Peacebuilding e prevenzione dei conflitti sono due dei maggiori obiettivi che l’Istituto, attivo quasi su tutto il pianeta, si pone
 
Ente: Lo United States Institute for Peace (USIP) è un’istituzione Americana non-politica, indipendente e federale che propone analisi ed è coinvolta in conflitti in varie parti del mondo. L’Istituto è stato stabilito da un atto del Congresso firmato dall’allora Presidente Reagan nel 1984. Il Board è nominato dal Presidente e confermato dal Senato e i membri, tradizionalmente, hanno legami con l’agenzia dei servizi di intelligence
 
Dove: Stati Uniti (Center for South and Central Asia, Center for Middle East and Africa, Center for Applied Research on Conflict)
 
Destinatari:
- Borse di studio: organizzazioni
- Fellowships: individui
 
Quando: Non specificato
 
Scadenza:
- South and Central Asia Grant: aperto
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: 11 Maggio 2015
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: 11 Maggio 2015 5:00 pm, EST
- National Dialogue Fellowship Opportunity: 8 Maggio 2015, 5:00 pm, EST
 
Descrizione dell’offerta:
- Borse di studio: a supporto di progetti di peacebuilding gestiti da organizzazioni no-profit incluse quelle educative, di ricerca e della società civile
- Fellowships: programma a supporto della ricerca, analisi e scrittura su questioni urgenti di prevenzione dei conflitti, gestione dei conflitti e peacebuilding. Dedicato a individui brillanti con esperienza nei settori principali dell’Istituto
Sono attualmente aperte quattro opportunità:
- South and Central Asia Grant (borsa di studio)
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa (borsa di studio)
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes (fellowship)
- National Dialogue Fellowship Opportunity (fellowship)
 
Requisiti e Documenti richiesti:
- South and Central Asia Grant: clicca qui
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: clicca qui
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: clicca qui
- National Dialogue Fellowship Opportunity: clicca qui
 
Costi/retribuzione: Non specificato
 
Guida all’application:
- South and Central Asia Grant: clicca qui
- Learning from Peace in Sub-Saharian Africa: clicca qui
- Fellowship Opportunity in Reconciliation: Call for Concept Notes: clicca qui
- National Dialogue Fellowship Opportunity: clicca qui
 
Informazioni utili: L’idea di formare un’organizzazione per la pace negli Stati Uniti nasce già dal primo anno di vita della Repubblica. Nel 1793 George Washington chiese l’adozione di una degna fondazione per la pace. Quasi 200 anni più tardi, Ronald Reagan firma nel 1984 l’Atto fondativo dello United States Institute for Peace
 
Link utili:
 
Contatti utili: Visita la pagina web dell’Istituto per maggiori informazioni
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali
 
A Cura di Martina Romanelli
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Occasione unica di fare ricerca e iniziare la propria carriera in uno dei più prestigiosi enti internazionali, cosa aspetti?
 
Ente: NATO Defense College (NDC) è una scuola militare internazionale della NATO, equivalente ad una scuola di guerra o di Staff ubicato presso la città militare della Cecchignola di Roma in Italia. La missione dell'Istituto è contribuire alla efficacia e alla coesione dell'Alleanza, sviluppare il pensiero strategico su questioni politico-militari, costituire un polo di formazione, studio e ricerca
 
Dove: Roma, Italia
 
Destinatari:
- Buona conoscenza di inglese o francese
- Buone conoscenze informatiche
 
Quando: Non specificato
 
Scadenza: 30 Settembre 2016
 
Descrizione dell’offerta: EisenhowerFellowship Program nei campi di ricerca di difesa e security policy relativi alla NATO e ai suoi partners. La durata della fellowship è di 4 mesi
 
Requisiti: Non specificato ma tra i criteri di selezione: qualifiche accademiche, qualità della proposta di ricerca, esperienza professionale ed eventuali pubblicazioni. Per maggiori informazioni consultare Termini e condizioni
 
Documenti richiesti: Domanda di partecipazione (vedi sezione Link utili)
 
Retribuzione: I fellows ricevono uno stipendio di € 16000 a copertura delle spese di viaggio e di permanenza a Roma durante il soggiorno di ricerca
 
Guida all’application: Inviare le domande di partecipazione a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (vedi anche sezione Contatti). I candidati sono invitati a presentare proposte su priorità e sfide per l’Alleanza come delineate nel 2010 Strategic Concept e nella 2014 Wales Summit Declaration. In particolare, sarà data priorità al tema: “Russia, security and defence challenges on the Eastern and Southern Flanks of the Alliance and Cyber Security”
 
