AIESEC offre l’opportunità di prendere parte ad un progetto di volontariato a Lublino, per diffondere la consapevolezza legata all’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile ONU n.4: Educazione di qualità

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è il network internazionale di giovani più grande al mondo, presente in più di 120 Paesi e Territori. L’ obiettivo principale è quello di sviluppare una leadership consapevole nei giovani tramite esperienze di volontariato e tirocinio all’estero. Dal 2015, inoltre, AIESEC collabora con le Nazioni Unite per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’agenda 2030: ogni progetto è connesso ad una specifica problematica e permette ai ragazzi di agire, tramite piccole azioni quotidiane, alla risoluzione e sensibilizzazione di questo obiettivo.

 

Dove: Polonia - Lublino

 

Destinatari: ragazzi dai 18 ai 30 anni

 

Quando: 1 marzo - 12 aprile

 

Scadenza: 23 febbraio 2019

 

Descrizione dell’offerta: Con il progetto International Education, dal 1 Marzo al 12 Aprile, AIESEC ti da l’opportunità di contribuire a migliorare la qualità dell’educazione in asili e scuole dell’infanzia a Lublino, Polonia. Il progetto mira a migliorare le capacità comunicative di questi bambini e, in particolare, a far incontrare e diffondere l’accettazione di diverse culture.

Le principali attività che il volontario svolgerà saranno preparare lezioni interattive sulla propria cultura e insegnare l’inglese.

 

Requisiti:  buona conoscenza dell’inglese e attitudine all’insegnamento

 

Costi/Retribuzioni: La quota associativa per partecipare al programma Global Volunteer è di 300 euro. L’alloggio e un pasto al giorno sono inclusi nella quota di partecipazione.

 

Guida all’application: Il processo di selezione consiste in una chat nella quale il candidato potrà presentarsi e motivare la scelta del progetto. Per candidarsi visitare la pagina dedicata all’offerta.

 

Informazioni utili:  Prima di arrivare in Polonia, i candidati selezionati dovranno provvedere alla propria assicurazione sanitaria

 

Link utili: aiesec.org

Pagina del progetto           

           

Contatti Utili:  per ulteriori informazioni contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Sheila Fidelio

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org





Con AIESEC hai la possibilità di prendere parte ad un progetto di volontariato che ti permette di lavorare sull’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n°5

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è il network internazionale di giovani più grande al mondo, presente in più di 120 Paesi e Territori. L’ obiettivo principale è quello di sviluppare una leadership consapevole nei giovani tramite esperienze di volontariato e tirocinio all’estero. Dal 2015, inoltre, AIESEC collabora con le Nazioni Unite per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’agenda 2030: ogni progetto è connesso ad una specifica problematica e permette ai ragazzi di agire, tramite piccole azioni quotidiane, alla risoluzione e sensibilizzazione di questo obiettivo.

 

Dove: Turchia

 

Destinatari: candidati che soddisfano i requisiti

 

Quando: 14 Gennaio - 26 Febbraio

 

Scadenza: 12 Gennaio 2019

 

Descrizione dell’offerta: Il progetto AIESEC “Women in Power”, realizzato in collaborazione con ONG e Università, ha lo scopo principale di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione delle donne in Turchia, luogo in cui il gap di genere è ancora elevato e le donne vivono ancora in una situazione di forte discriminazione sia in termini di accesso alle risorse che di violenze.  

 

Requisiti: inglese base, età dai 18 ai 30 anni

 

Guida all’application:

Il processo di selezione consiste in una chat nella quale il candidato potrà presentarsi e motivare la scelta del progetto.

La quota associativa per partecipare al programma Global Volunteer è di 300 euro. L’alloggio e un pasto al giorno sono inclusi nella quota di partecipazione.



Link utili:

aiesec.org

Pagina del progetto

 

Contatti Utili:

per ulteriori informazioni contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Sheila Fidelio

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org

 

Prendi parte al progetto di volontariato a Cùcuta, Colombia, dal 14 Gennaio al 25 Febbraio, volto a ridurre le disuguaglianze con AIESEC. 

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è il network internazionale di giovani più grande al mondo, presente in più di 120 Paesi e Territori. L’obiettivo principale è quello di sviluppare una leadership consapevole nei giovani tramite esperienze di volontariato e tirocinio all’estero. Dal 2015, inoltre, AIESEC collabora con le Nazioni Unite per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’agenda 2030: ogni progetto è connesso ad una specifica problematica e permette ai ragazzi di agire, tramite piccole azioni quotidiane, alla risoluzione e sensibilizzazione di questo obiettivo.

