Ti sei sempre interessato al tema della diplomazia italiana e del suo sviluppo nell’ambito internazionale, tanto da scriverne una tesi di laurea? Potrai allora vincere un premio se la tua tesi sarà giudicata come la migliore

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Formazione

 

Ente: L’Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra” è stata fondata da Andrea Giuseppe Mochi Onory, Massimo Spinetti e Daniele Verga l'11 maggio 2011 con atto notarile e Statuto regolarmente registrati. L’Associazione è un ente morale privato senza scopo di lucro. Ha sede presso il Ministero degli Affari Esteri. L’Associazione si propone di:

- mantenere i legami fra i funzionari diplomatici italiani a riposo

- contribuire alla valorizzazione della figura e del ruolo del diplomatico nella società contemporanea e nella storia delle relazioni internazionali, nonché alla conoscenza delle tradizioni e della professionalità della Diplomazia italiana

- rappresentare nelle competenti sedi gli interessi degli iscritti

A tal fine, l’Associazione:

- promuove e mantiene gli opportuni collegamenti con il Ministero degli Affari Esteri italiano e con le analoghe istituzioni di altri Paesi

- promuove ed organizza eventi ed iniziative, anche in collaborazione con istituzioni ed altre associazioni o enti italiani o stranieri

 

Dove: Roma

 

Destinatari: Tutti coloro che hanno ottenuto una laurea magistrale e che rispondano ai requisiti richiesti

 

Scadenza: 30 aprile 2018

 

Descrizione dell’offerta: Si tratta di un bando per il conferimento del Premio dell’“Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra”, seconda edizione, da assegnare ad una tesi di Laurea Magistrale o di Dottorato sulla figura del diplomatico e sul ruolo della diplomazia nella società contemporanea e nella storia delle relazioni internazionali, con particolare riguardo alle tradizioni ed alla professionalità della diplomazia italiana

 

Requisiti: Il concorso è riservato agli studenti che abbiano conseguito il Diploma di Laurea magistrale o di Dottorato presso una Università italiana nel periodo compreso tra il primo dicembre 2014 e la fine di aprile 2018

 

Valore del Premio:

- il Premio è dell’importo di 2.000 euro netti

- a giudizio della Commissione giudicatrice, il Premio potrà essere suddiviso ex aequo tra più vincitori

 

Guida all’application: Le domande di partecipazione al concorso vanno redatte sull’apposito modello prestampato, reperibile in allegato al presente Bando, oppure sul sito dell’Associazione

 

Documenti richiesti: I concorrenti dovranno allegare alla domanda di partecipazione:  

- copia della tesi in cartaceo

- fotocopia di un documento di identità valido

- curriculum degli studi universitari compiuti

- dichiarazione sostitutiva in carta semplice circa il diploma di Laurea o di Dottorato conseguito ed eventuali ulteriori titoli di studio posseduti

- breve presentazione del/la candidato/a in carta semplice da parte del relatore o correlatore, con una sommaria indicazione circa l’opera redazionale svolta

 

Informazioni utili: Le tesi saranno valutate da un’apposita Commissione Giudicatrice nominata dal Presidente dell’Associazione, sentito il Consiglio Direttivo. La Commissione giudicatrice terrà conto, tra gli altri elementi di giudizio, della vastità ed esaustività delle fonti consultate (bibliografiche, documentali, informali); esegesi di fonti ed ambiti di studio ancora inediti;  qualità della redazione e sua presentazione

 

Link utili:

Bando

Sito dell’Associazione

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti  

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Sei uno studente laureato e interessato ad approfondire il tema dei diritti umani? L’università del Sussex ti offre la possibilità di candidarti per un dottorato di ricerca sul campo e di potenziare la tua carriera. Non perdere questa straordinaria opportunità!

 

Per altre opportunità simili, visita la sezione Formazione

 

Ente: L’Università del Sussex è un’istituzione chiave nella ricerca e nella formazione accademica. Fondata nel 1960, è ubicata in una località vicino Brighton nel sud dell’Inghilterra. La sua attività principale si incentra sulla ricerca come dimostrato dai dati e dalle statistiche del 2014 secondo le quali oltre il 75 per cento dell’attività di ricerca dell’università è reputata eccellente e come una delle più prestigiose nel mondo in quanto a originalità, valore e accuratezza. L’università conta oltre 14000 studenti dei quali più di un terzo sono studenti già laureati. Inoltre, i valori portanti che hanno caratterizzato fin da sempre la formazione all’interno dell’istituzione accademica sono il pensiero creativo, la diversità culturale, lo stimolo intellettuale e la multidisciplinarietà 

 

Dove: Falmer, vicino Brighton, nel sud dell’Inghilterra

 

Destinatari: Tutti gli studenti laureati, interessati e in possesso dei prerequisiti richiesti

 

Quando: La durata varia a seconda della scelta effettuata tra Master of Philosophy o Dottorato di ricerca. Generalmente:

- un MPhil dura tre anni se a tempo pieno e quattro anni se part time. Questo tipo di master è meno specifico del dottorato di ricerca e il titolo finale conseguito è Master of Philosophy.

- un dottorato di ricerca dura quattro anni se a tempo pieno e sei anni se part time

 

Scadenza: Anche le scadenze variano a seconda del periodo scelto per l’inizio del corso post-laurea e del periodo di apertura delle registrazioni che sono tre durante l’anno:

- dicembre per la sessione di gennaio  

- aprile per la sessione di maggio

- primi di settembre per la sessione di settembre

 

Descrizione dell’offerta: I candidati saranno coinvolti nella ricerca inerente all’area dei diritti umani superando l’approccio strettamente giuridico, lavorando con esperti di facoltà e indagando sulle dinamiche umane alla base di alcuni processi come la povertà, la violenza, le questioni identitarie, la globalizzazione e l’emergenza di forme di governance globali. Inoltre, i candidati potranno usufruire in maniera ottimale del contesto accademico e di un ambiente fortemente internazionale durante lo svolgimento delle varie attività

 

Requisiti: I candidati dovranno rispettare i seguenti requisiti:

- una laurea specialistica in una disciplina relativa all’area di ricerca sui diritti umani. Inoltre, è necessario che i candidati mandino una bozza di proposta di ricerca (di quattro o cinque pagine) che indichi la natura, gli obiettivi e le motivazioni principali alla base del progetto di ricerca

- un punteggio finale nel test IELTS di 6.5 con un punteggio ottenuto di minimo 6 in ogni sezione

 

Costi/retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: I candidati possono fare domanda per un massimo di tre programmi post-laurea. Se si intende presentare più di una candidatura, è necessario inviare una proposta di ricerca specifica ad ogni area di studio per cui si presenta la candidatura. Occorre, inoltre, inviare i seguenti documenti durante la presentazione della propria domanda:

- Proposta di ricerca

- Certificato di laurea triennale o specialistica (se disponibili)

