Se hai a cuore la pace tra i popoli e le operazioni diplomatiche l’International Crisis Group potrebbe rappresentare l’ambiente lavorativo più adatto ai tuoi interessi e alle tue passioni!

Se sei laureato e conosci bene l’inglese questo tirocinio-volontariato rappresenta un’incredibile opportunità che assegnerà al tuo curriculum un valore inestimabile. Scopri di più leggendo questa scheda e dai inizio alla tua nuova avventura a New York

 

Per opportunità simili visita la sezione Carriere Internazionali sul nostro sito



Ente: L'International Crisis Group è un'organizzazione indipendente che lavora per prevenire le guerre e modellare le politiche per costruire un mondo più pacifico e senza conflitti.

Crisis Group lancia gli allarmi per prevenire i conflitti mortali, costruisce il supporto per il buon governo e si attiva per una politica inclusiva che consenta alle società di prosperare. Inoltre si impegna direttamente per cercare e condividere informazioni e per incoraggiare le azioni necessarie ai fini del raggiungimento della pace.

Il lavoro dell’International Crisis Group è urgente poiché il mondo si confronta con un drammatico aumento del numero di conflitti, con costi umanitari, sociali ed economici devastanti. Gli sforzi per risolvere i conflitti sono complicati, inoltre, dal cambiamento profondo nella geopolitica. In questo mondo più polarizzato, frammentato e pericoloso, il lavoro di Crisis Group indica una via d'uscita. La guerra non è inevitabile; si tratta di un disastro causato dall'uomo e l’organizzazione intende mobilitare i leader politici a prestare attenzione a queste tematiche e ad agire presto per evitare conflitti incombenti. Insomma l’International Crisis group sta costruendo strutture più creative e flessibili per la diplomazia internazionale

 

Dove: New York

 

Destinatari: Laureati

 

Quando: Il più presto possibile per un minimo di 6 mesi

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: L'International Crisis Group sta cercando un tirocinante-volontario a tempo pieno per assistere il suo Dipartimento per lo Sviluppo.

Il tirocinante volontario lavorerà con il Direttore del settore privato di iniziative e l'ufficiale di sviluppo in tutte le attività di raccolta fondi relativi agli individui, società e fondazioni familiari. Lui / lei avrà anche l'opportunità di lavorare a stretto contatto con il team di eventi speciali.

I compiti principali saranno:

- Contribuire a stabilire e mantenere stretti rapporti con i finanziatori attuali e futuri

- Assistenza con la preparazione di proposte di finanziamento e corrispondenza

- Coordinare eventi di raccolta fond

- Elaborazione di doni e di lavoro con l'ufficiale di sviluppo

- Ricerca e compilazione di profili accurati di potenziali finanziatori

- Mantenere il database e le registrazioni dei donatori e il loro mantenimento up-to-date

- Programmazione degli appuntamenti, gestione della corrispondenza, tenendo traccia dei calendari e svolgendo altre attività necessarie a seconda delle necessità



Requisiti:

- Laurea triennale o magistrale

- Eccellente padronanza verbale e scritta della lingua inglese. Una lingua aggiuntiva rappresenta un vantaggio

- Capacità di concettualizzare, scrivere e modificare le lettere e le proposte

- Conoscenza di Edge Raiser

- Saper utilizzare il pacchetto Microsoft Office, applicazioni e-mail e internet

- Il tirocinante volontario deve essere disponibile 40 ore settimanali per un periodo di almeno sei mesi

- Autorizzazione a lavorare negli Stati Uniti.

 

Documenti richiesti: Foto, Curriculum, Cover Letter

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application: Collegarsi a questa pagina e compilare il form on line

 

Informazioni utili: Questo stage è di natura amministrativa, ma offre un'eccellente opportunità per acquisire una preziosa esperienza di alto profilo in una ONG internazionale. Il candidato prescelto potrà scoprire come l'organizzazione si avvicina e coltiva i rapporti con gli individui, fondazioni di famiglia e società. Ogni anno, una parte significativa dei finanziamento del Gruppo di crisi di sostegno provengono dal settore privato

 

Link utili:

Sito Internet International Crisis Group

Link all’offerta

Form on line

 

Contatti utili:

