GESAM è un Master internazionale annuale dell’Università Ca’ Foscari in collaborazione con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro - ILO di Ginevra; il Master ha come obiettivo principale quello di fornire gli strumenti per comprendere i principali scenari globali attraverso lo studio approfondito delle discipline economiche e di quelle giuridiche. GESAM si rivolge non solo a neolaureati italiani ma anche a studenti stranieri, come dimostra l’esperienza di Alissa, studentessa degli Stati Uniti che ha scelto di trasferirsi in Italia per partecipare al Master. GESAM permette di acquisire competenze manageriali al fine di promuovere uno sviluppo sostenibile sia in termini economici che in termini sociali ed ambientali e si focalizza sulla preparazione dell’individuo per aiutarlo a confrontarsi con le peculiarità di contesti socio-economici profondamente diversi e allo stesso tempo promuovere azioni efficaci di decision making.   

Intervista a Gianluca, studente di GESAM

1) Perché hai scelto il Master GESAM?

Ho scelto il Master GESAM per diversi motivi. Innanzitutto per l’elasticità della sua struttura, più vicina ai Master of Arts/Sciences anglosassoni, che affianca una forte funzione professionalizzante alla classica componente accademica, grazie all’organizzazione delle lezioni e agli stage curricolari. Questo tipo di struttura consente una grande libertà ai partecipanti, permettendo di ‘modellare’ il proprio percorso, basandosi su interessi e inclinazioni professionali già maturate e mediante l’esplorazione dei vari argomenti trattati unita all’approccio dei docenti. Lo stage curricolare può essere svolto presso importanti istituzioni partner dove è possibile mettere in pratica immediatamente le conoscenze acquisite durante il periodo accademico, arricchendo così il proprio bagaglio personale di esperienze lavorative sia pubbliche che private di grande livello (Fondazioni, Centri ricerca, ONG, Istituzioni e organizzazioni internazionali, aziende). Inoltre, devo dire che la mia scelta è in parte dovuta anche alla partnership del Master GESAM con l’International Labour Organization, istituzione inserita nel contesto del sistema UN di cui ammiro l’operato da sempre.

2) Pensi che sia stato utile svolgere il Master interamente in lingua inglese?

Sì, è stato l’elemento decisivo per la mia scelta. Direi che solo per la natura degli argomenti trattati e per gli sbocchi professionali previsti dal master, è necessario adottare la lingua inglese. Se poi si prendono in considerazione la componente internazionale delle classi e dei docenti e la natura stessa del corso di studi, l’inglese è determinante nell’interazione tra docenti e partecipanti.

3) Il corpo docenti del Master GESAM comprende professori universitari, funzionari delle Organizzazioni non governative e delle Istituzioni e tecnici, sia nazionali che internazionali, esperti in ambito economico, giuridico e sociale. Condivideresti con noi un ricordo positivo della formazione in aula che più ti è rimasto impresso?

Credo che la qualità degli insegnamenti e il valore dei docenti siano due delle risorse principali del Master e che ogni partecipante, in base alle proprie aspirazioni e ai propri interessi, abbia avuto la possibilità di confrontarsi con docenti professionali che si sono rivelati in primis persone autentiche, disponibili e aperte al confronto sui temi trattati, un confronto caldamente e costantemente auspicato, capace di creare momenti di scambio che si differenziano dalle classiche lezioni frontali e si trasformano in apprendimento ‘diretto’. Questi momenti sono poi destinati per forza di cose a rimanere tra i ricordi indissolubili dell’intera esperienza (ecco, un consiglio ai futuri masterini: non siate timidi o pigri a lezione, fatevi avanti, ogni contributo verrà apprezzato).

4) Com’è stata l’esperienza della Summer School a Ginevra?

Di grande valore. I tre giorni di study visit presso gli headquarters dell’ILO permettono di scoprire i principali programmi dell’organizzazione (International Labour Standards, Social Dialogue, Child Labour, Sustainable Development, Employment Policies, Occupational Safety and Health, etc.) attraverso incontri con funzionari e direttori dei vari dipartimenti. È sbagliato e limitante pensare che questi incontri siano una piccola parte dei programmi: le attività previste hanno coinvolto noi partecipanti in modo diretto, mettendo alla prova le nostre conoscenze teoriche in relazione al lavoro che si svolge in una delle principali agenzie UN. La Summer School dà inoltre la possibilità di visitare il Palazzo delle Nazioni (UN) e gli headquarters del World Trade Organization.

5) Il Master GESAM offre agli studenti la possibilità di svolgere lo stage in diverse realtà, in Italia o all’estero, presso ONG, centri di ricerca, imprese, banche, istituzioni, costruendo una proposta personalizzata e adeguata alle esigenze di ogni studente. Com’è stata la tua esperienza di internship?

