Al fine di contribuire alla valorizzazione delle giovani eccellenze e di partecipare al processo di avanzamento sociale e culturale del nostro paese l’Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT promuove una dimensione dinamica degli studi e prevede l’assegnazione di 36 borse di studio destinate a studenti che abbiano raggiunto buoni risultati in ambito scolastico e che abbiano parallelamente acquisito competenze trasversali esprimendo con intraprendenza il proprio talento grazie a significative esperienze extrascolastiche.

Destinatari: diplomati che si immatricolano per l’a.a. 2020/21 a un corso di laurea triennale attivato dall’Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT.

Criteri: merito scolastico; esperienze extrascolastiche che denotino talento e/o impegno sociale e civile (volontariato, sostenibilità ambientale, innovazione, solidarietà, inclusione sociale, partecipazione alla vita democratica, sport praticato a livello agonistico durante gli studi e arte nelle sue varie forme di espressione); reddito.

Oggetto: esonero parziale del valore del 50% della retta standard al 1 anno, rinnovabile per gli anni successivi al primo a condizione che il merito negli studi universitari continui a essere accompagnato dall’impegno costante nelle attività extracurriculari sulla base delle quali è avvenuta la selezione.

Termine: 31 luglio 2020.

Contatti utili: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Le borse di studio sono da intendersi 12 per ogni corso di laura triennale attivato presso la UNINT:
Lingue per l’interpretariato e la traduzione (L-12) - percorso bilingue o trilingue
Economia e management d’impresa (L-18) – curriculum in Green, Digital o International management
Scienze politiche per la sicurezza e le relazioni internazionali (L-36)* - percorso in sicurezza internazionale e criminalità o relazioni internazionali.


Vuoi sapere di più sui nostri corsi di laurea? Partecipa all’Open Day in streaming del 9 luglio registrandoti al seguente link.

Ti aspettiamo!


*Procedura per l'accreditamento in corso

Contatti
orientamento @unint.eu
www.unint.eu

L’Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT ha dato vita a nuovo modello di erogazione della didattica universitaria: a partire dall’a.a. 2020/2021 tutti i corsi di laurea triennale e magistrale saranno erogati parallelamente in presenza e in diretta streaming. Ogni studente/ssa iscritto/a riceverà un tablet in dotazione per l’intero ciclo di studi. Tale modalità sarà garantita anche dopo il superamento dello stato di emergenza generato dal COVID-19.

3 Facoltà: Economia, Interpretariato e Traduzione e Scienze della Politica e delle Dinamiche Psico-Sociali.

6 corsi di soft skills per acquisire competenze trasversali durante il percorso accademico.

 8 lingue di studio tra le quali scegliere: arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, spagnolo, tedesco e russo.

Oltre 700 convenzioni per svolgere tirocini curricolari e post laurea con enti e aziende.

Oltre 70 accordi internazionali per svolgere periodi di studio all’estero.

 

3 corsi di laurea triennale con 7 specializzazioni da scegliere già durante il triennio:

  1. Lingue per l’interpretariato e la traduzione (L-12)
    Bilingue | Trilingue
  2. Economia e management d’impresa (L-18)
    Digital management | Green management | International management
  3. Scienze politiche per la sicurezza e le relazioni internazionali (L-36)*
    Sicurezza internazionale e criminalità | Relazioni internazionali.

 

4 corsi di laurea magistrale con 8 percorsi di approfondimento in linea con l’obiettivo professionale dello studente:

  1.  Interpretariato e traduzione (LM-94)
    Interpretazione| Traduzione
  2. Lingue e didattica innovativa (LM-37)
    Insegnamento di una lingua dell’UE | Insegnamento di due lingue Insegnamento di italiano per stranieri e di una lingua dell’UE | Insegnamento di due lingue
  3. Economia e management internazionale (LM-77)
    Lusso, made in Italy e mercati emergenti | Marketing ed export digitale | Management delle relazioni internazionali
  4. Investigazione, criminalità e sicurezza internazionali (LM-52)

 

Tutti i corsi di laurea prevedono agevolazioni sulla retta in base a una politica di merito. Vai alla sezione dedicata del sito web disponibile al seguente link.

