L’operatore postale Globe Postal Service (GPS), già presente con oltre 2000 punti vendita in tutte le Regioni italiane, nel 2019 ha esteso il proprio servizio postale anche in Francia (Costa Azzurra) e Corsica.
Fondata nel 2013 da Cristiana Di Grazia e Stefano Paniconi, la GPS è stato il primo operatore postale privato ad immettere sul mercato italiano uno sticker, alternativo al tradizionale francobollo emesso da Poste Italiane, inizialmente valido per il solo invio di cartoline turistiche in Italia e nel mondo.


Un processo reso innovativo dall’introduzione di un qr-code su ogni sticker, che permette al mittente di tracciare la cartolina spedita e di allegarvi un video visualizzabile solo dal destinatario.
Come incentivo alla promozione del turismo in Italia, la GPS ha sempre dedicato i propri stickers alle città in cui è presente utilizzando le immagini più caratteristiche del territorio, inoltre presso ogni punto vendita la società ha sempre installato una casetta delle lettere di colore giallo che, ancora oggi, contraddistingue il brand GPS!
In sei anni di attività la società ha quindi installato oltre 2000 cassette delle lettere e questo le ha permesso di realizzare la rete di raccolta postale privata più capillare d’Italia, alternativa a quella tradizionale di Poste Italiane.


La rete, inizialmente destinata alla sola raccolta delle cartoline turistiche spedite con sticker GPS, è oggi destinata anche alla raccolta di posta ordinaria nazionale e raccomandata che è possibile spedire utilizzando un apposito sticker prodotto dalla GPS.
Consolidata l’affermazione nazionale, la GPS ha cominciato a guardare all’Europa e, in particolare, alla Francia come una delle nazioni con maggior affluenza turistica.
Un significativo lavoro di progettazione strategica e un produttivo rapporto relazionale con le autorità nazionali ed i partner commerciali francesi hanno segnato una importante svolta non soltanto per la GPS ma per tutto il mercato postale italiano: la Globe Postal Service rientra infatti tra le 48 società postali autorizzate dall’Arcep ad operare in Francia e, ad oggi, è il primo ed unico operatore italiano ad aver conseguito la licenza postale francese.
La società esporterà il suo business model in Francia con la sola differenza di installare presso i punti vendita francesi cassette delle lettere di colore arancione anziché giallo.
In attesa di valutare l’espansione del proprio servizio anche in altri Stati Europei, attività che sarà condotta anche in sinergia con Carriere Internazionali, è entrata a far parte della galassia GPS anche la app PEM – pick the emotion – che una volta scaricata sugli smartphone consente di inviare, in tutto il mondo, e direttamente a destino, le foto presenti nella galleria del cellulare sotto forma di cartoline.

Pubblicato in Altre opportunità.
Ansia pre-partenza? Paura di cosa troverai? Momenti di sconforto perché non sai bene la lingua del paese ospitante? Sogni il Learning Agreement di notte? Non ti preoccupare, stai partendo per un’esperienza travolgente! C’è un detto che dice “once Erasmus, forever Erasmus”. Quando ripenserai a questi dubbi e paure alla fine dell’Erasmus ti metterai a ridere. Il primo consiglio è forse proprio lasciarsi coinvolgere da questa esperienza e immergersi nella cultura del paese ospitante. Una volta arrivati in terra straniera, dopo la festa di saluto agli amici di sempre, è bene attivarsi subito per cercare una casa. Spesso è bene rivolgersi alle associazioni Erasmus della città per avere informazioni sugli affitti e sulle varie possibilità. Sicuramente vivere con persone di altri paesi arricchirà la tua esperienza e ti darà la possibilità di migliorare le lingue. La seconda tappa è entrare in contatto con l’Università, consegnare i documenti necessari, prendere informazioni sui corsi e sulle attività. La terza tappa è trovare un corso di lingua per affrontare le lezioni universitarie. Una volta completati questi step pratici che potrebbero sembrarti faticosi, potrai finalmente entrare nel vivo del tuo Erasmus e lasciarti prendere da questa esperienza che a molti ha cambiato la vita. Se per il ritorno non sai come riportare i vari “chili” di cose che hai accumulato non ti preoccupare! Puoi rivolgerti a Paclink e spedire tutto a ottimi prezzi!
 