Il mio stage curricolare si è svolto a Milano, presso FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei. Durante la mia esperienza ho avuto modo partecipare alle attività di alcuni dei network internazionali di cui la fondazione è parte, primo su tutti SDSN (Sustainable Development Solutions Network). Inoltre, ho preso parte a un progetto di ricerca sugli strumenti di finanziamento a progetti infrastrutturali energetici nell’Africa Subsahariana e sui risvolti che questi possono avere sul tessuto economico e sociale africano, in particolare in termini di lotta alla povertà, occupazione e accesso all’energia per le popolazioni rurali. Questa ricerca è diventata la base del mio elaborato finale per il conseguimento del Master.

6) A chi consiglieresti di iscriversi al Master GESAM?

A tutti coloro che vogliano acquisire alcuni degli strumenti necessari per lavorare nella cooperazione e aspirino ad operare in un contesto internazionale, sia in ambito profit che no-profit; è importante avere delle conoscenze base riguardo ai processi economici, politici e sociali che caratterizzano la realtà attuale.

7) Oggi di cosa ti stai occupando?

Da qualche mese sto lavorando come intern nel dipartimento Employment Policy e nell’ Analysis all’International Training Centre dell’ILO a Torino, dedicandomi principalmente all’approfondimento delle politiche nazionali dell’ impiego e allo sviluppo in termini di occupazione dei settori chiave delle economie dei paesi emergenti, in particolare nel contesto dell’Africa Subsahariana.

 

Link utili:

www.unive.it/master-gesam 

Facebook

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Chiara Valenti

 

Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale offre la possibilità di partecipare a 4 borse di studio annuali della durata di 8 mesi nelle principali università israeliane. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione Internazionale ha un accordo quadro bilaterale di cooperazione industriale, scientifica e tecnologica con lo Stato di Israele, in vigore dal 2002, che prevede l’attribuzione di fondi destinati al cofinanziamento di progetti congiunti per lo sviluppo di tecnologie innovative e di progetti di ricerca scientifica. Nell’arco degli ultimi 15 anni, l’Accordo si è rivelato un ottimo strumento per lo sviluppo dei rapporti tra i due Paesi negli ambiti della ricerca e dello sviluppo industriale, permettendo il cofinanziamento di 115 progetti di ricerca e sviluppo industriale, 58 programmi di ricerca di base bilaterali sviluppati da Università e Centri di Ricerca e la costituzione di 9 laboratori congiunti, per oltre 2 milioni di euro annui. Per l’Italia, l’Accordo costituisce uno strumento importante per rafforzare la cooperazione con un Paese che è ai primi posti al mondo per spese in ricerca e sviluppo e nell’innovazione. Nel 2016, l’Accordo ha inoltre consentito l’organizzazione di numerose conferenze, seminari e workshop italo-israeliani sulle più varie tematiche scientifiche

 

Dove: Israele

 

Destinatari: Candidati in possesso di una laurea magistrale

 

Quando: ottobre 2018

 

Scadenza: 30/11/2017

 

Descrizione dell’offerta: Il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale offre la possibilità di partecipare a 4 borse di studio annuali della durata di 8 mesi nelle principali università israeliane che comprendono i programmi di post-dottorato, ricerca, dottorato, master e programmi di studio per stranieri (overseas).

 

Requisiti: Il candidato deve essere in possesso di una laurea magistrale in qualsiasi disciplina ed è richiesta preferibilmente una buona conoscenza della lingua ebraica, altrimenti una buona conoscenza dell’inglese parlato e scritto

 

Retribuzioni: Circa 850 USD mensili, e 6000 USD come contributo massimo per master e altri programmi post laurea

 

Guida all’application:

 

Da inviare al Ministero degli Esteri italiano:

Compilare on-line e inviare la domanda dal sito delle borse di studio del Ministero degli Affari Esteri italiano (link utili)

 

Da inviare all’Ambasciata di Israele a Roma:

Copia della domanda presentata al Ministero degli Esteri italiano, in formato pdf, e copia delle lettere di presentazione del docente israeliano e di quello italiano devono essere inviate all'indirizzo email dell’Ufficio Culturale dell'Ambasciata di Israele (contatti utili).

L’invio deve avvenire solo per email, non mandare nulla per posta normale.

 

Informazioni utili: Per partecipare a qualunque programma, lo studente dovrà fornire una lettera di presentazione da parte di un docente italiano e una lettera di accettazione da parte di un docente israeliano.