708 3rd Avenue, Suite 1705
New York, New York 10017
United States

Tel: +1 212 813 0820
Tel: +1 212 813 0825
Indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.rg



A cura di Sara Candido

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

LA REDAZIONE

Sei uno studente interessato alla cooperazione internazionale e alla volontariato? Vorresti vivere un’esperienza unica e formativa in Africa e dare il tuo contributo? Allora candidati per uno volontariato/stage retribuito in Mozambico e non perderti questa straordinaria opportunità!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Le origini di HUMANA risalgono al 1977 in Danimarca, dove venne costituita l’associazione, indipendente e laica, “Development Aid from People to People” con lo scopo di sostenere alcune delle comunità locali del Sud del mondo, incontrate durante alcuni viaggi di conoscenza diretta. Successivamente, negli anni ’80 e ’90 vennero create altre associazioni in Europa, Africa, America e Asia, dando origine a un movimento popolare internazionale. Con lo scopo di coordinare e dare supporto alle diverse associazioni nazionali, nel 1994, si costituisce la Federazione Internazionale HUMANA People to People, che conta oggi 32 membri in 43 paesi. Attualmente, l’associazione gestisce oltre 800 programmi di sviluppo, di cui beneficiano circa 13 milioni di persone

 

Dove:

- Da febbraio a giugno: Pregnana Milanese, Milano

- Da giugno a settembre: Nacala, Mozambico

 

Destinatari: Tutti gli interessati

 

Quando: 7 mesi da febbraio a settembre 2017

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Alla risorsa verrà richiesto di svolgere le seguenti mansioni:

- Nei primi 4 mesi in Italia: varie attività di promozione del programma di “Vacanze Solidali”, raccolta fondi e, più in particolare: Promotion della vacanza solidale su web, blog, punti di interesse (volantinaggio e altro); primo contatto interessati, recall potenziali interessati, supporto all’organizzazione degli incontri informativi, follow-up delle iscrizioni (verifica pagamenti, moduli, bonifici, dichiarazioni asl), coordinamento con agenzie per biglietteria aerea ed assicurazioni

- Nei 3 mesi successivi in Mozambico: coordinamento e preparazione della struttura ricettiva per i gruppi degli ospiti; preparazione logistica e gestione del programma dei gruppi degli ospiti; preparazione degli alunni e coordinamento attività; assistenza agli alunni durante le attività con i gruppi; valutazione finale del programma

 

Requisiti: Costituisce un requisito preferenziale la conoscenza della lingua portoghese

 

Costi/Retribuzioni: E’ prevista una retribuzione pari a 400 euro mensili, mentre per la parte in loco in Mozambico si stipulerà un contratto di volontariato con cui la risorsa disporrà di vitto, alloggio, viaggio a/r, visto e un pocket money mensile di circa 100/150 dollari per le piccole spese personali in loco

 

Guida all’application: Per candidarsi, gli interessati devono mandare il proprio CV all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Link utili:

 

Sito ufficiale di Humana Italia

 

Contatti utili:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Per maggiori informazioni contattare:

Recapito telefonico: 02-93 96 40 09

Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

HUMANA People to People Italia ONLUS

Via Bergamo 9 B-C

20010 Pregnana Milanese -MI-

Tel. 02-93.96.401

Fax 02-93.96.40.26

 

A cura di Marco Berardini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

LA REDAZIONE

Inizia la tua carriera nella Cooperazione Internazionale e candidati come coordinatore a distanza per gli eventi di volontariato e raccolta fondi organizzati dalla no-profit International Humanity Foundation!

 

Per ulteriori opportunità visita la sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato!

 

Ente: International Humanity Foundation (IHF) è un’organizzazione no-profit aconfessionale, apolitica e apartitica impegnata nella promozione delle pari opportunità e nel preservare le culture, le tradizioni e le credenze delle comunità emarginate in cui opera. La missione di IHF è quella di educare le persone che si trovano in condizioni di povertà estrema ma anche educare il mondo a proposito della povertà e fornire gli strumenti adatti per arginarla. La visione di IHF è quella di un mondo in cui i leaders sappiano ascoltare le voci dei cittadini più deboli e che abbiano a cuore il miglioramento delle loro condizioni di vita. IHF crede in un’istruzione gratuita e disponibile per tutti coloro che la cercano e spronano i cittadini di tutto il mondo ad aiutare i meno fortunati attraverso l'insegnamento, l'interazione e l'apprendimento. Poco alla volta i volontari IHF stanno cambiando il mondo in cui viviamo.

