Poltronesofà è alla ricerca di giovani laureati in materie scientifiche da inserire come junior assistant media planner/ media buyer presso la sede di Villanova di Forlì. Non perdere tempo candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Ente: Poltronesofà è nata nel 1995 a Forlì, oggi marchio leader in Italia nella produzione di divani e poltrone tessuto. La loro peculiarità sta nel fatto che tutta la gamma di modelli è realizzata con cura artigianale, modelli personalizzati ed accessibili a tutti.

 

Dove:  Villanova di Forlì

 

Quando: Non specificato

 

Destinatari: Giovani laureati in materie scientifiche.

 

Scadenza:  Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: La figura assisterà il Media Planner/Media Buyer off line nelle seguenti attività:

- Analisi dei principali mezzi di comunicazione off line (canali e trasmissioni televisive e radiofoniche con relative market share ed indici dascolto, copie vendute e numero lettori di quotidiani periodici e riviste, eventuali altri mezzi locali)

- Verifica delle strategie comunicative e le attività di marketing adottate dalla concorrenza.

- Elaborazione del piano media, specificando le motivazioni che hanno determinato la scelta di certi mezzi piuttosto che altri, la ripartizione del budget e lorganizzazione temporale della campagna (periodo, date ed orari).

- Attività di intermediazione tra le scelte aziendali e il centro media nel processo di acquisto di tv e radio;

- Trattative commerciali di acquisto degli spazi. Durante l'attuazione della campagna verifica del rispetto degli accordi stipulati (rispetto del calendario, numero delle programmazioni e orari, eventuali distorsioni o incongruenze nellemissione degli annunci, etc). Controllo dei risultati a fine campagna e confronto con le previsioni formulate nel piano.



Requisiti: Il candidato interessato alla posizione di Junior assistant media planner/media buyer deve avere i seguenti requisiti:

- Buone basi matematiche e statistiche

- Capacità di raccogliere, selezionare e valutare le informazioni

- Competenze di informatica (excel a livello avanzato), di account management, di psicologia dei consumi e dei processi cognitivi

- Padronanza della lingua inglese è titolo preferenziale la conoscenza della lingua francese

 

Retribuzioni: Prevista ma non specificata

 

Guida all’application: Per candidarsi alla posizione di Junior Assistant media planner/ media buyer basta cliccare sul link Candidati presente nella pagina del offerta e seguire i passi richiesti..

 

Informazioni utili: La missione necessita di doti di teamworking, flessibilità, precisione ed orientamento alla risoluzione dei problemi.

 

Link utili:

Link Offerta

Poltronesofà home page

 

Contatti Utili:

Via Lunga n, 16

40053 Valsamoggia (BO)




a cura di Amantia Bali

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

Pubblicato in Altre opportunità.

I programmi di volontariato di Street Child sono progettati per offrire ai volontari qualificati l'opportunità di fornire supporto per il lavoro di sviluppo all'estero e fare una differenza duratura e significativa per la vita di alcuni dei bambini più vulnerabili del mondo.  Candidati ora!

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione 

Ente: Street Child è una carità di base che aiuta i bambini che vivono in alcuni dei luoghi più duri dell'Africa e dell'Asia meridionale ad andare a scuola. Essi sono dedicati a responsabilizzare i bambini vulnerabili attraverso l'istruzione e attualmente hanno una particolare attenzione per l'istruzione e l'istruzione delle ragazze in situazioni di emergenza. Street Child si vanta di essere disposto ad andare nei luoghi più duri del mondo dove gli altri non lo faranno, comprese le aree remote e difficili da raggiungere e gli Stati fragili e colpiti da disastri. Hanno iniziato il loro lavoro in 2008 in Sierra Leone e ora lavorano in Liberia, Nigeria, Uganda, Repubblica democratica del Congo, Afghanistan, Nepal, Sri Lanka, Bangladesh. 