 

Link utili:

 

Sito delle borse di studio MAECI

 

Link alla borsa di studio di Israele

 

Sito MAECI

 

Contatti Utili:

 

Ambasciata di Israele

Via Michele Mercati, 14 – 00197 Roma

Tel.: 06 36198513 - Fax 06 36198555

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



La JSK journalism fellowship sostiene vari giornalisti provenienti da tutto il mondo. Se sei un professionista con un minimo di cinque/sette anni di esperienza, candidati ora per questa opportunità!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Le borse di John S. Knight Journalism a Stanford sono borse di studio in ambito giornalistico di 10 mesi presso la Stanford University . Il JSK journalism fellowship sostiene vari giornalisti provenienti da tutto il mondo che sono impegnati a esplorare e trovare soluzioni alle problematiche più urgenti che riguardano l’ambito giornalistico. L'innovazione, l'imprenditoria e la leadership nel giornalismo sono il principale fondamento del  lavoro che mira a migliorare la qualità delle notizie e delle informazioni raggiungendo il pubblico. Il programma è iniziato nel 1966 come Professional Journalism Fellowships Program all’università di Stanford. A partire dall'anno 2009-10, ha posto un nuovo accento sull'innovazione giornalistica, l'imprenditoria e la leadership. Nel 2014 ha ricevuto un'ulteriore somma di $ 1,8 milioni dalla Fondazione Knight per finanziare un curriculum di risorse tecnologiche e programmi per sostenere i suoi alunni in numerose iniziative. Negli ultimi anni il crescente ruolo della tecnologia nella società ha contribuito a sviluppare ed evolvere il programma. Oggi i numerosi collaboratori lavorano costantemente per sviluppare soluzioni ai più grandi problemi del giornalismo, aiutando a trasformare l'industria

 

Dove: Stanford University

 

Destinatari: Tutti i cittadini che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 4 dicembre 2017, 11:59 p.m.

 

Descrizione dell’offerta: Le borse di John S. Knight Journalism at Stanford  sono borse di studio giornalistiche di 10 mesi presso la Stanford University. La borsa, che viene assegnata a un massimo di 20 giornalisti ogni anno, è aperta a giornalisti professionisti con un minimo di sette anni di esperienza (cinque anni per giornalisti fuori dagli Stati Uniti). L’obiettivo è quello di sostenere  e aiutare questi ultimi a diventare leader e agenti di cambiamento per reinventare e migliorare il settore giornalistico, collaborare con altre organizzazioni per promuovere questi ideali e far si che questo settore possa sostenere la sua missione per fornire notizie di qualità e garantire che le persone dispongano delle informazioni necessarie per partecipare pienamente alle loro comunità. I candidati si concentreranno sui nuovi modelli di business e sulla libertà d'espressione (come creare mezzi investigativi indipendenti e sostenibili nelle democrazie emergenti), sul giornalismo dei dati e sulle tecnologie emergenti (come utilizzare strumenti di elaborazione della lingua naturale per aiutare la narrazione storica dei dati) e sul coinvolgimento del pubblico

Se sei interessato al mondo del giornalismo e della comunicazione, unisciti partecipa al Rome Press Game durante il Festival delle Carriere Internazionali a Roma!

 

Requisiti: La JSK fellowship è aperta a

-  giornalisti professionisti con un minimo di sette anni di esperienza

- a giornalisti provenienti da fuori gli Stati Uniti con un minimo di 5 anni di esperienza.

- non è necessariamente richiesto il posseso di una laurea

 

Costi o Retribuzioni: La JSK Fellowship offre diversi vantaggi finanziari:

-  uno stipendio di 75.000 dollari

- un ulteriore supplemento economico da $ 15.000 a $ 40.000 per i candidati con eventuali figli a carico

- totale copertura per i costi della retta universitaria

- copertura sanitaria ( che va da $ 20,000 a $ 30,000 per famiglia) rivolta anche ad eventuali coniugi e figli

- aiuto per trovare alloggio

 

Guida all’application: Per candidarsi a questa fellowship è necessario compilare tutti i campi richiesti nel seguente link

 

Informazioni utili: L'università di Stanford chiede ai candidati di accettare le seguenti condizioni

-  Partecipare pienamente alle attività offerte dall’università

- Dimostrate costante impegno e attenzione per i differenti progetti offerti durante tutto l’anno

- Condividere l'esperienza e gli insegnanti acquisiti

 

Link utili:

link al sito

link all’offerta

 

Contatti Utili:

John S. Knight Journalism Fellowships : Stanford University, 450 Serra Mall, Bldg. 120, Rm. 422

Stanford, CA 94305-2050

Phone number: 650.723.4937

email

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

LA REDAZIONE

 

Il Carriere Internazionali in Tour per la sua quarta tappa visita per la prima volta la città di Pisa grazie alla partnership con l'Università di Pisa.

Il tema di questo quarto incontro riservato a studenti e neo-laureati è: Avviare una carriera internazionale – strumenti e consigli utili.

Il Carriere Internazionali in Tour toccherà nelle prossime settimane le principali università d’Italia per orientare tutti gli studenti che vorrebbero iniziare una carriera internazionale. Durante il tour gli studenti avranno la possibilità di conoscere le concrete opportunità di accesso all’ambito mondo delle carriere internazionali, incontrando da vicino figure diplomatiche e rappresentanti di grandi organizzazioni internazionali. Iscriviti qui!

La quarta tappa si svolgerà il 13 Novembre presso l' Aula Convegni del Polo Piagge, in Via Matteotti- Pisa.

