Cerchi uno stage nel campo di controllo di gestione? Vorresti iniziare la tua esperienza presso una delle più importanti organizzazioni nel campo della sana alimentazione? Questa è la tua occasione, candidati ora!

 

Per opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Organizzazione: Danone è un'azienda alimentare leader a livello mondiale con quattro linee di business: Dairy, Early Life Nutrition, Waters e Medical Nutrition. Con un consumo pro capite di yogurt in Italia tra i più bassi d’Europa, in qualità di leader di mercato Danone si impegna a favore dell’intera categoria, proponendosi di promuovere il consumo quotidiano di yogurt nell’ambito di una sana alimentazione. La Missione di Danone è di portare salute attraverso l'alimentazione al maggior numero di persone possibile. Attraverso il suo doppio progetto economico e sociale e la sua mission, l'azienda mira a creare valore condiviso per tutti i suoi stakeholder: 100.000 collaboratori, consumatori, clienti, fornitori e azionisti. Presente in oltre 130 paesi, Danone ha generato un fatturato di 22,4 miliardi di euro nel 2015, più della metà in paesi emergenti

 

Dove: Milano

 

Destinatari: Studenti laureati

 

Quando: stage per un minimo di sei (6) ad un massimo di dodici (12) mesi

 

Scadenza: non specificata

 

Organizzazione: Danone è un'azienda alimentare leader a livello mondiale con quattro linee di business: Dairy, Early Life Nutrition, Waters e Medical Nutrition. Con un consumo pro capite di yogurt in Italia tra i più bassi d’Europa, in qualità di leader di mercato Danone si impegna a favore dell’intera categoria, proponendosi di promuovere il consumo quotidiano di yogurt nell’ambito di una sana alimentazione. La Missione di Danone è di portare salute attraverso l'alimentazione al maggior numero di persone possibile. Attraverso il suo doppio progetto economico e sociale e la sua mission, l'azienda mira a creare valore condiviso per tutti i suoi stakeholder: 100 000 collaboratori, consumatori, clienti, fornitori e azionisti. Presente in oltre 130 paesi, Danone ha generato un fatturato di 22,4 miliardi di euro nel 2015, più della metà in paesi emergenti

 

Descrizione dell’offerta: Inserito all'interno del Team di Controllo di Gestione, lo/la stagista si occuperà di garantire la corretta pianificazione e analisi dei costi, fondamentale per lo sviluppo profittevole e sostenibile della gestione aziendale e il raggiungimento dei risultati prefissati.

A questo scopo, si interfaccerà con le varie funzioni aziendali coinvolte, gestendo in particolare le seguenti attività:

- Elaborare il Piano Strategico ed il Budget annuale aziendale, coordinando le attività e collaborando con le varie funzioni coinvolte;

- Eseguire le attività di controllo mensile del consuntivo, predisponendo analisi delle varianze e un accurato e tempestivo reporting;

- Fungere da punto di riferimento aziendale per tutte le problematiche di budget/reporting/valutazione dei costi;

- Contribuire a progetti di miglioramento e implementazione di nuovi processi / sistemi interni;

- Contribuire proattivamente all'identificazione di possibili aree di efficienza dei costi;

- Collaborare con gli altri membri del Team di Controllo di Gestione in tutte le attività di pianificazione e chiusura mensile.

 

Requisiti: I candidati ideali dovranno possedere i seguenti requisiti:

- Laurea in Economia/Ingegneria Gestionale

- Spiccate doti relazionali e predisposizione per l'analisi economico-finanziaria

- Ottima conoscenza della lingua inglese

- Conoscenza dei principi di contabilità generale e analitica

- Livello avanzato gli applicativi Office

- Apprezzata una precedente esperienza in ambito Finance/Società di Revisione

 

Retribuzione: non specificata

 

Guida all’application: per potersi candidare è necessario cliccare sulla voce “Apply now” sulla Pagina Offerta (vedi “link utili”)

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Sito Ufficiale Danone

 

Contatti Utili: L’azienda può essere contattata direttamente dal suo sito alla sezione Contatta Danone

 

A cura di Gregory Marinucci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

Vorresti vivere un’esperienza di tirocinio alternativa e allo stesso tempo retribuita? Ti piacerebbe lavorare in un paese estero nel campo della cooperazione? Questo è l’occasione che fa per te! Candidati adesso!

 

Per altre simili opportunità consulta la sezione  Organizzazioni Internazionali

 

Organizzazione: Welthungerhilfe è una delle più grandi organizzazioni di aiuto privato in Germania, indipendente dalla politica e dalla religione. È stata fondata nel 1962, come la sezione tedesca della Campagna della libertà di fame, una delle prime iniziative del mondo volte a sradicare la fame. Welthungerhilfe lotta per l'eradicazione della fame e della povertà. Welthungerhilfe mira a rendere fornire aiuti da un'unica fonte: dal rapido aiuto alle catastrofi a progetti di cooperazione allo sviluppo a lungo termine. Nel 2015 è riuscita a sostenere 7,3 milioni di persone con 387 progetti d'oltremare in 40 paesi. Fin dalla sua istituzione, Welthungerhilfe ha sostenuto più di 8.120 progetti d'oltremare con circa 3,03 miliardi di euro, di cui 5,746 sono stati progetti di auto-aiuto

 

Dove: diverse stazioni disponibili per il tirocinio:

- Dushanbe, Tajikistan

- Kampala, Uganda (for projects in Congo, Uganda)