 

Dove: diverse località  tra cui scegliere per il volontariato:
- Sierra Leone;
- Uganda;

- Sri Lanka;
- Nepal;

Quando: non specificato

 

Destinatari: rivolto a tutti gli studenti universitari, neolaureati e professionisti dello sviluppo

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta: I volontari forniscono supporto ai loro team in base alle esigenze, in modo che possano fare un lungo periodo e un impatto positivo sui loro progetti internazionali. Il ruolo di volontariato dei programmi è un'opportunità per gli individui di sviluppare la loro carriera e perseguire il loro interesse per lo sviluppo internazionale. Questo collocamento prevede di lavorare all'interno di un'organizzazione internazionale che esegue programmi su larga scala in tutto il mondo. I candidati di successo lavoreranno a stretto contatto con i loro partner locali e i loro team sul campo per sostenere i loro programmi nazionali.

 

Requisiti:  i requisiti per partecipare a questo programma di volontariato sono:

- prove di un'esperienza professionale e/o educativa significativa con un insieme di competenze pertinenti e trasferibili;

- vivo interesse per la comprensione e il contributo al settore dello sviluppo;

- ottime capacità comunicative scritte e verbali;

- professionale e diligente nella presentazione e nella condotta;

- indipendente e capace di gestione proattiva del piano di lavoro con supporto minimo;

- flessibile, adattabile e in grado di prosperare in un ambiente di avvio;

- pensieroso, intraprendente, riflessivo e desideroso di apprendere;

- culturalmente reattivo e rispettoso;

 

Costi/Retribuzioni: si tratta di un viaggio autofinanziato, che include voli, visti, vaccinazioni e qualsiasi costo aggiuntivo, come cibo e tempo libero durante il paese. Per aiutarvi a mantenere bassi i costi del paese, Street Child offre una tariffa giornaliera fissa £7 in Sierra Leone & £10 in tutti gli altri paesi che copre il  trasferimento in aeroporto, alloggio e viaggi legati al progetto.

 

Guida all’application: Il processo di candidatura include un modulo di candidatura e un'intervista con il tuo coordinatore volontario → Candidati ora

 

Informazioni utili: Dopo il colloquio, i candidati saranno contattati entro un paio di giorni con la conferma.

 

Link utili:

Volunteer Abroad

About Street Child

 

Contatti Utili:   206 Stewart's Road,

London, England, SW8 4UB,

United Kingdom

0207 614 76 96

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 

a cura di Sara Girelli

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org







Mi chiamo Giulia Brandão Rocha e vengo da São Paulo, Brasile.

Tutto ha avuto inizio per cercare nuove opportunità che mi permettessero di sviluppare nuove competenze al di fuori dell'ambiente universitario a causa del tradizionale modo di apprendere in classe che, a mio avviso non condivide tutta la conoscenza. Gli studenti in relazioni internazionali hanno un'opinione multiforme del mondo ma quando incontrano persone che vivono in ambienti e appartengono a culture diverse, la loro visione d'insieme risulta alterata. In quanto io stessa studentessa in relazioni internazionali sento la necessità di fare esperienze come quelle del Festival delle Carriere Internazionali e di partecipare a eventi internazionali, soprattutto perché non ho mai viaggiato fuori dal mio paese. Di conseguenza, la possibilità di essere Ambasciatore del Festival Internazionale della Carriera è l'opportunità che ho trovato di essere tra persone di talento e studenti che promuovono e costruiscono insieme un evento pieno di diversità.

Essere un Ambasciatore del Festival è diverso da tutto ciò che ho sempre fatto. La mia esperienza come ambasciatrice brasiliana del Festival sta arricchendo le mie capacità personali e professionali grazie ai compiti e ai doveri che sono necessari per promuovere l'evento, come ad esempio presentazioni e discorsi rivolti a un pubblico di molte persone. Oltre a ciò, durante la promozione, ho stretto nuove amicizie con promoter da tutte le parti mondo e con i partecipanti al Festival delle Carriere Internazionali.