Informazioni utili: Il NDC nasce da un’idea del generale Dwight D. Eisenhower, primo Comandante Supremo Alleato in Europa della NATO che ravvisava la necessità di un istituto che standardizzasse la formazione degli Alti ufficiali e degli Staff delle forze armate aderenti all'Alleanza. Nel 1966 il NDC venne trasferito da Parigi a Roma e poi, nel 1999, nella nuova sede della città militare della Cecchignola
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Mr Eugenio Mengarini
Research Assistant
NATO Defense College
(Fellowship)
Via Giorgio Pelosi, 1
00143 Rome
Italy
 Fax: +39-0650525-797
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali
 
A Cura di Martina Romanelli
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
La Fondazione per la Democrazia del Taiwan propone diversi programmi di finanziamento per le ricerche di studenti e giovani professionisti internazionali
 
Ente: TFD (Taiwan Foundation for Democracy) è stata istituita con due obiettivi principalmente: nazionalmente, contribuire al consolidamento della democrazia e del rispetto dei diritti umani; internazionalmente, porsi al centro delle relazioni globali tra paesi democratici e delle maggiori organizzazioni internazionali. La Fondazione è stata inaugurata dal Ministero degli Affari Esteri nel 2002 ed è ora supportata da tutte le maggiori forze politiche
 
Dove: Taipei, Taiwan
 
Destinatari: Studenti Master, PhD, praticanti
 
Quando: Variabile
 
Scadenza:
- International Visiting Fellowship: aperta
- Democracy and Human Rights Service Fellowship: aperta
- Dissertation Fellowship: 28 Febbraio (per Estate/Autunno) o 31 Agosto (per Inverno/Primavera)
- Postdoctoral Fellowship: 28 Febbraio (per Estate/Autunno) o 31 Agosto (per Inverno/Primavera)
 
Descrizione dell’offerta: Opportunità multiple di condurre ricerca sui temi della democrazie e dei diritti umani in Taiwan
- International Visiting Fellowship:
- Democracy and Human Rights Service Fellowship:
- Dissertation Fellowship
- Postdoctoral Fellowship
 
Requisiti:
- Vari, a seconda del programma prescelto. Consultare questa pagina, poi cliccare su “Walkthrough of the Application Process”
- Non essere cittadini di Taiwan
 
Documenti richiesti: Consultare questa pagina, poi cliccare su “Walkthrough of the Application Process”
 
Costi/retribuzione: Varie. Consultare le pagine dei singoli programmi:
 
Guida all’application:
 
Informazioni utili: La Fondazione è stata tra i donatori più generosi per le Fondazione-Memoriale Vittime del Comunismo, donando un milione di dollari per la costruzione del Memoriale per le Vittime del Comunismo a Washington DC
 
Link utili:
 
Contatti utili: Consultare questa pagina
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione per le Carriere Internazionali
 
A Cura di Martina Romanelli
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations, la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Obiettivo di questo articolo è fare un quadro d'insieme sulle migliori università della Germania. Lo Speciale Studiare in Germania si compone anche di un articolo sul funzionamento generale del sistema scolastico tedesco.
Di seguito vengono riportate delle classifiche dei migliori atenei, divise per area di studio. Nella sezione Focus è possibile leggere approfondimenti sulle università che si sono classificate nelle migliori posizioni per il maggior numero di aree prese in considerazione.
 
FINANZA
1.     Ludwig-Maximilians-Universität München
2.     Universität Mannheim
3.     Universität Frankfurt am Main
4.     Eberhard Karls Universität Tübingen
5.     Georg-August-Universität Göttingen
6.     Leibniz Universität Hannover
 
ECONOMIA
1.     Ludwig-Maximilians-Universität München
2.     Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität Bonn
3.     Universität Mannheim
4.     Freie Universität Berlin
5.     Humboldt-Universität zu Berlin
6.     Universität Frankfurt am Main
7.     KIT, Karlsruher Institut für Technologie
8.     Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg
9.     Technische Universität Berlin
10.   Universität Hamburg
 
GIURISPRUDENZA
1.     Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg
2.     Ludwig-Maximilians-Universität München
3.     Universität Hamburg
4.     Humboldt-Universität zu Berlin
5.     Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität Bonn
6.     Universität Frankfurt am Main
7.     Universität Freiburg
8.     Freie Universität Berlin
9.     Georg-August-Universität Göttingen
10.   Westfälische Wilhelms-Universität Münster
 
SCIENZE POLITICHE E INTERNAZIONALI
1.     Freie Universität Berlin
2.     Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg
3.     Universität Konstanz
4.     Universität Mannheim
5.     Ludwig-Maximilians-Universität München
6.     Universität Frankfurt am Main
7.     Universität Hamburg
8.     Technische Universität Darmstadt
9.     Universität Bremen
 
