Hai appena concluso gli studi e vuoi vivere un’esperienza nuova? Oppure stai ancora studiando e vorresti accrescere le tue competenze? In ogni caso, prendere parte al Corpo europeo di solidarietà è un ottima opportunità per migliorarsi come persona facendo del bene. Candidati ora e scopri quanto puoi imparare da un’iniziativa simile.

 

Per opportunità simili visita la sezione: Cooperazione 

 

Ente: Il Corpo europeo di solidarietà è la nuova iniziativa dell'Unione europea che offre ai giovani opportunità di lavoro o di volontariato, nel proprio paese o all'estero, nell'ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa. Tutti i giovani che entrano a far parte del Corpo europeo di solidarietà ne accettano e condividono la missione e i principi. Infatti, esso riunisce giovani con l'obiettivo di costruire una società più inclusiva, prestare aiuto a persone vulnerabili e rispondere ai problemi sociali. Offre la possibilità di vivere un'esperienza ispiratrice e arricchente per giovani intenzionati ad aiutare, imparare e crescere.



Dove: Tunisia

 

Quando: 01/10/2019 - 01/04/2020

 

Destinatari: giovani dai 18 ai 30 

 

Scadenza:  non specificato

 

Descrizione dell’offerta

- animazione nell’asilo;

- animazione nel centro giovani;

- attività di intrattenimento nel club dedicato ai bambini;

- insegnamento della lingua italiana e dell’inglese;

- prendere parte all’organizzazione di eventi;

- promozione dell’attività di volontariato in Tunisia.

 

Requisiti

- giovani tra i 18 e i 30 anni di età;

- motivati nell’apprendere nuovi concetti e aperti a sfide ed esperienze;

- rispettosi della tradizione locale e dei regolamenti internazionali;

- flessibilità.

 

Retribuzione: è previsto un sostegno economico per il vitto e i trasporti

 

Guida all’application: Inviare il proprio CV in lingua inglese e compilare il modulo apposito

 

Link utili

Descrizione dell’offerta

Modulo per l’invio della domanda

 

Contatti Utili:  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Valentina Murace

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

Il Young Diplomats Forum (YDF) è un programma intensivo di una settimana che offre sessioni pratiche, workshops, esercizi di politica internazionale e visite istituzionali, guidato da un gruppo di esperti internazionali del settore, con lo scopo di formare e rafforzare le capacità di giovani ed aspiranti diplomatici. 

 

Per opportunità simili visita la sezione: Organizzazioni Internazionali 

 

Ente: Il Global Diplomatic Forum (GDF) si occupa di creare un canale diretto di interazione tra i vari stakeholders diplomatici del mondo. 

Il loro scopo è di facilitare lo scambio di idee e conoscenze, attraverso la costruzione di ponti per permettere un reciproco comprendimento e cooperazione. 

In aggiunta, supportano e rafforzano gli obiettivi della comunità diplomatica attraverso la ricerca, analisi e report, ed altresì organizzando eventi e summit di alto profilo. 

 

Dove: Bruxelles 

 

Quando: dal 2 al 6 Settembre 2019 

 

Destinatari: giovani leader interessati al mondo della diplomazia 

 

Scadenza:  15 agosto 2019

 

Descrizione dell’offerta: L’evento è organizzato in modo tale da poter riconoscere, rafforzare e creare la prossima generazione di diplomatici. Questa comunità di brillanti futuri leader potrà acquisire nozioni, strumenti ed opportunità di relazionarsi con i principali stakeholders in un momento cruciale della loro carriera e di espandere le loro conoscere sì da poter influenza leader globali. 

 

La 13esima edizione del Young Diplomats Forum (YDF) è un incontro di 100 giovani ed aspiranti diplomatici provenienti da oltre 75 paesi che affronta tematiche di affari internazionali. 

Il procedimento e i vari workshops del forum permettono a giovani diplomatici di avvicinarsi ad Ambasciatori, MPs, MEPs, ufficiali governativi, Media ed esperti di diplomazia e di affrontare tematiche attuali su affari globali. Inoltre, il YDF è un’esperienza culturale e di intrattenimento che permette di creare un network tra tutti i partecipanti ed di avvicinarsi alle istituzioni del paese ospitante. 