La parte migliore sono i feedback che ricevo delle presentazioni. Ascoltare i "grazie mille per averlo condiviso" da persone che non conoscevano l'evento, vederli interessati all'opportunità e porre domande è sorprendente! Alla fine, non vedo l'ora di vedere i risultati di tutti i promoter e di godermi questo straordinario evento a marzo 2019.

 

Pubblicato in Rubrica

Il mio nome è SALHI Narimane e vengo dall’Algeria. Sono un’attivista del settore giovanile, frequento un master in finanza e lavoro come product manager in un'azienda farmaceutica.

Ho iniziato il mio viaggio con il Festival delle Carriere Internazionali nel 2017  come promoter in Algeria e ho partecipato come delegata nel Rome MUN con l’UNEP in rappresentanza della Russia.

Ho fatto la campagna promozionale inizialmente su Facebook e sui social media  e ho anche fatto alcune presentazioni per gli studenti; il viaggio non è stato facile, è stata la mia prima esperienza di promozione e ho dovuto affrontare alcune situazioni difficili ma sono riuscita a gestirle e ho trovato le giuste  soluzioni. Poi, è arrivato il grande giorno, ho preso l'aereo con la mia delegazione e siamo finalmente arrivati a Roma per partecipare a quell'evento di cui stavamo parlando da mesi, il Rome MUN. Mi sono goduta ogni singolo momento e ho quindi deciso di tornare di nuovo. Durante la mia seconda partecipazione sono stata selezionata come coordinatrice e vice presidente avendo così una doppia responsabilità: come coordinatrice ho lavorato con i promoter nella regione MENA e in alcuni paesi africani. Organizzavo incontri online, ricevevo i loro reports, rispondevo alle loro domande e li aiutavo a promuovere l’evento. Ogni volta che partecipo ad un programma televisivo ho l’opportunità di sponsorizzare l’evento così che anche io continuo a promuovere e a parlare della mia esperienza come partecipante. Ma il mio impegno con il Festival delle Carriere Internazionali non si ferma qui, sono stata infatti selezionata anche come vice presidente. Ho avuto l'onore di lavorare con il signor George, con cui presiedevo il comitato dell'UNESCO, il più grande del Rome MUN 2018. Ho avuto l’opportunità di condividere l'esperienza anche con altri delegati sul gruppo di Facebook. Li ho aiutati a prepararsi e a semplificare la loro presentazione. A tal fine ho fatto una serie di webinar per rispondere alle loro domande, alcune volte mi capitava di farlo durante le mie pause pranzo perché è molto importante essere presente per i delegati anche perché per la maggior parte di loro era la prima esperienza MUN ed era quindi importante formarli attentamente sulle procedure. Quando ci siamo incontrati e li ho visti all’opera, sono rimasta stupita dalla loro motivazione, ho avuto modo di constatare come la conferenza ha avuto impatto positivo su di loro.