L’evento sarà occasione per presentare il Festival delle Carriere Internazionali.

All'evento del 13 novembre sarà possibile reperire informazioni in più sul Festival e sui progetti che ne fanno parte ovvero RomeMUNRome Business GameRome Press GameInternational Careers Course, nonché sul bando per 250 borse di studio disponibili per la partecipazione.

Per dare un'anticipazione di quelle che saranno le numerose opportunità offerte ai partecipanti del Festival, in occasione dell'evento sarà anche possibile effettuare dei colloqui per un contratto di lavoro di 12 mesi con LIDL Italia, gli interessati possono mandare il loro cv a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 9 novembre, ulteriori informazioni su questa opportunità sono disponibili a questo link.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. Per iscriversi a questa tappa o alle successive si prega di compilare questo form

L’evento si svolgerà secondo il seguente programma:



Carriere Internazionali in Tour – 4 Tappa – Avviare una carriera internazionale – strumenti e consigli utili

Aula Convegni del Polo Piagge, Via Matteotti- Pisa

Università di Pisa

14:00 Registrazione dei partecipanti

14:30 Saluti Istituzionali dell'Università degli Studi di Pisa – Delegato del rettore per l'internazionalizzazione – Prof. Francesco Marcelloni & Delegato Job Placement Prof. Rossano Massai


14:45 Dott.ssa Daniela Conte - Executive Director del Festival delle Carriere Internazionali – Cosa si intende per carriere internazionali - Diplomazia – Istituzioni - ONG

15:30 LIDL Graduate Programme : Lavorare per un'azienda multinazionale

16:00 Prof. Danilo Breschi – UNINT – Le competenze richieste per una carriera internazionale

16:30 Dott.ssa Mariangela Leonardi - UNICEF – Lavorare per una ONG – come fare e perchè

17:00 Dott.ssa Chantal Lavorini/ Dott.ssa Melanie Corno - Wall Street English - Gli strumenti per riuscire in Europa

17:30 Aegee Pisa - Progetti e attività

17: 45 Marina Del Greco - Youth Ambassador ONE



Il Tour nelle prossime settimane toccherà le seguenti città:

Milano

Napoli

Perugia

Messina

Bari

Per iscriversi a una di queste tappe compilare il form disponibile qui



INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com



 

Se possiedi buone capacità organizzative e un ottimo livello di inglese, questa opportunità fa per te!

Per altre opportunità simili visita la sezione altre opportunità

Ente: Adidas nata ufficialmente nel 1949 da Adolf “Adi” Dassler, è un'impresa multinazionale con sede a Herzogenaurach , in Baviera (Germania) che produce calzature, abbigliamento e altri articoli sportivi, per attività professionale, dilettantistica o per il tempo libero. È il maggiore produttore di abbigliamento sportivo in Europa e il secondo a livello mondiale. La compagnia proprietaria oltre che del marchio Adidas anche di Reebok, TaylorMade-adidas Golf e Rockport. Il Gruppo ha il proprio headquarter in Germania, a Herzogenaurach. I prodotti dell'azienda sono tutti identificati dalle tre strisce parallele disposte in modo obliquo. Tale identificazione compare anche nel logo ufficiale dell'azienda. Adidas disegna e plasma il futuro dello sport considerando quest’ultimo come uno tra gli strumenti migliori per cambiare in meglio le vite di ognuno di noi. Plasmare il futuro dello sport significa progettare e realizzare prodotti che le persone amano. Tutto ciò richiede uno sforzo innovativo e creativo che va al di là di qualsiasi altro lavoro, ufficio o brand. Lavorare in Adidas non significa solo disegnare scarpe, ma lavorare con numeri, statistiche e bilanci annuali.

 

Dove: Sede centrale di Adidas in Herzogenaurach (vicino Norimberga)

 

Destinatari: Studenti dell’Unione Europea che soddisfano i requisiti richiesti

 

Quando: Il tirocinio avrà inizio a partire dal 01.02.2018 o dal 01.03.2018

 

Scadenza: 15.12.2017

 

Descrizione dell’offerta: Adidas  offre uno stage  nel settore "Western Europe Business Development" della durata complessiva di sei mesi da svolgere all’interno del suo quartier generale di Herzogenaurach (Germania).

Il candidato dovrà:

- Redigere ed elaborare relazioni e presentazioni pertinenti

- Aiutare e sostenere il team nella sua attività quotidiana

- Mantenere un piattaforma di comunicazione elettronica

- Occuparsi della gestione di reti strategiche commerciali e di sviluppo.

- Analizzare i mercati chiave da varie fonti esterne

- Sostenere le ricerche di mercato e gestire le informazioni imprenditoriali nel dipartimento di business development

- Trovare soluzioni rapide ed efficaci per le esigenze dei clienti.