 

Vuoi saperne di più? Partecipa alla presentazione online del corso di laurea di tuo interesse oppure prenota un colloquio individuale via Skype con il nostro Ufficio Orientamento. Prenotati alla seguente pagina

 

*Procedura per l'accreditamento in corso

 

Contatti

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

www.unint.eu

Tutti hanno sentito parlare della figura professionale del Project Manager e del suo ruolo nella gestione dei progetti europei, ma non tutti sono consapevoli delle sue attività e delle conoscenze necessarie per avviare tale professione. Sei tra coloro che sognano di occuparsi di progetti finanziati dalla Commissione europea? Oppure hai già maturato qualche esperienza nella gestione di progetti UE e vorresti che questa diventi la tua professione? Allora dai una svolta alla tua carriera: vieni a Bruxelles e scopri l’IMES – International Master in European Studies

 

I Project Manager sono figure altamente qualificate che operano all’interno delle istituzioni europee, delle delegazioni della Commissione europea nei paesi in via di sviluppo, come anche in qualsiasi organizzazione pubblica o privata che beneficia o vuole beneficiare dei fondi UE.

Generalmente, il Project Manager si distingue dagli altri componenti del project team per essere un agente altamente specializzato in negoziazione, analisi e ricerca, ma soprattutto per essere un abile comunicatore. Avere infatti ottime abilità di comunicazione, riuscire ad esprimere le proprie idee chiaramente ai colleghi, essere in grado di ideare progetti vincenti: sono tutte qualità che non possono mancare in questa professione. 

 

Tuttavia, non è ancora abbastanza: qualità personali devono essere sempre accompagnate da un’ottima formazione e un’ampia proprietà di linguaggio tecnico. Per avere successo, nozioni come “Logical Framework Approach”, “terms of reference” e “progress report” devono essere il pane quotidiano del Project Manager.

 

Più concretamente, tra le mansioni del Project Manager ci sono il monitoraggio delle politiche UE e dei suoi programmi di finanziamento, la stesura e la gestione dei progetti. Altro aspetto altrettanto importante è la volontà di viaggiare e l’abilità di lavorare in contesti multiculturali.

Qual è quindi il background ideale per questo genere di lavoro? L’Unione europea fornisce i fondi per progetti e programmi in diverse aree, come per esempio lo sviluppo regionale e urbano, l’agricoltura, la ricerca e l’innovazione, la cooperazione internazionale. Perciò il background accademico di un Project Manager dipende principalmente dal campo in cui decide di lavorare.

 

L’IMES – International Master im European Studies, organizzato dalla Camera di commercio Belgo-Italiana con la collaborazione dell’Università Cattolica di Lovanio, ha l’obiettivo di formare questa e altre figure professionali richieste nell’ambito degli EU Affairs. 

 

Durante i 3 mesi di programma, i partecipanti acquisiranno conoscenze sulla struttura istituzionale, il funzionamento e le politiche dell'Unione europea, nonché sui programmi di finanziamento dell'UE e sul Project Cycle Management. La metodologia di insegnamento dell’IMES è orientata alla pratica, specialmente attraverso i lavori di gruppo, i quali sono strutturati in modo tale che i partecipanti siano costantemente sollecitati nel processo di apprendimento.

 

Il programma ammette un numero limitato di 30 studenti provenienti da diversi paesi e aventi diversi background accademici e professionali. Gli unici requisiti indispensabili sono un diploma di laurea (triennale o magistrale) e una buona conoscenza della lingua inglese.

