La rinomata e storica casa editrice Zanichelli, famosa soprattutto per il suo interesse professionale nell’ambito dell’istruzione, dà la possibilità di inviare la propria candidatura per varie posizioni lavorative, vedi subito quali e potresti essere proprio tu la risorsa che stanno cercando

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre opportunità

 

Ente: la casa editrice Zanichelli, fu fondata nel 1859 dal libraio modenese Nicola Zanichelli. Nel catalogo di circa 2500 pubblicazioni ci sono alcuni dei più diffusi vocabolari della lingua italiana e dizionari di lingue straniere, e le opere di alcuni premi Nobel. In tutto, circa 1000 libri universitari; 250 opere giuridiche; 900 titoli scolastici; libri di alpinismo, nautica e sport, guide naturalistiche, di giardinaggio, testi di fotografia, di arte e architettura, opere di divulgazione scientifica. La maggior parte degli uffici direzionali e redazionali, commerciali e amministrativi ha sede nel cuore di Bologna. Altre redazioni specialistiche sono a Milano e a Torino, a Roma c’è una sede staccata dell'ufficio stampa. I rapporti con il pubblico, in particolare con i docenti scolastici e universitari, sono a cura della rete commerciale, organizzata in filiali e agenzie distribuite in tutta Italia. Ha tradotto oltre 400 testi fondamentali di scienze naturali(biologia, fisica, chimica, geologia), matematica, economia, medicina, psicologia, linguistica, archeologia, architettura. Alcuni degli autori sono premi Nobel per la Letteratura, la Chimica, la Medicina e fisiologia, la Fisica e l'Economia.

La Zanichelli ha concentrato la sua attenzione anche verso la scuola diventando, fin dagli esordi, una delle case editrici italiane principali del settore educativo. Ha pubblicato, fra gli altri, le Regole elementari della lingua italiana di Basilio Puoti (1859, postumo) le Letture per il Risorgimento italiano di Giosuè Carducci (1896-97), i corsi di matematica di Federigo Enriques e Ugo Amaldi dal 1903, quelli di grammatica e sintassi latina di Adolfo Gandiglio dal 1925, la traduzione italiana dei projects negli anni sessanta (il PSSC per la Fisica, il BSCS per la Biologia – progetti didattici per l'insegnamento sperimentale delle scienze), l'antologia per la scuola media La lettura curata da Italo Calvino e Giambattista Salinari (1969), la Fisica di Ginestra e Edoardo Amaldi, pubblicata in varie edizioni dal 1952 - le ultime a cura di Ugo Amaldi jr - e derivata dalla Fisica ad uso dei Licei di Enrico Fermi del 1929. Generazioni di studenti italiani si sono formati sulla Storia di Silvio Paolucci, la Geografia di Bruno Cornaglia, l'Antologia della letteratura italiana di Mario Pazzaglia, la Storia di Augusto Camera e Renato Fabietti, la Matematica di Massimo Bergamini e Anna Trifone, l'Itinerario nell'arte di Giorgio Cricco e Francesco P. Di Teodoro, i corsi di inglese di Mario Papa e Giuliano Iantorno, l'Educazione artistica di Sergio Bersi. Dagli anni 2010 la produzione scolastica della casa editrice si caratterizza per l'integrazione tra i libri di carta e gli strumenti digitali multimediali e per una vasta (oltre 1000 titoli) produzione di ebook. Particolarmente innovative le soluzioni per l'apprendimento personalizzato della matematica (MATutor)

 

Dove: Bologna, Italia

 

Destinatari: tutti coloro interessati al mondo dell’editoria

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta: tutti coloro interessati a una carriere con la casa editrice Zanichelli potranno selezionare il proprio campo d’interesse scegliendo tra quelle ricercate, ovvero:

- redazione - materie umanistiche

- redazione - materie scientifiche

- redazione - materie tecniche

- redazione - lingue straniere

- redazione - lessicografia

- redazione digitale

- commerciale/marketing

- amministrazione

- reparto informatico

- produzione/logistica

 

Requisiti: i requisiti specifici per potersi candidare con la casa editrice Zanichelli non sono specificati, sarà però importante essere appassionati al mondo dell’editoria e in particolare alle aree d’interesse di Zanichelli Editore. Sarà inoltre importante risaltare le proprie qualità tramite l’apposito box Breve presentazione della candidatura presente nel modulo online

 

Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per inviare la propria candidatura alla casa editrice Zanichelli bisognerà seguire il link alla pagina Lavora con noi e compilare il  modulo online. È necessario allegare il proprio CV

 

Informazioni utili:  nella scelta e gestione del personale, nella scelta dei collaboratori ( in primo luogo gli autori e fornitori) Zanichelli Editore privilegia il merito e la professionalità. Nelle scelte produttive privilegia la qualità. Le scelte si basano sempre su fattori qualitativi oltre che economici in senso stretto. Le scelte produttive e gestionali sono sempre operate tenendo presente il futuro, anche lontano, della società

 

Link utili:

link alla pagina Lavora con noi

Codice etico

About Zanichelli

 

Contatti Utili: è possibile trovare tutti i contatti utili seguendo questo link oppure:

Zanichelli editore

via Irnerio 34, 40126 Bologna

Fax 051- 249.782 / 293.224

Tel. 051- 293.111 / 245.024

e-mail Zanichelli editore

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




La ONG Medici con l’Africa è alla ricerca di un Coordinatore Amministrativo paese per la Tanzania. Se sei un ragioniere o laureato in economia e credi che la salute per tutti sia un diritto umano imprescindibile candidati subito, l’Africa ti aspetta

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Medici con l’Africa Cuamm è la prima Ong in campo sanitario riconosciuta in Italia e la più grande organizzazione italiana per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane. Realizziamo progetti a lungo termine in un’ottica di sviluppo. A tale scopo ci impegniamo nella formazione in Italia e in Africa delle risorse umane dedicate, nella ricerca e divulgazione scientifica e nell’affermazione del diritto umano fondamentale della salute per tutti.