- Monrovia, Liberia

- Phnom Penh, Cambodia

 

Destinatari: Studenti

 

Quando: il tirocinio è previsto per un massimo di sei (6) mesi

 

Scadenza: Aperta

 

Descrizione dell’offerta: I tirocinanti possono scegliere tra i diversi paesi, a seconda dei quali sono associati determinati progetti di cooperazione. I tirocinanti dovranno scegliere il paese di destinazione in base ai progetti elaborati dal gruppo Welthungerhilfe consultabili sul sito (vedi Link Utili). I tirocini all'estero hanno lo scopo di fornire una panoramica generale del lavoro nella cooperazione allo sviluppo. Anche se in un determinato paese è stato implementato un progetto che è di particolare interesse per il tirocinio, non è garantito che il lavoro si sviluppi principalmente su quel progetto nel corso del tirocinio.

 

Requisiti: Non vengono richiesti requisiti specifici, i candidati saranno selezionati a seconda dei Paesi selezionati e della disponibilità per un tirocinate in quel determinato paese.

 

Retribuzione: 200€ mensili più rimborso spese

 

Guida all’application: per potersi candidare è necessario inviare una mail a Mr. Nawid Ketabi all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Nella Mail dovranno essere allegati i seguenti documenti:

- una copia completa del modulo di raccolta dati (modulo disponibile su Pagina offerta, vedere “Link Utili”)
- Una lettera di applicazione dettagliata (modulo disponibile su Pagina offerta, vedere “Link Utili”)
- il Curriculum Vitae

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Welt Hunger Hilfe Sito Ufficiale

 

Contatti Utili:

Friedrich-Ebert-Str. 1

D-53173 Bonn

Tel.: +49 (0) 228-2288 0

Fax: +49 (0) 228-2288 333

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

A cura di Gregory Marinucci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

Vuoi impegnarti con un'organizzazione impegnata nel campo della cooperazione? Ti piacerebbe lavorare per la tutela dei diritti dei bambini e dell'adolescenza? Questo è il tuo lavoro, non perdere questa possibilità!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Organizzazione: WeWorld opera in Italia e nel Sud del Mondo per garantire e difendere i diritti dei bambini e delle donne con istruzione, salute e protezione da violenze e abusi. WeWorld ispira la propria azione alla Convenzione Internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 1989 per promuovere e garantire i diritti dei bambini e delle bambine, combattendo la denutrizione, le malattie, la mancanza di istruzione e lo sfruttamento. Violenza, povertà educativa ed esclusione dalle opportunità di una vita serena riguardano anche i bambini che vivono in Italia. WeWorld si occupa di loro attraverso programmi che garantiscono un’istruzione di qualità per tutti e la partecipazione attiva di bambini, bambine ed adolescenti, perché possano essere protagonisti domani

 

Dove: Milano, Italia

 

Quando: lavoro della durata di cinque (5) mesi

 

Scadenza: 30 giugno 2017, si segnala che la selezione riveste carattere di urgenza, pertanto potrebbe essere chiusa prima del termine previsto non appena individuata la candidatura adeguata

 

Destinatari: Studenti laureati

 

Descrizione dell’offerta: i candidati selezionati saranno chiamati a svolgere i seguenti compiti:

- Contribuire all’elaborazione dei contenuti e del programma (monitoraggio di Festival internazionali; selezione e proposta dei film; ricerca e proposta di partner culturali per integrare il palinsesto dei 3 giorni, con teatro, libri e altro sul tema, ecc.)

- Contribuire all’individuazione di partner che possano contribuire contenuti o in altra forma al buon esito dell’evento

- Supportare la pianificazione dell’evento, assicurando il rispetto dei tempi e del relativo budget

- Coordinare il gruppo di lavoro, formato da diversi membri dello staff dei vari dipartimenti

- Coordinare e presidiare i diversi fornitori esterni, al fine di garantire il raggiungimento degli obiettivi e degli output assegnati nei tempi previsti

- Supportare nell’attività di media planning della campagna di comunicazione relativa al Festival

- Gestire le esigenze dei cliente interno, per assicurare la customer satisfaction

- Organizzare e presidiare tutti gli aspetti relativi all’evento: location, contenuti, catering, ospiti, trasporti, materiali promozionali etc.

- Supportare l’attività di ufficio stampa relativa all’evento

- Supervisionare ed indirizzare le attività del personale interno ed esterno dedicato alla realizzazione dell’evento

- Dialogare internamente con i colleghi del dipartimento Comunicazione e Raccolta Fondi, per garantire la comprensione delle esigenze degli sponsor e partner

- Produrre analisi e valutazioni relative all’andamento dell’evento

 

Requisiti: i candidati ideali dovranno presentare i seguenti requisiti:

- Laurea, o master, ideale se ad indirizzo marketing/comunicazione

- Esperienza in ruoli di progettazione e realizzazione di eventi di almeno 2-3 anni (ideale se maturati in un’agenzia di comunicazione in attività below the line)

- Ottime capacità di gestione delle tempistiche e della comunicazione, sia interna che esterna

- Esperienza nel coordinamento di fornitori coinvolti nella realizzazione degli eventi

- Ottima conoscenza applicativi MSOffice (gestione dati e testi)

- Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata (livello professionale)

- Capacità di elaborazione di testi per diverse tipologie d’interlocutori e di elaborazione di report narrativi e quantitativi (tabelle e report)