- Due referenze accademiche (una delle referenze deve provenire dall’ultima università frequentata in ordine cronologico)

- CV

Se il certificato di laurea da presentare non è scritto in lingua inglese, i candidati dovranno provvedere ad inviarne una copia tradotta in inglese corretto. Qualora i candidati siano studenti internazionali interessati ad un programma di scienze o ingegneria, sarà necessaria l’approvazione da parte del “Quadro accademico e tecnologico di approvazione” (ATAS nel corrispondente acronimo inglese)

 

Link utili:

 

Sito ufficiale dell’Università del Sussex

Pagina dell’offerta

Pagina di rinvio alle procedure generali per la candidatura

 

Contatti utili:

 

Research Student Administration Office  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+44 (0) 1273 876550

 

A cura di Marco Berardini

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

I paesi orientali e africani si stanno impadronendo sempre più dell’attenzione mondiale, sia con i loro impressionanti ritmi di sviluppo che per gli scenari bellici che li vedono protagonisti. Ogni giorno la distanza tra l’Europa e questi paesi si accorcia costringendo la popolazione a confrontarsi con culture e lingue nuove e diverse. In aumento è anche il numero di giovani che si interessa a questi aspetti, intraprendendo studi di Asia, Africa e del Vicino e Medio Oriente divenendo così mediatori fra la nostra e le altre culture. Se sei interessato a questi studi e vuoi avere un quadro generale, ti aiuta Carriere Internazionali!
Maggiori informazioni di borse di studio presso la Soas University sono disponibili leggendo l'articolo "Scopri tutte le opportunità di borse di studio con la SOAS University!"

Ente:
SOAS, University of London è l'unico istituto di istruzione superiore in Europa, specializzato nello studio di Asia, Africa e del Vicino e Medio Oriente, e può vantare la più grande concentrazione in Europa di personale accademico specializzato nel settore. Questo significa che gli studiosi alla SOAS sono alle prese con questioni urgenti riguardanti i due terzi dell'umanità quali la democrazia, lo sviluppo, i diritti umani, l’identità nazionale, i sistemi giuridici, la povertà, la religione, il cambiamento sociale; allo stesso tempo sono i guardiani della conoscenza specializzata in lingue, culture, periodi storici e aree geografiche che non sono disponibili in altre università nel Regno Unito. Questo rende SOAS sinonimo di ricerca intellettuale e realizzazione. Si tratta di una base accademica globale e una risorsa fondamentale per Londra. La grande attenzione sulle lingue, culture e società di Africa, Asia e Medio Oriente la rende un'interprete indispensabile in un mondo complesso.
La scuola è stata fondata nel 1916 come Scuola di Studi Orientali. Ha preso il suo nome attuale nel 1938, quando ormai si era anche affermata come un centro di studi africani. Si trasferì nella sede attuale nel 1941. La sua biblioteca, successivamente ampliata, è stata inaugurato nel 1973.
L’università può vantare un numero altissimo di personalità più o meno famose che hanno intrapreso gli studi presso le sue strutture; molte sono inoltre protagoniste della politica mondiale o ambasciatori. Tra queste personalità possiamo ricodare:
- Aung San Suu Kyi, Premio Nobel per la pace nel 1991, ha conseguito un Phd in letteratura birmana, è stata eletta membro onorario della SOAS nel 1990
- Maria Laura, principessa del Belgio, ha studiato lingua cinese alla SOAS
- John Enoch Powell, politico e parlamentare inglese, ha seguito un corso di Urdu perché senza la conoscenza di una lingua indiana non sarebbe stato possibile soddisfare la sua ambizione di diventare viceré dell'India.
SOAS continua a mantenere la sua posizione di principale centro nazionale per lo studio dei programmi sull'Asia, l'Africa e il Medio Oriente. Sono stati istituiti nuovi posti di insegnamento, il numero degli studenti è aumentato e lo stato della scuola come istituzione di ricerca leader è stato migliorato.
 
SOAS, University of London celebrerà il suo centenario nell’anno accademico 2016-17
 
Dove: Londra, Regno Unito
 
Destinatari:
Giovani diplomati interessati alla cultura africana e Orientale, studenti universitari, laureati, professionisti che lavorano nel campo delle relazioni internazionali, della cooperazione internazionale, dei diritti umani
 
Descrizione dell’offerta:
La SOAS ha più di 5.000 studenti provenienti da oltre 133 paesi e oltre il 50% di loro non provengono dal Regno Unito. Il College dispone di 350 e più combinazioni di laurea in scienze sociali, arti, discipline umanistiche e lingue (Per un elenco completo dei corsi di laurea consultare la pagina); offre una gamma impareggiabile di lingue non europee, le quali possono essere studiate senza una preventiva conoscenza. La scuola ha ricevuto il Premio della Regina nel 2009 per l'eccellenza nell’insegnamento della lingua.
Sono presenti tre facoltà presso la SOAS:
 
La ricerca e l'insegnamento invece sono divisibili per disciplina o regioni del mondo (l’elenco completo dei Dipartimenti e Facoltà Universitarie, Istituti, Centri e Facoltà è disponibile al link) :
Politica e Studi Internazionali         
 
Per la formazione post-laurea l’università offre Diplomi di Master of Philosophy e PhD.
L’elenco completo dei master è disponibile alla pagina.
 
Borse di studio:
La SOAS offre una vasta gamma di borse di studio per sostenere gli studenti che intraprendono i corsi di laurea. Un certo numero di borse di studio sono anche messe in palio dall'Università di Londra, il governo britannico e da altre organizzazioni esterne. Le borse di studio e altri premi a SOAS sono distribuiti attraverso un processo competitivo che tiene conto delle possibilità  finanziarie e /o di merito accademico:
-Kamran Djam Scholarships, studenti iscritti a Lingua Persiana, Letteratura Persiana, Storia iraniana a partire dal 2015/16. Deadline 1 maggio 2015
Erasmus Student Mobility Grant, studenti di un corso di laurea di tre anni possono studiare un anno in Europa nell'ambito del programma Erasmus +. Sarà possibile completare un anno alla SOAS in estate 2015 e iniziare il secondo anno nel 2015-16
Master:
AKS Postgraduate Bursary, studi coreani. Deadline 1 maggio 2015
Sochon Foundation Scholarship, studi coreani. Deadline 1 maggio 2015
HEFCE Scholarships for 2-Year MA Programmes in Language-based Area Studies, estesa la data di scadenza per questa borsa di studio disponibile per qualsiasi Master in lingue. Deadline 20 maggio 2015
HEFCE and SOAS Postgraduate Support Scheme 2015, borsa di studio disponibile per qualsiasi Master. Deadline 20 maggio 2015
Ecco alcune borse di studio disponibili per Phd:
AHRC-funded project studentship in the Department of Music at SOAS, Progetto: musica religiosa delll’Asia del Sud: continuità e cambiamento nelle prestazioni e significato
AHRC-funded project studentship , Dipartimento dell’Asia presso il British Museum e il Dipartimento di Storia dell'Arte e Archeologia presso SOAS
Aida Sulayman Arif Bursary in Art and Archaeology (per dottorandi che hanno bisogno della borsa per finanziare il completamento della tesi)
AKS Postgraduate Bursary (in studi coreani)
European Research Council PhD Studentships, due borse di studio di dottorato di ricerca presso il Dipartimento di Antropologia e Sociologia presso SOAS, ciascuna della durata di tre anni per il progetto di: Srade e politica di pensiero: gli approcci etnografici allo sviluppo delle infrastrutture in Asia meridionale
Kayoko Tsuda Bursary, per studenti di dottorato che hanno bisogno della borsa per finanziare il completamento della tesi
Meiji Jingu Japanese Studies Research Scholarships (in studi giapponesi)  - Due borse di studio sono offerte ogni anno, sia per dottorandi a SOAS sia di nuova iscrizione. Gli studenti possono essere registrati in qualsiasi reparto ed essere di qualsiasi nazionalità, ma devono lavorare su qualche aspetto degli Studi giapponesi
 
