Street Child è un'associazione di beneficenza di base che aiuta i bambini che vivono in alcuni dei luoghi più difficili dell'Africa e dell'Asia meridionale a frequentare la scuola. Si impegnano a responsabilizzare i bambini vulnerabili attraverso l'istruzione e attualmente concentriamo l'attenzione sull'istruzione e l'istruzione delle ragazze in caso di emergenza.

Quest’anno Street Child prenderà parte alla Fiera delle Carriere Internazionali, un’occasione unica per saperne di più sul suo operato.
La Fiera si terrà l’11 e il 12 marzo presso l’Hotel Sheraton di Roma. Durante queste due giornate sarà possibile chiedere informazioni o persino lasciare il proprio Curriculum presso lo stand informativo di Street Child!

Street Child crede che il raggiungimento dell'istruzione di base universale sia l'unico grande passo che si può compiere verso l'eliminazione della povertà globale.  Street Child è orgogliosa di essere disposta ad andare nei luoghi più difficili del mondo, dove altri non lo faranno, comprese aree remote, difficili da raggiungere e fragili stati colpiti da disastri. Hanno iniziato il loro lavoro nel 2008 in Sierra Leone e ora lavorano in Liberia, Nigeria, Uganda, Repubblica Democratica del Congo, Afghanistan, Nepal, Sri Lanka, Bangladesh.

L’evento è aperto a tutti gli interessati previa iscrizione attraverso il form online.

Se sei interessata/o all’operato di Street Child e vuoi diventare uno dei volontari, dai un’occhiata al nostro nuovo articolo Candidati ora per diventare volontario internazionale con Street Child!

Clicca qui per scoprire tutte le opportunità del mondo della Cooperazione!

Sei pronto/a ad entrare nell’affascinante mondo della Cooperazione Internazionale? Allora iscriviti subito e gratuitamente compilando l’apposito form d’iscrizione. Vola a stampare il tuo CV e vieni a scoprire Save the Children e le altre organizzazioni alla Fiera delle Carriere Internazionali l’11 e il 12 marzo a Roma!

Mi chiamo Giulia Brandão Rocha e vengo da São Paulo, Brasile.

Tutto ha avuto inizio per cercare nuove opportunità che mi permettessero di sviluppare nuove competenze al di fuori dell'ambiente universitario a causa del tradizionale modo di apprendere in classe che, a mio avviso non condivide tutta la conoscenza. Gli studenti in relazioni internazionali hanno un'opinione multiforme del mondo ma quando incontrano persone che vivono in ambienti e appartengono a culture diverse, la loro visione d'insieme risulta alterata. In quanto io stessa studentessa in relazioni internazionali sento la necessità di fare esperienze come quelle del Festival delle Carriere Internazionali e di partecipare a eventi internazionali, soprattutto perché non ho mai viaggiato fuori dal mio paese. Di conseguenza, la possibilità di essere Ambasciatore del Festival Internazionale della Carriera è l'opportunità che ho trovato di essere tra persone di talento e studenti che promuovono e costruiscono insieme un evento pieno di diversità.

Essere un Ambasciatore del Festival è diverso da tutto ciò che ho sempre fatto. La mia esperienza come ambasciatrice brasiliana del Festival sta arricchendo le mie capacità personali e professionali grazie ai compiti e ai doveri che sono necessari per promuovere l'evento, come ad esempio presentazioni e discorsi rivolti a un pubblico di molte persone. Oltre a ciò, durante la promozione, ho stretto nuove amicizie con promoter da tutte le parti mondo e con i partecipanti al Festival delle Carriere Internazionali.

La parte migliore sono i feedback che ricevo delle presentazioni. Ascoltare i "grazie mille per averlo condiviso" da persone che non conoscevano l'evento, vederli interessati all'opportunità e porre domande è sorprendente! Alla fine, non vedo l'ora di vedere i risultati di tutti i promoter e di godermi questo straordinario evento a marzo 2019.

 

Pubblicato in Rubrica

Il mio nome è SALHI Narimane e vengo dall’Algeria. Sono un’attivista del settore giovanile, frequento un master in finanza e lavoro come product manager in un'azienda farmaceutica.

Ho iniziato il mio viaggio con il Festival delle Carriere Internazionali nel 2017  come promoter in Algeria e ho partecipato come delegata nel Rome MUN con l’UNEP in rappresentanza della Russia.

