L’obiettivo fondamentale della collaborazione tra Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia è quello di promuovere e aiutare i giovani a completare la loro formazione entrando in contatto con il mondo dell’istruzione, della formazione, del volontariato anche a livello europeo. In tal senso il suddetto accordo rappresenta il tentativo di implementare e concretizzare le ormai avviate relazioni tra l’Associazione Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia.
Oltre ad informare, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International Italia intendono aiutare i giovani a districarsi nell’articolato, e spesso oscuro, mondo delle relazioni internazionali, consentendo loro di conoscere tutte le opportunità a diposizione in questo settore. In particolare, con questo Accordo di Collaborazione, Giovani Nel Mondo/Carriere Internazionali e Amnesty International  Italia intendono lavorare su progetti congiunti, realizzare attività ed eventi di orientamento e creare nuove opportunità di stage e volontariato in favore dei rispettivi associati.
 
 
 
Pubblicato in Eventi e Ultime Notizie
Il programma di stage nella sede di Bruxelles del GEF offre la possibilità di collaborare con organizzazioni europee e con le fondazioni nazionali green di tutta Europa!
 
Per altre opportunità simili, vai alla sezione Europa
 
L’Ente:
LaFondazione europea dei Green è legata ma allo stesso tempo indipendente dagli altri attori Green d’Europa come il partito Verde europeo e il gruppo Verde del Parlamento europeo. Modellato su molti successi delle fondazioni politiche verdi nazionali, la GEF lavora per incoraggiare i cittadini europei a partecipare alle discussioni politiche europee e a creare una più forte partecipazione democratica a livello europeo. La principale fonte di finanziamento del GEF è il Parlamento europeo
 
Dove: Bruxelles, Belgio
 
Destinatari: Il tirociniopuò essere fatto come parte di un programma universitario o come inizio della carriera professionale. Viene data preferenza ai candidati con un background in programmi universitari connessi all'UE.
 
Durata: La durata minima di un tirocinio è di tre mesi, ma la durata standard è di cinque/sei mesi
 
Scadenza: candidature periodiche
 
Descrizione dell’offerta:
gli stagistilavoreranno in un ambiente internazionale e verranno coinvolti nella organizzazione di:
- workshop
- conferenze
- pubblicazioni
- aggiornamento delsito
- redazione dei documenti
 
Requisiti:
Accademici
Laureando o laureato da massimo 12 mesi, con preferibile background inprogrammi universitari connesse all'UE
Linguistici
Eccellente conoscenza della lingua inglese scritta e parlata. Tutte le competenze linguistiche aggiuntive sono altamente benvenute
Ulteriori Competenze
Non sono richieste ulteriori competenze
 
Documenti richiesti:
CV
- Lettera di motivazione
 
Retribuzione: Lo stage prevede una retribuzione ma inferiore al "contrat d'immersione professionelle"
 
Guida all’application:
Inviare all’indirizzo Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.:
- CV
- Lettera di Motivazione in Inglese
 
Informazioni utili: Bruxelles capitale d’Europa e del Belgio è la città ideale per cominciare una carriera nelle politiche internazionali. La prima cosa che colpisce all’arrivo nella città è la sua multiculturalità che fa respirare da subito l’idea di Europa, sede del Parlamento Europeo, della Commissione etc… è anche sede della maggior parte delle lobby che agiscono sull’arena europea, il che la rende perfetta per chi ricerca una carriera nelle istituzioni ma anche per chi predilige il settore privato.
Uno stage in questa città però non vi darà solo la possibilità di aggiungere un ottima esperienza al vostro curriculum ma anche dal punto di vista del divertimento non vi deluderà. La città offre diverse opportunità: numerose attività e attrazioni tra cui le classiche visite al Manneken-Pise all’Atomium, per chi ha la fortuna di capitarci durante un inverno nevoso è d’obbligo andare ai mercatini di natale vicino alla Bourse dove ci si potrà riscaldare con del buonissimo Vin Chaud (Vino Caldo). Il tempo, spesso; non è clemente ma quando lo è, Bruxelles è una città in rinascita, i bar e ristoranti sono pronti a tirar fuori i tavoli per permettere a tutti di godersi il bel tempo e le strade e i numerosi parchi si riempiono di gente. Per quanto riguarda la sera, bisogna essere un po’ open mind ed entrare nella mentalità belga che ha un idea un po’ diversa della classica serata all’italiana: il giovedì generalmente è dedicato a Place du Luxembourgche si riempie di persone che si vedono per bere una birra o un drink e poi continuano la serata, in genere si tratta di stagisti di Commissione, Parlamento e NATO il che, è ottimo anche per fare un po’ di networking e conoscere persone nuove; il resto della settimana si può sempre andare a bere un ottima birra al famoso Delirium, ma ovunque si vada, si troveranno sempre posti dove potersi sedere bere qualcosa e fare due chiacchiere. Da non sottovalutare è anche il lato culinario e vanno assolutamente provate la rinomata cioccolata belga e una gaufre che troverete facilmente vicino alla Grand-Place e poi, sicuramente le moules (cozze)  che sono uno dei piatti tipici e le patatine fritte, si consiglia di andare a Place Jourdana la Maison Antoine(e per i più coraggiosi… provate una mitraglietta) il tutto naturalmente sorseggiando una birra!!!
Per poter apprezzare al meglio questa esperienza di vita e lavorativa è di socializzare il più possibile il che è reso anche più semplice dal fatto che molte persone sono li per periodi di tempo limitato e quindi sono più che ben disposti a conoscere persone nuove, non fate si che la timidezza vi blocchi e vivrete sicuramente un esperienza da ricordare!
 
