Vorresti mettere a disposizione il tuo tempo e le tue energie per essere parte di qualcosa di grandioso? Candidati ora e offri il tuo supporto a Albero della Vita ONLUS!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: L’Albero della Vita è ONLUS e ONG ed è impegnata ad assicurare benessere ai bambini, proteggere e promuovere i diritti, favorire lo sviluppo dei minori, delle loro famiglie e delle comunità di appartenenza, in Italia e nel mondo. Nei primi anni della sua storia, fino al 2003, L’Albero della Vita si è concentrata principalmente nel creare progetti di accoglienza per minori fuori famiglia per bambini e ragazzi, operando principalmente in Lombardia. Nascono le prime Comunità Educative per minori, “La Bussola”, “ZeroSei” e il centro diurno “Vivi ciò che Sei”. A luglio 2004 si costituisce la Fondazione L’Albero della Vita, con l’intento di promuovere uno sviluppo dell’organizzazione e dei suoi progetti in Italia e nel mondo e l’impegno a implementare la “Pedagogia per il Terzo Millennio” nelle attività e nelle metodologie. Nascono nuove strutture di accoglienza (in Sardegna, Sicilia, Puglia, Campania, Umbria), reti di famiglie affidatarie, progetti di educazione ai diritti e allo sviluppo nelle scuole. Si aprono le prime attività in India e poi in Perù grazie all’importante contributo del Sostegno a Distanza.

Tra il 2008 e il 2009 L’Albero della Vita vive una nuova fase di sviluppo, promossa dal grande impegno nelle campagne e dai tanti sostenitori: privati, istituzioni, fondazioni a livello italiano e internazionale. Si aprono progetti nell’Est Europa e in Africa (Kenya e Congo).

L’idoneità come Organizzazione Non Governativa è rilasciata dal Ministero degli Affari Esteri il 14 dicembre 2009: da allora le progettualità internazionali in tutti i continenti si sviluppano secondo principi e approcci di cooperazione internazionale. Si struttura l’attività di ricerca, advocacy e networking finalizzata a promuovere cambiamenti di sistema positivi, tra gli attori istituzionali e nel settore delle organizzazioni del privato sociale.

 

Dove: Non specificato

 

Destinatari: Tutti coloro che desiderano offrire il loro aiuto

 

Quando: Il candidato potrà concordare con l’ente l’inizio del volontariato

 

Scadenza: Domande sempre aperte

 

Descrizione dell’offerta: Albero della Vita Onlus è sempre pronto a ricevere nuove persone disposte ad aiutare bambini oggi per formare migliori adulti del domani. Le attività di volontariato sono molteplici e orientate in base alle disponibilità e alle esperienze che ciascuno porta con sé. Ad oggi i volontari ed il personale qualificato sono presenti:

- nelle strutture adibite supportando nelle attività ludico/ricreative o svolgendo attività “casalinghe” e di natura logistica (sistemazione guardaroba, donazioni materiali, preparazione pasti)

- negli uffici a supporto del bazar solidale e dell’area sostegno a distanza

- con attività ricreative/laboratori all’interno dei vari progetti e servizi

- sponsorizzando i nostri progetti

- supportando nell’organizzazione di eventi dedicati, punti informazione, attività di sensibilizzazione dei progetti e tanto altro ancora

 

Requisiti:

- Motivazione

- Spirito di gruppo

- Monitoraggio costante

 

Guida all’application: Se vuoi mettere a disposizione un po’ del tuo tempo e delle tue competenze, invia la tua richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., inserendo una breve presentazione e possibilmente un CV che racconti le tue esperienze professionali e di volontariato precedenti.