Ho fatto la campagna promozionale inizialmente su Facebook e sui social media  e ho anche fatto alcune presentazioni per gli studenti; il viaggio non è stato facile, è stata la mia prima esperienza di promozione e ho dovuto affrontare alcune situazioni difficili ma sono riuscita a gestirle e ho trovato le giuste  soluzioni. Poi, è arrivato il grande giorno, ho preso l'aereo con la mia delegazione e siamo finalmente arrivati a Roma per partecipare a quell'evento di cui stavamo parlando da mesi, il Rome MUN. Mi sono goduta ogni singolo momento e ho quindi deciso di tornare di nuovo. Durante la mia seconda partecipazione sono stata selezionata come coordinatrice e vice presidente avendo così una doppia responsabilità: come coordinatrice ho lavorato con i promoter nella regione MENA e in alcuni paesi africani. Organizzavo incontri online, ricevevo i loro reports, rispondevo alle loro domande e li aiutavo a promuovere l’evento. Ogni volta che partecipo ad un programma televisivo ho l’opportunità di sponsorizzare l’evento così che anche io continuo a promuovere e a parlare della mia esperienza come partecipante. Ma il mio impegno con il Festival delle Carriere Internazionali non si ferma qui, sono stata infatti selezionata anche come vice presidente. Ho avuto l'onore di lavorare con il signor George, con cui presiedevo il comitato dell'UNESCO, il più grande del Rome MUN 2018. Ho avuto l’opportunità di condividere l'esperienza anche con altri delegati sul gruppo di Facebook. Li ho aiutati a prepararsi e a semplificare la loro presentazione. A tal fine ho fatto una serie di webinar per rispondere alle loro domande, alcune volte mi capitava di farlo durante le mie pause pranzo perché è molto importante essere presente per i delegati anche perché per la maggior parte di loro era la prima esperienza MUN ed era quindi importante formarli attentamente sulle procedure. Quando ci siamo incontrati e li ho visti all’opera, sono rimasta stupita dalla loro motivazione, ho avuto modo di constatare come la conferenza ha avuto impatto positivo su di loro.

I primi giorni molti tra i delegati erano timidi, ma già a partire dalla seconda sessione tutti sono stati coinvolti, discutevano in modo molto professionale e, ad essere onesti, è stato molto difficile scegliere il miglior Delegato perché tutti hanno fatto del loro meglio. Hanno imparato a parlare in pubblico e a difendere la posizione dei paesi che avevano assegnati.  E’ stata un'esperienza molto profonda, sentivo che i delegati erano sotto la mia responsabilità. Dal momento che lavoro nel settore della salute, per deformazione professionale quando vedevo uno dei miei delegati in difficoltà facevo tutto il possibile per farli sentire a loro agio, eravamo tutti come fratelli e sorelle, abbiamo passato dei bei momenti, abbiamo imparato insieme e ci siamo divertiti insieme. In ogni comitato c'erano persone provenienti da ambienti diversi, paesi diversi, culture diverse ma il Festival delle Carriere internazionali ci ha uniti, come uno grande famiglia, mi sono sentita davvero a casa con la mia famiglia e non vedo l'ora che inizi la prossima edizione per incontrare altre persone fantastiche. Il Festival delle Carriere Internazionali non è solo un evento, è una comunità, è una famiglia; questo grande mondo è diventato una piccola casa. Ho incontrato molte persone in altri paesi e poi li ho incontrati di nuovo a Roma e sono sicura che li incontrerò ancora. Ho fatto grandi amicizie grazie al Festival delle Carriere Internazionali e, come attivista per i giovani, questo evento fa passi da gigante verso e per un futuro migliore, perché la gioventù è il futuro e poiché possiamo diffondere tolleranza e pace attraverso questo tipo di eventi, possiamo sperare in un mondo e in un futuro migliore, perché la nostra generazione è in grado di apportare un cambiamento positivo.

Quest'anno, sono coordinatrice del Nord Africa, e felice di lavorare con Hossem BERKAN, che è un ex delegato dell’Algeria al MUN e ha brillato a Roma nel Press Game del 2018, inoltre è uno dei miei promoter quest'anno e faremo del nostro meglio per diffondere lo spirito di questo grande evento. Mi sento estremamente affezionata al Festival perché ho imparato molto e ringrazio Giovani nel Mondo per avermi dato l’opportunità di far parte di questa fantastica famiglia.