 
FOCUS
 
È uno dei maggiori istituti di ricerca europei con oltre 500 anni di tradizione. E’ stato selezionato come “università d’eccellenza” nell’ambito dell’iniziativa Excellence, una competizione lanciata dal governo Tedesco per promuovere la ricerca degli istituti più autorevoli. Con 700 professori e 3400 membri dello staff accademico, rappresenta per oltre 45000 studenti (di cui il 15% internazionali) un investimento per il futuro e un punto di partenza per la propria carriera.
Il Dipartimento di Business Administration, leader sia nell'insegnamento che nella ricerca, è costantemente classificato tra le migliori Business Schools in Germania. Tra i suoi punti di forza ci sono professori impegnati e dalla provata esperienza, studenti altamente qualificati e stretti legami con il mondo dell'imprenditoria; il tutto senza tralasciare strette connessioni con ricercatori e insegnanti a livello sia nazionale che internazionale. Gli studenti ricevono una formazione di natura scientifica, di respiro internazionale e orientata alla pratica. Particolare attenzione è prestata agli aspetti di accounting, finanza, innovazione e informazione, marketing e relative strategie. In aggiunta ai corsi triennali e ad un corso in Educazione e Gestione delle Risorse Umane, il Dipartimento offre numerosi corsi master nazionali ed internazionali.
Il Dipartimento di Scienze Sociali è il terzo più grande dell’intera LMU Munich in termini di popolazione studentesca. Le materie fondamentali di studio sono la sociologia, la scienza politica e le scienze della comunicazione. Offre un totale di 10 differenti programmi principali e secondari e anche l’opportunità di ottenere una laurea di dottorato. Di rilevanza è il Center for Applied Policy Research (CAP).
Il Dipartimento di Legge è uno dei più grandi della Germania. Oltre ai programmi tradizionali, offre diversi corsi in discipline speciali così come la possibilità di scegliere tra Diritto Commerciale Internazionale o Europeo dopo il Staatsexamen ("primo esame di Stato") o un equivalente livello estero; gli studenti con un titolo di studio straniero infatti possono ottenere una laurea in giurisprudenza in Germania. E' dedicata particolare attenzione alla formazione dei giovani accademici e alla ricerca, che avviene senza mai tralasciare gli aspetti storici ed internazionali del diritto.
Per quanto riguarda invece Economia, giovani accademici ed esperti professionisti lavorano fianco a fianco interessandosi ad una vasta gamma di discipline. Ricercatori internazionali di nota fama contribuiscono ad arricchire i programmi di ricerca, così come i fellows che vengono ospitati al Center for Economic Studies (CES). Gli studenti godono di una pluralità di materie opzionali da inserire nel proprio piano studi mentre i programmi di scambio permettono loro di condurre una parte dei propri studi all'estero. A partire dall'anno accademico 2010/2011 sono stati attivati anche corsi interamente in inglese.
 

