13-10-2015

Segretariato Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU)

Ente: Segretariato Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU)
 
Segretario Generale: l'attuale Segretario Genarale è Antonio Guterres, nominato il 1° gennaio 2017. La sua esperienza lo ha portato a ricoprire le più alte cariche dell'Organizzazione. Dal 2005 al 2015 è stato Alto Commissario ONU per i rifugiati
 
Data di fondazione: 26 giugno 1945 con la firma della Carta dell’ONU 
 
Collocazione:
Quartier generale 
760 United Nations Plaza, New York
New York 10017, United States
Uffici distaccati a Ginevra, Addis Abeba, Vienna, Nairobi, Bangkok, Beirut, Santiago
 
Obiettivi dell'Ente: il Segretariato Generale mira a gestire tutti i programmi e le politiche definiti dagli altri organi dell’ONU. Inoltre lo staff del Segretariato si prefigge i seguenti obiettivi: tenere costantemente informati i mass media di tutti i Paesi del mondo circa l’operato delle Nazioni Unite e organizzare conferenze internazionali per sensibilizzare i governi circa le problematiche che destano maggiore preoccupazione. In particolare, il Segretario Generale si propone di: conseguire uno sviluppo sostenibile; prevenire le più gravi minacce alla pace e alla sicurezza internazionale; offrire supporto ai Paesi che vivono momenti di transizione; lavorare per e con le nuove generazioni.
 
Attività dell'Ente: il Segretariato Generale svolge principalmente attività di carattere amministrativo sebbene tali attività coinvolgano i diversi ambiti di competenza dell’ONU. Ad esempio il Segretariato Generale gestisce le operazioni di pace (peacekeeping operations), media dopo l’insorgere di controversie internazionali, conduce studi e ricerche sui diritti umani e sui principali trend sociali, culturali ed economici fornendo materiale di supporto per gli altri organi dell’ONU. Dato l’ampio spettro di attività di cui si occupa il Segretariato Generale, esso è caratterizzato da una struttura molto complessa costituita da vari uffici e dipartimenti: 
 
Executive Office of the Secretary General (EOSG) si occupa della gestione dell’agenda del Segretario Generale. Infatti tra gli uffici che l’EOSG comprende al suo interno vi sono l’ufficio del Portavoce del Segretario Generale e l’ufficio del Cerimoniale. Inoltre l’EOSG accoglie i cosiddetti “messaggeri di pace”, i rappresentanti e gli inviati speciali
 
Office of Internal Oversight Services (OIOS) coadiuva il Segretario Generale nell’esercizio della sue responsabilità di supervisione nel rispetto delle risorse e dello staff dell’ONU (monitoraggio, controlli interni, ispezioni). Inoltre l’OIOS supporta gli Stati Membri dell’ONU e l’Organizzazione stessa nella lotta alle frodi, abusi, infrazioni e cattiva gestione delle risorse
 
Office of Legal Affairs (OLA) fornisce al Segretariato Generale e ai principali organi dell’ONU un servizio legale omogeneo e accentrato. L’OLA contribuisce anche alla codificazione e allo sviluppo progressivo del diritto internazionale pubblico e del diritto commerciale, monitora l’effettiva applicazione del diritto del mare e, dopo la firma di trattati, si erge ad ufficio per il deposito delle ratifiche qualora ciò sia richiesto dai trattati internazionali in questione   
Department of Political Affairs (DPA) promuove la soluzione pacifica e politica dei conflitti. A tal fine il DPA costituisce delle “missioni politiche” che vengono inviate sul campo e fa largo uso della cosiddetta “diplomazia preventiva” che negli ultimi decenni ha giocato un ruolo chiave nella riduzione dei conflitti armati
 
Office for Disarmament Affairs (ODA) promuove il disarmo nucleare e la non proliferazione, contrasta l’uso di armi chimiche e batteriologiche e cerca di limitare anche l’uso di determinate arme convenzionali come le mine
 
Department for Peacekeeping Operations (DPKO) gestisce le operazioni di mantenimento della pace che si prefiggono di creare le condizioni per l’instaurazione di un ambiente pacifico nei Paesi caratterizzati da conflitti armati
 
Department of Field Support (DFS) gestisce le missioni sul campo dal punto di vista delle risorse umane, dell’allocazione delle risorse finanziarie e della logistica
 
Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (OCHA) si assicura che vengano date delle celeri risposte alle emergenze umanitarie. In tale contesto l’OCHA coordina gli sforzi umanitari internazionali e nazionali, sensibilizza l’opinione pubblica circa i diritti delle vittime delle emergenze umanitarie e favorisce l’adozione di soluzioni sostenibili
 
Office for Disaster Risk Reduction (UNISDR) è il punto di riferimento dell’ONU nel contesto  del coordinamento degli sforzi volti a ridurre disastri/catastrofi in tutto il mondo 
 
Department of Economic and Social Affairs (DESA) lavora a stretto contatto con governi dei Paesi membri dell’ONU e con I partner dell’Organizzazione per aiutare i Paesi del mondo in difficoltà a raggiungere i loro obiettivi economici, sociali e ambientali
 
Department for General Assembly and Conference Management (DGACM) con uno staff di 3400 persone, DGACM è l’ufficio più grande del Segretariato Generale. DGACM al suo interno accoglie ricercatori, organizzatori di eventi, traduttori, interpreti, grafici, designer, reporter che lavorano costantemente affinché l’ONU continui ad essere un foro di discussione internazionale
 
Department of Public Information (DPI) si occupa della diffusione delle notizie ufficiali dell’ONU, sottolinea le problematiche mondiali che suscitano maggiore preoccupazione, lavora con l’opinione pubblica e i mass media mondiali
 
Department of Safety and Security (DSS) monitora le aree del mondo e successivamente segnala le zone critiche che da un alto potrebbero ospitare soggetti in grado di minacciare la pace e la sicurezza internazionali 
 
Department of Management (DM) si occupa degli aspetti amministrativi e burocratici degli uffici centrali e periferici del Segretariato dell’ONU. I campi di competenza del DM sono i seguenti: risorse umane, budget, servizi centrali di supporto 
 
Opportunità dell'Ente: il Department of Management (DM) del Segretariato Generale gestisce il settore relativo alle opportunità di carriera  (UN Careers) e di tirocinio (Internships) in seno all’ONU. I percorsi di carriera (Careers paths) sono diversificati e multidisciplinari nel senso che variano dal punto di vista delle funzioni, degli uffici e degli ambiti lavorativi. Per quanto riguarda le categorie, lo staff dell’ONU si articola in: Professional and higher categories (P and D), General Service and related categories (G, TC, S, PIA, LT), National Professional Officers (NO), Field Service (FS), Senior Appointments (SG, DSG, USG and ASG). 
Il DM gestisce altresì i tirocini presso il Segretariato Generale, sede di New York (Internship Programme – United Nations Secretariat, New York). Tali tirocini mirano ad offrire a giovani laureati/e l’opportunità di trasformare le conoscenze teoriche in competenze pratiche. I tirocinanti, in tal modo, possono capire meglio le attività condotte dall’ONU in tutto il mondo e i principi universali ad esse sottesi. Infine, un tirocinio presso il Segretariato Generale può divenire il primo passo di una carriera professionale in seno all’ONU.
Per potersi candidare, occorre monitorare costantemente il sito careers.un.org in quanto le opportunità di carriera non vengono pubblicate sulla base di scadenze fisse e predeterminate, bensì compatibilmente con le necessità dei vari uffici/dipartimenti del Segretariato Generale
 
 
Link utili:
 
Ritalba Mazzara
Letto 3941 volte

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.