L’elenco complete di tutte le borse di studio è disponibile online per laureemaster e Phd.
 
Guida all’application:
Gli studenti stranieri possono collegarsi alla sezione del sito dedicata a loro, tutte le informazioni riguardanti l’iscrizione sono disponibili al link
 
Informazioni utili:
L'anno accademico presso SOAS si compone di tre termini, i primi due di circa 11 settimane di lunghezza e il terzo di solito di otto settimane di lunghezza. I termini “autunno e primavera” comprendono una settimana di lettura.
 
Link utili:
 
 
Contatti:
SOAS, University of London
Thornhaugh Street, Russell Square, London WC1H 0XG
Telefono+44 (0)20 7637 2388
Fax: +44 (0)20 7898 4009
Per tutti gli altri contatti Clicca Qui
Pubblicato in Formarsi
Dove studiare: Il Belgio comprende 3 regioni linguistiche:
- la région Wallonne dove si parla francese
- la région Flammande dove si parla olandese
- Bruxelles, la capitale, che è bilingue (francese e olandese)
Queste comunità hanno diverse materie di competenza tra cui l’istruzione.
 
Quando: Per studiare in Belgio è preferibile rivolgersi all’università scelta. Le candidature devono essere inviate tra fine aprile e metà maggio per l’anno accademico che inizia a settembre. L'anno accademico è suddiviso in due semestri. Le lezioni del primo semestre iniziano a settembre e terminano a fine dicembre (esami a gennaio); le lezioni del secondo iniziano a febbraio e finiscono a maggio (esami a giugno-luglio).
 
Descrizione del sistema:
L’educazione in Belgio è composta da due tipi di istituzione: le università e le scuole professionali ( hautes écoles/hogescholen). Le seconde in particolare sono specializzate a preparare gli studenti a professioni che richiedono studi avanzati come legge, medicina, ingegneria, architettura o agronomia. Al contrario le università danno  un tipo di istruzione più teorica in un certo campo e normalmente si pongono il fine di insegnare ai ragazzi come fare ricerche in un ambiente universitario (anche se certe università in Belgio hanno anche scuole di business, medicina o di legge che offrono una formazione più pratica).
 
Il sistema universitario è caratterizzato da più cicli:
- Diploma di laurea (Bachelor) - 3 anni - 180 crediti
- Laurea magistrale (Master) - 5 anni (3+2) - 60 crediti
- Complmentary Master - 1 anno - (si può fare dopo un Master)
- Dottorato di Ricerca (PhD) - 8 anni (5+3)
 
Struttura e organizzazione degli studi universitari - Comunità fiamminga
Lo studente che frequenta l’università può conseguire una laurea di primo livello (Bachelor’s degree) acquisendo un minimo di 180 crediti ECTS (periodo di studio pari a 3 anni). Successivamente lo studente può decidere di proseguire gli studi iscrivendosi a un programma Master. La laurea di II livello (Master’s degree) richiede l’acquisizione di 60 crediti ECTS (pari a 1 anno di studio) o, per alcuni settori di studio, 120 crediti ECTS. Infine il dottorato, il livello più alto di specializzazione nella ricerca scientifica: esso richiede di elaborare un progetto di ricerca originale e acquisire minimo 120 crediti ECTS. Il titolo di dottore che si consegue dopo aver presentato pubblicamente la tesi di dottorato può essere rilasciato solo dalle istituzioni universitarie.
Per quanto riguarda invece i colleges universitari (in fiammingo: Hogescholen), che a differenza delle università offrono corsi orientati all’acquisizione di competenze professionali e al rapido inserimento nel mondo del lavoro, è prevista la possibilità di rilasciare diplomi di I livello di tipo professionale (Professional Bachelor’s degree) acquisendo un minimo di 180 crediti ECTS. Alcuni colleges universitari offrono programmi di studio di specializzazione (pari a 60 crediti ECTS) per gli studenti in possesso di laurea di I livello.
 
Struttura e organizzazione degli studi universitari - Comunità francese
L’anno accademico prevede una struttura a due cicli in tutti i corsi di studio e l’applicazione del sistema di crediti ECTS a tutti i programmi di studio compreso il dottorato. Quindi prevede: un primo livello della durata di 3 anni al termine del quale si ottiene la laurea “Candidature” e un secondo livello di studi, della durata di 2 anni, che consente di specializzare le conoscenze acquisite nel primo livello e porta a conseguire la laurea “Licence” (per alcuni settori come Medicina, Veterinaria, Farmacia, Ingegneria, il II livello richiede 3 o 4 anni di studio).
Il programma di dottorato, della durata di circa 3/4 anni (minimo 180 crediti), richiede attività di ricerca ed elaborazione di una tesi di dottorato. La lingua di insegnamento è il francese. Il sistema di votazione adottato è di tipo numerico: 90% corrisponde al voto più alto mentre 60% alla sufficienza.
 
Master in Belgio:
Una tipologia di Master molto quotata in Belgio è il Master in Business Administration (MBA): è un corso di diploma al quale possono accedere, previa selezione, laureati nelle più diverse discipline, accomunati però dall’avere un’attitudine allo studio in campo tecnico ed una rilevante esperienza professionale di alcuni anni. Lo scopo dell’MBA è fornire ai partecipanti una formazione di General Management su tutte le tematiche di gestione di impresa.
Tale corso è attualmente considerato come il più alto grado di specializzazione che si possa acquisire in questo campo. Alcune aziende ed organizzazioni internazionali pagano l’MBA ad alcuni tra i loro migliori dipendenti, sia durante la loro attività lavorativa (MBA part-time) sia durante una pausa (con un contratto di riassunzione finito il corso).
Gli MBA sono un’ottima opportunità di diventare professionisti ed emergere efficacemente sulla scena mondiale. Un MBA a Bruxelles aiuta a preparare gli studenti per rispondere alle sfide della società fornendogli competenze di business. I programmi di MBA contengono corsi di business, finanza, contabilità, imprenditorialità e business internazionale consentendo agli studenti l’opportunità intraprendere uno stage, borse di studio e altre attività.
 