University of Mannheim

E' maggiormente conosciuta per l'orientamento business e il suo approccio internazionale. In varie classifiche, premi e valutazioni, l'Università copre posizioni di primo piano tra gli istituti di tutto il paese. I prestigiosi corsi di Economia e Scienze Sociali sono strettamente collegati a quelli in Studi Umanistici, Legge, Matematica e Informatica. Fa parte dell'iniziativa Excellence, che finanzia la Graduate School of Economic and Social Sciences (GESS).
Della School of Law and Economics fanno parte i dipartimenti di:
Legge: l'Università è considerata come una delle istituzioni più autorevoli in Germania e in Europa. In questo contesto, gode di un ruolo centrale nella ricerca nel campo del diritto commerciale nei contesti nazionale, Europeo e Internazionale. La scelta tra i corsi a disposizione è sempre più ampia: accanto al tradizionale programma in Tedesco si sono affermati anche corsi insegnati in Inglese. Il punto di congiunzione tra i due è sicuramente il Mannheim's Master in Comparative Business Law, corso congiunto con l'Università di Adelaide. [Brochure]
  • - Economia: uno dei più grandi dipartimenti di economia della Germania. Numerosi esperti e professionisti sono impegnati costantemente in progetti di ricerca interdisciplinari e d'avanguardia, che spaziano tra micro e macroeconomia, econometria, organizzazione industriale, economia finanziaria, teoria dei giochi, analisi e valutazione di politiche, storia economica e commercio internazionale. Il Dipartimento ha un eccezionale programma di ricerca che viene supportato anche da fondi istituzionali (come il German National Science Foundation), pubblici e privati.
L'attuale Business School si compone di tre Dipartimenti: School for Business and Social Sciences, School for Humanities e la Law School [Brochure]. Oggi è una delle più grandi e rinomate Scuola Business d'Europa. Ricerca e insegnamento ai più alti livelli internazionali, qualità indiscussa nel management, orientamento internazionale e pratico: sono queste le caratteristiche che spingono migliaia di studenti a fare domanda per l'ammissione. Sono particolarmente ambiti sia il Bachelor of Science, che prepara gli studenti alle sfide dell'economia internazionale, che il consecutivo Master in Management.
La School of Social Sciences è perfetta per gli interessati ai corsi triennali, magistrali, di dottorato o per chi desiderasse approfondire le attività di ricerca. La scuola vanta un'antica tradizione di eccellenza accademica. I suoi tre Dipartimenti sono costantemente classificati tra i migliori in Germania e in Europa in quanto a ricerca, programmi di studio e infrastrutture:
  • - Scienze Politiche: dipartimento di alto profilo sia nazionale che internazionale in quanto a insegnamento e ricerca. Enfatizzando l'uso quantitativo e metodi analitici, rappresenta un ottimo centro per condurre ricerca sui fenomeni politici. Le principali aree di interesse sono Politica Comparata e Relazioni Internazionali, comprese Comportamento Politico, Economia Politica, Conflitti Internazionali e Politica Tedesca ed Europea. Gli studenti laureati possono partecipare ad uno dei numerosi programmi di scambio offerti con la Washington University, St. Louis, Johns Hopkins University, Baltimore solo per citarne alcune. Le ricerche sono completate dal Mannheim Centre for European Social Research (MZES) e dal Collaborative Research Centre SFB 884 "Political Economy of Reforms". Il Dipartimento è inoltre coinvolto nel Doctoral Centre for Social and Behavioural Sciences, parte della Graduate School of Social and Economic Sciences, accettata nel programma di finanziamento pubblico Excellence.
Sociologia
  • - Psicologia
Completano l'offerta didattica la School of Humanities e la School of Business Informatics and Mathematics.

 

Una delle migliori università Tedesche, capace di distinguersi per il suo carattere moderno e internazionale. Oltre all'ottimo posizionamento in tutte le classifiche internazionali, secondo The Times possiede addirittura il miglior dipartimento per le scienze umanistiche dell'intera Germania. Non solo è tra le migliori ma anche tra le più grandi: offre corsi in circa 100 discipline a 34,000 studenti (dei quali il 15% internazionali). La ricerca ricopre un ruolo di primissimo piano grazie all'attività di centri d'eccellenza come l'Alexander von Humboldt Foundation. L'Istituto è inoltre a guida di sette centri di ricerca collaborativa del German Research Foundation (DFG).
La School of Business and Economics è una delle più grandi del suo genere in Germania. Si compone di due unità accademiche
  • - Business Administration: che a sua volta comprende i dipartimenti di Finanza, Accounting e Tassazione, Information Systems, Management e Marketing
  • - Economics: comprende i dipartimenti di Economic Policy, Teoria Economica, Economia Pubblica, Statistica, Econometria.
Il Dipartimento di Legge è organizzato in tre unità accademiche
  • - Diritto Civile-Privato: diritto civile, diritto commerciale, procedura civile, diritto comparato, diritto familiare, diritto del lavoro, diritto assicurativo, diritto sulla negligenza medica, diritto commerciale Tedesco ed Europeo, diritto della concorrenza, diritto dell'energia, storia del diritto Tedesco e Romano, teoria legale, sociologia del diritto.
  • - Diritto Penale: diritto dei traffici illeciti, reati economici, diritto ambientale, procedura penale, criminologia, scienze penitenziarie, filosofia del diritto.
  • - Diritto Pubblico: teoria generale dello Stato, diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto pubblico internazionale, diritto della Comunità Europea, diritto pubblico estero, diritto delle condizioni di vita naturali.
Le aree di maggior interesse per la ricerca negli studi legali riguardano i processi di europeizzazione e le connessioni internazionali del diritto, ponendo particolare enfasi sul ruolo del diritto Europeo, internazionale e comparato ma anche sugli aspetti relativi all'economia internazionale e il diritto regolatorio.
Il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali è diviso in varie unità tra le quali:
Institute of Media and Communication Studies [Brochure] che si occupa dei vari aspetti della comunicazione pubblica e umana. Le 9 divisioni coprono vari settori di ricerca e insegnamento, fornendo una preparazione teorica e una conoscenza empirica in giornalismo, comunicazione organizzativa, contenuto e conseguenze dei media, communication policy, economia dei media, ricerca sull'uso dei media, storia della comunicazione e metodi di ricerca delle scienze sociali.
  • - Otto-Suhr-Institute for Political Science, la più grande istituzione di scienze politiche in Germania. Nessun'altra istituzione educativa fornisce uno spettro così ampio di argomenti di ricerca e corsi in scienza politica. L'OSI propone corsi triennali e magistrali in relazioni internazionali (in collaborazione con Humboldt University e Universität Potsdam). Le principali aree di interesse sono le relazioni internazionali e la ricerca su questioni ambientali. il Kolleg-Forschergruppe (KFG) "The Transformative Power of Europe" analizza processi diffusi in politiche e istituzioni in Europa e nell'Unione Europea; il centro di ricerca collaborativa Governance in Areas of Limited Statehood studia le condizioni necessarie alla governance, sicurezza e benessere in aree dalla limitata presenza statale; l'Environmental Policy Research Centre (FFU) ricerca e fornisce raccomandazioni su policy in tema ambientale e di politiche energetiche sostenibili.
  • - Institute of Sociology
- Institute for Social and Cultural Anthropology
 
