Dal 2 al 6 luglio 2018 a Londra si svolgerà la decima edizione dello Young Diplomats Forum. Non perdere l'opportunità di incontrare e interagire con diplomatici, ambasciatori, ministri ed esperti di diplomazia provenienti da tutto il mondo!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Lo Young Diplomats Forum (YDF) è un programma intensivo di una settimana che comprende sessioni pratiche, workshop, esercizi di policy e visite istituzionali organizzate da esperti mondiali.

Questo forum è stato istituito per ridentificare, migliorare e sviluppare la prossima generazione di diplomatici. Questa comunità di leader futuri eccezionalmente brillanti e competenti acquisirà ulteriori approfondimenti, strumenti e opportunità per impegnarsi con le principali parti interessate in un momento cruciale della loro carriera e ampliare le loro connessioni per influenzare i leader globali

 

Dove: Londra

 

Destinatari: giovani diplomatici, studenti, settore civile

 

Quando: dal 2 al 6 luglio 2018

 

Scadenza: 15 giugno 218

 

Descrizione dell’offerta: La decima edizione dello Young Diplomats Forum (YDF) è un incontro tra 100 giovani e aspiranti diplomatici provenienti da oltre 75 paesi che coprono ogni regione del mondo per affrontare temi caldi degli affari internazionali.

Le attività e i workshop del forum mettono in contatto giovani diplomatici con ambasciatori, parlamentari, eurodeputati, funzionari governativi, esperti di media e diplomazia su diverse questioni di affari globali. Inoltre, il Young Diplomats Forum è un'esperienza culturale e di intrattenimento che crea amicizie internazionali tra i partecipanti e da modo di interagisce con le istituzioni del paese ospitante.

Il programma include visite e sessioni con alti funzionari e workshop con i principali esperti in Diplomazia nel 21 ° secolo, Diplomazia digitale, Marchio nazionale, Diplomazia pubblica, Diplomazia intelligente, Voto globale e Sviluppo delle politiche.

Aspetti salienti della settimana:
- Diplomazia del XXI secolo: ambasciatori  e principali esperti del Global Diplomats Forum
- Diplomazia digitale in collaborazione con Facebook Europe
- Priorità della politica estera del Regno Unito nelal diplomazia parlamentare con i membri del parlamento
- Il ruolo dei think tank in politica estera in collaborazione con RUSI
- Le sfide per la politica estera UK-UE presso l'ufficio di rappresentanza dell'UE a Londra
- Workshop sullo sviluppo delle politiche
- Workshop di negoziazione
- Workshop sulla Smart Diplomacy
- Cerimonia di chiusura alla Camera dei Lord

 

Requisiti:

- forte interesse nella carriera diplomatica

- individui brillanti e appassionati

- spirito da leader

 

Costi o Retribuzioni: la quota di partecipazione è di 995£ (€1136 ca) e include l’alloggio dal 1 al 6 giugno, colazione, pranzo e visite culturali e istituzionali.

Per i delegati che non richiedono l’alloggio la quota è di $695 (€793 ca)

 

Guida all’application: per presentare l’application, inviare il proprio CV con allegata una lettera di presentazione descrivendo le proprie aspirazioni da leader all’email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Link utili:

Young Diplomats Forum

Young Diplomats Forum Programme London 2018

Young  Diplomats Forum Facebook Page

 

Contatti Utili:

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono: (44) 208 853 3293

 

 

a cura di Ludovica Mondati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’Ufficio per la Coordinazione degli affari umanitari delle Nazioni Unite offre diverse posizioni di tirocinio all’interno dei suoi uffici di Ginevra. Scopri tutte le offerte disponibili!

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L’ Office for the Coordination of Humanitarian Affairs è un ufficio dell'ONU creato nel 1991 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per dare un più efficace e rapido intervento durante le crisi umanitarie e coordinare le agenzie ONU durante le catastrofi per fornire una risposta omogenea alle emergenze.

L’OCHA coordina le varie azioni umanitarie per assicurare assistenza e protezione alle popolazioni affette da crisi. Il loro lavoro mira a superare ostacoli che impediscono assistenza umanitaria in situazioni di emergenza, e fornisce leadership nella mobilitazione di assistenza e risorse per conto del sistema umanitario internazionale.