 

Requisiti: non sono specificati requisiti particolari se non quello di essere interessati alla carriera diplomatica

 

Quota: La quota di partecipazione è di £995. La quota include alloggio condiviso dal 1 al 6 Settembre. Cibo (colazione e pranzo), accoglienza, visite istituzionali e culturali sono tutte incluse. Per i delegati che non voglio usufruire dell’alloggio la quota è di £695.

 

Guida all’application: Per procedere all’application è necessario inviare un CV aggiornato ed una dichiarazione personale che esponga le proprie aspirazioni da leader: What impact do you want to have through your career? (non più di 500 parole) a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Link utili: Link all’offerta 

Pagina ufficiale dell’ente

 

Contatti Utili:  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Tel: +44(0) 208 853 3293

 

a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Entra a far parte del Team che gestisce il progetto formativo organizzato dall’Associazione rivolto a giovani studenti liceali di tutta Italia che vogliano frequentare la loro quarta superiore a Rondine in un contesto internazionale. L’associazione ricerca un candidato per la Segreteria Generale. 

 

Per opportunità simili visita la sezione: Cooperazione

 

Ente: L’associazione Rondine Cittadella della Pace, da circa vent’anni lavora nell’alta formazione per favorire la promozione del dialogo e la trasformazione del conflitto, a tutti i livelli, da quello interpersonale a quello internazionale, favorendo un percorso unico di convivenza tra giovani provenienti da luoghi di guerra, nemici tra loro. Questi giovani (palestinesi, israeliani, russi, georgiani, bosniaci, serbi, kosovari, azeri, armeni etc..) arrivano con un background di ferite, diffidenza, pregiudizi ma allo stesso tempo convinti che debba esserci un’alternativa ad accettare di vivere in guerra. Per questo accettano di incontrare giovani provenienti dall’altra parte del conflitto, vivere con loro per 2 anni nella World House di Rondine ad Arezzo, sede dell'associazione. Un percorso che li aiuta ad abbattere i pregiudizi, superare il conflitto interiore e acquisire gli strumenti per poi tornare nei rispettivi Paesi e promuovere azioni, progetti e percorsi che possano aiutare le rispettive comunità a ricostruire la fiducia, i legami con l’altra parte a ricostruire un tessuto sociale che permetta una convivenza pacifica.

Da quattro anni, Rondine ha sviluppato un nuovo progetto formativo rivolto ai diciassettenni provenienti dai Licei Classico, Scientifico e delle Scienze Umane di tutta Italia che vogliano frequentare la loro quarta superiore a Rondine in un contesto internazionale. Il Quarto Anno Liceale d’eccellenza a Rondine è un anno di scuola arricchito da percorsi formativi sui temi cuore dell’Associazione: ambiente, cultura digitale, legalità, conflitto, individuo/comunità, innovazione e

impresa sociale, progettazione sociale. Gli studenti sono selezionati e fortemente motivati e trovano nel percorso formativo di Rondine la possibilità di sviluppare competenze e strumenti trasversali per lavorare sui propri conflitti (personali e interpersonali) diventando innovatori, leader e agenti del cambiamento nei loro territori.

 

Dove: Arezzo, Località Rondine

 

Quando: il prima possibile, per la durata di 1 anni rinnovabile

 

Destinatari: coloro in possesso dei requisiti

 

Scadenza:  non specificato 

 

Descrizione dell’offerta: La figura ricercata, nella funzione di addetto/a alla segreteria generale, si occuperà della gestione delle pratiche amministrative del progetto, del coordinamento dei rapporti e delle comunicazioni con i principali stakeholder, con studenti e genitori. Sarà figura di supporto per la gestione e la condivisione di documenti con gli istituti d’istruzione che intrattengono rapporti con l’Associazione e con gli studenti. La figura sarà anche responsabile della logistica esterna ed interna, e dell’organizzazione degli eventi del Quarto Anno, raccordandosi con le strutture interne ed esterne per lo svolgimento delle varie attività degli studenti.

