Hai voglia di passare 2 mesi in Portogallo a stretto contatto con bambini ed adolescenti? Candidati per questo SVE, partecipa a giochi ed altre attività con bambini ed adolescenti del posto e vivi una esperienza indimenticabile!



Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione  

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo è un a della Key Action nell'ambito del settore Gioventù del programma Erasmus Plus, forse il programma europeo di maggior successo. In 30 anni, sono milioni i giovani dell'Unione che vi hanno partecipato e il programma è passato dalla promozione di borse di studio per svolgere una parte dei propri studi universitari all'estero, fino alla promozione di attività di educazione non informale e non formale e alla promozione delle prime esperienze di lavoro e volontariato. Lo SVE è parte della missione istituzionale del movimento CEMEA. L’organizzazione CEMEA del Mezzogiorno onlus  promuove l’apprendimento attraverso la mobilità internazionale come strumento di educazione, completando il suo lavoro a livello locale, all'interno dei suoi servizi educativi attivi su Roma.  Il CEMEA del Mezzogiorno fa parte di un movimento educativo di formatori ed operatori nato nel 1950 e diffuso in tutto il mondo. Il principale obiettivo di Cemea è quello di  promuove l'educazione non formale attraverso servizi educativi e di formazione, lo sviluppo delle comunità locali attraverso il dialogo interculturale e la cittadinanza attiva. Nelle sue iniziative il CEMEA del Mezzogiorno coinvolge bambini, ragazzi, genitori e insegnanti attraverso tantissime attività, tra cui laboratori di apprendimento, aventi interculturali e sociali, centri ricreativi per bambini e ludoteche

 

Dove: Portogallo

 

Destinatari: Giovani dai 18 ai 30 anni che hanno voglia di vivere una esperienza diversa a contatto con bambini ed adolescenti

 

Quando: Dal 3 settembre al 31 ottobre 2018

 

Scadenza: 30/06/2018

 

Descrizione dell’offerta: Il Servizio Volontario Europeo in collaborazione con CEMEA del Mezzogiorno onlus propone l'opportunità di vivere una esperienza unica in Portogallo svolgendo attività educative per bambini ed adolescenti del posto. Si tratta di un  progetto di accoglienza proposta dall’Associação Juvenil de Peniche. Questa organizzazione organizza progetti in area sociale, culturale e internazionale. La missione principale di Associação Juvenil de Peniche è quella di supportare i bambini ed i giovani nel loro sviluppo attraverso la promozione di una sensibilità artistica nei campi della musica, teatro ed arti espressive, guidare giovane e bambini nell’acquisizione di competenze sociali e stili di vita salutari e promuovere l’integrazione sociale e combattere l’esclusione attraverso azioni di prevenzione. Nelle sue iniziative AJP coinvolge bambini, adolescenti, genitori ed insegnanti attraverso giochi ed attività ricreative, principali strumenti di lavoro. AJP accoglierà 2 volontari in un progetto di breve periodo della durata di 2 mesi. I volontari faranno parte del team di educatori di AJP supportandoli nelle attività quotidiane dell’organizzazione.  Il campo principale d’azione è quello della promozione dell’educazione non formale e dell’animazione socio-culturale con bambini (dai 6 ai 12 anni) ed adolescenti (dai 13 ai 16 anni), sia indoor che outdoor. Le principali attività che i volontari svolgeranno saranno:

-Attività educative e di tempo libero nei centri ricreativi

-Attività educative, di animazione ed espressione artistica in ludoteca

-Attività ambientali, culturali e di tempo libero in centri per bambini ed adolescenti.

Inoltre CEMEA e lo SVE offrono altre opportunità di volontariato:

-KNOW & CAN in Bulgaria  

-AMC in Portogallo

-PISTES-SOLIDAIRES in Francia

-CAD nel Regno Unito

-PINA in Slovenia  


Requisiti: Ai volontari non è richiesta nessuna conoscenza precisa, solo l’interesse per il progetto ed una forte motivazione per mettersi in gioco in questo campo

 

Costi o Retribuzioni: Per lo SVE è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione Europea

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario inviare la propria candidatura, compilando e scaricando il modulo SVE al seguente indirizzo  

 

Informazioni utili: Per questo progetto verrà data priorità a giovani con difficoltà economiche o disoccupati

 

Link utili:

link all'offerta  

Associação Juvenil de Peniche

SVE

CEMEA del Mezzogiorno onlus  

 