 

Pagamento: Non specificato

 

Guida all’application: Dopo essersi registrati sulla piattaforma del sito WeWorld i candidati devono allegare il proprio CV aggiornato e una lettera motivazionale di presentazione contenente aspettativa economica. Per potersi registrare sulla piattaforma basta cliccare su “invia la candidatura” sulla Pagina Offerta (vedi link utili)

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Sito Ufficiale WeWorld

 

Contatti Utili:

WeWorld Onlus:

Via Serio 6,

20139

Milano

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel (+39) 02 55 23 11 93

Fax (+39) 02 56 81 64 84

 

A cura di Gregory Marinucci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

 

Sicurezza e giustizia sono le tue passioni? Vorresti iniziare la tua carriera lavorando per un’agenzia europea impegnata nel campo dell’Operation Management? Non perdere tempo e candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Organizzazione: eu-LISA (the European Agency for the Operational Management of Large-Scale IT Systems in the Area of Freedom, Security and Justice) è un’agenzia europea per l’Operational Management e opera in diverse aree, quali libertà, sicurezza e giustizia. L’agenzia è nata nel 2011 e ha iniziato i suoi lavori a dicembre del 2012. La sede centrale di eu-LISA è a Tallinn, in Estonia, mentre il suo centro operativo è a Strasburgo, in Francia. Eu-Lisa è chiamata ad aumentare il valore aggiunto della tecnologia ICT ai cittadini dell'UE e attraverso di esso per facilitare e contribuire in modo proattivo Al successo delle politiche dell'UE nel settore della giustizia e degli affari interni e per sostenere gli Stati membri nei loro sforzi per un'Europa più sicura.

 

Dove: Tallinn, Estonia

 

Destinatari: studenti diplomati e in possesso dei requisiti

 

Quando: il prima possibile

 

Scadenza: 27/06/2017

 

Descrizione dell’offerta: il candidato selezionato sarà chiamato a svolgere i seguenti compiti:

- Coordinamento e sostegno nelle attività di assistenza amministrativa

- Assistenza per lo sviluppo, l'attuazione e la revisione delle procedure politiche

- Raccolta e analisi di informazioni

- Collaborazione e comunicazione interna ed esterna

- Assistenza allo sviluppo e alla manutenzione di banche dati, sistemi e strumenti IT

- Partecipazione alla progettazione, monitoraggio e segnalazione del lavoro di IAC

- Correzione, modifica e formattazione di documenti relativi al lavoro di IAC

- Organizzazione di riunioni di audit

- Prendere appunti durante le riunioni di audit, elaborare i verbali e seguire con piani di azione

- Assistere nello sviluppo, attuazione e revisione dell'Internal Audit Carta e procedure di revisione

- Sostenere i piani d'azione di progettazione, implementazione e follow-up

 

Requisiti: i candidati ideali dovranno possedere il seguente profilo:

- Diploma di educazione post-secondaria

- Almeno due anni di esperienza lavorativa in un ente pubblico o settore privato

- Eccellenti capacità di elaborazione e capacità di produrre minuti di

Riunioni, lettere e / o relazioni;

- Ottima conoscenza dell'inglese, sia in forma orale sia scritta, almeno di Livello B2

- Buone capacità informatiche e capacità di utilizzare software pertinenti e le varie applicazioni (Outlook, MS Word, MS Excel, Power Point, ecc.)

- Buona conoscenza del regolamento finanziario dell'eu-LISA11

- Buona conoscenza del regolamento di stabilimento dell'eu-LISA

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application: I candidati interessati dovranno completare online i seguenti documenti:

- Modulo di domanda standard Eu-LISA compilato e firmato a mano (scansionato in PDF)
- Modulo di domanda standard eu-LISA completato in forma elettronica (file Word)

- Elenco di controllo di ammissibilità debitamente compilato e firmato a mano (scansionato in formato PDF)

- Criteri di selezione Elenco di controllo debitamente compilato e firmato a mano (scansionato in formato PDF)

- Dichiarazione di conflitto di interessi debitamente compilata e firmata a mano (scansione in formato PDF).

Per accedere alla compilazione dei seguenti documenti vedi la sezione “Link Utili”

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Pagina Documenti Application

Eu-LISA Sito Ufficiale

 

Contatti Utili:

EU House

Rävala pst 4

10143 Tallinn

Estonia

Mail: Contact Page Eu-LISA

 

A cura di Gregory Marinucci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

Vorresti iniziare la tua carriera internazionale con un ente per la difesa dei diritti del lavoro? Ti piacerebbe lavorare con una delle organizzazioni tra le più antiche e importanti della comunità internazionale? Non perdere questa occasione e candidati subito!

 

Per opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Organizzazione: Iinternational Labour Organization è stata fondata nel 1919, sulla scia di una guerra distruttiva, per perseguire una visione basata sulla premessa universale che, una pace duratura può essere stabilita solo se basata sulla giustizia sociale. ILO è diventata la prima agenzia specializzata delle Nazioni Unite nel 1946. ILO è dedicata alla promozione della giustizia sociale e dei diritti umani e del lavoro riconosciuti a livello internazionale. Oggi ILO favorisce la creazione di lavoro dignitoso e di condizioni economiche e lavorative che diano a lavoratori e imprenditori la possibilità di collaborare in condizioni di pace duratura, prosperità e progresso. La sua struttura tripartita fornisce una piattaforma unica per la promozione del lavoro dignitoso per tutte le donne e gli uomini.