 

Vuoi saperne di più? Iscriviti alla 32° edizione dell’IMES

 

Per ulteriori informazioni:

https://europeanmaster.net/day-programme/

Programme Coordinator – Andrea Collavini

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

0032 2 205 17 93

Avenue Henri Jaspar, 113 - 1060 Bruxelles

Tutti hanno sentito parlare della figura professionale del Project Manager e del suo ruolo nella gestione dei progetti e appalti UE, ma non tutti sono consapevoli delle sue mansioni e delle conoscenze neccessarie per avviare tale professione. Sei tra coloro che sognano di occuparsi di progetti finanziati dalla Commissione europea? Oppure hai già maturato qualche esperienza nella gestione di progetti UE e vorresti che questa diventi la tua professione? Allora dai una svolta alla tua carriera: vieni a Bruxelles e scopri l’IMES – International Master in European Studies! I Project Manager sono figure altamente qualificate che operano all’interno delle istituzioni europee, delle delegazioni della Commissione europea nei paesi in via di sviluppo, come anche in qualsiasi organizzazione pubblica o privata che beneficia o vuole beneficiare dei fondi UE. Generalmente, il Project Manager si distingue dagli altri componenti del project team per essere un agente altamente specializzato in negoziazione, analisi e ricerca, ma soprattutto per essere un abile comunicatore. Avere infatti ottime abilità di comunicazione, riuscire ad esprimere le proprie idee chiaramente ai colleghi, essere in grado di ideare progetti vincenti: sono tutte qualità che non possono mancare in questa professione. Tuttavia, non è ancora abbastanza: qualità personali devono essere sempre accompagnate da un’ottima formazione e un’ampia proprietà di linguaggio tecnico. Per avere successo, nozioni come “Logical Framework Approach”, “terms of reference” e “progress report” devono essere il pane quotidiano del Project Manager. Più concretamente, tra le mansioni del Project Manager ci sono il monitoraggio delle politiche UE e dei suoi programmi di finanziamento, la stesura e la gestione dei progetti. Altro aspetto altrettanto importante è la volontà di viaggiare e l’abilità di lavorare in contesti multiculturali. Qual è quindi il background ideale per questo genere di lavoro? L’Unione europea fornisce i fondi per progetti e programmi in diverse aree, come per esempio lo sviluppo regionale e urbano, l’agricoltura, la ricerca e l’innovazione, la cooperazione internazionale. Perciò il background accademico di un Project Manager dipende principalmente dal campo in cui decide di lavorare. Vuoi saperne di più? Iscriviti alla 31° edizione dell’IMES! Organizzato in collaborazione con l’Istituto di Studi Europei dell’Universita' Cattolica di Lovanio, l’IMES - International Masters in European Studies e' un programma intensivo, della durata di 3 mesi, indirizzato a professionisti e giovani laureati che desiderano maturare un’esperienza formativa nell’ambito degli affari europei e dell’europrogettazione. L’IMES ha come obiettivo quello di formare la nuova generazione di EU policy advisor e project manager, figure professionali altamente richieste nel mercato del lavoro europeo. Per fare questo, il programma alterna incontri con esperti del settore a esercitazioni pratiche, workshop e seminari tematici, che permettono ai partecipanti di acqusire competenze tecniche in tempi brevi. Grazie alla combinazione dell’approcio learning-by-doing con quello più teorico, il Master rappresenta un'opportunità per i partecipanti di entrare nel mercato del lavoro dell'UE, il quale richiede persone dinamiche e ben preparate. Durante tutto il Master gli studenti sono seguiti da esperti, consulenti e lobbisti che lavorano a Bruxelles e che condividono le loro esperienze, aiutando a sviluppare la loro carriera e a cogliere le opportunità offerte a Bruxelles. Inoltre, le abilità comunicative e interpersonali dei partecipanti, le quali sono competenze chiave per i policy advisor e i project manager, sono testate attraverso lavori di gruppo, work-shop e presentazioni. Durante i tre mesi di formazione, i partecipanti attraverso il Job Link Module hanno accesso a una serie di strumenti pensati per aiutarli a sviluppare un profilo professionale accattivante per entrare a far parte del mondo del lavoro. Durante questo modulo un job recruiter si mette a disposizione per fornire consigli al fine di perfezionare i CV. Inoltre, la Camera di Commercio Belgo-Italiana si impegna concretamente a includere gli studenti all’interno del suo vasto sistema di contatti inserendo i loro profili sul CV Book, una pubblicazione che viene inviata a centinaia di organizzazioni, società e associazioni europee a Bruxelles e in tutta Europa e consente ai datori di lavoro di selezionare i candidati più adatti per la loro organizzazione. Le iscrizioni stanno per chiudere! Invia la tua candidatura e aumenta le tue possibilità di divenire il professionista di cui il futuro ha bisogno! Per ulteriori informazioni: Programme Coordinator – Andrea Collavini This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 0032 2 205 17 93 Avenue Henri Jaspar, 113 - 1060 Bruxelles