 

Dove: Si tratta di un’opportunità a distanza, il volontario lavorerà da casa

 

Destinatari: Candidati che abbiano un’ottima conoscenza della lingua inglese interessati ad un’opportunità di volontariato a distanza

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: International Humanity Foundation è alla ricerca di un volontario che si occupi della coordinazione e dell’organizzazione di eventi e raccolta fondi che verrà inserito all’interno del Team Fundraising e svolgeranno le seguenti mansioni:

- lavorare ai progetti IHF direttamente dalla propria abitazione

- coordinare gruppi di volontari IHF

- contribuire all’organizzazione di cene e eventi per IHF

- contribuire nella organizzazione di attività di raccolta fondi con i volontari

 

Requisiti: I candidati devono avere i seguenti requisiti:

- ottima conoscenza della lingua inglese

- essere ben organizzato, affidabile, avere attitudine al temwork e flessibile

- nutrire un grande interesse per il cambiamento globale e la cooperazione internazionale

- una connessione internet affidabile rappresenta un must

 

Documenti richiesti: La candidatura va inoltrata per e-mail tramite l’invio del proprio cv e l’Application Form scaricabile a questo link

 

Retribuzione: Non prevista

 

Guida all’Application: E’ possibile candidarsi inviando la documentazione richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Informazioni utili: A tutti i volontari IHF verrà immediatamente assegnato un compito che può essere effettuato da casa e che richiederà circa 1-4 ore settimanali. IHF offre anche posizioni di volontariato in media, contabilità, materiale promozionale, manutenzione del sito web e amministrazione. Il volontario può richiedere di essere inserito in uno dei Dipartimenti più affine con le sue materie di studio e i suoi interessi tramite la compilazione dell’apposito Application Form

 

Link utili:

Link all’offerta

 

Contatti utili:

International Humanity Foundation

4311 Pavlov Ave.

San Diego, CA, 92122

Phone: +1-858-597-0232

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.




A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Non perderti un’occasione unica di uno SVE in Belgio, tra le Fiandre. Mettiti a disposizione di EquiCanis e lavora con giovani insieme a cavalli e cani: sarà un’esperienza motivante e formativa che difficilmente dimenticherai. Cosa aspetti? Candidati subito, non te ne pentirai

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: EquiCanis è un gruppo di operatori e volontari che si occupa di promuovere il ruolo della natura e degli animali quando entra in contatto con l’uomo. Infatti scopo dell’Associazione è quello di supportare giovani problematici con attività in stretta relazione con gli animali, in particolar modo i cavalli ed i cani: l’ippoterapia è una delle punte di diamante di EquiCanis e motivo di svago per gli adolescenti di cui si occupano i volontari

 

Dove: Wazemaal, Belgio

 

Destinatari: Tutti colori i quali siano interessati ad uno SVE e rispondano ai requisiti

 

Durata: Non specificata

 

Scadenza: Ogni anno, nel periodo di novembre-dicembre avvengono le selezioni, avrai tempo per mandare la tua candidatura

 

Descrizione dell’offerta: EquiCanis sta cercando giovani volontari da inserire nel proprio team. Le mansioni che dovrà svolgere il futuro volontario saranno perlopiù a contatto con gli animali e con la natura in modo tale che questa possa essere di aiuto per i giovani adolescenti con problemi sociali. Colui che sarà selezionato, la mattina si prenderà cura dei cavalli, dopodiché svolgerà attività con i ragazzi con azioni di supporto dominate in particolar modo dalla ippoterapia. Durante lo SVE, inoltre, frequenterai corsi di tedesco e nel primo mese assisterai a lezioni di ippoterapia in modo tale da saper come comportarti, una volta che entrerai nel vivo delle attività da svolgere in supporto ai giovani ragazzi che hanno bisogno di te

 

Requisiti: Senza che vi sia distinzione di nazionalità, i prossimi volontari SVE per EquiCanis dovranno rispondere ai seguenti requisiti:

- essere amanti della natura, in particolar modo essere interessati al mondo dei cavalli e dei cani