Link utili:
STIB, per gli spostamenti in città
 
Contatti utili:
The Green European Foundation asbl
1 Rue du Fort Elisabeth
L-1463 Luxembourg
 
Brussels Office
15, rue d'Arlon
B-1050 Brussels
phone: +32 (0) 2 234 65 70
fax: +32 (0) 2 234 65 79
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Europa”
 
A Cura di Flavia Spigoli
 
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
 
 
Pubblicato in Europa.
Incontro fra i Popoli propone lo stage, il tirocinio o la tesi di laurea in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo.
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Incontro fra i Popoli è una ONG, un’associazione popolare di cooperazione e solidarietà internazionale, sorta nel 1990 e fondata sul volontariato. È riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e accreditata presso l'Unione Europea.
 
Dove: Italia, Estero
 
Destinatari: Studenti universitari
 
Quando: Non è prevista una scadenza
 
Descrizione dell’offerta: Agli universitari Incontro fra i Popoli propone lo stage o il tirocinio in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo. I settori possibili sono: programmi e progetti di tipo rurale, microcredito, cooperativismo, tecnologia meccanica, idraulica, ambientale, fasce sociali deboli (donne e bambini), cultura, formazione, educazione scolastica ed oltre, agro-alimentare, agro-forestale, imprenditoria, sanità, ecc.
I paesi possibili sono:
- Congo: Kinshasa, Shabunda, Uvira, Bukavu, Goma, Mboko, Kindu, Kabinda
- Camerun: Maroua
- Ciad: Moundou
- Nepal: Kathmandu, Surket
- Sri Lanka: Mannar, Trincomalee
- Romania: Beius
- Italia: Cittadella
Inoltre, è possibile fare richiesta per scegliere l’argomento della tesi tra quelli presenti in allegato o per concordarne uno.
 
Requisiti: Per candidarsi all’offerta è necessario essere iscritti regolarmente ad un corso di Laurea
 
Documenti richiesti: Lettera di presentazione (in allegato in fondo alla pagina)
 
Costi/retribuzione: Non previsto
 
Guida all’application: Per proporre la propria candidatura è necessario inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Nel testo della mail, non in allegato, inserire:
- Nome, cognome, anno di nascita, lingue che conosci, cellulare, cittadinanza, indirizzo di residenza, indirizzo di domicilio (se diverso dalla residenza), ultimo titolo di studio, laurea o master in corso, università che stai frequentando, durata dello stage/ tirocinio o soggiorno di condivisione che chiedi e periodo in cui vuoi farlo.
- Tua presentazione (max 10 righe)
- Descrizione di cosa vuoi fare, cosa ti aspetti da questa tua esperienza all'estero (max 10 righe)
Per maggiori informazioni si vedano gli allegati in fondo alla pagina.
 
Informazioni utili: Ogni stagista-tirocinante, prima di avviare la sua esperienza, segue un breve percorso di formazione presso la sede dell’associazione in Italia. E’ in quest’occasione che vengono scelti località e argomenti del lavoro universitario.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Contrà Corte Tosoni 99, 35013 Cittadella (PD)
Tel. 049 5975338
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Martina Bavastrelli
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!”
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Allegati:
Argomenti Tesi
Lettera Estero
Lettera Italia

Contabilità, comunicazione e internazionalizzazione: scegli il settore che preferisci e candidati subito per uno stage formativo presso l’Associazione Joint!

