L’Associazione Giovani nel Mondo, fondatrice e organizzatrice del Festival delle Carriere Internazionali, è orgogliosa di annunciare una partnership con Barel Italia, azienda specializzata in artigianato e arredamento per la casa made in Italy.

 

Barel, impresa fondata nel 1956 da Augusto Barel e sua moglie, è paradigma dell’abilità artigianale all’italiana con due obiettivi principali: qualità e affidabilità. Da allora la compagnia si è ampliata raggiungendo nuovi mercati a livello internazionale: Francia, Inghilterra, Germania, Grecia, Russia e Stati Uniti. Nonostante i cambiamenti nel mercato e la sua espansione Barel rimane sempre un’impresa a carattere familiare, segno di continuità e rispetto per il tradizionale processo di lavorazione del ferro.  

 

Ora, in collaborazione con il Festival delle Carriere Internazionali, Barel fornirà borse di studio ai 30 partecipanti più meritevoli. L’azienda ha quindi deciso di supportare 3 studenti per 10 paesi diversi: Spagna, Francia, Azerbaijan, Turchia, Kazakistan, Canada, India, Giappone, Messico e Armenia. Le 30 borse di studio copriranno i costi della conference fee per la partecipazione ad uno dei progetti dell’edizione 2017 del Festival:

Rome Model United Nations - la più grande simulazione delle Nazioni Unite in Europa con oltre 1000 partecipanti da più di 100 paesi.

Rome Business Game - una competizione di case study dove gli studenti non solo presentano le proprie soluzioni innovatrici che possono poi essere utilizzate dalle compagnie partner del Festival, ma anche dove i vincitori riceveranno possibilità di internship e colloqui.

Rome Business Game - la prima simulazione a livello mondiale dedicata al mondo dei media e del giornalismo, dove i partecipanti potranno imparare esattamente cosa significa essere un giornalista o un traduttore in ogni tipo di canale: TV, Radio e giornale Web.

Rome International Careers Course - un corso di 4 giorni molto intenso pieno di ospiti eminenti e workshop utile alla preparazione per ogni carriera a livello internazionale, sia presso una multinazionale sia presso un'agenzia delle Nazioni Unite.

 

L’Associazione Giovani nel Mondo non potrebbe essere più grata a Barelle per il regalo che sta offrendo ad alcune delle giovani menti più brillanti del mondo.

La  Fiera delle Carriere Internazionali 2017 sarà aperta al pubblico gratuitamente con oltre 200 espositori e opportunità professionali per tutti i giovani provenienti da ogni parte del mondo: appuntamento a Roma dall'11 al 14 marzo 2017, presso Circo Massimo, per partecipare alla terza edizione della Fiera delle Carriere Internazionali

Nel corso degli anni l’Associazione Giovani nel Mondo (GnM) ha maturato partenariati e collaborazioni con organizzazioni e istituzioni italiane, europee e internazionali che accompagnano il lavoro di crescita dell’associazione e contribuiscono alla formazione dei giovani.

Nel 2015 GnM ha organizzato la prima Fiera delle Carriere Internazionali ad integrare l’esperienza del RomeMUN 2015.

Nel 2016 è nato il Festival delle Carriere Internazionali costituito da 5 progetti: RomeMUN, Rome Press Game, Rome Business Game, Corso di Orientamento e Fiera.

Per il 2017 si darà la possibilità ai giovani partecipanti  di effettuare attività di recruitment attraverso i vari espositori dando una priorità ai partecipanti dei vari progetti.

Proprio la Fiera costituisce il punto di maggiore incontro e aggregazione per giovani interessati a lavorare o formarsi in ambiti quale cooperazione, media, sviluppo, relazioni internazionali, comunicazione, lingue e traduzione e simili. Saranno però presenti anche grandi aziende del settore privato interessati a giovani con una formazione internazionale e poliedrica. La Fiera inoltre sarà aperta gratuitamente a tutti gli interessati.

Nel corso della Fiera 60.000 giovani, liceali e universitari, avranno l'opportunità di incontrare oltre 200 espositori e confrontarsi direttamente con i funzionari degli Organismi Internazionali, con i rappresentanti delle più importanti ONG in Italia e nel mondo, con esponenti di importanti aziende e rappresentanti delle Top Universities and Business School.