PhD in Belgio:
Un’altra opportunità di studio all’estero può essere il Dottorato di ricerca. Normalmente il PhD viene conseguito solo “by research and thesis“: questo vuol dire che lo studente non deve frequentare a corsi ma dedicarsi al lavoro di ricerca e di studio. Il supervisore è il professore cui il dottorando fa riferimento ed è il relatore che supervisiona il suo lavoro. In casi particolari, soggetti all’approvazione del “Dean of Graduate Studies”, una tesi PhD può essere co-supervisionata da due relatori. La necessità di una supervisione congiunta deve essere, però, motivata dal particolare argomento della tesi come ad esempio il fatto che coinvolge più di una disciplina.
Il PhD può durare in maniera differente a seconda dei singoli atenei: di solito il periodo di ricerca può variare dai 2 ai 7 anni (3 anni è il minimo raccomandato). Questa differenza così elevata è da attribuire a due differenti fattori. Non bisogna dimenticare poi che alcuni PhD prevedono la frequentazione di corsi e il superamento di esami specifici: alcune facoltà obbligano i dottorandi a effettuare dimostrazioni in laboratorio, a sottoporsi a periodi di tutorato e a verifiche intermedie.
 
Documenti da presentare al momento dell’iscrizione:
- Curriculum Vitae in inglese
- 2 lettere di presentazione
- una copia del certificato di laurea tradotto in inglese con valore legale
- l’attestato di laurea con un elenco dettagliato degli esami sostenuti e relativa votazione
- un certificato per verificare la propria una conoscenza avanzata dell’inglese
 
Essendo il livello più alto del sistema universitario per accedere ad un dottorato è necessario aver conseguito un Master’s degree e, solo in casi particolari, un Bachelor’s degree. L’attestato di laurea italiana è compatibile con questo percorso di studi ma rimane comunque soggetto all’approvazione da parte dell’Admissions Office dell’università. I PhD sono accessibili tramite bandi emessi dagli Atenei.
 
Stage in Belgio
Per essere ben attrezzato e affrontare l’esperienza di uno stage all’estero bisogna non solo preparare il proprio CV europeo ma il proprio cuore, la propria testa mettendosi di fronte alle situazioni con atteggiamenti non solo strategici, ma anche accoglienti nei confronti di modi diversi di porsi mangiare, dialogare, interloquire e gestirsi la giornata. L’importante è affrontare quest’esperienza senza alcun preconcetto.
I tirocini o “stages” sono molto noti e ampiamente utilizzati in Belgio. Molti giovani, diplomati o laureati disoccupati, iniziano la loro carriera con un tirocinio di inserimento professionale (Plan Formation Insertion PFI) di conseguenza esso viene considerato un grande aiuto per trovare un lavoro.
Gli stage durano da un minimo di uno ad un massimo di sei mesi. I servizi pubblici per l’impiego belgi (VDAB / FOREM / ORBEM) organizzano un sistema di tirocini, che fornisce elenchi di nomi ai datori di lavoro, affinché operino la loro scelta, dando cosi ai giovani la possibilità di acquisire esperienza lavorativa, soprattutto nel settore industriare.
 
Iscriversi:
Per entrare al 1° anno
Per essere ammessi ad un corso di laurea è necessario tenere un diploma di scuola secondaria superiore che è riconosciuta come equivalente del CESS ( Certificat d’Enseignement Secondaire Supérieur).  In alcuni campi di studio lo studente straniero deve inoltre superare un esame di ammissione (scuola d'arte, ingegneria) o un concorso al termine di un primo anno di studi (medicina o odontoiatria). Se è necessario ottenere l'equivalenza del diploma al fine di iscriversi nel mese di settembre l'applicazione di equivalenza deve essere presentata entro e non oltre luglio dello stesso anno.
 
L’iscrizione al Dottorato ("Doctorat") o ai Master
Per gli studenti già in possesso di un titolo di laurea straniero e intendono proseguire i loro studi in Belgio (laurea o post-laurea del corso di studio) la convalida del titolo viene stabilita dalle università. Per facilitare il riconoscimento degli studi si può richiedere all’ateneo italiano il diploma supplement. Le domande di iscrizione vanno effettuate direttamente presso le singole Università. I criteri di accettazione delle richieste dipendono dai regolamenti di ogni ateneo ma in generale si richiede una laurea con lode, l’Honours degree.
 
Convalida esperienze:
Il centro informazioni dell’accademia nazionale del riconoscimento educativo (NARIC) dà le informazioni sul riconoscimento delle qualifiche straniere:
- per la regione Fiamminga c’è il Ministerie van de Vlaamse Gemeenschap
 
L'equivalenza si basa su criteri diversi, in particolare:
- il riconoscimento del titolo da parte delle autorità competenti del paese in cui è stato rilasciato il diploma
- la durata degli studi
- il contenuto del programma di studio (corsi, stage, tesi di laurea)
 
Requisiti linguistici:
Lo studente che sceglie di studiare presso istituzioni fiamminghe deve imparare l’olandese mentre la lingua francese sarà necessaria per chi desidera studiare presso istituzioni francofone. Quando deve iscriversi per un programma di studio insegnato in francese lo studente deve fornire la prova di una conoscenza sufficiente della lingua. Potrebbe essere necessario superare un esame di conoscenza della lingua francese per iscriversi con alcuni programmi di studio. Alcuni programmi e corsi sono anche insegnato in un'altra lingua (in particolare in lingua inglese). Certe università poi propongono dei programmi bilingue (inglese-francese o francese-olandese) oppure trilingue (francese-olandese-inglese). Per quanto riguarda la lingua olandese vi è infine la possibilità per lo studente Socrates/Erasmus di frequentare corsi EILC (Erasmus Intensive Language Courses), ossia corsi intensivi di preparazione linguistica per la diffusione delle lingue europee meno insegnate e parlate. Tali corsi sono gratuiti e interamente finanziati dal programma.
 