 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Associazione Joint è un’organizzazione di promozione sociale di Milano, attiva nel no-profit da circa 10 anni, che offre opportunità di mobilità internazionale ed apprendimento interculturale per i giovani. L’Associazione è specializzata in progetti relativi all’educazione non formale e all’apprendimento interculturale. Si rivolge ai ragazzi tra i 18 ed i 30 anni e segue percorsi pedagogici indirizzati agli studenti delle scuole superiori e alle fasce più deboli della società come i giovani con situazioni socio-economiche svantaggiate o disabilità motorie. Le attività principali dell’Associazione Joint sono legate al programma Erasmus+.

 

Dove: Milano, Italia

 

Destinatari: Maggiorenni

 

Quando: Open

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta:

 

Stage formativo in amministrazione e bilancio contabile: il candidato si occuperà di       tenuta della contabilità ordinaria e della prima nota; rendicontazione delle spese di viaggio dei progetti di mobilità di cui Joint è partner;  gestione contabile dei progetti gestiti da Joint; affiancamento nella costruzione del bilancio della Associazione;     affiancamento nella gestione delle buste paga e nella gestione dei contratti per i collaboratori; collaborazione con il resto dello staff per la creazione dei budget dei progetti.

 

Stage formativo comunicazione web in mobilita’ internazionale/no-profit: il candidato si occuperà di scrittura articoli per i portali web; gestione social network;     affiancamento in creazione o rinnovamento di siti internet; ricerca delle opportunità di mobilità per i giovani su internet; gestione rapporto con organizzazioni partner sia in Italia che all’estero.

 

Stage formativo nell’Area Volontariato Internazionale (SVE): il candidato si occuperà dei colloqui con i candidati, accompagnamento nella procedura di candidatura, selezione dei volontari, comunicazione con partner stranieri e creazione nuove partnership, assistenza ai volontari all’estero, gestione della documentazione relativa ai progetti, formazione e valutazione assieme ai volontari.

 

Stage formativo in Joint per gli Scambi Internazionali: il candidato si occuperà di  annuncio scambi selezione candidati; formazione e accompagnamento dei gruppi;     valutazione dell’esperienza vissuta e aiuto nell’organizzazione di eventuali attività prima e dopo lo scambio; comunicazione con partner stranieri;  ricerca di nuove partnership con organizzazioni straniere; gestione della documentazione relativa ai progetti e calcolo rimborsi; eventuale accompagnamento di gruppi all’estero e partecipazione a corsi di formazione all’estero; collaborazione nella creazione di nuovi progetti; sostegno nella preparazione, implementazione e valutazione di scambi ospitati in Joint.

 

Requisiti:

 

Stage formativo in amministrazione e bilancio contabile: conoscenze, almeno teoriche, di contabilità e bilancio, conoscenza del pacchetto office e una conoscenza base di inglese.

 

Stage formativo comunicazione web in mobilita’ internazionale/no-profit:Il/la candidato/a deve conoscere l’inglese e avere una conoscenza base della piattaforma WordPress e dimistichezza con i social networks. La conoscenza del mondo del terzo settore e della mobilità, del linguaggio html e la competenza nell’utilizzo dei programmi come Dreamweaver, Photoshop e Illustrator costituiscono titolo preferenziale.

 

Stage formativo nell’Area Volontariato Internazionale (SVE): Il/la candidato/a deve conoscere l’inglese, avere dimestichezza con i programmi Office e gli strumenti che internet offre. La vicinanza geografica alla nostra sede a Milano è determinante. La conoscenza del Programma Youth in Action o/e l’esperienza in progetti di mobilità non è indispensabile, ma costituisce titolo preferenziale.

 

Stage formativo in Joint per gli Scambi Internazionali: Il candidato deve conoscere l’inglese e avere dimestichezza con i programmi Office e gli strumenti che internet offre. La vicinanza geografica alla nostra sede a Milano è determinante. La conoscenza del Programma Youth in Action o/e di programmi di grafica non è indispensabile, ma costituisce titolo preferenziale.

 

Documenti richiesti: CV e lettera motivazionale.

