IBDE recluta regolarmente giovani entusiasti, positivi e con una forte etica del lavoro, che si rivelano interessati a perseguire una carriera nel commercio internazionale, nel settore della diplomazia, dei media e della politica.

 

Per opportunità simili visita la sezione Europa del nostro sito

 

Ente: L’international Business and Diplomatic Exchange (IBDE) è un’organizzazione no-profit con sede a Londra. Fornisce una buona leadership nella promozione dei flussi commerciali e di investimento, servizi finanziari e professionali, energia, infrastrutture e sostiene la diplomazia nei settori societario, commerciale e del commercio. Attraverso la diplomazia commerciale e gli eventi di selezione di alto profilo come i forum di investimento, le tavole rotonde, i workshop, le conferenze, i seminari e le opportunità di networking, IBDE supporta  le aziende internazionali di media e le missioni diplomatiche ad identificare chiave le opportunità di investimento e le strategie nel contesto attuale politico ed economico di respiro internazionale

 

Dove: Londra

 

Destinatari: Non specificato

 

Quando: Non specificato, dura minimo tre mesi

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: Uno stage a IBDE dà l'opportunità di acquisire esperienza preziosa all'interno di un'organizzazione no-profit in crescita nel settore degli affari e della diplomazia internazionale.

Durante l’internship da IBDE sarà trasmessa agli stagisti la consapevolezza sulle attività dell’organizzazione conducendo ricerche rilevanti per particolari progetti e contribuendo a sviluppare e a mantenere i suoi programmi.

Durante i forum di investimento, gli incontri e i seminari di IBDE si avrà l'opportunità di costruirsi la propria rete mediante la conoscenza di figure importanti del business internazionale, della diplomazia e del mondo accademico.

 

A causa delle esigenze di lavoro in un'organizzazione senza scopo di lucro e gli eventi IBDE preme molto sulla flessibilità dei propri stagisti chiedendo impegno, atteggiamento positivo e la capacità di lavorare in modo indipendente e in squadra.

Le responsabilità tipiche durante il tirocinio IBDE includono:

- Attività di Marketing - esplorare potenziali sponsor e relatori per eventi IBDE

- Ricerca basata sui forum per gli argomenti rilevanti ai fini degli obiettivi di IBDE

- La ricerca di potenziali partecipanti al programma

- Sostenere la pianificazione e la gestione di tavole rotonde, dei convegni di investimento, dei seminari, dei workshop e delle attività sociali

- A seconda della durata del tirocinio e delle opportunità disponibili, gli stagisti possono avere l'opportunità di assumere responsabilità in più

 

Requisiti:

- Eccellente inglese parlato e scritto

- Ottima capacità di comunicazione e interpersonali

- Buone capacità amministrative e informatiche

- Esperienza nella manutenzione del database

- Esperienza di gestione degli eventi

 

Documenti richiesti: Curriculum vitae, dichiarazione di interesse e due referenze

 

Retribuzione: Non è retribuito

 

Guida all’application: Inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. esprimendo l’interesse per partecipare all’internship allegando una copia del tuo CV e due referenze.

In alternativa, è possibile inviare una lettera di accompagnamento e allegare il proprio CV con due referenze al seguente indirizzo:  Stage, International Business and Exchange diplomatica, 1 Northumberland Avenue, Trafalgar Square, Londra WC2N 5BW

 

Informazioni utili: Gli stagisti devono essere in grado di impegnarsi per uno stage non retribuito per un minimo di 3 mesi

 

Link utili:

Sito web IBDE

Link all’offerta

 

Contatti utili:

Indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indirizzo: Stage, International Business and Exchange diplomatica, 1

Northumberland Avenue,

Trafalgar Square,

Londra WC2N 5BW

 

A cura di Sara Candido

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Sei uno studente con un background di studi scientifici ed economici? Saresti interessato a provare un tirocinio in un’azienda con sede in Svizzera? Mettiti alla prova come stagista nella Michael Bailey e non perdere questa opportunità!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Michael Bailey Associates nasce nel 1989 come un piccolo ufficio composto da solo due persone con sede a Londra. Ad oggi, il nome rappresenta un gruppo internazionale di organizzazioni che coinvolgono più di 900 individui in Europa e in Asia e più di 1000 attori al servizio di numerosi clienti. Alla base del successo globale di Michael Bailey Associates vi è una particolare cura e attenzione nei confronti del cliente, una dedizione ai valori connessi al mondo del business e un’ampia conoscenza del settore industriale. Ciò ha permesso una diffusione stabile e costante del gruppo su molteplici e nuove aree e in nuovi settori del mercato