Ci vediamo a Roma!

Narimane






Pubblicato in Rubrica

Sei un professionista che vuole dare forma alla prossima economia mondiale? Vorresti creare nuovi prodotti e servizi per aumentare l'economia a basse emissioni di carbonio? Pronto a uscire dalla tua zona di comfort e guardare le cose in modo diverso? Climate-KIC, invita gli aspiranti pionieri e le potenziali organizzazioni di hosting a candidarsi al programma di mobilità professionale di Climate-KIC Pioneers in Practice.

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: EIT Climate-KIC is a European knowledge and innovation community, working to accelerate the transition to a zero-carbon economy. Supported by the European Institute of Innovation and Technology, Pioneers into Practice è il programma di mobilità professionale europeo della Climate-KIC che mira a promuovere lo sviluppo di nuove competenze e la nascita di progetti innovativi ed efficaci nella lotta ai cambiamenti climatici. Ogni anno un gruppo selezionato di esperti provenienti dalle discipline più diverse, è guidato in un percorso formativo che mira a liberare creatività e nuove competenze, per arrivare a consolidarle in progetti innovativi. L’ambizioso obiettivo del Pioneers into Practice è sostenere e alimentare una nuova generazione di low carbon innovators capace di comprendere e gestire la transizione verso una società a ridotte emissioni di carbonio.

 

Dove: quindici destinazioni Europee, tra cui l’Italia (Emilia-Romagna). Per l’elenco completo delle città visitare la pagina web.

 

Quando: il programma Pioneers va da Maggio a Novembre e consiste in un corso di 4-6 settimane

Destinatari: aperto a tutti gli studenti universitari e laureati

 

Scadenza: scade l’11 Aprile 2019

 

Descrizione dell’offerta: Il programma Pioneers intreccia teoria e pratica, crescita professionale e lavoro di gruppo, priorità regionali e prospettive europee. Durante il programma, ogni pioniere riceve una formazione sui temi della Transizione e del System Thinking, dei nuovi modelli di business, dell’adattamento e mitigazione ai cambiamenti climatici, svolge un’esperienza lavorativa all’estero (4-6 settimane) in una organizzazione candidata, collabora in esercitazioni e lavori di gruppo, costruisce una rete di relazioni e conoscenze professionali.
Pioneers into
Practice è un’opportunità unica di scambio professionale e networking in una rete europea di esperti e organizzazioni del settore pubblico, privato, della ricerca e no-profit impegnati nella lotta ai cambiamenti climatici.

 

Requisiti:  i requisiti per partecipare al programma Pioneers, sono:

- vivere in una delle località partecipanti;

- è auspicabile possedere un diploma universitario legato al settore del cambiamento climatico e / o della sostenibilità OPPURE un altro titolo equivalente in un altro campo;

- avere almeno 2 anni di esperienza lavorativa / volontaria in un settore correlato ai cambiamenti climatici e / o alla sostenibilità;

- impegnarsi ad affrontare il cambiamento climatico e far parte di una comunità di professionisti che condividono idee influenti e imprenditoriali;

- essere in grado di completare tutti gli elementi del programma (eLearning, workshop, progetto di gruppo, posizionamento);

- possedere  competenze linguistiche avanzate in inglese o altre lingue (almeno equivalente B2);

- non essere stato un pioniere negli ultimi tre anni;


Costi/Retribuzioni: non specificati

 

Guida all’application: Per l'applicazione al programma Pionieri è necessario creare un passaporto Climate-KIC per poter presentare la domanda. Come parte del processo di richiesta, ti verranno chieste le seguenti informazioni:

- informazioni sui contatti;

- educazione di base;

- abilità linguistiche;

- esperienza del progetto;

- campi di interesse;

- CV in formato Europass;

REM:

- sarà necessario creare un profilo e accedere prima di poter completare il modulo di domanda;

- è necessario completare la domanda in inglese;

 

Informazioni utili: per ulteriori informazioni visitare il sito

 

Link utili:

Link Offerta
About Pioneers Programme

                 

Contatti Utili: per contattare il programma Pionieri, vedere lista contatti

 

a cura di Sara Girelli

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Vuoi iniziare una carriera internazionale? Dai uno sguardo alle attività della nostra associazione su www.festivaldellecarriereinternazionali.org







La Fiera delle Carriere Internazionali è giunta alla sua decima edizione. Non perdere l'opportunità di farne parte. Iscriviti subito, gratuitamente e non dimenticare che Tutte le carriere passano per Roma!