Informazioni utili:
- Numero di università:
- Numero di studenti iscritti: circa 300000 di cui 10%  stranieri
- Ambiti di studio: tutti
 
- Le tasse universitarie sono molto basse, su per giù 835 euro all’anno a seconda dell’università. Si può scegliere se pagarle subito, a rate, o se provare a richiedere una borsa di studio all’università;
- Uno dei vantaggi di questo Paese è il fatto di essere situato tra il Lussemburgo, l’Olanda e la Francia. Per questo durante gli studi universitari è molto semplice ed economico viaggiare;
- E’ molto semplice trovare alloggio, soprattutto nella capitale. Ci sono siti e pagine Facebook che propongono vari tipi d’alloggio per gli studenti. Si possono trovare studios (monolocali), oppure appartamenti da dividere con altri studenti, che qui in Belgio si chiamano KOT. Ovviamente i prezzi variano a seconda del quartiere, ma si possono facilmente trovare studios a 500 euro o stanze a meno di 400 euro al mese. La maggior parte delle proprietà in Belgio non sono ammobiliate, ciò vuol dire sta a te organizzarti nell’acquisto di tutti i mobili, incluse le lampade, tutto ciò che ti serve per la cucina, tappeti e qualsiasi altra cosa. Le proprietà già ammobiliate (meublé/gemeubeld) sono rare e molte volte difficili da trovare eccetto per soggiorni brevi, generalmente meno di un anno.
- Un contratto standard in Belgio è di un periodo di 9 anni e si riferisce come un contratto a 3-6-9. Questo vuol dire che l’affitto può aumentare solo all’inizio di un periodo di 3 anni, e solo se è messo per iscritto. Sotto contratto standard, dovrai dare almeno 3 mesi di notifica per iscritto per poter chiudere il contratto (di solito si notifica sei o nove mesi prima). Se rompi il contratto prima del primo anno, dovrai pagare una multa di tre mesi di affitto. Durante il secondo anno, la multa si riduce a due mesi di affitto e nel terzo anno, di un mese di affitto. Dopo il terzo anno, non ci sono più multe da pagare dando però la notifica adeguata. Dopo di che, ogni tre anni, il proprietario può richiederti di andare via se dovesse aver bisogno della proprietà per se stesso o per la famiglia, ma deve darti un preavviso di 6 mesi e pagarti una bella somma (nove mesi di affitto dopo tre anni e sei mesi dopo sei anni). Se il proprietario non rispetta i termini di preavviso, dovrà pagarti 18 mesi di affitto.
- Essere uno studente in Belgio porta tanti vantaggi in vari ambiti riguardanti la sfera sociale. Con la carta studente si possono avere riduzioni in negozi d’abbigliamento come Urbanoutfitters, in bar, ristoranti e soprattutto nei trasporti pubblici.
- Il Belgio appartiene all’Unione Europea, pertanto per un italiano non è difficile risiedervi. La carta d’identità valida per l’espatrio permette l’ingresso nel paese, mentre il passaporto rende più facile l’apertura di un conto in banca. Per soggiorni superiori ai tre mesi è bene farsi registrare al Commissariato di Polizia, secondo le procedure del caso. Per avere la copertura sanitaria è sufficiente richiedere presso l’ASL il modulo E111. Coloro che provengono dai 15 paesi dell’Unione Europea non hanno bisogno di un visto per entrare in qualsiasi parte del Belgio, sia per un periodo breve o lungo. Sarai comunque sottoposto a richieste di registrazione, in particolare se rimani più di 90 giorni.
 
Link utili: StudyinBelgium
 
Università per economia, diritto, scienze politiche:
 
Link per approfondimenti sul sistema di istruzione superiore - Comunità fiamminga:
 
Link per approfondimenti sul sistema di istruzione superiore - Comunità francese:
 
Contatti:
Quartier des Arcades,
6ème étage, rue Royale 204, 1010 Brussels
Tel:02-210 5577
 
Henri Consciencegebous Tower A7
Koning Albert II Laan 15, 1210 Brussels
Tel. 02-553 9819
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
A Cura di Francesca Pedace e Luciana di Stefano
Pubblicato in Formarsi
Decidere di intraprendere o proseguire gli studi in un paese straniero può essere una scelta ardua. E’ necessario prima conoscere bene il sistema educativo del paese prescelto e gli istituti che possono offrire una preparazione eccellente. Nella città più romantica del mondo hai grandi opportunità, ma per avere un quadro generale ed agevolarti nella scelta ti aiuta Carriere Internazionali!
 
Ente: L'Istituto di studi politici di Parigi o più comunemente detto “Science Po” è un’università prestigiosa in Francia per la formazione in studi politici e amministrativi ed appartiene alla classe delle Grandes Ecoles:
E’ la prima università in Francia e una delle migliori al mondo (13° posto nella classifica mondiale - ranking 2014) nel campo delle scienze politiche, delle relazioni internazionali e della sociologia.
Conta al suo interno:
- corsi di laurea triennali (7 a indirizzo internazionale) che includono 1 anno all’estero in una delle università partner (Bocconi, Cambridge, ecc.)
34 doppie lauree con partner internazionali (Columbia University in NY, London School of Economics, ecc.)
- 150 programmi di formazione personalizzati
- 30 programmiMaster cioè lauree magistrali (diploma BAC + 5 anni di studi) in: Economics and Business, Economics and Public Policy, Finance and Strategy, Financial Regulation and Risk Management, European Affairs, Public Administration, Master of Public Affairs (MPA), Corporate and Public Management, Human Resources Management, Regional and Urban Strategies, Governing the Large Metropolis, Urban Planning, ecc.
- 5 programmi di dottorato (PhD)
- 3 doppi dottorati (PhD) con: Columbia University, Northwestern UniversityInternational Max Planck Research School, ecc.
 
Dove: Parigi, Francia
 
Destinatari: Science Poammette studenti francesi e stranieri.
 
Scadenza: E’ possibile candidarsi entrosettembre 2015
 
Requisiti: Per ogni corso(Bachelor, Master, Doctorat) esistono requisiti diversi per l’ammissione.
 
Costi/retribuzione: Gli studenti universitari che hanno la residenza in un paese UE pagano tasse universitarie su una scala indicizzata tra € 0 e € 9.940 per ogni anno (a.a. 2014-2015) mentre per i Graduate Programmes le tasse variano tra € 0 e €13,700. L’ammontare dipende dal reddito.
 
Guida all’application: Le ammissioni variano in base agli studi che si vogliono intraprendere:
-Gli studenti universitari stranieri che decidono di iniziare un corso di laurea sono ammessi in base ad una valutazione basata su un colloquio che può avvenire in oltre 70 città di tutto il mondo
- Gli studenti (graduated) che vogliono completare gli studi a Sciences Po sono ammessi sulla base di valutazioni operate in seno alle domande online. Per tutte le candidature visitare la pagina del sito.
 