Due essenzialmente i gli obiettivi:

- migliorare lo stato di salute in Africa, nella convinzione che la salute non è un bene di consumo, ma un diritto umano universale per cui l’accesso ai servizi sanitari non può essere un privilegio;

- promuovere un atteggiamento positivo e solidale nei confronti dell’Africa, ovvero il dovere di contribuire a far crescere nelle istituzioni e nell’opinione pubblica interesse, speranza e impegno per il futuro del continente

 

Dove: Iringa, Tanzania

 

Destinatari: tutti coloro in possesso di:

- un Diploma in ragioneria

- Laurea in Economia o titolo equivalente

 

Quando: inizio previsto per Novembre-Dicembre 2018 e per un periodo di 12 mesi

 

Scadenza: 10/09/2018

 

Descrizione dell’offerta: Il Coordinatore Amministrativo di Medici con l’Africa in partenza per la Tanzania è responsabile della buona gestione amministrativo-contabile del coordinamento Paese e della corretta gestione amministrativa dei progetti.

Nello specifico, dovrà:

- supervisionare la contabilità del coordinamento e dei progetti in corso nel Paese

- assicurare l’aggiornamento della normativa locale vigente

- supervisionare le casse e i conti bancari, le richieste fondi trimestrali e provvedere al trasferimento dei fondi ai progetti

- garantire la gestione amministrativa del personale nazionale e contrattato localmente

- supervisionare le pratiche necessarie per il personale espatriato

- garantire il rispetto delle procedure amministrative

- assicurare la corretta gestione amministrativa degli immobili e dei beni di proprietà dell’ONG

- supportare i capi-progetto e gli amministratori di progetto nell’espletamento delle operazioni di acquisto di beni e servizi

- partecipazione ai processi di budgeting e controlling

 

Requisiti: i requisiti necessari per inviare la propria candidatura per la posizione di Coordinatore Amministrativo di Medici con l’Africa in partenza per la Tanzania sono:

- buona conoscenza della lingua inglese

- precedente esperienza di gestione amministrativa di progetti di cooperazione internazionale in paesi in via di sviluppo

- l’esperienza previa come coordinatore amministrativo verrà considerata titolo preferenziale

 

Retribuzioni: non specificate

 

Guida all’application: gli/le interessati/e alla posizione di Coordinatore Amministrativo di Medici con l’Africa in partenza per la Tanzania dovranno inviare la propria candidatura tramite la pagina dell’offerta cliccando su Clicca qui per inviare la tua candidatura e seguire le istruzioni

 

Informazioni utili:  i candidati con CV pertinente saranno invitati a Padova per un colloquio conoscitivo

 

Link utili:

link alla pagina dell’offerta

About Medici con l’Africa

 

 

Contatti Utili:

Medici con l'Africa Cuamm

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via S. Francesco, 126 - 35121 Padova

Codice Fiscale 00677540288

tel. +39 049 8751279

fax +39 049 8754738

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




Dainese, rinomata marca di abbigliamento volta soprattutto alla sicurezza,  offre una posizione di tirocinio in Digital Marketing. Sei un amante degli sport estremi e marketing è il campo in cui desideri indirizzare la tua carriera? Allora invia la tua candidatura per questo tirocinio con Dainese

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre opportunità

 

Ente: Dainese è stata fondata nel 1972 da Lino Dainese, un appassionato di motociclismo di 24 anni spinto da una curiosità senza fine, un costante desiderio di sperimentare e un forte interesse per l'arte e il design contemporanei. Fin da questi primi giorni, la missione di Dainese è sempre stata quella di promuovere l'ergonomia, le prestazioni e, soprattutto, la sicurezza negli sport dinamici. Dainese si impegna a produrre le soluzioni di sicurezza più efficaci in ogni arena in cui gli atleti spingono continuamente il proprio corpo e mente a superare i risultati precedenti. Dalle origini delle nostre competizioni motociclistiche allo sci alpino, mountain bike, vela competitiva e spazio esterno. I più recenti successi includono i primi sistemi di tute e giubbotti airbag ultrarapidi per motociclismo e uso stradale che non richiedono alcun sensore montato sul veicolo, la prima tuta per regate che combina galleggiamento, funzioni di protezione e comunicazione in un'unica soluzione e tuta di simulazione del carico gravitazionale per la Stazione Spaziale Internazionale

 

Dove: Vicenza, Italia

 

Destinatari: tutti coloro che rispondano ai requisiti

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: il/la tirocinante in Digital Marketing con Dainese

collaborerà alle attività di gestione di tutte le piattaforme digitali in stretta collaborazione con il Digital Project Manager. Le principali mansioni saranno:

- monitoraggio delle piattaforme di Analytics e dei flussi di lavoro
- gestione dei canali di comunicazione su CRM (landing page, newsletter, sondaggi, ecc.)
- caricamento e aggiornamento dei contenuti
- gestione parziale delle piattaforme digitali come PIM, DAM o CRM  

 

Requisiti: i requisiti necessari per potersi candidare alla posizione di tirocinio in Digital Marketing con Dainese sono:

- conoscenza di WordPress CM; Google Analytics, Facebook, Instagram
- competenza in inglese scritto (per usare le piattaforme)
- adattabilità, capacità di problem solving e atteggiamento proattivo

 

Costi o Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: sarà necessario candidarsi online alla posizione di tirocinio in Digital Marketing con Dainese cliccando, dalla pagina dell’offerta, sul pulsante Apply for this position. Bisognerà allegare il proprio CV

 

Informazioni utili:  Dainese fornirà la formazione ma darà molto risalto all'atteggiamento personale del/la tirocinante


Link utili:

link alle offerte

About Dainese

 

 

Contatti Utili: si potrà contattare Dainese dal seguendo questo link

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




La fondazione Patrizio Paoletti attiva nei campi della ricerca, dell'educazione e della didattica è alla ricerca di un Social Media Specialist per i suoi uffici di Roma. Dai un’occhiata ai requisiti e candidati subito, collaborerai a incrementare il benessere sociale

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: La Fondazione Paoletti è un ente morale no profit che nasce ad Assisi all’alba del Terzo Millennio per volontà di Patrizio Paoletti che, sensibile alle tematiche dell'educazione e dello sviluppo, riunisce attorno a sé un gruppo di pedagogisti, psicologi, sociologi, ma anche manager ed imprenditori da tempo sensibili all'idea di educazione come atto comunicativo. Attiva nei campi della ricerca, dell'educazione e della didattica, la Fondazione promuove il benessere sociale e i diritti dell’infanzia. L'educazione e la ricerca sono il centro della sua missione poiché solo un’attenzione all’infanzia e al processo educativo può produrre un innalzamento della qualità della vita, nell'interesse generale della società. Attraverso i progetti educativi, di sviluppo sociale, scolastici, i programmi didattici per i paesi in via di sviluppo, le campagne di sensibilizzazione e l’informazione istituzionale, l’azione di Fondazione Paoletti è rivolta alla diffusione di idee e strumenti in grado di innescare il processo educativo, sollecitando il miglioramento dell’uomo moderno e della società in cui vive

 

Dove: Roma, Italia

 

Destinatari: tutti coloro che abbiano seguito studi inerenti alla posizione, preferibilmente:

- laurea in scienze della comunicazione

- corsi e master nell’ambito dei social media

È necessaria un’esperienza lavorativa in ambito web di almeno due anni come Social Media Specialist, preferibilmente presso organizzazioni no profit, ma anche agenzie di comunicazione o aziende

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta: le principali mansioni svolte dal Social Media Specialist per la fondazione Paoletti sono:

- ottimizzare e implementare le pagine dell’ente sui differenti social network

- proporre e approntare il piano di azioni più idoneo per i differenti canali

- gestire e moderare le pagine social

- creare contenuti digitali originali

- monitorare e analizzare i risultati tramite i diversi tool disponibili

- gestire e monitorare le campagne di Advertising Identificare e interpretare nuovi trend

 

Requisiti: i requisiti necessari per poter inviare la propria candidatura per la posizioni di Social Media Specialist con la fondazione Paoletti sono:

- passione per il digital e la comunicazione

- conoscenza approfondita delle principali piattaforme social e dei più diffusi tool di gestione, analisi e reporting

- buona conoscenza della Creative Suite Adobe ( Photoshop, Illustrator, Indesign)

- buona conoscenza della lingua inglese

- tanta passione per il sociale e profonda condivisione della mission e dei valori dell’organizzazione

- curiosità, creatività e dinamismo

- ottime capacità relazionali e di teamworking

- disponibilità a trasferte in occasione di eventi

 

Retribuzioni: non specificate

 

Guida all’application: per inviare la propria candidatura per la posizione di Social Media Specialist è necessario inviare una e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. allegando:

- CV

- breve lettera di presentazione.

L'e-mail dovrà avere il seguente oggetto: "Candidatura Social Media Specialist"

 

Informazioni utili:  il rapporto di lavoro sarà regolato da un contratto a durata determinata con prospettiva di stabilizzazione

 

Link utili:

link alle offerte

About Fondazione Paoletti

 

Contatti Utili: per informazioni contattare:

Segreteria Fondazione Paoletti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




La Fondazione Giangiacomo Feltrinelli promuove un bando per una borsa di studio nell’ambito di ricerca Globalizzazione e Sostenibilità. Candidati adesso e non perdere l’occasione di portare avanti il tuo progetto