Fondata nel 1386, è la più antica università tedesca considerando che è stata fondata sotto il Sacro Romano Impero! Si propone come "università di ricerca" dal forte orientamento internazionale. Oltre a migliorare costantemente la propria offerta disciplinare, l'Università pone particolare enfasi sul mantenere un continuo scambio attraverso i tradizionali confini delle materie oggetto di studio, facendo dell'interdisciplinarità un altro dei suoi punti di forza. Con 12 Dipartimenti (comprese due in medicina) accoglie una popolazione di circa 30,000 studenti ai quali offre oltre 160 programmi di studio, un'offerta didattica senza precedenti in Germania.
Il Dipartimento di Legge è storicamente nelle posizioni più ambite in tutte le classifiche internazionali, mantenendo una posizione dominante in Germania e molto alta nelle classifiche su scala globale, grazie in particolare all'altissima reputazione di ricercatori e dottorati. La selezione è estremamente competitiva dato che si tratta della scuola di legge che riceve il più alto numero di domande di ammissione di tutta la Germania. Oltre ai corsi tradizionali offre anche i cosiddetti Master of Laws (LL.M.), dei programmi per dottori in legge formatisi all'estero, un LL.M. specializzato in corporate restructuring e uno in diritto internazionale offerto esclusivamente presso la sede di Santiago, Cile. La scuola gestisce anche un programma di ricerca sulla risoluzione delle dispute internazionali (Max Planck Research School for Succesful Dispute Resolution in International Law) in collaborazione con il Max Planck Institute for International Law. Dopo l'esame intermedio, gli studenti dell’istituto possono scegliere diverse materie opzionali tra cui: storia legale, criminologia, diritto amministrativo Tedesco ed Europeo, diritto del lavoro e legislazione sociale, diritto fiscale, diritto commerciale, diritto sanitario, diritto pubblico internazionale, procedura civile e altri. Le aree di maggior interesse per la ricerca ruotano attorno all'armonizzazione di diritto pubblico e privato a livello Europeo e internazionale; coinvolgono anche le dinamiche tra la legislazione commerciale, fiscale e del lavoro senza trascurare le questioni poste da statalità e trans-nazionalità a livello globale ed Europeo, la criminologia e la storia del diritto.
Il Dipartimento di Economia e Scienze Sociali unisce le discipline di Economia, Sociologia e Scienze Politiche in un comune progetto di ricerca e insegnamento. Grazie a questa solida unione è possibile avanzare un'analisi delle istituzioni economiche, politiche e sociali. Si compone di varie unità didattiche
- Alfred Weber Institute for Economics
- Max Weber Institute for Sociology
- Institute for Political Science
- Centre for Social Investment (CSI), che a sua volta comprende l'Economics and Political Science at the South Asia Institute e il Master in Nonprofit Management and Governance.
 
A cura di Martina Romanelli
Studiare all'estero è sempre un'esperienza formante, permette di confrontarsi con altre realtà ed aprire la mente. Come sarà ad esempio studiare in Germania?
Obiettivo di questo articolo è fare un quadro generale sul sistema d'istruzione tedesco, soffermandosi in particolare sulle università e la tipologia di corsi offerti. Nella seconda parte invece, troverete un elenco esaustivo delle principali università tedesche con informazioni e caratteristiche degli atenei.
 