Informazioni utili: Tutti gli studentati si trovano nei sei campus universitari fuori la città di Parigi.Per gli studenti che cercano alloggi dentro la città a costi accessibili, l’ufficio informazioni alloggi fornisce assistenza
 
Link utili:
 
Contatti utili:
27 rue Saint-Guillaume
75337 Paris Cedex 07
Tel.  01 45 49 50 50
Fax. 01 42 22 31 26
Altri contatti
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Formazione per le carriere internazionali
 
A cura di Luciana Di Stefano e Francesca Pedace
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Pubblicato in Formarsi
Dove studiare: Il costo della vita in Francia non è omogeneo su tutto il territorio. A Parigi la vita è più cara rispetto al resto della Francia, specie per quanto riguarda gli alloggi. Trovarne uno economico a Parigi ormai non è facile. Ecco perché molti studenti stranieri studiano in altre città del territorio francese.
 
Quando: In Francia l’anno accademico comincia a settembre o a ottobre e finisce a maggio o a giugno a seconda degli istituti. Vi sono due settimane di vacanza tra dicembre e gennaio, due a febbraio (le cosiddette “vacanze invernali”), due in primavera per le vacanze pasquali e infine due mesi di vacanze estive a luglio e agosto.
 
Iscriversi:
Per entrare al 1° anno: degli istituti universitari francesi (università o Grandes Ecoles) gli studenti europei che hanno ottenuto un diploma equivalente al "Baccalauréat" (l’equivalente dell’Esame di Stato italiano) devono pre-iscriversi sul sito APB tra il 20 gennaio e il 20 marzo dell'anno precedente anche se poi alcuni istituti richiedono delle pratiche complementari. In generale comunque non è richiesto alcun test d’ammissione.
L’accordo culturale italo-francese del 4 novembre 1949 precisa che i diplomi di "Baccalauréat" ("Bac") e di Maturità sono equivalenti ai fini dell’iscrizione all’università in entrambi i paesi. Il diploma originale dell’Esame di Stato è infatti redatto in quattro lingue, tra cui il francese, quindi non necessita di traduzione.
L'iscrizione al 1°anno per gli studenti extracomunitari si deve fare invece attraverso la DAP - Demande d’Admission Préalable - prima del 22 gennaio dell’anno  precedente a quello in cui ci si vuole iscrivere ad un ateneo francese. Si tratta di un modulo comunemente chiamato "Dossier Blanc” che va inviato all’indirizzo seguente:
Service de Coopération et d'Action Culturelle (SCAC)
Coopération Universitaire - DAP
Ambassade de France en Italie
Piazza Farnese 67 - 00186 Roma
 
L'iscrizione dal 2° al 5° annocioè  al 2° e al 3° anno della Laurea Triennale (“Licence)  o al 1° e al 2° anno della Laurea Magistrale ("Master") è diversa per ogni istituto universitario francese. In genere occorre costituire una domanda di candidatura inserendo almeno:
- un CV ed una lettera di motivazione in francese
- una certificazione di lingua francese (DELF, TCF...)
- una traduzione dei titoli di studio e della pagella dei voti conseguiti in precedenza
L'istituto universitario scelto può inoltre convocare il candidato per un colloquio e/o un test scritto (soprattutto per l'accesso alla Laurea Magistrale).
 
L’iscrizione al Dottorato ("Doctorat") in Francia non prevede il superamento di un concorso per accedervi. Bisogna però prendere contatto con un professore disposto a dirigere la tesi e con la sua Scuola di Dottorato ("Ecole Doctorale") di riferimento.
 
Lezioni ed esami:
All’università i corsi vengono organizzati in moduli: ogni ciclo di laurea contiene un certo numero di moduli di cui  alcuni sono obbligatori e altri opzionali. Ora, ogni modulo  prevede un certo numero di corsi che si distinguono in due tipi: i "cours magistraux" e i "TD" o "TP".
Durante i "cours magistraux" (corsi magistrali) il professore tiene una lezione di fronte agli studenti che prendono appunti in aule ad anfiteatro che vanno dai 100 ai 1.000 posti. I "Travaux Dirigés" (Lavori Guidati) e "Travaux Pratiques" (Lavori Pratici) invece si svolgono in gruppi ristretti e servono ad arricchire i corsi magistrali grazie alla messa in pratica e all’approfondimento delle conoscenze teoriche esposte nei corsi magistrali. Si tratta di corsi obbligatori in cui le assenze sono controllate (contrariamente a quanto accade per i corsi magistrali). Una volta completati tutti i corsi del modulo questo è definitivamente acquisito.
 
Sono previsti due tipi di controllo delle conoscenze:
- Il "contrôle continu" (le verifiche in itinere) permettono di convalidare le conoscenze acquisite con brevi prove distribuite durante tutto l’anno in ogni materia insegnata.
- Il "contrôle final" o il "partiel" (l’esame) raggruppano il controllo delle conoscenze per l’insieme delle materie. Si tratta in questo caso di un esame completo suddiviso in due sessioni all’anno (solitamente una sessione invernale a gennaio e una estiva a maggio-giugno).
Non è possibile rimandare o ripetere più volte un esame. Se l'esame non viene superato, una sessione detta "di recupero" è organizzata o a fine giugno o a inizio settembresecondo il calendario di ogni facoltà.
 
Requisiti linguistici:
Non c’è una regola che determini il livello di francese richiesto per andare a studiare all'università in Francia. Molte università richiedono una certificazione di livello B2 o C1(DELF/DALF, TCF...) o richiedono agli studenti che non ne sono in possesso di sostenere un esame di lingua prima dell'inizio dell'anno accademico. Occorre informarsi presso le università scelte.
 
convalida esperienze
Il candidato deve compilare un dossier dettagliato sulla propria esperienza professionale e sulle competenze acquisite. Tale dossier viene poi presentato a una giuria che decide se convalidarlo del tutto o in parte. In caso di convalida parziale delle competenze vengono proposte al candidato alcune prescrizioni. Questi dispositivi vengono usati di frequente dalle università per determinare e convalidare il corrispondente livello in Francia dei corsi di provenienza degli studenti stranieri che desiderano iscriversi. In pratica esistono due procedure distinte: la VAP, che permette di accedere direttamente a una formazione dopo convalida del percorso precedente, e la VAE, che permette di ottenere in toto o in parte un diploma di laurea certificando le competenze del candidato.
 
Da quando poi la dichiarazione di Bologna (1999) ha lanciato il “Processo di Bologna” in Europa introducendo un sistema di titoli accademici facilmente riconoscibili e comparabili i 46 paesi che partecipano al processo di Bologna (fra i quali l'Italia e la Francia) hanno adottato l'ECTS (European Credit Transfer System): il superamento di un esame permette di acquisire un certo numero di crediti ECTS, che sono equivalenti ai Crediti Formativi Universitari (CFU) italiani. Inoltre, sempre grazie al Processo di Bologna, l'organizzazione degli studi universitari in 3 cicli, chiamato "3+2" in Italia e "LMD" (come "Licence, Master, Doctorat") in Francia, ha introdotto le seguenti equivalenze fra i titoli di studio francesi e italiani:
Licence (L) = Laurea Triennale = Bac + 3 (Esame di Stato + 3 anni di studio) = 180 ECTS
Master (M) = Laurea Magistrale = Bac + 5 (Esame di Stato + 5 anni di studio) = 300 ECTS
Doctorat (D) = Dottorato = Bac + 8 (Esame di Stato + 8 anni di studio)
 
Di conseguenza, gli studenti italiani possono far valere i propri titoli (per esempio Laurea Triennale o Magistrale) per proseguire gli studi in Francia (per esempio in "Master" o in "Doctorat") e viceversa.
 