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: La Fondazione Giangiacomo Feltrinelli è un’istituzione di ricerca sociale e storiografica e di organizzazione culturale che opera a livello internazionale. Suo scopo è quello di promuovere lo studio delle discipline storiche, delle dottrine politiche, delle scienze sociali ed economiche, specie con riferimento alla storia e allo sviluppo del socialismo e dei movimenti operai nazionali e internazionali. In particolare, la Fondazione incrementa la propria Biblioteca nei suoi molteplici settori, e il proprio Archivio di materiale documentario e manoscritto. Promuove la pubblicazione dei cataloghi della biblioteca e di altre pubblicazioni che l’attività della Fondazione rende opportune. Sviluppa gli scambi culturali nelle discipline storiche, politiche, economiche e sociali con enti (università, fondazioni, associazioni, istituti, ecc.) nazionali e internazionali. Pubblica ogni anno i risultati più rilevanti del suo lavoro negli “Annali”, editi in più lingue. La Biblioteca – che aderisce alla rete SBN – e l’Archivio costituiscono uno dei più importanti patrimoni di fondi e di documentazione sui movimenti sociali e sulle ideologie politiche esistenti in Europa

 

Dove: Milano, Italia

 

Destinatari: sono ammessi a concorrere al presente bando in via esclusiva laureati magistrali, dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti di ricerca che alla data di scadenza di presentazione della domanda:

- abbiano conseguito il titolo di laurea specialistica

- laurea magistrale

- laurea “Vecchio Ordinamento”in:

- pianificazione e Politiche Territoriali

- Scienze Umane dell’Ambiente

- Geografia Umana

- Geografia Economica

- Sociologia e ricerca sociale

- Scienze Politiche

- Scienze Economiche ed Economia dello sviluppo

- Scienze Ambientali, Agrarie o Alimentari

- Gestione dell’Ambiente e del Territorio o discipline affini

Inoltre i/le candidati/e non devono aver superato il giorno del compimento del trentacinquesimo anno di età

 

Quando: la borsa di studio  nell’ambito di ricerca Globalizzazione e Sostenibilità ha una durata di 11 mesi a partire da settembre 2018

 

Scadenza: 07/09/2018

 

Descrizione dell’offerta: la borsa di studio nell’ambito di ricerca Globalizzazione e Sostenibilità consente lo svolgimento di attività di ricerca finalizzate a identificare, analizzare e valutare un set di policy a livello internazionale in termini di gestione delle risorse per il conseguimento di criteri economici e sociali di sostenibilità che abbiano una ricaduta positiva sulle condizioni di vita dei cittadini tenendo, come riferimento, il quadro integrato dei 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs)

 

Requisiti: i requisiti per ottenere la borsa di studio nell’ambito di ricerca Globalizzazione e Sostenibilità sono:

- un’ottima conoscenza della lingua inglese

- buone competenze informatiche

- elevate competenze di scrittura e comunicazione scientifica

- orientamento, interesse e comprovata esperienza a trattare i temi della ricerca scientifica a scopo divulgativo

- attenzione ai fenomeni emergenti con un’apertura internazionale sui temi oggetto del bando

 

Retribuzioni: l’incarico ha il valore di 14.000 Euro

 

Guida all’application: la domanda di partecipazione per la borsa di studio nell’ambito di ricerca Globalizzazione e Sostenibilità, dovrà essere compilata utilizzando il modulo disponibile sul sito internet di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e dovrà essere corredata da:

- autocertificazione dei dati anagrafici e titoli di studio ai sensi del D.P.R. 445/00 (contenuta nel modulo di domanda disponibile sul sito web di Fondazione Giangiacomo Feltrinelli)

- copia di un documento di identità in corso di validità

- curriculum vitae et studiorum

- una copia in formato digitale della tesi di dottorato/laurea e di eventuali progetti/pubblicazioni che il candidato intendesse presentare (qualora le dimensioni del pacchetto dei file da inviare superino i 4 MB di grandezza si richiede l’invio tramite wetransfer). Le domande dovranno pervenire alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli esclusivamente via email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell’oggetto “Candidatura Globalizzazione e Sostenibilità: risorse”

 

Informazioni utili:  ai fini della graduatoria di merito, nel periodo compreso tra il 17 e il 19 settembre 2018, la Commissione procederà a una prima valutazione dei titoli considerando:

- le esperienze culturali, professionali e scientifiche del candidato

- la congruità degli argomenti trattati dal candidato nella tesi di dottorato/laurea e negli eventuali progetti/pubblicazioni presentati con l’oggetto della ricerca descritto nel bando.

I primi 10 candidati che otterranno la valutazione dei titoli più alta saranno invitati a un colloquio volto a verificare il grado di conoscenze e competenze specifiche e le attitudini professionali, in relazione alle funzioni e ai compiti da ricoprire. I colloqui si svolgeranno, previa comunicazione, tra il 24 e il 26 settembre 2018

 

Link utili:

Link alla pagina

Globalizzazione e Sostenibilità

Scarica il bando

Scarica il modulo di iscrizione

 

Contatti Utili: richieste di informazioni aggiuntive e di chiarimento possono essere rivolte alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, esclusivamente in forma scritta, all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




Il NATO Defense College (NDC) offre un numero limitato di borse di ricerca nel campo delle scienze sociali e politiche. Non lasciarti sfuggire questa straordinaria opportunità  per i cittadini degli Stati membri della NATO. Candidati e ottieni le borse di studio dello NDC Eisenhower Defense Fellowship programme