I primi giorni molti tra i delegati erano timidi, ma già a partire dalla seconda sessione tutti sono stati coinvolti, discutevano in modo molto professionale e, ad essere onesti, è stato molto difficile scegliere il miglior Delegato perché tutti hanno fatto del loro meglio. Hanno imparato a parlare in pubblico e a difendere la posizione dei paesi che avevano assegnati.  E’ stata un'esperienza molto profonda, sentivo che i delegati erano sotto la mia responsabilità. Dal momento che lavoro nel settore della salute, per deformazione professionale quando vedevo uno dei miei delegati in difficoltà facevo tutto il possibile per farli sentire a loro agio, eravamo tutti come fratelli e sorelle, abbiamo passato dei bei momenti, abbiamo imparato insieme e ci siamo divertiti insieme. In ogni comitato c'erano persone provenienti da ambienti diversi, paesi diversi, culture diverse ma il Festival delle Carriere internazionali ci ha uniti, come uno grande famiglia, mi sono sentita davvero a casa con la mia famiglia e non vedo l'ora che inizi la prossima edizione per incontrare altre persone fantastiche. Il Festival delle Carriere Internazionali non è solo un evento, è una comunità, è una famiglia; questo grande mondo è diventato una piccola casa. Ho incontrato molte persone in altri paesi e poi li ho incontrati di nuovo a Roma e sono sicura che li incontrerò ancora. Ho fatto grandi amicizie grazie al Festival delle Carriere Internazionali e, come attivista per i giovani, questo evento fa passi da gigante verso e per un futuro migliore, perché la gioventù è il futuro e poiché possiamo diffondere tolleranza e pace attraverso questo tipo di eventi, possiamo sperare in un mondo e in un futuro migliore, perché la nostra generazione è in grado di apportare un cambiamento positivo.

Quest'anno, sono coordinatrice del Nord Africa, e felice di lavorare con Hossem BERKAN, che è un ex delegato dell’Algeria al MUN e ha brillato a Roma nel Press Game del 2018, inoltre è uno dei miei promoter quest'anno e faremo del nostro meglio per diffondere lo spirito di questo grande evento. Mi sento estremamente affezionata al Festival perché ho imparato molto e ringrazio Giovani nel Mondo per avermi dato l’opportunità di far parte di questa fantastica famiglia.

Ci vediamo a Roma!

Narimane






Pubblicato in Rubrica

 

SDG Academy, piattaforma di formazione online della Sustainable Development Solutions Network (SDSN), offre 24 corsi gratuiti online aperti a tutti, in modo da sensibilizzare e formare la comunità mondiale allo sviluppo sostenibile. SDG Academy e le Nazioni Unite vogliono raggiungere i propri obiettivi entro il 2030, iscriviti subito e dai il tuo contributo!

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: SDG Academy è la piattaforma di formazione online della Sustainable Development Solutions Network (SDSN), un'iniziativa globale per le Nazioni Unite. Sono un team di esperti in sviluppo internazionale, politica, pedagogia e produzione di contenuti, appassionato di guidare l'educazione globale allo sviluppo sostenibile. Gli obiettivi del programma di sviluppo sostenibile sono creati al fine di raggiungere un futuro migliore e più sostenibile per tutti. Affrontano le sfide globali che affrontiamo, comprese quelle legate alla povertà, alla disuguaglianza, al clima, al degrado ambientale, alla prosperità, alla pace e alla giustizia. Gli obiettivi sono interconnessi e per non lasciare indietro nessuno, è importante che si raggiunga ogni obiettivo entro il 2030.

Dove: in tutte le parti del mondo

 

Quando: I corsi online di SDG Academy sono sempre aperti, i nuovi corsi erogati  inizieranno a breve



Destinatari: i corsi online di SDG Academy sono rivolti a tutti coloro abbiano interesse per lo sviluppo sostenibile e le politiche delle Nazioni Unite



Scadenza: open



Descrizione dell’offerta: SDG Academy offre 24 corsi online gratuiti, in cui la persona interessata, potrà scegliere l’ambito d’interesse riguardo lo sviluppo sostenibile. Ad ogni corso lo studente sarà affiancato da uno degli esperti di sviluppo sostenibile che collaborano con SDG Academy e con le Nazioni Unite. Ogni singolo avrà una propria durata e differenti materiali e differenti obiettivi. In particolare si affrontano temi riguardo le problematiche legate alla povertà, alla disuguaglianza, al clima, al degrado ambientale, alla prosperità, alla pace e alla giustizia. Per scoprire i corsi, clicca qui.



Requisiti: per iscriversi ai corsi gratuiti online di SDG Academy non è necessario avere alcun requisito specifico. Il requisito più importante e fondamendale per partecipare è l'interesse e la condivisione dei temi affrontati, per un mondo migliore.



