazione via email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
A Cura di Margherita Greguol
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Intervita cerca diversi volontari per i suoi uffici di Milano: accresci la tua esperienza nei settori comunicazione ed educazione, proponiti adesso!
 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Intervita Onlus è un’Organizzazione Non Governativa di cooperazione allo sviluppo, riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri italiano, indipendente, aconfessionale e apartitica. Nata a Milano nel 1999, è impegnata in Italia, Asia, Africa e America Latina, a supporto dell’infanzia, delle donne e delle comunità locali nella lotta alla povertà e alle disuguaglianze, per uno sviluppo sostenibile.

 

Dove: Milano, Italia

 

Destinatari: Maggiorenni

 

Quando: Non definito

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta:

Dipartimento comunicazione area Raccolta fondi: Il volontario si occuperà dell’inserimento dei documenti all’interno del nostro data-base, della gestione degli ordini per le bomboniere solidali, della spedizione dei lavoretti scolastici dei bambini e della ricerca di spazi gratuiti per pubblicizzare i nostri eventi (stampa, tv, radio e web).

Dipartimento comunicazione: Il volontario svolgerà attività di supporto alla realizzazione grafica delle Campagne Advertising e dei materiali istituzionali sul web.

 

Area educazione alla cittadinanza mondiale: Il volontario parteciperà ai progetti attivi nelle scuole (organizzazione di laboratori ed eventi culturali, produzione di materiale didattico, contatti con insegnanti ecc.) e si occuperà della rendicontazione delle spese e della scrittura di progetti per la partecipazione a bandi pubblici.

 

Requisiti:

Dipartimento comunicazione area Raccolta fondi: Utilizzo autonomo del PC; conoscenza del pacchetto Office, in particolare di Excel e Outlook;Disponibilità richieste: Minimo 8 ore settimanali.

 

Dipartimento comunicazione:Buona conoscenza dei programmi di grafica (Adobe Photoshop e Adobe Flash Player) e di HTML; Disponibilità richieste:Minimo 4 ore settimanali

 

Area educazione alla cittadinanza mondiale:Competenze amministrative di base; Conoscenza del ciclo di elaborazione di un progetto (project menagement); Capacità di organizzazione di percorsi didattici o eventi; Disponibilità richieste:Minimo 10 ore settimanali.

 

Documenti richiesti: Non specificato.

 

Costi/retribuzione: Non previsto.

 

Guida all’application: Se sei interessato chiama al numero 02/36215318 o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

 

Link utili:
Link Offerta

Sito Intervita

 

Contatti utili:
Intervita Onlus
Via Serio, 6
20139 Milano
Tel (+39) 02 55231193
Fax (+39) 02 56816484
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Celim cerca persone che mettano a disposizione tempo ed entusiasmo per diverse iniziative! Partecipa attivamente e candidati subito!
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: CELIM
CeLIM (Centro Laici Italiani per le Missioni), nato nel 1954, è una Organizzazione Non Governativa riconosciuta dal Ministero per gli Affari Esteri e dall’Unione Europea. Fa parte della federazione Volontari nel Mondo - FOCSIV e di CoLomba (Cooperazione Lombardia). La mission di CeLIM è trasformare in modo permanente una comunità, trasferendo competenze professionali ed economiche nel corso di un intervento di durata finita. In tre parole, IMPACT TO CHANGE
Dove: Milano
 
Destinatari: Chiunque sia interessato a lavorare volontariamente per l’associazione
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non è prevista una scadenza: le candidature sono spontanee
 
Descrizione dell’offerta: CELIM ha costantemente bisogno di persone che possano mettere a disposizione tempo ed entusiasmo a favore dell'Associazione. 
Le modalità sono molte: dall'allestimento e gestione di stand informativi all'affiancamento degli operatori presso gli uffici di Milano, dall'ideazione di nuove campagne all'organizzazione di eventi ed iniziative sul proprio territorio, dalle traduzioni al confezionamento di bomboniere… e tanto altro ancora!
 
Requisiti: Non sono richiesti requisiti particolari
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae
 
Retribuzione: Non è prevista alcuna retribuzione in termini economici. L’attività è di tipo volontario.
 