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: la missione del NATO Defense College (NDC) è di contribuire all'efficacia e alla coesione dell'Alleanza sviluppando il suo ruolo di importante centro di educazione, sensibilizzazione e ricerca sulle questioni di sicurezza transatlantica. Inoltre, la missione del NDC è quella di promuovere un pensiero strategico avanzato e creativo sulle questioni chiave che l'Alleanza deve affrontare, quindi l'NDC:
- fornisce istruzione di livello senior e riunisce funzionari militari e civili di alto livello per trattare le questioni della NATO in un contesto unico, vario e multiculturale, coltivando la creazione di consenso multinazionale e fornendo opportunità per il networking multinazionale
- si impegna in attività di sensibilizzazione a supporto degli obiettivi strategici dell'Alleanza
- conduce studi strategici di sicurezza nonché ricerche a sostegno degli obiettivi più allargati dell'Alleanza

 

Dove: Roma, Italia

 

Destinatari: i/le candidati/e per lo NDC Eisenhower Defense Fellowship programme devono essere cittadini degli stati membri della NATO

 

Quando: NDC Eisenhower Defense Fellowship programme ha una durata di 3 mesi

 

Scadenza: 01/09/2018

 

Descrizione dell’offerta: i/le candidati/e per le borse di studio dello NDC Eisenhower Defense Fellowship programme saranno selezionati sulla base della loro specifica attitudine ed esperienza. Dovranno portare a termine un importante progetto di ricerca sulla difesa o sicurezza relativo alla NATO, ai suoi stati membri e / o al paese partner (i progetti di ricerca non inerenti alla NATO non saranno presi in considerazione). Pur non escludendo altre aree di ricerca, nel 2018 saranno privilegiate quelle proposte che affrontano i seguenti argomenti: Russia, security and defence challenges on the Eastern and Southern Flanks of the Alliance, and relations with strategic Partners



Requisiti: i/le candidati/e devono avere una buona conoscenza dell'inglese o del francese ed essere esperti di informatica

 

Retribuzioni: ogni Fellow riceverà uno stipendio per la copertura delle spese di viaggio e di soggiorno durante il periodo di ricerca presso la NDC: € 10.000

 

Guida all’application: i/le candidati alle borse di studio dello NDC Eisenhower Defense Fellowship programme devono compilare il modulo di domanda on-line e inviarlo al seguente indirizzo postale, e-mail o fax:

Mr Eugenio Mengarini Research Assistant NATO Defense College (Fellowships)

Via Giorgio Pelosi, 1 00143 Rome Italy

Fax: + 39-06 50525-797

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- la Commissione esaminatrice prenderà in considerazione solo le domande accompagnate da due recenti referenze scritte, il certificato di cittadinanza (CI), il modulo di domanda e una biografia

 

Informazioni utili:  entro una settimana dal suo arrivo al College, si prevede che il/la Fellow discuta la sua proposta di ricerca con un ricercatore senior della divisione Research del NDC, che sarà poi il suo mentore. Al/la Fellow verrà richiesto di redigere un piano di ricerca dettagliato che include un profilo della tesi e un calendario. Il/la Fellow discuterà anche la potenziale durata e la natura del prodotto scritto con il mentore

 

Link utili:

Link to fellowships’ page

Terms and Conditions

Eisenhower (NATO) Fellowship Application Form:   ENG / FRA

About the NDC

     

Contatti Utili:

Mr Eugenio Mengarini Research Assistant NATO Defense College (Fellowships)

Via Giorgio Pelosi, 1 00143 Rome Italy

Fax: + 39-06 50525-797

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




La Environmental Justice Foundation - EJF - offre opportunità alle persone che vogliono acquisire nuove competenze o utilizzare la loro esperienza per il volontariato. Fai la cosa giusta e candidati ora, aiuta a proteggere i diritti umani e ottenere la giusta sicurezza ambientale

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: La Environmental Justice Foundation - EJF - è un'organizzazione non governativa (ONG) fondata nel 2001 da Steve Trent e Juliette Williams che promuove la risoluzione non violenta delle violazioni dei diritti umani e delle relative questioni ambientali nel Sud del mondo. Si descrive come "un'organizzazione senza scopo di lucro con sede nel Regno Unito che lavora a livello internazionale per proteggere l'ambiente ei diritti umani". Il principio cardine dell'EJF, come stabilito nella sua Dichiarazione di missione, asserisce che le ingiustizie subite da persone che vivono in comunità povere e private dei diritti civili sono spesso strettamente legate alla distruzione, allo sfruttamento eccessivo e ad altri abusi dell'ambiente naturale locale da cui queste persone dipendono. Gran parte del lavoro della Environmental Justice Foundation comporta la formazione e l'equipaggiamento delle comunità di giustizia ambientale colpite nei paesi produttori per indagare, registrare ed esporre gli abusi e quindi fare campagne efficaci per un'equa risoluzione dei problemi. L'accento è posto sul potere del film, sia per registrare prove inconfutabili di ingiustizie ambientali sia per dare messaggi forti alle campagne

 

Dove: Londra, Regno Unito

 

Destinatari: tutti coloro disposti ad aiutare per un ambiente sicuro e per sostenere i diritti umani