L’OCHA non è un’agenzia operativa direttamente impegnata nell’implementazione di programmi umanitari, il suo valore aggiunto è invece un lavoro di advocacy globale che fornisce supporto a tutto il sistema. Nella realizzazione del suo mandato, l’OCHA lavora secondo i principi di umanità, neutralità, imparzialità e indipendenza.  

 

Dove: Ginevra

 

Destinatari: studenti in possesso dei requisiti

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 29 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta: L’offerta riguarda diverse opportunità di internship all’interno dei seguenti dipartimenti dell’OCHA:

Office of the Director-(OD)

Inter-Agency Standing Committee-(IASC) secretariat

Coordination and Response division-(CRD)

Emergency Services branch-(ESB)

Partnerships and Resource Mobilization branch-(PRMB)

Programme Support branch-(PSB)

 

Il candidato dovrà supportare l’OCHA nella realizzazione della sua missione di coordinare azioni umanitarie in collaborazione con attori nazionali e internazionali; sostenere i diritti delle persone in bisogno; promuovere prontezza e prevenzione e facilitare soluzioni sostenibili.

In generale, il candidato dovrà assistere attività e progetti nelle rispettive aree che verranno assegnate. I compiti giornaliere dipenderanno dal background del candidato e comprenderanno: fornire assistenza nella preparazione di studi su disastri, emergenze umanitarie e altri topic; ricerca, analisi e presentazione di informazioni; collaborare alla stesura di documenti e fornire supporto durante meeting e conferenze; possibilità di altre mansioni qualora richiesto.

Oltre ai compiti generali sopra indicati, al candidato verranno richiesti altri compiti relativi al dipartimento al quale verrà assegnato:

- Il Segretariato dell’Inter-Agency Standing Committe (AISC) è responsabile di fornire supporto tecnico ai vari organi dell’AISC e di monitorare l’attuazione delle decisioni

- Il dipartimento Coordination and Response (CRD) gestisce gli uffici sul campo e fornisce ulteriore supporto agli uffici regionali e nazionali OCHA e ai Resident Coordinators/Humanitarian Coordinators

- L’unità Humanitarian Leadership Strengthening (HLSU) incentra il suo lavoro sulla leadership umanitaria

- L’Emergency Services branch (ESB) supporta l’OCHA a l’intera comunità internazionale in risposta alle nuove emergenze e disastri.

- Il Partnerships and Resource Mobilization branch (PRMB) coordina le partnership dell’OCHA con gli stati membri, organi regionali e interregionali e con il settore privato

- Il Programme Support branch (PSB) aiuta OCHA e partner a gestire risposte congiunte e più efficaci usando strumenti e servizi innovativi

 

Requisiti:

- essere iscritti ad un corso di laurea magistrale o all’ultimo anno di un corso di laurea triennale in scienze politiche, scienze sociali, relazioni internazionali, economia, ingegneria o altri campi relativi

- oppure aver concluso gli studi da non più di un anno

- ottime capacità di comunicazione

- capacità a lavorare in team

- saper gestire le relazioni con i clienti

- non è richiesta esperienza lavorativa

 

Costi o Retribuzioni: non retribuito

 

Guida all’application: per presentare l’application visitare la pagina dell’offerta

 

Link utili:

link all’offerta

unocha

 

Contatti Utili:

per contattare l’organizzazione compilare il format a questa pagina

 

 

a cura di Ludovica Mondati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L'Economic and Social Commission for Western Asia (ESCWA), una delle cinque commissioni regionali sotto l'amministrazione del Consiglio Economico e Sociale dell'ONU, è alla ricerca di un editor per la lingua inglese nella sua sede a Beirut. Non perdere l'occasione di collaborare con le Nazioni Unite e scopri l'offerta!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L’Economic and Social Commission for Western Asia (ECWA) è stato istituito nel 1973 con lo scopo di stimolare l’attività economica, rafforzare la cooperazione e promuovere lo sviluppo tra gli stati membri. Il suo quartier generale si trova attualmente a Beirut. Gli obiettivi principale di questa organizzazione sono quelli di supportare lo sviluppo economico e sociale nei 18 stati membri e di promuoverne l’interazione e la cooperazione incoraggiandoli a scambi di esperienze acquisite.