Il sistema scolastico tedesco è un cosiddetto sistema “duale” (Duale Hochschule) in quanto abbina teoria e pratica con l’obiettivo di permettere allo lo studente praticante di entrare nel mondo del lavoro; obiettivo raggiunto dato il numero di tirocinanti assunti al termine dell’iter formativo.
In generale il sistema scolastico è diviso in quattro o cinque parti:
- le scuole materne ( Kindergärten)
- le scuole elementari o primarie (Primarbereich)
- le scuole di istruzione secondaria I (Sekundarbereich I)
- le scuole di istruzione secondaria II (Sekundarbereich II)
- sistema universitario
 
SISTEMA UNIVERSITARIO TEDESCO
Il sistema universitario tedesco si compone di circa 350 università pubbliche e accreditate, situate in 170 città della nazione. Molte hanno secoli di vita, si pensi ad Heidelberg che vanta ben 629 anni di attività, oppure alle università di Lipsia, Friburbo e Monaco di Baviera fondate nel XV secolo. La responsabilità del sistema di istruzione spetta principalmente ai singoli stati federali (Länder) anche se in ambito europeo, la Germania partecipa al cosiddetto Processo di Bologna, il piano di riforme europeo teso ad equiparare ed armonizzare il sistema universitario dei paesi aderenti. Questo progetto prevede la suddivisione degli studi superiori in tre cicli:
 
- Laurea triennale, in Germania: Bachelor
- Laurea magistrale/specialistica: Master
- Dottorato di ricerca: Promotion
 
Dunque, non facciamoci trarre in inganno! quello che in Germania viene definito Master non corrisponde al Master come inteso in Italia (di primo o di secondo livello), ovvero un corso di specializzazione post laurea. Accanto a Master biennali, in Germania sono presenti anche Master di durata annuale.
La suddivisione in Bachelor e Master prevede alcune eccezioni: i corsi di laurea che richiedono un esame di stato (Staatsexamen) per l’esercizio della professione, quali ad esempio medicina, farmacia, giurisprudenza che sono strutturati con un corso di laurea a ciclo unico, della durata tra 5 ed i 6 anni.
 
Gli istituti universitari
 
L’offerta universitaria in Germania è ampia e articolata; il sistema universitario si basa non solo su un elevato numero di atenei, ma anche su una significativa varietà di tipologie di istituti universitari. Sono attualmente presenti:
- 109 università (Universitäten)
- 191 istituti superiori di formazione professionale (Fachhochschulen)
- 55 istituti superiori di formazione artistica, cinematografica e musicale (Kunst-, Film- und Musikhochschulen)
 
La maggior parte delle università e degli istituti universitari tedeschi viene finanziata dallo stato, anche se un numero ridotto è invece sostenuto dalla chiesa protestante o da quella cattolica. Esistono inoltre più di 80 università private riconosciute dallo stato, la maggior parte delle quali sono istituti superiori di formazione professionale.
 
- Universitäten
Le università propongono un tipo di studio principalmente teorico, anche se è sempre più forte l’integrazione con le realtà del lavoro, attraverso attività professionalizzanti come ad esempio tirocini. Inoltre, offrono una vasta scelta in termini di corsi di lauree e specializzazioni. Esistono casi di atenei che nel corso degli anni si sono specializzate in determinati ambiti disciplinari: un esempio è rappresentato in questo senso dalle università tecniche, mediche e pedagogiche.
 
- Fachhochschulen
Gli istituti superiori di formazione professionale (Fachhochschulen), detti anche università di scienze applicate, rappresentano la soluzione più opportuna per chi predilige un tipo di studio orientato verso l’esperienza pratica. Offrono una formazione con fondamenti teorici, ma al tempo stesso finalizzata alle applicazioni concrete nel mondo del lavoro. Nel percorso formativo sono previsti tirocini e semestri pratici obbligatori. I corsi di studio riguardano ingegneria, economia, scienze sociali, scienze informatiche.
 
- Kunst-, Film- und Musikhochschulen
Gli istituti superiori di formazione artistica, cinematografica e musicale (Kunst-, Film- und Musikhochschulen) sono indicati per chi desidera dedicarsi a studi di ambito artistico o creativo. Offrono facoltà quali arti figurative, design industriale e di moda, grafica, musica strumentale o canto. In alcuni istituti vengono formati registi, operatori di ripresa, sceneggiatori e altre figure attive nel mondo del cinema e della televisione. Il presupposto per intraprendere tali percorsi di studio è il possesso di un talento artistico, valutato attraverso specifici test: le condizioni d’accesso per questi istituti sono perciò del tutto particolari.
 