 

Informazioni utili: Fondazione L’Albero della Vita, nel corso dei suoi 20 anni di attività in Italia e nel mondo, ha ricevuto importanti riconoscimenti di carattere giuridico:

2005, Ente Morale da parte della Prefettura di Milano

- 2005, Onlus (Organizzazione non Lucrativa di Utilità Sociale) dall’Agenzia delle Entrate

- 2009, ONG (Organizzazione Non Governativa) dal Ministero degli Affari Esteri italiano per il valore delle attività realizzate all’estero e l’esperienza maturata nell’ambito della cooperazione internazionale allo sviluppo

Il valore sociale dell’attività svolta dall’Albero della Vita è stato riconosciuto con il conferimento di:

- Patrocini da parte di Ministro per la Cooperazione Internazionale e Integrazione, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Ministro con delega alla Politiche Giovanili, Ministro con delega alle pari opportunità, Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza, Città di Palermo, Milano, Napoli, Oristano, Roma e Bari

- Targa d’argento nel 2002 e nel 2007 dalla Presidenza della Repubblica Italiana per le meritorie attività svolte e per la sua campagna nazionale sui diritti dei bambini

- Alto Patronato da parte del Presidente della Repubblica, del presidente di Regione Lombardia, della Commissione Europea (rappresentanza regionale di Milano)

 

Link utili:

Pagina dell’offerta

Sito Albero della Vita

 

Contatti Utili:

Fondazione L'Albero della Vita onlus

Via Vittor Pisani, 13 - 20124 - Milano

Tel: +39 02 90751517

Fax: +39 02 90751464

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi contribuire a migliorare le giornate di persone disabili? Una comunità in Norvegia offre vitto, alloggio e agevolazioni ad un volontario. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo - SVE - è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero e rientra nella Key Action 1 - gioventù del programma Erasmus Plus 2014-2020. Lo SVE consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit. I progetti SVE sono presentati da ong, organizzazioni giovanili e di volontariato che aprono ai giovani le loro porte al fine di vivere un'esperienza che integri il loro percorso professionale e formativo.

Il finanziamento della Commissione Europea comprende:

- Copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario

- Rimborso delle spese di viaggio fino a massimale

- Assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero

- Formazione linguistica del paese di destinazione

Lo SVE è un programma di volontariato internazionale completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma Erasmus+. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

Lo SVE è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, nè titoli di studio nè di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza.

I possibili temi dei progetti SVE e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.

 

Dove: Jevnaker, Norvegia

 

Destinatari: Tutti coloro in possesso dei requisiti

 

Quando: dal 1 luglio 2018 al 30 giugno 2019

 

Scadenza: 28 Aprile 2018

 

Descrizione dell’offerta: Solborg è una comunità per persone con disabilità fisiche e mentali che vivono uno stile di vita alternativo, basato sulla sostenibilità in tutti i suoi aspetti. La comunità è alla ricerca di un volontario che collabori per un anno nella loro struttura. Il volontario assisterà lo staff dell’associazione nelle attività seguenti:

- Animazione di giochi e laboratori socio-culturali con persone affette da handicap mentali

- Organizzazione di attività e eventi nella comunità e attività di manutenzione

- Sostegno alle persone disabili nella cura delle loro abitazioni e della loro igiene personale

 

Requisiti:

Disponibilità per l’intera durata del progetto

- Buona conoscenza della lingua inglese e in possesso della patente di guida

- Forte motivazione verso la tematica del progetto

 

Costi o Retribuzioni: è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Guida all’application: Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” che si trova in alto a destra della pagina, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.

Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Kora, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

Informazioni utili: La comunità di Solborg è stata fondata nel 1977, inizialmente per bambini con disabilità che avevano abbandonato il sistema scolastico e avevano necessità di un ambiente sicuro. Dall’inizio degli anni ’80 Solborg è una comunità per adulti con e senza disabilità; al momento comprende una scuola Steineriana, un asilo nido e una fattoria biodinamica.

Oltre allo SVE, esistono altre opportunità di volontariato internazionale, le puoi trovare sul sito che include tutte le opportunità di Volontariato Internazionale. Se invece sei interessato a stage all'estero, lavoro all'estero o ad altre opportunità di mobilità internazionale puoi trovare più informazioni sul sito dedicato agli Scambi Internazionali.