 

a cura di Ilaria Tosches

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Quante volte nella vita ci si è sentiti inutili, si sarebbe voluto far qualcosa ma non ci si è riusciti? Comincia allora con il volontariato per World Vision ed i tuoi gesti non saranno più inutili: regala una gioia ai bambini adottati a distanza con la traduzione delle lettere che riceveranno dai loro sostenitori

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: World Vision è un’organizzazione umanitaria indipendente che si impegna da oltre 60 anni per sconfiggere le cause della povertà e dell’esclusione sociale. Con oltre 44 mila collaboratori in 99 paesi del mondo, World Vision assiste quotidianamente più di 41 milioni di bambini e 3,3 milioni nei programmi di sostegno a distanza con l'obiettivo di sradicare la povertà, la fame e le ingiustizie. I programmi di sviluppo di World Vision sono da sempre realizzati nel rispetto di importanti valori, a cui si ispirano nelle proprie azioni quotidiane

 

Dove: Roma

 

Destinatari: Chiunque sia interessato ad impegnarsi in opere di volontariato

 

Durata: Illimitata, più tempo dedicherai e maggiore sarà il tuo contributo

 

Scadenza: Nessuna, puoi candidarti quando vuoi

 

Descrizione dell’offerta: Potrai dedicare parte del tuo tempo nel collaborare con World Vision con qualcosa di semplice ma prezioso allo stesso modo. Milioni di bambini sono sostenuti a distanza, ai quali i sostenitori possono inviare lettere e biglietti con messaggi di gioia nonostante la distanza. Il tuo contributo sarà proprio quello di tradurre le lettere ed i biglietti per i bambini

 

Requisiti: Essendo ben accetti tutti, senza alcuna distinzione, non sono richiesti requisiti particolari, a parte la conoscenza di alcune lingue con cui i volontari tradurranno le lettere e i biglietti dei sostenitori che riceveranno i bambini che vivono in zone povere del mondo:

- inglese e/o  francese

Inoltre è richiesto un buon utilizzo di World ed Excel

 

Retribuzione: Trattandosi di volontariato non vi è alcuna retribuzione, ma la gratificazione di quel che farai sicuramente ti ripagherà

 

Guida all’application: Candidati come volontario

 

Informazioni utili: Si possono leggere alcune testimonianze qui

 

Link utili:

World Vision

Volontariato

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

La Joyland Prime Academy è alla ricerca di candidati che vogliano partecipare a un progetto di volontariato in Kenya, dando il proprio contributo nell’istruzione dei bambini

Per opportunità simili consultare la sezione Cooperazione

 

Ente: La storia della Joyland Prime Academy inizia l’8 settembre 2008 quando viene fondata dall’insegnante Jonathan Munyany. Nel corso degli anni Jonathan si rese conto delle estreme condizioni di povertà in cui vivevano le popolazioni della regione del Mombasa (Kenya) e come il suo insegnamento influì positivamente sui bambini  e sulle comunità locali. L’obiettivo primario dell’ente è quello di fornire un’istruzione a tutti i bambini abbandonati e orfani, contribuendo a creare un ambiente scolastico piacevole in cui essi possano crescere e apprendere. Oltre a questo scopo, Joyland Prime Academy mira a prevenire lo sfruttamento di ragazze orfane che sono costrette a sposarsi molto giovani e a prostituirsi; prevenire l’abbandono scolastico; abolire il lavoro minorile; fornire approvvigionamenti e, ovviamente, promuovere l’istruzione

 

Dove: Kenya

 

Destinatari: Il progetto si rivolge a studenti, viaggiatori e persone che compiono una missione religiosa

 

Durata: L’attività di volontariato può durare fino a un massimo di 6 mesi

 

Scadenza: Aperta

 

Descrizione dell’offerta: I candidati, che parteciperanno al programma di volontariato, dovranno fornire supporto e assistenza ai bambini del Mombasa, garantendo loro un’istruzione adeguata

 

Requisiti: I candidati dovranno possedere i requisiti seguenti:

- essere persone umili

- essere persone affidabili

- essere predisposti a lavorare con i bambini

- essere predisposti ad aiutare e ad apprendere nuove cose

- essere persone educate

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application: Gli interessati dovranno scaricare l’application form al seguente link, cliccando nella sezione “Volunteers”

 

Informazioni utili: Si ricorda che i candidati dovranno ottenere un visto per il Kenya, rilasciando i documenti seguenti:

- lettera di invito

- certificati di vaccinazioni dal proprio medico

- copertura assicurativa

- passaporto valido

Una volta consegnanti i documenti, sarà possibile ottenere il visto compilando la richiesta online, consultabile al seguente sito

internet www.ecitizen.go.ke (i volontari dovranno fare la richiesta per una “Single Journey Visa”)