Guida all’application: Se sei interessato a fare del volontariato, magari facendo parte dell'Associazione AMICI CELIM, gruppo stabile di volontari che affianca l'ONG durante l’anno in attività di educazione, raccolta fondi e cooperazione, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: Milano è un comune italiano, capoluogo della provincia omonima e della regione Lombardia. È il secondo comune italiano per popolazione, dopo Roma, e costituisce il centro della più vasta area metropolitana d'Italia nonché una delle più popolose d'Europa. Divenne "capitale economica italiana" durante la rivoluzione industriale che coinvolse l'Europa nella seconda metà del XIX secolo, costituendo con Torino e Genova il "Triangolo industriale". Da questo periodo in poi e soprattutto dal dopoguerra, subì un forte processo di urbanizzazione legato all'espansione industriale che coinvolse anche le città limitrofe, e fu meta principale durante il periodo dell'emigrazione interna. Nell'ultimo secolo ha stabilizzato il proprio ruolo economico e produttivo, divenendo il maggiore mercato finanziario italiano, ed è una delle capitali mondiali della moda (insieme a Parigi, Londra e New York) e del design industriale. Alle porte di Milano, a Rho, ha sede la Fiera di Milano, il maggiore polo fieristico d'Europa.
 
Link utili:
 
Contatti utili
CeLIM (Centro Laici Italiani per le Missioni)
Sede legale: Piazza Fontana 2, 20122 Milano
Sedi operative: Via San Calimero 11/13, 20122 Milano
Tel/Fax 02.58316324
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
A Cura di Margherita Greguol
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
JOINT ti offre la possibilità di svolgere uno stage di almeno 3 mesi presso la sua sede di Milano! Affrettati e candidati immediatamente!
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Joint è un ambiente dinamico, internazionale, giovane e in crescita: è un’organizzazione di Promozione Sociale di Milano, attiva nel no-profit da circa dieci anni, che offre opportunità di mobilità internazionale ed apprendimento interculturale per i giovani. L’Associazione è stata fondata nel 2003 da un gruppo di ragazzi che condividevano esperienze ed interessi comuni nel campo della sociologia e della pedagogia L’associazione opera in sinergia con enti partner di Milano e del resto d’Italia, coi quali organizza eventi, momenti di incontro e progetti di formazione a carattere multiculturale e multidisciplinare. Nello specifico l’Associazione è specializzata in progetti relativi al campo dell’educazione non formale e dell’apprendimento interculturale, e si rivolge ad una fascia di utenza di ragazzi con un’età compresa tra i diciotto ed i trenta anni oltre che a seguire percorsi pedagogici indirizzati agli studenti delle scuole superiori e alle fasce più deboli della società come i giovani aventi situazioni socio-economiche svantaggiate o affetti da disabilità motorie.
 
Dove: Milano
 
Destinatari: Giovani interessati a svolgere uno stage nell’ambito della cooperazione e degli scambi di volontariato internazionale
 
Quando: Posizioni sempre aperte
 
Scadenza: Non prevista una scadenza precisa
 
Descrizione dell’offerta: L’associazione Joint seleziona giovani interessati ad un’esperienza di formazione pratica e di crescita professionale al termine di un percorso di studi. Uno stage in Joint è un’esperienza formativa che consente di migliorare le proprie competenze e di familiarizzare con ambienti di lavoro tipici del no-profit e delle relazioni internazionali, in particolare nell’area dei progetti europei. Le aree in cui è possibile svolgere la propria esperienza sono:
- Il Servizio Volontario Europeo, sia nelle attività di invio sia di accoglienza o coordinamento;
- Gli Scambi Internazionali, sia nell’organizzazione di scambi in Italia sia nell’invio di gruppi di giovani all’estero;
- La progettazione e il fund raising attraverso bandi locali, nazionali ed europei;
- La promozione della Joint e delle sue attività, attraverso l’utilizzo di strumenti sia online sia offline, dai social network al mailing.
 