JOINT OFFICIAL COMMUNIQUÉ

GIOVANI NEL MONDO ASSOCIATION - HOLIDAY INN ROME EUR PARCO DEI MEDICI
Official communication attached to this message
 
COVID-19 EMERGENCY

Rome, Italy
March 5, 2020


Dear ICF 2020 registered participants,
Esteemed Holiday Inn Parco dei Medici guests,

Your safety and your health are our first priority.

As President of the Giovani del Mondo Association and General Manager of CPI Hotels Italy, we would like to hereby address the situation regarding the Covid-19 coronavirus outbreak that has struck the Italian peninsula in the last weeks.

As per the current date, there are 30 cases of individuals tested positive to the SARS-CoV-2 coronavirus, of which 15 have been admitted to the “Spallanzani” hospital, one of Italy’s main centers for treatment and research on infectious diseases.

In the last hours, as for the last few weeks, we have been in constant communication with all authorities. among which the government of Roma Capitale, the Prefettura, the Ministry of Health, and the dislocated health praesidia (ASL) on the territory to define the most effective measures to ensure your safety and health during the event.

Nevertheless, considering that we deem your health our first priority and in compliance with Decree of the President of the Council of Ministers of the Italian Republic, dated March 4, 2020, which foresees the suspension of all public and private events of any nature that involve a gathering of participants, such as not allowing to maintain an interpersonal distance of 1 meted, and not knowing the future extent and duration of this emergency:

Due to force majeure, we can only adapt to the aforementioned measure taken by our government, therefore the event cannot take place on the scheduled dates. We are trying to identify a possible new date, compatible with the subjects and structures involved.
We will provide you with further information regarding the calendar of the event and how to participate.
 
We highly appreciate the understanding and the support you demonstrated during these difficult days.

Kind regards,

[SIGNED]

Dr. Daniela Conte
Presidente & Executive Director                                                                                                                            
Associazione Giovani nel Mondo                                                                                                                        
Festival delle Carriere Internazionali 2020
 
Dr. Marine Zulueta
General Manager
Holiday Inn Roma Eur Parco dei Medici
COMUNICAZIONE UFFICIALE CONGIUNTA
ASSOCIAZIONE GIOVANI NEL MONDO - HOLIDAY INN ROME EUR PARCO DEI MEDICI
Documento ufficiale in allegato

EMERGENZA COVID-19


Roma lì, 5 marzo 2020

Cari partecipanti registrati al Festival delle Carriere Internazionali 2020,
Stimati ospiti dell'Holiday Inn Roma Eur Parco dei Medici,

La vostra salute e la vostra sicurezza sono la nostra priorità.

In qualità di Presidente dell'Associazione Giovani del Mondo e General Manager Italia di CPI Hotels, vorremmo con la presente far fronte all'emergenza coronavirus CoVid-19 che ha colpito la penisola Italiana nelle ultime settimane.