Inoltre mira a raggiungere un’integrazione regionale, ad assicurare un’interazione tra l’Asia Occidentale e altre regioni e a rafforzare la consapevolezza sulle condizioni ed i bisogni dei paesi membri.

La loro missione è quella di fornire un framework per la formulazione e l’armonizzazione di politiche settoriali per i paesi membri ed una piattaforma per la coordinazione, per la formazione.

Le attività del ESCWA sono coordinate dai vari dipartimenti e dal quartier generale delle Nazioni Unite, dalle agenzie specializzate, dalle organizzazioni internazionali e regionali, inclusa la League of Arab States and the Gulf Cooperation Council.

 

Dove: Beirut

 

Destinatari: coloro in possesso di una laurea di primo livello e il superamento del United Nations Competitive Examination per Editors

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 30 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta: l’editor sarà responsabile dei seguenti compiti:

- redigere testi di natura tecnica o specifica assicurando accuratezza, chiarezza, coesione e conformità con gli standard, la politica e la pratica delle Nazioni Unite

- consulti con gli autori e svolgere ricerche in modo da chiarire ambiguità e rettificare eventuali errori

- verificare la versione della lingua dell’autore con la bozza originale, chiarire/tradurre eventuali passaggi che sono stati omessi

- fornire agli autori informazioni su specifici aspetti di politica editoriale e supportarli nella preparazione dei manoscritti

- altri vari compiti qualora richiesto

 

Requisiti:

- laurea di primo livello e superamento dello United Nations Competitive Examination per Editors

- 2 anni di esperienza nell’editing

- perfetta padronanza dell’inglese ed eccellente conoscenza di almeno altre due lingue ufficiali delle Nazioni Unite

- conoscenza delle politiche editoriali delle pratiche e delle tecniche di ricerca

- solide abilità analitiche e di scrittura

- perseveranza davanti a difficoltà, problemi e sfide

- ottime doti comunicative

- capacità di lavorare in team

 

Costi o Retribuzioni:  non specificato

 

Guida all’application: per presentare l’application visitare la pagina dell’offerta

 

Informazioni utili: per maggiori informazioni mandare la richiesta compilando questo form 

 

Link utili:

link all’offerta

ESCWA  

 

Contatti Utili:

P.O. Box 11-8575, Riad el-Solh Square, Beirut, Lebanon

Tel:  +961-1-981301

FAX: +961-1-981510

 

 

a cura di Ludovica Mondati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

L’Association of Southeast Asian Nations Foundation (ASEAN) è in cerca di tirocinanti che supportino il lavoro del dipartimento Comunicazioni. Scopri di più su questa offerta!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: L’ASEAN Foundation è stata istituita dai leader dell’ASEAN  (Association of Southeast Asian Nations) nel 1997 a Kuala Lumpur. Lo scopo era quello di condividere prosperità e un futuro sostenibile tra tutti i paesi membri dell’ASEAN.

Il mandato dell’ASEAN Foundation comprende la promozione dell’identità dell’organizzazione; lo sviluppo delle interazioni tra i vari stakeholders; lo sviluppo delle risorse umane e del capacity building; affrontare topic come disparità socio economiche e attenuazione della povertà.

Inoltre l’AF ha anche i compiti di supportare il Secretary-General dell’ASEAN e di collaborare con gli organi rilevanti per supportare il community building dell’organizzazione.

 

Dove: Jakarta

 

Destinatari: studenti universitari

 

Quando: luglio-dicembre 2018

 

Scadenza: 31-05-2018

 

Descrizione dell’offerta:

il tirocinante nel dipartimento di Comunicazione sarà impegnato nei seguenti compiti:

- scrivere e divulgare articoli su esperienze positive dell’ASEAN Foundation (AF) e gestirne le piattaforme social

- aggiornare i media database

- sviluppare idee per coinvolgere i follower di AF attraverso giochi e quiz

- aggiornare i database di documentazioni e foto delle iniziative di AF

 

Requisiti:

- esperienza lavorativa all’interno della facoltà/campus e in organizzazioni di volontariato

- Ottimo inglese sia scritto che orale

- buone capacità analitiche e nozioni base riguardo all’ASEAN

- capacità di base in video editing e event management sono considerate un vantaggio

- spirito creativo e innovativo

- capacità di lavorare sia in team che indipendentemente

 