 

Requisiti:

- essere iscritti come studenti universitari per tutta la durata del tirocinio. ( Il tirocinio è rivolto ai soli studenti dell’unione europea

- essere studenti di economia aziendale o management delle attività motorie e sportive

- avere un’ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato. La conoscenza del tedesco è considerato un valore aggiunto

- possedere buone capacità organizzative e una mentalità analitica e strategica

- possedere una personalità estroversa e socievole

- avere buone capacità di comunicazione all’interno di un team internazionale

- essere pratici ed esperti nell’utilizzo di piattaforme internet, excel, Pivot tables

 

Costi o Retribuzioni: non specificati

 

Guida all’application: Per candidarsi per questa internship è necessario inviare il proprio CV e compilare i campi richiesti nel seguente link

 

Informazioni utili:

- Inizio del tirocinio: 01.02.2018 o 01.03.2018

- Durata del tirocinio: sei mesi

- Sede: Sede centrale dell'Adidas a Herzogenaurach (vicino Norimberga)

 

Link utili:

link all’offerta

link al sito

 

Contatti Utili: Adi-Dassler-Strasse 1

91074 Herzogenaurach, Germania

p+49 (0) 9132 84-0

f+49 (0) 9132 84-2241

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Altre opportunità.

La piattaforma online Federica.eu lancia nuovi e interessantissimi MOOC corsi blended, e si rinnova con FedericaX. Unisciti!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Federica è una piattaforma d’avanguardia nel panorama internazionale. Oggi è un Centro d’Ateneo dell’Università di Napoli Federico II per l’innovazione, la sperimentazione e la diffusione della didattica multimediale. I suoi studenti hanno la possibilità di entrare in contatto con una straordinaria comunità di oltre 13 milioni di learners globali e più di 1.500 corsi offerti gratuitamente dalle più prestigiose università del mondo. Da poco ha avviato una partnership con edX, la piattaforma di Harvard e MIT leader nel panorama internazionale dell’apprendimento online

 

Dove: Online

 

Destinatari: Tutti coloro che sono interessati all’ e-learning

 

Quando: Sempre accessibili

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Tutti i corsi possono essere seguiti gratuitamente per favorire il lifelong learning e in più, con una piccola si può acquisire un certificato verificato per attestare le proprie competenze professionali e arricchire il curriculum. Diversi corsi di Federica saranno disponibili su edX, con FedericaX. I MOOC - Massive Open Online Courses - costituiscono uno strumento per la diffusione democratica della cultura e dei metodi di apprendimento 

 

Requisiti: Non specificato

 

Costi: Gratuito

 

Guida all’application: Info disponibili sul sito

 

Link utili: Sito dell’ente

FedericaX

 

Contatti Utili: Ilaria Merciai - Responsabile della comunicazione online di Federica Weblearning

Tel: 081 25 25 087

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Daniela Esposito

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’Università di Cambridge offre ogni anno circa 95 borse di studio per studenti provenienti da paesi stranieri alla Gran Bretagna. Se sei uno studente brillante, non perdere l’opportunità di studiare in una delle Università più prestigiose del mondo!

Per opportunità simili visita la nostra sezione Formazione

Ente: L'Università di Cambridge (in inglese University of Cambridge) è una delle più antiche università del Regno Unito e la quarta in Europa. Situata nell'omonima città, è considerata fra i migliori centri universitari britannici e mondiali; ospita quasi 20000 studenti e più di 5000 ricercatori e professori. Cambridge offre corsi di laurea in numerose discipline, che spaziano dalle arti alla scienza, ed è basata su una struttura collegiale. Nel 2005 è risultata seconda nella classifica accademica delle università mondiali e nel 2011 la prima all'interno del continente europeo. Nel 2010 è divenuto il primo ateneo britannico a piazzarsi in vetta al QS World University Rankings, sorpassando Harvard. Cambridge detiene il record di vincitori di premi Nobel, con 89 premi assegnati. L'università è inoltre membro del gruppo Russell e del gruppo di Coimbra che includono i centri di studio più all'avanguardia nel campo della ricerca. L'università possiede più di cento biblioteche e numerosi musei. La biblioteca centrale è la Cambridge University Library conserva tutti i libri pubblicati nel Regno Unito, con un totale di 15 milioni di libri. L'università possiede inoltre la Cambridge University Press, una delle case editrici più antiche e grandi al mondo

 

Dove: Cambridge, Regno Unito

 

Destinatari: studenti che vogliono perseguire un percorso di studio post-laurea (PhD, MSc or MLitt)

 

Quando: a.a. 2018/2019

 

Scadenza:

Cittadini/residenti USA: 11 Ottobre 2017

Tutti gli altri: 6 Dicembre 2017 o 4 Gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: Le borse di studio Gates Cambridge sono tra le borse di studio internazionali più prestigiose del mondo. Le borse di studio sono dedicate a studenti brillanti provenienti da paesi fuori del Regno Unito desiderosi di perseguire un percorso di studio post-laurea a tempo pieno in uno qualsiasi dei corsi offerti dall’Università. Le borse di studio prevedono una copertura totale dei costi dell’Università. All’inizio del processo di selezione, i profili dei potenziali candidati saranno analizzati dal dipartimento per il quale hanno fatto domanda. Soltanto i profili più rilevanti verranno considerati. Attualmente gli studenti internazionali residenti a Cambridge sono 220 e una comunità di più di 1000 alunni in tutto il mondo. Lo scopo delle borse di studio Gates Cambridge è di costruire un network globale dei leader del futuro, impegnati nel miglioramento delle vite degli altri.

