Sei interessato ai campi dell’educazione non formale, dell’ecologia, dell’imprenditorialità, dei giovani e in programmi di volontariato e vorresti essere a capo dell’organizzazione di attività culturali e ricreative in tema artistico, sportivo e simili in una comunità per persone con disabilità fisiche? Non lasciarti sfuggire questa opportunità di SVE in Turchia: candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo - SVE - è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero. Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit.

Il Servizio Volontario Europeo - SVE - è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus+ e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.

Il finanziamento della Commissione Europea comprende:

- Copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario

- Rimborso delle spese di viaggio fino a massimale

- Assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero

- Formazione linguistica del paese di destinazione

All’interno del programma Erasmus+ esistono altre azioni di mobilità internazionale come gli Scambi Culturali che consentono di viaggiare, conoscere altre culture e vivere esperienze indimenticabili con il contributo della Commissione Europea.

Lo SVE è un programma di volontariato internazionale completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma Erasmus+. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

Lo SVE è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, nè titoli di studio nè di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza.

I possibili temi dei progetti SVE e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.

 

Dove: Sinope, Turchia

 

Destinatari: Tutti coloro interessati a fare volontariato con persone con disabilità

 

Quando: Dal 24 maggio al 21 luglio 2018

 

Scadenza: 5 febbraio 2018

 

Descrizione dell’offerta: All’interno di EPEKA, un’organizzazione senza scopo di lucro che conta circa 35 membri, è disponibile un’opportunità di SVE - Servizio Volontario Europeo. L’organizzazione è molto attiva nel campo dell’educazione non formale, dell’ecologia, dell’imprenditorialità, dei giovani e in programmi di volontariato, in particolare nel programma Erasmus+.

Il volontario  lavorerà nel centro di riabilitazione e in palestra con persone con disabilità fisiche e mentali e sarà impegnato nell’organizzazione di attività culturali e ricreative in tema artistico, sportivo, etc. Il volontario dovrà organizzare una serata per presentare la sua cultura.

 

Requisiti: Il volontario ideale deve possedere un forte interesse verso la tematica del progetto

 

Retribuzioni: Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Guida all’application: Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” in alto a destra della pagina, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.

 

Informazioni utili: Al momento dell’invio della domanda, alla voce “organizzazione d’invio” si deve selezionare AMFI - Abruzzo, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Se vuoi lavorare con i progetti europei, fondare la tua associazione e coordinare progetti di stampo internazionale scopri i corsi di europrogettazione. I master di europrogettazione sono corsi pensati ad hoc per fornirti tutte le conoscenze che servono per entrare nel mondo della progettazione europea.

Oltre allo SVE, esistono altre opportunità di volontariato internazionale, le puoi trovare sul sito che include tutte le opportunità di Volontariato Internazionale. Se invece sei interessato a stage all’estero, lavoro all’estero o ad altre opportunità di mobilità internazionale (Leonardo, au pair, summer camps, borse di studio, concorsi, campi di lavoro, bandi) puoi trovare più informazioni sul sito dedicato agli Scambi Internazionali.

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito Servizio Volontario Europeo

Sito web EPEKA

 

Contatti Utili:

- Servizio Volontario Europeo

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 (lunedì e mercoledì 16:00-17:00)

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EPEKA

 