Principali compiti e responsabilità segreteria generale

  • Coordinamento rapporti istituzionali e comunicazioni con i principali stakeholder del progetto
  • Tenuta rapporti e scambio documentazione con istituti di provenienza degli studenti;
  • Monitoraggio registro elettronico;
  • Supporto all’organizzazione e alla gestione delle riunioni dei docenti;
  • Tenuta amministrativa del progetto relativamente alle spese da fare, alle pratiche di assegnazione incarichi, al recupero crediti, supporto finale al rendiconto finanziario.

Principali compiti e responsabilità logistica

  • Organizzazione logistica delle diverse aule adibite a formazione in base al calendario scolastico e consegna della strumentazione didattica;
  • Supporto ai docenti per preparazione materiale didattico e alle attività didattiche, compresa organizzazione gite scolastiche;
  • Supporto alla logistica dei ragazzi e delle famiglie;
  • Supporto alla logistica dei docenti e dei formatori;
  • Organizzazione degli eventi del Quarto Anno;
  • Monitoraggio e controllo degli studenti con forte ruolo educativo e rispetto delle regole scolastiche.

 

Requisiti

Requisiti obbligatori

  • Capacità organizzative e analitica;
  • Predisposizione ai rapporti interpersonali;
  • Attitudine alla proattività;
  • Problem Solving;
  • Ottime capacità di gestione dello stress;
  • Capacità di lavorare in team e trasversalmente con gli altri uffici;
  • Conoscenza del pacchetto Office (Word, Excel, PowerPoint, Outlook) e degli strumenti di navigazione Internet;
  • Automunito.

Competenze tecniche e trasversali che costituiscono titolo preferenziale

-. Buona conoscenza della lingua inglese

 

Retribuzione: retribuito ma non specificato

 

Guida all’application: Inviare lettera di presentazione e CV con l’indicazione di eventuali referenze all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Link utili: link all’offerta 

Sito web 

 

Contatti Utili:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Tel (+39) 0575 299666

 

a cura di Giulia Ibba 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

La Turchia ti sta aspettando per un’opportunità irripetibile. Attraverso simulazioni, visite di studio e dibattiti, potrai giocare un ruolo essenziale nello stimolare l’attività e l’interesse dei giovani nell’ambito della cittadinanza attiva e del volontariato sociale. Sii il protagonista del cambiamento, agisci ora.



Per opportunità simili visita la sezione: Formazione

 

Ente: L’ICSE & Co è un’organizzazione no-profit legata al Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Firenze. E ‘stata fondata nel 2010 e il suo obiettivo è quello di promuovere uno sviluppo sociale sostenibile, in particolare nell’area Mediterranea,  attraverso lo strumento della formazione permanente “lifelong learning“.  

 

Dove: Kartal / İstanbul (Turchia) presso The Grand Mira Business Hotel

 

Quando: dal 23 agosto al 1 settembre 2019 

 

Destinatari: giovani che sono interessati allapartecipazione attiva alla vita sociale e civica delle loro comunità 

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta

- contribuire alla capacita’ di sviluppo dei giovani per quanto riguarda i temi della partecipazione, della cittadinanza attiva, dell’imprenditoria, del volontariato sociale;

- incoraggiare e formare i giovani a credere nei loro progetti, prendere l’iniziativa e partecipare alla vita sociale delle loro comunità, magari prendendo parte in organizzazioni attive nel settore sociale;

- la formazione durerà 8 giorni (+2 di viaggio) e si baserà sia su metodi di educazione formale che informale. La formazione comprende visite di studio, giochi di ruolo, simulazioni, dibattiti e attività all’aria aperta

 

Requisiti

- tra 18 e i 30 anni 

- livello della lingua inglese che permetta la comunicazione in un contesto multiculturale

 

Retribuzione: 

- vitto (colazione-pranzo e cena) e alloggio sono coperti al 100% dall’associazione ospitante

- i trasporti acquistati dai partecipanti verranno rimborsati a fine progetto al 100% su un massimale di 275 euro. 

