14-11-2013

ICD – Institute for Cultural Diplomacy

Ente:
Institute for Cultural Diplomacy è un ente no-profit, un’organizzazione internazionale non governativa che promuove la diplomazia culturale come approccio alle relazioni internazionali tra gli Stati.
Per conoscere organizzazioni e istituzioni operanti nel settore internazionale, vai alla nostra sezione web dedicata.
 
Presidente:
Francesco Rutelli, Presidente onorario ICD – Dr. Alfredo Palacio, Presidente ICD Advisory Board.
 
Data di fondazione:
Fondato nel 1999, l'Istituto per la Diplomazia Culturale negli ultimi dieci anni è cresciuta fino a diventare una delle più grandi organizzazioni di scambi culturali indipendenti europei, programmi che facilitano l'interazione tra gli individui di ogni estrazione culturale, accademica e professionale, provenienti da tutto il mondo.
 
Collocazione:
ICD ha la sua sede centrale a Berlino, in Germania.
Altri uffici ICD sono:
- ICD Casa delle Arti e della Cultura, Berlino;
- The Atlantic Club of Bulgaria, Sofia;
- Fondazione rumena per la democrazia, Bucarest;
- Fondazione Presidente Alfredo Palacio, Ecuador;
- ICD USA, USA.
 
Sede centrale:
Institute for Cultural Diplomacy
Ku'damm Karree (Terzo Piano - Hochhaus)
Kurfürstendamm 207-208, D-10719 Berlin
Tel.: 0049 (0) 30 2360 7680
Fax: 0049 (0) 30 2360 7681 1
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.culturaldiplomacy.org
 
Obiettivi:
L'obiettivo finale di ICD è quello di promuovere la pace globale e la stabilità attraverso il rafforzamento e il sostegno delle relazioni interculturali a tutti i livelli. ICD è consapevole che in un mondo sempre più globalizzato, in cui le persone sono in grado di viaggiare e di scambiare informazioni in modo sempre più veloce, vi è una crescente interdipendenza tra le nazioni. Il successo dell’ interazione interculturale diventerà quindi senza dubbio una grande sfida per le relazioni internazionali del 21°secolo. ICD ritiene che le relazioni inter-e intra-culturali possano essere rafforzate e mantenute attraverso il dialogo. Questo, a sua volta, porta ad una migliore comprensione e ad una maggiore fiducia tra le culture, previene incomprensioni, migliora la comunicazione e la cooperazione e contribuisce a ridurre la probabilità di conflitti socio-culturali. ICD vede nella ricerca, nella promozione e nello sviluppo del patrimonio della diplomazia culturale una parte integrante della sua missione. I principali obiettivi ICD, infatti, sono:
- estendere la ricerca corrente, i programmi e le pratiche nel campo della diplomazia culturale; 
- creare una piattaforma per promuovere e sostenere il dialogo interculturale a tutti i livelli.
 
Descrizione dei progetti/attività dell’ente:
Per promuovere ulteriormente il campo della diplomazia culturale, ICD organizza programmi che mirano a sviluppare la consapevolezza e la comprensione della teoria e della pratica della diplomazia culturale dei partecipanti. Lo scopo dei programmi ICD è di imprimere ai partecipanti il valore della diplomazia culturale, e di incoraggiarli e sostenerli nell’esplorare ulteriormente il campo e, successivamente, nell’avviare progetti indipendenti. ICD incoraggia e sostiene attivamente la diplomazia culturale come disciplina accademica. Inoltre, ICD punta a considerare nuove iniziative e opportunità per il settore che non sono state precedentemente esplorate. Oltre a promuovere la diplomazia culturale attraverso le proprie iniziative, ICD promuove anche la diplomazia culturale, sostenendo attivamente il lavoro che è già stato fatto in questo settore, comunicando, in partnership, il materiale pubblicato da altri attori del settore. I programmi ICD possono essere suddivisi in tre categorie distinte, ogni categoria si concentra sul rafforzamento della comprensione interculturale all'interno di un campo particolare:
 