Requisiti: Non sono richiesti requisiti particolari
 
Documenti richiesti: Form online
 
Costi/retribuzione: Retribuzione prevista ma non specificata
 
Guida all’application: Compilare il form online
 
Informazioni utili: E’ richiesta la disponibilità di almeno 3 mesi ed è previsto un rimborso spese da concordare.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
via Giovanola 25/C
20142 MILANO
Tel. 02 45472364 – Fax 02 45070956
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Il 1° febbraio l'Access MBA Tour farà tappa a Milano e ospiterà un prestigioso evento al quale parteciperanno le più importanti Business Schools del mondo.
I partecipanti alla giornata di orientamento potranno avere numerosi vantaggi:
 
- Colloqui personali e in piccoli gruppi con responsabili dei più importanti programmi di MBA
- Consulenza gratuita per la partecipazione al test GMAT
- Sessioni di orientamento MBA personalizzate
- Opportunità di borse di studio
- Conferenze di MBA interattivi
 
Tra le 100 scuole che partecipano al Access MBA Tour Autunno: London Business School, INSEAD, Hult International Business School, IE Business School, Manchester Business School, ESADE, MIP Politecnico di Milano, HEC Paris, SDA Bocconi, Kellog – WHU, Vlerick Leuven Gent, University of Chicago – Booth.    
 
Gli incontri avranno luogo sabato, il 1 febbraio 2014 presso il Westin Palace Hotel a Milano dalle 9.30 alle 15.30
 
Registrati per partecipare gratuitamente!
 
I posti sono limitati per gli incontri personalizzati: si raccomanda la registrazione preventiva!
 
Registrati qui all'evento di Milano
  
 

Terzo appuntamento del ciclo di incontri Cattedra del Mediterraneo 2013:

 

 

L’Iran dopo le elezioni
martedì 25 giugno 2013, ore 17,30
Sala Consiglio di Palazzo Turati
Via Meravigli 9b, Milano

Saluti istituzionali

Presiede:
Janiki Cingoli, direttore del Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente

Relatori:

Alberto Negri, inviato speciale de Il Sole 24-Ore
Riccardo Redaelli, docente di Geopolitica e di Storia e istituzioni del mondo musulmano all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Sergio Romano, già Ambasciatore, editorialista del Corriere della Sera

 

Scarica l'invito in allegato

 

Per maggiori informazioni:

CIPMO - Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente
Corso Sempione 32 B
20154 Milano
Tel. 02 866 147/109

Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
Le Winter School ISPI offrono l’opportunità a studenti e neolaureati di approfondire le tematiche internazionali più rilevanti. Che cosa aspetti, hai ancora pochi giorni per effettuare la registrazione!
 
Ente: L’ISPI si occupa di formazione fin dal 1950 ed attualmente propone un'ampia offerta formativa pensata per coloro che, a diversi livelli, vogliono scoprire, conoscere e approfondire le problematiche legate allo scenario internazionale, agli affari europei, al mondo della cooperazione e a quello dell’assistenza umanitaria.
 
Dove: Milano, Italia.
 
Destinatari: Studenti, neolaureati e giovani professionisti.
 
Quando: da Novembre 2013 a Maggio 2014
 
Scadenza: scadenze varie. Consultare in fondo alla pagina l'elenco dei prossimi corsi
 
Descrizione dell’offerta:  I corsi brevi dell’ISPI, della durata di 15 ore ciascuno, si svolgono il venerdì e sabato, dalle 9.30 alle 12.45 e dalle 13.45 alle 18.30. Il programma permette la partecipazione a uno o più corsi nel periodo Novembre - Maggio.
L'approccio multidisciplinare adottato consente un'analisi storica, politica, giuridica, economica e culturale delle tematiche affrontate, fornendo ai partecipanti gli strumenti necessari per ulteriori approfondimenti.
La didattica di tipo "tradizionale" è integrata da testimonianze, esercitazioni, simulazioni, illustrazioni di casi pratici, nonché dal coinvolgimento attivo dei partecipanti attraverso lavori di gruppo.
I corsi della Winter e della Summer School dell'ISPI sono riconosciuti da alcune facoltà universitarie della Lombardia ai fini dell'ottenimento di crediti formativi.
Rifugiati, sfollati, migranti, nuovi nomadi, schiavi. Ogni anno milioni di persone sono costrette a lasciare le loro case ed i paesi di origine a causa di conflitti e violazioni dei diritti umani. Altri sono spinti dalla poverta' a cercare nuove prospettive di vita nell'emigrazione, o vengono sfollati per fare posto a grandi progetti di sviluppo, oppure sono costretti a vivere da nomadi, alla continua ricerca di lavoro. Altri ancora sono vittime del traffico di essere umani e delle vecchie e nuove forme di schiavismo.
Gli spostamenti di popolazione riguardano ormai centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, forzate a vivere in una sorta di limbo giuridico e politico, e pongono problemi crescenti al sistema umanitario, che tenta di proteggerne i diritti fondamentali.
I movimenti migratori hanno assunto il carattere di crisi umanitarie vere e proprie. Innanzitutto in termini di protezione dei diritti di rifugiati e migranti, in secondo luogo per le caratteristiche da esodo biblico di tali migrazioni, sempre piu' spesso affidate alla criminalita' organizzata e condotte in condizioni disumane. In terzo luogo per la prepotente rinascita del traffico di schiavi, che interessa oggi circa un milione di persone l'anno, destinate al mercato della prostituzione, al lavoro coatto, al traffico di organi umani, alla sessualita' minorile. 
Il corso intende offrire un'analisi dei movimenti di popolazione a livello mondiale, con particolare attenzione ai tema dei rifugiati, degli sfollati e all'impatto delle migrazioni a livello europeo.
 