 

Dove: Colombia - Cùcuta

 

Destinatari: candidati che soddisfano i requisiti

 

Quando: 14 Gennaio - 25 Febbraio

 

Scadenza: 30 Dicembre 2018

 

Descrizione dell’offerta:

Impact with arts” è il progetto AIESEC con lo scopo di creare spazi di inclusione, di conoscenza di nuove culture tramite attività artistiche con bambini e ragazzi della città di Cùcuta, situata al confine con il Venezuela.  La principale attività svolta dal volontario sarà preparare lezioni e attività su valori e progetti all’interno di classi di studenti.

 

Requisiti:  conoscenza almeno basilare dell’inglese e background preferibilmente in educazione, arte e psicologia.

 

Costi/Retribuzioni: La quota associativa per partecipare al programma Global Volunteer è di 300 euro. L’alloggio e un pasto al giorno sono inclusi nella quota di partecipazione.

 

Guida all’application: Il processo di selezione consiste in una chat nella quale il candidato potrà presentarsi e motivare la scelta del progetto. 

 

Informazioni utili: I candidati verranno contattati tramite email o Whatsapp per concordare la data per un colloquio

 

Link utili:

aiesec.org

Pagina del progetto

          

Contatti Utili:  per ulteriori informazioni contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Sheila Fidelio

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

“Partnership for the goals” si traduce in azioni e relazioni

Compie 10 anni la partnership tra AIESEC e PwC Italia: una collaborazione che si è evoluta negli anni e che si consolida oggi in tre parole “Fiducia nei giovani”

 

“Ormai sono 10 anni che seguo la partnership con AIESEC, in cui sono cambiate tante cose, il mondo è cambiato. L’unica cosa che rimane ancora, sono i valori che guidano la vostra organizzazione e il nostro network. Valori che ci accomunano e fanno sì che questa partnership sia un motivo di orgoglio per la nostra azienda” sono le parole di Leonardo Cadeddu, HR responsabile delle relazioni istituzionali di PwC Italia.

 

Valori che si concretizzano nel “Global Volunteer Fund”, una nuova iniziativa portata avanti da PwC e AIESEC Italia col fine di aumentare la rilevanza e contribuire ai Sustainable Development Goals, i 17 obiettivi da raggiungere entro il 2030, definiti nell’ “Agenda 2030” dalle Nazioni Unite.

Attraverso questo fondo PwC Italia permetterà a 10 studenti italiani di vivere un'esperienza all’estero con il Global Volunteer,mettendo a disposizione 10 borse di studio che andranno a coprire il contributo associativo che gli studenti selezionati per i progetti sono tenuti a versare ad AIESEC Italia.

 

I 10 studenti italiani potranno portare un contributo concreto e misurabile nel mondo attraverso il Global Volunteer di AIESEC: infatti i progetti sono allineati agli “Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” delle Nazioni Unite.

 

Sono stati individuati, in particolare, tre Sustainable Development Goals strettamente collegati ai quattro pilastri del modello di creazione del valore portato avanti da PwC:

  • Community/socio-economic value connesso al SDG #4 Quality Education
  • Diversity & Inclusion connesso al SDG #10 Reduced inequalities
  • Environmental connesso al SDG #13 Climate Action

 

Possono candidarsi alla borsa di studio tutti gli studenti universitari:

  1. che abbiano tra i 18 e i 29 anni;
  2. entro i 2 anni dal conseguimento dell’ultimo titolo di studio.

 

Una partnership che insegna come da valori solidi e condivisi, possano nascere nuove opportunità per i giovani e il futurodell’Italia.

 

Per maggiori informazioni: aiesec.it/sdg-scholarships o PwC Italia

AIESEC apre 7 posizioni a partire dal 2 dicembre destinate a persone di età inferiore ai 30 anni per un’esperienza di volontariato negli asili a Breslavia e nella bassa Slesia.

Per sei settimane i volontari selezionati, studenti tra i 18 e i 30 anni, hanno la possibilità di conoscere da vicino i costumi e la cultura polacca, lavorando ogni settimana in un asilo diverso tra Breslava e la bassa Slesia.
Per quel periodo vivranno, inoltre, con le famiglie dei bambini, con gli altri insegnanti o in ostello in un ambiente multiculturale in modo da sperimentare davvero come si vive in un altro paese.
L’attività da svolgere si basa soprattutto sul gioco e sulla pianificazione della giornata dei bambini che sono composte da momenti diversi, dedicati allo sport, all’arte, a giochi di logica, a presentazioni, racconto di storie, giochi con i lego e molto altro.


I volontari sono tenuti a preparare due presentazioni per i bambini, una sul proprio paese e un’altra più libera, legata ai propri interessi.
In Polonia l’asilo è destinato ai bambini tra i 3 e i 5 anni ed è pensato non solo per per prendersi cura dei bambini mentre i genitori sono al lavoro, ma anche per contribuire al loro sviluppo sociale attraverso i contatti con gli altri e al loro sviluppo intellettuale attraverso varie attività di apprendimento, in modo che i bambini siano pronti per la scuola primaria.
Questa esperienza permette di migliorare le capacità di parlare in pubblico, la creatività e l’empatia personale, dal momento che si svolge a contatto con i bambini. È anche un modo per migliorare l’inglese, le doti di comunicazione di comprensione culturale.