 

La Fiera delle Carriere Internazionali è l’unico evento a Roma che dà la possibilità ai giovani siano essi studenti di liceo, studenti universitari o neolaureati di incontrare gli enti che offrono formazione, stage e lavoro premiando così le ambizioni di ragazzi e ragazze che vogliono sedersi al tavolo delle opportunità professionali in ambito internazionale.

 

Giunta alla sua decima edizione, la Fiera delle Carriere Internazionali si è affermata negli anni come evento di eccellenza e rappresenta un’occasione unica di incontro e confronto tra i giovani e le realtà attive nel mercato internazionale del lavoro.

L’evento, organizzato dall’Associazione Giovani Nel Mondo, si svolgerà i giorni 11 e 12 marzo 2019 all’interno del Festival delle Carriere Internazionali un'iniziativa interamente dedicata a studenti e laureati che vogliono farsi strada nel competitivo ma affascinante mondo delle carriere internazionali.

La cornice e location della Fiera sarà l'elegante Sheraton Parco de' Medici Rome Hotel sito in via Salvatore Rebecchini, 39 - Roma. Sarà messo a disposizione dei partecipanti interessati un servizio navetta dalla stazione ferroviaria più vicina.

 

La Fiera delle Carriere Internazionali sarà aperta al pubblico per 2 dei 4 giorni dedicati al Festival e darà l’opportunità a circa 60.000 giovani di incontrare oltre 200 espositori e confrontarsi face to face con funzionari degli Organismi Internazionali, rappresentanti delle più importanti ONG in Italia e nel Mondo, HR di prestigiose aziende e rappresentanti delle top Universities e Business School di prestigio, sia italiane che straniere.

 

Ma questo imperdibile evento dà molto di più; infatti durante la Fiera potrai partecipare a Recruiting Sessions Workshops pratici di approccio alla ricerca del lavoro in ambito internazionale e a  conferenze con speakers di prestigio. Imperdibili novità sono:

- l'area Video Fair in cui, tramite collegamento online potrai incontrarti con prestigiosi enti internazionali,

- l' Area Digitale, interamente dedicata all’innovazione tecnologica e finalizzata ad una partecipazione attiva e “social” dei giovani coinvolti.

Non è solo informazione quindi ma anche possibilità concrete. Nel caso in cui si desiderasse fare dei colloqui è possibile comunicare le proprie preferenze tramite il form d'iscrizione. L'iscrizione è gratuita.

 

Quali sono quindi gli obiettivi principali della Fiera delle Carriere Internazionali. Senza dubbio:

- Far conoscere e valorizzare il mondo delle carriere internazionali,

- Offrire opportunità di stage e tirocinio ai partecipanti

- Offrire delle possibilità di colloquio o simulazioni di colloquio

- Far conoscere le proposte di atenei, accademie ed enti di formazione italiani ed esteri che propongono percorsi universitari e di alta formazione,

- Favorire le opportunità di carriera proposte da Aziende, Enti no-profit e Organismi Internazionali,

- Favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro,

- Promuovere il dialogo e lo scambio tra il sistema educativo e il sistema economico-produttivo per colmare il gap tra il mondo della formazione e del lavoro, valorizzandone le migliori esperienze. 

 

Internazionalità, Opportunità e Competitività sono quindi le parole chiave di questa edizione che promette un successo senza eguali.

 

Dopo tali premesse non puoi che partecipare. Iscriviti ora e gratuitamente compilando l'apposito form   

 

La Fiera delle Carriere Internazionali è organizzata con il patrocinio di IFAD, WFP, del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e della Rappresentanza Italiana della Commissione Europea e fra le realtà che hanno partecipato alle scorse edizioni ricordiamo: il College of Europe, Aiesec, FAO, EPSO, Servizio Civile Nazionale, Save the Children, Telefono Azzurro, Amnesty International, ONE, Medici Senza Frontiere,  le agenzie ONU di Roma come UNICEF, UNHCR, UNICRI, UNDESA e UNIDO, il World Food Programme, IFAD, l’ISPI, Barel, WEP,  Sara Assicurazioni,  World Bank, Columbia University, Sole 24 Business School, Cambridge University, Alitalia, Apple, Barilla, Eataly, Trenitalia, e molti altri enti di prestigio internazionale.

