Vuoi far parte dell'UE e del Consiglio d'Europa? Fai domanda per questo tirocinio a Parigi!



Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: La Banca di sviluppo del Consiglio d'Europa (CEB) è una banca multilaterale di sviluppo con un mandato esclusivamente sociale. Attraverso la fornitura di finanziamenti e competenze tecniche per progetti ad alto impatto sociale nei suoi stati membri, promuove attivamente la coesione sociale e rafforza l'integrazione sociale in Europa. Il CEB è stato istituito nel 1956 da otto Stati membri del Consiglio d'Europa sulla base di un accordo parziale al fine di portare soluzioni ai problemi dei rifugiati. Il CEB rappresenta uno strumento importante della politica di solidarietà in Europa. Partecipa al finanziamento di progetti sociali, risponde a situazioni di emergenza e contribuisce a migliorare le condizioni di vita dei gruppi di popolazione più svantaggiati. Il CEB contribuisce all'attuazione di progetti di investimento socialmente orientati attraverso tre linee d'azione settoriali: crescita sostenibile e inclusiva, integrazione di rifugiati, sfollati e migranti e azioni per il clima come lo sviluppo di misure di adattamento e di mitigazione. Il CEB svolge la sua missione all'interno del quadro strategico di un formale "Piano di sviluppo" che descrive la logica alla base della sua azione e definisce le linee guida per l'attività a medio termine in relazione al contesto operativo in cui opera la Banca. Il CEB ha 41 stati membri che sono gli azionisti della Banca. Tutti i paesi membri del Consiglio d'Europa possono entrare a far parte del CEB. Nel corso degli anni, il CEB ha stretto partnership con altre organizzazioni internazionali e donatori per portare finanziamenti aggiuntivi e maggiori competenze ai progetti che supporta. Oltre ai suoi legami naturali con il Consiglio d'Europa, il CEB è diventato un partner privilegiato per l'Unione europea e collabora regolarmente con altre istituzioni finanziarie internazionali (IFI) e con diverse agenzie specializzate delle Nazioni Unite.

 

Dove: Parigi

 

Destinatari: Cittadini appartenenti agli stati membri della CEB

 

Quando: Da 3 a 6 mesi, con possibilità di estensione fino ad un massimo di 9 mesi

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Ogni anno la Banca assume un numero di tirocinanti, per un periodo che va dai 3 ai 6 mesi, fino ad un massimo di 9 mesi, nei corsi di studio che sono in relazione con le attività dell’ente come ad esempio finanza ed Economia. Le maggiori aree di competenza in cui la CEB assume riguardano: preparazione e monitoraggio dei prestiti per i progetti, assistenza tecnica (sviluppo sostenibile, istruzione ecc..), acquisizione, tesoreria e finanziamenti, economia ma anche nel campo delle risorse umane, informatica e audit.



Requisiti:

- Cittadini degli stati membri dell’organizzazione. Cittadini di paesi che hanno aderito dal 1994 sono incoraggiati

- Avere una conoscenza perfetta di una delle lingue ufficiali ossia Inglese o Francese e avere una conoscenza lavorativa dell’altra

- Conoscenza di un’altra lingua europea è un vantaggio

- Aver completato almeno un percorso di studi universitari di primo livello, ovvero aver concluso gli studi di secondo livello da non più di 2 anni, ed avere 28 anni o meno. 

Costi o Retribuzioni: Non specificati

 

Guida all’application: L'application è da farsi online in una delle due lingue ufficiali. 

 

Link utili:

Tirocinio

CEB



Contatti Utili:

55, avenue Kléber

FR-75116, PARIS

Tel:  +33(0)1 47 55 55 00

Contact Form



a cura di Martina Di Giovanni

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Progetto Professionalità 2016/2017: Venerdì 23 settembre la web-conference di presentazione, per partecipare basta un click!

 

La Fondazione Banca del Monte di Lombardia aspetta on-line i giovani interessati a conoscere meglio la XVIII edizione del bando Progetto Professionalità, in corso fino al 15 novembre. L’appuntamento con la web-conference di presentazione dell’iniziativa annuale che finanzia a fondo perduto percorsi di crescita professionale personalizzati è fissato per venerdì 23 settembre alle ore 18.30.

 

Partecipare è semplice: basta iscriversi gratuitamente attraverso il link http://www.lsep.it/fbml/presentazione_bando.html, dove sono indicati tutti i dettagli dell’evento, e collegarsi alla piattaforma web che ospita il meeting nel giorno e nell’orario indicato. Sarà un’ottima occasione per approfondire in maniera immediata ed interattiva il bando che, dal 1999, investe sulle risorse umane del territorio lombardo offrendo opportunità di formazione uniche in qualsiasi ambito lavorativo, all’interno di imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza in Italia (di norma al di fuori della Lombardia) o all’estero per una durata massima di 6 mesi.

 

A guidare la conferenza saranno il Prof. Enzo Balboni, coordinatore di Progetto Professionalità, e le dott.sse Elisabetta Bonforte e Daniela Ruffino, referenti dell’iniziativa, che illustreranno nei dettagli le peculiarità del bando e i requisiti per candidarsi: avere tra i 18 e i 36 anni, vivere o lavorare in Lombardia (da almeno due anni), essere già inseriti nel mondo del lavoro o della ricerca, o avere all’attivo un’esperienza occupazionale o di ricerca (comprese forme di contratto atipiche, collaborazioni, tirocini formativi, stage curricolari effettuati durante il percorso universitario).  Infine il dottor Stefano Marras, assegnatario dell’edizione 2015/2016, racconterà il suo percorso in Ghana focalizzato su street food e sicurezza alimentare.

 

I partecipanti potranno interagire in tempo reale con i relatori utilizzando l’apposita chat già predisposta sulla piattaforma, per richiedere chiarimenti o supplementi informativi che troveranno pronta risposta all’interno dello spazio virtuale.  Sarà, inoltre, possibile scaricare la registrazione della web-conference.

  

È possibile prendere visione e scaricare la versione integrale del bando 2016/2017 nell’apposita sezione del sito www.fbml.it alla sezione Progetto Professionalità

Seguici su Facebook, Twitter e Linkedin: www.facebook.com/ProgettoProfessionalita / @ProgProfession / Gruppo Linkedin Progetto Professionalità - Fondazione Banca del Monte di Lombardia / Canale You Tube Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia

  

Per informazioni rivolgersi a :

Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia

Tel. 0382.305811 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – www.fbml.it

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.