Costi o Retribuzioni:  Tirocinio non retribuito

 

Guida all’application: per presentare l’application mandare il cv più lettera di motivazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando Communication Intern nell’oggetto

 

Informazioni utili: per ulteriori informazioni compilare il form

 

Link utili:

link all’offerta

ASEAN Foundation

 

Contatti Utili:

 

ASEAN Foundation

Jl. Sam Ratulangi No.2, Menteng,

Jakarta - 10350, INDONESIA

P: +62-21-3192 4828

F: +62-21-3192-6078

E: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mondati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

AIESEC offre l’opportunità di prendere parte ad un progetto di volontariato  di sei settimane a Şişli, Turchia, per diffondere la consapevolezza legata all’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n.15: Vita sulla Terra

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è un'organizzazione no-profit internazionale interamente gestita da studenti tra i 18 e i 30 anni che dal 1948 mira al raggiungimento della pace e dello sviluppo del potenziale umano sbloccando caratteristiche di leadership tra i giovani tramite esperienze pratiche in contesti stimolanti. Assieme ad altre organizzazioni partner, AIESEC facilita un network di scambi internazionali sotto forma di esperienze di volontariato e di tirocinio.

L'organizzazione oggi conta di più di 40.000 giovani in tutto il mondo che hanno partecipato ad un'esperienza per lo sviluppo della leadership. è presente in più di 120 paesi e possiede più di 8000 organizzazioni partner.

AIESEC ha inoltre lo status consultivo con il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC), è affilitato con l'UN DPI, membro del ICMYO, e ufficialmente riconosciuto dall'UNESCO.

Nel 2015 AIESEC ha cominciato a promuovere e ad implementare la partecipazione dei giovani all'interno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile promossi dalle Nazioni Unite. La rilevanza e il contributo di AIESEC in questo campo sono chiari e trasparenti. 

I Sustainable Development Goals sono gli obiettivi lanciati dalle Nazioni Unite per raggiungere obiettivi concreti di sviluppo adeguato alle risorse del Pianeta e alle esigenze umane. Il progetto è in liea con il Sustainable Development Goauls nr. 15 - life on Earth

 

Dove: Şişli, Istanbul

 

Destinatari: giovani tra i 18 e 30 anni

 

Quando: dal 29 luglio al 10 settembre

 

Scadenza: 28 giugno 2018

 

Descrizione dell’offerta: Il progetto “Save the Animals” si svolgerà a Şişli, uno dei 39 distretti situato nella parte europea di Istanbul con durata di 6 settimane e dà l’opportunità al volontario di aiutare il veterinario a svolgere funzioni di assistenza agli animali e di condurre ricerche sui diritti di quest’ultimi in Turchia. Obiettivo principale è la riabilitazione della fauna e l’aumento della consapevolezza dei diritti di questi nelle varie realtà locali.

La giornata di lavoro sarà dalle 10 alle 16, weekend esclusi.

Incrementare gli sforzi volti a combattere il bracconaggio e il traffico di specie protette,  aumentando la capacità delle comunità locali di perseguire opportunità di sviluppo sostenibile, è parte integrante della strategia racchiusa all’interno del Global Goal n.15:  Vita sulla Terra, sancito nell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite

 

Requisiti:

- giovani tra i 18 e 30 anni

- background preferibilmente in psicologia o scienze dell’educazione

- capacità di adattamento e lavoro di squadra

- buona conoscenza dell’inglese

 

Costi o Retribuzioni:  Il costo di partecipazione per il programma Global Volunteer è di 300 euro. L’alloggio è incluso nella quota di partecipazione

 

Guida all’application: Per candidarsi al progetto o scoprirne di nuovi, visitare il sito aiesec.org

 

Informazioni utili: per i volontari è obbligatorio il visto e un’assicurazione medica per tutta la durata del viaggio

 

Link utili:

link al progetto

aiesec

 

Contatti Utili:

Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

AIESEC ltalia

Via Montepulciano 17 - 20124 Milano - Italia  

+39 02 674 81070

 

 

a cura di Ludovica Mondati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

il Servizio Civile Regionale offre 19 posti disponibili in vari progetti per giovani volontari nella regione Emilia Romagna. Mettini in gioco e entra a far parte del Servizio Civile!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: il  Servizio civile regionale è stato istituito al fine di favorire la formazione dei giovani ai valori di giustizia e di solidarietà e di promuovere la partecipazione sociale e l’educazione alla cittadinanza attiva e solidale. Con questo progetto si esprime anche la volontà di favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro con accresciute professionalità e consapevolezza delle dinamiche sociali e culturali.