Corsi di studio
 
Il sistema universitario tedesco presenta, come già detto, una vasta offerta di corsi di studio. È importante far presente che è data la possibilità di studiare contemporaneamente in più facoltà e combinare insieme materie differenti, distinte tra principali (Hauptfächer) e secondarie (Nebenfächer); così facendo lo studente può costruire un percorso di studi personalizzato e più flessibile rispetto alle esigenze del mercato del lavoro.
Strumenti utili per un’ampia visuale sui corsi di studio sono il motore di ricerca del sito Hochschulkompass.
L’anno accademico è diviso in due semestri: invernale (Wintersemester: da ottobre a marzo) ed estivo (Sommersemester: da aprile a settembre). Durante le ferie semestrali non ci sono lezioni, ma spesso esami. Nelle Fachhochschulen i semestri e le lezioni cominciano circa un mese prima. In molti corsi di studio ci si può iscrivere sia nel semestre invernale che in quello estivo. La durata dei corsi di studio si calcola quindi in semestri e non in anni.
I corsi sono organizzati in:
- attività teoriche (Lectures)
- seminari di livello iniziale o avanzato (Proseminare – Hauptseminare)
- esercitazioni
- attività di tirocinio (practical work)
 
Nelle università e nelle Fachhochschulen i corsi sono organizzati secondo una struttura in
due cicli: Degree courses e Specialized degree courses.
L’introduzione del sistema ECTS è obbligatorio e si applica a tutti i corsi di laurea; un credito equivale a 30 ore di studio in classe ed individuale.
 
- Corsi di studio binazionali italo-tedeschi
Nell’ambito della collaborazione tra i paesi dell’Unione Europea nel settore della formazione, sono stati istituiti nuovi corsi basati sul principio della collaborazione bi- o multinazionale. Attualmente sono attivi numerosi corsi di studio binazionali italo-tedeschi i quali coinvolgono le principali facoltà e riguardano lauree triennali, magistrali e corsi post laurea. Si tratta di corsi nati per iniziativa di singole università, nei quali una parte consistente dei crediti necessari al conseguimento del titolo deve essere ottenuta presso l’università partner. Al termine del ciclo di studi viene attribuita una doppia laurea, italiana e tedesca
 
- Corsi di studio internazionali
Per permettere a studenti stranieri di studiare in Germania e a studenti tedeschi di internazionalizzare la propria formazione, le università hanno istituito appositi corsi di studio internazionali per tutti i livelli di formazione universitaria. I corsi conferiscono titoli riconosciuti a livello internazionale, sono tenuti prevalentemente in inglese (o in altra lingua straniera), prevedono scambi internazionali e garantiscono un’assistenza particolare, didattica e amministrativa, agli studenti.
 
- Corsi di studio a distanza
Un’ulteriore possibilità offerta dalle università tedesche è quella dello studio a distanza. Nell’ambito dello studio telematico a distanza ci sono la FernUniversität Hagen e la Virtuelle Hochschule Bayern.
 
- Ammissione e tasse
Per quanto riguarda la sfera economica, bisogna tenere presente che le università tedesche sono finanziate principalmente dai Länder, i quali hanno competenza sull’amministrazione scolastica e universitaria. Da qui sarà facile intuire che ci possono essere differenze tra i vari atenei, nelle diverse unità territoriali della Germania.
 
- Riconoscimento dei titoli
In Germania il riconoscimento dei titoli conseguiti all’estero è di competenza delle autorità del Land in cui si intende far valere il titolo. I diplomi di scuola superiore e i titoli accademici acquisiti presso un’università estera possono avere effetto legale anche in Germania e permettere l’accesso rispettivamente all’università, ad un diploma di laurea specialistica (Master) o al dottorato di ricerca, così come avviene nel paese di provenienza. L’ammissione però è correlata soltanto a determinate condizioni, che variano a seconda della città di residenza in Germania.
In linea di massima il riconoscimento dei titoli e degli esami sostenuti in Italia spetta agli uffici competenti delle università presso cui si fa domanda di ammissione, quindi non è automatico, ma dipende dal giudizio degli organi preposti, che possono anche richiedere un’integrazione degli studi.
Uffici preposti da contattare e tenere dunque presenti sono:
- ZAB - Zentralstelle für ausländische Bildungswesen- Ufficio Centrale per l'istruzione all'estero  - ANABIN - Informationsportal zur Anerkennung ausländischer Bildungsabschlüss
- CIMEA - Centro Informazioni sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche che fornisce informazioni e consulenze sulle modalità di riconoscimento dei titoli stranieri in Italia
 
- Finanziamenti per soggiorni di studio
Un soggiorno di studio in un'università tedesca può essere finanziato in diversi modi. Di seguito i principali punti di riferimento:
 
DAAD
Il Servizio Tedesco per lo Scambio Accademico mette a disposizione degli studenti italiani che vogliono studiare in Germania diversi tipi di borse di studio: Borse annuali, borse annuali per artisti, musicisti, architetti, scenografi, borse brevi di ricerca.
 
Erasmus+ 2014-2020
Erasmus+ 2014-2020 è il programma integrato dell'Unione Europea che riunisce i precedenti strumenti comunitari per l’educazione, la formazione, la gioventù.
 