 

Dove: Svizzera

 

Destinatari: Tutti gli studenti interessati e in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Al candidato sarà richiesto di svolgere le seguenti attività:

- sviluppare e implementare strategie di accesso al mercato nel settore farmaceutico e di fornire conoscenza tecnica nei casi di richiesta di rimborso

- costruire e mantenere relazioni con opinionisti rilevanti nel settore economico-sanitario e con agenzie di rimborso in collaborazione con il Senior manager del dipartimento

- collaborare con il capo del dipartimento Value, Access & Policy al fine di capire, implementare e, ove possibile, influenzare le politiche necessarie a creare un ambiente ottimale per gli affari economici e commerciali

- cooperare con il manager responsabile dell’adozione di materiali sul mercato d’accesso europeo

- fornire supporto e guida nelle attività di base in stretta collaborazione con i colleghi sanitari, di vendita e di marketing

 

Requisiti: Il candidato ideale deve possedere i seguenti requisiti:

- Laurea scientifica con un buona conoscenza del settore economico

- 1 o 2 anni di esperienza nel settore industriale dell’ambito sanitario

- Abilità consolidate nel project management su più aspetti e su problematiche complesse al fine di proporre soluzioni innovative

- Ottime capacità comunicative sia scritte che orali in lingua tedesca ed inglese

- E’ preferibile anche una buona conoscenza verbale della lingua francese

- Forte capacità di leadership trasversale all’interno dell’organizzazione e capacità di guidare e coinvolgere i colleghi in mansioni complesse

- Forte senso di squadra e spirito collaborativo

- Abilità di indirizzare verso obiettivi precisi, di trasmettere motivazione ai collaboratori dello stesso livello e buona capacità comunicativa e di negoziazione

 

Costi/Retribuzioni: Retribuzione negoziabile

 

Guida all’application: Per candidarsi, è necessario registrarsi sul sito cliccando su “Apply” in basso alla pagina dell’offerta e caricando, in seguito, CV e lettera motivazionale secondo le modalità indicate durante la procedura

 

Link utili:

 

Sito ufficiale di Michael Bailey Associates

Pagina dell’offerta

 

Contatti utili:

 

Geneva Offices

Michael Bailey Associates AG

International Cointrin Center

Route de Pré-bois, Building G-1st Floor

CH 1215 Geneva Switzerland

Tel: +41 (0)22 710 7920

 

Zürich Offices

Michael Bailey Associates AG

Uraniastrasse 14

CH-8001 Zürich

Switzerland

Tel: +41 (0)44 215 2050

 

A cura di Marco Berardini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Co-fondata da Bono, ONE è un’organizzazione internazionale sostenuta da oltre 7.5 milioni di membri che opera con campagne e attività di sensibilizzazione per combattere la povertà estrema e le malattie prevenibili. Apolitica, ONE mira a mobilitare i leaders politici mondiali per sostenere la lotta contro AIDS/HIV, malaria e tubercolosi, aumentare gli investimenti per l’agricoltura e l’alimentazione e chiedere ai governi maggiore trasparenza e impegno nei programmi di lotta alla povertà.

 

Diventa membro di ONE e scopri di più sulle sue campagne qui ! 

 

Con il DATA Report 2016, ONE continua nel suo ruolo di monitoraggio dei flussi e tendenze degli aiuti pubblici allo sviluppo (APS). In particolare quest’anno si rivolge con interesse agli aiuti nel contesto della crisi dei rifugiati e dei crescenti bisogni umanitari globali. Nel maggio 2016 è stato pubblicato un documento di approfondimento contenente i profili dettagliati di 13 paesi, con l’analisi dei flussi complessivi di aiuti allo sviluppo e la spesa per i rifugiati all'interno dei propri confini. Per la prima volta, ONE ha anche elaborato un rapporto che guarda all'utilizzo delle risorse domestiche in Africa, con particolare attenzione a sollecitare l’investimento dei governi africani nella salute pubblica.

Ad un anno dall'adozione degli obiettivi di sviluppo sostenibile, l’ultimo studio di ONE esorta i leaders mondiali ad aumentare con urgenza le risorse da destinare sia alla crescita che ai bisogni umanitari per i paesi in via di sviluppo. La comunità internazionale dovrebbe, infatti, porre particolare attenzione al supporto dei rifugiati e garantire trasparenza sugli investimenti.