- avere ottimi doti comunicative

- essere flessibile e di mente aperta

- spirito di adattamento per vivere in un ambiente rurale

 

Retribuzione: Non specificata, ma non dovrai pagare nessun alloggio in quanto ti sarà messa a disposizione una stanza all’interno di una casa dove vivranno tutti gli altri volontari SVE. Ti saranno date una bicicletta ed una tessera mezzi per gli spostamenti

 

Guida all’application: Se interessati, potete mandare un’email all’indirizzo che trovate nei Contatti utili, specificando l’oggetto EVS EQUICANIS

 

Informazioni utili: Wezemaal è una zona che si trova in una delle tre regioni belghe, quella delle Fiandre. Sicuramente l’ambiente non è quello di una grande metropoli, ma non per questo non sarà piacevole: potrai entrare a contatto con la natura nei numerosi giardini che offre questa regione



Link utili:

EQUICANIS

Link dell’offerta

 

Contatti utili:

Blu Molenstraat 1A

3111 Wezemaal

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0474 85 86 22

 

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Ti sei sempre interessato alle tematiche che riguardano i rifugiati politici, ma ti senti inerme davanti alla complessità della questione? Non ti preoccupare, da oggi potrai dare il tuo contributo diventando volontario per il Centro Astalli a Roma

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: Accompagnare, servire e difendere i diritti dei rifugiati è da sempre l’impegno del Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati. Un impegno che ogni giorno si rinnova in una sfida nuova e originale da affrontare al fianco al Centro Astalli, al quale i rifugiati possono rivolgersi in cerca di aiuto per ricostruirsi una vita in un paese straniero. Tante sono le persone che arrivano in Italia per chiedere protezione, in fuga da guerre e persecuzioni e missione del Centro è quella di garantire a tutti i diritti umani fondamentali, cibo, un posto letto, le cure mediche necessarie, una casa o un lavoro. Tutto ciò dà l’idea di quanto sia ricca la società grazie alla tante persone che ogni giorno svolgono un servizio di volontariato presso le strutture del centro. Dal 1981, quando nacque il Centro Astalli, di strada ne hanno fatta molta: una mensa che distribuisce 400 pasti al giorno, un ambulatorio, quattro centri d’accoglienza, una scuola d’italiano e tanti altri servizi di prima e seconda accoglienza

 

Dove: Roma

 

Destinatari: Tutti coloro i quali sono interessati a svolgere un volontariato e che rispondano ai requisiti richiesti

 

Durata: Non specificata, ma il tuo supporto più duraturo sarà più sarà utile se questo è il tuo scopo, ovvero supportare chi ne ha bisogno, in particolar modo i rifugiati politici ed i migranti

 

Scadenza: Potrai candidarti quando vuoi, senza limiti di scadenza. Il Centro Astalli è sempre lieto di accogliere volontari nel proprio team

 

Descrizione dell’offerta: Il Centro Astalli è formato da persone speciali, come te, che mettono a disposizioni il proprio tempo libero a favore degli ultimi: richiedenti asilo, rifugiati politici e migranti. Il Centro accoglie sempre con piacere volontari che hanno voglia di mettersi in ascolto di chi è in fuga da guerre e persecuzioni ed ha prima di tutto bisogno di sostegno e comprensione. Contribuisci con il tuo piccolo a sostenere la missione, anche perché sarà un modo concreto per aiutare e, soprattutto, un’occasione di incontrare dei rifugiati. Basta bussare alla porta, e provare a dire: Io ci sono ed ecco che potrai dare una mano insieme agli altri volontari

 

Requisiti: Non è richiesto nessun requisito particolare, nessuna distinzione di età, razza e nazionalità, ma basta solamente la tua profonda motivazione ed il tuo smisurato interesse verso il tema sempre più dei rifugiati politici

 

Retribuzione: Nessuna, ma nulla sarà più appagante di sapere che la tua azione ha aiutato chi ne ha bisogno

 

Guida all’application: Per diventare volontario presso il Centro Astalli, manda un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Da molti anni il Centro Astalli promuove nelle scuole i progetti che danno l’opportunità di capire meglio e di contrastare i pregiudizi incontrando nelle classi rifugiati e persone di religioni diverse. Se sei un insegnante o un genitore, considera di proporre nella tua scuola questa esperienza

 

Link utili:

Centro Astalli

Link dell’offerta

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Sei un giovane ragazzo che ha voglia di vivere un’esperienza formalizzante e motivante con uno SVE? Diventa allora un volontario SVE e supporta adolescenti che ne hanno bisogno, sarà un’occasione di volontariato unica. Cosa aspetti? Candidati subito e non te ne pentirai

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: De Switch nasce in Belgio come un’associazione di monitoraggio gioventù speciale. Gruppi di operatori specializzati e volontari organizzano programmi di supporto per giovani adolescenti di sesso femminile con problemi sociali, familiari, relazionali, comportamentali ed anche psichiatrici. Lo scopo è quello di riportare sulla retta via queste ragazze ed aiutarle in questo con numerose attività.

 

Dove: Belgio

 

Destinatari: Tutti coloro i quali sono interessati a compiere azioni di volontariato e che rispondano ai requisiti

 

Durata: Di solito 6 mesi

 

Scadenza: Ogni anno, nel periodo di novembre-dicembre avvengono le selezioni: avrai tempo per mandare la tua candidatura

 

Descrizione dell’offerta: De Switch cerca volontari per i loro progetti di supporto verso giovani adolescenti di sesso femminile tra i 15 ed i 18 anni che saranno lieti di conoscerti per superare, in parte, i loro problemi con la famiglia, relazionali, comportamentali e sociali, a volte anche psichiatrici. Per questo periodo sarai la loro guida, li aiuterai nelle attività giornaliere: dall’andare a fare shopping insieme, a cucinare. Non mancheranno di certo serate di divertimento.

Inoltre riceverai formazione contemporaneamente:

- corso di tedesco

- corsi di formazione in vari ambiti

 

Requisiti: Senza distinzioni di nazionalità, potranno candidarsi tutti coloro i quali risponderanno ai seguenti requisiti:

- ottima capacità comunicative

- maturità

- indipendenza ed organizzazione nel lavoro

- spirito di adattamento nel vivere in un ambiente rurale

 

Retribuzione: Non specificata, ma non dovrai pagare nessun alloggio in quanto ti sarà messa a disposizione una stanza all’interno di una casa dove vivranno tutti gli altri volontari SVE. Ti saranno date una bicicletta ed una tessera mezzi per gli spostamenti

 

Guida all’application: Se interessato, potrai mandare un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando l’oggetto EVS Molenmoes

 

Informazioni utili: Sint-Pieters-Rode (Holsbeek) è una zona che si trova in una delle tre regioni belghe, quella delle Fiandre. Sicuramente l’ambiente non è quello di una grande metropoli, ma non per questo non sarà piacevole: potrai entrare a contatto con la natura nei numerosi giardini che offre questa regione

 

Link utili:

De Switch Homepage

Link dell’offerta

 

Contatti utili:

Gravenstraat 54

3220 Sint-Pieters-Rode (Holsbeek)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

016 / 44 19 32

016 / 25 24 95

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

La Joyland Prime Academy è alla ricerca di candidati che vogliano partecipare a un progetto di volontariato in Kenya, dando il proprio contributo nell’istruzione dei bambini

Per opportunità simili consultare la sezione Cooperazione

 

Ente: La storia della Joyland Prime Academy inizia l’8 settembre 2008 quando viene fondata dall’insegnante Jonathan Munyany. Nel corso degli anni Jonathan si rese conto delle estreme condizioni di povertà in cui vivevano le popolazioni della regione del Mombasa (Kenya) e come il suo insegnamento influì positivamente sui bambini  e sulle comunità locali. L’obiettivo primario dell’ente è quello di fornire un’istruzione a tutti i bambini abbandonati e orfani, contribuendo a creare un ambiente scolastico piacevole in cui essi possano crescere e apprendere. Oltre a questo scopo, Joyland Prime Academy mira a prevenire lo sfruttamento di ragazze orfane che sono costrette a sposarsi molto giovani e a prostituirsi; prevenire l’abbandono scolastico; abolire il lavoro minorile; fornire approvvigionamenti e, ovviamente, promuovere l’istruzione

 

Dove: Kenya

 

Destinatari: Il progetto si rivolge a studenti, viaggiatori e persone che compiono una missione religiosa

 

Durata: L’attività di volontariato può durare fino a un massimo di 6 mesi

 