Alla data attuale, ci sono 30 casi di persone che sono risultate positive al coronavirus SARS-CoV-2, di cui 15 sono state ricoverate presso l'ospedale “Spallanzani”, uno dei centri di ricerca e trattamento primari sulle malattie infettive in Italia.

Nelle ultime ore, come nelle ultime settimane, siamo stati in comunicazione costante con tutte le autorità, tra cui l’Amministrazione comunale di Roma Capitale, la Prefettura di Roma, il Ministero della salute e le Aziende Sanitarie Locali (ASL) sul territorio, al fine di definire le misure più corrette per assicurare la vostra salute e la vostra sicurezza nel corso dell’evento.

Ciononostante, considerando che consideriamo la vostra salute come la nostra priorità assoluta, secondo il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, Dott. Giuseppe Conte, firmato nella serata del 4 marzo 2020, che prevede all’Art. 1 comma 1, lettera b) che - sono sospese le manifestazioni e gli eventi di qualsiasi natura, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato, che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro di cui all'allegato 1, lettera d); e non potendo prevedere l'estensione e la durata di quest’emergenza:

Causa forza maggiore, non possiamo che adeguarci al provvedimento governativo, su richiamato, pertanto la manifestazione non potrà avere luogo nella data prevista. 
Stiamo cercando di individuare una possibile nuova data compatibile con i soggetti e le strutture coinvolte.

Vi forniremo ulteriori informazioni in merito al calendario della manifestazione e modalità di partecipazione.

Vi ringraziamo anticipatamente della vostra comprensione e del supporto dimostratoci in questi giorni difficili.

Con i nostri più distinti saluti,


[FIRMATO]

Dott.ssa Daniela Conte
Presidente & Executive Director                                                                                                                            
Associazione Giovani nel Mondo                                                                                                                        
Festival delle Carriere Internazionali 2020
 
Dott.ssa Marine Zulueta
General Manager
Holiday Inn Roma Eur Parco dei Medici

 

Image
 

FESTIVAL DELLE CARRIERE

INTERNAZIONALI DI ROMA 2020

ROMA, 7 - 10 MARZO 2020

 

DEADLINE STRAORDINARIA:

2 FEBBRAIO 2020

250 POSTI IN PIU' 

Affrettati ed iscriviti ora qui!

 

Grazie alle vostre numerose richieste

abbiamo esteso i posti a disposizione per

tutti i 4 progetti... ma stanno terminando in fretta!

 

 

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

Visita il nostro sito internet qui o chiamaci ora.

 

 

ULTIMISSIME ISCRIZIONI ENTRO

 
 

SEI APPASSIONATO DI

DIPLOMAZIA & RELAZIONI INTERNAZIONALI?

I'm an image
 

ROME MODEL

UNITED NATIONS 2020

La più grande simulazione diplomatica

delle Nazioni Unite in Europa.

or scopri di più sul RomeMUN qui.

DIVENTA DELEGATO. RAPPRESENTA UNA NAZIONE.

CAMBIA IL MONDO.

  

Alla sua 11a edizione, il RomeMUN si conferma come una delle simulazioni MUN più prestigiose a livello globale e la più grande in Europa ed in Italia. Più di 1.000 delegati da 100 paesi affronteranno i temi più rilevanti della nostra attualità, cercando con le proprie abilità diplomatiche di raggiungere una risoluzione globale, che rispetti gli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell'ONU.

 

VUOI METTERE ALLA PROVA LE TUE CAPACITA' DI

 MANAGEMENT & MARKETING?

I'm an image
 

ROME BUSINESS GAME 2020

Un programma completamente reinventato

dedicato agli studenti di  economia,

gestione aziendale, marketing e finanza.

o scopri di più sul Rome Business Game qui.

SIAMO ALLA RICERCA DEI
NOSTRI FUTURI CEO.