Tel: +90 368 2613525

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Danish Refugee Council (DRC) offre una posizione di Protection Officer che sarà responsabile della gestione delle attività di protezione in stretta collaborazione con altri dipartimenti operativi della DRC sotto la supervisione di un responsabile assegnato. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Danish Refugee Council (DRC) è un'organizzazione umanitaria, non governativa e senza scopo di lucro fondata nel 1956, che opera in più di 30 paesi in tutto il mondo. La DRC svolge il proprio mandato fornendo assistenza diretta alle popolazioni colpite da conflitti, rifugiati, sfollati interni, e alle comunità di accoglienza sostenendo tali popolazioni a livello internazionale e in Danimarca, sulla base dei principi umanitari e della Dichiarazione dei diritti umani. Il Danish Refugee Council sta attualmente implementando un'ampia gamma di attività relative alle comunità da conflitti, suddivise in dieci settori: rifugi e articoli non alimentari, sicurezza alimentare, protezione, generazione di reddito, servizi di coordinamento e operativi, infrastrutture e servizi comunitari, azione umanitaria delle mine, riduzione della violenza armata, acqua, igiene e istruzione. Questi settori dovrebbero essere considerati trasversali, fornendo un'ampia panoramica del lavoro e delle varie attività dei numerosi programmi della DRC e per questo il Danish Refugee Council sta attualmente lavorando in oltre 30 paesi di tutto il mondo. La missione principale per l’assistenza ai rifugiati e agli sfollati interni spazia dagli aiuti di emergenza alla ricostruzione per aiutarli fare ritorno a casa.

 

Dove: Bangladesh

 

Destinatari: Laureati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 12/02/2018

 

Descrizione dell’offerta: Il candidato dovrà:

- Effettuare visite di monitoraggio giornaliere, valutazioni partecipative, interviste ai principali informatori in conformità con i piani e gli standard di raccolta delle informazioni e di gestione della DRC, garantendo un trattamento appropriato delle informazioni

- Valutare le problematiche di protezione individuale acquisite o identificate durante le attività quotidiane e presentare i riferimenti appropriati per i servizi agli operatori umanitari

- Identificare i casi che necessitano di una risposta urgente e seguire direttamente / accompagnare i soggetti interessati agli addetti ai servizi

- Collaborare con il supervisore per creare piani di lavoro settimanali e gestione delle priorità delle attività

- Garantire che gli obiettivi siano raggiunti nell'ambito dei piani di lavoro approvati (include la responsabilità per il raggiungimento dei piani di lavoro per i tutori della protezione)

- Garantire la corretta documentazione e l'archiviazione dei dati di protezione raccolti

- Compilare i rapporti giornalieri sui risultati

- Promuovere e mantenere ottimi rapporti di lavoro con tutti i portatori di interesse e partecipare al coordinamento quotidiano con gli attori umanitari e tutti gli altri attori locali e internazionali

- Fornire corsi di formazione e coaching sul posto di lavoro ad assistenti di protezione e altro personale della DRC

- Collaborare strettamente con gli attori della protezione sul campo e altri partner umanitari

 

Requisiti:

Un titolo a scelta tra:

- Diploma di laurea triennale in legge, scienze sociali o campo strettamente correlato

- Master (laurea Magistrale) in psicologia, scienze politiche, sviluppo, relazioni internazionali o altri settori correlati con 3 anni di esperienza lavorativa

- Qualifica post-secondaria in giurisprudenza,scienze sociali o campo di studio strettamente correlato con 5 anni di esperienza

- Capacità e impegno nel mantenere la riservatezza, il rispetto, la non discriminazione e la sicurezza del rifugiato/cliente in ogni momento

- Flessibilità nell'orario di lavoro quando necessario

- Abilità nell’uso di Microsoft Word ed Excel

- In grado di gestire la pressione e la capacità di interagire con i membri della comunità in modo aperto

- Capacità di comunicare in inglese, scrivere relazioni in inglese e consolidare le relazioni preparate dagli assistenti per il monitoraggio della protezione nella documentazione formale in inglese

 

Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: Per l’application si fa riferimento alla sezione sul processo di registrazione all’interno dell’offerta (link utili)

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito di Danish Refugee Council

 

Contatti Utili:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Danish Refugee Council

Borgergade 10, 3rd floor

1300 Copenhagen K.

Tlf: +45 3373 5000

Fax: +45 3332 8448

 

 a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Sei interessato a temi quali biodiversità, eco-costruzioni ed eco-villaggi e adori la natura e gli animali? Il Servizio Volontario Europeo offre un’opportunità di volontariato in un ecovillaggio a-politico e a-religioso in continua crescita. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero. Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit. Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus+ e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.