Fondazioni
In Germania operano molte fondazioni attive nel sostegno allo studio, alcune delle quali offrono borse per tutti i tipi di studio, mentre altre sono specializzate solo in alcuni settori disciplinari.
 
DOCUMENTI
 
Per soggiornare in Germania è sufficiente essere in possesso di un documento di identità valido quale la Carta d'identità e/o il Passaporto.
Se il soggiorno supera i tre mesi è necessario richiedere la carta di soggiorno rivolgendosi
all'Ausländerbehörde (Ufficio Stranieri); per ottenerla è necessario presentare il documento
d'identità, l'assicurazione sanitaria (carta sanitaria europea), due fototessere, il contratto d'affitto o altro documento che testimoni l'ottenimento di un alloggio, documenti giustificativi del soggiorno quali l'iscrizione a un istituto formativo riconosciuto e comprovanti la possibilità di sostentamento per gli studenti o documentazione che attesta lo status di lavoratore per chi lavora.
 
ASSISTENZA SANITARIA
 
Gli studenti provenienti dall’Unione Europea devono essere in possesso della carta sanitaria europea rilasciata dal proprio paese, la quale sostituisce il modello sanitario E-111 e E-128.
Per maggiori informazioni è consigliabile consultare la propria AUSL o il sito dell’AOK - Assistenza sanitaria tedesca.
 
A cura di Giulia Grilli
 
Puoi scegliere tra 26 diversi istituti e tantissimi corsi dove proseguire i tuoi studi o le tue ricerche
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione Formazione 
 
Ente: L’attuale Ministero dell’Educazione, dello Sport e della Gioventù della Repubblica Ceca nasce dopo la trasformazione del paese in seguito alla caduta del regime comunista nel 1989. Tra i maggiori cambiamenti, il Ministero ha ampliato le sue competenze iniziando ad amministrare anche il settore dell’educazione
 
Dove: Repubblica Ceca, destinazioni multiple
 
Destinatari: Studenti interessati a trascorrere periodi di studio o ricerca, sia inferiori che superiori ai 30 giorni, in uno degli istituti di istruzione superiore della Repubblica Ceca
 
Quando: Non specificato
 
Scadenza: non specificato
 
Descrizione dell’offerta: Borsa di studio per periodi di studio o ricerca, generalmente tra i 2 e i 10 mesi, in uno degli istituti di istruzione superiore della Repubblica Ceca, a scelta del candidato tra quelli disponibili (25 istituti universitari e uno non universitario)
 
Requisiti: Non specificato, consultare le indicazioni dell’istituto scelto tra quelli disponibili
 
Documenti richiesti: Tutto in doppia copia, leggibile e completato:
- Domanda di ammissione (doc, PDF)
- Per studio o ricerca fino a 30 giorni: CV e lista di eventuali pubblicazioni
- Per studio o ricerca per oltre 30 giorni: CV, lista di eventuali pubblicazioni, due lettere di raccomandazione (da un supervisore accademico e un datore di lavoro), fotocopia del diploma, certificato esami sostenuti
Tutti i documenti devono essere scritti o tradotti in Ceco, Inglese, Francese o Tedesco
 
Retribuzione: L’importo varia ma per l’anno accademico 2015/2016 si aggira intorno ai € 350 mensili. I borsisti sono inoltre esenti dal pagamento della retta universitaria. Agli studenti verrà anche offerta la possibilità di trovare soluzioni economiche per vitto e alloggio
 
Guida all’application:
- Si consiglia ai candidati di contattare direttamente l’università selezionata e richiedere una lettera di invito dal dipartimento di interesse. Questa lettera non è richiesta come documento obbligatorio ma rende più semplice e veloce la procedura di ammissione
- Le candidature dovrebbero essere avanzate al Ministero Ceco dall’autorità competente del proprio paese (solitamente agenzie governative, come il Ministero dell’Istruzione Italiano). Per questa ragione si raccomanda di contattare le rispettive autorità nazionali in tempo
 
Informazioni utili: Le domande inviate direttamente al Ministero non saranno tenute in considerazione. Maggiori informazioni sulle istituzioni Ceche di istruzione superiore sono disponibili a questo link. Per la lista degli istituti nei quali è possibile studiare, consultare questo link
 
Link utili:
- Elenco istituti disponibili
- Domanda di ammissione (doc, PDF)
 
Contatti utili: Per maggiori informazioni è possibile contattare l’Ambasciata della Repubblica Ceca del proprio paese. Altrimenti:
Jana Selingrerová
Secretariat
Section for Policy Coordination and International Affairs
Tel: +420 234 811 537
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Contatti del Ministero dell’Educazione, della Gioventù e dello Sport si possono trovare a questo link
 
 
 
A Cura di Martina Romanelli
 
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.