19-09-2017

Banca d’Italia bandisce tre borse di studio in vari ambiti, cosa aspetti?

La Banca d’Italia mette a concorso le borse di studio “Bonaldo Stringher”, “Giorgio Mortara” e “Donato Menichella”  per dare la possibilità a giovani laureati di approfondire i propri studi. Se sei interessato a questa imperdibile offerta candidati ora

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Formazione

 

Ente: La Banca d’Italia è la banca centrale della Repubblica italiana; è un istituto di diritto pubblico, regolato da norme nazionali ed europee. È parte integrante dell'Eurosistema, composto dalle banche centrali nazionali dell’area dell’euro e dalla Banca centrale europea. L’Eurosistema e le banche centrali degli Stati membri dell’Unione europea che non hanno adottato l’euro compongono il Sistema europeo di banche centrali. Parte integrante dal 1998 del sistema europeo delle banche centrali, Persegue finalità d’interesse generale nel settore monetario e finanziario.

 

Dove: non specificato

  

Destinatari: studenti in possesso di una laurea magistrale

 

Quando: durata minima di 9 mesi

Scadenza: 31/10/2017

 

Descrizione dell’offerta: Le borse comportano l’obbligo della frequenza per l’anno accademico 2018/2019 di un corso universitario di perfezionamento, di durata prevista non inferiore a 9 mesi, a scelta del candidato.  La Banca d’Italia mette a disposizione borse di studio in 3 differenti ambiti:

- 3 borse di studio “Bonaldo Stringher” destinate al perfezionamento degli studi all’estero nel campo dell’economia politica e della politica economica

 

- 2 borse di studio “Giorgio Mortara” destinate al perfezionamento degli studi all’estero sulle metodologie matematiche, statistiche ed econometriche, principalmente finalizzate all’analisi delle istituzioni, dei mercati e degli strumenti finanziari e della loro regolamentazione

 

- 2 borse di studio “Donato Menichella” destinate al perfezionamento degli studi in Italia o all’estero sulle interrelazioni tra crescita economica ed ordinamento giuridico nonché sugli impatti della regolamentazione sulle attività economiche

 

Requisiti: possono concorrere per ottenere borse di studio i candidati con i seguenti requisiti:

- cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea

 

- laurea magistrale/specialistica ovvero laurea quadriennale o di durata superiore conseguita posteriormente al 31 luglio 2015 - con un punteggio non inferiore a 110/110 - presso un’università o un istituto superiore italiani

 

-  ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi universitari prescelti per la fruizione della borsa

 

Costi e retribuzioni: il valore di ciascuna borsa di studio è di 27.000 € per anno accademico, suddiviso in quattro rate. Il citato importo è comprensivo delle spese di viaggio e di assicurazione contro le malattie. Le tasse universitarie e quelle eventuali di soggiorno, opportunamente documentate, restano a carico della Banca d’Italia

 

Guida all’application: La domanda deve essere presentata - completa della documentazione entro il termine perentorio delle ore 16:00 del 13 ottobre 2017 (ora italiana), utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia www.bancaditalia.it seguendo le indicazioni ivi specificate. Tutti i documenti da allegare alla domanda possono essere consultati sul bando

 

Informazioni utili: E’ consentito concorrere all’assegnazione di una sola tipologia di borsa. Se un candidato avanza domanda di partecipazione a più di un concorso, viene invitato a precisare per quale concorso intende optare. La prova d’esame potrà essere sostenuta per una volta sola, al termine dell’anno accademico 2018/2019 oppure al termine del successivo anno accademico 2019/2020.

Link utili:

Bando concorso

sito ufficiale

 

Contatti:

via Nazionale 91

00184 Roma

Tel: +39 06 47921

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A cura di Valeria Ruggiero

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Letto 1671 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.