Il CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati) è alla ricerca di tre figure professionali: un Project Officer per la sede di Roma e due Project Managers per la sede di Tunisi. Leggi l’offerta e scopri di più!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il Consiglio Italiano per i Rifugiati è un’organizzazione umanitaria indipendente costituitasi nel 1990 in Italia, su iniziativa delle Nazioni Unite, con l’obiettivo di difendere i diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo. Il CIR lavora per favorire l’accesso alla protezione delle persone che fuggono da guerre e persecuzioni e per contribuire a costruire condizioni di accoglienza e integrazione dignitose, nel pieno rispetto dei diritti umani. Il CIR è una onlus, dotata di personalità giuridica, ed ha una struttura leggera di operatori legali, sociali, mediatori culturali, medici e psicologi. Il CIR opera a livello nazionale ed europeo nonché in Nord Africa, in maniera coordinata con altre organizzazioni della società civile. Il CIR non ha uno specifico finanziamento statale ma opera sulla base di progetti approvati e finanziati dall’ONU, dall’Unione europea, dal Governo italiano, da Regioni, Comuni e Fondazioni private.

 

Dove: Finance Officer: Roma,Italia

Project Manager: Tunisi con frequenti missioni in Libia

 

Destinatari: laureati in economia (o settori correlati) che soddisfano i requisiti

 

Quando: data di inizio immediata

 

Scadenza: 30 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta:

Il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) è alla ricerca di candidati per due postazioni:

- un Finance Officer per il supporto delle attività dell’organizzazione in Tunisia e Libia: sotto la supervisione del Responsabile Amministrativo per il Nord Africa, il Finance Officer si occuperà della revisione della contabilità e della corrispondenza con i rendiconti, relativamente a tutti i progetti implementati dal CIR nella regione

- due Project Manager altamente qualificati ed esperti per gestire due progetti finanziati dall'UNHCR in Libia. Il Project Manager sarà responsabile di tutti gli aspetti relativi alla pianificazione e alla realizzazione delle attività del progetto sopra menzionato. Gestirà le attività relative all'implementazione di Centri di sviluppo della comunità e unità mobili, valutazioni sulla distribuzione di contante e progetti di implementazione rapida.

 

Finance Officer

Responsabilità principali:

- Verifica puntuale della contabilità e dei documenti di supporto

- Controllo e supporto nella preparazione di riconciliazioni bancarie per tutti i conti correnti utilizzati e delle quadrature tra contabilità e rendiconti

- Supporto al team di Roma nella preparazione del payroll per lo staff internazionale impiegato in Nord Africa

- Supporto nella verifica dei rapporti intermediari e finanziari per donatori istituzionali

- Supporto nell’integrazione della contabilità estera con quella italiana

- Responsabile della gestione dell’archivio di documenti contabili a Roma per il CIR Nord Africa

 

Project Manager

Responsabilità principali:

Gestione del progetto

- Coordinare, pianificare e monitorare tutte le attività connesse al programma

- Sviluppare la strategia di attuazione del programma e tutti gli strumenti correlati per garantire il raggiungimento dei risultati stabiliti per ciascuna attività

- Assumere la leadership del progetto in termini di alta qualità e consegne puntuali

- Fornire il monitoraggio generale del budget, la gestione finanziaria e il controllo delle spese per le attività del progetto, inclusa la conformità con i requisiti minimi CIR e UNHCR

Attuazione e strategia del progetto

- Supervisionare l'attuazione del progetto e garantire la qualità tecnica delle attività

- Esaminare regolarmente il bilancio e i risultati e informare la direzione CIR in merito a potenziali rischi e sfide

- Contribuire a tutti gli acquisti relativi alle attività e assicurare una corretta gestione di tutte le risorse relative alla realizzazione del progetto

- Monitorare il contesto di sicurezza nell'area di intervento e assicurarsi che lo staff del progetto sia informato della situazione e segua le linee guida sulla sicurezza stabilite dal dipartimento Sicurezza

Responsabilità, relazioni e relazioni esterne

- Monitorare e sviluppare costantemente le iniziative di responsabilità rilevanti e rafforzare gli sforzi per documentare l'impatto delle attività

- Garantire la conformità con le politiche e i regolamenti UNHCR e CIR, anche per gli appalti, la visibilità, le risorse umane e la gestione finanziaria

- Garantire che tutti i documenti relativi al progetto siano correttamente compilati e ben tenuti

- Mantenere i contatti con i donatori e altri attori umanitari sia in Libia che in Tunisia e tenerli informati sugli ultimi sviluppi del contesto e che potrebbero influenzare l'attuazione del progetto

- Consapevolezza dei rapporti con le autorità locali grazie al feedback dello staff del progetto con sede in Libia

 

Requisiti:

Finance Officer

- Formazione in Economia, Contabilità

- 2+ anni di esperienza in contabilità, controllo di gestione in ambito privato o no-profit

- E’ auspicabile un’esperienza nella rendicontazione di progetti

- Conoscenza di inglese e francese

Project Manager

- laurea universitaria in scienze politiche, economia, diritti umani o settore correlato

- minimo 5 anni di esperienza professionale pertinente di cui 3 anni nella gestione di progetti in un'agenzia ONG o ONU

- francese e inglese fluente. Un buon livello di arabo è desiderabile

- dimostrate capacità di leadership, iniziativa, comunicazione, coordinamento e lavoro in un contesto di personale multiculturale

- abilità di scrittura eccellenti e comprovate

- buone capacità analitiche e di problem solving

- buon livello di alfabetizzazione informatica

- capacità di lavorare in modo indipendente e sotto pressione in un ambiente remoto

- è auspicabile una vasta esperienza sul campo, in particolare in un contesto africano; un'esperienza precedente in Tunisia è un vantaggio

 

Costi o Retribuzioni: La retribuzione e le condizioni saranno conformi alle condizioni d'impiego per espatriati del Consiglio per i rifugiati

 

Guida all’application: A tutti i candidati è richiesto di inviare una lettera motivazionale ed un CV aggiornato al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Finance Officer: il contratto prevede 6 mesi con possibilità di rinnovo

Project Manager: il contratto prevede 11 mesi con possibilità di rinnovo

 

Link utili:

CIR ONLUS

 

Contatti Utili:

CIR – via del Velabro 5/a-00186 – Roma                                                                                                                                                                                                            tel. 0669200114 • fax 0669200116         

per info contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

 

a cura di Ludovica Mondati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.