I diversi livelli di Laurea:
Licence 1 (L1) = 1° anno della Laurea Triennale
Licence 2 (L1) = 2° anno della Laurea Triennale
Licence 3 (L1) = 3° anno della Laurea Triennale
Master 1 (M1) = 1° anno della Laurea Magistrale
Master 2 (M2) = 2° anno della Laurea Magistrale
 
I due tipi di Master (Lauree Magistrali) francesi:
- Master Professionnel (Master Pro): Laurea Magistrale che si conclude con uno stage il cui obiettivo è quello di portare lo studente verso il mondo del lavoro.
- Master Recherche: Laurea Magistrale che si conclude con la redazione di una tesi e il cui obiettivo è quello di portare lo studente verso il dottorato e il mondo della ricerca universitaria.
 
I titoli di studio rilasciati al termine di un percorso di studio professionale:questi titoli di studio altamente “professionalizzanti” prevedono molti stage e permettono agli studenti di inserirsi direttamente nel mercato del lavoro dopo soli due o tre anni di studi universitari. Fra questi titoli citiamo:
- Il DUT (Diplôme Universitaire de Technologie): si ottiene con due anni di studi dopo l’Esame di Stato ed è più o meno equivalente al Diploma di Tecnico Superiore (DTS) italiano.
- Il BTS (Brevet de Technicien Supérieur):  titolo di studio per istituti tecniciproposto dai licei francesi che però non prevede i due anni aggiuntivi di studio. È quindi meno specialistico del DUT.
- Licence Professionnelle: questa Licenceforma i giovani ai mestieri dei settori agricoli e industriali (agricoltura, pesca, settore forestale e naturale, genio civile, costruzione, meccanica, elettrotecnica, elettronica, produzione e trasformazioni) o ai mestieri del settore terziario (scambio e gestione, comunicazione e informazione, servizi della collettività, servizi alle persone).
 
Ergo:
DUT = Bac + 2 (Esame di Stato + 2 anni di studi) = 120 ECTS = Diploma di Istituto Tecnico Superiore   
Licence Pro = Bac + 3 (Esame di Stato + 3 anni di studi) = 180 ECTS = Laurea Triennale
 
Informazioni utili:
- Numero di università: 83
- Numero di studenti iscritti: circa 1,5 milioni (ossia il 62% degli studenti iscritti in Francia)
- Ambiti di studio: tutti
 
Link utili:
Università per economia, diritto, scienze politiche:
Université de Nîmes (Sud Francia)
Université de Lorraine (Nord-Est Francia)
Université de Rouen (Nord Francia)
Science Po (Parigi)
Université Catholique de Lyon (Sud- Est Francia)
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
 

A Cura di Francesca Pedace e di Luciana di Stefano

Pubblicato in Formarsi
Il Governo messicano invita studenti internazionali a proseguire i loro studi in Messico grazie ad un ambiziosissimo finanziamento! Scopri tutti i vantaggi e i moltissimi programmi offerti dalle migliori università, selezionate direttamente dal Ministero.
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Formazione per le Carriere Internazionali
 
Ente: Governo del Messico - Il Ministero degli Affari Esteri (SRE), attraverso l'Agenzia messicana per la cooperazione internazionale allo sviluppo (AMEXCID), invita gli studenti stranieri interessati a studiare in Messico a tutti i livelli (specializzazione, dottorato di ricerca e post-laurea, master universitari di vari livelli, e studenti in programmi di mobilità internazionale) a partecipare al "Bando per borse di studio di Eccellenza del Governo per Stranieri Messico 2015".
L’offerta è aperta a oltre 180 paesi nel quadro di accordi bilaterali, meccanismi multilaterali e accordi speciali.Più di 70 istituti di istruzione superiore (HEI) Messicani partecipano a questo concorso e tutti i programmi accademici sono stati classificati entro il National Quality Graduate Program del Consiglio Nazionale della Scienza e della Tecnologia.Questi programmi sono la migliore testimonianza dei notevoli progressi che il paese ha compiuto in diversi settori delle scienze e delle discipline umanistiche.
Attraverso la Borsa di studio di Eccellenza da parte del governo, il Messico rafforza il suo ruolo di attore internazionale con responsabilità globale e ribadisce il suo impegno a in azioni di cooperazione volte a promuovere la formazione di capitale umano di alto livello. La presenza di studenti, accademici e ricercatori stranieri è motivo di vanto per il Messico e contribuisce ad arricchirne il dialogo culturale, risorsa di eccezionale valore per il paese e per loro partner stranieri.
 
Dove: Messico
 
Destinatari: studenti stranieri residenti in uno dei 180 paesi che hanno sottoscritto gli accordi (Italia è compresa), desiderosi di proseguire gli studi universitari in Messico, totalmente sponsorizzati dal Governo.
 
Quando: a partire dal semestre autunnale dell’anno 2014
 
Scadenza:
-  Programmi accademici: fine agosto (date esatte saranno fissate a breve, si consiglia di monitorare il sito)
-  Programmi speciali: fine agosto (date esatte saranno fissate a breve, si consiglia di monitorare il sito)
 
Le date di scadenza sono quelle indicate dal Ministero per gli Affari Esteri per il limite dell’invio della documentazione all’Ufficio culturale dell’Ambasciata del Messico.
 
Descrizione dell’offerta
Le Borse di studio di eccellenza sono messe a disposizione di studenti stranieri per svolgere i propri studi universitari, a tutti i livelli, in un’Università Messicana selezionata dal Consiglio Nazionale della Scienza e della Tecnologia e facente parte del quadro National Quality Graduate Program.
Le Università, offerenti diversi programmi accademici, sono presenti al seguente link.
Le borse di studio di eccellenza sono anche offerte per i seguenti Programmi speciali:
-         Visiting Professors
-         High-level Conferences
-         Artist Residencies
-         Media Residencies
 
Requisiti:
Potranno essere richieste certe competenze e/o diplomi di laurea, a seconda dell’Università e della natura del corso di studi selezionato.
-conoscenza dello spagnolo
-portare a termine la registrazione mediante il formulario “Domande on line” del Ministero degli Affari Esteri
 
Documenti richiesti:
Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
-Form (Microsoft Word) da scaricare sul sito del Governo Messicano e da compilare:
-       Programmi standard
-       Programmi speciali
-Copia cartacea del formulario “Domande on Line” sul sito del MAE
-Lettera di accettazione firmata da parte dell’autorità responsabile dell’istituzione educativa messicana presso la quale si svolgeranno gli studi con specifica degli stessi;
-Lettera del candidato con le sue motivazioni per seguire studi in Messico;
-CV firmato e datato dal richiedente, unitamente a copia dei documenti correlati e menzionati nel Curriculum;
-Copia della laurea conseguita dal richiedente, unitamente a successivi certificati di specializzazioni, master, dottorati di ricerca, etc.;
-Copia dell’atto di nascita;
- Copia del passaporto del richiedente in corso di validità;
-Certificato medico originale recente rilasciato al richiedente da ente sanitario
pubblico;
-Attestato di conoscenza della lingua spagnola;
-Fotografie personali recenti a colori di tipo e nel numero richiesto dal bando.
I documenti in italiano devono essere accompagnati da traduzione in lingua spagnola.
 