 

Si ricorda inoltre che si avrà la possibilità di scegliere tra due tipi di alloggio:

- presso una famiglia ospitante, che garantirà una permanenza gratuita per l’intero periodo del soggiorno. Nonostante ciò i volontari dovranno aiutare la famiglia fornendo USD $ al mese, così da avere 3 pasti al giorno

- presso una pensione

 

È altrettanto utile ricordare che l’aeroporto più vicino è il Moi International Airport, conosciuto anche come Mombasa Airport. Una volta arrivati, i responsabile Jonathan Munyany o la signora Evalyne Kirui vi porteranno a destinazione

 

Link utili:

Joyland Prime Academy

 

Contatti:

O BOX 86713, Mombasa-Kenya

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Jonathan Munyany: (+254) 723024301

Evalyne Kirui: (+254) 713494044

 

 

a cura di Clarissa Subissi

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

L’UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite per l'Infanzia nato nel 1946, è l'organo sussidiario dell'ONU che ha il mandato di tutelare e promuovere i diritti di bambine, bambini e adolescenti (0-18 anni) in tutto il mondo, nonché di contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita. L’UNICEF promuove i diritti e il benessere di bambini e adolescenti senza alcune esclusione.

Insieme ai nostri partner lavora in 190 paesi e territori per trasformare questo impegno in azioni concrete per tutti i bambini e gli adolescenti, in particolare per i più vulnerabili e gli esclusi, sempre e ovunque nel mondo.

I programmi dell’UNICEF riguardano la salute, l'istruzione, il diritto al gioco, la lotta al lavoro minorile e agli abusi di ogni forma e tipo, il recupero di bambini e bambine soldato, indipendentemente dal paese in cui vivono, nelle emergenze, nelle guerre e nelle catastrofi naturali.

L'UNICEF per difendere e promuovere i diritti dei bambini e dei ragazzi ha uno strumento, una bussola che orienta tutta la mission: la Convezione sui diritti dell'Infanzia, approvata dall'Assemblea Generale ONU nel 1989. Si tratta del  primo  e  unico trattato internazionale, universale e multilaterale  sui  diritti  umani,  che affronta in maniera specifica il tema dei  diritti  e  delle  libertà  delle  persone al di sotto dei 18 anni.

Le azioni condotte prendono la forma di programmi finanziati o co-finanziati, partenariati, campagne informative, azioni di advocacy presso le istituzioni internazionali e i governi perché la questione dei minori non venga mai abbandonata. Si tratta di un lungo lavoro che richiede un presidio costante ovunque. Anche nel nostro paese. 

Il 19 giugno del 1974 nasce il Comitato italiano per l’UNICEF con l’obiettivo di raccogliere fondi nel nostro paese da destinare ai programmi nei paesi in via di sviluppo e al contempo rafforzare l’azione dell’UNICEF in Italia.  

Quest’anno, in prossimità del periodo natalizio, anche tu potresti sostenere l’UNICEF per scrivere insieme una “storia bellissima”, regalando un Natale migliore a tanti bambini nel mondo!

La campagna richiede un piccolo contributo da parte tua per un grande risultato: basta un semplice sms da cellulare o una chiamata da rete fissa al numero 45566 e potrai donare 2 o 5 euro, che si trasformeranno in interventi salvavita per i bambini del mondo.

Guarda il video

Con questa iniziativa  puoi fare la differenza nella vita dei bambini, un obiettivo nobile e straordinario, un contributo reale per il cambiamento e per un mondo in cui ogni bambino viva sano, protetto e libero.

Se poi sei interessato a partecipare in maniera attiva al lavoro, UNICEF propone il programma YOUNICEF per giovani volontari in Italia e Internship internazionali

 

A cura di Marco Berardini

 

Se sei un giovane mosso dalla spinta di collaborare e cooperare con una onlus che ti permette di offrire momenti di intrattenimento con i bambini, non potrai fare a meno di vivere un’esperienza nel settore ludico tramite l’Associazione Art Consulting che è sempre lieta di accogliere il vostro aiuto