Il servizio civile affonda le radici nella costituzione italiana e nelle storia dell’obiezione di coscienza e della non violenza: è prima di tutto il modo per affermare i valori della solidarietà, della pace e della partecipazione attraverso una scelta di impegno personale.

Essere cittadini significa avere dei diritti e dei dovere e il servizio civile è un modo per renderli vivi e presenti. Questo significa dare il proprio contributo allo sviluppo e al benessere della collettività per offrire a tutte le persone pari dignità e servizi, per tutelare l’ambiente naturale in cui viviamo e per salvaguardare il nostro patrimonio artistico, storico e culturale.

il Co.Pr.E.S.C. di Ferrara lavora nell’ambito del monitoraggio per rilevare l’andamento e la diffusione del Servizio Civile sul territorio e del lavoro di rete tra enti soci attivi in questo campo

 

Dove: Ferrara, Emilia Romagna

 

Destinatari: giovani che soddisfano i requisiti

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 21 maggio, ore 14.00

 

Descrizione dell’offerta: il Servizio civile regionale coinvolge i giovani in un’esperienza di cittadinanza attiva per la realizzazione di progetti promossi da enti pubblici o privati in ambito assistenziale, educativo, ambientale o culturale. In base al progetto la durata del servizio civile regionale può variare dai 6 agli 11 mesi con un impegno richiesto dalle 15 alle 25 ore settimanali.

I progetti prevedono 208 posti disponibili nella regione Emilia Romagna e 19 posti disponibili in provincia di Ferrara.

I progetti sono:

- Stra-vedo x te - 5 posti disponibili

- Dialogo tra culture: la mediazione promuove solidarietà e convivenza - 3 posti disponibili

- Donne ieri e oggi - 2 posti disponibili

- Venere Ferrara 2017 - 2 posti disponibili

- Il pane quotidiano - 5 posti disponibili

- L’Aura: reparto da favola - 2 posti disponibili

Per informazioni più dettagliate riguardo ad ogni singolo progetto visitare la pagina dell’avviso pubblico

 

Requisiti:

posso partecipare ai progetti del Servizio civile regionale giovani, sia maschi che femmine, in età compresa tra i 18 e i 29 anni, cittadini italiani o stranieri regolarmente soggiornanti in Italia.

 

Costi o Retribuzioni: è previsto un compenso mensile di 219€ per un impegno di 15 ore settimanali

288€ per 20 ore settimanali

360€ per 25 ore settimanali

 

Guida all’application: la domanda di partecipazione deve essere riferita ad uno specifico progetto tra quelli indicati nell’avviso pubblico, redatta sugli appositi moduli per la presentazione della domanda e consegnata direttamente all’ente titolare del progetto.

è possibile presentare una sola domanda per un unico progetto.

Domande presentate secondo modalità difformi da quelle indicate nell’avviso pubblico non verranno considerate.

I giovani che hanno presentato regolarmente domanda saranno convocati dall’ente per un colloquio di selezione. Tra questi giovani verranno poi selezionati quelli più idonei allo svolgimento delle attività previste dal progetto.



Informazioni utili: Mercoledì 9 maggio 2018 alle ore 15:00 si terrà un incontro informativo organizzato dal Copresc presso; Consorzio Wunderkammer (Palazzo Savonuzzi) - via Darsena 57, Ferrara

 

Link utili:

link all’offerta

avviso pubblico

 

Contatti Utili:

COPRESC di Ferrara (c/o Agire Sociale) Via Ravenna, 52 - 44124 Ferrara

Telefono: 0532.205688

Cellulare: 327.8126010

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito: www.coprescferrara.it

 

 

a cura di Ludovica Mondati  

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Human Rights Watch cerca un associate da inserire nei dipartimenti di Environmental and Human Rights e di Health and Human Rights per supporto amministrativo. Candidati per questa opportunità!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Human Rights Watch è un'organizzazione non governativa internazionale che si occupa della difesa dei diritti umani. La sua sede principale è a New York.