Il finanziamento della Commissione Europea comprende:

- Copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario

- Rimborso delle spese di viaggio fino a massimale

- Assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero

- Formazione linguistica del paese di destinazione

All’interno del programma Erasmus+ esistono altre azioni di mobilità internazionale come gli Scambi Culturali che consentono di viaggiare, conoscere altre culture e vivere esperienze indimenticabili con il contributo della Commissione Europea.

Lo SVE è un programma di volontariato internazionale completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma Erasmus+. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

Lo SVE è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, nè titoli di studio nè di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza.

I possibili temi dei progetti SVE e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.

 YouNet è una ong impegnata nelle attività giovanili che promuove progetti di scambio, attività di apprendimento formale e informale e promozione della consapevolezza e dei valori civili tra i giovani

 

Dove: Vesilahti, Finlandia

 

Destinatari: Tutti coloro in possesso dei requisiti che desiderano fare volontariato

 

Quando: Dal 23 aprile 2018 al 22 aprile 2019

 

Scadenza: 31 gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: Opportunità di SVE in Finlandia all’interno di un ecovillaggio a-politico e a-religioso che, anno dopo anno, si sta ampliando. L’obiettivo è quello di creare una comunità che supporti l’interazione tra le persone e l’ambiente, che consenta l’implementazione di un modo socialmente ed ecologicamente sostenibile di vita e lo promuova anche all’esterno.

Il volontario si occuperà, principalmente, di attività legate a tre settori:

- Comunità: giochi ludico-educativi per i bambini, supporto nella manutenzione degli spazi comuni, aiuto in cucina

- Cultura: aiutare la comunità a organizzare eventi e manifestazioni culturali, promuovere lo sve e la mobilità giovanile, dare supporto a progetti dedicati alla comunità locale

- Ambiente: assistere nell’eco-edilizia ed apprenderne i principi, contribuire alla coltivazione biodinamica e alla cura degli animali, supporto per il mantenimento dei servizi igienici a secco e per il riscaldamento della sauna

 

Requisiti: Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

- Interesse per i temi della biodiversità, eco-costruzioni ed eco-villaggi

- Amore per la natura e per gli animali

 

Retribuzioni: Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Guida all’application: Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” in alto a destra della pagina, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.

 

Informazioni utili: Al momento dell’invio della domanda, alla voce “organizzazione d’invio” si deve selezionare l’Associazione YouNet, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

 

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito Servizio Volontario Europeo

 

 

Contatti Utili:

- Servizio Volontario Europeo

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 (lunedì e mercoledì 16:00-17:00)

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scambi Internazionali

Volontariato Internazionale

Campi di lavoro

- Stranaidea S.C.S. Impresa Sociale Onlus

 

Via Paolo Veronese 202  – 10148 Torino

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



AIESEC offre la possibilità di trascorrere sei settimane in Brasile per ridurre le diseguaglianze tra i bambini presso una NGO. Arricchisci il tuo background personale e professionale e dai un contributo importante per un mondo migliore!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è un'organizzazione internazionale interamente gestita da studenti che mira al raggiungimento della pace e dello sviluppo del potenziale umano sbloccando caratteristiche di leadership tra i giovani tramite esperienze pratiche in contesti stimolanti. Assieme ad altre organizzazioni partner, AIESEC facilita un network di scambi internazionali sotto forma di esperienze di volontariato e di tirocinio. Ridurre le diseguaglianze è uno dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che l’ONU desidera raggiungere in tutto il mondo con il sostegno di organizzazioni internazionali come AIESEC. L’organizzazione da il meglio in tutto ciò che fa. Attraverso la creatività e l’innovazione cerca di crescere costantemente. Si assume la responsabilità di favorire la crescita e lo sviluppo del potenziale. Crea un ambiente positivo e dinamico, in cui tutti si sentono liberi di confrontarsi, incoraggiando la partecipazione ed il coinvolgimento di ciascuno. Agisce in modo sostenibile prendendo in considerazione i bisogni delle generazioni future e della loro società

 

Dove: Brasile

 

Destinatari: Tutti i cittadini che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: 4 giugno

 

