Daniela Giugliano, collaborarice di Giovani nel Mondo ed esperta frequentatrice del mondo dei MUN (Model United Nations), ci racconta la sua esperienza al C'MUN di Barcellona:

 

 

Tutto ha avuto inizio quando Giovani nel Mondo mi ha comunicato la possibilità di partecipare al Catalunya Model United Nations nel mese di maggio. Mi precipito a prenotare il mio volo.

L’11 maggio mi ritrovo presso la sede di ANUE (Asociación para las Naciones Unidas en España). Ad accogliermi un badge con su scritto nome, Czech Republic, NATO, un abbonamento per i trasporti per il mio soggiorno e soprattutto tanti sorrisi! Non conosco nessuno, ma mi rendo conto da subito di quanto i MUN rappresentino un’unica grande famiglia ed in ANUE mi sento come a casa, così come con Giovani nel Mondo.

Il Parlamento di Catalunya ci ospita per la cerimonia di apertura dove conosciamo i nostri chairs e ci si scambia i primi sorrisi, le prime strette di mano tra un “where are you from?” ed un “in which committe are you?”. A seguire, un tour tra i luoghi inusuali della città, occasione per scambiare qualche chiacchiera, tant’è che mi ritrovo a cena con la delegazione dell’università di Marsiglia a mangiare tapas.

I giorni della simulazione sono stati intensi ed il livello del dibattito davvero alto. I temi discussi nel comitato NATO sono stati "The future of the organization in the current international order" e "The stabilization of Afghanistan: the fight against terrorism". Dopo tre giornate di lavoro e trattative, siamo riusciti a raggiungere il consenso e a far passare una risoluzione. Il tutto nella cornice del museo di scienze Cosmocaixa, nella splendida Barcellona. Per concludere in bellezza, la città ci ha regalato un magnifico tramonto in spiaggia come sfondo della cena nell’ultima notte da delegati del C’Mun.

Tornata a Napoli ho portato con me un bagaglio più pesante: tante nuove amicizie, l’amore per Barcellona, un viaggio da sola tra l’italiano, lo spagnolo, l’inglese ed il francese, e soprattutto la consapevolezza che questa generazione è fatta di tanti giovani che sanno in quale direzione portare il nostro futuro; last but not least la gratitudine per GnM per questa magnifica esperienza! Spero vivamente che sempre più studenti italiani vengano a conoscenza di queste realtà e abbiano così l'opportunità di mettersi alla prova e stare al passo con gli studenti di altri Paesi del mondo.

 

Daniela Giugliano

Pubblicato in Rubrica

Street Child cresce! E cresce anche in Italia. L’avventura Street Child ti aspetta negli uffici di Londra o di Barcellona dove potrai lavora come Communication Officer per diffondere il messaggio dell’organizzazione anche dalle nostre parti.

Fatti promotore della crescita e del messaggio di Street Child e datti contemporaneamente l’opportunità di fare un’esperienza altamente formativa nel campo della comunicazione e del social marketing.

Coraggio! Fai l’application

 

Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione sul nostro sito



Ente: Street Child è un ente di beneficenza del Regno Unito, istituito nel 2008, che mira a creare opportunità di istruzione per alcuni dei bambini più vulnerabili al mondo.
Lavora direttamente con i bambini di strada e nell’ambiente in  cui questi bambini vivono con l’obiettivo di realizzare la riunificazione con le loro famiglie, la reintroduzione nel mondo dell’istruzione e la creazione di una casa dove possono crescere serenamente. 
Quando Street Child ha iniziato a lavorare, la Sierra Leone era considerata come la nazione più povera del mondo e questa insieme ad altre statistiche ha fatto sì che questo Paese diventasse la base operativa sulla quale Street Child lavora di più.

Street Child ha adesso ampliato le sue sedi varcando anche l’Europa e da adesso è presente anche in Italia

 

Dove: Londra o Barcellona

 

Destinatari: Diplomati con esperienza o studi in marketing, giornalismo, public relations, ecc

 

Quando: Minimo tre mesi

 

Scadenza: Il prima possibile

 

Descrizione dell’offerta: Street Child Italia è alla ricerca di una risorsa, con background nel campo della comunicazione e dei media, da inserire nel suo team con contratto da stagista senza stipendio ma con alcune spese (tra cui quelle di viaggio) rimborsate. Lui/lei lavorerà a fianco del team internazionale negli uffici di Londra o di Barcellona, contribuendo a creare l’immagine di Street Child in Italia. Lo stagista lavorerà un minimo di tre giorni a settimana con possibilità di lavoro flessibile (ad esempio lavoro casa e lavoro a tempo parziale). Lo stage costituisce una valida esperienza per chi cerca di maturare una carriera nel campo dello sviluppo e/o della comunicazione.

Le principali responsabilità dello stagista saranno:

- Aggiornamento informazioni sul sito web di Street Child Italia

- Creazione di contenuti per la E-newsletter

- Produzione di materiale di marketing di alta qualità, come poster, volantini, brochure e pacchetti di Fundraising seguendo le linee guida del marchio Street Child

- Attività di social media e diffusione dei contenuti

- Diffusione del messaggio di Street Child, raggiungendo un nuovo pubblico e coinvolgere nuove persone nella missione di Street Child

- Copia di scritture di alta qualità (quali i comunicati stampa)

- Promozione e mantenimento delle partnership di SCI, come Rete del Dono

- Supportare l’Event Manager

- Altre funzioni ad hoc

 

Requisiti:

- Livello madrelingua di italiano

- Ottimo livello di inglese scritto e orale

- Eccellenti capacità di comunicazione verbale e scritta

- Esperienza di base in Photoshop e InDesign

- Mente creativa e innovativa

- Approccio proattivo ed altamente professionale

- Occhio per i dettagli

- Studi o esperienze di lavoro nel marketing, relazioni pubbliche, pubblicità, giornalismo, ecc

- Passione per sostenere chi ha più bisogno e chi è più vulnerabile

- Fortissima motivazione, buone capacità di auto organizzazione e capacità di lavorare in maniera autonoma

 

Documenti richiesti: Curriculum e cover letter

 

Retribuzione: Non retribuito

 

Guida all’application: Inviare il proprio curriculum e una cover letter a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. inserendo nell’oggetto il nome del lavoro “COMMUNICATIONS OFFICER INTERN”.

Street Child Italia è alla ricerca di chi può cominciare a lavorare il prima possibile quindi inserire nel corpo della mail anche la propria disponibilità

 

Informazioni utili: Questo ruolo rappresenta un'opportunità unica per acquisire esperienza in un ambiente fortemente dinamico e visionario. Il tuo lavoro non solo farà una grande differenza, ma le competenze acquisite in questo ruolo forniranno un’invidiabile piattaforma di lancio per un'ulteriore carriera nel campo dello sviluppo e della comunicazioni sia nel settore profit che no profit

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito web Street Child

 

Contatti utili:

Indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Sara Candido

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

LA REDAZIONE

 

Rubrica

  • A Bonn la Climate Change Conference

    A Bonn la Climate Change Conference Dal 6 al 17 novembre 2017 3900 partecipanti, 2mila funzionari governativi, 1800 rappresentanti di organismi e agenzie dell'Onu, organizzazioni intergovernative…
    06-11-2017 199 in Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.