 

Link utili:

Link all’offerta

Pagina Contatti SVE

 

Contatti Utili:

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 , lunedì e mercoledì 16:00-17:00

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scambi Internazionali

Volontariato Internazionale

Campi di lavoro



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

 

Se sei interessato a potenziare il tuo know how, puoi offrire il tuo contributo per rafforzare l’impegno dell’azione di volontariato dell’organizzazione sanitaria no-profit Amref Health Africa. Invia adesso la tua candidatura!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Amref Health Africa è la più grande organizzazione sanitaria no profit presente in Africa. Nasce nel 1957 a Nairobi per iniziativa di tre chirurghi occidentali che danno vita al servizio dei Flying Doctors, i medici volanti che portano cure e assistenza sanitaria nei villaggi remoti, casa per casa, attraverso una piccola flotta di aerei leggeri per garantire il diritto alla salute in un territorio sconfinato, dove il rapporto numerico medico/paziente è di 1 ogni 30.000 abitanti.

Oggi Amref gestisce 155 progetti di promozione della salute in Kenya, Etiopia, Uganda, Tanzania, Senegal, Sud Sudan e Sud Africa. Il suo sostegno raggiunge gli abitanti di oltre 35 paesi grazie a programmi di formazione, consulenza e sensibilizzazione. Attraverso centri sanitari e unità mobili fornisce assistenza medica alle popolazioni nomadi e rurali.

Fuori dall’Africa, il network internazionale di Amref è formato da 12 sedi in Europa, Stati Uniti e Canada.

In Italia Amref è presente dal 1987 con un doppio passaporto e una doppia cittadinanza: promuovere il diritto alla salute e combattere le disuguaglianze, in Africa, così come in Italia. E in Italia, così come in Africa, la promozione della salute passa attraverso il dialogo e la progettualità con i territori e le istituzioni per realizzare sistemi sanitari pubblici realmente inclusivi, abbattendo le barriere all’accesso che allontanano le comunità dalle cure.

 

Dove:

- Progetto 1 presso la sede dell’AAMOD, in via Ostiense 106 Roma, (complesso Centrale Montemartini)

- Progetto 2 presso la sede di Amref, via Alberico II, 4 – Roma (zona Prati)

 

Destinatari: Studenti, stagisti, laureandi, archivisti, tecnici audiovisivi o storici interessati ad azione di volontariato

 

Quando:

- Progetto 1: 2 mezze giornate a settimana per 8 mesi

- Progetto 2: 2 mezze giornate a settimana

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: La mission di Amref è aperta a tutti. Se vi aderisci, decidendo di investire il tuo tempo nell’attività di volontariato presso la loro organizzazione, Amref mette a disposizione ben due progetti:

PROGETTO PER ARCHIVIO STORICO AMREF (Archivio Audiovisivo Storico Amref on line)

Il progetto consiste nell’inserimento, riversamento, visualizzazione e catalogazione di materiale audiovisivo di Amref.
Il lavoro prevede l’utilizzo delle apparecchiature tecniche messe a disposizione da AAMOD per la visualizzazione di materiali su diversi supporti quali 35mm, betacam, betamax,VHS, dvd, minidv, ecc.
La visualizzazione è finalizzata alla realizzazione di una scheda tecnica con minutaggio e descrizione dei contenuti.

- PROGETTO PER IMPLEMENTAZIONE DAMS

 

Il progetto prevede la descrizione ed il relativo inserimento dei tag sulle foto già presenti sul software XDAMS per la gestione delle immagini ad esclusivo uso interno di Amref.

Si acquisiranno, quindi, conoscenza ed esperienza per quanto riguarda l’utilizzo del software XDAMS, utilizzato per la gestione di molti importanti

archivi italiani e non solo

 

Requisiti: Se sei uno studente universitario, stagista, laureando, archivista, tecnico audiovisivo o storico ed intendi potenziare il tuo know how, puoi offrire il tuo contributo per rafforzare l’impegno dell’azione di volontariato Amref.