 

Dove: Ginevra, Svizzera

 

Destinatari: studenti laureati

 

Quando: non specificato

 

Deadline: 03/07/2017

 

Descrizione dell’offerta: I candidati selezionati saranno chiamati a svolgere i seguenti compiti:

- Sotto la stretta supervisione di un funzionario senior, elaborare analisi comparative della legislazione e della prassi degli Stati membri. Preparare i progetti di documenti da considerare dagli organi di vigilanza

- Preparare i commenti iniziali sulle questioni relative al diritto internazionale, alle norme del lavoro o alle relazioni di lavoro

- Fornire sostegno a seminari, riunioni e altre attività per fornire assistenza tecnica agli Stati membri in materia di standard internazionali del lavoro e del sistema di vigilanza

Ulteriori compiti generici richiesti saranno:

- Esaminare i rapporti da parte di governi e commenti da parte delle organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori sulle Convenzioni e le Raccomandazioni ratificate e non ratificate. Eseguire analisi comparative della legislazione e della prassi dei vari Stati. Progettare osservazioni per i comitati di alto livello e/o gruppi di esperti

- Redigere bozze, relazioni e osservazioni in merito all'applicazione delle Convenzioni, da esaminare dai governi, dall'organo direttivo e dalla Conferenza internazionale del lavoro

- Intraprendere ricerche e studi sui problemi relativi all'amministrazione interna, al diritto internazionale o alle norme del lavoro

- Partecipare come membro del segretariato di vari comitati che trattano questioni legali o norme del lavoro, tra cui la preparazione di materiale e documenti di base, la redazione di documenti sui lavori delle riunioni, la redazione di relazioni, ecc

- Rispondere alle richieste dei componenti o dei clienti su questioni relative alle norme internazionali del lavoro o ad altre questioni legali

- Preparare i riassunti delle sentenze e dei casi di diritto nazionale del lavoro

 

Requisiti: i candidati ideali dovranno presentare i seguenti requisiti:

- Laurea Magistrale in Giurisprudenza

- Minimo un (1) anno di esperienza lavorativa nazionale o internazionale

- Ottima padronanza di una delle lingue di lavoro dell’Organizzazione (Inglese, Francese, Spagnolo)

- Capacità di analizzare aspetti definiti di questioni legali, redigere in modo chiaro e conciso la preparazione di studi/commenti e intraprendere iniziative per aggiornamenti sui nuovi sviluppi nell'area occupazionale

- Capacità di svolgere incarichi in conformità alle istruzioni e alle linee guida; Lavorare in tempi stretti e rispettare la riservatezza

- Capacità di lavorare in un ambiente multiculturale e di dimostrare comportamenti e atteggiamenti sensibili al sesso e non discriminatori

 

Retribuzione: Da un minimo di 30.837€ ad un massimo di 41.067€

 

Guida all’application:  Per potersi candidare è necessario andare sulla voce “New Applicant- click here to begin your on-line application” in fondo alla pagina dell’offerta (vedi “Link Utili”) e seguire i vari passaggi indicati

 

Informazioni utili: non contattare l’Organizzazione riguardo alla propria candidatura, i candidati selezionati saranno contattati direttamente

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Sito Ufficiale ILO

 

Contatti Utili:

4 route des Morillons

CH-1211

Genève 22

 

 

Switzerland

Tel: +41 (0) 22 799 6111

Fax: +41 (0) 22  798 8685

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Gregory Marinucci

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

Vorresti iniziare la tua carriera internazionale lavorando per le Nazioni Unite? Vorresti lavorare nel campo della ricerca? Non perdere questa opportunità e candidati adesso!

 

Per opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Organizzazione:  L'Università delle Nazioni Unite (UNU), fondata nel 1973, è il braccio accademico e di ricerca delle Nazioni Unite. Dal 2010, UNU è stata autorizzata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite di concedere gradi e fornisce anche un ponte tra l'ONU e le comunità accademiche, politiche e di settore privato internazionale. L'Università delle Nazioni Unite (UNU) è una comunità internazionale di studiosi impegnati nella ricerca, nell'insegnamento post-laurea e nello sviluppo delle capacità e nella diffusione delle conoscenze per la promozione degli scopi e dei principi della Carta delle Nazioni Unite. La missione dell'UNU è contribuire, attraverso la ricerca e la creazione di capacità, agli sforzi per risolvere i pressanti problemi globali che sono la preoccupazione delle Nazioni Unite e dei suoi Stati membri.  

 

Dove: Bonn, Germania

 

Destinatari: Studenti laureati in possesso dei requisiti

 

Quando: dal 1 settembre 2017 un anno di contratto Personnel Service Agreement (PSA) con possibilità di rinnovo

 

Scadenza: 26/06/2017

 

Descrizione dell’offerta:  i candidati selezionati saranno chiamati a svolgere i seguenti compiti:

- Elaborare e modificare materiali di comunicazione coinvolgenti e concisi, inclusi i fascicoli informativi, i comunicati stampa, i media, i volantini, le funzionalità del sito web e i messaggi dei social media

- Sintetizzare i risultati della ricerca, filtrare i principali messaggi chiave e fatti da pubblicazioni scientifiche e utilizzarle per sviluppare prodotti di comunicazione informatici e notiziari