Requisiti: Per partecipare alla winter school è necessario essere studenti o  neolaureati  in discipline attinenti alle tematiche trattate. Sono ammesse lauree in Giurisprudenza, Scienze Politiche ed Economia.
 
Costi: La quota di partecipazione ad un singolo corso, comprensiva di materiali didattici, è pari a 200 euro.
 
Guida all’application: Per iscriversi alla winter school è necessario registrarsi al sito www.ispionline.it al seguente link. Una volta effettuata la registrazione seguire la procedura direttamente dalla pagina.
Qualora vi fossero problemi nella compilazione delle domanda on-line siete pregati di inviare un'e-mail aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare il numero 02-863313275.
 
Link utili:
Elenco dei Corsi della Winter School
Sito Ispi.
 
Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare il numero 02-863313275
 
ELENCO DEI PROSSIMI CORSI
 
La logistica nelle emergenze umanitarie
07 Febbraio 2014 - 08 Febbraio 2014
Fundraising e cooperazione
07 Febbraio 2014 - 08 Febbraio 2014
Al Qaeda 3.0 - Le nuove sfide del jihadismo
07 Febbraio 2014 - 08 Febbraio 2014
Project Cycle Management
14 Febbraio 2014 - 15 Febbraio 2014
Corso di lingua portoghese - livello intermedio 1 - lunedì-mercoledì (h. 18.30-20.30)
17 Febbraio 2014 - 07 Maggio 2014
Corso di lingua portoghese - livello intermedio 2 - lunedì-mercoledì (h. 18.30-20.30)
17 Febbraio 2014 - 07 Maggio 2014
Corso di lingua portoghese - livello base - martedì-giovedì (h. 18.30-20.30)
18 Febbraio 2014 - 08 Maggio 2014
Corso di conversazione in lingua portoghese - martedì-giovedì (18.30-20.30)
18 Febbraio 2014 - 08 Maggio 2014
L'Europa nel mondo: la politica estera, di sicurezza e difesa dell'Ue
21 Febbraio 2014 - 22 Febbraio 2014
Migrazione e azione umanitaria
21 Febbraio 2014 - 22 Febbraio 2014
Corso di lingua portoghese - livello base - sabato (h. 10.00-13.00)
22 Febbraio 2014 - 24 Maggio 2014
Corso di lingua portoghese - livello intermedio 1 - sabato (h. 10.00-13.00)
22 Febbraio 2014 - 24 Maggio 2014
ONG e Sviluppo
28 Febbraio 2014 - 01 Marzo 2014
Il diritto nelle emergenze umanitarie
28 Febbraio 2014 - 01 Marzo 2014
L'Europa sociale: le politiche dell'UE
28 Febbraio 2014 - 01 Marzo 2014
Monitoraggio e valutazione nell'aiuto umanitario
07 Marzo 2014 - 08 Marzo 2014
I progetti europei. Finanziamenti e metodi di europrogettazione.
07 Marzo 2014 - 08 Marzo 2014
Media e crisi umanitarie
14 Marzo 2014 - 15 Marzo 2014
Corporate Social Responsibility
14 Marzo 2014 - 15 Marzo 2014
Il futuro dell'Unione Europea: integrazione e istituzioni (Corso proposto in modalità distance learning)
17 Marzo 2014 - 07 Aprile 2014
I diritti umani in Europa
21 Marzo 2014 - 22 Marzo 2014
Il negoziato nelle operazioni internazionali
21 Marzo 2014 - 22 Marzo 2014
Project Cycle Management
28 Marzo 2014 - 29 Marzo 2014
Green Economy and Development
04 Aprile 2014 - 05 Aprile 2014
Humanitarian Protection
04 Aprile 2014 - 05 Aprile 2014
I progetti europei. Tecniche e strumenti di europrogettazione.
11 Aprile 2014 - 12 Aprile 2014
Food Security
11 Aprile 2014 - 12 Aprile 2014
Disaster Risk Reduction: il nuovo approccio della Cooperazione Internazionale per la prevenzione delle crisi
09 Maggio 2014 - 10 Maggio 2014
Result Based Management
16 Maggio 2014 - 17 Maggio 2014
Turismo responsabile, sviluppo sostenibile e cooperazione internazionale
16 Maggio 2014 - 17 Maggio 2014
 
