L'Associazione per i mercati finanziari in Europa offre la possibilità di frequentare un tirocinio per un periodo nella sua divisione Advocacy and Public Affairs! Non perdere questa opportunità e fai parte della loro squadra!



Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: L'Associazione per i mercati finanziari in Europa (AFME) è la voce di tutti i mercati finanziari all'ingrosso europei, offrendo competenza in un'ampia gamma di questioni normative e sui mercati dei capitali. Rappresenta le principali banche globali ed europee e altri importanti operatori del mercato dei capitali.AFME promuove mercati dei capitali europei profondi e integrati che soddisfano le esigenze di aziende e investitori, sostenendo la crescita economica e favorendo la società. Mira a fungere da ponte tra i partecipanti al mercato e i responsabili politici in tutta Europa, attingendo alle nostre relazioni solide e durature , le nostre conoscenze tecniche e il lavoro basato sui fatti. Si concentra su una vasta gamma di questioni di mercato, aziendali e prudenziali e offre una prospettiva paneuropea, portando a termine profonde competenze politiche e tecniche e un'influenza costruttiva con i responsabili politici europei e globali. Sostiene mercati finanziari europei stabili, competitivi e sostenibili che supportano crescita economica e beneficio della società



Dove: Bruxelles



Quando: Studenti che hanno un background accademico in studi UE, finanza, legge, economia, relazioni internazionali o campo pertinente



Destinatari: Lo stage inizierà a febbraio 2019 e la durata è fino a 12 mesi



Scadenza: Aperta per lo stage che inizia a Febbraio 2019



Descrizione dell’offerta: Nella divisione Advocacy e Public Affairs dell'AFME, lo/ la stagista fornirà assistenza su compiti e progetti selezionati intrapresi dal team di advocacy e fornirà ulteriore supporto di copertura su questioni politiche assegnate. Il/la candidato/a selezionato/a avrà le seguenti responsabilità:

-Sostenere la copertura di fascicoli politici selezionati, in particolare quelli relativi alla transizione al prossimo ciclo legislativo dell'UE, il progetto dell'Unione europea sui mercati dei capitali e l'agenda dell'Unione economica e monetaria (UEM);

-Partecipare a riunioni, eventi e discussioni interni ed esterni per sviluppare conoscenze ed esperienze negli affari pubblici, il processo legislativo dell'UE, i mercati dei capitali e le politiche del settore finanziario;

- Partecipare al monitoraggio del team sugli sviluppi istituzionali dell'UE e riferire ai colleghi e all'adesione ad AFME;

- Supportare il team di advocacy nella realizzazione di workshop ed eventi con sede a Bruxelles;

- Fornire supporto generale su richieste di briefing, note di discussione, ricerca e raccolta di informazioni e preparazione di materiali di advocacy;




Requisiti:  Il/la  candidato/a  ideale deve avere i seguenti requisiti:

- Avere il desiderio di acquisire esperienza pratica nell'elaborazione delle politiche dell'UE e l'esposizione a dibattiti riguardanti il finanziamento dell'economia;

- Avere la curiosità intellettuale e l'interesse per le questioni relative ai servizi finanziari;

- Avere una forte motivazione, forte etica del lavoro e capacità di lavorare a scadenze strette;

-Avere un background accademico negli studi UE / finanza / legge / economia / relazioni internazionali o settore pertinente;

- Avere una conoscenza generale delle strutture e delle competenze istituzionali dell'UE;

-Avere la capacità di redigere brevi relazioni e preparare presentazioni;

-Avere un'eccellente padronanza dell'inglese orale e scritto;

-Avere una buona padronanza degli strumenti di MS Office;





Costi/Retribuzioni: Retribuito ma non specificato



Guida all’application: Per candidarsi a questa offerta è necessario inviare il CV e una lettera di motivazione al Seguente Indirizzo



Link utili:

AFME

 

Link all'offerta

                 

 

Contatti Utili:  Per qualsiasi informazione contattare la Seguente Pagina



a cura di Maria Luisa Briguglio

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Pubblicato in Europa.