Scadenza: 26 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta: AIESEC offre la possibilità di trascorrere sei settimane in Brasile con uno stage di volontariato per ridurre le diseguaglianze tra i bambini presso una NGO. Lo stage di volontariato Nós inizierà il 4 giugno e terminerà il 16 luglio. Il progetto mira a cambiare la mentalità dei bambini delle NGO della città brasiliana Vitòria, insegnando a non discriminare le minoranze etniche e apprezzare il valore della diversità culturale. Il volontario dovrà svolgere le seguenti attività:

- Analizzare la realtà locale, identificandone le problematiche

- Collaborare con altri giovani volontari internazionali

- Pianificare le attività da svolgere con i bambini

- Preparare un report finale delle attività svolte durante il progetto

 

Requisiti: Possono partecipare al progetto:

- studenti e i laureati dai 18 ai 30 anni

- con un livello intermedio di conoscenza della lingua inglese

- disponibili a passare sei settimane all’estero

 

Costi: Il costo di partecipazione per il programma Global Volunteer è di 300 euro.Il progetto Nós prevede il pagamento di 55 dollari che includono l’alloggio e un pasto al giorno per tutte le sei settimane

 

Guida all’application: Per candidarsi al progetto basta riempire il modulo alla fine di questa pagina

Link utili:

link al sito

link all’offerta

 

Contatti Utili: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Montepulciano 17 - 20124 Milano - Italia

telefono: +39 02 674 81070

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Sei appassionato/a di affari internazionali e vuoi cambiare il mondo? Candidati per diventare uno dei 40 Youth Ambassador italiani di ONE! Come giovane attivista di ONE, avrai la possibilità di interagire con rappresentanti politici, condurre campagne di sensibilizzazione e lavorare con i media sul tema della povertà estrema e della prevenzione delle malattie prevenibili.

 

Il programma Youth Ambassador

Il programma “ONE Youth Ambassador” entrerà nel suo quinto anno in Italia ed è indirizzato a giovani entusiasti e motivati che vogliano unirsi ad un movimento globale contro la povertà estrema! Il 2018 rappresenta per ONE in Italia un anno importante per via delle elezioni e per spingere la nuova classe politica a sostenere con forza la lotta alla povertà.

 

Gli Ambasciatori diventeranno i rappresentanti dell’associazione ONE nelle rispettive comunità e non solo, e porteranno avanti una serie di interventi creativi e innovativi a sostegno delle campagne di sensibilizzazione di ONE. Complessivamente gli Youth Ambassador in Europa saranno oltre 300.

 

Il programma di volontariato durerà tutto il 2018. Ogni ambasciatore sarà appositamente formato, avrà accesso ad eventi di alto profilo, riceverà informazioni esaurienti sulle politiche e potrà contare su un supporto dedicato da parte dello staff dell’associazione ONE. Questa posizione rappresenta un’ottima opportunità per chiunque desideri impegnarsi in modo più attivo nell’ambito della cooperazione allo sviluppo internazionale o migliorare le proprie capacità di fare campagna. È la tua occasione per diventare un/un’attivista ONE!

 

Il programma prevede un evento di lancio, sessioni di training online, incontri con altri Youth Ambassador europei e un evento di chiusura a cui è prevista la partecipazione. 

La missione degli Youth Ambassador

Gli Ambasciatori potranno avvalersi di una vasta gamma di strumenti e prodotti per le campagne e le attività di sensibilizzazione e saranno supportati nell’elaborazione e nello sviluppo delle loro azioni. Tra i principali compiti loro richiesti figurano:

 

-    Contattare per iscritto e incontrare i rappresentanti politici della propria circoscrizione.

-    Partecipare ad eventi (per esempio festival, fiere, ecc.).

-    Condurre attività di pressione nei confronti di senatori, deputati e altre personalità influenti.

-    Incontrare responsabili decisionali e altri protagonisti di spicco.

-     Utilizzare i social media per sensibilizzare l’opinione pubblica.

-    Organizzare e realizzare eventi e presentazioni a livello locale.