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: L’Associazione culturale Art Consulting Odv-Onlus nasce con l'obiettivo di sviluppare e/o accrescere nell'individuo le competenze trasversali di relazione, problem solving, decisione, comunicazione, adattamento ai diversi ambienti, e ancora, di spirito d'iniziativa, flessibilità e visione d'insieme. Il suo scopo è, quindi, quello di formare le persone attraverso le arti creative: il campo artistico-musicale, infatti, da sempre ispira l’Associazione con la consapevolezza di trasmettere e vivere un importante momento formativo come un’opportunità preziosa per lo sviluppo e la crescita della persona. Il team è formato da volontari al servizio dei bambini che, nei momenti di svago, quando non sono impegnati nei propri compiti, staranno in contatto con eccellenti operatori di ludoteca, operatori artistico-musicali, operatori della danza e dello sport, che sono tra l’altro le figure richieste dall’Associazione che potranno dare il proprio aiuto ai fini del raggiungimento dello scopo di Art Consulting

 

Dove: Roma, varie zone a seconda di dove è richiesto il tuo aiuto. Spesso è previsto spostamento in strutture o scuole dell’infanzia

 

Destinatari: Giovani ragazzi che amano stare a contatto con i bambini dai 0-14 anni, con la voglia di trasmettere in maniera divertente un messaggio a quest’ultimi che sia utile per la loro formazione. I destinatari sono tutti coloro che vogliono offrire un  proprio aiuto all’Associazione e che allo stesso tempo rispondano ai requisiti richiesti

 

Durata: Non è specificata ma l’Associazione sarà lieta di accogliere voi e ciò che potrete offrire ai bambini tutto il tempo che vorrete dedicare a questa vostra esperienza

 

Scadenza: Per lo stesso motivo di cui sopra, ed essendo l’Associazione in continua evoluzione e alla ricerca di persone come voi che potranno dare una mano a realizzare la missione della onlus, non vi è nessuna scadenza specifica

 

Descrizione dell’offerta: L’Associazione Art Consulting è alla continua ricerca di persone in grado di offrire servizio ai bambini dai 0 ai 14 anni come operatore di ludoteca. L’operatore di ludoteca si occupa di assistere e intrattenere i bambini presso strutture pubbliche o private. Questa figura professionale opera nel campo dei servizi socio-ricreativi per l’infanzia: baby parking e ludoteche, servizi integrativi al nido e alla scuola materna, asili aziendali, centri gioco, ecc.

Progetta e realizza, anche in collaborazione con altre figure professionali, iniziative finalizzate alla socializzazione, allo sviluppo delle capacità creative e alla promozione di percorsi di autonomia.

Le principali mansioni di questa figura professionale sono:

- operare nei centri ricreativi e aggregativi, come quelli per bambini e famiglie creati all’interno della scuola o durante il dopo scuola

- lavorare nei centri estivi per bambini/e e ragazzi/e

- esercitare la propria attività negli spazi per bambini, localizzati ad esempio nei centri commerciali o nei grandi aeroporti (baby parking, ludoteche)

- fare animazione di strada

- gestire attività associative di ragazzi e ragazze  

 

Requisiti: L'operatore per l'infanzia deve conoscere:

- la normativa legata alla gestione dei servizi per l’infanzia

- le tecniche di animazione e di attività ludica

- la progettazione di attività educative

- le dinamiche di gruppo.

Deve inoltre essere in grado di:

- lavorare in équipe, collaborando con le famiglie

- avere nozioni di psicologia dell’età evolutiva nonché di igiene, alimentazione, sicurezza e primo soccorso pediatrico

Per quanto riguarda il livello di istruzione richiesto:

- aver frequentato corsi per Operatore familiare per l’infanzia, Animatore sociale, Animatore di comunità o Animatore di ludoteca e simili

- aver frequentato un liceo con indirizzo socio-psicopedagogico e successivamente un analogo corso professionalizzante

- a livello universitario gli indirizzi di laurea in questo ambito sono rintracciabili presso alcune Facoltà di Scienze della formazione e di Psicologia

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application: Candidarsi per questa proposta è semplice: invia un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., allegando il proprio CV

 

Informazioni utili: Oltre alla posizione di operatore di ludoteca, l’Associazione è alla ricerca di altre persone con capacità di intrattenimento bambini in campo artistico-musicale. Potete trovare tutte le informazioni qui

 

Link utili:

Art Consulting Homepage

Collabora con Art Consulting

 

Contatti utili:

Via Stupinigi, 8 - Roma

Tel. 3208482332 - 3398840393 - 3936628978

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

SOS Villaggi dei bambini ONLUS è alla ricerca di una figura educativa residenziale con funzioni genitoriali
 
Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione
 
Ente: SOS Villaggi dei Bambini è un’organizzazione internazionale privata, apolitica e aconfessionale. È impegnata da più di sessant’anni nell’accoglienza di bambini privi di cure genitoriali o temporaneamente allontanati dalle famiglie e promuove programmi di prevenzione all’abbandono e di rafforzamento familiare in Italia e in altri 131 paesi del mondo. Aiuta più di 1.000.000 di persone attraverso programmi integrati di sostegno ai bambini e al loro contesto familiare e accoglie ogni anno più di 78.000 bambini. In Italia è presente con 7 Villaggi e aiuta 480 persone, di cui 326 fra bambinie ragazzi
 
 
Dove: Non specificato
 
 
Destinatari: Giovani interessati a lavorare a contatto con i bambini
 
 
Durata: Non specificato
 
 
Scadenza: Non specificato
 
 
Descrizione dell’offerta: SOS Villaggi dei Bambini sta cercando una Figura educativa residenziale con funzioni genitoriali Che avrà le seguenti responsabilità: cura quotidiana dei bambini affidati favorendo le relazioni sociali esterne, inserimento scolastico, attività di tempo libero e relazioni con la famiglia d’origine secondo gli obiettivi previsti dal Progetto Educativo Individualizzato di ogni bambino. La figura educativa residenziale è affiancata quotidianamente da altre figure educative, dal Direttore del Villaggio SOS e da un team psicopedagogico che assicura adeguato supporto formativo, aggiornamento e supervisione costanti
 
 
Requisiti: Il candidato deve avere
- Età superiore ai 26 anni
- Titolo di studio in base alla normativa regionale: preferibilmente titolo di educatore professionale o laurea triennale di tipo umanistico
- Esperienza di lavoro o di volontariato pregressa in servizi educativi rivolti all’area dell’età evolutiva con particolare riferimento al lavoro in comunità
- Capacità di lavorare in gruppo pluridisciplinare e in rete con diversi servizi
- Capacità di lavoro con i bambini: in particolare si chiedono competenze relazionali e capacità di analizzare e comprendere i comportamenti e gli stati d’animo dei bambini accolti
 
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae
 
 
Retribuzioni: Non specificato
 
 
Guida all’application: Per candidarsi inviare il proprio curriculum vitae specificando nell’oggetto Educatore residenziale a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Informazioni utili: La figura educativa residenziale è affiancata quotidianamente da altre figure educative, dal Direttore del Villaggio SOS e da un team psicopedagogico che assicura adeguato supporto formativo, aggiornamento e supervisione costanti
 
Link utili:
 
Contatti utili:
 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
a cura di Vittorio Borsa
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
 
 
Mission Bambini è una fondazione che si occupa di dare un aiuto concreto ai bambini poveri, senza istruzione o con passati non felici. Si fonda sullo spirito di solidarietà di oltre mille volontari in tutta Italia, che dal 2000 hanno sostenuto oltre un milione di bambini. Anche tu puoi contribuire alla realizzazione della vision della Fondazione diventando volontario, svolgendo attività in Italia, nella tua città o nella sede principale di Milano, ma anche all’estero in oltre 72 Paesi
 
Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Mission Bambini è una fondazione italiana nata nel 2000 con il nome di "aiutare i bambini", ha lo scopo di dare un aiuto concreto ai bambini poveri, ammalati, senza istruzione o che hanno subito violenze fisiche e morali. Sostiene in Italia e nel mondo progetti di accoglienza, assistenza sanitaria, sicurezza alimentare ed educazione.
In 16 anni di attività ha sostenuto più di 1.250.000 bambini finanziando 1.400 progetti di aiuto in 72 Paesi.
La Vision di Mission Bambini è quella di un mondo in cui:
-i bambini poveri ed affamati abbiano il necessario per vivere e quelli ammalati ricevano adeguate cure mediche
-i bambini privi di istruzione scolastica abbiano la possibilità di andare a scuola
-i bambini che hanno subito violenza vengano aiutati a superare il male che è stato fatto loro
-i bambini che non hanno più una famiglia possano essere accolti in una nuova famiglia o in una comunità
 
Dove: Sede di Milano o in qualsiasi altro posto d’Italia
 
Destinatari: Interessati al volontariato e alla mission della Fondazione
 
Durata: Quando preferisci
 
Scadenza: Sempre aperto
 
Descrizione dell’offerta: Mission Bambini crede nell'importanza del volontariato e offre da sempre diverse opportunità di impegno in quest’ambito. Il volontariato proposto da Mission Bambini è: accessibile a tutti, utile e concreto, impegno responsabile e trasparente perché i volontari toccano con mano i risultati della solidarietà, attento a valorizzare i talenti di ognuno, improntato alla tenerezza per i bambini. Alcune delle attività che potrai svolgere come volontario potranno essere:
 
-Fare un'esperienza di volontariato all'estero
-Partecipare ai Campi Estivi in Italia
-Partecipare agli eventi nazionali (dicembre e maggio)
-Organizzare eventi nella tua città
-Aiutare nella sede di Milano
 
Requisiti: Non sono richiesti requisiti tecnici, ma solo persone animate da entusiasmo, motivazione e disponibili a intraprendere un percorso di formazione.
 