 

Costi/retribuzione: Lo stage prevede un mese di prova gratuito e 3 mesi di lavoro per circa 20/25 ore alla settimana divisi su 4 giorni in ufficio con 150€ di rimborso al mese. Inoltre Joint è accreditata con le maggiori università di Milano e può farti ottenere le ore necessarie per il tirocinio universitario.

 

Guida all’application: Inserire i documenti richiesti nel form on line, qui.

 

Link utili:
Offerta
Sito Joint

 

Contatti utili:
Associazione Joint 
Via Giovanola, 25C
20142 Milano
Tel 02 45472364
Fax 02 45070956
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Se ti interessano i diritti umani ed i rifugiati, ecco l’occasione ideale per fare esperienza presso una Onlus affiliata all’UNHCR. Roma ti aspetta!

 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Il Consiglio Italiano per i Rifugiati è un ente morale e una Onlus, costituitasi nel 1990, sotto il patrocinio dell’UNHCR ed è il membro italiano dell’ECRE - European Council on Refugeess and Exiles. Il suo obiettivo è difendere i diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo, per l’affermarsi di un sistema integrato ed efficiente che si sviluppi nelle diverse fasi dell’accoglienza, dell’integrazione e dell’eventuale ritorno assistito nel Paese di origine, in attuazione dei principi stabiliti dal sistema internazionale dei diritti umani, dalla Convenzione di Ginevra sui Rifugiati del 1951 e della recente normativa comunitaria.

 

Dove: Roma, Italia.

 

Destinatari: Chiunque soddisfi i requisiti.  

 

Quando:Non specificato (durata 6 mesi).

 

Scadenza: Il prima possibile.

 

Descrizione dell’offerta: La persona selezionata supporterà lo sviluppo e l’attuazione delle attività finalizzate alla raccolta fondi e alla promozione dell’organizzazione, in particolare:

- la pianificazione delle iniziative volte ad incrementare, con i vari mezzi di comunicazione e relazione con il pubblico, la notorietà dei temi trattati dall’organizzazione e del relativo impegno;

- lo sviluppo di campagne, la ricerca di spazi media gratuiti, l’ideazione e organizzazione di eventi, le iniziative di crowdfunding;

- la gestione del programma “sostenitori del CIR” attraverso azioni di informazione, sensibilizzazione e coinvolgimento;

- la gestione dei donatori Aziende, Fondazioni e altre Organizzazioni;

- il coordinamento dei rapporti con i vari partner e fornitori;

- la predisposizione dei vari materiali di comunicazione.

 

Trovi ulteriori informazioni nell'allegato.

 

Requisiti:

-       Laurea/Tesi/Specializzazione in Comunicazione, Marketing, Economia, o equipollente

-       Motivazione/Interesse per le tematiche inerenti i Diritti Umani

-       Capacità relazionali, di lavoro in gruppo e di organizzazione

-       Conoscenza dell'inglese

-       Conoscenza del pacchetto Office

 

Requisiti preferenziali:

-       Esperienza di stage/volontariato in Onlus, ONG o organizzazioni analoghe

-       Esperienza nell’ambito della Raccolta Fondi/Marketing/Comunicazione

-       Capacità di sviluppo social media

 

 

Documenti richiesti:Cv e Lettera Motivazionale completi di autorizzazione al trattamento dei dati ai sensi  del D. Lgs n. 196/2003.

 

Costi/retribuzione: Non previsto

 

Guida all’application:Inviare i documenti richiesti a a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nell'oggetto dell’e-mail 'Stage Raccolta Fondi rif. 01/14'.

 

Informazioni utili:  La sede CIR si trova nel quartiere Aventino, a 5 minuti a piedi dalla stazione metro Circo Massimo. Nei pressi potrete trovare il Roseto comunale, uno dei giardini più belli della Capitale, e il Giardino degli Aranci, dal quale potrete godere di una bellissima vista della città dall’alto. E non dimenticate di “spiare” la cupola di San Pietro dalla serratura del portone del Priorato dei Cavalieri di Malta!