 

Requisiti: puoi candidarti alle Gates Cambridge Scholarship se sei:

- cittadino di qualsiasi paese al di fuori del Regno Unito

- desideroso di perseguire un percorso di studio post-laurea, in particolare: PhD (3 anni); MSc or MLitt (2 anni); corsi di un anno (MPhil, LLM, MASt, Diploma, MBA etc.)

Si consiglia di consultare l’eligibility checker per assicurarsi che si possiedano i requisiti per candidarsi

 

Costi e Retribuzioni: Le Gates Cambridge Scholarship coprono interamente i costi per studiare a Cambridge, tra cui tasse scolastiche, mantenimento, costi di viaggio etc. C’è inoltre la possibilità di avere finanziamenti addizionali e discrezionali

 

Guida all’application: per candidarsi sarà necessario inoltrare la propria candidatura al University’s Graduate Applicant Portal.

 

Link Utili:

Gates Cambridge Scholarships

 

Contatti:

Gates Cambridge, 33 Bridge Street, Cambridge | United Kingdom

TelePhone: 44 (0) 1223 338467

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.







A cura di Barbara Parisse

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Riparte il Carriere Internazionali in Tour! Consigli pratici per lavorare in Europa, presso le istituzioni, nelle grandi ONG o in ambito privato!

Il  Carriere Internazionali in Tour riparte il 2 Ottobre da Roma e toccherà, nei mesi successivi, le principali università d’Italia per orientare tutti gli studenti che vorrebbero iniziare una carriera internazionale. Durante il tour gli studenti avranno la possibilità di conoscere le concrete opportunità di accesso all’ambito mondo delle carriere internazionali, incontrando da vicino figure diplomatiche e rappresentanti di grandi organizzazioni internazionali. Iscriviti qui !

La prima tappa si svolgerà presso l’UNINT a dimostrazione della proficua collaborazione tra l’Associazione Giovani nel Mondo e l’Università degli Studi Internazionali di Roma. Per questa nona edizione del Festival delle Carriere Internazionali, evento di portata internazionale che si terrà a Roma dal 24 al 27 marzo 2018, l’Associazione Giovani nel Mondo e l’Università degli studi Internazionali metteranno a disposizione 100 borse di studio per gli studenti UNINT. L’Ateneo ospiterà la prima tappa del Tour delle Carriere Internazionali il giorno 2 Ottobre, nella sede di Via delle Sette Chiese 139, dalle ore 10 alle ore 13, Aula Magna. In occasione dell'evento sarà anche possibile candidarsi per effettuare un colloquio con LIDL per accedere al loro prestigioso Graduate Programme Generazione Talenti, tutte le info qui

L’evento sarà occasione per presentare il Festival delle Carriere Internazionali e per  parlare di Carriere internazionali in Europa e presso le istituzioni europee. I tavoli di lavoro e l’esperienza diretta degli esperti invitati saranno quindi fondamentali per risolvere tutti i dubbi del caso, e soprattutto per portare avanti la vera priorità che l’Associazione Giovani nel Mondo persegue da sempre come ponte diretto tra il mondo delle opportunità e quello dei giovani talenti. Questo evento di orientamento alle carriere internazionali è un’ottima opportunità per conoscere dal vivo questo ambito lavorativo ed avere una visione lineare di quali siano i passi da compiere per poter accedervi a pieno titolo. Durante l'evento sarà presentata anche la call per accedere come tutor al progetto Rome Press Game e sarà possibile per gli interessati effettuare dei colloqui in loco per la suddetta posizione.

La partecipazione all’evento è gratuita. Per iscriversi a questa tappa o alle successive si prega di compilare questo form

 

L’evento si svolgerà secondo il seguente programma:

 

10:00 Registrazione dei partecipanti

10:30 Quando il Talento incontra l'Opportunità - Festival delle Carriere Internazionali

Prof.ssa Antonella Ercolani -Saluti Istituzionali della UNINT

Ambasciatore Stefano Baldi - Ambasciatore d'Italia in Bulgaria - I giovani e le Carriere Internazionali

Dott.ssa Daniela Conte - Executive Director del Festival delle Carriere Internazionali - Come avviare una Carriera di Successo

Dott.ssa Sara Labanti - LIDL : Graduate Program - Generazione Talenti



11:15 Una carriera presso le Istituzioni europee

Dott. Federico Pieri - EU Careers Ambassador in Italy - Come accedere alle istituzioni europee - concorsi e opportunità di tirocinio