I partecipanti ai 4 progetti del Festival delle Carriere Internazionali, ossia RomeMUN, Rome Business Game, Rome Press Game e Corso di orientamento alle carriere internazionali, potranno accedere liberamente alla fiera durante i giorni dell'evento.

   

Per maggiori informazioni visita:

Form di iscrizione

Associazione Giovani Nel Mondo

Festival delle Carriere Internazionali

Tutte le carriere passano per Roma!

Sito carriereinternazionali.com

 

Info e Contatti:

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+390689019538

 

 

Il Carriere Internazionali in Tour per la sua seconda tappa sbarcherà per la prima volta a Firenze, grazie alla cooperazione bilaterale con l’Università degli Studi di Firenze! Il tema di questo secondo incontro riservato a studenti e neo-laureati è: Lavorare in Diplomazia e nel mondo delle ONG – strumenti e consigli utili.

Il Carriere Internazionali in Tour toccherà nelle prossime settimane le principali università d’Italia per orientare tutti gli studenti che vorrebbero iniziare una carriera internazionale. Durante il tour gli studenti avranno la possibilità di conoscere le concrete opportunità di accesso all’ambito mondo delle carriere internazionali, incontrando da vicino figure diplomatiche e rappresentanti di grandi organizzazioni internazionali. Iscriviti qui !

La seconda tappa si svolgerà il 25 Ottobre nell’Aula Tesi 0.05 - Edificio D15 - Polo delle Scienze Sociali, in Via delle Pandette a Novoli ore 14.00.

L’evento sarà occasione per presentare il Festival delle Carriere Internazionali e per parlare nel dettaglio di due ambiti percorsi lavorativi: il concorso diplomatico da un lato e una carriera nel mondo del no-profit dall’altro con uno sguardo all’ articolato settore delle Organizzazioni Non Governative. Un’occasione preziosa di networking con esperti che lavorano nel settore e che possono dare una visione concreta e pratica ai giovani interessati,  nell’ottica di favorire la creazione di un ponte diretto tra il mondo delle opportunità e quello dei giovani talenti.

Questo evento di orientamento alle carriere internazionali è un’ottima opportunità per conoscere dal vivo questo ambito lavorativo ed avere una visione lineare di quali siano i passi da compiere per poter accedervi a pieno titolo.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione. Per iscriversi a questa tappa o alle successive si prega di compilare questo form

L’evento si svolgerà secondo il seguente programma:

 

14:00: Registrazione dei partecipanti


14:30: Quando il Talento incontra l'Opportunità - Festival delle Carriere Internazionali


Saluti Istituzionali dell'Università degli Studi di Firenze -  Prorettore alle Relazioni Internazionali Prof.ssa Giorgia Giovanetti


Dott. Luca Marco Giraldin Von Lahnstein - Director del Business Game- Festival delle Carriere Internazionali - Come avviare una carriera di successo


Consigliere Eva Alvino – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Il concorso Diplomatico

 

Dott.ssa Caterina Sironi / Dott.ssa Laura Garrett - Wall Street English - Gli strumenti per riuscire all'estero 


Prof. Antonio Magliulo – UNINT – Le competenze economiche richieste nelle ONG internazionali

 

Dott.ssa Roberta Masciandaro - COSPE – Lavorare nelle ONG


Dott.ssa Klaudzya Haponava – BHMS – Una Carriera internazionale che parte dalla
Svizzera

 

Il Tour nelle prossime settimane toccherà le seguenti città:

Venezia

Pisa

Milano

Napoli

Messina

Bari 

Per iscriversi a una di queste tappe compilare il form disponibile qui 

 

INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com

 

 

Dal 23 al 27 Marzo avrai l’opportunità di partecipare come tutor durante il Rome Press Game 2018. L’evento singolare organizzato dalla Associazioni Giovani nel Mondo prenderà vita durante il Festival delle Carriere Internazionali, ospitato annualmente dalla magnifica capitale italiana.

Il Rome Press Game è la prima simulazione mondiale del suo tipo, dedicato interamente al mondo del giornalismo internazionale, offrendo a giovani menti esperienze dirette negli ambiti del reportage, radio e scrittura giornalistica.

Dunque, se la comunicazione e il giornalismo sono la tua passione non perdere l’occasione di partecipare, diventando un elemento essenziale dell’evento. Sarà tua responsabilità come tutor preparare il materiale didattico necessario ai partecipanti, collaborare affianco al Program Project Director e l’Excecutive Director in preparazione all’evento, e infine l’importante ruolo di guidare e controllare una delle squadre di partecipanti.