 

Link utili:
Sito CIR

Contatti utili:
Consiglio Italiano per i Rifugiati Onlis
Via del Velabro, 5/a 
Tel.06-69200114
Fax.06-69200116  
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Una delle più grandi aspirazioni dei ragazzi di oggi, studenti universitari, laureandi, o neolaureati, sembra essere trovare un proprio posto all’interno del mondo, principalmente fantasticando sulla tanto ardita e forse poco conosciuta carriera internazionale, sulle istituzioni europee o sulle numerose aziende che l’Europa e il mondo più in generale ospitano ma non sempre valorizzano. Ci basti notare, a tale proposito, che in questo particolare momento per l’Europa e per il nostro paese in particolare (con tutte le problematiche presenti e che verranno per un attimo date per scontate) i giovani si sentono pronti contrariamente a quanto molti sostengano, a rimboccarsi le mani e a fare capolino nel mondo del lavoro, per quanto poco purtroppo venga loro permesso. 
Qual è allora, per coloro che per la prima volta devono bussare alle porte dell’Europa e cercare il proprio posto al suo interno, l’approccio migliore per cominciare? Isfol, grazie al suo Manuale dello stage in Europa, tenta di dare se non una risposta, quanto meno delle direttive precise che si prospettano d’essere d’aiuto per i giovani.
 
Conosciamo prima l’ente in questione. 
L’Isfol - Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori  -  è un ente nazionale di ricerca sottoposto alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, che opera nel campo della formazione, del lavoro e delle politiche sociali, al fine di contribuire alla crescita dell'occupazione, al miglioramento delle risorse umane, all’inclusione sociale e allo sviluppo locale. L'Isfol infatti svolge e promuove attività di studio, ricerca, sperimentazione, documentazione, informazione e valutazione, fornendo supporto tecnico-scientifico allo Stato, alle Regioni e agli Enti locali.
 
Una delle grandi iniziative Isfol a cui i giovani aspiranti alla carriera lavorativa europea, internazionale o nazionale, renderanno onore è senza dubbio la terza edizione del suo Manuale dello stage in Europa, una sorta di guida di orientamento al settore delle carriere internazionali. Il Manuale dello stage in Europa è infatti una guida pratica e di facile consultazione che offre suggerimenti e riferimenti utili per cercare, scegliere, gestire e valorizzare questa esperienza. Esso è corredato da 32 Schede Paese (28 dell’Unione Europea, 3 dello Spazio Economico Europeo e la scheda della Svizzera) in cui vengono fornite dettagliate indicazioni su come muoversi per cercare uno stage, contattare le aziende, preparare la documentazione, trovare un alloggio, conoscere il Paese. 
 
La prima risposta chiara e concisa che Isfol con il suo Manuale intende fornire è che per cominciare una propria carriera lavorativa, la prima parola chiave è: STAGE. 
Partendo dalla sua basilare definizione, possiamo considerare lo stage “un periodo di pratica lavorativa di durata limitata, retribuito o no, con una componente di apprendimento e formazione, il cui obiettivo è l'acquisizione di un'esperienza pratica e professionale finalizzata a migliorare l'occupabilità e facilitare la transizione verso un'occupazione regolare”. Statisticamente è stato dimostrato che i più preparati all’interno del mercato del lavoro, sono coloro che durante il proprio periodo di studi universitari, hanno svolto un periodo di stage o tirocinio all’estero. Non a caso, fare uno stage all’estero durante il proprio percorso di studi è ormai una tendenza che sta prendendo sempre più piede anche in Italia, instaurando gradualmente la pratica, da tempo regola nelle migliori scuole superiori e università europee, di diplomarsi e laurearsi solo dopo aver fatto un tirocinio in una o più aziende sia all’estero che in patria. Questo è dimostrato anche dalle numerose iniziative sovvenzionate e sostenute dalla Commissione Europea, quali l’Erasmus per esempio (A questo proposito consultare gli articoli Erasmus Plus - una reale opportunità internazionaleed Erasmus Plus – tra innovazione e continuità)
Le ragioni di tutto ciò sono facilmente intuibili: innanzitutto un’esperienza all’estero permette di imparare a lavorare in un’altra lingua, rendendosi in questo modo più appetibili e più interessanti sul mercato del lavoro; inoltre è un’occasione per acquisire maggiore conoscenza di sé e delle proprie competenze, per allargare i propri orizzonti culturali e professionali, spingendo sui propri limiti e spronandosi a migliorare, e soprattutto guadagnare un bagaglio di esperienze personali e significative dal punto di vista curriculare che permettono di potersi candidare a posizioni sempre più qualificate, specifiche, con requisiti sempre più alti e collegato a questo, non fondamentale ma pur sempre importante, più retribuite. 
 
