Istituzioni

Ente:Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Organization for Security and Co-operation in Europe, OSCE). L’OSCE ha 57 Stati partecipanti. L’OSCE si compone di “Stati partecipanti” e non di “Stati membri” in quanto è ancora aperto il dibattito sul progetto di Convenzione sulla personalità giuridica internazionale, la capacità giuridica, i privilegi e le immunità dell’OSCE. Inoltre, all’Organizzazione aderiscono anche 11 Partner per la cooperazione (Partners for Co-operation): Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Marocco, Tunisia,…
Nome dell'ente: IMF - International Monetary Fund Chairman: Il Managing Director del Fondo Monetario Internazionale è Christine Lagarde, nominata il 5 Luglio 2011, politica e avvocatessa francese, esponente dell'UMP. Data di fondazione: Il Fondo Monetario Internazionale è un'organizzazione internazionale creata nel 1944 durante la conferenza di Bretton Woods e formalmente istituita il 27 Dicembre 1945, quando i primi 29 stati ne firmarono l'accordo istitutivo. Ha iniziato ad operare ufficialmente il 1 Marzo 1947. Attualmente l'organizzazione…
Dal 6 al 10 Maggio 2014 si è tenuta a Colombo (Sri Lanka) la Conferenza Mondiale sui Giovani 2014 che si è conclusa con l’ adozione dell’ omonima Dichiarazione di Colombo. La redazione di Carriereinternazionali.com vi racconta quei giorni. Più di 1500 partecipanti, di cui la metà giovani fra i 18 e i 29 anni provenienti da tutto il mondo, hanno preso parte alla Conferenza i cui lavori si sono basati sul World Programme of…
Il 17 giugno 2014 è ufficialmente nata AGIA - Associazione Giovanile Italia-Azerbaigian Presentata in occasione della conferenza dal titolo “Azerbaigian, un paese di opportunità”, svoltati presso l’Università romana Luiss Guido Carli, alla presenza di S.E. Vaqif Sadiqov, Ambasciatore della Repubblica dell’Azerbaigian in Italia, AGIA si propone di creare un ponte tra la gioventù azerbaigiana e quella italiana ed instaurare un solido e duraturo rapporto di scambio interculturale che possa favorire il dialogo, la formazione e…
Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che da oltre dieci anni ha come obiettivo la sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta ai più, di questa particolare categoria di migranti.. La Giornata Mondiale del Rifugiato è stata riconosciuta a livello universale a partire dal 2001, quando è stata celebrata per la prima volta, nell’anno che ha segnato la ricorrenza del 50° anniversario dell’adozione…
Che senso ha, oggi, anno 2014, festeggiare i lavoratori attraverso un giorno di riposo? La redazione di carriereinternazioni.com vuole interrogarsi sull’attualità del ricordo di un giorno così simbolico. Attraverso la Festa dei lavoratori, che si celebra l’1 maggio di ogni anno in tutto il mondo, si vuole ricordare l’impegno del movimento sindacale ed i traguardi raggiunti in campo economico e sociale dai lavoratori. Le ragioni che condussero ad istituire una giornata dedicata alla celebrazione del…
La giornata mondiale sull’Energia Nucleare, sebbene poco pubblicizzata, è un evento rilevante all’interno del vasto ventaglio dei Summit internazionali, perché suscita una riflessione non tanto sul modo in cui tale tipo di energia debba essere utilizzata, ma soprattutto sul perché i Trattati di non proliferazione sono d’importanza cruciale. La necessità di prevenire la diffusione delle armi nucleari era evidente fin dai primi giorni del dell'Era nucleare. Il 15 novembre 1945, gli Stati Uniti, il Regno…
“Io credo che i bambini nel mondo debbano essere liberi di crescere e diventare adulti, in salute, pace e dignità” Il 26 Aprile si celebra la Giornata mondiale contro la violenza sui bambini. La redazione di carriereinternazionali.com non poteva non dedicare alcune riflessioni riguardo un tema che esula dal contesto razziale, territoriale e politico, un tema che, tristemente, riguarda e tocca tutti i paesi del mondo. All'inizio del XX secolo quelli che fino ad allora…
Ente: Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (Organization for Security and Co-operation in Europe, OSCE). L’OSCE ha 57 Stati partecipanti. L’OSCE si compone di “Stati partecipanti” e non di “Stati membri” in quanto è ancora aperto il dibattito sul progetto di Convenzione sulla personalità giuridica internazionale, la capacità giuridica, i privilegi e le immunità dell’OSCE. Inoltre, all’Organizzazione aderiscono anche 11 Partner per la cooperazione (Partners for Co-operation): Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Marocco,…

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.