-     Scrivere alla stampa e possibilmente partecipare ad interviste in radio e in televisione.

-     Reclutare nuovi membri e partecipare agli eventi ONE.

 Fai sentire la tua voce contro la povertà e diventa Youth Ambassador di ONE! Inoltra la tua candidatura seguendo questo link e cliccando su “Apply in Italy” entro il 21 gennaio 2018.

 

Cos’è ONE

ONE è un’organizzazione che opera con campagne e attività di sensibilizzazione per combattere la povertà estrema e le malattie prevenibili, soprattutto in Africa. Sostenuta da oltre 8.5 milioni di membri in tutto il mondo, ONE sensibilizza l’opinione pubblica e sollecita l’intervento dei leader mondiali a sostegno di politiche intelligenti ed efficaci e di programmi che salvano vite, che aiutano i bambini ad andare a scuola e che vogliono garantire un futuro più equo per tutti.

 

Leggi gli articoli di approfondimento dello staff di One pubblicati da carriereinternazionali su Unione Europea e le politiche di sviluppo  sulla situazione di accesso delle donne all'instruzione

Per candidarsi seguire questo link e cliccare su “Apply in Italy” entro il 21 gennaio 2018.

Ti piacerebbe aiutare tutti i bambini a vivere una vita più serena? Unisciti a Telefono Azzurro e porta avanti la missione! Candidati adesso!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Telefono Azzurro promuove un rispetto totale dei diritti dei bambini e degli adolescenti. Con le sue attività ogni giorno promuove le loro potenzialità di crescita e li tutela da abusi e violenze che possono pregiudicarne il benessere e il percorso di crescita.

Ascolta ogni giorno bambini e adolescenti e offre risposte concrete alle loro richieste di aiuto, anche attraverso la collaborazione con istituzioni, associazioni e altre realtà territoriali.

Dal 1987 ad oggi, all’ascolto telefonico si è affiancato un costante lavoro territoriale grazie alle sedi operative e di volontariato dislocate in tutta Italia, che lavorano quotidianamente promuovendo attività di prevenzione e sensibilizzazione per la tutela dei diritti dei minori.

Attraverso i Centri Territoriali Telefono Azzurro può garantire una presenza e un intervento capillare, in considerazione di specifiche esigenze locali per la tutela di bambini e adolescenti.

Il senso primario dei centri territoriali è quello di concretizzare il modello di intervento di Telefono Azzurro Onlus: costruire e consolidare una vera e propria rete, insieme ai servizi e alle istituzioni del territorio.

L’obiettivo è garantire un monitoraggio reale dello stato dell’infanzia e dell’adolescenza a livello locale, realizzare interventi per la prevenzione e percorsi di presa in carico dei casi di disagio, tutto nel rispetto delle specificità culturali e anche di organizzazione socio-assistenziale della Regione di riferimento.

Essere un volontario di Telefono Azzurro non vuol dire soltanto dare una risposta concreta alle tante richieste di aiuto che ci arrivano ogni giorno, ma significa anche far parte di un grande movimento capace di far valere i diritti dei bambini e degli adolescenti.

Telefono Azzurro, da 28 anni, coinvolge centinaia di volontari in tutte le attività che promuove e perché, da sempre, ne riconosce l’altissimo valore e il ruolo determinante per crescere e per assicurare un futuro sereno per bambini ed adolescenti.

 

Dove: Varie regioni d’Italia

 

Destinatari: Tutti coloro che desiderano fare volontariato

 

Quando: Periodo di volontariato da accordare con l’ente

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Come volontario Telefono Azzurro, avrai la possibilità di aiutare nei seguenti ambiti:

- Linee d’ascolto, "Risposta telefonica e chat 1.96.96"

- Progetto "Scuola – Educazione"

- Progetto "Bambini e Carcere"

- Creare un gruppo dove ancora non esiste  

- Organizzare eventi di sensibilizzazione e raccolta fondi

- Aiutare a gestire i siti web e diventare "Ambasciatore Social"

 

Guida all’application: Compila i form che trovi alla seguente pagina inserendo i tuoi dati, clicca sul pulsante “diventa volontario” e compila il questionario che si aprirà in un’altra pagina.