- Correggere e rivedere le pubblicazioni scientifiche per garantire un'applicazione coerente della messaggistica UNU e dell'applicazione della guida in stile UNU

- Sostenere il capo della sezione nello sviluppo di una strategia di comunicazione annuale e del piano di lavoro annuale della squadra

- Sostenere il capo della sezione nel monitoraggio e valutazione delle uscite della squadra

- Sviluppare ed eseguire idee di campagne creative per stabilire ulteriormente UNU-EHS nello spazio multimediale digitale e tradizionale

- Sviluppare, distribuire e sviluppare costantemente la lettura della newsletter trimestrale UNU-EHS

- Monitorare la presenza dell'UNU nei mezzi nazionali e internazionali attraverso un efficace utilizzo degli strumenti di monitoraggio dei media;

- Compilare i rapporti di copertura mediatici dopo i lanci di comunicati stampa

- Sviluppare e gestire l'elenco dei contatti dei media e mantenere relazioni con i giornalisti chiave che coprono argomenti UNU-EHS

- Sostenere il capo della sezione con i rapporti con i media, come avviare in modo proattivo gli esperti dell'UNU-EHS e la ricerca sui principali media internazionali, organizzare conferenze informative e rispondere prontamente alle indagini sui media

 

Requisiti: i candidati ideali dovranno presentare i seguenti requisiti:

- laurea triennale o equivalente in Comunicazione, Giornalismo, Politiche Pubbliche o campi correlati
- minimo due (2) anni di esperienza professionale in un ruolo nel campo della comunicazione
- capacità di sintetizzare informazioni complesse e scrivere contenuti coinvolgenti e informativi in tempi stretti
- ottime capacità di redazione e modifica con una forte attenzione ai dettagli
- seguire attentamente lo sviluppo nel campo della comunicazione e adattare nuovi approcci in maniera strategica
- capacità di familiarizzare autonomamente con lo stile guida dell'ONU e applicarla in modo coerente
- elevata familiarità con tutte le forme di materiali di comunicazione

 

Retribuzione: La remunerazione sarà commisurata alle qualifiche e alle esperienze ed in relazione al livello professionale P2 delle Nazioni Unite

 

Guida all’application: I candidati interessati dovranno presentare le loro domande via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e devono includere quanto segue:
- una cover letter che illustri le qualifiche e l'esperienza e corrispondano ai requisiti della posizione
- un curriculum vitae, completare e firmare la UNU Personal History form (allegati alla pagina offerta, vedi link utili)

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Sito Ufficiale UNU

 

Contatti Utili:

5-53-70 Jingumae

Shibuya-ku, Tokyo 150-8925

Japan

Tel: +81 3 5467-1212

Fax: +81 3 3499-2828

 

A cura di Gregory Marinucci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

Vorresti impegnarti nel campo delle politiche sulle droghe? Vorresti lavorare per contrastare le guerre per la droga e aumentare la consapevolezza sugli effetti di queste sostanze?

 

Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: DPA (Drug Policy Alliance) è un'organizzazione americana che promuove e monitora le politiche sulle droghe, fondate sulla ricerca scienza, la comprensione, la salute e i diritti umani. DPA promuove politiche che riducano i danni derivati sia dall'uso di droga che dalòla sua proibizione e cerca soluzioni che promuovano la sicurezza, pur sostenendo la sovranità degli individui sulle proprie menti e corpi. DPA Lavora per assicurare che le politiche sulle droghe americane non arrestino, imprigionino e non danneggino milioni di persone, in particolare i giovani e le persone di colore che sono sproporzionatamente colpite dalla guerra contro la droga. La DPA è attivamente coinvolta nel processo legislativo e cerca di ridurre gli eccessi della guerra alla droga, bloccare iniziative nocive e promuovere riforme sensibili della politica sugli stupefacenti

 

Dove: New York, USA

 

Destinatari: Candidati interessati

 

Durata: da settembre a dicembre 2017

 

Scadenza: 4 agosto 2017

 

Descrizione dell’offerta: Intern sarà chiamato per svolgere le seguenti attività:
- sintetizzare la ricerca esistente per migliorare l’informazione sulle politiche sulle droghe
- assistere e lavorare con accademici e ricercatori
- coinvolgere i responsabili politici e il pubblico per promuovere la riforma della politica in materia di droga
- sviluppare e promuovere posizioni politiche

 

Requisiti: I candidati devono dimostrare interesse a porre fine all'incarcerazione di massa, affrontare disparità razziali nel sistema penale, tutelare le libertà civili e/o ridurre i danni associati all'uso di droga e sostenere le risposte politiche dell’organizzazione alle politiche sulle droghe. Inoltre, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti:
- forti capacità di ricerca, scrittura, costruzione di relazioni e abilità di risoluzione dei problemi
- un grande senso dell'umorismo e attenzione al dettaglio

 

Retribuzione: non retribuito

 

Guida all’application: per potersi candidare è necessario inviare una lettera di presentazione, il CV e un esempio di scrittura in inglese (2-4 pagine di lunghezza) all’indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: i selezionati saranno impegnati per due giorni lavorativi a settimana. I candidati selezionati verranno contattati direttamente dall’organizzazione, quindi evitare di chiamare gli uffici DPA per informazioni sulla propria candidatura.