 

Guida all’application: Se sei interessato, scrivi all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. parlando di te e della tua motivazione a diventare volontario Amref.

Si prega di inserire l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ex DL 196/03, che è necessaria per poter gestire le richieste. I dati saranno trattati attraverso i sistemi di gestione di Amref Health Africa Onlus in Italia

 

Informazioni utili: Amref offre la possibilità di riconoscimento di crediti formativi

 

Contatti Utili:

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.amref.it 

a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Se si abita a Roma, quasi sicuramente durante una delle bellissime giornate che offre la Capitale, sarà capitato almeno una volta di perdersi nel verde e nella storia della meravigliosa cornice che offre il Parco degli Acquedotti. Forse ci si è anche chiesti chi negli ultimi anni ha fatto sì che migliorasse la riqualificazione: si tratta di un gruppo di volontari, la cui nascita è singolare. Unisciti a loro se anche tu sei interessato a Migliorare e far usufruire a tutti quell'incommensurabile dono e patrimonio naturale, paesaggistico ed architettonico che il Parco degli Acquedotti

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: Volontari per la Tutela e la Conservazione del Parco degli Acquedotti - Roma - ONLUS nasce dal desiderio di alcuni cittadini di riqualificare diverse aree del Parco degli Acquedotti, da anni in uno stato di forte degrado, e di restituire dignità a tale incommensurabile patrimonio storico, naturalistico e paesaggistico.Collaboriamo con l'Ente Parco Regionale dell'Appia Antica per il recupero e la manutenzione dell'area. L'organizzazione di volontariato Volontari per la Tutela e la Conservazione del Parco degli Acquedotti - Roma - ONLUS è costituita in conformità della legge 266/91 e non ha scopo di lucro

 

Dove: Parco degli Acquedotti, Roma

 

Destinatari: Tutti coloro i quali siano interessati alla tutela del Parco

 

Durata: Il Parco ha continuo bisogno di volontari: più tempo dedicherai maggiore sarà il tuo contributo

 

Scadenza: Nessuna

 

Descrizione dell’offerta: Obiettivi:  Migliorare e far usufruire a tutti quell'incommensurabile dono e patrimonio naturale, paesaggistico ed architettonico che il Parco degli Acquedotti. Attività: la cura delle piante, la loro sistemazione e potatura, il riordinamento dei sentieri per consentire un sicuro e agevole transito, l’abbattimento di altre barriere che precludono la vista delle arcate dell’ Acquedotto Claudio, il monitoraggio del territorio, la manutenzione e quanto più potremo con  l’apporto e la sensibilità di chi come noi ama e rispetta la natura per renderla, possibilmente, intatta alle generazioni future per goderne e, nel contempo e con l’esempio, invitare a ripercorrere e migliorare la nostra storia

 

Requisiti: Tutti possono prendere parte all’Associazione, senza alcune distinzione

 

Retribuzione: Migliorare e far usufruire a tutti quell'incommensurabile dono e patrimonio naturale, paesaggistico ed architettonico che il Parco degli Acquedotti, sarà ciò che ti ripagherà di più

 

Guida all’application: Manda un'e-mail, visita la pagina su facebook oppure potrai fare una visita di persona al parco per parlare con i membri dell’organizzazione presenti in quel momento, dal lunedì al sabato mattina

 

Informazioni utili: Se hai a cuore la tutela del Parco e ti piace l’idea di poter prendere parte all’Associazione dei volontari, allora sarai anche incuriosito nel leggerne l’unica storia della nascita. Leggi qui

 

Link utili:

Parco degli Acquedotti

Diventa volontario

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Rubrica

  • A Bonn la Climate Change Conference

    A Bonn la Climate Change Conference Dal 6 al 17 novembre 2017 3900 partecipanti, 2mila funzionari governativi, 1800 rappresentanti di organismi e agenzie dell'Onu, organizzazioni intergovernative…
    06-11-2017 241 in Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.