Vuoi aiutare i più poveri in Bangladesh? Questa è l’opportunità che fa per te, candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Grameen Bank (GB) fondata da Mohammad Yunus ha invertito la pratica bancaria convenzionale eliminando la necessità di garanzie e creato un sistema bancario basato sulla fiducia reciproca, responsabilità, partecipazione e creatività. Attraverso lo strumento del microcredito, GB fornisce credito ai più poveri tra i poveri nelle zone rurali del Bangladesh, senza alcuna garanzia. Per la GB, il credito è un'arma economica per combattere la povertà e funge da catalizzatore nello sviluppo complessivo delle condizioni socio-economiche dei poveri che sono stati tenuti al di fuori dell'orbita bancaria sulla base del fatto che sono poveri e quindi non bancabili. Il professor Muhammad Yunus, fondatore della "Grameen Bank", ha affermato che se le risorse finanziarie possono essere messe a disposizione della povera gente in base a termini e condizioni appropriati e ragionevoli, "questi milioni di piccole persone con i loro milioni di piccoli inseguimenti possono sommarsi creare il più grande prodigio dello sviluppo".
A settembre 2017, ha 8,92 milioni di mutuatari, il 97% dei quali sono donne. Con 2.568 filiali, GB fornisce servizi in 81.399 villaggi, coprendo oltre il 97 percento dei villaggi totali in Bangladesh.
L'impatto positivo della Grameen Bank sui suoi debitori poveri e precedentemente poveri è stato documentato in numerosi studi indipendenti condotti da agenzie esterne tra cui la Banca mondiale, l'Istituto internazionale di ricerca alimentare (IFPRI) e l'Istituto per lo sviluppo del Bangladesh (BIDS).

Yunus, fondatore di GB, è stato insignito del Premio Nobel per l'Economia nel 2006

 

Dove: Dacca, Bangladesh

 

Destinatari: Coloro che rispettano i requisiti

 

Quando: Flessibile

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: I tirocinanti apprenderanno in profondità, attraverso le visite sul campo, la filosofia e le procedure operative della Grameen Bank e l'impatto della Grameen sulla vita economica e culturale dei membri della Grameen Bank e della comunità. Il tirocinio con la Grameen Bank è aperto e flessibile e non esiste un programma fisso. La flessibilità dello stage consente ai tirocinanti di integrare i loro obiettivi accademici già stabiliti. Gli stagisti lavoreranno con il Dipartimento Programmi Internazionali.

 

Requisiti: Non ci sono requisiti educativi per il tirocinio ma i tirocinanti sono accettati secondo il grado di interesse, l’ esperienza e lo studio in campi correlati. Possono partecipare studenti di varie istituzioni educative di tutto il mondo. I tirocinanti devono essere in grado di prendere iniziative personali per facilitare il tirocinio.

 

Per ulteriori informazioni, vedi qui.

 

Costi: Tassa di $ 50 per studente universitario e US $ 60 per studente laureato per uno stage di un mese, e $ 75 per studente universitario e US $ 80 per studente laureato per qualsiasi periodo di tempo superiore a un mese. I tirocinanti sono responsabili per la copertura di tutti i costi associati al tirocinio, tra cui volo di andata e ritorno, visti, alloggio, trasporto, cibo e spese varie. Inoltre, i tirocinanti sono responsabili di tutti i costi associati alle gite giornaliere e alle visite ai villaggi, compresi trasporti, cibo e interpreti.

 

Guida all’application: Per candidarsi, inviare una dichiarazione di interesse, una copia del CV/Resume, una sintesi dello scopo e gli interessi e una certificazione accademica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Link utili:

Tirocinio

Grameen Bank

 

Contatti Utili:

International Program Department

Grameen Bank

Mirpur Two, Dhaka 1216

Bangladesh

Fax No: (00)880-2-9007596

Telephone No: (00)880-2-9007596, (00)880-2-9005257-69, Ext-1193

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

a cura di Martina Di Giovanni

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Progetto Professionalità 2016/2017: Venerdì 23 settembre la web-conference di presentazione, per partecipare basta un click!

 

La Fondazione Banca del Monte di Lombardia aspetta on-line i giovani interessati a conoscere meglio la XVIII edizione del bando Progetto Professionalità, in corso fino al 15 novembre. L’appuntamento con la web-conference di presentazione dell’iniziativa annuale che finanzia a fondo perduto percorsi di crescita professionale personalizzati è fissato per venerdì 23 settembre alle ore 18.30.

 

Partecipare è semplice: basta iscriversi gratuitamente attraverso il link http://www.lsep.it/fbml/presentazione_bando.html, dove sono indicati tutti i dettagli dell’evento, e collegarsi alla piattaforma web che ospita il meeting nel giorno e nell’orario indicato. Sarà un’ottima occasione per approfondire in maniera immediata ed interattiva il bando che, dal 1999, investe sulle risorse umane del territorio lombardo offrendo opportunità di formazione uniche in qualsiasi ambito lavorativo, all’interno di imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza in Italia (di norma al di fuori della Lombardia) o all’estero per una durata massima di 6 mesi.

 

A guidare la conferenza saranno il Prof. Enzo Balboni, coordinatore di Progetto Professionalità, e le dott.sse Elisabetta Bonforte e Daniela Ruffino, referenti dell’iniziativa, che illustreranno nei dettagli le peculiarità del bando e i requisiti per candidarsi: avere tra i 18 e i 36 anni, vivere o lavorare in Lombardia (da almeno due anni), essere già inseriti nel mondo del lavoro o della ricerca, o avere all’attivo un’esperienza occupazionale o di ricerca (comprese forme di contratto atipiche, collaborazioni, tirocini formativi, stage curricolari effettuati durante il percorso universitario).  Infine il dottor Stefano Marras, assegnatario dell’edizione 2015/2016, racconterà il suo percorso in Ghana focalizzato su street food e sicurezza alimentare.

 

I partecipanti potranno interagire in tempo reale con i relatori utilizzando l’apposita chat già predisposta sulla piattaforma, per richiedere chiarimenti o supplementi informativi che troveranno pronta risposta all’interno dello spazio virtuale.  Sarà, inoltre, possibile scaricare la registrazione della web-conference.

  

È possibile prendere visione e scaricare la versione integrale del bando 2016/2017 nell’apposita sezione del sito www.fbml.it alla sezione Progetto Professionalità

Seguici su Facebook, Twitter e Linkedin: www.facebook.com/ProgettoProfessionalita / @ProgProfession / Gruppo Linkedin Progetto Professionalità - Fondazione Banca del Monte di Lombardia / Canale You Tube Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia

  

Per informazioni rivolgersi a :

Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Tel. 0382.305811 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – www.fbml.it

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.