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta: i volontari impegnati con la Environmental Justice Foundation lavoreranno al fianco di un team dedicato e ambizioso che li guiderà e li sosterrà nei loro compiti. L'EJF opera in diverse aree su cui costruisce le proprie campagne:
- oceani
- pesca illegale, non dichiarata e non regolamentata
- uso di pesticidi
- produzione di cotone
- allevamento di gamberetti
- “rifugiati climatici”

 

Requisiti: per diventare un/a volontario/a con EJF tutto ciò che serve è essere:
- ambizioso
- dedicato
- dinamico

 

Retribuzioni: EJF rimborsa le spese di viaggio e per i pasti

 

Guida all’application: per informazioni circa le opportunità di volontariato con EJF inviare una mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili:  dai campi di cotone dell'Uzbekistan alle acque costiere dell'Africa occidentale, l'EJF lavora in alcuni dei paesi più difficili e remoti del mondo per dare risalto internazionale agli abusi sui diritti umani e quelli ambientali che troppo spesso passano inosservati

 

Link utili:

EJF’s Jobs page

About EJF

Contacts' page

           

Contatti Utili: tutti i contatti sono reperibili al seguente link

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




EuropeAid ha indetto un concorso fotografico intitolato #NoCultureNoFuture, se ti piacciono i festival musicali, i luoghi di interesse culturale o entrare in contatto con culture diverse condividi le tue esperienze partecipando al concorso fotografico e vinci!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: EuropeAid è la direzione generale della Commissione europea responsabile della messa in pratica dei programmi e dei progetti di aiuto esterno in tutto il mondo. Il suo obiettivo è massimizzare il valore e l'impatto dell'aiuto attraverso la concessione dello stesso in una maniera rapida e responsabile. EuropeAid lavora sotto l'egida del commissario responsabile delle relazioni esterne e della politica europea di vicinato. Anche il commissario responsabile per lo sviluppo e l'aiuto umanitario, ha un interesse rilevante nel lavoro di EuropeAid. Il direttore di EuropeAid ha la responsabilità dell'intera messa in pratica della missione della direzione generale, che consiste nel rendere effettivi gli strumenti destinati all'aiuto esterno della Commissione europea, finanziati dal bilancio della CE e dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale. EuropeAid lavora per assicurare che l'aiuto dato contribuisca significativamente agli obiettivi di sviluppo dell'UE e agli Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite. L'Unione europea, composta dai suoi stati membri e dalla Commissione europea, è il maggior donante a livello mondiale di aiuto. L'EuropeAid è scomparsa con il Trattato di Lisbona ed è stata accorpata alla DG DEVELOPMENT

 

Dove: in tutto il mondo

 

Destinatari: tutti gli appassionati di fotografia che abbiano compiuto almeno 16 anni

 

Quando: è possibile pubblicare le proprie fotografie dal 12/07/2018 al 03/09/2018

 

Scadenza: 03/09/2018

 

Tema del concorso: il concorso fotografico è organizzato nell’ambito della campagna  social media #NoCultureNoFuture e invita persone in tutto il mondo a condividere immagini illustrando come la celebrazione del nostro patrimonio culturale contribuisca a costruire società felici e pacifiche

 

Requisiti: i requisiti minimi per partecipare al concorso fotografico #NoCultureNoFuture indetto da EuropeAid sono:

- avere un profilo Instagram dove poter pubblicare la propria foto

- il suddetto profilo dovrebbe essere pubblico in modo da non avere problemi nella visualizzazione da parte dell’organizzazione del concorso

 

Premio: una videocamera GoPro Hero6

 

Come partecipare:. i partecipanti devono  caricare una foto sul loro profilo Instagram taggando l'account Instagram di EuropeAid (@europaid) nelle loro immagini e utilizzare l'hashtag #NoCultureNoFuture. Le fotografie che non sono taggate e non hanno l'hashtag della campagna non saranno prese in considerazione. Inoltre, si dovrà fornire una descrizione della propria attività e come si è giunti a tale  risultato

 

Informazioni utili:  qualsiasi informazione inviata dal partecipante, al momento dell'iscrizione al Concorso, viene fornita a DG DEVCO, non a Instagram. Tranne dove proibito, il partecipante autorizza DG DEVCO a usare il proprio nome nell’elenco dei vincitori (se applicabile) e per scopi promozionali su qualsiasi supporto senza ulteriore richiesta

 

Link utili:

link alla call del concorso fotografico

competition rules

EuropeAid

         

Contatti Utili: per qualsiasi informazione o dubbio circa il concorso fotografico indetto da EuropeAid scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




 

La Matsumae International Foundation (MIF) ha pubblicato il bando del "2019 Research Fellowship Program" (completamente finanziato). Hai un dottorato? Allora non perdere nemmeno un momento e invia subito la tua candidatura per questo fantastico Fellowship Program in Giappone