 

Ente: L’Associazione Giovani nel Mondo non persegue scopi di lucro, è indipendente, apolitica ed aconfessionale. L’Associazione persegue finalità formative e culturali di carattere nazionale e internazionale; si rivolge principalmente ai giovani di età compresa fra i diciotto e i trenta anni con lo scopo di affiancarli ed accompagnarli nel loro percorso di formazione e di crescita sia professionale, accademica che socio-culturale

 

Posizione aperta: Tutor per il Press Game

 

Descrizione dell’offertaSiamo alla ricerca di individui giovani e con qualche esperienza nell'ambito della comunicazione e giornalismo. Sarai incaricato di seguire il lavoro dei giovani durante le quattro giornate di attività programmate che riguarderanno le principali sfere del mondo giornalistico; web, radio, televisione e interpretazione.

 

Requisiti:

-Precedente esperienza in un Press Game o simulazioni analoghe in Italia e/o all’estero

-Conoscenza approfondita della lingua inglese (livello minimo C1) come base (l’intero svolgimento dei giochi sarà in inglese)

-È richiesta inoltre la conoscenza di una o più delle seguenti lingue: francese, spagnolo, tedesco, russo, arabo, cinese  Capacità di ricerca

-Precedente esperienza come tutor/assistente

-Titolo di laurea triennale, possibilmente in comunicazione, lingue, interpretariato, lettere, giornalismo e scienze politiche

-Sarà motivo di preferenza la conoscenza ed il corretto uso delle piattaforme WordPress e joomla

 

Scadenza: Si ci può candidare inviando il proprio CV al Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  fino al 8 ottobre 2017 dopo di che si procederà con le selezioni.

Inoltre per chi è interessato si possono svolgere i colloqui  presso l' UNINT con la director del  Programma Shanti Kodituwakku Hettiarachchilage durante l'evento di orientamento del 2 Ottobre organizzato da Giovani nel Mondo. 

 

Dove:Roma, Festival delle Carriere Internazionali

 

Quando: da Novembre 2017 a Marzo 2017 da remoto e sul posto dal 23 al 27 Marzo

 

Retribuzione: Vitto e alloggio durante la conferenza. Rimborso parziale del biglietto aereo o treno da/a Roma

 

Link utili:
www.internationalcareersfestival.org
www.romebusinessgame.org



Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Riparte il Carriere Internazionali in Tour! Consigli pratici per lavorare in Europa, presso le istituzioni, nelle grandi ONG o in ambito privato!

Il  Carriere Internazionali in Tour riparte il 2 Ottobre da Roma e toccherà, nei mesi successivi, le principali università d’Italia per orientare tutti gli studenti che vorrebbero iniziare una carriera internazionale. Durante il tour gli studenti avranno la possibilità di conoscere le concrete opportunità di accesso all’ambito mondo delle carriere internazionali, incontrando da vicino figure diplomatiche e rappresentanti di grandi organizzazioni internazionali. Iscriviti qui !

La prima tappa si svolgerà presso l’UNINT a dimostrazione della proficua collaborazione tra l’Associazione Giovani nel Mondo e l’Università degli Studi Internazionali di Roma. Per questa nona edizione del Festival delle Carriere Internazionali, evento di portata internazionale che si terrà a Roma dal 24 al 27 marzo 2018, l’Associazione Giovani nel Mondo e l’Università degli studi Internazionali metteranno a disposizione 100 borse di studio per gli studenti UNINT. L’Ateneo ospiterà la prima tappa del Tour delle Carriere Internazionali il giorno 2 Ottobre, nella sede di Via delle Sette Chiese 139, dalle ore 10 alle ore 13, Aula Magna. In occasione dell'evento sarà anche possibile candidarsi per effettuare un colloquio con LIDL per accedere al loro prestigioso Graduate Programme Generazione Talenti, tutte le info qui

L’evento sarà occasione per presentare il Festival delle Carriere Internazionali e per  parlare di Carriere internazionali in Europa e presso le istituzioni europee. I tavoli di lavoro e l’esperienza diretta degli esperti invitati saranno quindi fondamentali per risolvere tutti i dubbi del caso, e soprattutto per portare avanti la vera priorità che l’Associazione Giovani nel Mondo persegue da sempre come ponte diretto tra il mondo delle opportunità e quello dei giovani talenti. Questo evento di orientamento alle carriere internazionali è un’ottima opportunità per conoscere dal vivo questo ambito lavorativo ed avere una visione lineare di quali siano i passi da compiere per poter accedervi a pieno titolo. Durante l'evento sarà presentata anche la call per accedere come tutor al progetto Rome Press Game e sarà possibile per gli interessati effettuare dei colloqui in loco per la suddetta posizione.