Dott. Alessandro Giovine - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - Le missioni di osservazione elettorale in Europa

 

12:15 Esperienze in Europa

Dott.ssa Serena Pegoraro / Dott.ssa Teresa Hancock - Wall Street English - Certifica il livello d’inglese e ottieni il tuo lasciapassare per l’Europa

Dott.ssa Klaudziya Haponava – BHMS – Una Carriera internazionale che parte dalla Svizzera

Nicola Coppola- Youth Ambassador ONE - Un'esperienza presso una grande ONG europa

 

Il Tour nelle prossime settimane toccherà le seguenti città:

Roma

Firenze

Venezia

Pisa

Milano

Napoli

Messina

Bari

Per iscriversi a una di queste tappe compilare il form disponibile qui

 

INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com

 

Consigli per un anno al TOP!

Sono migliaia gli studenti italiani che si apprestano ad iniziare un nuovo anno accademico tra i mesi di settembre e ottobre, c'è chi inizia la sua esperienza da matricola, chi invece sta per concludere il suo percorso triennale o magistrale, chi invece ottiene l'ambito diploma entro la fine dell'anno ed inizia la sua vita da laureato/disoccupato...

Ecco i consigli di Carriereinternazionali per sfruttare al massimo il vostro nuovo anno accademico:

  1. Sei uno studente del primo anno? Bene i consigli per te sono i seguenti:

    - Cerca di orientarti e capire se sei nel posto giusto. Le lezioni ti piacciono? Ti appassionano?

    - L'università non è solo lezioni. Guardati intorno, informati su associazioni, gruppi di studio, gruppi di volontari che propongono attività extra rispetto allo studio, ti aiuteranno ad ambientarti meglio e prima nel circuito universitario, e ti saranno molto utili come esperienze pratiche e per vivere la tua vita da studente in maniera dinamica ed interessante

    - Se hai dei dubbi non esitare a chiedere. L'Università ha tanti uffici a disposizione per assisterti, è il loro lavoro, pretendi che lo facciano! Non avere paura di bussare alle porte, l'università sarà la tua casa nei prossimi anni non viverla come spettatore di passaggio ma come protagonista!

     

  2. Sei uno studente del secondo anno? Allora sei già un passetto avanti:

    - Se hai già passato il primo anno nella giungla universitaria probabilmente hai già un'idea più chiara di te e del tuo percorso, ad ogni modo se così non fosse e ti senti ancora confuso e disorientato i consigli per le matricole valgono anche per te, sei ancora in tempo per recuperare!

    - Sei quasi a metà del tuo percorso, inizia a pensare a come sfruttare al meglio i prossimi due anni, che ne dici di un'esperienza all'estero? Sai cosa sono le borse di studio Erasmus? Potresti andare dai 3 ai 12 mesi all'estero per studiare o per lavorare, un'ottima occasione per arricchire il tuo curriculum, migliorare la lingua e conoscere meglio te stesso. La procedura per accedere all'Erasmus non è immediata inizia ad informarti presso l'ufficio relazioni internazionali della tua università!

     

  3. Sei alla fine della tua laurea triennale? Ultimo anno e finalmente la tesi? O addirittura discuterai la tua prima tesi nei prossimi mesi?

    -In tal caso sei in un periodo decisivo della tua vita, stai per raggiungere il termine di un percorso che ti condurrà (o dovrebbe condurti!) nel mondo dei grandi! Bhè parola d'ordine NON AVERE PAURA! Non c'è niente da temere, sì è vero, forse fino ad oggi non hai mai lavorato, sei sempre stato uno studente figlio di qualcuno che si prendeva cura di te, ma sei giovane ed hai tutto il tempo per metterti in gioco!

    - Cerca di costruire un percorso che sia a te affine. In questi due o tre anni avrai avuto modo di capire cosa ti piace di più e anche cosa NON ti piace, non devi solo raggiungere un obiettivo qualsiasi ma cercare la tua FELICITA' che è diversa da quella di tutti gli altri, quindi non seguire il percorso dei tuoi colleghi o amici, almeno che non sia quello che realmente vuoi, ma cerca la tua strada. Vedrai che è divertente!

    - Se hai bisogno di chiarirti le idee parla con i tuoi professori, inizia a confrontarti con l'ufficio placement della tua università, ma soprattutto cerca di accumulare esperienze pratiche! Meglio rimandare la tesi di qualche mese se necessario ma arricchire il tuo CV. Cerca uno stage, un tirocinio formativo da fare durante lo studio, sul nostro sito ce ne sono tanti o rivolgiti alla tua università. Nel tempo libero dai il tuo contributo come volontario o attivista per le campagne in cui credi, partecipa a simulazioni pratiche, conferenze o progetti di scambio in Italia o all'estero, scrivi un blog se ti piace, frequenta corsi online o offline per acquisire delle competenze pratiche, insomma cerca di capire: in cosa sono realmente BRAVA/O?Cosa mi farà svegliare la mattina quando sarò laureato?