 

Link utili:

Pagina Offerta

sito ufficiale Drug Policy Alliance

 

Contatti Utili:

New York (Headquarters)

131 West 33rd St., 15th Floor

New York, NY 10001

or

330 7th Avenue, 21st Floor

New York, NY 10001

Tel: 212.613.8020

Fax: 212.613.8021

 

A cura di Gregory Marinucci

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

In occasione della Festa dell’Europa che ricorre il 9 maggio, carriereinternazionali.com fa il punto della situazione analizzando lo strumento europeo che ha inciso maggiormente sui giovani e che, a nostro parere, ha influito in maniera determinante sulla costruzione dell’identità dell’Unione.

 

A sessantasette anni dalla storica dichiarazione Schuman, a sessanta dalla firma dei Trattati di Roma che segnarono un cambiamento importantissimo nella storia europea ponendo le basi per quella che sarebbe poi diventata l’Unione Europea, molto rimane ancora da fare sulla strada di una vera Unione di Nazioni e di Popoli.

Tanto tempo è passato da quelle parole e molte delle speranze nate e coltivate in quegli anni non sono, purtroppo, ancora realtà. La profonda crisi che in questi anni sta colpendo l’integrità dell’Unione ha ulteriormente allontanato i traguardi posti settant’anni fa.

Non tutto però è rimasto immobile e alcune grandi conquiste sono state raggiunte.

Nei primi anni dell’Unione una delle più importanti intuizioni che iniziarono a prendere piede fu la libera circolazione di mezzi, beni, capitali e persone. Una proposta, questa, estremamente innovativa per l’epoca e che fu effettivamente resa operativa nel 1957 con i Trattati di Roma, una delle tappe fondamentali del lungo processo di integrazione europea.

La scelta di aprire le frontiere fu un passo decisivo sulla via della creazione di una vera unione di popoli. La possibilità, fino ad allora mai considerata, di poter circolare all’interno degli stati della Comunità senza l’impedimento delle frontiere di fatto, apriva le porte alla formazione di una nuova generazione veramente “europea”. Oltre che a livello economico e di scambio commerciale, la vera importanza di questa decisione era nel campo sociale e culturale, soprattutto attraverso le università.

Già nel 1969, infatti, grazie all’intuizione della pedagogista italiana Sofia Corradi, si pensò alla possibilità di costruire una grande rete di interconnessione e di scambio tra le Università europee per permettere agli studenti di spostarsi, conoscersi e confrontarsi. Erano i primi passi del Progetto Erasmus.

L’ European Region Action Scheme for the Mobility of University Students, meglio nota come ERASMUS, ha preso effettivamente il via nel 1987 attraverso l’impegno dell’Associazione Giovanile Francese AEGEE e al sostegno del Presidente Mitterrand. L’importanza che il progetto Erasmus ha avuto negli anni passati e continua ad avere oggi a livello europeo viene testimoniata dai numeri. Da quel lontano 1987, anno in cui partirono poco più di tremila studenti, i giovani che hanno fatto le valigie sono aumentati esponenzialmente di anno in anno. Nel 2016 circa ventimila universitari hanno scelto l’Italia come meta e quasi trentamila italiani sono partiti per un’esperienza all’estero. In trent’anni di attività il Progetto Erasmus ha permesso ad oltre quattro milioni di studenti di viaggiare in Europa.

Il risvolto sulla coesione europea, inoltre, è notevole. Non si tratta solo della possibilità di plasmare un pensiero europeista in un ragazzo che vive, studia ed entra in contatto con la cultura, i costumi e le tradizioni di un altro Stato europeo, ma di un progetto che alimenta le future generazioni europee. In occasione del trentesimo anniversario, numerose sono le iniziative in tutta Europa volte a informare e sensibilizzare sulla portata del Progetto Erasmus. In Italia, ad esempio, le tre agenzie nazionali responsabili del progetto, INDIRE, INAPP e AGN, hanno organizzato per la Festa dell’Europa del 9 maggio l’iniziativa “M’illumino d’Erasmus”, un invito a tutti comuni italiani ad illuminare il monumento principale della città con il simbolo Erasmus+, con lo scopo di coinvolgere le amministrazioni locali ad ogni livello nel lavoro di diffusione delle opportunità che l’Europa offre ai propri cittadini.

Altro aspetto da non trascurare è il minimo dispendio economico che tale politica ha comportato. Infatti, impiegando solo 1,3% del bilancio totale annuale dell’UE, il progetto Erasmus risulta essere la politica dell’Unione meno dispendiosa, utilizzando poco più di due miliardi di euro. Sembra un paradosso che la politica meno costosa dell’Europa sia anche quella che maggiormente ha favorito la formazione di uno spirito europeo.

Ormai il Programma Erasmus è uscito dal mero ambito degli scambi universitari per articolarsi in una serie di azioni che permettono ai giovani di vivere esperienze diverse per complessità, impegno e risultati di apprendimento.