Per i dettagli e le scadenze, consulta il link http://www.ispionline.it/it/ispi-school/tipologie-di-corsi/winter-e-summer-school/winter-school/corsi
Domani 4 luglio, alle ore 21.00, l’ISPI e la Fondazione Biblioteca di via Senato promuovono una Tavola Rotonda dal titolo: “Egitto: la rivoluzione continua”.
 
Si tratta del primo di una serie di tre appuntamenti dedicati alla lunga fase di transizione della Primavera Araba e, in particolare, agli sviluppi politici interni a paesi come Egitto e Libia, nonché alla ridefinizione degli equilibri e dei giochi regionali, anche alla luce della divisione tra sunniti e sciiti. 
 
L’incontro si terrà presso la Fondazione Biblioteca di via Senato (Via Senato, 14 - Milano). L’ingresso è libero, senza prenotazione, fino ad esaurimento posti a partire dalle ore 20.30. Per informazioni: tel. 02 76 02 07 94; www.bibliotecadiviasenato.it. 
 
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
Oltre un anno dopo lo scoppio delle prime rivolte, la lunga fase di transizione della Primavera araba sembra non avere ancora esiti certi. I cambiamenti dell'’area sollevano una serie di interrogativi sia sugli sviluppi politici interni ai singoli paesi - in primis Egitto e Libia, in considerazione delle elezioni - sia sulla ridefinizione degli equilibri e dei giochi regionali, dove la divisione tra sunniti e sciiti sembra acquisire sempre più rilevanza. 
Su questi temi l'’ISPI e la Fondazione Biblioteca di via Senato a Milano promuoveranno nel mese di luglio le seguenti Tavole Rotonde:
 
“- Egitto: la rivoluzione continua” (4 luglio): Paola Caridi, Giornalista, Lettera 22 e autrice di “Hamas” (ed. Feltrinelli); Ugo Tramballi, Giornalista, Il Sole 24 Ore.
 
- “Libia: speranza democratica o rischio di frammentazione?” (10 luglio): Domenico Quirico, Giornalista, La Stampa e autore di “Primavera araba. Le rivoluzioni dall’altra parte del mare” (ed. Bollati Boringhieri); Arturo Varvelli, Ricercatore, ISPI e co-autore di “Libia. Fine o rinascita di una nazione?” (ed. Donzelli).
 
- “Sunniti o sciiti: il Medio Oriente diviso” (11 luglio): Paolo Branca, Docente, Università Cattolica di Milano; Cecilia Zecchinelli, Giornalista, Corriere della Sera.
Tutti gli incontri saranno introdotti e moderati da Paolo Magri, Vice Presidente Esecutivo e Direttore dell’ISPI, e si terranno alle ore 21.00 presso la Fondazione Biblioteca di via Senato (Via Senato, 14). 
 
L'’ingresso è libero, senza prenotazione, fino ad esaurimento posti a partire dalle ore 20.30. Per informazioni: tel. 02 76 02 07 94; www.bibliotecadiviasenato.it. 
 
 
 
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.