A vent’anni dalla sua fondazione, Banca Etica lancia una gara di idee rivolta a giovani under 35 con l’obiettivo di aprire una riflessione sugli scenari futuri per la finanza etica e l’economia solidale e attrezzarsi davanti alle trasformazioni e alle sfide dei prossimi vent’anni. Dai un’occhiata al bando di gara per diverse città d’Italia e non solo!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Banca Popolare Etica nasce a Padova il 30 maggio 1998. Una banca etica è un istituto bancario che, però, opera sul mercato finanziario con criteri legati all'etica. Fornisce alla propria clientela i normali servizi bancari muovendosi, però, nell'ambito di particolari criteri (diversamente definiti da istituto ad istituto) nella selezione degli investimenti sui quali concentrare il risparmio raccolto; inoltre, le banche etiche operano spesso anche nell'ambito del microcredito fornendo, a clientela particolarmente disagiata (in tipici casi ove tale clientela ha estrema difficoltà a usufruire dei canali finanziari tradizionali), prestiti di importo anche molto basso ed a interesse relativamente basso.

Dove: diverse località in Italia e in Spagna

 

Destinatari: La gara si rivolge ad aspiranti imprenditori under 35 in due diverse categorie:
- Promotori: partecipanti che abbiano avviato da non oltre 2 anni o intendano avviare un progetto di economia solidale in uno dei temi proposti;
- Osservatori: giovani interessati a lavorare allo sviluppo di progetti in uno dei temi proposti ed alla ricerca di nuovi spunti, sinergie ed idee proposte da altri partecipanti.

Quando: la gara si svolgerà attraverso quattro eventi pubblici, in diversi giorni e in diverse città, strutturati come laboratori di co-progettazione, ognuno associato ad un tema specifico

 

Scadenza: la scadenza è prevista nel giorno dell’evento pubblico:

- Bari, 21 Gennaio 2019;
- Padova, 21/22/23 Gennaio 2019;
- Milano, 19 Marzo 2019;
- Bilbao, 9 Aprile 2019;

 

Descrizione dell’offerta: Venti di futuro è una gara di idee che si propone di raccogliere e promuovere progetti ed idee imprenditoriali in uno dei cinque assi tematici che rappresentano le sfide del futuro per la finanza etica:

- periferie e rigenerazione urbana;
- cultura, lavoro, impresa;
- innovazione sociale;
- sharing economy e impact finance;
- economia sociale e solidale necessario;
L'assistenza tecnica e l'accompagnamento allo sviluppo dell'idea saranno svolti dai partner di Banca Etica:
- ENTOPAN: Provider integrato di innovazione. Progetta e realizza percorsi di accelerazione e integrazione per start-up, imprese e territori. Accompagna i partner e i clienti operando con un approccio multidisciplinare su più livelli: Advisoring, Finance, ICT, Communication & Multimedia;
- OLTRE INNOVATION: Hub di Open Innovation che incrocia i fabbisogni di innovazione e una rete specializzata di provider di innovazione, leader negli ambiti della Consulenza Strategica, della Comunicazione, dell’Innovazione Sociale, dell’ICT e della Digital Transformation;

Requisiti: Si può partecipare alla gara di Banca Etica a titolo individuale o in gruppo, anche se non costituito formalmente in una ragione sociale. In caso di partecipazione in gruppo è possibile coinvolgere anche over 35, a condizione che la maggioranza dei componenti del gruppo rispetti il requisito di età.

 

Retribuzioni: Per ogni asse tematico la proposta vincitrice riceverà un buono in denaro di € 1.000 da utilizzare sulla piattaforma Soci In Rete.

Le proposte vincitrici riceveranno:
- assistenza tecnica e accompagnamento allo sviluppo di un vero e proprio piano di fattibilità tecnica e finanziaria per la propria idea;
- opportunità di finanziamento in ambito pubblico e privato;
- promozione dell’idea vincitrice tramite i canali web e social di Banca Etica, ottenendo visibilità e ulteriori opportunità di ampliare la propria rete di relazioni.

 

Guida all’application: Per partecipare alla gara indetta da Banca Etica è sufficiente:
- compilare il form nella pagina dell’evento a cui si vuole partecipare;
- allegare il modello di idea progettuale e gli eventuali altri allegati che il candidato riterrà opportuno inviare fino a un massimo di 5;

 

Informazioni utili:  Per ogni tema sarà realizzata una classifica delle idee progettuali che sono state sviluppate nei laboratori di co-progettazione. La valutazione sarà effettuata da una giuria di esperti del mondo di Banca Etica, si baserà sui materiali elaborati durante i laboratori di co-progettazione e verterà sugli indicatori di valutazione di sostenibilità utilizzati da BE: Governance, Lavoro, Ambiente, Comunità.

 

Link utili:

Partecipa alla gara

Venti di Futuro

About Banca Etica

               

Contatti Utili:  per contattare Banca Etica per qualsiasi informazione compilare il form online

 

a cura di Sara Girelli

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org




Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.