 

Informazioni utili: Se sei alla ricerca di informazioni e consigli, puoi approfondire i vari temi trattati da Telefono Azzurro qui, che spaziano dall’abuso e maltrattamento dei minori, al bullismo, al cyberbullismo, agli eventi traumatici che influiscono sulla salute mentale e fisica dei bambini e non solo.

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito Telefono Azzurro

Progetti Telefono Azzurro

 

Contatti Utili:

- Sede di Milano

Corso Lodi, 47 - 20139 Milano

Telefono 02.550271

Fax  0255027200

Tutte le sedi Telefono Azzurro


a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



AIESEC offre la possibilità di trascorrere 6 settimane a Medellín per contribuire allo sviluppo di un'educazione di qualità presso le biblioteche della città. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è la più grande organizzazione internazionale gestita da studenti universitari che, che dal 1948, si impegna a sviluppare il potenziale umano dei giovani promuovendo opportunità di mobilità internazionale in attualmente 126 paesi. Assicurare un’educazione di qualità è uno dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che l’ONU desidera raggiungere in tutto il mondo con il sostegno di organizzazioni internazionali come AIESEC. Il programma Global Volunteering aiuta a scoprire quello di cui si è capaci all’interno di un ambiente altamente stimolante: attraverso un progetto della durata massima di otto settimane e sfide quotidiane, l’obiettivo è quello di formare una nuova generazione di cittadini globali. Gli studenti arricchiscono il proprio background personale e professionale, dando allo stesso tempo un contributo importante per un mondo migliore.



Dove: Medellin, Colombia

 

Destinatari: Studenti e laureati dai 18 ai 30 anni

 

Quando: dal 5/02/2018 al 19/03/2018

 

Scadenza: 30/01/2018

 

Descrizione dell’offerta: Lo stage di volontariato Encyclopedia si svolgerà nelle biblioteche della città colombiana Medellín e mira a garantire a tutti libero accesso alle informazioni, ma anche a valorizzare la diversità culturale. Il volontario dovrà svolgere le seguenti attività:

- Pianificare e organizzare attività culturali nelle biblioteche

- Collaborare con altri giovani volontari internazionali

- Gestire un pubblico di 5-15 persone

 

Requisiti: Ai candidati sono richiesti: proattività, mentalità aperta, conoscenza dello spagnolo e una conoscenza intermedia dell’inglese.

 

Costi: Il costo di partecipazione per il programma Global Volunteer è di 300 euro. L’alloggio è previsto.

 

Guida all’application: Per candidarsi al progetto, visitare il sito di AIESEC (Link utili)

 

Informazioni utili: . Il processo di selezione consiste in un colloquio su Skype. Durante questa esperienza il volontario sarà inserito in un team internazionale e verrà coinvolto dai volontari AIESEC in attività ludiche e culturali per scoprire le attrazioni e le tradizioni della Colombia.

 

Link utili:

 

Link allo stage 

 

Sito AIESEC

 

Contatti Utili:

 

AIESEC Italia

Via Montepulciano 17, 20124, Milano

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel (+39)0267481070

 

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Vuoi contribuire a migliorare le giornate di persone disabili? Una comunità in Norvegia offre vitto, alloggio e agevolazioni ad un volontario. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo - SVE - è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero e rientra nella Key Action 1 - gioventù del programma Erasmus Plus 2014-2020. Lo SVE consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit. I progetti SVE sono presentati da ong, organizzazioni giovanili e di volontariato che aprono ai giovani le loro porte al fine di vivere un'esperienza che integri il loro percorso professionale e formativo.

Il finanziamento della Commissione Europea comprende:

- Copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario

- Rimborso delle spese di viaggio fino a massimale

- Assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero

- Formazione linguistica del paese di destinazione

Lo SVE è un programma di volontariato internazionale completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma Erasmus+. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

Lo SVE è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, nè titoli di studio nè di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza.

I possibili temi dei progetti SVE e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.