 

Guida all’application: Per candidarsi inviate CV e breve lettera motivazionale in inglese o italiano scrivete all’apposito indirizzo email

 

Link utili

Descrizione dell’offerta



Contatti Utili:  

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 



a cura di Valentina Murace

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

EYA Festival è un evento unico che unisce conoscenza – innovazione – networking – ispirazione – motivazione che si terrà a Graz alla fine di novembre. Si tratta di un concorso a livello europeo in grado di motivare i giovani, imprenditori sociali e le start-up a produrre progetti digitali aventi un impatto sulla società. Inoltre, dimostra il loro potenziale nel creare soluzioni innovative con la tecnologia Internet e mobile, affrontando gli obiettivi definiti dal Consiglio d'Europa e dall'Europa 2020, nonché dagli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.



Per opportunità simili visita la sezione  Europa

 

Ente: EYA non è solo un evento o una comunità, è un movimento di giovani innovatori che non smettono mai di apprendere, interrogare e migliorare il mondo in cui viviamo. Eya organizza diverse attività ed eventi durante tutto l'anno: le sue iniziative , il concorso eya e il Festival (evento dei vincitori), gli eventi di codificazione (ad esempio Shacks Social hackathons, Game Jam), i programmi gioventù per l'innovazione, i programmi di tutoraggio e ancora!




Dove: Graz, Austria

 

Quando: dal 27 al 30 novembre 2019

 

Destinatari: menti creative di età inferiore ai 33 anni che vivono in uno degli Stati membri dell'Unione europea, del Consiglio d'Europa o dell'Unione per il Mediterraneo, la Bielorussia o il Kosovo che hanno prodotto un progetto digitale eccezionale e innovativo per migliorare la società (es. sito Web, app, dispositivo indossabile, installazione digitale) e lo ha inviato al database EYA fino al 31 luglio in una delle categorie EYA.




Scadenza:  31 luglio 2019 00:00

 

Descrizione dell’offerta:

  • Una fantastica famiglia di gente che condivide lo stesso tuo spirito;
  • Mentoring del team di mentoring di EYA ed ex vincitori di EYA;
  • idee fresche per il progetto da studenti internazionali e locali scavando in profondità nei  progetti dei partecipanti per diverse settimane.
  • Un invito al Festival di EYA per imparare da relatori eccezionali esperti imprenditori e opinion-leader.
  • Riconoscimento alla cerimonia di gala EYA da parte di laudators internazionali.
  • I progetti dei partecipanti sono presentati attraverso i canali di EYA e dei partner e nel catalogo annuale.
  • Un video professionale sul  progetto presentato dal partecipante
  • Reputazione internazionale e legittimità.



Requisiti: nessuna qualifica  particolare, solo: menti creative di età inferiore ai 33 anni che vivono in uno degli Stati membri dell'Unione europea, del Consiglio d'Europa o dell'Unione per il Mediterraneo, la Bielorussia o il Kosovo che hanno prodotto un progetto digitale eccezionale e innovativo per migliorare la società (ad es. sito Web, app, dispositivo indossabile, installazione digitale) e inoltrarla al database EYA fino al 31 luglio in una delle categorie EYA.



Retribuzione: nessuna

 

Guida all’application:

Se siete interessati a presentare domanda per il premio europeo per la gioventù 2019, registrate la vostra candidatura a questo link



Informazioni utili: non vi è alcun premio in contanti che vi spetta.  

 

Link utili: EYA homepage

 

Contatti Utili:  

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leopoldskronstrasse - Salzburg A-5020

 






a cura di Federica Poli

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org





Pubblicato in Europa.

Mi chiamo Giulia Brandão Rocha e vengo da São Paulo, Brasile.

