23-01-2015

Conosci gli espositori del RomeMUN Opportunity Fair? WEP si presenta

WEP– organizzazione internazionale che promuove scambi culturali e linguistici nel mondo – prenderà parte alla VI Edizione della “RomeMUN”, l’evento-simulazione delle Nazioni Unite più grande d’Europa.
I partecipanti, rappresentando i Paesi membri dell’Organizzazione in un gioco di simulazione diplomatica, riproducono il dibattito di una o più Commissioni ONU, allo scopo di trovare soluzioni comuni ed efficaci sui temi previsti.
La manifestazione, che permette agli studenti di imparare in prima persona come si svolge il lavoro all’interno delle Nazioni Unite, si terrà dal 14 al 18 marzo presso Eataly Roma, in Piazzale XII Ottobre 1492.
 
Inoltre, nel corso dell’evento, i giovani desiderosi di intraprendere un’esperienza all’estero avranno l’opportunità di essere messi in contatto con atenei, accademie ed enti di formazione italiani ed esteri che propongono percorsi internazionali di altissimo livello.
 
Il 18 marzo WEP, che parteciperà come sponsor alla manifestazione, sarà presente con un desk espositivo per presentare le proprie offerte formative.
 
L'organizzazione, leader nel settore degli scambi culturali e della mobilità studentesca, segue ogni anno circa 3000 ragazzi in partenza dall’Italia verso 65 Paesi e in arrivo nella nostra penisola da tutto il mondo.
L’offerta dei programmi è molto vasta e comprende: soggiorni di gruppi scolastici durante l'anno (stage linguistici) o durante l'estate (vacanze-studio); corsi di lingua all’estero; programmi di lavoro, stage e viaggi solidali; i programmi “High School” per i ragazzi delle superiori per trascorrere un trimestre, un semestre o un anno scolastico all’estero.
I programmi WEP si rivolgono principalmente agli studenti, delle scuole superiori o universitari, e ai giovani fino ai 30-35 anni.
Le proposte sono molto varie, per cui qualsiasi profilo può adattarsi ad almeno uno dei progetti. Per tutti è necessaria la motivazione che spinge a vivere un’esperienza all’estero che può durare da una settimana all’anno intero.
 
Per ulteriori informazioni: www.wep-italia.org
 
Alcune delle offerte WEP
 
  SOGGIORNI LINGUISTICI
 
PROGRAMMI ESTIVI PER RAGAZZI
Il tradizionale soggiorno estivo per apprendere e perfezionare la lingua destinato agli studenti che vogliono affrontare per la prima volta un soggiorno all’estero.
I ragazzi possono essere ospitati da una famiglia per una full immersion oppure scegliere la sistemazione in college insieme a studenti provenienti da ogni parte del mondo.
La formula vincente di WEP abbina le lezioni mattutine del corso di lingua, calibrato in base alle effettive competenze linguistiche dell’allievo, a un ricco programma pomeridiano di attività ricreative, escursioni e sport.
La WEP organizza soggiorni studio di gruppo, rivolti agli istituti scolastici. In questo caso il corso di lingua si costruisce a partire da un progetto formativo-linguistico elaborato insieme con gli insegnanti di lingua straniera della scuola e coerente con il percorso didattico seguito durante l’anno.
Punto di forza di questo tipo di soggiorni è il fatto che sia le famiglie che le scuole ospitano volontariamente e gratuitamente gli exchange students. Non ricevendo alcun compenso o rimborso, la scelta di aprire la propria casa o istituto a studenti e giovani provenienti da altri paesi nasce da un’adesione spontanea e rivela un reale desiderio di condivisione e conoscenza.
 
CORSI INDIVIDUALI A CASA DELL’INSEGNANTE
Una formula tanto originale quanto efficace: i corsi individuali prevedono la sistemazione dello studente in casa dello insegnante di lingua per un soggiorno full immersion che consente di ottenere risultati concreti in poche settimane. Il programma del corso può essere personalizzato in accordo con il docente.
Questo tipo di corso risulta congeniale per chi vuole acquisire determinate competenze linguistiche a scopo professionale o accademico, potendo apprendere o perfezionare la lingua attraverso un programma personalizzato, calibrato sulle effettive esigenze. L’insegnante mette a punto un progetto adeguato al profilo professionale dell’allievo, che quindi approfondirà lessico e strutture sintattiche utili per comunicare a livello internazionale con gli altri professionisti del suo settore.
 
  PROGRAMMI DI LAVORO E STAGE
La WEP propone numerose iniziative per scoprire un paese straniero non da semplice turista, ma da vero e proprio insider attraverso i programmi di lavoro, trascorrendo un periodo come stagista in un’azienda estera o come ragazza alla pari in una famiglia.
 