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: La Matsumae International Foundation, fondata in Giappone nel 1979 dal Dr. Shigeyoshi MATSUMAE, è un'organizzazione non governativa che offre borse di studio con finanziamenti completi a cittadini non giapponesi per intraprendere studi di ricerca in particolare nei campi delle scienze naturali, dell'ingegneria e della medicina, a qualsiasi università giapponese. Il fondo si basa esclusivamente su donazioni di molti giapponesi che hanno risposto con buona volontà alla chiamata del Dr. Shigeyoshi MATSUMAE. Mentre molte donazioni sono state gentilmente offerte da società e gruppi, la maggior parte dei donatori sono individui in sintonia con gli ideali del Fondatore e mantengono i contributi al Fondo con i loro redditi limitati. Sulla base del concetto del fondatore della Matsumae International Foundation (MIF), "Verso una maggiore comprensione del Giappone e una pace mondiale duratura", MIF ha avviato il programma di borse di ricerca nel 1980. La  Matsumae International Foundation mira a sviluppare il futuro contribuendo all'amicizia globale e alla buona volontà. Ciò è estremamente importante nell'era della scienza e delle tecnologie altamente sviluppate, specialmente in questo momento storico in cui gli affari mondiali sono estremamente tesi

 

Dove: Giappone

 

Destinatari: tutte le persone di nazionalità non giapponese che hanno un PH.D. (Dottorato), o che abbiano un diploma riconosciuto dalla MIF come titolo accademico equivalente. È inoltre richiesta un'età minima di 49 anni al momento della presentazione dei documenti



Quando: i candidati possono indicare il periodo di fellowship con la durata necessaria per il progetto di ricerca che deve essere compreso tra i 3 e i 6 mesi: tra aprile 2019 e marzo 2020

 

Scadenza: 31/08/2018

 

Descrizione dell’offerta: il Matsumae "2019 Research Fellowship Program" consente a tutti i candidati selezionati di portare avanti il proprio progetto di ricerca. Durante la selezione i campi di ricerca di scienze naturali, ingegneria e medicina saranno considerati con priorità

 

Requisiti: i candidati al "2019 Research Fellowship Program"  devono:
- ottenere una lettera di invito dall'istituzione ospitante in Giappone
- avere padronanza sufficiente nelle lingue inglese o giapponese
- non avere esperienze passate o attuali di permanenza in Giappone (fatta eccezione di soggiorni di breve durata, ad esempio visite turistiche, conferenze)
- essere in servizio nei loro paesi d'origine in cui si dovrà tornare al termine del mandato della fellowship con MIF

- essere in buona salute



Retribuzioni: la borsa di studio comprende:

- stipendio per ricerca e soggiorno

- assicurazione

- trasporto aereo (un biglietto aereo di andata e ritorno da / per Tokyo)

- forfait all'arrivo



Guida all’application: per presentare domanda di partecipazione al "2019 Research Fellowship Program" è necessario presentare i seguenti documenti in un unico pacchetto per posta ordinaria:
- modulo di richiesta (i candidati devono utilizzare il modulo originale fornito da MIF)
- una fotografia, scattata negli ultimi tre mesi
- il progetto di ricerca
- una ristampa della pubblicazione più importante del richiedente
- CV
- una lettera di raccomandazione del datore di lavoro del richiedente che attesti le capacità e i risultati accademici e confermi la disponibilità di congedo dagli studi durante il periodo della borsa
- copie certificate per tutti i certificati / diplomi accademici rilasciati dalle istituzioni competenti
- una lettera di invito firmata dal professore/accademico incaricato presso l'istituto ospitante
Inoltre i documenti:
- non devono essere scritti a mano
- devono essere scritti in inglese
- devono essere in formato A4

 

Informazioni utili:  i candidati devono ottenere una lettera di invito dalle istituzioni prescelte ospitanti in Giappone

 

Link utili:

link all'offerta

About MIF

bando del “2019 Research Fellowship Program”



 

Contatti Utili:

The Matsumae International Foundation

4-14-46, Kamiogi, Suginami-ku, Tokyo, 167-0043 JAPAN

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




Hai mai pensato di specializzarti nella gestione dell’economia Made in Italy? L’Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT, primo Ateneo nel Lazio e secondo nel centro-sud Italia per tasso di occupazione dei laureati magistrali a un anno dalla laurea (81,7%)*, offre un corso di laurea magistrale pensato per specializzarsi proprio in questo campo. Leggi l’articolo e scopri il corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale – curriculum in Beni di lusso, made in Italy e mercati emergenti

 

Il nostro Bel Paese è sempre più amato e ammirato all’estero per prodotti unici al mondo per la loro qualità e per la loro bellezza. Questa vera e propria eccellenza produttiva riguarda molti campi: il cibo, la moda, i mobili e i complementi di arredo, soprattutto nel segmento di mercato del lusso.

Dati ufficiali forniti dal Ministero dello Sviluppo Economico mostrano come le esportazioni dei prodotti Made in Italy di eccellenza siano determinanti per la nostra bilancia commerciale, con trend in continua crescita (elaborazioni Osservatorio Economico Ministero Sviluppo Economico su dati Istat). Le statistiche mostrano che, se nel periodo gennaio-febbraio 2017 le esportazioni all’estero degli articoli di abbigliamento hanno reso 2.937 mln di euro, solo un anno dopo, periodo gennaio-febbraio 2018, le stesse esportazioni sono aumentate portando nelle casse italiane 3.038 mln di euro.

La testata giornalistica Il Sole 24 Ore parla di ‘record del Made in Italy’ denotando un mercato in continuo rialzo. La richiesta dei beni prodotti in Italia pare inarrestabile toccando nel 2017 livelli altissimi mai raggiunti prima (Sole 24 Ore).