Le azioni di Scambi giovanili e del Servizio Volontario Europeo rappresentano un caposaldo nelle prospettive di formazione dei giovani interessati ad intraprendere un percorso non solo di istruzione ma di apprendimento attraverso impegno ed esperienze dirette. La programmazione Erasmus Plus 2014-2020 prevede azioni per le scuole di ogni ordine e grado, la possibilità di frequentare master e corsi di formazione, opportunità di specializzazione per insegnanti, ricercatori, docenti universitari e quanti sono impegnati nel settore giovanili come operatori. Erasmus Plus presenta anche azioni destinate a finanziare progetti per la costruzione di partenariati e conoscenze strategiche tra settori differenti, soprattutto istruzione superiore, istituzioni e organizzazioni profit. Anche Giovani nel Mondo ospita ragazzi con il programma Erasmus, un modo per crescere insieme

Insomma, si tratta di un Programma che è ormai un pilastro dell’intera politica di formazione ed educazione dell’Unione Europea, dei singoli stati membri e non solo. La partecipazione all’Erasmus non è infatti limitata ai 28 (27 tra poco) paesi che compongono l’Unione, ma prevede la partecipazione anche di paesi partner europei e non. I paesi del Medio-Oriente, della sponda sud del Mediterraneo, dei Balcani e dell’Est Europa e Caucaso sono parte integrante della strategia di costruzione della coscienza europea, della diffusione dei principi e dei diritti alla base dell’Unione. Non dimentichiamo che alcuni paesi, pur non essendo membri dell’Unione, sono parte integrante di Erasmus Plus, la Turchia, ad esempio, elemento fondamentale per la gestione pacifica delle emergenze e della pace nel continente.

Guardando oltre i confini del continente, una parte dei finanziamenti è volta alla creazione di reti e partenariati con i paesi di altri continenti attraverso sia progetti che scambi.

Proprio per questo grande successo, le istituzioni europee puntano a rafforzare il progetto Erasmus, infatti l’obiettivo è quello di aumentare i fondi dagli attuali due miliardi a venti per la previsione di bilancio 2020-2026. All’interno delle spinte anti-europeiste che stanno caratterizzando questi ultimi anni, il Progetto assume più che mai, con la sua idea di cultura interconnessa e di universalità di conoscenze, un’importanza fondamentale. La creazione di un’identità europea radicata nelle giovani generazioni è infatti alla base dell’idea stessa di questo progetto. Il vento nazionalista che contraddistingue l’Europa in questi ultimi anni sta portando ad una chiusura culturale e sociale dei singoli paesi mentre lo spirito di apertura che porta in sé l’idea di Erasmus è una delle vie percorribili per contrastarlo. Certamente attraverso lo scambio tra culture, i viaggi e il continuo allargamento dell’Europa con l’inclusione di nuovi Stati che portano con loro tradizioni e realtà sempre diverse, si fa sempre più attuale e necessaria l’idea di uno spazio libero in cui non esistano limiti, confini e barriere.



Jasmina Poddi e Gregory Marinucci

 

Link Utili per saperne di più:

INDIRE

ISFOL

Agenzia Nazionale per i Giovani

Erasmus Plus

La politica internazionale è la tua passione? Vorresti lavorare con un rinomato think thank per la ricerca e la costruzione di politiche globali? Non perdere questa opportunità e candidati adesso!

 

Per opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Il Council on Foreign Relations è un’associazione privata statunitense. Creata nel 1921, essa ha sede a New York e a Washington. L’associazione, che ha natura apartitica, si occupa dello studio e dell’analisi dei problemi globali e gioca un ruolo chiave nella definizione della politica estera degli USA. Il David Rockefeller Studies Program - CFR - è un think tank composto da più di sette iscritti a tempo pieno e complementari che coprono le regioni più importanti e l’agenda delle tematiche significative mirate a delineare la politica internazionale odierna. Il programma comprende anche i destinatari di vari borse di un anno. Il programma di studi è organizzato in più di una dozzina di aree e centri di programmi che si concentrano sulle aree geografiche più importanti del mondo o su questioni di politica estera significative, tra cui il Centro Maurice R. Greenberg per gli studi geoeconomici, il Centro per l'azione preventiva, le istituzioni internazionali e l'iniziativa Renewing America.

 

Dove: New York, USA

 

Destinatari: studenti laureati

 

Scadenza: giugno 2017

 

Descrizione dell’offerta: i candidati selezionati per la posizione di Research Associate saranno chiamati a svolgere le seguenti funzioni:

- Ricerca di aree specifiche come richiesto dal collega, tra cui una ricerca significativa per un libro ad opera del collega
- Eseguire analisi quantitativa dei dati e riassumere i risultati della ricerca
- Preparazione di grafiche per presentazioni
- Assistere con la gestione e la modifica della copia di una rivista scolastica di economia curata dal collega
- Eventi di coordinamento, tra cui la preparazione di inviti e programmazione di viaggio, corrispondenti ai relatori e ai presidenti, e l'elaborazione di documenti di base e materiali per la distribuzione
- Fornire assistenza amministrativa al collega, inclusa la gestione della corrispondenza, la pianificazione e la risposta alle richieste di informazioni
- Fornire supporto su linee dipartimentali e per altri colleghi, su richiesta
- Assistente con la diffusione dei social media, incluso pubblicazione di un blog, sito web, video e/o utilizzo di applicazioni di social media come Twitter, Google+, ecc.

 

Requisiti:

- Laurea magistrale in economia o significativi corsi di laurea in economia
- Ottime capacità di ricerca, quantitativi e di scrittura
- Ottime capacità organizzative e forte attenzione ai dettagli
- Forte capacità di lettura e modifica
- Ottime capacità informatiche, in particolare con Excel e Powerpoint L'esperienza con l'analisi dei dati di Bloomberg è un requisito in più utile alla selezione.

 

Retribuzione: non specificata

 

Guida all’application: per potersi candidare per la posizione è necessario inviare una mail recante CV e una cover letter motivazionale al dipartimento Human Resources Office: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Nella mail è necessario specificare nell’oggetto la posizione lavorativa a cui si aspira.