Costi/Retribuzioni: i corsi online di SDG Academy sono interamente gratuiti



Guida all’application: per iscriversi al corso online d’interesse è necessario registrarsi al sito e fare l’application online



Link utili:

Corsi Online SDG Academy
About SDG Academy
Obiettivi Sviluppo Sostenibile              

       

Contatti Utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

a cura di Sara Girelli

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org





Sei un professionista che vuole dare forma alla prossima economia mondiale? Vorresti creare nuovi prodotti e servizi per aumentare l'economia a basse emissioni di carbonio? Pronto a uscire dalla tua zona di comfort e guardare le cose in modo diverso? Climate-KIC, invita gli aspiranti pionieri e le potenziali organizzazioni di hosting a candidarsi al programma di mobilità professionale di Climate-KIC Pioneers in Practice.

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: EIT Climate-KIC is a European knowledge and innovation community, working to accelerate the transition to a zero-carbon economy. Supported by the European Institute of Innovation and Technology, Pioneers into Practice è il programma di mobilità professionale europeo della Climate-KIC che mira a promuovere lo sviluppo di nuove competenze e la nascita di progetti innovativi ed efficaci nella lotta ai cambiamenti climatici. Ogni anno un gruppo selezionato di esperti provenienti dalle discipline più diverse, è guidato in un percorso formativo che mira a liberare creatività e nuove competenze, per arrivare a consolidarle in progetti innovativi. L’ambizioso obiettivo del Pioneers into Practice è sostenere e alimentare una nuova generazione di low carbon innovators capace di comprendere e gestire la transizione verso una società a ridotte emissioni di carbonio.

 

Dove: quindici destinazioni Europee, tra cui l’Italia (Emilia-Romagna). Per l’elenco completo delle città visitare la pagina web.

 

Quando: il programma Pioneers va da Maggio a Novembre e consiste in un corso di 4-6 settimane

Destinatari: aperto a tutti gli studenti universitari e laureati

 

Scadenza: scade l’11 Aprile 2019

 

Descrizione dell’offerta: Il programma Pioneers intreccia teoria e pratica, crescita professionale e lavoro di gruppo, priorità regionali e prospettive europee. Durante il programma, ogni pioniere riceve una formazione sui temi della Transizione e del System Thinking, dei nuovi modelli di business, dell’adattamento e mitigazione ai cambiamenti climatici, svolge un’esperienza lavorativa all’estero (4-6 settimane) in una organizzazione candidata, collabora in esercitazioni e lavori di gruppo, costruisce una rete di relazioni e conoscenze professionali.
Pioneers into
Practice è un’opportunità unica di scambio professionale e networking in una rete europea di esperti e organizzazioni del settore pubblico, privato, della ricerca e no-profit impegnati nella lotta ai cambiamenti climatici.

 

Requisiti:  i requisiti per partecipare al programma Pioneers, sono:

- vivere in una delle località partecipanti;

- è auspicabile possedere un diploma universitario legato al settore del cambiamento climatico e / o della sostenibilità OPPURE un altro titolo equivalente in un altro campo;

- avere almeno 2 anni di esperienza lavorativa / volontaria in un settore correlato ai cambiamenti climatici e / o alla sostenibilità;

- impegnarsi ad affrontare il cambiamento climatico e far parte di una comunità di professionisti che condividono idee influenti e imprenditoriali;

- essere in grado di completare tutti gli elementi del programma (eLearning, workshop, progetto di gruppo, posizionamento);

- possedere  competenze linguistiche avanzate in inglese o altre lingue (almeno equivalente B2);

- non essere stato un pioniere negli ultimi tre anni;


Costi/Retribuzioni: non specificati

 

Guida all’application: Per l'applicazione al programma Pionieri è necessario creare un passaporto Climate-KIC per poter presentare la domanda. Come parte del processo di richiesta, ti verranno chieste le seguenti informazioni:

- informazioni sui contatti;

- educazione di base;

- abilità linguistiche;

- esperienza del progetto;

- campi di interesse;

- CV in formato Europass;

REM:

- sarà necessario creare un profilo e accedere prima di poter completare il modulo di domanda;

- è necessario completare la domanda in inglese;

 

Informazioni utili: per ulteriori informazioni visitare il sito

 

Link utili:

Link Offerta
About Pioneers Programme

                 

Contatti Utili: per contattare il programma Pionieri, vedere lista contatti

 

a cura di Sara Girelli

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org







Il mio nome è Gloria e ho 24 anni.

Sono laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali e ho da sempre avuto una forte passione per il mondo dei diritti umani, degli affari e della cooperazione internazionale. Fin da quando intrapreso i miei studi ho consultato il sito carriereinternazionali.com per rimanere aggiornata sulle opportunità disponibili e sui requisiti richiesti nel campo di mio interesse.

Nel 2015 ho deciso di partecipare alla rinomata simulazione delle Nazioni Unite Rome MUN organizzata dall’associazione Giovani nel Mondo. É stata un’esperienza indimenticabile che oltre a darmi una formazione sulle procedure, sul dibattito e la stesura di documenti ONU, mi ha portata a creare dei legami, anche a livello internazionale, con gli altri partecipanti alla simulazione. Legami che coltivo fino ad oggi.

Con il passare degli anni continuando a studiare per gli esami non ho mai smesso di cercare opportunità di crescita, luoghi in cui apprendere e mettere in pratica ciò che ho imparato all’università. Per questo, dopo una lunga esperienza di volontariato, ho deciso di mettermi alla prova e sono entrata a far parte del meraviglioso staff di carriereinternazionali.com.

Il lavoro nella redazione di Carriere Internazionali mi permette di mettermi alla prova quotidianamente mettendo in pratica una varietà di competenze che ho appreso nel mio percorso di studi, ma anche di sviluppare delle ulteriori capacità con l’attenta supervisione e formazione dello staff.

Sono estremamente felice di poter vivere questa esperienza dando il massimo poiché conosco la difficoltà dell’inserimento nell’ambiente internazionale e della ricerca stessa delle opportunità che questo ambiente può offrire. Se prima consultavo io stessa carriereinternazionali.com, ora mi trovate dall’altra parte dello schermo!

Pubblicato in Rubrica

Mi chiamo Sara Girelli, nata 23 anni fa sotto il segno della vergine. Un anno fa ho deciso di lasciare tutto e di andare a vivere sola, mi sono trasferita a Roma, dove ho lavorato e attualmente studio.

Frequento il corso triennale di Cooperazione Internazionale e sviluppo presso l’Università Sapienza. Arrivata quasi alla fine del mio percorso universitario, ho iniziato a cercare un tirocinio curriculare per mettere un po’ di pratica a tutti questi anni di studio.

Il mio desiderio era entrare a far parte di un gruppo dinamico, con progetti stimolanti, che mi avrebbe dato la possibilità di mettermi in gioco, maturare sul campo e crescere professionalmente.

Quasi per caso mi sono imbattuta nell’associazione Giovani nel Mondo, ho subito condiviso la loro grinta, gli eventi organizzati e le idee che mettono al centro i giovani di tutto il mondo in un mix di cultura, istruzione, lavoro e tante altre opportunità.

Attualmente faccio parte della redazione del sito web carriereinternazionali.com , dove ho la possibilità di imparare ad utilizzare una piattaforma online, conoscere da vicino organizzazioni internazionali, enti no profit e tanto altro, in un ambiente professionale ma anche libero e spensierato. Sono molto felice di poter dare il mio contributo a giovani come me in cerca di futuro.

Pubblicato in Rubrica

Sono Amantia Bali, nata e cresciuta a Tirana, da 2 anni mi sono trasferita a Roma per motivi di studio.