In questo modo si può contribuire concretamente al miglioramento dell’educazione dei bambini e alla loro capacità di entrare in relazione con un’altra cultura.
Il progetto Winter Kindergarten viene organizzato ogni anno da AIESEC nel periodo invernale e si ricollega agli Obiettivi Sostenibili indicati dalle Nazioni Unite da raggiungere entro il 2030, a cui AIESEC, con i suoi progetti contribuisce da un anno. In particolare si riferisce al Numero 4: Educazione di qualità che mira ad assicurarsi che in tutto il mondo sia garantito l’accesso ad una educazione di qualità, alle cure e all’educazione prescolare.
                                                                                            
Per candidarsi visitare la pagina Global Volunteer o candidarsi sulla piattaforma AIESEC opportunities.
Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

“Partnerships for the Goals” lega oggi GnM e AIESEC ad un’unica causa: più opportunità ai giovani per un mondo migliore

 

È da una forte vicinanza di valori che AIESEC Italia e Giovani del Mondo decidono di investire in una collaborazione che può essere riassunta dal Goal di Sviluppo Sostenibile numero 17 “Partnerships for the goals”.

 

Nel settembre 2015 le Nazioni Unite, definendo i Sustainable Development Goals, avevano, in maniera molto attenta, evidenziato il fatto che i 17 goal, per essere raggiunti entro il 2030, devono essere responsabilità di ciascun individuo, organizzazione, associazione, ente e impresa. Ogni persona deve diventare, attraverso il suo contributo giornaliero, attore consapevole di un unico obiettivo generale: un mondo sostenibile e migliore.

 

In questa visione si uniscono due delle più grandi organizzazioni che rappresentano i giovani in Europa: Giovani nel Mondo ed AIESEC.

“Quello che facciamo è offrire opportunità ai giovani, i leader del futuro. È nostro compito offrire loro tutti gli strumenti necessari al fine di arrivare domani pronti a rappresentare nel modo più consapevole possibile l’Italia in Europa e nel mondo”, sono le parole di Maria Laura Picciolo, responsabile delle pubbliche relazioni di AIESEC Italia.

 

La collaborazione si fonda sui concetti di condivisione, di orientamento verso le soluzioni (piuttosto che focalizzarsi sui problemi), e di intraprendenza. Valori che entrambe le organizzazioni si pongono di vedere non solo all’interno della membership, ma soprattutto all’interno dell’intero contesto italiano.

 

Questa unione di realtà così dinamiche e determinate non può che costituire un importante primo passo verso un futuro con maggiori opportunità per i giovani italiani, un contributo concreto e misurabile ai Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite e una mentalità di condivisione e supporto reciproco di cui non si è mai sazi.

 

Per maggiori informazioni visitare aiesec.it o internationalcareersfestival.org e scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Sono state riaperte le iscrizioni per partecipare ai progetti di volontariato Global Citizen, il programma di mobilità internazionale promosso da AIESEC!
 
Milano, 19 Febbraio 2015: Anche quest’ anno, AIESEC Italia riapre le selezioni per partecipare al programma di mobilità internazionale Global Citizen, che offre agli studenti tra i 18 e i 30 anni, l’opportunità di prendere parte a progetti di volontariato in più di 125 paesi, contribuendo alla crescita e alla diffusione della multiculturalità.
L’organizzazione, che dal 1948 ha come obiettivo lo sviluppo e la cooperazione internazionale, lo scorso anno ha visto partire ben 741 studenti, con un aumento del 30 % rispetto al 2013. Le facoltà più rappresentate sono state quelle di Scienze Politiche, Lingue ed Economia con una presenza maggiore tra gli studenti della Triennale.
I progetti, della durata di 6 o 8 settimane, sono organizzati dai comitati AIESEC locali, in collaborazione con scuole ed organizzazioni no-profit. Tra le destinazioni più richieste i paesi del Sud America, la Polonia, la Cina, la Grecia, la Serbia, il Portogallo, l’Egitto e Malta. Particolare attenzione viene data soprattutto ad alcune tematiche globali come la diversità culturale, l’educazione alla salute, l’eco-sostenibilità ambientale e l’imprenditoria sociale.
Uno dei nostri obiettivi è infatti quello di contribuire alla crescita personale e professionale degli studenti universitari, offrendo loro l’opportunità di migliorare la conoscenza delle lingue straniere e acquisire competenze oggi fortemente richiesti nel mondo del lavoro.
                                                      
Per maggiori informazioni potete scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Oppure visitate il sito!

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.