Gli obiettivi della Fiera sono molteplici. Oltre alla valorizzazione della dimensione internazionale delle carriere nei diversi ambiti e settori, la Fiera intende promuovere l’importanza della formazione all’estero ospitando enti e istituzioni universitarie e di alta formazione. Uno degli obiettivi è inoltre quello di permettere ai giovani di orientarsi nel difficile mondo del lavoro e della formazione offrendo l’opportunità di incontrare grandi enti sia pubblici che privati aperti al dialogo e pronti a rispondere alle domande degli interessati

La Fiera sarà inoltre un’eccezione nel panorama italiano dato che promuoverà l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, permettendo alle organizzazioni di incontrare chi è in cerca di lavoro Tutti gli enti presenti, infatti, presenteranno le opportunità di lavoro, stage, collaborazione presso le proprie strutture e riservando il recruitment proprio ai partecipanti con momenti di incontro e colloqui dedicati.

La Fiera inoltre si propone di promuovere lo scambio tra il sistema educativo e il sistema economico-produttivo per colmare il gap tra il mondo della formazione e quello dal lavoro, valorizzando le migliori esperienze.

A partire da quest'anno ci saranno molte novità: sarà presente un’area Start-up in cui i ragazzi avranno la possibilità di affacciarsi alle realtà delle idee innovative, create nella maggiorparte dei casi da loro stessi coetanei. Si aprirà anche una  Video Fair, che consente il collegamento online con prestigiosi enti di livello internazionale e l'Area Digitale dedicata all’innovazione tecnologica e tesa a incoraggiare la partecipazione attiva dei giovani presenti.

Nel corso degli anni la Fiera si è confermata come l'evento internazionale per eccellenza e durante le ultime edizioni si è assistito a una crescita sempre costante dei visitatori e degli espositori..

Si ricorda agli interessati che, come per le precedenti edizioni l'ingresso è gratuito, e che le iscrizioni apriranno a dicembre 2016 registrandosi al seguente link. Per maggiori informazioni si prega di consultare i seguenti siti:

Carriere Internazionali  

International Careers Festival

Giovani nel Mondo

Fiera carriere internazionali: attraverso gli occhi dei partecipanti

A Roma dall’24 al 27 marzo 2018 si svolgerà il secondo evento interamente dedicato ai giovani che cercano un’opportunità di lavoro o formazione in Italia e all’estero. La città eterna ospiterà ben 35.000 partecipanti da più di 100 paesi al mondo. Multiculturalismo, lavoro, internazionalizzazione e formazione le parole chiave che contribuiranno a rendere il Festival delle Carriere Internazionali un’occasione preziosa di incontro e scambio di esperienze, sogni e conoscenze. 

Le iscrizioni al progetto sono aperte sul portale www.festivadellecarriereinternazionali.org. Durante le giornate del Festival i giovani partecipanti avranno modo di mettere alla prova le loro competenze oltre che ad acquisirne di nuove per scoprire il percorso professionale più adatto a loro. Per il Rome Business Game sono a disposizione 300 posti e 30 borse di studio

 

Ente: Giovani nel Mondo è un’associazione no-profit creata per dare nuovi spazi ai giovani e soprattutto alle loro idee. L’Associazione Giovani nel Mondo non persegue scopi di lucro, è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione persegue finalità sociali e culturali di carattere nazionale e internazionale; si rivolge principalmente a giovani di età compresa fra i diciotto e i trenta anni con lo scopo di affiancarli ed accompagnarli nel loro percorso di formazione e di crescita professionale, accademica e socio-cultura. 

Dove: Da remoto, Roma

 

Destinatari: Tutti coloro in possesso dei requisiti

 

Quando: Dal 24 al 27 marzo 2018

 

Scadenza: 24 novembre 2017

Descrizione dell’offerta: Stiamo cercando tutor per il Rome Business Game(www.romebusinessgame.org). Compito dei tutor è di preparare il materiale didattico da fornire ai partecipanti, coordinare i lavori in accordo con il Director of Programs e l’Executive Director, assistere i gruppi di lavoro durante l’evento. 

Requisiti per il Rome Business game - Una o più delle seguenti esperienze e/o conoscenze:

- Precedente Esperienza in un Business Game o simulazioni similari in Italia e/o all’estero
- Conoscenza approfondita della lingua inglese (livello minimo C1). La conoscenza della lingua araba, cinese, francese, tedesca, italiana o russa verrà considerato un valore aggiunto
- Capacità di ricerca
- Precedente esperienza come tutor/assistente in aula
- Titolo di laurea triennale, possibilmente in economia, marketing o management

Retribuzione: vitto e alloggio durante la conferenza. Rimborso parziale del biglietto aereo o treno

Guida all’application: inviare il CV a info@internationalcareersfestival.org

 

Link utili:
www.internationalcareersfestival.org
www.romebusinessgame.org

Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Rubrica

  • A Bonn la Climate Change Conference

    A Bonn la Climate Change Conference Dal 6 al 17 novembre 2017 3900 partecipanti, 2mila funzionari governativi, 1800 rappresentanti di organismi e agenzie dell'Onu, organizzazioni intergovernative…
    06-11-2017 214 in Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.