Human Rights Watch produce ricerche e studi sulle violazioni delle norme internazionali sui diritti umani come sono state definite dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e da altre norme sui diritti umani accettate a livello internazionale.

Lo scopo di questa organizzazione è porre all'attenzione della comunità internazionale gli abusi che avvengono, al fine di imporre ai governi imputati di essi un cambiamento dei comportamenti e delle leggi. Le ricerche sono mirate alla scoperta di situazioni che possano generare preoccupazione e attenzione nelle comunità locali e internazionali, anche avvalendosi del supporto mediatico per poter meglio denunciare le varie forme di ingiustizia. I problemi che Human Rights Watch solleva spaziano dai vari tipi di discriminazione (religiosa, razziale, politica) all'utilizzo della tortura, passando per il fenomeno dei bambini-soldato, per la corruzione politica e per gli abusi che avvengono nelle procedure di giustizia penale.

Human Rights Watch documenta e riporta anche le violazioni delle leggi di guerra e delle leggi umanitarie internazionali nelle situazioni belliche

 

Dove: New York

 

Destinatari: coloro in possesso di una laurea triennale in diritti umani, relazioni internazionali, scienze ambientali o altri campi correlati

 

Quando: Luglio 2018

 

Scadenza: 22 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta: i Dipartimenti di Environmental and Human Rights e di Health and Human Rights di HRW cercano un Associate per fornire supporto amministrativo ai due team.

Responsabilità:

- fornire supporto alle attività amministrative giornaliere di entrambi i dipartimenti, come ad esempio mantenere la gestione finanziaria, gestire le mail in entrata, organizzare gli orari

- mantenere comunicazioni tra lo staff del quartier generale e di altri uffici di HRW in modo da assicurare un efficiente supporto ai dipartimenti

- assistere alla preparazione, distribuzione e alla redazione di materiale come report, grafici, notizie, documenti informativi e coordinare le traduzioni

- coordinare e supportare i lavori di advocacy

- supportare le raccolte fondi dei dipartimenti conducendo ricerche su potenziali finanziatori, identificare nuove prospettive e mantenere contatti

- partecipare e prendere appunti in meeting esteri con ricercatori e altri colleghi

- contribuire con nuove ricerche e analisi di rilevanti dati pubblici sulla salute

- contribuire pianificando speciali eventi con visitatori, ONG e ufficiali governamentali

- portare avanti altre mansioni interne qualora richieste



Requisiti:

- laurea triennale in diritti umani, relazioni internazionali, scienze ambientali o altri campi correlati

- minimo un anno di esperienza in un settore rilevante. Lavori precedenti, tirocini, esperienze di volontariato nell’ambito della salute, dell’ambiente e dei diritti umani è altamente desiderata

- sono richieste eccellenti capacità (scritte e orali) di comunicazione in inglese

- sono richieste ottime capacità organizzazionali con attenzione ai dettagli

- è richiesta l’abilità di lavorare sotto pressione e prendere iniziativa quando necessario

- ottime competenze nell’utilizzo del pacchetto Office

- forte interesse nell’ambito della salute globale, di temi ambientali e diritti umani

 

Costi o Retribuzioni:  la fascia salariale parte da 46.279 $

HRW offre benefici per i suoi impiegati, inclusa assicurazione medicale, un piano pensione e 20 giorni di ferie all’anno

 

Guida all’application: per presentare la proprio application visitare la pagina dell’offerta.

Solo le application complete verranno visualizzate.

 

Link utili:

link all’offerta

Human Rights Watc

 

Contatti Utili:

Indirizzo

350 Fifth Avenue

New York, NY 10118-3299 USA

Tel: +1-212-290-4700

 

Press Desk

Tel: +1-212-216-1832

Fax: +1-212-736-1300

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Skype: hrwpress

 

Emma Daly

Communications Director

Tel: +1-212-216-1835

Fax: +1-212-736-1300

 

a cura di Ludovica Mondati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Women for Women International cerca un associate da inserire nell’ufficio di monitoraggio e valutazione a Washington. Non perdere questa opportunità e presenta la tua candidatura!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: dal 1993, Women for Women International aiuta più di 478.000 donne emarginate in paesi affetti da guerre e conflitti. Questa organizzazione sostiene donne in 8 paesi offrendo supporto, strumenti per aiutarle a cambiare vita e uscire da situazioni di crisi e povertà, raggiungendo stabilità e autosufficienza economica.