Nel 2010 mi sono laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali a Tirana e ho fatto diverse esperienze lavorative come ad esempio un tirocinio presso il Ministero della Difesa Albanese nel settore dell'integrazione NATO e poi con Associazioni i cui obiettivi erano la formazione di giovani studenti nelle Università estere. Essendo sempre alla ricerca di nuove opportunità mi sono ritrovata a lavorare in emittenti televisivi e con testate giornalistiche tra cui “Arberia News” una testata giornalistica online formata da un gruppo di giovani giornalisti il cui l’obiettivo è di scrivere solo informazioni accessibili a tutti ed essere al servizio della nostra comunità. Grazie a queste esperienze ho capito veramente cosa voglio fare in futuro e il contributo che voglio dare, spero, a livello mondiale.

Attualmente sto seguendo il corso di “Media, comunicazione digitale e Giornalismo” presso La Sapienza Università di Roma e attualmente sto svolgendo il ruolo di redattrice presso l’Associazione Giovani nel Mondo. Credo nel futuro di tutti noi e per esperienza capisco quanto sia importante il ruolo di associazioni come la nostra per aiutare gli studenti ed i neolaureati a trovare il proprio percorso professionale.

È stato semplice venire a contatto con l’Associazione Giovani nel Mondo proprio perché sono ovunque e sempre disponibili ad aiutare l'avvio della propria carriera. A tal proposito mi hanno dato la loro fiducia affidandomi l’incarico di redattrice e ogni giorno siamo alla ricerca di nuovi opportunità per tutti voi.

Uno dei nostri progetti più importanti è anche l’organizzazione del Festival delle Carriere Internazionali a Marzo dove vi invitiamo tutti a partecipare e per vedere da vicino tutto il nostro grande lavoro.



Pubblicato in Rubrica

Mi chiamo Francesca, ho 25 anni e vivo a Roma. Per il mio percorso di studio ho scelto la materia linguistica poiché trovo affascinante la lingua e tutto ciò che la riguarda, a cominciare dalla comparazione dei sistemi linguistici. Ho studiato a Roma Tre e mi sono laureata a marzo del 2017 in mediazione linguistico-culturale in portoghese. Durante gli anni all’università ho avuto modo di studiare diverse materie, passando dallo studio pratico della lingua (inglese e portoghese) a quello più teorico, basato sullo sviluppo della lingua negli anni. Proprio da questo studio del cambiamento linguistico nel tempo ho deciso di specializzarmi nella traduzione dell’audiovisivo. Oggi la televisione e il cinema sono parti integranti della nostra vita, talvolta vediamo passivamente un prodotto senza pensare che sia un qualcosa di tradotto per il nostro pubblico italiano. Data questa premessa ho voluto mettermi in gioco studiando la traduzione audiovisiva, ovvero cosa c’è nel retroscena di un film, una serie televisiva, un documentario. L’idea che grazie alla mia figura un contenuto di lingua originale possa essere accessibile a tutti è ciò che mi porta avanti nei miei studi. La specializzazione in “traduzione e adattamento delle opere audiovisive per il doppiaggio e sottotitolo” l’ho ottenuta frequentando un Master all’UNINT, Università degli Studi Internazionali di Roma, ed è proprio tramite la mia università che ho avuto la possibilità di accedere a questo stage nella redazione di Carriere Internazionali. Lavorare in un ambiente con delle coetanee è assolutamente stimolante, inoltre lavorando alla redazione degli articoli ho imparato una sezione tecnica di cui non ero a conoscenza; piattaforme Web e programmazione Social. Tradurre e redigere le varie offerte in italiano e/o inglese è un’opportunità anche per me di essere sempre aggiornata riguardo le posizioni ricercate dalle varie aziende e ho quindi la possibilità di candidarmi in prima persona.

 

Pubblicato in Rubrica

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.