16-05-2018

Candidati e aiuta Emergency a proteggere il diritto alle cure sanitarie

Emergency offre una posizione come Logista Amministratore in Sudan. Non perdere l’occasione di far valere uno tra i più importanti dei diritti umani, quello di ricevere le cure mediche adeguate

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Emergency è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Emergency promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Inoltre è riconosciuta come ONG partner delle Nazioni Unite – Dipartimento della Pubblica Informazione e sono parte dell’Economic and Social Council come associazione in Special Consultative Status. Uno dei principi su cui Emergency fonda la sua mission è l’uguaglianza; ogni essere umano ha diritto a essere curato a prescindere dalla condizione economica e sociale, dal sesso, dall’etnia, dalla lingua, dalla religione e dalle opinioni. Le migliori cure rese possibili dal progresso e dalla scienza medica devono essere fornite equamente e senza discriminazioni a tutti i pazienti

 

Dove: Sudan

 

Destinatari: tutti coloro in possesso di:

- una laurea in Ingegneria gestionale o economia aziendale o scienze politiche

- minimo 2 anni di esperienza nel ruolo, maturata in contesti organizzativi profit o non profit

- costituisce un valore aggiunto il conseguimento di un Master in Cooperazione allo sviluppo (o simili)

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: il ruolo richiede la gestione e la responsabilità di tutti i processi logistici e organizzativi, amministrativi e contabili del progetto. Le mansioni principale sono sia per la parte logistica per quella amministrativa:

- collaborare con il coordinatore del progetto nel garantire il rispetto delle norme di sicurezza

- gestire e documentare la movimentazione dello staff internazionale all’interno del paese sede del progetto (visti, biglietti)

- gestire e documentare la movimentazione e lo sdoganamento di materiali per il progetto (cargo, container), assicurando il rispetto delle procedure di carico/scarico dei magazzini previste da HQ

- garantire una corretta gestione della flotta disponibile (automezzi)

- controllare regolarmente il buon funzionamento dei sistemi di comunicazione (thuraya, radio, connessioni internet)

- garantire il mantenimento di tutti i servizi ausiliari (cucine, mensa, lavanderia) e degli standard di igiene in tutti gli ambienti in ospedale e negli alloggi per lo staff internazionale

- assicurare una corretta gestione degli acquisiti e dei rapporti con i fornitori per l’approvvigionamento dei beni essenziali (acqua, cibo, carburante, ricambi, generatori) e verificare la qualità delle forniture locali

- coordinare il monitoraggio delle attività di manutenzione delle attrezzature, degli impianti e della struttura del progetto tramite un programma condiviso con la Technical Division (HQ)

- segnalare tempestivamente anomalie nel funzionamento delle apparecchiature biomedicali presenti e coordinarsi con la Biomedical Division (HQ) per le eventuali riparazioni

- condividere e inviare su base mensile i file di monitoraggio completi dei dati e della reportistica narrativa

- garantire una corretta manutenzione dei documenti amministrativi e contabili del progetto, anche quella richiesta dai revisori o da eventuali donatori istituzionali

-assicurare una corretta gestione del denaro in cassa, dei conti correnti bancari e della relativa riconciliazione su base mensile

-assicurare una corretta gestione amministrativa dello staff nazionale (salari, contratti, ferie, permessi)

- preparare la reportistica mensile (cash flow, file di rendicontazione) e presentarla puntualmente all’HQ, segnalando sempre eventuali scostamenti dai budget approvati

- può collaborare con il coordinatore del progetto e l’HQ alla redazione del budget annuale del progetto

- supportare il coordinatore del progetto durante le fasi di audit da parte dei donatori istituzionali

 

Requisiti: i requisiti fondamentali per candidarsi sono:

- buona conoscenza della lingua inglese

- buona conoscenza della lingua francese per la Repubblica Centrafricana

- preferibile conoscenza linee e procedure di finanziamento dei principali donatori istituzionali (EU, ECHO, agenzie UN, OCHA)

- esperienza in tenuta della prima nota di cassa

- esperienza nella gestione delle entrate e dei pagamenti;

- buone competenze nel Facility Management

 

Costi o Retribuzioni:  retribuito

 

Guida all’application: per candidarsi sarà necessario farlo dalla pagina dell’offerta e cliccare su ‘invia la tua candidatura’. Seguire le indicazioni

 

Informazioni utili: sono richiesti 6 mesi di permanenza all’estero comprensivi di un periodo di ferie retribuite da effettuare al termine della missione in accordo con il coordinatore del progetto

 

Link utili:

pagina dell’offerta

requisiti e le condizioni

 

Contatti Utili: Per informazioni o chiarimenti scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Letto 385 volte

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.