Documenti richiesti: Non richiesti
 
Retribuzioni:  N on previste
 
Guida all’application:Per diventare volontario di MissionBambini clicca qui e compila il form, indicando cosa ti piacerebbe fare per aiutare, i tuoi dati e quando vorresti essere contattato per ricevere info sulla fondazione e aderire al servizio di volontariato della Fondazione
 
Informazioni utili: Dopo il successo dell'iniziativa, viene riproposto anche per l'a.s. 2016/17  il progetto “EXPOniamoci - Proposte di Educazione alla Cittadinanza Mondiale per le scuole lombarde”, promosso da Fondazione Mission Bambini, Coldiretti Lombardia e Agricola 2000 per dare alle scuole primarie e secondarie della Lombardia l’occasione di sensibilizzare e coinvolgere in aula gli studenti sui temi che sono stati al centro dell’EXPO 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”: accesso al cibo, sicurezza alimentare e stili di vita sani, forme di agricoltura e produzione sostenibile, spreco alimentare. Ogni scuola può aderire e richiedere un incontro formativo con i volontari di MissionBambini.
 
Link utili:
 
Contatti utili: Link
 
 
A cura di Luigi Pappalardo
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
Diventa volontario di Terre des Hommes, potrai scegliere tra differenti modalità di lavoro secondo la regione in cui vivi e il tempo che potrai dedicare
 
Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione
 
Ente:  La Federazione internazionale Terre des Hommes è una rete di 11 organizzazioni nazionali impegnate nella difesa dei diritti dei bambini e nella promozione di uno sviluppo equo, senza alcuna discriminazione etnica, religiosa, politica, culturale o di genere. La prima Terre des hommes è stata fondata a Losanna (il 22 luglio del 1960, anche se informalmente l'organizzazione esisteva dal 1959) ad opera del francese Edmond Kaiser (1914 - 2000), allora attivista dell'associazione Amici di Emmaus fondata dal carismatico Abbé Pierre ed editore della rivista dedicata ai temi sociali la trompette. Atto di costituzione del movimento Terre des hommes è la carta di Edmond Kaiser
 
 
Dove: Varie sedi, tra cui: Trieste, Milano, Voghera, Genova
 
 
Destinatari: Tutti gli interessati
 
 
Scadenza: Puoi candidarti quando vuoi, "Terre des hommes" è sempre lieta di accogliere giovani volontari
 
 
Descrizione dell'offerta: Il Gruppo di lavoro (GDL) si forma spontaneamente tra persone di una medesima città o regione che, venute a conoscenza della missione e della attività di TDH Italia, ne vogliono diffondere la conoscenza e vogliono contribuire alla loro realizzazione attraverso un impegno concreto nella raccolta fondi. Per questo GDL, prende visione della carta dei principi e della strategia della Fondazione e la condivide. Il GDL agisce in modo autonomo e si organizza sotto la propria responsabilità nei modi che ritiene più adatti esprimendo comunque uno o più rappresentati (coordinatori,porta voce,presidenti etc) che interloquiscono abitualmente con il responsabile di settore assistenza GDL della sede di Milano. E’ inoltre responsabile della raccolta dei fondi delle modalità attraverso le quali si effettua e della gestione degli stessi fino al loro trasferimenti a TDHIT. Il volontario a seconda delle proprie capacità, si occuperà di gestire vari ambiti dell’organizzazione tra cui la comunicazione con altre organizzazioni nazionali della medesima natura e il settore del sostegno a distanza
 
 
Requisiti: Non sono richiesti requisiti particolari, solamente tanta voglia di donare il proprio tempo libero a chi ne ha bisogno, offrendo un servizio di volontariato. Se sei esperto di comunicazione o raccolta fondi potrai anche sostenere le campagne lavorando con il reparto comunicazione
 
 
Guida all’application: Per diventare volontario per Terre des Hommes compila il modulo on-line o invia una richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Link utili:
 
 
Contatti utili:
Via M. M. Boiardo 6 - 20127 Milano
Codice fiscale: 97149300150
Tel +39 02 28970418  Fax +39 02 26113971       
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Informazioni utili:
Terre des Hommes, con la sua Campagna in difesa , da anni sta puntando i riflettori sulla vulnerabilità delle bambine a fenomeni come  sfruttamento sessuale, abusi e violenze, pungolando governi e istituzioni internazionali perché  si adoperino per eliminarli. Terre des Hommes ha realizzato un dossier, presentato lo scorso ottobre alla camera dei deputati,  dove analizza la condizione delle donne nel mondo
 
 
A cura di Marta Simoncini
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente
 
LA REDAZIONE

 

 

 
Hai tempo ed energie a disposizione e vuoi contribuire in modo concreto alle attività di Terre des Hommes? Scopri cosa puoi fare!     
 