L’inarrestabile scalata dei guadagni forniti dal Made in Italy richiede, tuttavia, dei professionisti in grado di gestire le continue richieste e le pressioni del mercato; nuove figure di manager che conoscano e che sappiano destreggiarsi nel campo dei settori di alta gamma tipici del sistema economico italiano.

Per specializzarsi in questo campo non è necessario attendere uno stage o un’opportunità lavorativa.

Il  curriculum in Beni di lusso, made in Italy e mercati emergenti del Corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale dell’Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT è volto alla formazione di una nuova generazione di manager in grado di operare nei settori di punta del Made in Italy (ad esempio moda, design, food e creative industries). Il corso, di taglio fortemente internazionale, forma esperti in grado di supportare i processi di sviluppo verso i mercati emergenti da cui, nei prossimi anni, proverrà la maggiore domanda di prodotti a marchio italiano.

Proprio per rispondere a questa esigenza formativa, il Curriculum in Beni di lusso, made in Italy e mercati emergenti prevede metà degli insegnamenti in lingua inglese.

Questa scelta lo rende un percorso idoneo sia a studenti che hanno conseguito una laurea triennale in ambito economico sia a studenti laureati in ambito linguistico. Il corso prevede anche la possibilità di studiare una seconda lingua straniera oltre all’inglese a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco. L’attenzione all’internazionalizzazione è confermata dall’attivazione, a partire dall'anno accademico 2018/2019, di tre nuovi laboratori di lingue per il business (a scelta tra cinese, inglese e russo).

 Il Corso di laurea è arricchito da seminari e incontri di approfondimento sulle più recenti evoluzioni dei settori di alta gamma e sui trend dei mercati emergenti. Inoltre, si caratterizza per uno stretto collegamento con il mondo delle imprese dato che prevede la possibilità di svolgere stage e tirocini in aziende del Made in Italy e nelle sedi italiane ed estere dell’Agenzia ICE (Istituto per il Commercio con l’Estero).

 Per favorire le possibilità di accesso al mondo del lavoro, il piano di studi prevede insegnamenti specificamente dedicati all’approfondimento delle dinamiche manageriali tipiche del luxury management e delle peculiarità delle imprese italiane. Vedi il Piano di Studi.

Un’ulteriore opportunità fornita agli iscritti al Curriculum in Beni di lusso, made in Italy e mercati emergenti è la partecipazione al programma di Double Degree grazie all'accordo stipulato con l'Università Wyższe Szkoły Bankowe - WSB di Danzica (Polonia), che consente di conseguire un doppio titolo di laurea magistrale. Visita la pagina Double Degree.

È inoltre possibile trascorrere periodi di studio all’estero presso prestigiose università e istituti quali il Fashion Institute of Design & Merchandising di Los Angeles.

In aggiunta, per quanto riguarda il Curriculum in Beni di lusso, made in Italy e mercati emergenti, per il quinto anno consecutivo, l’Università degli Studi Internazionali di Roma -UNINT e ASSOCINA mettono a disposizione un massimo di 3 borse di studio del valore di 6.500 Euro a copertura del 50% della retta d’iscrizione al I e II anno del Corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale – curriculum in Beni di Lusso, made in Italy e mercati emergenti. 

I criteri applicati per la selezione dei beneficiari sono i seguenti:
- il voto di laurea triennale o, per coloro che non hanno ancora conseguito il diploma di laurea, il voto medio degli esami sostenuti;
- la conoscenza della lingua inglese, comprovata dal percorso di studio, da eventuali certificazioni linguistiche e da un colloquio attitudinale in lingua inglese;
- la conoscenza di una seconda lingua straniera, comprovata dal percorso di studio triennale e da eventuali certificazioni linguistiche (requisito non vincolante); 
- la conoscenza della lingua cinese, comprovata dal percorso di studio, da eventuali certificazioni linguistiche e da un colloquio attitudinale in lingua cinese (requisito non vincolante).

Il termine di presentazione delle domande è il 14 settembre 2018. I candidati pre-selezionati saranno convocati per un colloquio attitudinale che si terrà entro la fine di settembre a cura di un’apposita commissione composta da membri di UNINT e ASSOCINA. Per maggiori informazioni e per scaricare il modulo di candidatura collegati al sito dell'UNINT tramite il seguente link: borse di studio per il Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Internazionale - curriculum in Beni di lusso, Made in Italy e Mercati Emergenti

A coloro che non hanno conseguito una laurea in materie economiche, ma che sono in possesso dei requisiti d’accesso, l’UNINT dà la possibilità di frequentare nel mese di settembre un precorso facoltativo di Fondamenti di economia e gestione aziendale volto a fornire conoscenze preliminari utili all’avviamento nel programma di studio. Per l'anno accademico 2018/2019 le lezioni del precorso si terranno a partire dal 17 settembre 2018.

 

Per maggiori delucidazioni Richiedi informazioni oppure Prenota un colloquio.

In ogni caso non dimenticare di registrarti al prossimo Open Day organizzato da UNINT - l’Internazionale per richiedere tutte le informazioni necessarie Per partecipare registrati al seguente link:

 

- Open Day 13 settembre 2018

 

*Fonte: XX Indagine (2018) Almalaurea - Condizione occupazionale dei laureati

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.