10-11-2013

“No Hate Speech Movement” contro l’istigazione all’odio, un’opportunità per migliorare il mondo

Il Consiglio d’Europa ha lanciato una campagna giovanile contro il discorso dell’odio su internet, con lo scopo di combattere il razzismo e la discriminazione, fenomeni che si manifestano sotto forma di discorso dell’odio su internet, dotando i giovani e le organizzazioni giovanili delle necessarie competenze per riconoscere tali violazioni dei diritti umani. La xenofobia, l’intolleranza e la discriminazione stanno, infatti, inondando il cyberspazio: i discorsi sull’odio che circolano su internet sono recentemente diventati una delle principali forme di violazione dei diritti umani, con gravi conseguenze online e offline.
 
Ente:  Il Consiglio d’Europa è un’organizzazione intergovernativa che raggruppa oggi, con i suoi 47 Stati membri, quasi tutti i Paesi del continente europeo. Il suo obiettivo è quello di favorire la creazione di uno spazio democratico e giuridico comune in Europa, garantendo il rispetto dei diritti umani, della democrazia e dello stato di diritto. Sulla base di questi valori, l’organizzazione ha progredito con successo nel conseguimento dei suoi obiettivi, la cui evoluzione si è sviluppata in parallelo al progresso tecnologico, scientifico, politico, sociale ed economico: ha risposto ai grandi cambiamenti nel panorama politico e sociale dell’Europa e fronteggiato l’emergere di nuove minacce ai diritti umani della popolazione europea.
La cooperazione ha un ruolo centrale nel suo mandato in qualità di strumento fondamentale per rispondere alle sfide della società moderna europea. Per ulteriori informazioni sul Consiglio d’Europa, clicca qui àlink alla scheda profilo.
 
Destinatari:  La campagna – movimento contro l’istigazione all’odio è rivolta ai giovani dai 13 ai 30 anni che si uniranno on line attraverso la costituzione di una comunità di giovani motivati a discutere ed attuare azioni contro l’incitazione all’odio on line.
 
Quando:Il progetto è partito nel 2012 si protrarrà fino al 2014.
 
Descrizione e obiettivi del progetto:  La campagna prevede diverse consultazioni, incontri preparatori con esperti, operatori nel settore dell’animazione socio- educativa e giovani, assicurando così non solo un’azione di sensibilizzazione per i giovani ma soprattutto dei giovani e con i giovani. La gioventù gioca un ruolo cruciale nella campagna sia nella sua adesione on line che nelle altre attività dove si può essere sostenitori importanti.  Sebbene la campagna sia on line e sia basata su attività on line, numerose altre importanti attività possono essere proposte quali corsi formativi, seminari, conferenze, eventi giovanili e festival. Il progetto è stato disegnato anche in modo da tener conto dell’importanza delle diversità locali e linguistiche consentendo così l’accesso alle differenti culture nazionali.
 Gli scopi della campagna sono: sensibilizzare circa il tema dell’istigazione all’odio on line e ai rischi che rappresenta per la democrazia e per i giovani; promuovere l’educazione ai media ed a internet; aiutare i giovani a difendere i diritti umani on line e non; abbassare la soglia di tolleranza concernente l’istigazione all’odio on line; mobilitare, formare e creare una rete di attivisti on line che proteggano i diritti umani; disegnare una mappa dell’istigazione all’odio on line e sviluppare gli strumenti per combatterla; sostenere e testimoniare la solidarietà alle persone e ai gruppi colpiti dall’istigazione all’odio on line; sostenere lo sviluppo e il consenso degli strumenti politici europei che combattono l’istigazione all’odio; sviluppare la partecipazione e la cittadinanza on line.
Molte le iniziative e gli eventi in occasione della “Giornata Mondiale per la Tolleranza” – International Day of Tolerance  del 16 novembre 2013, indetta dall’UNESCO.
 
Programma delle prossime attività del progetto:
-         6-8 Novembre 2013: Conferenza sulla Campagna Europea - Strasburgo
-         10 Dicembre 2013: Giornata d’azione Europea – 10 dicembre, giornata dei Diritti umani
-         Febbraio 2014: Giornata d’azione Europea – giornata sulla sicurezza di internet
-         Aprile 2014: Conferenza di valutazione
-         Giugno – Luglio 2014: Evento Giovanile di chiusura
-
Link utili:
 
Giulia Cavalcanti
Letto 3608 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.