Tutto ha avuto inizio per cercare nuove opportunità che mi permettessero di sviluppare nuove competenze al di fuori dell'ambiente universitario a causa del tradizionale modo di apprendere in classe che, a mio avviso non condivide tutta la conoscenza. Gli studenti in relazioni internazionali hanno un'opinione multiforme del mondo ma quando incontrano persone che vivono in ambienti e appartengono a culture diverse, la loro visione d'insieme risulta alterata. In quanto io stessa studentessa in relazioni internazionali sento la necessità di fare esperienze come quelle del Festival delle Carriere Internazionali e di partecipare a eventi internazionali, soprattutto perché non ho mai viaggiato fuori dal mio paese. Di conseguenza, la possibilità di essere Ambasciatore del Festival Internazionale della Carriera è l'opportunità che ho trovato di essere tra persone di talento e studenti che promuovono e costruiscono insieme un evento pieno di diversità.

Essere un Ambasciatore del Festival è diverso da tutto ciò che ho sempre fatto. La mia esperienza come ambasciatrice brasiliana del Festival sta arricchendo le mie capacità personali e professionali grazie ai compiti e ai doveri che sono necessari per promuovere l'evento, come ad esempio presentazioni e discorsi rivolti a un pubblico di molte persone. Oltre a ciò, durante la promozione, ho stretto nuove amicizie con promoter da tutte le parti mondo e con i partecipanti al Festival delle Carriere Internazionali.

La parte migliore sono i feedback che ricevo delle presentazioni. Ascoltare i "grazie mille per averlo condiviso" da persone che non conoscevano l'evento, vederli interessati all'opportunità e porre domande è sorprendente! Alla fine, non vedo l'ora di vedere i risultati di tutti i promoter e di godermi questo straordinario evento a marzo 2019.

 

Pubblicato in Rubrica

Il mio nome è SALHI Narimane e vengo dall’Algeria. Sono un’attivista del settore giovanile, frequento un master in finanza e lavoro come product manager in un'azienda farmaceutica.

Ho iniziato il mio viaggio con il Festival delle Carriere Internazionali nel 2017  come promoter in Algeria e ho partecipato come delegata nel Rome MUN con l’UNEP in rappresentanza della Russia.

Ho fatto la campagna promozionale inizialmente su Facebook e sui social media  e ho anche fatto alcune presentazioni per gli studenti; il viaggio non è stato facile, è stata la mia prima esperienza di promozione e ho dovuto affrontare alcune situazioni difficili ma sono riuscita a gestirle e ho trovato le giuste  soluzioni. Poi, è arrivato il grande giorno, ho preso l'aereo con la mia delegazione e siamo finalmente arrivati a Roma per partecipare a quell'evento di cui stavamo parlando da mesi, il Rome MUN. Mi sono goduta ogni singolo momento e ho quindi deciso di tornare di nuovo. Durante la mia seconda partecipazione sono stata selezionata come coordinatrice e vice presidente avendo così una doppia responsabilità: come coordinatrice ho lavorato con i promoter nella regione MENA e in alcuni paesi africani. Organizzavo incontri online, ricevevo i loro reports, rispondevo alle loro domande e li aiutavo a promuovere l’evento. Ogni volta che partecipo ad un programma televisivo ho l’opportunità di sponsorizzare l’evento così che anche io continuo a promuovere e a parlare della mia esperienza come partecipante. Ma il mio impegno con il Festival delle Carriere Internazionali non si ferma qui, sono stata infatti selezionata anche come vice presidente. Ho avuto l'onore di lavorare con il signor George, con cui presiedevo il comitato dell'UNESCO, il più grande del Rome MUN 2018. Ho avuto l’opportunità di condividere l'esperienza anche con altri delegati sul gruppo di Facebook. Li ho aiutati a prepararsi e a semplificare la loro presentazione. A tal fine ho fatto una serie di webinar per rispondere alle loro domande, alcune volte mi capitava di farlo durante le mie pause pranzo perché è molto importante essere presente per i delegati anche perché per la maggior parte di loro era la prima esperienza MUN ed era quindi importante formarli attentamente sulle procedure. Quando ci siamo incontrati e li ho visti all’opera, sono rimasta stupita dalla loro motivazione, ho avuto modo di constatare come la conferenza ha avuto impatto positivo su di loro.