Per altre opportunità simili, andate nella sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Nata nel 1989 in Italia e diventata Fondazione nel 1994, Terre des Hommes Italia ha realizzato nell’ultimo anno 90 progetti in 22 paesi del mondo dedicandosi in particolare ai temi della protezione dei bambini, della sanità di base e del diritto all’educazione. Clicca qui per saperne di più!
 
Dove: Italia (sede di Milano o gruppi di lavoro in altre città)  
 
Destinatari: Tutti coloro che desiderano fare un’esperienza di volontariato e condividono i valori di Terre des Hommes
 
Quando: Non specificato – da concordare  
 
Scadenza: Offerta aperta tutto l’anno 
 
Descrizione dell’offerta:
Potrai scegliere tra differenti modalità di lavoro in base alla regione in cui vivi, al tempo che potrai dedicare alla causa e alle tue esperienze:
- Presso la sede di Milano si ricercano in particolare volontari per il settore del sostegno a distanza. Se sei esperto di comunicazione o raccolta fondi potrai anche sostenere campagne di Terre des Hommes lavorando con il reparto comunicazione. Potrai infine occuparti di traduzioni (da inglese, francese, spagnolo e portoghese) delle informazioni sui bambini sostenuti a distanza, lavori di segreteria e inserimento dati.

- Entrare a far parte di un gruppo di lavoro esistente o crearne uno nuovo nella tua città. Leggi qui il regolamento per i gruppi di lavoro

- Organizzare e/o partecipare a numerose altre attività sul territorio per raccogliere fondi (cene, eventi sportivi, pesche di beneficienza, concorsi, giochi, viaggi ecc.)

 
Requisiti:
- Adesione ai valori dell’associazione
- Entusiasmo e creatività
- Tempo libero
- Esperto di comunicazione e raccolta fondi (opzionale)
 
Documenti richiesti: Non specificato
 
Costi/retribuzione: Non specificato
 
Guida all’application: Invia una richiesta a Terres des Hommes utilizzando il modulo preposto sul sito e specificando le attività a cui desideri partecipare, oppure contatta la Fondazione via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili:
Clicca qui per consultare le pubblicazioni di Terre des Hommes
 
Contatti utili
Clicca qui per contattare Terres des Hommes
 
Link utili:
 
 
 
 
A cura di Tatiana Camerota
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 

Ti interessi di educazione non formale, assistenza alle fasce sociali deboli e lotta ai pregiudizi? Ecco tre SVE che fanno al caso tuo!  

 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Associazione Joint è un’organizzazione di promozione sociale di Milano, attiva nel no-profit da circa 10 anni, che offre opportunità di mobilità internazionale ed apprendimento interculturale per i giovani. L’Associazione è specializzata in progetti relativi all’educazione non formale e all’apprendimento interculturale. Si rivolge ai ragazzi tra i 18 ed i 30 anni e segue percorsi pedagogici indirizzati agli studenti delle scuole superiori e alle fasce più deboli della società come i giovani con situazioni socio-economiche svantaggiate o disabilità motorie. Le attività principali dell’Associazione Joint sono legate al programma Erasmus+.

 

Dove: Kaunas, Lituania;  Baia Mare e Pascani, Romania

 

Destinatari: Ambosessi di età compresa tra i 18 e i 30 anni

Quando: Inizio tra Luglio e Ottobre2014 (5-10 mesi)

 

Scadenza: Il prima possibile (entro 15 Agosto 2014)

 

Descrizione dell’offerta:

 

Kaunas, Lituania: Opportunità di Volontariato Internazionale in Lituania della durata di 10 mesi in un centro diurno che ospita persone anziane e con disabilità.  Le attività che si svolgono nel centro, attraverso le quali vengono coinvolti gli ospiti, comprendono sessioni di rilassamento, artigianato, intrattenimento culturale e comunicazione interpersonale.  I compiti dei volontari comprenderanno dunque      contatto diretto con le persone anziane con disabilità fisiche; coinvolgere gli anziani nelle attività secondo il calendario e i loro interessi; assistere le persone anziane nelle loro occupazioni quotidiane prendendo in considerazione le loro problematiche e possibilità.