Scadenza: Aperta

 

Descrizione dell’offerta: I candidati, che parteciperanno al programma di volontariato, dovranno fornire supporto e assistenza ai bambini del Mombasa, garantendo loro un’istruzione adeguata

 

Requisiti: I candidati dovranno possedere i requisiti seguenti:

- essere persone umili

- essere persone affidabili

- essere predisposti a lavorare con i bambini

- essere predisposti ad aiutare e ad apprendere nuove cose

- essere persone educate

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application: Gli interessati dovranno scaricare l’application form al seguente link, cliccando nella sezione “Volunteers”

 

Informazioni utili: Si ricorda che i candidati dovranno ottenere un visto per il Kenya, rilasciando i documenti seguenti:

- lettera di invito

- certificati di vaccinazioni dal proprio medico

- copertura assicurativa

- passaporto valido

Una volta consegnanti i documenti, sarà possibile ottenere il visto compilando la richiesta online, consultabile al seguente sito

internet www.ecitizen.go.ke (i volontari dovranno fare la richiesta per una “Single Journey Visa”)

 

Si ricorda inoltre che si avrà la possibilità di scegliere tra due tipi di alloggio:

- presso una famiglia ospitante, che garantirà una permanenza gratuita per l’intero periodo del soggiorno. Nonostante ciò i volontari dovranno aiutare la famiglia fornendo USD $ al mese, così da avere 3 pasti al giorno

- presso una pensione

 

È altrettanto utile ricordare che l’aeroporto più vicino è il Moi International Airport, conosciuto anche come Mombasa Airport. Una volta arrivati, i responsabile Jonathan Munyany o la signora Evalyne Kirui vi porteranno a destinazione

 

Link utili:

Joyland Prime Academy

 

Contatti:

O BOX 86713, Mombasa-Kenya

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Jonathan Munyany: (+254) 723024301

Evalyne Kirui: (+254) 713494044

 

 

a cura di Clarissa Subissi

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Nel Terzo Settore? Ti offriamo un'interessante opportunità formativa per diventare responsabile di progetto, europrogettista, valutatore ed esperto di budget.

 

La scuola COSPE, nata nel 2004 ed accreditata come ente di formazione dalla Regione Toscana dal 2007, riparte con un corso professionalizzante.

 

Il Diploma di Responsabile di progetto ed Europrogettista nasce per formare una figura che riunisca le competenze di progettista, valutatore ed esperto di budget, che consentono la gestione efficiente dell’intero ciclo di un progetto.

 

Un percorso professionale composto da tanti moduli formativi, concepiti come laboratori in cui potersi sperimentare nell’uso di strumenti di project management, a partire da casi studio reali.

 

Il corso è composto da 12 moduli di base e 3 di approfondimento geografico (Africa, Mediterraneo e Medioriente, Centro e Sud America), per un totale di circa 240 ore, con la possibilità di 300 ore di tirocinio da svolgere in Italia o all’estero. La formazione, tramite lezioni frontali, laboratori, esercitazioni pratiche, è orientata allo sviluppo di competenze tecniche specialistiche e all'acquisizione degli skills professionali per i profili di progettista, valutatore ed esperto di budget.

 

È richiesta la conoscenza della lingua inglese e di un’altra lingua straniera (spagnolo, francese, portoghese, arabo, cinese).

 

Il corso si terrà dal 20 gennaio al 13 maggio 2017. Le iscrizioni sono aperte entro fine dicembre.

  

Per iscrizioni, chiarimenti e promozioni attive è possibile contattare direttamente la segreteria della Scuola COSPE allo 055473556 o mandare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Tutti i dettagli nella scheda del corso: www.cospe.org/formazione

“Partnership for the goals” si traduce in azioni e relazioni

Compie 10 anni la partnership tra AIESEC e PwC Italia: una collaborazione che si è evoluta negli anni e che si consolida oggi in tre parole “Fiducia nei giovani”

 

“Ormai sono 10 anni che seguo la partnership con AIESEC, in cui sono cambiate tante cose, il mondo è cambiato. L’unica cosa che rimane ancora, sono i valori che guidano la vostra organizzazione e il nostro network. Valori che ci accomunano e fanno sì che questa partnership sia un motivo di orgoglio per la nostra azienda” sono le parole di Leonardo Cadeddu, HR responsabile delle relazioni istituzionali di PwC Italia.