I primi giorni molti tra i delegati erano timidi, ma già a partire dalla seconda sessione tutti sono stati coinvolti, discutevano in modo molto professionale e, ad essere onesti, è stato molto difficile scegliere il miglior Delegato perché tutti hanno fatto del loro meglio. Hanno imparato a parlare in pubblico e a difendere la posizione dei paesi che avevano assegnati.  E’ stata un'esperienza molto profonda, sentivo che i delegati erano sotto la mia responsabilità. Dal momento che lavoro nel settore della salute, per deformazione professionale quando vedevo uno dei miei delegati in difficoltà facevo tutto il possibile per farli sentire a loro agio, eravamo tutti come fratelli e sorelle, abbiamo passato dei bei momenti, abbiamo imparato insieme e ci siamo divertiti insieme. In ogni comitato c'erano persone provenienti da ambienti diversi, paesi diversi, culture diverse ma il Festival delle Carriere internazionali ci ha uniti, come uno grande famiglia, mi sono sentita davvero a casa con la mia famiglia e non vedo l'ora che inizi la prossima edizione per incontrare altre persone fantastiche. Il Festival delle Carriere Internazionali non è solo un evento, è una comunità, è una famiglia; questo grande mondo è diventato una piccola casa. Ho incontrato molte persone in altri paesi e poi li ho incontrati di nuovo a Roma e sono sicura che li incontrerò ancora. Ho fatto grandi amicizie grazie al Festival delle Carriere Internazionali e, come attivista per i giovani, questo evento fa passi da gigante verso e per un futuro migliore, perché la gioventù è il futuro e poiché possiamo diffondere tolleranza e pace attraverso questo tipo di eventi, possiamo sperare in un mondo e in un futuro migliore, perché la nostra generazione è in grado di apportare un cambiamento positivo.

Quest'anno, sono coordinatrice del Nord Africa, e felice di lavorare con Hossem BERKAN, che è un ex delegato dell’Algeria al MUN e ha brillato a Roma nel Press Game del 2018, inoltre è uno dei miei promoter quest'anno e faremo del nostro meglio per diffondere lo spirito di questo grande evento. Mi sento estremamente affezionata al Festival perché ho imparato molto e ringrazio Giovani nel Mondo per avermi dato l’opportunità di far parte di questa fantastica famiglia.

Ci vediamo a Roma!

Narimane






Pubblicato in Rubrica

 

SDG Academy, piattaforma di formazione online della Sustainable Development Solutions Network (SDSN), offre 24 corsi gratuiti online aperti a tutti, in modo da sensibilizzare e formare la comunità mondiale allo sviluppo sostenibile. SDG Academy e le Nazioni Unite vogliono raggiungere i propri obiettivi entro il 2030, iscriviti subito e dai il tuo contributo!

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: SDG Academy è la piattaforma di formazione online della Sustainable Development Solutions Network (SDSN), un'iniziativa globale per le Nazioni Unite. Sono un team di esperti in sviluppo internazionale, politica, pedagogia e produzione di contenuti, appassionato di guidare l'educazione globale allo sviluppo sostenibile. Gli obiettivi del programma di sviluppo sostenibile sono creati al fine di raggiungere un futuro migliore e più sostenibile per tutti. Affrontano le sfide globali che affrontiamo, comprese quelle legate alla povertà, alla disuguaglianza, al clima, al degrado ambientale, alla prosperità, alla pace e alla giustizia. Gli obiettivi sono interconnessi e per non lasciare indietro nessuno, è importante che si raggiunga ogni obiettivo entro il 2030.

Dove: in tutte le parti del mondo

 

Quando: I corsi online di SDG Academy sono sempre aperti, i nuovi corsi erogati  inizieranno a breve



Destinatari: i corsi online di SDG Academy sono rivolti a tutti coloro abbiano interesse per lo sviluppo sostenibile e le politiche delle Nazioni Unite



Scadenza: open



Descrizione dell’offerta: SDG Academy offre 24 corsi online gratuiti, in cui la persona interessata, potrà scegliere l’ambito d’interesse riguardo lo sviluppo sostenibile. Ad ogni corso lo studente sarà affiancato da uno degli esperti di sviluppo sostenibile che collaborano con SDG Academy e con le Nazioni Unite. Ogni singolo avrà una propria durata e differenti materiali e differenti obiettivi. In particolare si affrontano temi riguardo le problematiche legate alla povertà, alla disuguaglianza, al clima, al degrado ambientale, alla prosperità, alla pace e alla giustizia. Per scoprire i corsi, clicca qui.