  

In un'edizione 2.0 completamente reinventata del Rome Business Game, i partecipanti, divisi in team di progetto e per funzione aziendale, avranno l'opportunità di incontrare esperti ed imprenditori di vari settori e di proporre dei prodotti e delle strategie vincenti alle 7 sfide che verranno loro proposte, in un caso aziendale, complesso, sfidante e, tutto ancora da scoprire.

 

VUOI DIVENTARE UN GIORNALISTA

O LAVORARE IN UN'AGENZIA STAMPA & MEDIA?

I'm an image
 

ROME PRESS GAME 2020

Un programma unico nel suo genere per gli appassionati di comunicazione, giornalismo e media.

o scopri di più sul Rome Press Game qui.

LA TUA VOCE & LE TUE IDEE
IN MONDOVISIONE.

 

Il Rome Press Game è il progetto ICF dedicato al mondo del giornalismo, della comunicazione internazionale, dei media e della traduzione. E' la prima simulazione su scala globale di un'agenzia media multi-canale e multilivello - radio, televisione, stampa e online, nonché l'opportunità perfetta per gli aspiranti traduttori che vogliano avvicinarsi a questo mondo.

 

STAI CERCANDO IL PROSSIMO PASSO VERSO

LA TUA CARRIERA INTERNAZIONALE?

I'm an image
 

INTERNATIONAL CAREERS COURSE 2020

Un programma pratico di sviluppo professionale dedicato a chi sta cercando il prossimo passo verso la loro carriera internazionale.

o scopri di più sull'International Careers Course qui.

ESPANDI I TUOI ORIZZONTI.

RAFFORZA IL TUO TALENTO.

 

L'International Careers Course è un programma dedicato a scoprire le dinamiche, gli strumenti ed i metodi di successo per approcciarsi al competitivo mondo del lavoro a livello internazionale. L'evento si comporrà di seminari pratici per scoprire e valutare le proprie competenze specifiche, rivedere il proprio cv ed il proprio percorso, nonché di approfondire il mondo delle organizzazioni e della cooperazione internazionale.

 

HAI TROVATO IL TUO PROGRAMMA IDEALE?

NON VEDIAMO L'ORA DI CONOSCERTI.

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI?

CONTATTACI ORA.

 

Seguici sui nostri canali social

Il Rome International Careers Festival 2020 è organizzato da

Associazione Giovani nel Mondo  |  Via Policarpo Petrocchi, 10  |  00137 Rome, Italy 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  |  internationalcareersfestival.org

 

Copyright © 2020 Associazione Giovani nel Mondo, tutti i diritti riservati.

 

 

 

 

 

Image
 

ROME INTERNATIONAL CAREERS

FESTIVAL 2020

ROME, MARCH 7 - 10, 2020

 

EXTRA-ORDINARY DEADLINE:

FEBRUARY 2nd, 2020

250 MORE SEATS

Hurry up! Register now here.

 

 

Thanks to your requests in the last hours,

More seats available for our projects

... but they are filling up already!

 

Need further information? 

Visit our website here or call us now.

 

 

LAST-MINUTE REGISTRATIONS ENDING IN

INTERESTED IN

INTERNATIONAL RELATIONS & DIPLOMACY?

I'm an image
 

ROME MODEL

UNITED NATIONS 2020

Europe’s largest diplomatic

simulation of the United Nations.

or find out more on RomeMUN here.

BE A DELEGATE. REPRESENT A COUNTRY.

CHANGE THE WORLD.

  

At its 11th edition, RomeMUN confirms itself as one of the most prestigious UN simulations in the world. More than 1.000 delegates from 100 different countries worldwide will be confronted with some of the most pressing current issues of our society, in an attempt to promote the achievement of the United Nations Sustainable Development Goals.

LOOKING TO CHALLENGE

YOUR MANAGEMENT & MARKETING SKILLS?

I'm an image
 

ROME BUSINESS GAME 2020

A redesigned program dedicated to business, economics, and marketing students.

or find out more on Rome Business Game here.