 

Baia Mare, Romania: Progetto di volontariato internazionale “Carnaval de Nonformal Plus” che avrà luogo a Baia Mare, in Romania, da ottobre 2014 a maggio 2015. Lo scopo del progetto è quello di aiutare i giovani a crescere attraverso il volontariato, la mobilità internazionale e l’educazione non formale. I volontari lavoreranno con l’Organizzazione “Team for youth”, saranno parte integrante del team e parteciperanno a tutte le attività quotidiane. In particolare i compiti riguarderanno: coordinamento di un gruppo locale e di volontari internazionali utilizzando il metodo dell’educazione non formale; sviluppo di un video tutorial con pro e contro del metodo utilizzato; organizzazione di workshops e attività di gruppo. In allegato (parte 1parte 2) per prendere visione nel dettaglio della descrizione e degli obiettivi del progetto.

 

Pascani, Romania: Volontariato internazionale in Romania della durata dei 5 mesi presso l’associazione locale “Gipsy Eye”, la cui missione è quella di combattere l’abbandono scolastico, la povertà, la discriminazione e intolleranza con l’obiettivo di aumentare le chances di uguali opportunità per i bambini e i ragazzi Rom della comunità di Pascani e Stolniceni. Il progetto EVS “See beyond prejudice” è un’iniziativa portata avanti da giovani Rom con l’obiettivo di portare i valori europei e il dialogo interculturale più vicino alla comunità Rom nel Nord-est della Romania. L’ associazione Gipsy Eye, che sta già ospitando due volontari europei provenienti da Francia e Italia, è alla ricerca di un altro volontario. Insieme ai volontari locali, la missione dei volontari europei sarà quella di combattere la dispersione scolastica, la povertà, la discriminazione e l’intolleranza nei confronti dei Rom in Pascani e Stolcinei. I volontari verranno inseriti in una rete di partnership con scuole pubbliche e altre ONG della zona e saranno integrati nella comunità. Durante le attività di dopo scuola nel club “Hurt to Hurt”, il loro ruolo sarà quello di sostenere, mediante attività non formali di apprendimento, l’educazione di circa 30 bambini (dai 6 anni ai 11 anni) provenienti da famiglie con difficoltà economiche e sociali. Il 60% di loro sono di origine Rom. Per maggiori informazioni guarda Gipsy Eye Bruchure.

 

Requisiti:    

 

Kaunas, Lituania:

  • - Disponibilità per l’intera durata del progetto di volontariato internazionale e della formazione pre-partenza;
  • - Forte motivazione nel lavoro con gli anziani, rispetto e adattabilità alle diverse situazioni;
  • - Flessibilità, senso di responsabilità e buone capacità di comunicazione;
  • - Creatività e conoscenza basilare della lingua inglese.

 

Baia Mare, Romania:

  • - Essere disponibili per tutta la durata del progetto di volontariato;
  • - Positività, spirito d’iniziativa e senso di responsabilità;
  • - Capacità di adattarsi a diverse situazioni e di lavorare con persone disagiate;
  • - Forte interesse per il sociale e per tutte le attività proposte.

 

Pascani, Romania:

  • - Essere disponibili per l’intera durata del progetto di volontariato internazionale e della formazione pre-partenza; 

  • - Essere fortemente interessati al tema della tolleranza, contro la discriminazione soprattutto nelle minoranze culturali; 

  • - Avere capacità di lavorare in gruppo; 

  • - Essere mentalmente aperti ad uno scambio interculturale e generazionale; 

  • - Essere motivati, creativi, flessibili e responsabili;

  • - Avere spirito d’iniziativa e voglia di lavorare con i ragazzi; 

  • - Avere una buona conoscenza dell’inglese.

 

Documenti richiesti: CV e lettera motivazionale in inglese.

 

Costi/retribuzione: Il 90% delle spese di viaggio verrà rimborsato; vitto e alloggio sono totalmente coperti dall’associazione ospitante ed è inoltre previsto un pocket money mensile.

 

Guida all’application: Compilare il Form on line(Kaunas, Baia Mare, Pascani) e allegare i documenti richiesti.

 

Link utili:

Offerta Kaunas
Offerta Baia Mare
Offerta Pascani
Sito Joint

 

Contatti utili:

Associazione Joint 
Via Giovanola, 25C
20142 Milano
Tel 02 45472364
Fax 02 45070956
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.