 

Informazioni utili: L'associato di ricerca lavorerà nel Centro di Studi Geoeconomici Maurice R. Greenberg (CGS), parte del dipartimento Studi che si concentra su incrocio dati tra economia internazionale e relazioni internazionali. L'associato di ricerca sosterrà il lavoro del Direttore dell'International Economics. Inoltre, il Council on Foreign Relation offre un pacchetto di prestazioni che è tra le migliori offerte oggi dalle istituzioni senza scopo di lucro, tra cui un premiato programma di salute e benessere, un centro fitness in loco e politiche e programmi di assicurazione sanitaria.

 

Link utili:

Sito Ufficiale Council on Foreing Relation

Pagina Offerta

 

Contatti utili:

Council on Foreign Relations

Human Resources Office

58 E. 68th St., NY, NY 10065

Tel: +1.212.434.9400

FAX +1 212.434.9893

 

A cura di Gregory Marinucci

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

Vorresti lavorare nel campo dei diritti umani? Vorresti impegnarti per proteggere i diritti dei rifugiati? Non perdere questa opportunità e inizia la tua carriera internazionale con UNHCR!

 

Ente: UNHCR - United Nations High Committee for the Refugees - è la principale organizzazione al mondo impegnata in prima linea a salvare vite umane, a proteggere i diritti di milioni di rifugiati, sfollati e apolidi in modo tale da costruire per loro un futuro migliore. Lavora in 123 paesi del mondo e si occupa di oltre 40 milioni di persone. Istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 14 dicembre 1950, da allora l’Agenzia ha aiutato più di 60 milioni di persone a ricostruire la propria vita. Per questo le sono stati assegnati due Premi Nobel per la Pace, il primo nel 1954, il secondo nel 1981. Il mandato dell’UNHCR è di guidare e coordinare, a livello mondiale, la protezione dei rifugiati e le azioni necessarie per garantire il loro benessere. L’Agenzia lavora per assicurare che tutti possano esercitare il diritto di asilo e di essere accolti in sicurezza in un altro Stato. Insieme ai governi, l’UNHCR aiuta i rifugiati a tornare a casa, ad essere accolti nel paese dove hanno trovato rifugio o in un paese terzo.

 

Dove: varie destinazioni

 

Destinatari: studenti laureati

 

Quando: non specificata

 

Scadenza: 30/06/2017

 

Descrizione dell’offerta: i candidati selezionati saranno chiamati a svolgere i seguenti compiti:

- Fornire consulenze e rapporti al direttore attraverso i rapporti con le persone di interesse, le autorità e la rete dei partner politici, sociali, economici e culturali

- Garantire che le prospettive, le capacità, le necessità e le risorse delle persone si riflettano nella strategia di protezione, nei processi di pianificazione e nel piano di intervento per rispondere alle specifiche esigenze di protezione delle donne, degli uomini, dei bambini, dei giovani, delle persone anziane e delle persone con disabilità, in particolare quelle riguardanti le minoranze sessuali e le persone affette da HIV/AIDS

- Fornire orientamenti politici e un supporto operativo all'UNHCR e ai partner su tutte le questioni relative alla protezione

- Monitorare e assistere l'intervento nei casi di espulsione e
altri incidenti di protezione attraverso i rapporti di lavoro con i governi e
con altri partner

- Assicurare, attraverso azioni dirette, che siano allocate le risorse necessarie per consentire alle attività di protezione di identificare e affrontare lacune di protezione e di assistenza

- Mantenere la presenza di protezione attraverso regolari
missioni e relazioni sul campo, fornendo contatto diretto con persone di
interesse, comunità ospitanti, autorità locali e partner

- Fornire consulenza legale e orientamenti in materia di
protezione agli interlocutori interni ed esterni; garantire che l'assistenza
legale sia accessibile alle persone

- Contribuire alla componente di gestione delle informazioni della squadra di protezione: fornire dati sulle popolazioni a rischio e sui loro problemi

- Ricercare, raccogliere e diffondere informazioni pertinenti di buone pratiche per migliorare la fornitura di protezione e fornire, se necessario, consigli tecnici.

 

Requisiti: Il candidato ideale deve soddisfare i seguenti requisiti:
- laurea in giurisprudenza, diritto internazionale, scienze politiche o settore connesso
- minimo 2 anni di esperienza professionale pertinente con laurea specialistica (4 anni con laurea / laurea)
- Ottima conoscenza dell'inglese e buone conoscenze lavorative di un'altra lingua dell'ONU

 

Requisiti ulteriori utili alla selezione sono:
- Conoscenza delle politiche e delle procedure dell'ONU
- Esperienza sul campo
- Impegno per aiutare le persone preoccupanti e la volontà di cooperare con i loro omologhi
- Buone capacità analitiche
- Forte capacità interpersonali e di comunicazione in un ambiente multiculturale
- Esperienza di lavoro con persone di preoccupazione auspicabile
- La capacità di vivere e lavorare nelle difficili e dure condizioni dei paesi in via di sviluppo è essenziale

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application: Per procedere alla candidatura è necessario creare il proprio account personale nella sezione "Sign In" e seguire la procedura per l'inserimento dei dati personali e del CV

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Pagina Ufficiale UNHCR

 

Contatti Utili:

Belgium office:

Vanessa Saenen

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: +32 2 6275932

 

A cura di Gregory Marinucci


La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.