 

Dove: Jevnaker, Norvegia

 

Destinatari: Tutti coloro in possesso dei requisiti

 

Quando: dal 1 luglio 2018 al 30 giugno 2019

 

Scadenza: 28 Aprile 2018

 

Descrizione dell’offerta: Solborg è una comunità per persone con disabilità fisiche e mentali che vivono uno stile di vita alternativo, basato sulla sostenibilità in tutti i suoi aspetti. La comunità è alla ricerca di un volontario che collabori per un anno nella loro struttura. Il volontario assisterà lo staff dell’associazione nelle attività seguenti:

- Animazione di giochi e laboratori socio-culturali con persone affette da handicap mentali

- Organizzazione di attività e eventi nella comunità e attività di manutenzione

- Sostegno alle persone disabili nella cura delle loro abitazioni e della loro igiene personale

 

Requisiti:

Disponibilità per l’intera durata del progetto

- Buona conoscenza della lingua inglese e in possesso della patente di guida

- Forte motivazione verso la tematica del progetto

 

Costi o Retribuzioni: è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Guida all’application: Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” che si trova in alto a destra della pagina, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.

Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Kora, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

Informazioni utili: La comunità di Solborg è stata fondata nel 1977, inizialmente per bambini con disabilità che avevano abbandonato il sistema scolastico e avevano necessità di un ambiente sicuro. Dall’inizio degli anni ’80 Solborg è una comunità per adulti con e senza disabilità; al momento comprende una scuola Steineriana, un asilo nido e una fattoria biodinamica.

Oltre allo SVE, esistono altre opportunità di volontariato internazionale, le puoi trovare sul sito che include tutte le opportunità di Volontariato Internazionale. Se invece sei interessato a stage all'estero, lavoro all'estero o ad altre opportunità di mobilità internazionale puoi trovare più informazioni sul sito dedicato agli Scambi Internazionali.

 

Link utili:

Link all’offerta

Pagina Contatti SVE

 

Contatti Utili:

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 , lunedì e mercoledì 16:00-17:00

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scambi Internazionali

Volontariato Internazionale

Campi di lavoro



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

La nota associazione studentesca AIESEC ti permette di volare in Turchia e lavorare come Global Volunteer in un progetto che fa del bene alla comunità e a te stesso. Candidati e contribuisci attivamente al Goal numero 10 di Sviluppo Sostenibile  dell’ONU: ridurre le disuguaglianze

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Aiesec (Association Internationale des Etudiants en Sciences Economiques et Commerciales) è un'associazione studentesca senza scopo di lucro presente in 127 paesi del mondo e con più di 80 mila membri. Nata nel 1948 è oggi la più grande associazione studentesca al mondo, collaborando con enti come ONU, Miur e Sprar. AIESEC vuole contribuire allo sviluppo dei paesi in cui opera, con un impegno supremo per la cooperazione e la comprensione internazionale. L'attività principale dell’associazione è quella di favorire stage professionali e di volontariato internazionali, coinvolgendo studenti da tutto il mondo per migliorare la realtà locale

 

Dove: Istanbul, Turchia

 

Destinatari: giovani tra i 18 e i 30 anni

 

Quando: dal 30 ottobre al 3 novembre

 

Scadenza: 5 febbraio 2018

 

Descrizione dell’offerta: il programma Global Volunteer di AIESEC aiuta i giovani allo sviluppo personale, portandoli all’interno di un ambiente fortemente stimolante e multiculturale. L’obiettivo è quello di formare una nuova generazione di cittadini globali, attraverso un progetto, della durata di sei o otto settimane, all’insegna di sfide quotidiane.

 Tra i tantissimi progetti disponibili, AIESEC Italia consiglia Touch the Feelings nel distretto metropolitano di Kadıköy a Istanbul in Turchia. Uno stage di volontariato in collaborazione con comuni, NGO e centri di riabilitazione nel quale il volontario,  insieme ad altri volontari internazionali,  dovrà interagire e coinvolgere persone disabili in attività culturali sugli obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dall’ONU e ludiche come balli, lezioni di cucina e sport. Queste attività permetteranno a queste persone di uscire dalla loro quotidianità e ampliare i loro orizzonti.