Questi stessi consigli valgono senz'altro e forse ancora di più per chi ha già iniziato un percorso di laurea magistrale.

Certo i miei sono solo degli spunti di riflessione, dei consigli, non esiste la strada giusta valida per tutti, ognuno di voi è un individuo unico ed inimitabile ed è prorio questa la vostra forza, la cosa non sempre facile è scoprirsi e capire chi si è realmente, è un percorso a volte in salita ma affascinante e ricco di stimoli!

La nostra Associazione Giovani nel Mondo cerca di accompagnarvi in questo percorso, ogni giorno sul nostro sito www.carriereinternazionali.com troverete opportunità e suggerimenti, cercate quella che fa più per voi e non stancatevi mai! Dimostrate al resto del mondo quello che valete!

 

Daniela Conte

Founder e CEO di Carriereinternazionali.com

 

 

 

Pubblicato in Rubrica

Sei uno studente in possesso di una laurea triennale? Vorresti avere l’occasione di studiare all’estero in una prestigiosa università americana? Questa è l’opportunità che fa per te! Candidati ora per una borsa di studio alla Georgetown University

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: La Georgetown University è un’istituzione accademica di eccellenza fondata nel 1789 e con sede in uno dei quartieri storici di Washington. L’università offre programmi accademici rigorosi e dettagliati dotati di una prospettiva globale e ad ampio respiro e improntati all’impegno sociale. La comunità al suo interno è formata da una cerchia ristretta di individui di notevole spessore, interessati all’indagine e alla ricerca intellettuale e disposti a fare la differenza. Tra gli obiettivi principali dell’università vi è quello di rendere economicamente realizzabile l’iscrizione per ogni candidato valido e qualificato, assicurandosi di selezionare e formare una comunità di apprendimento diversificata e altamente preparata

 

Dove: Washington DC

 

Destinatari: Tutti gli studenti in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: Anno accademico 2017/18

 

Scadenza:

- Studenti di primo anno: 1 febbraio

- Studenti provenienti da un’altra università: 1 marzo

 

Descrizione dell’offerta: Ogni anno, l’istituzione mette a disposizione degli studenti eleggibili in base a determinati criteri 100 borse di studio per i più bisognosi di sostegno economico. L’offerta consiste in borse di studio il cui importo può variare dai $1000 a più di $60.000 per anno a seconda della necessità di ciascuno studente

 

Requisiti: Il criterio di eleggibilità per la borsa di studio presso la Georgetown University si basa su una formula simile a quella federale ma che analizza più dettagliatamente eventuali fattori aggiuntivi che l’università ritiene possano influire sulla capacità delle famiglie e degli studenti di provvedere alle spese per gli studi. Poiché limitati, affinché i finanziamenti vengano distribuiti equamente, ogni studente con la propria famiglia ha l’obbligo di contribuire al massimo delle proprie possibilità e con tutti gli strumenti a disposizione per le spese accademiche. Inoltre, è richiesto che gli studenti contribuiscano al costo della loro formazione tramite il pagamento di una tassa minima obbligatoria ottenibile da risparmi o da guadagni estivi del valore di $2.000 per gli studenti di primo anno. Tale importo minimo può variare durante l’anno. Infine, si richiede ai candidati di possedere una preparazione accademica soddisfacente e orientata all’ottenimento del titolo di laurea. Per  Under the formula for determining eligibility for Georgetown scholarship funds, students are also expected to contribute to the cost of their education by providing a mandatory minimum contribution from summer employment and/or savings. E’ possibile reperire maggiori informazioni cliccando nel link indicato in basso (vedi link utili)

 

Costi/Retribuzioni: L’importo della borsa di studio può variare da un minimo di £1.000 a un importo persino superiore ai £60.000 per anno

 

Guida all’application: Per presentare la propria candidatura, i candidati devono portare a termine la procedura standard di candidatura basata su bisogni economici che consiste nell’inviare i seguenti documenti attraverso la piattaforma MyAccess utilizzabile anche per controllare lo stato della propria candidatura:

- modulo FAFSA (Free application for Federal Student Aid)

- modulo “CSS/Financial aid Profile”

- modulo “Tax returns”

 

Link utili:

 

Sito ufficiale della Georgetown University

Pagina dell’offerta

Pagina per la procedura standard di candidatura

 

Contatti utili:

 

GU Office of Student Financial Services

G-19 Healy Hall, Box 571252

Georgetown University

Washington, D.C. 20057-1252

Tel: (202) 687.4547

Fax: (202) 687.6542

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

A cura di Marco Berardini

 

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Rubrica

  • A Bonn la Climate Change Conference

    A Bonn la Climate Change Conference Dal 6 al 17 novembre 2017 3900 partecipanti, 2mila funzionari governativi, 1800 rappresentanti di organismi e agenzie dell'Onu, organizzazioni intergovernative…
    06-11-2017 199 in Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.