Cari partecipanti,

È un vero piacere darvi il benvenuto al Rome Press Game 2017.

Come Program Director di questa seconda edizione sarà mia cura assicurarmi che ognuno di voi possa godere al massimo delle opportunità uniche offerte da questa esperienza firmata dall’Associazione Giovani nel Mondo. Il progetto del Rome Press Game nasce dopo 8 anni di attività sul campo, sempre e solo a sostegno del futuro dei ragazzi che vogliono intraprendere una carriera internazionale. Dopo gli insegnamenti maturati negli anni da un progetto come il RomeMun, prima simulazione con base a Roma delle dinamiche delle Nazioni Unite, si è sviluppata così la necessità di rispondere alle domande concrete di un target sempre più specializzato nella comunicazione e nelle lingue internazionali. Questo nuovo progetto nasce per voi, come sfida al mondo del lavoro odierno per formare i giornalisti e gli interpreti del domani.

La comunicazione è il vero cuore pulsante e base di ogni relazione a livello internazionale: il Rome Press Game diventa così una simulazione unica nel suo genere, volendo riprodurre le dinamiche giornalistiche a livello radio, web e tv in abbinamento al lavoro fondamentale degli interpreti, che rendono fruibile quotidianamente ogni tipo di informazione per i diversi canali in questione. Tutto questo sarà possibile nella splendida cornice della città di Roma, centro fondamentale di informazioni che potranno essere lavorate da un team eterogeneo e multietnico, aperto al dialogo internazionale come alla promozione dello stesso.

Nelle quattro giornate che vi vedranno protagonisti, dall’11 al 14 Marzo 2017, sarete voi quindi a rendere fruibili tutte le news, i lanci, i materiali e le interviste del Festival delle Carriere Internazionali. In concerto con gli altri progetti e con tutti gli altri studenti provenienti dalle realtà più disparate di tutto il mondo, il vostro lavoro sarà di fondamentale importanza per la stessa riuscita e visibilità del Festival, compito che ogni tipo di addetto alla comunicazione deve tenere costantemente a cuore. La simulazione, con l’approccio del learning by doing, avrà lo scopo di farvi acquisire competenze teoriche e pratiche nell’ambito del giornalismo a 360°, grazie anche al prezioso contributo di esperti del settore e prestigiose personalità della scena mondiale, che tramite le loro testimonianze e consigli vi permetteranno di muovere i primi passi in un mondo tanto affascinante quanto competitivo. Assieme ai vostri colleghi e queste figure di rilievo, del mondo del giornalismo come dell’interpretariato, svilupperete così anche delle soluzioni coerenti e creative ai problemi comunicativi reali di questi tempi.

Sono sicura che saprete accettare questa sfida e mettervi in gioco veramente, per il vostro futuro e per quella che già ora è la vostra carriera. Ma sono altrettanto convinta che questa esperienza sarà per tutti voi spunto fondamentale per la vostra crescita a livello umano, divenendo ancora più consapevoli di vivere in un mondo globalizzato, dove le soft skills sono le vere chiavi per una svolta come la creazione di reti interpersonali, di amicizie che non temono confini territoriali e di insegnamenti che a lungo vi illumineranno la strada.
Vi aspetto tutti insieme al mio Team a Marzo, siamo ansiosi di incontrarvi per affrontare uniti questa splendida opportunità patrocinata dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti e dalla rivista di geopolitica Limes. Per chi ancora non è dei nostri, affrettatevi ad iscrivervi e vincere gli ultimi posti del Rome Press Game 2017. Ci vediamo questa primavera a Roma!

Sinceramente,
Eleonora Mantovani
Program Director Rome Press Game 2017

Pubblicato in Rubrica

A Roma dall’11 al 14 marzo 2017 si svolgerà la seconda edizione del Rome Press Game, progetto unico nel suo genere dedicato al mondo del giornalismo, della comunicazione internazionale e dell’interpretariato e traduzione, proponendosi come la prima simulazione al mondo di una redazione giornalistica su più livelli: radio, web e televisione. Il Rome Press Game permette ai partecipanti di vivere 4 giorni come veri giornalisti a contatto con esperti del settore, tecnici, cameraman e giornalisti che guideranno i partecipanti nella realizzazione di prodotti mediatici professionali. Avendo luogo all’interno del Festival delle Carriere Internazionali, il Rome Press Game è anche il megafono delle attività che si svolgeranno al suo interno, raccontando trasversalmente tutte le attività degli altri percorsi attraverso le diverse redazioni e rendendo fruibili nelle diverse lingue del Festival i materiali dei vari eventi attraverso il team dei traduttori.

Cogli l’imperdibile opportunità di seguire in prima persona lo svolgimento del Rome Press Game: candidati subito e segui dall’interno tutte le dinamiche organizzative e diventa tutor di ragazzi provenienti da tutto il mondo.