Requisiti: per iscriversi ai corsi gratuiti online di SDG Academy non è necessario avere alcun requisito specifico. Il requisito più importante e fondamendale per partecipare è l'interesse e la condivisione dei temi affrontati, per un mondo migliore.



Costi/Retribuzioni: i corsi online di SDG Academy sono interamente gratuiti



Guida all’application: per iscriversi al corso online d’interesse è necessario registrarsi al sito e fare l’application online



Link utili:

Corsi Online SDG Academy
About SDG Academy
Obiettivi Sviluppo Sostenibile              

       

Contatti Utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

a cura di Sara Girelli

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org





Il mio nome è Gloria e ho 24 anni.

Sono laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali e ho da sempre avuto una forte passione per il mondo dei diritti umani, degli affari e della cooperazione internazionale. Fin da quando intrapreso i miei studi ho consultato il sito carriereinternazionali.com per rimanere aggiornata sulle opportunità disponibili e sui requisiti richiesti nel campo di mio interesse.

Nel 2015 ho deciso di partecipare alla rinomata simulazione delle Nazioni Unite Rome MUN organizzata dall’associazione Giovani nel Mondo. É stata un’esperienza indimenticabile che oltre a darmi una formazione sulle procedure, sul dibattito e la stesura di documenti ONU, mi ha portata a creare dei legami, anche a livello internazionale, con gli altri partecipanti alla simulazione. Legami che coltivo fino ad oggi.

Con il passare degli anni continuando a studiare per gli esami non ho mai smesso di cercare opportunità di crescita, luoghi in cui apprendere e mettere in pratica ciò che ho imparato all’università. Per questo, dopo una lunga esperienza di volontariato, ho deciso di mettermi alla prova e sono entrata a far parte del meraviglioso staff di carriereinternazionali.com.

Il lavoro nella redazione di Carriere Internazionali mi permette di mettermi alla prova quotidianamente mettendo in pratica una varietà di competenze che ho appreso nel mio percorso di studi, ma anche di sviluppare delle ulteriori capacità con l’attenta supervisione e formazione dello staff.

Sono estremamente felice di poter vivere questa esperienza dando il massimo poiché conosco la difficoltà dell’inserimento nell’ambiente internazionale e della ricerca stessa delle opportunità che questo ambiente può offrire. Se prima consultavo io stessa carriereinternazionali.com, ora mi trovate dall’altra parte dello schermo!

Pubblicato in Rubrica

Mi chiamo Sara Girelli, nata 23 anni fa sotto il segno della vergine. Un anno fa ho deciso di lasciare tutto e di andare a vivere sola, mi sono trasferita a Roma, dove ho lavorato e attualmente studio.

Frequento il corso triennale di Cooperazione Internazionale e sviluppo presso l’Università Sapienza. Arrivata quasi alla fine del mio percorso universitario, ho iniziato a cercare un tirocinio curriculare per mettere un po’ di pratica a tutti questi anni di studio.

Il mio desiderio era entrare a far parte di un gruppo dinamico, con progetti stimolanti, che mi avrebbe dato la possibilità di mettermi in gioco, maturare sul campo e crescere professionalmente.

Quasi per caso mi sono imbattuta nell’associazione Giovani nel Mondo, ho subito condiviso la loro grinta, gli eventi organizzati e le idee che mettono al centro i giovani di tutto il mondo in un mix di cultura, istruzione, lavoro e tante altre opportunità.

Attualmente faccio parte della redazione del sito web carriereinternazionali.com , dove ho la possibilità di imparare ad utilizzare una piattaforma online, conoscere da vicino organizzazioni internazionali, enti no profit e tanto altro, in un ambiente professionale ma anche libero e spensierato. Sono molto felice di poter dare il mio contributo a giovani come me in cerca di futuro.

Pubblicato in Rubrica

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.