12-01-2017

L'istruzione è un bene prezioso: diventa volontario per Joyland Prime Academy!

La Joyland Prime Academy è alla ricerca di candidati che vogliano partecipare a un progetto di volontariato in Kenya, dando il proprio contributo nell’istruzione dei bambini

Per opportunità simili consultare la sezione Cooperazione

 

Ente: La storia della Joyland Prime Academy inizia l’8 settembre 2008 quando viene fondata dall’insegnante Jonathan Munyany. Nel corso degli anni Jonathan si rese conto delle estreme condizioni di povertà in cui vivevano le popolazioni della regione del Mombasa (Kenya) e come il suo insegnamento influì positivamente sui bambini  e sulle comunità locali. L’obiettivo primario dell’ente è quello di fornire un’istruzione a tutti i bambini abbandonati e orfani, contribuendo a creare un ambiente scolastico piacevole in cui essi possano crescere e apprendere. Oltre a questo scopo, Joyland Prime Academy mira a prevenire lo sfruttamento di ragazze orfane che sono costrette a sposarsi molto giovani e a prostituirsi; prevenire l’abbandono scolastico; abolire il lavoro minorile; fornire approvvigionamenti e, ovviamente, promuovere l’istruzione

 

Dove: Kenya

 

Destinatari: Il progetto si rivolge a studenti, viaggiatori e persone che compiono una missione religiosa

 

Durata: L’attività di volontariato può durare fino a un massimo di 6 mesi

 

Scadenza: Aperta

 

Descrizione dell’offerta: I candidati, che parteciperanno al programma di volontariato, dovranno fornire supporto e assistenza ai bambini del Mombasa, garantendo loro un’istruzione adeguata

 

Requisiti: I candidati dovranno possedere i requisiti seguenti:

- essere persone umili

- essere persone affidabili

- essere predisposti a lavorare con i bambini

- essere predisposti ad aiutare e ad apprendere nuove cose

- essere persone educate

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application: Gli interessati dovranno scaricare l’application form al seguente link, cliccando nella sezione “Volunteers”

 

Informazioni utili: Si ricorda che i candidati dovranno ottenere un visto per il Kenya, rilasciando i documenti seguenti:

- lettera di invito

- certificati di vaccinazioni dal proprio medico

- copertura assicurativa

- passaporto valido

Una volta consegnanti i documenti, sarà possibile ottenere il visto compilando la richiesta online, consultabile al seguente sito

internet www.ecitizen.go.ke (i volontari dovranno fare la richiesta per una “Single Journey Visa”)

 

Si ricorda inoltre che si avrà la possibilità di scegliere tra due tipi di alloggio:

- presso una famiglia ospitante, che garantirà una permanenza gratuita per l’intero periodo del soggiorno. Nonostante ciò i volontari dovranno aiutare la famiglia fornendo USD $ al mese, così da avere 3 pasti al giorno

- presso una pensione

 

È altrettanto utile ricordare che l’aeroporto più vicino è il Moi International Airport, conosciuto anche come Mombasa Airport. Una volta arrivati, i responsabile Jonathan Munyany o la signora Evalyne Kirui vi porteranno a destinazione

 

Link utili:

Joyland Prime Academy

 

Contatti:

O BOX 86713, Mombasa-Kenya

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Jonathan Munyany: (+254) 723024301

Evalyne Kirui: (+254) 713494044

 

 

a cura di Clarissa Subissi

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Letto 521 volte

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.