Naturalmente gli stages sono ben accetti all’estero, ma anche nel proprio paese d’origine, e possono essere effettuati in qualsiasi momento del proprio percorso personale: preferibilmente partendo dal periodo adiacente agli studi universitari, ma anche dopo la laurea o addirittura dopo il diploma di Scuola Superiore. 
 
Oltre alle numerose indicazioni per come muoversi a cercare uno stages, o per quali requisiti ottenere preferibilmente prima di immergersi nella ricerca, tra cui si ricordano i certificati delle principali lingue europee riconosciuti a livello internazionale (IELTS; Cambridge o TOEFL per l’inglese, DELE per lo spagnolo, DELF per il francese e GOETHE per il tedesco), o ancora su come elaborare la lettera di presentazione e strutturare in maniera adeguata e accattivante il proprio Curriculum Vitae, all’interno del Manuale è possibile trovare diverse sezioni con abbinati i rispettivi enti o organizzazioni. 
Le categorie infatti sono le seguenti:
- Organizzazioni Internazionali (Istituzioni e Agenzie dell’Unione Europea e delle Nazioni Unite, Organizzazione intergovernative o nongovernative)
- Associazioni studentesche internazionali
- Siti web specializzati, i principali siti europei o internazionali di riferimento e alcuni siti italiani che informano sulle opportunità in Europa e nel resto del mondo
A ciò, seguono poi 32 schede paese: in ognuna di esse sono contenuti informazioni circa:
- I settori più dinamici
- Lingua e moneta
- Lo stage
- Cosa fare per trovare un’azienda
- Dove alloggiare
- Tempo libero
- Indirizzi utili
- Alcune aziende italiane presenti sul territorio  
 
Segue poi un’interessante appendice circa la Carta europea della qualità per i tirocini e gli apprendistati.
Per concludere: “Oggi più che mai uno stage in Europa rappresenta un investimento per il tuo futuro che vale la pena di affrontare. Non si tratta soltanto di una straordinaria occasione di crescita personale e professionale, ma anche e soprattutto del miglior biglietto da visita per entrare nel mondo del lavoro”. Questa la vera e definitiva risposta che Isfol si propone di dare ai giovani, a coloro che hanno la voglia e l’entusiasmo di costruirsi il proprio futuro con coraggio e spirito di sacrificio, alla volta dell’Europa e delle sue, a volte celate, numerose opportunità.
 
Per scaricare il Manuale visitare il seguente link 
 
 
Margherita Greguol
 
Pubblicato in Formarsi

Vuoi scrivere la tesi all’estero o devi svolgere un tirocinio curricolare? Incontro tra i Popoli ed i suoi partner ti aspettano: candidati subito!

 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Incontro fra i Popoli ONG è un'associazione popolare di cooperazione e solidarietà internazionale, sorta nel 1990 e fondata sul volontariato. È riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri ai sensi della legge 49/87 ed è accreditata presso l'Unione Europea. È parte del AOI (Assemblea delle ONG Italiane) e del Forum SaD (coordinamento di associazioni di Sostegno a Distanza).  Opera principalmente in quattro settori: cooperazione fra i Popoli; cultura ed educazione; scambi culturali; sostegno a distanza.

 

Dove: Una sede a scelta tra: Congo, Camerun, Ciad, Sri Lanka, Romania, Italia.

 

Destinatari: Studenti universitari.

 

Quando: Non definito

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Agli universitari Incontro fra i Popoli propone lo stage o il tirocinio in una delle sue sedi in Italia o presso uno dei suoi partner nel mondo. I settori disponibili sono: programmi e progetti di tipo rurale, microcredito, cooperativismo, tecnologia meccanica, idraulica, ambientale, fasce sociali deboli (donne e bambini), cultura, formazione, educazione scolastica ed oltre, agro-alimentare, agro-forestale, imprenditoria, sanità, ecc. Ogni stagista-tirocinante, prima di avviare la sua esperienza, segue un breve percorso di formazione presso la sede dell’associazione in Italia. E’ in quest’occasione che vengono scelti località e argomenti del lavoro universitario. Esiste una lista delle “tesi in cerca d’autore”: scoprila qui.

 

Requisiti:Essere iscritti ad un corso di laurea.  

 

Documenti richiesti: Non specificato.

 

Costi/retribuzione: Non specificato.