WE ARE LOOKING FOR OUR

OUR FUTURE CEOs.

  

In a completely reinvented 2.0 edition of Rome Business Game, participants will have the opportunity to meet business and marketing experts as they propose innovative solutions and products solving the challenges they will be presented with, while also developing and refining their soft skills, essential for a successful managerial career.

WANT TO BECOME A JOURNALIST

OR WORK IN A PRESS & MEDIA AGENCY?

I'm an image
 

ROME PRESS GAME 2020

A unique program catered to communication, journalism, media, and foreign languages.

or find out more on Rome Press Game here.

YOUR VOICES & IDEAS,

OVER TO THE WORLD.

 

Rome Press Game is the project dedicated to the world of journalism, international communication, and translation. It is the first role-playing game in the world to simulate a multi-channel news and media agency. Given its multicultural approach to the world of information, it is also the perfect practice for all aspiring translators interested in working as part of an international news team.

LOOKING FOR THE NEXT STEP TO

START YOUR INTERNATIONAL CAREER?

I'm an image
 

INTERNATIONAL CAREERS COURSE 2020

A practical professional development program offer to those who are looking to the take the next step in their international career.

or find out more on International Careers Course here.

EXPAND YOUR HORIZONS.

EMPOWER YOUR TALENT.

 

The International Careers Course is dedicated to teaching the dynamics, tools, and procedures which are the foundations of the structured, complex, and competitive world of global careers within international organizations and institutions such as: the United Nations, the European Union, the Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation, NGOs, Multinational Companies, and Investment Banks.

DID YOU FIND YOUR IDEAL PROGRAM?

WE LOOK FORWARD TO MEETING YOU.

DO YOU NEED ANY ADDITIONAL INFORMATION?

CONTACT US NOW.

 

Follow us on our social media channels

International Careers Festival is part of Rome International Careers Festival powered by

Associazione Giovani nel Mondo  |  Via Policarpo Petrocchi, 10  |  00137 Rome, Italy 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  |  internationalcareersfestival.org

 

Copyright © 2020 Associazione Giovani nel Mondo, tutti i diritti riservati.

In recent months, public opinion has focused on the numerous global events that promote sustainable development. In this regard, among the various questions that have arisen within the academic and political world, one of the most relevant is the possibility of having an international trade that defends and promotes sustainability. It is therefore necessary to ask oneself what can be the possible changes that should be made to global trade in order to favour a different development.

 

Starting from the statements made in major international organisations, such as the UN (United Nations) and WTO (World Trade Organisation) agencies, a number of stakeholders consider international trade to be a useful tool for promoting sustainable development. In order to be able to analyse this current of thought, it would be useful to understand how global trade influences the three pillars of sustainability: economy, social interests and the environment.

 

According to data from the World Bank (WB) and the WTO, trade has certainly played a positive role in supporting the economic part of sustainable development. In fact, the increase in trade transactions has led to a reduction in poverty, youth unemployment and has promoted growth. Among the many data provided by the organizations mentioned, it is useful to mention, for example, those concerning relations between developing countries and global trade. At the beginning of the new century, developing countries accounted for only 33% of world transactions, down from 48% in 2015. At the same time, there has been a general reduction in the number of people living in extreme poverty. Basically, trade leads to an improvement in the quality of people's lives, for example, by reducing prices generally or increasing the number of jobs.

 

The relationship between global transactions and social interests is more controversial. While the increase in trade and the resulting economic well-being allows societies to focus more on the protection of human rights, the creation of trade agreements can lead to a general deterioration in working conditions. There is a great deal of evidence to support these two contradictory trends. For example, different trade agreements, according to the ILO (International Labour Organization), have created a general worsening of working conditions. However, many of these free trade agreements are governed by provisions concerning the protection of human rights. The European Union itself has included in all its trade agreements with third countries rules concerning the defence and promotion of gender equality.