La partecipazione all’evento è gratuita. Per iscriversi a questa tappa o alle successive si prega di compilare questo form

 

L’evento si svolgerà secondo il seguente programma:

 

10:00 Registrazione dei partecipanti

10:30 Quando il Talento incontra l'Opportunità - Festival delle Carriere Internazionali

Prof.ssa Antonella Ercolani -Saluti Istituzionali della UNINT

Ambasciatore Stefano Baldi - Ambasciatore d'Italia in Bulgaria - I giovani e le Carriere Internazionali

Dott.ssa Daniela Conte - Executive Director del Festival delle Carriere Internazionali - Come avviare una Carriera di Successo

Dott.ssa Sara Labanti - LIDL : Graduate Program - Generazione Talenti



11:15 Una carriera presso le Istituzioni europee

Dott. Federico Pieri - EU Careers Ambassador in Italy - Come accedere alle istituzioni europee - concorsi e opportunità di tirocinio

Dott. Alessandro Giovine - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - Le missioni di osservazione elettorale in Europa

 

12:15 Esperienze in Europa

Dott.ssa Serena Pegoraro / Dott.ssa Teresa Hancock - Wall Street English - Certifica il livello d’inglese e ottieni il tuo lasciapassare per l’Europa

Dott.ssa Klaudziya Haponava – BHMS – Una Carriera internazionale che parte dalla Svizzera

Nicola Coppola- Youth Ambassador ONE - Un'esperienza presso una grande ONG europa

 

Il Tour nelle prossime settimane toccherà le seguenti città:

Roma

Firenze

Venezia

Pisa

Milano

Napoli

Messina

Bari

Per iscriversi a una di queste tappe compilare il form disponibile qui

 

INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com

Daniela Giugliano, collaborarice di Giovani nel Mondo ed esperta frequentatrice del mondo dei MUN (Model United Nations), ci racconta la sua esperienza al C'MUN di Barcellona:

 

 

Tutto ha avuto inizio quando Giovani nel Mondo mi ha comunicato la possibilità di partecipare al Catalunya Model United Nations nel mese di maggio. Mi precipito a prenotare il mio volo.

L’11 maggio mi ritrovo presso la sede di ANUE (Asociación para las Naciones Unidas en España). Ad accogliermi un badge con su scritto nome, Czech Republic, NATO, un abbonamento per i trasporti per il mio soggiorno e soprattutto tanti sorrisi! Non conosco nessuno, ma mi rendo conto da subito di quanto i MUN rappresentino un’unica grande famiglia ed in ANUE mi sento come a casa, così come con Giovani nel Mondo.

Il Parlamento di Catalunya ci ospita per la cerimonia di apertura dove conosciamo i nostri chairs e ci si scambia i primi sorrisi, le prime strette di mano tra un “where are you from?” ed un “in which committe are you?”. A seguire, un tour tra i luoghi inusuali della città, occasione per scambiare qualche chiacchiera, tant’è che mi ritrovo a cena con la delegazione dell’università di Marsiglia a mangiare tapas.

I giorni della simulazione sono stati intensi ed il livello del dibattito davvero alto. I temi discussi nel comitato NATO sono stati "The future of the organization in the current international order" e "The stabilization of Afghanistan: the fight against terrorism". Dopo tre giornate di lavoro e trattative, siamo riusciti a raggiungere il consenso e a far passare una risoluzione. Il tutto nella cornice del museo di scienze Cosmocaixa, nella splendida Barcellona. Per concludere in bellezza, la città ci ha regalato un magnifico tramonto in spiaggia come sfondo della cena nell’ultima notte da delegati del C’Mun.