 

Guida all’application: Per tutte le informazioni e per candidarsi, inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  

 

Link utili:
Link Offerta

Tesi in cerca d’autore

Sito ItiP

 

Contatti utili:
Incontro tra i Popoli
Via San Giovanni da Verdara, 139
350137 Padova
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

CVM seleziona figure professionali o stagisti in linea con i principi e la mission dell'organizzazione. Se pensi di essere in linea con il profilo che stiamo cercando e se vuoi vivere un'esperienza di volontariato, candidati immediatamente!
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Comunità Volontari per il Mondo - Il CVM - è un gruppo di persone che condividono ideali, esperienze e un'utopia: un mondo migliore è possibile. Da oltre trent'anni, l’ONG promuove, nel Sud del Mondo, progetti di autosviluppo e, in Italia, iniziative di sensibilizzazione dell'opinione pubblica sui problemi dello squilibrio fra Paesi.
 
Dove: In Italia o all’estero
 
Destinatari: Chiunque desideri vivere un’esperienza di volontariato
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista una scadenza, le candidature sono sempre aperte
 
Descrizione dell’offerta: Nel 2003, il CVM ha aderito alla convenzione FOCSIV per il Servizio Civile.  Da allora, giovani obiettori hanno prestato il loro servizio sia nella sede italiana che in Etiopia o nelle altre aree di intervento del CVM.  Parallelamente  è iniziato anche il Servizio Civile Volontario per ragazze, esteso poi ai ragazzi in coincidenza con la soppressione del servizio militare obbligatorio. CVM cerca volontari.
Con CVM sono inoltre possibili:
- stage universitari;
- tirocini post laurea;
- viaggi responsabili (percorso formativo vincolante);
- campi di lavoro (percorso formativo vincolante);
- volontariato di medio – lungo periodo.
 
Requisiti: Non sono richiesti requisiti particolari
 
Documenti richiesti: CV e Lettera Motivazionale
 
Costi/retribuzione: Non specificati
 
Guida all’application: Inviare il proprio Curriculum Vitae e Lettera Motivazionale all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: CVM opera in diverse sedi in Italia con il suo Laboratorio Interculturale, in Europa attraverso il progetto sulla revisione critica dei curricola; e infine all’estero, in particolare nei paesi sottosviluppati dell’Africa.
 
Link utili:
 
Contatti utili
CVM - Comunità Volontari per il Mondo 
P.zza Santa Maria 4 Ancona 
C.F. 00316140433
 
 
 
A Cura di Margherita Greguol
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Contatta Africa Mission e candidati per uno stage o per lavorare presso una delle sue sedi in Italia o all’estero! 
 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
EnteIl Movimento Africa Mission, fondato nel 1972 da mons. Enrico Manfredini e don Vittorio Pastori, è costituito da laici cristiani che, coerentemente e concretamente, con la loro fede, l’aiuto fattivo e il servizio di volontariato in Africa, vogliono esprimere e realizzare la vocazione missionaria che deriva, per ciascuno, dal Battesimo.
 
Dove: In Italia o all’estero
 
Destinatari: Chiunque possieda i requisiti richiesti
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Non prevista una scadenza. Le candidature sono sempre aperte
 
Descrizione dell’offerta: AFRICA MISSION è sempre impegnata nella ricerca di persone fortemente motivate, che condividano i principi di base dell’associazione, la sua missione e il metodo operativo, desiderose di intraprendere un cammino di crescita personale e di condivisione con chi, ingiustamente, vive in situazioni di povertà e difficoltà estrema.
Periodicamente, presso la sede di Piacenza, si effettuano colloqui conoscitivi per le posizioni di: 
- Coordinatori-responsabili di sede/paese (con consolidata esperienza e capacità organizzative e gestionali)
- Capi progetto (con esperienza pluriennale in PVS) 
- Assistenti capo progetto (con limitata esperienza in PVS)
- Consulente, tecnico/esperto (esperto professionista in un particolare settore - es. perforatore)
- Stagista (chi vuole mettersi a disposizione per un periodo formativo in Italia o all’estero)
 
Requisiti: Si ricercano persone aperte alla comprensione di culture differenti, disponibili e flessibili. Per necessità operative, requisito minimo è la buona conoscenza della lingua inglese e precedenti esperienze in Uganda e Sudan costituiranno un elemento positivo in fase di valutazione. Inoltre si prediligerà chi sarà disponibile a restare per periodi medio-lunghi rispetto a pochi mesi di servizio (per garantire una certa continuità nel tempo).
 