Grazie a questa organizzazione le donne apprendono i loro diritti legali, e diventano coscienti su temi come nutrizione e salute. L’obiettivo è quello di formare donne forti, famiglie forti e comunità forti.

Women for Women International riesce a implementare i suoi programmi grazie a generose donazioni di individui, corporazioni, partner e governi.

 

Dove: Washington

 

Destinatari: tutti i candidati che soddisfano i requisiti

 

Quando: data di inizio non specificata

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta: Women for Women International cerca un associate per assistere l’ufficio di monitoraggio e valutazione (Moniotoring & Evaluation) per la raccolta, l’inserimento, l’importazione e l’analisi di dati e che si occupi di riportali a stakeholder interni ed esterni.

La posizione prevede un lavoro full-time della durata di 8 mesi con un eventuale prolungamento.

Responsabilità:

- supportare l’ufficio M&E con la raccolta l’inserimento e l’importazione di dati

- contribuire alla revisione dei dati e risolvere eventuali errori

- assistere alla selezione di campioni casuali per sondaggi

- supportare la revisione dei dati, la creazioni di grafici e scrivere rapporti interni

- coordinare eventi per MERL Global Workshops che si terranno a novembre

- pianificare gli incontri di MERL

- altri compiti amministrativi qualora richiesti

 

Requisiti:

- laurea in economica, statistica, sviluppo internazionale, o in altri campi di scienze sociali correlati

- formazione nella raccolta di dati quantitativi e analisi dei metodi

- è preferibile un’esperienza da uno a tre anni nell’ambito del monitoring e evaluating

- abilità nell’uso di Stata

- familiarità con SQL è considerata un vantaggio

- forti capacità analitiche e critiche, voglia di imparare, e una mente curiosa

- eccellenti capacità organizzative e gestionali; abilità a lavorare efficientemente rispettando scadenze

- voglia ed entusiasmo di imparare circa lo sviluppo internazionale, questioni femminili, monitoring e evaluation, raccolta e analisi di dati

- passione per i diritti delle donne

 

Costi o Retribuzioni: retribuzione prevista ma non specificata

 

Guida all’application: per presentare l’application visitare la pagine dell’offerta

 

Link utili:

link all’offerta

Women for Women International

 

Contatti Utili:

Women for Women International, Global Headquarters

2000 M Street,  NW

Washington DC 20036

T.202.737.7705

F.202.737.7709

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mondati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Il Programma Alimentare Mondiale ha lanciato un’applicazione per smartphone che con soli 0.40€ ti permette di contribuire a migliorare la vita di bambini in tutto il mondo. Fai parte anche tu della Community ShareTheMeal!

Leggi la nostra intervista alla Portavoce del WFP

 

Il World Food Programme è l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di assistenza alimentare, nonché la più grande organizzazione umanitaria del mondo. L’agenzia assiste quasi 80 milioni di persone in circa 80 paesi ogni anno, fornendo sussistenza alimentare in situazioni di emergenza e lavorando a stretto contatto con le comunità locali per migliorare i livelli di nutrizione e aumentare la resilienza. Più della metà del lavoro avviene in paesi colpiti da guerre e conflitti, dove le persone hanno più probabilità di essere malnutrite o sottonutrite rispetto alle persone che vivono in paesi senza conflitti.

Il Programma lavora e agisce sempre sulla base dei suoi valori fondamentali, quali la trasparenza, l’efficienza e la sostenibilità.

Il WFP inoltre, da più di 50 anni si occupa di programmi alimentari all’interno delle scuole. Ogni anni fornisce pasti a circa 20 milioni di bambini in 63 paesi nel mondo, concentrandosi soprattutto su aree non facilmente raggiungibili.

Nonostante la comunità internazionale si sia impegnata nell’obiettivo di porre fine alla fame nel mondo entro il 2030, ancora oggi una persona su nove non ha abbastanza cibo per essere sufficientemente sfamata e per condurre una vita sana e attiva. Per contribuire agli obiettivi 2030 e rompere il ciclo di fame e povertà, ogni anno il WFP distribuisce all’incirca 12.6 miliardi di razioni al costo in media di 0.31$ a razione.