Ente: Packlink ti permette di spedire pacchi confrontando tariffe e tempi di ciascun corriere espresso a prezzi scontati. PackLink.it è un portale online con sede a Madrid che offre agli utenti la possibilità di acquistare e ordinare un servizio di consegna pacchi e corriere a domicilio con i migliori spedizionieri. Garantisce servizi affidabili sia a privati che ad aziende alle tariffe più vantaggiose possibili.
 
Descrizione offerta: Con Packlink, potrai inviare da e verso l’Italia: pasta, biscotti, spezie e molto altro ancora… sarà sufficiente contattare l’Assistenza Packlink per capire se i prodotti che si vogliono spedire sono ammessi dal corriere selezionato. Ovunque tu vada, potrai portare sempre con te una parte della cucina nostrana semplicemente inviandola con Packlink!
 
Link utili: Paclink
 
Contatti utili: Clicca qui per avere informazioni dagli esperti sui servizi Paclink
 
A cura di Valerio Pellegrini
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente. LA REDAZIONE
 
 
Spedire un pacco e assicurarsi il prezzo più basso e il servizio più adatto? Da oggi è possibile grazie a Packlink che confronta prezzi e tempi di consegna dei corrieri per permetterti di trovare il corriere che preferisci al miglior prezzo.
 
Come funziona: Inserendo origine, destinazione e dimensioni del pacco, potrai ottenere tutte le opzioni di invio disponibili con i diversi tempi di consegna (24/48 ore) e i prezzi per ciascun servizio. In questo modo potrai scegliere l’opzione che preferisci e prenotare il ritiro direttamente online.
 
Quanto costa? Su Packlink il prezzo lo decidi tu, scegliendo in base alle tue esigenze potrai decidere di contrattare un serviziopiù o meno caro, in tutti i casi, qualunque sia l’opzione scelta, avrai la certezza di risparmiare sulle tariffe standard di spedizione, grazie agli accordi tra Packlink e i principali corrieri.
 
Cosa include il prezzo? I prezzi mostrati sul sito includono IVA e ritiro e consegna a domicilio. Ogni spedizione realizzata sul sito prevede un’assicurazione di base senza costi aggiuntivi. Infine potrai godere in qualunque momento dell’Assistenza di Packlink tramite chat, email o telefono.
 
Corrieri Packlink: Packlink collabora con i migliori corrierinazionali e internazionali. Sul sito puoi effettuare spedizioni con UPS, TNT, GLS, KEAVO e Bartolini.
 
A chi è dedicato il servizio?Il servizio offerto da Packlink si rivolge soprattutto a studenti fuori sede che devono effettuare spedizioni internazionali a costi contenuti senza muoversi da casa, ma è adatto anche a tutti coloro che vendono o comprano online e hanno la necessità di effettuare spedizioni, ma non possono accedere a tariffe scontate non effettuando molti invii.
 
Chi siamo: Packlink è nato in Spagna nel 2012 ed è già presente in vari paesi: Spagna, Germania, Francia, Polonia e Italia. L’obbiettivo è di divenire il primo fornitore europeo di servizi di spedizione.
 
Packlink e Carriere Internazionali: Per offrire il nostro servizio a studenti all’estero o espatriati che hanno scelto di lasciare l’Italia per cercare lavoro in altri paesi, abbiamo iniziato una collaborazione con Carriere Internazionali per rendere sempre più facile spedire in pochi minuti e al miglior prezzo.
 
 
 
Link utili:
 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.