Documenti richiesti:
Form online. Sarà possibile allegare il CV
 
Costi/retribuzione: Differenti a seconda della posizione per cui viene inviata la candidatura
 
Guida all’application: Per proporre la propria candidatura si prega di cliccare sul pulsante “Candidati ora” al seguente link
Se le caratteristiche saranno in linea con il profilo cercato seguirà un successivo contatto da parte della segreteria di Africa Mission per colloquio di approfondimento presso la sede centrale a Piacenza. 
 
Informazioni utili: Dato l’alto numero delle candidature rispetto a quello delle posizioni da coprire, la candidatura di coloro che non verranno successivamente contattati in maniera diretta, rimarrà comunque inserita nella banca dati dell’associazione per l’eventuale possibilità di contatto in futuro.
 
Link utili:
 
Contatti utili
Sede principale:
Via Cesare Martelli, 15 - 29122 Piacenza 
Tel (+39) 0523 49.94.24
Tel (+39) 0523 49.94.84 
Fax (+39) 0523 40.02.24
 
 
A Cura di Margherita Greguol
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
Sei un giovane studente universitario? Con ASPEM potrai svolgere uno stage formativo o un tirocinio in Italia o all’estero. Candidati subito!
 
 
 
Ente: ASPEM
Nel 1974, prima di costituirsi come associazione, ASPEm ha iniziato le attività in Africa, come espressione di solidarietà della comunità cristiana da cui è nata. La presenza iniziale si è trasformata poi in un intervento multisettoriale di cooperazione internazionale nell'altipiano di Butezi, in Burundi, dove ASPEm ha mantenuto una presenza fino al 1996. In 23 anni sono stati realizzati numerosi progetti di sviluppo e di emergenza nell’ottica dello sviluppo rurale.
 
Dove: Da concordare, in Italia o in Perù
 
Destinatari: Studenti laureandi, neo laureati e specializzandi in conclusione dell’iter scolastico di età superiore ai 24 anni
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: E’ possibile candidarsi in qualsiasi periodo dell’anno
 
Descrizione dell’offerta: ASPEm offre ai giovani la possibilità di avvicinarsi in diversi modi al mondo della cooperazione internazionale e delle ONG.
Attraverso convenzioni con diverse Università italiane (Università Bicocca di Milano; università del Sacro Cuore, Università di Bergamo, Università Bocconi,…) si può svolgere un tirocinio o uno stage in Italia e all’estero, in Perù.
In Italia si collabora con il settore di Educazione alla cittadinanza mondiale, mentre in Perù è possibile inserirsi nei progetti di ASPEm, oppure collaborare con associazioni locali, partner di ASPEm per l’esecuzione dei suoi progetti e del programma Caschi Bianchi.
 
Requisiti:
I soggetti a cui è rivolta questa iniziativa, sono i giovani in generale con più di 24 anni, e in particolare gli studenti laureandi, neo laureati e specializzandi in conclusione dell’iter scolastico. In modo particolare la proposta è rivolta a studenti che vogliano realizzare tesi o approfondimenti relativi alle diverse dinamiche sociali in atto nei PVS, con riferimento ai settori di intervento di ASPEm in Perù, e con priorità per le seguenti discipline: 
- Psicologia 
- Giurisprudenza
- Psicologia
- Scienze sociali 
- Scienze dell’educazione
- Specializzazioni nel campo dell’educazione
- Antropologia
- Architettura
- Ingegneria
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae, Progetto di Tirocinio e Stage
 
Retribuzione: Non prevista
 
Guida all’application: Per avviare l’iter di stage e tirocini è necessario contattare il responsabile dei volontari e fissare un primo colloquio di orientamento, durante il quale verrà verificata l’idoneità del tirocinante. Si richiederà poi di scrivere il proprio progetto di tirocinio e stage che verrà inviato all’associazione locale per verificare la possibilità di ricevere lo studente tirocinante o stagista.
Scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: Altre formazioni o specializzazioni oltre a quelle sopra elencate potranno essere comunque valutate nel momento in cui pervengono le richieste (in questo caso verrà verificata la disponibilità di altre associazioni in Perù che svolgano un lavoro analogo all’interesse e alla specializzazione del richiedente).
 
Link utili:
 
Contatti utili:
ASPEm Italia
Via Dalmazia, 2
22063 Cantù (CO)
Tel. +39.031.711394
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Margherita Greguol
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale.
Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!!
 
Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nationspiù grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!
Per altre opportunità simili, andate nella sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
 
LA REDAZIONE

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.