Requisiti:

- età tra i 18 e i 30 anni

- disponibilità di 6-8 settimane all’estero

- conoscenza base dell’inglese

 

Costi:

- 200 euro di costi forfettari

 

Guida all’application: per candidarsi al progetto visitare il sito al seguente link Progetto. Il processo di selezione per partecipare al progetto consiste in una intervista su Skype in inglese. Capacità relazionali e di adattamento sono alcune delle skill richieste. I profili in campo educativo e psicologico sono preferiti

 

Informazioni utili:

- alloggio gratuito (tranne per progetti specifici)

-questo autunno AIESEC regala uno sconto di 100 euro sulla quota di partecipazione per il programma Global Volunteer. Per usufruire di questa fantastica opportunità, occorre essere stati approvati per uno stage di volontariato dal 30 ottobre al 3 novembre

 

Link utili:

Progetto

AIESEC


Contatti Utili:

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Elisa Onorati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

UN Volunteers offre un sacco di opportunità in vari e diversi settori

 

Cerchi altre opportunità? Vai su Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Le Nazioni Unite (o ONU) sono un’organizzazione intergovernativa fondata nel 1945 da 51 Stati Membri e estesasi fino a comprendente, nei giorni nostri, ben 192 Paesi.  Il lavoro dell’ONU rotea su quattro funzioni principali: mantenere la pace e la sicurezza internazionali; sviluppare relazioni amichevoli fra le nazioni; cooperare nella risoluzione dei problemi internazionali e nella promozione dei diritti umani; rappresentare un centro per le diverse iniziative nazionali. L'ONU è oggi strutturato in diverse aree e agenzie ognuna destinata ad occuparsi in maniera specifica di un ambito territotoriale o di policy

United Nations Volunteers (UNV) è un programma dell’UN nato con lo scopo di diffondere la pace e lo sviluppo nel mondo attraverso il volontariato. Onlive Volunteering aiuta i volontari a trovare e individuare tutti i problemi relativi allo sfruttamento umano, alla fame e alle guerre

 

Dove: Varie sedi ed in remoto

 

Destinatari: Tutti coloro che soddisferanno i requisiti

 

Quando: Ogni offerta ha un diverso periodo di tempo

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta:

I settori sono:

- Traduzione 

- Scrittura e revisione Writing 

- Arte e design

- Sviluppo della tecnologia

- Sviluppo dei progetti e management

- Ricerca

-  Insegnamento e formazione

- Leadership e strategia

- Assistenza sociale e sostegno

- Coordinazione della comunità

- Organizzazione di eventi

- Gestione dei volontari

Ogni settore ha diversi compiti

Fondamentale è avere:

- Accesso ad Internet e agli strumenti necessari per svolgere il proprio lavoro. Il Candidato dovrà avere un accesso regolare ai dispositivi di comunicazione, come smartphone, tablet, laptop o computer

- Tempo. Decidere quanto tempo si ha a disposizione per le proprie attività di volontariato

- Disponibilità. Sarà necessario rendersi disponibile ad ogni teleconferenza, incontri o check-in richiesti dall’ente per cui si svolge l’attività di volontariato

 

Requisiti: Ogni settore richiede differenti requisiti

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application:

- Registrarsi come volontario con il UNV Online Volunteering service

-Una volta registrato, puoi cercare le opportunità che ti interessano di più

- L’ente offerente svolgerà un processo di selezione tra i vari candidati

- Una volta completato il tuo incarico, invia ad UNV un feedback raccontando loro la tua storia

- Una volta inviato il feedback riceverai un certificato da parte dell’ente per cui hai svolto il lavoro

 

Link Utili: Clicca qui per tutte le informazioni e le OFFERTE

 

Contatti Utili:

Online Volunteering service

United
Nations Volunteers

Postfach
260 111

D-53153
Bonn

Germany

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A cura di Silvia Cortese

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

LA REDAZIONE

 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.