1. The Academy for Cultural Diplomacy activities.
Il Centro per la diplomazia culturale Studi è il centro leader a livello mondiale per lo studio di diplomazia culturale, offrendo opportunità educative che vanno dai corsi di apprendimento a distanza ai master e ai dottorati di ricerca. CCD offre i seguenti programmi: 
- BA & MA programmi di diplomazia culturale del programma Master online in Relazioni Internazionali e Diplomazia Culturale; 
- Certificato e programmi di sviluppo professionale in Diplomazia Culturale Programmi di E-Learning in Cultural Diplomacy; 
- Seminari di una settimana in Diplomazia Culturale - Sessioni febbraio CCDS Calendario di Eventi per 2013-2014.
 
2. Youth Education & Development Advancement programs.
L'Organizzazione per l'Educazione dei giovani e lo sviluppo è dedicata alla promozione e alla realizzazione di programmi di educazione e di sviluppo per i giovani, e prevede per la generazione più giovane un maggiore accesso allo sviluppo personale, aumentando le possibilità di opportunità professionali. Come parte del processo di avanzamento dei giovani, la OYED ha avviato le seguenti azioni: 
- Conferenze internazionali sullo sviluppo dei giovani; 
- Forum Giovani Leaders; 
- Corsi di formazione per giovani professionisti; 
- Career Center per i cittadini.
 
3. The Human Rights & Global Peace programs.
 
L'Istituto per la Diplomazia Culturale è impegnato nella lotta per garantire livelli standard dei diritti umani in tutto il mondo. Nel perseguimento di tale obiettivo ICD ha avviato una serie di progetti per i diritti umani, che sono tutti completamente interattivi e aperti al pubblico. Attraverso questi progetti ICD si propone di ispirare le persone a diventare avvocati per i diritti umani. I progetti si basano sui principi fondamentali sanciti dalla Carta delle Nazioni Unite, e di altri relativi accordi multilaterali. Come tale, ICD sta cercando di garantire l'attuazione delle norme che sono già accettate come diritto internazionale e riconosciute in tutto il mondo. Il Programma Diritti Umani ICD include i seguenti progetti e iniziative:
- “The UN Genocide Convention”: un appello per creare una commissione indipendente all'interno delle Nazioni Unite per rivisitare e rivedere la Convenzione sul genocidio. L'iniziativa ICD sulla Convenzione sul genocidio dell'ONU mira a garantire una soluzione giuridica fast-track per porre fine a casi attuali di genocidio e di prevenire futuri genocidi e atrocità di massa;
- “Born Equal Project”: "Born Equal" è il progetto ICD che si propone di aumentare la consapevolezza di disuguaglianza sociale ed economica in tutto il mondo e di impegnarsi in attività che riducano questa disuguaglianza;
- "Cultural Corporate Diplomacy": il progetto lavora per incoraggiare ed esplorare l'applicazione della diplomazia culturale nel settore privato;
- “Environmental Responsability and Climate Change”: ICD ha avviato la iniziativa sulla responsabilità ambientale e i cambiamenti climatici al fine di attirare l'attenzione, esplorare, discutere e promuovere le questioni relative alla responsabilità ambientale e alle sfide del cambiamento climatico;
- “The Sound of Freedom Project”: è un progetto sviluppato da ICD per promuovere e sostenere la libertà di parola e la libertà di espressione in tutto il mondo.
 
Opportunità:
 
- The ICD Internship Project: per ulteriori informazioni si rimanda alla scheda opportunità specificanella sezione Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali;
- The ICD membership offre la membership per consentire ai singoli e alle organizzazioni di mostrare il loro sostegno al suo lavoro. Oltre 35.000 soggetti sono interessati a diventare membri ICD, da ambasciatori a giovani professionisti, da funzionari del governo a studenti universitari, e da organizzazioni non governative a multinazionali. Tutti i membri condividono la convinzione dell'importanza dello scambio culturale come strumento essenziale nel mondo moderno. Per ulteriori informazioni si prega di contattare l’ente all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Informazioni più dettagliate su come ottenere la membership ICD sono disponibili nella seguente pagina ICD membership.
 
Link utili:
 
 
Diana Mecchia
Letto 7700 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.