 

The relationship between current trade and the environment is even more complex. In fact, there are many examples where global trade has caused significant damage to the ecosystem of different regions. Similar cases concern the areas of Latin America and South-East Asia, where global trade has generated aggressive agricultural expansion and a consequent deforestation or general loss of biodiversity. In a similar way, excessive livestock farming has led to strong exploitation of the soil and river courses.

 

Moreover, international trade has often been a catalyst for climate change. In fact, trade dynamics can increase the vulnerability of some countries to climate change. Following the basic rules of trade, countries specialize in the production of those goods on which they have a comparative advantage, relying instead on the import of other products according to their needs. Therefore, these markets become very weak in the event that climate change leads to an interruption in the supply of imported goods.

 

Faced with this contrasting scenario, there are also economic and political instruments that can turn international trade into a good means of mitigating the damage caused to Sustainable Development. For example, several institutional actors have signed the Paris and Chicago Agreements of 2016 and 2017, also striving to implement a different global trade in order to address the global temperature increase.

 

In conclusion, trade affects several aspects of sustainability, both positively and negatively. In order to transform international trade into a tool for sustainable development, the problem needs to be addressed in a multidisciplinary way, involving state actors and civil society at both local and international levels. Only in this way, in the future, will trade be able to positively influence the three pillars of the Sustainable Development.

 

Edited by Mondo internazionale - Mario Ghioldi

Il Programma della Nazioni Unite per l’Ambiente UNEP promuove lo sviluppo sostenibile in relazione al sistema delle Nazioni Unite e affronta come tema principale quello dei cambiamenti climatici e, utilizzando metodi collettivi indirizzati allo sviluppo e opera con lo scopo di salvaguardare il futuro della società mondiale.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali

 

Ente: UNEP Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente a favore della tutela dell'ambiente e dell'uso sostenibile delle risorse naturali, costituito principalmente da un personale esperto che prende le decisioni sulle politiche ambientali e sulle attività da svolgere in aree di particolare interesse.

 

Dove: Ginevra

 

Quando: non specificato

 

Destinatari: laureati 

 

Scadenza: 8/11/2019 (alle 23.59 orario di New York)

 

Descrizione dell’offerta: Gestione risorse umane e amministrazione; svolgimento dei compiti di selezione, collocamento, promozione, valutazione della performance, training, nell’applicazione delle regole e procedure interne alle Nazioni Unite. Amministrazione generale dell’allocazione delle risorse per i programmi di lavoro.

 

Requisiti: laurea di primo livello in business o pubblica amministrazione, finanza o project management. La combinazione di laurea e esperienza minima di due anni nel settore possono essere un vantaggio nella selezione. Si richiede un inglese fluente sia nello scritto e che nel parlato, la conoscenza anche della lingua francese è un vantaggio. Conoscenze nella gestione delle procedure dell’amministrazione delle risorse umane, capacità di rispettare le scadenze e lavorare autonomamente e capacità di teamwork come di problem solving.

 

Retribuzione: non specificata. Le Nazioni Unite non applicano nessuna tassa durante il processo di application.

 

Guida all’application: online, se in 24 ore dall’invio della domanda online non si riceve una email di risposta, l’application potrebbe non essere andata a buon fine. In questo caso, inserisci di nuovo la domanda online e se il problema persiste, contatta l’assistenza tecnica con il link Inspira "Need Help?".

 

Informazioni utili: The United Nations Secretariat is committed to achieving 50/50 gender balance in its staff. Female candidates are strongly encouraged to apply for this position. 

 

Link utili: United Nations Application; United Nations Careers

 

Contatti Utili: United Nations



a cura di Chiara D’Ambrosio

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org



Follow Us on

This site uses cookies, including third party cookies, only for some technical features of the services offered.
You can find more information about our cookie policy by clicking HERE.

By clicking "OK" you authorize and agree to the use of cookies.