Un’altra importante iniziativa lanciata dal WFP per contribuire a costruire un mondo a Fame Zero è l’app ShareTheMeal. Questa applicazione permette a chiunque abbia uno smartphone in tutto il mondo di prendere parte attivamente alla lotta contro la fame attraverso un semplice tocco. In questo modo si possono donare 0,40€ (o più) per sfamare un bambino affamato per un giorno intero, e per molti di questi bambini si tratta del solo pasto, o del più nutriente, che consumeranno nell’arco dell’intera giornata.

Grazie a questa applicazione il Programma Alimentare Mondiale raccoglie i fondi e provvede a fornire i pasti, e all’interno dell’app è possibile per gli utenti visualizzare dove e chi hanno aiutato grazie alle loro donazioni.  

La comunità di ShareTheMeal ha già conquistato importanti traguardi completando con successo ben undici raccolte di fondi. Nel 2017 gli utenti di questa app sono più di 340.00 con 9 milioni di pasti condivisi, vincendo anche il premio di Best Social Impact sul portale di Google Play. Ad oggi i pasti condivisi sono più di 22 milioni e stanno aiutando bambini e bambine nelle scuole del Lesotho, Malawi e Cameroon, bambini siriani rifugiati in Giordania e Libano così come bambini che vivono in zone di conflitto in Yemen, Sud Sudan e nel nord-est della Nigeria.

Solo 40 centesimi di euro sono sufficienti per contribuire ad aiutare bambini e bambine in tutto il mondo a realizzare i loro sogni. Scaricando l’app potrai far parte anche tu del cambiamento delle loro vite!

 

Link Utili:

link all’iniziativa

WFP

Intervista alla Portavoce del WFP



a cura di Ludovica Mondati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Il Centre International de Formation Européenne offre scholarship per un Summer Programme sullo sviluppo economico e ambientale in Macedonia

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Il Centre international de formation européenne (CIFE) è un’istituzione privata per alta formazione e ricerca, fondata nel 1954. Il suo quartier generale si trova a Nizza con altri uffici anche a Berlino, Bruxelles e Istanbul. Ogni anni, studenti provenienti da tutto il mondo partecipano a questi programmi, attraverso i quali si può ricevere un certificato di livello Master riconosciuto dallo Stato francese

Gli studenti con questo riconoscimento posso lavorare presso istituzioni come le Nazioni Unite e l’Unione europea nell’ambito amministrativo, diplomatico, di ricerca e accademico

 

Dove: Ohrid (Macedonia)

 

Destinatari: studenti universitari, neolaureati e giovani professionisti

 

Quando: 10-16 settembre 2018

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: il programma ha la durata di una settimana nel mese di settembre 2018, nella città di Ohrid in Macedonia. L’obiettivo principale è quello di permettere a studenti che hanno completato almeno 3 anni di studi universitari, ricercatori e giovani professionisti di approfondire le proprie conoscenze sul tema dello sviluppo economico e ambientale e sui problemi che la società moderna affronta come conseguenza dello sviluppo internazionale.

Il gruppo che parteciperà al programma sarà composto da 20 persone: metà provenienti dal paese che ospita, l’altra metà da paesi stranieri.

Attraverso la partecipazione al programma si potranno ottenere ECTS

 

Requisiti: il candidato deve essere in uno stato avanzato della sua carriera universitaria, o possedere una sufficiente esperienza professionale.

è richiesta una buona padronanza dell’inglese e del francese

per le sessioni in lingua francese, è richiesta almeno una conoscenza passiva dell’inglese

 

Costi: al partecipante sarà richiesta una quota a copertura di vitto, alloggio e fee. Per maggiori informazioni, contattare gli organizzatori alla seguente pagina pagina

 

Guida all’application: per procedere con l’applicazione compilare il documento “request for information” in questa pagina

 

Informazioni utili: per i cittadini europei non è necessario il visto per viaggiare in Macedonia

 

Link utili:

Summer University Programme

Adriatic sea and Balkans Summer University

CIFE

 

Contatti Utili:

Marie-France PERDIGON

Direttrice del Summer University Programme

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mondati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.