03-09-2020

Sicurezza. criminalità e relazioni internazionali: la tua formazione alla UNINT.

 

La Facoltà di Scienze della Politica e delle Dinamiche Psico-Sociali dell’Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT si caratterizza per un'offerta formativa altamente qualificata negli ambiti disciplinari relativi alla sicurezza nazionale e internazionale, nel quadro di un continuo aggiornamento sul quadro politico e istituzionale dell'Europa.

 

Al suo interno si colloca il corso di laurea triennale in Scienze politiche per la sicurezza e le relazioni internazionali (L-36) articolato nei seguenti percorsi di approfondimento: (a) Sicurezza internazionale e criminalità, in vista del mutamento del concetto di “sicurezza”, la cui tradizionale connotazione prevalentemente difensiva appare oggi riduttiva rispetto alle nuove minacce; (b) Relazioni internazionali, per comprendere e valutare le opportunità e i rischi connessi ai mutamenti geopolitici e geoeconomici, con particolare riferimento all’esigenza di contrastare in maniera efficace l’aggressività e la competitività dei paesi con deboli o inesistenti politiche di welfare.

 

Il Corso, in risposta alle emergenti esigenze del mercato del lavoro, forma i seguenti profili professionali

  • Esperto nella valutazione di metodi e strumenti di investigazione e contrasto alla criminalità economica e cibernetica; 
  • Assistente nelle azioni di intelligence economica e di difesa dei marchi, brevetti e proprietà intellettuale; 
  • Assistente per la valutazione di transazioni economiche transfrontaliere; 
  • Esperto nelle azioni di valutazione della web reputation e di contrasto alle fake news;
  • Assistente nell’elaborazione di politiche di marketing e di e-commerce; 
  • Operatore nell'ambito delle iniziative pubbliche, delle ONG e delle imprese in tema di integrazione sociale; 
  • Operatore nell'ambito delle iniziative pubbliche, delle ONG e delle imprese in tema di difesa dell'ambiente e di contrasto alle cause antropiche delle variazioni climatiche;
  • Interprete e commentatore, nell'ambito dell’editoria e dei media digitali, delle politiche sociali o delle iniziative intese a rafforzare la sicurezza nazionale e internazionale.

 

Particolare attenzione è riservata all'apprendimento linguistico grazie alla presenza di insegnamenti e laboratori tenuti in lingua inglese e alla possibilità di studiare una seconda lingua a scelta tra arabo, cinese, francese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco. Consulta i programmi degli insegnamenti al seguente link.



L'attività formativa si avvale, inoltre, del contributo di esperti nell'ambito della sicurezza e dell'intelligence, sia nell'ambito didattico sia nell'ambito della programmazione e della gestione delle attività del corso di laurea.

 

In linea con il percorso di approfondimento scelto durante il corso di laurea triennale è possibile specializzarsi nel campo della criminalità e della sicurezza internazionale grazi al corso di laurea magistrale in Investigazione, sicurezza e relazioni internazionali (LM-52), attivo presso la Facoltà di Scienze della Politica e delle Dinamiche Psico-Sociali, o delle relazioni internazionali grazie al corso di laurea magistrale in Economia e management internazionale – Curriculum in Management delle relazioni internazionali (LM-77).

 

Partecipa all’Open Day in streaming del 10 settembre. Registrazioni al seguente link.

 

Dall’anno accademico 2020/2021 tutte le lezioni in presenza e in diretta streaming.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.unint.eu.

 

Contatti
Ufficio orientamento
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 06 510 777 409 

 

Letto 1030 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.