Costi/retribuzione:
Le borse offerte sono di varia natura, a seconda dell’Istituto di scelta. Solitamente, il vincitore avrà diversi vantaggi economici, quali
-         Esenzione dalle tasse di iscrizione e frequenza (in conformità con le disposizioni del programma dell’università)
-         Assicurazione medica del Mexican Social Security Institute ( IMSS ), dal terzo mese della borsa di studio. (Il borsista deve possedere un’assicurazione sanitaria privata che copra i primi 3 mesi di soggiorno in Messico)
-         In caso la sede degli studi non sia Città del Messico, il costo del trasporto da Città del Messico per raggiungere luogo che ospiterà l'istituzione accademica e viceversa, all'inizio e al termine della borsa di studio .
-         Borsa di studio: assegno mensile di 8074,80 pesos (equivalenti a 595.93 USD), o di 10,093.50 pesos (equivalenti a 744.91 USD), a seconda della natura del programma
 
Guida all’application:
Tutta la documentazione richiesta dovrà essere inviata direttamente via posta all’Ufficio Culturale dell’Ambasciata del Messico. Non saranno accettate application consegnate direttamente a mano, per fax o per email.
Si precisa altresì che non sarà più restituita la documentazione presentata dai borsisti a cui verrà negata la relativa borsa.
 
Informazioni utili:
Le borse di studio sono offerte esclusivamente dalle istituzioni segnalate nel bando emesso dalle autorità messicane, consultabile sul sito indicato e nelle aree tematiche ivi specificate. Sono escluse le materie di odontologia, chirurgia plastica, amministrazione, marketing, ragioneria e pubblicità.
Non farà fede il timbro postale di invio della documentazione. Si prega pertanto di spedire via posta tutti i documenti con un significativo anticipo.
 
Link utili:
Condizioni generali del Bando(spagnolo)
Pagina dell’offerta(inglese e spagnolo)
Schede (programmi accademicie speciali) del Ministero per gli Affari Esteri Italiano (MAE), relativo allo scorso anno.
Elenco delle Università Messicanepartecipanti all’offerta
 
Contatti utili:
Ambasciata del Messico in Italia
Via Lazzaro Spallanzani, 16 – 00161 Roma
Tel.: 06 441151 – Fax: 06 4403876 http://www.sre.gob.mx/italia
Ufficio culturale
Tel.: 06 44115214 – 06 44115215
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUIe scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nationsla più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
"La redazione di carriereinternazionali.com si esime dalla responsabilità sulle informazioni riportate nei siti dai quali le offerte di lavoro, stage, formazione sono state tratte"
A Cura di Ilde d’Andrea
UNU-WIDER offre ogni anno a giovani dottorandi la possibilità di ampliare i propri studi di ricerca con il programma PhD Internship. Se iscritto a un dottorato o PhD? I tuoi studi sono incentrati sulla ricerca in ambito economico? Candidati subito!
 
Per altre opportunità simili, vai alla sezione “Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali
 
Ente: L'Istituto Universitario Mondiale per la Ricerca sullo Sviluppo Economico (UNU-WIDER) delle Nazioni Unite è parte della United Nations University (UNU). È il primo centro di ricerca e formazione ad essere stabilito dalla UNU, e si configura come un'organizzazione internazionale di stampo accademico che riunendo studiosi provenienti da tutto il mondo per affrontare i pressanti problemi globali promuove la pace e il progresso.
 
Dove: Helsinki, Finlandia
 
Destinatari: studenti iscritti a un PhD program.
 
Durata: 2-3 mesi circa
 
Scadenza: application da inviare entro e non oltre il 30 Settembre di ogni anno
 
Descrizione dell’offerta: il PhD Internship Programme offre agli studenti iscritti a un dottorato l'opportunità di utilizzare le risorse e le strutture dell’ UNU-WIDER per la loro tesi finale di ricerca, e di lavorare con i ricercatori UNU corrispondenti ai settori di reciproco interesse. Gli stagisti PhD in genere trascorrono 2-3 mesi UNU-WIDER, e durante il loro tempo a Helsinki avranno la possibilità di uno o più articoli di ricerca e presentarli attraverso un seminario.
 
Requisiti:
- Essere attualmente iscritti a un dottorato o PhD program
- I candidati che lavorano in altre scienze sociali possono fare domanda, ma dovrebbero tenere a mente che UNU-WIDER è un istituto incentrato in studi economici
- Ottima conoscenza scritta e orale dell’Inglese
 
Guida all’application:
UNU - WIDER riceve solo applicazioni online per l'Internship Programme PhD due volte l'anno. Termini per la presentazione delle domande sono il 31 marzo e il 30 settembredi ogni anno. I candidati saranno informati per posta elettronica della decisione definitiva entro quattro settimane dalla data di chiusura, e qualora selezionati dovranno confermare la loro decisione di accettare l'offerta di UNU - WIDER entro due settimane.
 
Se siete interessati a partecipare a questo programma è necessario compilare e inviare il modulo di domanda on-line che sarà attivo solo un mese prima dal termine ultimo di presentazione (ad esempio, le procedure di domanda iniziano il 1 ° marzo e il 1 ° settembre di ogni anno) .
Come parte dell’application, verrà chiesto di caricare il CV. Inoltre il supervisore di dottorato dovrà fornire a UNU - WIDER  una reference letter, che deve essere inviata al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La reference lettere sarà utilizzata anche per certificare i dati inseriti nella domanda online. 
È possibile consultare il questionario relativo alla domanda online in anticipo sullo stesso sito dell’associazione. In fondo alla pagina del bando è infatti presente un file .pdf direttamente scaricabile. 
 
 
Informazioni utili:
UNU-WIDER offre una borsa di viaggio, assicurazione medica, e uno stipendio mensile di 1.500 euro per coprire le spese di soggiorno a Helsinki durante il periodo di stage. Una assicurazione sanitaria dovrebbe essere organizzata privatamente dai candidati.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A Cura di Geovani Ciconte 
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.