ALLA PARI
Il programma offre l’opportunità di trascorrere un periodo all’estero, lavorando presso una famiglia del posto come ragazza alla pari: l’occasione di vivere un’esperienza lavorativa, approfondendo la lingua e scoprendo la cultura, la quotidianità e lo stile di vita della famiglia ospitante, diventandone un membro a tutti gli effetti.
Per circa 30/40 ore alla settimana le ragazze si prenderanno cura dei bambini; in cambio riceveranno vitto, alloggio, un compenso settimanale extra e tante altre agevolazioni come le ferie pagate e un contributo per frequentare un corso di lingue.
 
STAGE IN AZIENDA
Il programma offre l’opportunità di fare un’esperienza lavorativa all’estero, valorizzando così il proprio CV.
Sono stage di introduzione alla professione per studenti universitari, neo-laureati o giovani da poco entrati nel mondo del lavoro, per apprendere le conoscenze tecniche e trasversali nel settore di interesse.
I tirocini WEP sono calibrati sulla base delle esperienze, delle conoscenze e degli interessi professionali del candidato, a partire dai quali lo staff si occuperà di trovare l’azienda più adatta nel luogo di destinazione.
Gli stage si svolgono nei paesi di maggiore interesse economico: Stati Uniti, Irlanda, Gran Bretagna, Malta, Germania, Nuova Zelanda, Australia, India, Francia e Canada.
 
  VIAGGI SOLIDALI
 
PROGETTI ECOLOGICI
I progetti ecologici prevedono un soggiorno di durata variabile per partecipare a uno o più programmi organizzati da gruppi internazionali con l’obiettivo di preservare riserve naturali e contribuire al ripristino del patrimonio naturale del nostro pianeta.
L’iniziativa si focalizza infatti sul recupero e il mantenimento delle aree naturali incontaminate. I vari progetti, tra cui ripristino di strade, costruzioni di recinzioni, re-inserimento di specie vegetali, controllo dell’erosione, sono pensati a seconda delle necessità riscontrate nelle riserve o nei parchi naturali.
Le destinazioni  sono Stati Uniti, Irlanda, Australia, Canada e Costa Rica.
Ai programmi partecipano giovani da tutto il mondo, guidati da coordinatori esperti che non solo mostrano le tecniche manuali per la realizzazione dei progetti, ma istruiscono anche sulle caratteristiche ambientali e geologiche del luogo. 
Ai partecipanti sono richieste flessibilità, capacità di adattamento ad un ambiente con comfort ridotti, amore per il prossimo ed una conoscenza a livello medio della lingua inglese. La sistemazione è, in genere, presso ostelli o famiglie locali.
ll programma “Viaggi solidali” permette ai volontari di conoscere da vicino culture e situazioni di vita differenti dalla propria, contribuendo concretamente al loro benessere, lavorando fianco a fianco con professionisti locali che hanno fatto del volontariato la propria missione di vita ed il proprio mestiere.
In Cina, Tailandia, Sudafrica, Zambia e Stati Uniti è possibile inoltre essere inseriti in centri faunistici, i Wildlife Centres, per assistere sia i veterinari che il personale del centro nella riabilitazione, cura e alimentazione degli animali. In questo modo sarà possibile conoscere da vicino specie animali uniche al mondo: canguri, koala, giaguari, leoni, ecc…
 
PROGETTI HUMAN
Grazie a questo programma, i volontari potranno visitare alcuni dei paesi più affascinanti del mondo non da semplici turisti ma da volontari, partecipando attivamente alla vita sociale e contribuendo al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni locali.
I programmi, che contribuiscono allo sviluppo di un turismo più consapevole, sono organizzanti in collaborazione con organizzazioni umanitarie locali. I partecipanti possono essere inseriti in scuole e orfanotrofi per affiancare gli insegnanti durante la giornata scolastica oppure contribuire alla costruzione di infrastrutture primarie o ancora fornire assistenza a disabili e anziani.
In tutti i paesi sono previsti alcuni giorni di orientamento all’arrivo: i volontari vengono introdotti alla cultura, usi, costumi e tradizioni del paese. In alcuni Paesi è anche previsto un corso di lingua.
 
  PROGRAMMI SCOLASTICI
 
Il programma High School si rivolge a quegli studenti delle scuole medie superiori che vogliano trascorrere parte della loro carriera scolastica all’estero, imparando in modo approfondito la lingua del posto, tipicamente l’inglese, ed entrando in contatto con una diversa realtà studentesca.
Il periodo può coprire un trimestre, un semestre o un anno intero.
L’esperienza di studio all’estero è riconosciuta in Italia dal Ministero della Pubblica Istruzione, grazie all’equiparazione dei percorsi scolastici.
Gli studenti sono inseriti in una scuola superiore locale e ospitati da una famiglia del posto per tutta la durata del soggiorno, per permettere un’immersione integrale nella cultura e nello stile di vita del paese.
Letto 1327 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.