 

Valori che si concretizzano nel “Global Volunteer Fund”, una nuova iniziativa portata avanti da PwC e AIESEC Italia col fine di aumentare la rilevanza e contribuire ai Sustainable Development Goals, i 17 obiettivi da raggiungere entro il 2030, definiti nell’ “Agenda 2030” dalle Nazioni Unite.

Attraverso questo fondo PwC Italia permetterà a 10 studenti italiani di vivere un'esperienza all’estero con il Global Volunteer,mettendo a disposizione 10 borse di studio che andranno a coprire il contributo associativo che gli studenti selezionati per i progetti sono tenuti a versare ad AIESEC Italia.

 

I 10 studenti italiani potranno portare un contributo concreto e misurabile nel mondo attraverso il Global Volunteer di AIESEC: infatti i progetti sono allineati agli “Obiettivi di Sviluppo Sostenibile” delle Nazioni Unite.

 

Sono stati individuati, in particolare, tre Sustainable Development Goals strettamente collegati ai quattro pilastri del modello di creazione del valore portato avanti da PwC:

  • Community/socio-economic value connesso al SDG #4 Quality Education
  • Diversity & Inclusion connesso al SDG #10 Reduced inequalities
  • Environmental connesso al SDG #13 Climate Action

 

Possono candidarsi alla borsa di studio tutti gli studenti universitari:

  1. che abbiano tra i 18 e i 29 anni;
  2. entro i 2 anni dal conseguimento dell’ultimo titolo di studio.

 

Una partnership che insegna come da valori solidi e condivisi, possano nascere nuove opportunità per i giovani e il futurodell’Italia.

 

Per maggiori informazioni: aiesec.it/sdg-scholarships o PwC Italia

AIESEC apre 7 posizioni a partire dal 2 dicembre destinate a persone di età inferiore ai 30 anni per un’esperienza di volontariato negli asili a Breslavia e nella bassa Slesia.

Per sei settimane i volontari selezionati, studenti tra i 18 e i 30 anni, hanno la possibilità di conoscere da vicino i costumi e la cultura polacca, lavorando ogni settimana in un asilo diverso tra Breslava e la bassa Slesia.
Per quel periodo vivranno, inoltre, con le famiglie dei bambini, con gli altri insegnanti o in ostello in un ambiente multiculturale in modo da sperimentare davvero come si vive in un altro paese.
L’attività da svolgere si basa soprattutto sul gioco e sulla pianificazione della giornata dei bambini che sono composte da momenti diversi, dedicati allo sport, all’arte, a giochi di logica, a presentazioni, racconto di storie, giochi con i lego e molto altro.


I volontari sono tenuti a preparare due presentazioni per i bambini, una sul proprio paese e un’altra più libera, legata ai propri interessi.
In Polonia l’asilo è destinato ai bambini tra i 3 e i 5 anni ed è pensato non solo per per prendersi cura dei bambini mentre i genitori sono al lavoro, ma anche per contribuire al loro sviluppo sociale attraverso i contatti con gli altri e al loro sviluppo intellettuale attraverso varie attività di apprendimento, in modo che i bambini siano pronti per la scuola primaria.
Questa esperienza permette di migliorare le capacità di parlare in pubblico, la creatività e l’empatia personale, dal momento che si svolge a contatto con i bambini. È anche un modo per migliorare l’inglese, le doti di comunicazione di comprensione culturale.


In questo modo si può contribuire concretamente al miglioramento dell’educazione dei bambini e alla loro capacità di entrare in relazione con un’altra cultura.
Il progetto Winter Kindergarten viene organizzato ogni anno da AIESEC nel periodo invernale e si ricollega agli Obiettivi Sostenibili indicati dalle Nazioni Unite da raggiungere entro il 2030, a cui AIESEC, con i suoi progetti contribuisce da un anno. In particolare si riferisce al Numero 4: Educazione di qualità che mira ad assicurarsi che in tutto il mondo sia garantito l’accesso ad una educazione di qualità, alle cure e all’educazione prescolare.
                                                                                            
Per candidarsi visitare la pagina Global Volunteer o candidarsi sulla piattaforma AIESEC opportunities.
Per maggiori informazioni scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.