Ente: Giovani nel Mondo è un’associazione no-profit creata per dare nuovi spazi ai giovani e soprattutto alle loro idee. L’Associazione Giovani nel Mondo non persegue scopi di lucro, è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione persegue finalità sociali e culturali di carattere nazionale e internazionale; si rivolge principalmente a giovani di età compresa fra i diciotto e i trenta anni con lo scopo di affiancarli ed accompagnarli nel loro percorso di formazione e di crescita professionale, accademica e socio-cultura. Rimani sempre aggiornato sulle attività dell’Associazione Giovani nel Mondo su www.govaninelmondo.org

Dove: Da remoto, Roma

Destinatari: Giovani studenti o laureati nell’ambito della comunicazione

Quando: Da dicembre 2016 a marzo 2017 da remoto e sul posto dall’11 al 14 marzo 2017

Scadenza: 21 novembre 2016


Descrizione dell’offerta: Si ricercano tutor per il Rome Press Game (www.romepressgame.org). Compito dei tutor è di preparare il materiale didattico da fornire ai partecipanti, coordinare i lavori in accordo con il Director of Programs e l’Executive Director, assistere i gruppi di lavoro durante l’evento. In particolare, si ricercano giovani figure competenti nell’ambito della comunicazione e produzione giornalistica, cui compito sarà seguire come tutor i partecipanti delle simulazioni web/radio/tv, e giovani figure competenti nell’ambito dell’interpretariato, cui compito sarà seguire come tutor i partecipanti delle simulazioni come traduttori.


Requisiti per il Rome Press Game - Una o più delle seguenti esperienze e/o conoscenze:
- Precedente Esperienza in un Press Game o simulazioni similari in Italia e/o all’estero
- Conoscenza approfondita della lingua inglese (livello minimo C1) come base (l’intero svolgimento dei giochi sarà in inglese). È richiesta inoltre la conoscenza di una o più delle seguenti lingue: francese, spagnolo, tedesco, russo, arabo, cinese, utili per le differenti comunicazioni giornalistiche ed essenziali per i traduttori.
- Capacità di ricerca
- Precedente esperienza come tutor/assistente in aula
- Titolo di laurea triennale, possibilmente in comunicazione, lingue, interpretariato, lettere, giornalismo e scienze politiche
-Sarà motivo di preferenza la conoscenza ed il corretto uso delle piattaforme wordpress e joomla

Retribuzione: Vitto e alloggio durante la conferenza. Rimborso parziale del biglietto aereo o treno


Guida all’application: Inviare il proprio CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Link utili:
www.internationalcareersfestival.org
www.romebusinessgame.org

Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partecipa all’unica simulazione delle dinamiche aziendali al Festival delle Carriere Internazionali 2017

 

Dopo il successo della prima edizione, il Rome Business Game viene riconfermato tra i quattro progetti protagonisti del Festival delle Carriere Internazionali 2017. Dedicato al mondo del business, dei mercati internazionali, del marketing e della gestione aziendale, il Rome Business Game è un progetto ideato per studenti e neolaureati che vogliono mettersi alla prova e confrontarsi con alcune delle realtà economiche ed aziendali più importanti al mondo. Per saperne di più, visita il nostro sito web http://www.internationalcareersfestival.org/static/5/rome-business-game/presentation

 

Sono 300 i posti disponibili per il Rome Business Game e 30 le borse di studio messe a disposizione dall’Associazione. I futuri candidati verranno suddivisi in due categorie: il team Junior, liceali e universitari al loro percorso triennale o al primo anno di Laurea Magistrale, e il team Expert, ragazzi al secondo anno di Laurea Magistrale e neolaureati. Il Rome Business Game costituisce un importante trampolino di lancio per entrambi i team, con opportunità concrete di crescita personale e lavorativa. I vincitori di entrambi i team avranno opportunità concrete per avviare la propria carriera, offerte di tirocini curriculari per il team Junior e possibilità di stage in azienda per il team Expert sono i premi messi in palio per i vincitori del Business Game.

I partecipanti avranno modo di incontrare esperti del settore, di presentare proposte e soluzioni innovative e, al contempo, di sviluppare o affinare una serie di soft skills essenziali per una carriera di successo, spesso sottovalutate nella formazione accademica tradizionale: apprendimento delle tecniche di gestione d’impresa, analisi e approfondimento delle dinamiche aziendaliteam working e capacità di problem solving. Le conferenze e tutti progetti del Festival verranno interamente svolti in lingua inglese, dal momento che all’evento parteciperanno candidati proveniente da oltre 100 paesi diversi, concorrendo a creare un clima di scambio e multiculturalità che lascerà il segno a livello personale, oltre che professionale, in tutti i futuri delegati.

Hanno contribuito al successo della prima edizione organizzazioni profit e no-profit di portata internazionale, tra le quali figurano UNICEF, Save the Children, Deloitte, Sara Assicurazioni, Rainbow e Hilton Waldorf Astoria. Tra i protagonisti più importanti di quest’anno ritroviamo il nome di Alitalia, uno dei partner ufficiali del Festival che proporrà sfide nuove ed avvincenti a tutti i candidati e offrirà loro preziose opportunità di stage in azienda. Quali saranno gli altri partner ufficiali di questa edizione? Seguiteci sul nostro sito http://www.internationalcareersfestival.org/ e non perdete tutte le novità del Festival!

Il Festival delle Carriere Internazionali si sta avvicinando e il Program Director della nuova edizione del Business Game, Luca Marco Giraldin von Lahnstein, dà il benvenuto a tutti i nuovi candidati! Fatti contagiare dal suo entusiasmo e leggi la sua testimonianza cliccando su http://www.internationalcareersfestival.org/dynamic/12/social-events/il-program-director-del-rome-business-game-2017-vi-d%C3%A0-il-benvenuto/86/b

Inoltre, segnaliamo la selezione di tutor per Rome Business Game! Sei pronto a metterti in gioco? Visita il nostro sito e scopri l’offerta http://www.internationalcareersfestival.org/dynamic/12/social-events/cerchiamo-tutor-per-il-rome-business-game!/87/b 

 

Per ulteriori informazioni:

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com

 

INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0689019538

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.