10-07-2018

Lavora con con European Food Safety Agency per garantire la sicurezza alimentare

L'agenzia europea per la sicurezza alimentare (EFSA) cerca un funzionario scientifico. Se sei uno scienziato entusiasta con esperienza nella valutazione del rischio del campo degli alimenti e degli ingredienti alimentari e sei motivato a contribuire alla missione dell’EFSA  non perdere questa occasione

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: L’EFSA- European Food Safety Authority - è un’agenzia europea finanziata dalla stessa Unione Europea ma che opera in maniera indipendente sia sia dalla Commissione Europea, sia dal Parlamento Europeo che dagli stati membri. L’agenzia è stata istituita nel 2002 con il compito di occuparsi di consulenza scientifica e di comunicazione per tutto ciò che riguarda il cibo e la catena alimentare. Infatti l’EFSA venne istituita  a seguito di una grave crisi alimentare avvenuta negli anni ‘90, dopo la quale venne stabilito un sistema europeo di sicurezza alimentare. Nello specifico l’agenzia ha il compito di elaborare pareri scientifici sulle varie leggi europee che riguardano il cibo, in particolare su:
-Sicurezza degli alimenti e dei mangimi
-Nutrizione umana
-Salute e benessere degli animali
-Protezione delle piante
-Salute delle piante

Tutto il lavoro che svolge sulla comunicazione che riguardano i rischi della catena alimentare sono molto importanti per sensibilizzare il pubblico su questa materia, cercando così anche la distanza che troppo spesso divide la scienza dal singolo consumatore. Inoltre nella raccolta dei dati che verranno analizzati, l’EFTA collabora con tutti gli stati membri dell’Unione Europea


Dove: Parma

 

Destinatari: laureti

 

Quando: entro il 31-12-2019

 

Scadenza: 25 luglio 2018

 

Descrizione dell’offerta: si ricerca un candidato con background scientifico in nutrizione, tecnologia alimentare, chimica o tossicologia. Contribuirete al lavoro dell'EFSA nell'area della valutazione delle nuove applicazioni alimentari e dei prodotti alimentari tradizionali da paesi terzi. Il candidato prescelto può essere invitato a contribuire alla valutazione delle sostanze chimiche aggiunte al cibo.

Il candidato prescelto opererà sotto la responsabilità del capo unità e svolgerà i seguenti compiti:

- contribuire all’elaborazione e alla revisione di documenti scientifici fornendo una valutazione dei rischi basata sulle evidenze, in particolare in relazione ad alimenti ed ingredienti alimentari

- fornire sostegno amministrativo e scientifico alle attività dei gruppi di esperti scientifici e dei gruppi di lavoro dell’EFSA (preparazione di documenti di lavoro, pareri scientifici, ecc.)

- contribuire alla raccolta, alla comparazione, all’analisi e alla valutazione di dati per la preparazione dei documenti di lavoro collegati alla valutazione scientifica; 57 от 102  contribuire a comunicare e presentare i risultati scientifici trasmettendo i messaggi giusti e rendendo i concetti scientifici comprensibili al pubblico

-interfacciarsi con le parti interessate nell’ambito delle attività scientifiche pertinenti

- tenersi aggiornato sugli sviluppi scientifici e regolatori e contribuire a fornire informazioni in merito agli aspetti normativi, scientifici e legati alle politiche, in particolare nel campo degli alimenti e degli ingredienti alimentari

 

Requisiti: il candidato ideale possiede:

- una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'UE e una conoscenza soddisfacente di un'altra lingua dell'UE

- un livello di istruzione che corrisponde a studi universitari completati di almeno tre anni attestati da una laurea

- un anno di esperienza professionale maturata successivamente al conseguimento del diploma universitario in almeno uno dei seguenti ambiti: nutrizione, tecnologia alimentare, chimica, tossicologia

- capacità di effettuare valutazioni scientifiche, tra cui valutazioni dei rischi e/o benefici, e caratterizzazione chimica, preferibilmente nel campo degli alimenti/ingredienti alimentari

- capacità di generare, raccogliere e comparare evidenze e di effettuare analisi statistiche dei dati, preferibilmente sui consumi alimentari e/o ricavati da studi di tossicità

- capacità di redigere documenti scientifici quali relazioni, articoli, pareri, documenti di orientamento

- capacità di comunicare i risultati scientifici a diversi tipi di pubblico

 

Retribuzioni: L’EFSA può offrire al candidato selezionato un contratto quinquennale, rinnovabile. Il candidato prescelto sarà assunto in qualità di agente contrattuale, con uno stipendio base di 3 404,15 euro. In aggiunta allo stipendio base, l’EFSA offre una serie di prestazioni aggiuntive:  diverse indennità a cui il candidato prescelto potrebbe avere diritto, quali, ad esempio, assegno di famiglia, indennità di dislocazione, assegno per figli a carico e indennità scolastica.

 

Guida all’application:  Le candidature vanno presentate utilizzando lo strumento di reclutamento online dell'EFSA, disponibile all'indirizzo careers.efsa.europa.eu.

 

Informazioni utili:  Le candidature che verranno inviate all’EFTA formano un elenco di riserva che verrà preso in considerazione appena sarà libero un posto vacante, entro il 31/12/2019

 

Link utili:

link all’offerta

Efsa          

           

Contatti Utili:

European Food Safety Authority
Via Carlo Magno 1A
43126 Parma - ITALY
tel: +39 0521 036111

 

a cura di Maria Longombardo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Letto 288 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.