Tornata a Napoli ho portato con me un bagaglio più pesante: tante nuove amicizie, l’amore per Barcellona, un viaggio da sola tra l’italiano, lo spagnolo, l’inglese ed il francese, e soprattutto la consapevolezza che questa generazione è fatta di tanti giovani che sanno in quale direzione portare il nostro futuro; last but not least la gratitudine per GnM per questa magnifica esperienza! Spero vivamente che sempre più studenti italiani vengano a conoscenza di queste realtà e abbiano così l'opportunità di mettersi alla prova e stare al passo con gli studenti di altri Paesi del mondo.

 

Daniela Giugliano

Pubblicato in Rubrica

Dalla Carriera Diplomatica al mondo del No-Profit e delle ONG.

Dopo il successo del Festival delle Carriere Internazionali l'Associazione Giovani nel Mondo riparte con i suoi appuntamenti di orientamento al mondo del lavoro e lo fa presso l'Università Partner didattico di Giovani nel Mondo per l'a.a. 2017/2018, l'Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT.

Se sei uno studente o un neo-laureato e vuoi capire di più di questo affascinante mondo lavorativo oppure lasciare il tuo cv per far parte dello staff internazionale di Giovani nel Mondo non puoi perdere questo importante appuntamento. Iscriviti ora gratuitamente qui https://giovaninelmondo.typeform.com/to/awjYjg

Appuntamento fissato per martedì 6 giugno ore 9.00 presso l'Aula Magna dell'Università UNINT di Roma, durante la mattinata si parlerà di Carriera Diplomatica, di bandi regionali per finanziare la partecipazione a stage e tirocini all'estero come il Torno Subito e si incontreranno importanti ONG internazionali che spiegheranno ai giovani partecipanti quali sono le opportunità concrete di accesso presso le loro realtà lavorative. Leggi l'intervista a Fabio Bisogni di UNINT.

L'associazione Giovani nel Mondo sta rinnovando il proprio organico per varie posizioni, ricerchiamo:

Tirocinanti da accogliere in sede per la fase II del Torno Subito

Ambassador/Promoter per la prossima edizione del Festival delle Carriere Internazionali

Tirocini curriculari da inserire nei settori relazioni internazionali -amministrazione -comunicazione a partire da settembre 2017

Redattori per il sito www.carriereinternazionali.com (per il periodo settembre 2017-marzo 2018)

Tutti i ragazzi interessati potranno lasciare il cv per una delle posizioni indicate in oggetto.

Di seguito il programma dell'evento:

Ore 09.00 – Registrazione dei partecipanti
Ore 09:30 – UNINT – Dott. Fabio Bisogni – Delegato alle relazioni internazionali – Saluti istituzionali dall'UNINT
Ore 09.40
– Carriereinternazionali.com – Founder – Dott.ssa Daniela ConteCome avviare una carriera internazionale di successo
Ore 09.50 – MAECI – Fortunato Mangiola – Segretario di Legazione presso Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Come affrontare il concorso diplomatico con successo
Ore 10.10 – Ambasciatore d'Italia in Sudan – Fabrizio LobassoMiti e Realtà di una carriera diplomatica
Ore 10.40 – UNINT – Professor Beniamino MiliotoUna Carriera nella Globalized Economy
Ore 11.00 – Croce Rossa – Simone Sgueo – Head of Human Resources – Opportunità e profili junior a CRI
Ore 11.30 – Amnesty International – Roberta Zaccagnini - Responsabile Ufficio Attivismo – Una carriera per i Diritti Umani
Ore 12.00 – Coordinamento Staff di Assistenza Tecnica Programma Torno Subito – Dott.ssa Maria FasanellaUna grande Opportunità: il bando Torno Subito
Ore 12.30 – Carriereinternazionali.com – Caporedattrice Anna CaputoLavorare in una redazione per dare opportunità ai giovani Buy the latest plus size swimwear for women at cheap prices, and check out our daily updated new arrival sexy and fashion junior plus size swimsuits. Shop plus size swimsuits by fit and by style from the online leader in flattering women's swimwear at Swimwearlux.com. The ultimate collection of best plus size swimwear - Buy the latest plus size swimwear for women at cheap prices, and check out our daily updated new arrival sexy and fashion junior plus size swimsuits. Shop women's plus size swimwear, bathing suits & swimsuits.

L'evento è ad accesso gratuito, dato il numero limitato di posti è necessario iscriversi sul seguente form https://giovaninelmondo.typeform.com/to/awjYjg

LINK UTILI

Festival delle Carriere Internazionali

UNINT

Intervista a Fabio Bisogni

Per ulteriori informazioni

Giovani nel Mondo

+390686767305

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.