 

A livello nazionale:

- nel 2015, l'Italia ha aumentato l’ammontare degli Aiuti Pubblici allo Sviluppo (APS) per il terzo anno consecutivo, portandoli allo 0.21% del Reddito Nazionale Lordo

- il Primo Ministro Matteo Renzi si è posto l’obiettivo intermedio di destinare allo sviluppo lo 0.3% del RNL entro il 2020 - in base all'obiettivo internazionale dello 0.7% - diventando nel frattempo il quarto maggior donatore tra le nazioni del G7 entro il prossimo vertice in Sicilia nel 2017

- gli APS dell'Italia ai Paesi Meno Sviluppati (PMS) sono complessivamente aumentati del 10% nel 2015

- l'Italia sta svolgendo un ruolo importante in Europa per far fronte alla crisi dei migranti chiamando per un aumento dei fondi allo sviluppo con l’obiettivo di incidere direttamente sulle cause profonde delle migrazioni

- sempre nel 2015 sono stati utilizzati più di un quarto degli APS italiani per fronteggiare la crisi dei rifugiati

Tuttavia, l’Italia, è ben lontana dai suoi impegni internazionali circa gli Aiuti Pubblici allo Sviluppo. Essa dovrà infatti aumentare le percentuali alla pari del Canada e incrementare gli aiuti ai PMS che ora comprendono solamente lo 0,5% del RNL.

ONE invita dunque il Primo Ministro Matteo Renzi a:

- rispettare la sua promessa di far diventare l’Italia il quarto maggior donatore tra le nazioni del G7 entro maggio 2017, in vista del Summit in Sicilia

- aumentare gli investimenti sia negli aiuti umanitari che nello sviluppo internazionale

- utilizzare i fondi nazionali per continuare a provvedere alle necessità dei rifugiati

- aumentare la quota degli APS da investire nei paesi meno sviluppati

- garantire che una quota maggiore vada a favore delle donne e delle giovani ragazze, maggiormente colpite dalla povertà (vedi anche ‘’La povertà è sessista’’)

- continuare a provvedere alle necessità dei rifugiati senza però sottrarre fondi ai programmi di sviluppo oltremare

- garantire la trasparenza degli APS. Rimane, infatti, in fondo alla lista dell’Aid Transparency Index (ATI) del 2016

 

"Il Primo Ministro Renzi", afferma Diane Sheard - Direttrice Esecutiva per l’Europa di ONE, "è impegnato in prima persona nella lotta contro la povertà estrema e la sua promessa di aumentare rapidamente gli aiuti italiani per diventare il quarto più grande donatore tra le nazioni del G7 è un potente esempio di questo impegno. C’è ancora tempo per l’Italia per incrementare notevolmente i suoi livelli di aiuti e raggiungere quella promessa entro il prossimo vertice G7".

 

Diventa membro di ONE e scopri di più sulle sue campagne qui !


Marta Della Monaca

 

Non solo per gli studenti l’Erasmus è il segreto per ampliare i propri orizzonti e scambiare competenze e metodi con chi proviene da altri Paesi: anche i giovani imprenditori potranno imparare da chi ha più esperienza all'interno del ricco contesto europeo.

 

Se sei interessato a opportunità simili non dimenticare di visitare la sezione Europa e la sezione Altre Opportunità sul sito carriereinternazionali.com

 

Ente: Fu l'Unione europea ad avviare il programma Erasmus per giovani imprenditori nel 2009. Un programma che ha rappresentato una risposta innovativa alla doppia sfida di stimolare l'imprenditorialità e di incoraggiare il commercio transfrontaliero in Europa.

Dunque l’Erasmus for Young Entrepreneurs è un’iniziativa dell’Unione Europea che, com’è noto a tutti, è un’organizzazione politica ed economica di carattere sovranazionale e che garantisce la libera circolazione di persone, merci, servizi e capitali all'interno del suo territorio attraverso un mercato europeo comune e la cittadinanza dell'Unione europea, promuove la pace, i valori e il benessere dei suoi popoli, lotta contro l'esclusione sociale e la discriminazione, favorisce il progresso scientifico e tecnologico e mira alla stabilità politica, alla crescita economica e alla coesione sociale e territoriale tra gli stati membri.

Recitando l’art. 6 del Tfue «L'Unione ha competenza per svolgere azioni intese a sostenere, coordinare o completare l'azione degli Stati membri. I settori di tali azioni, nella loro finalità europea, sono i seguenti:industria,istruzione, formazione professionale, gioventù e sport, ecc», quindi un’opportunità del genere non poteva che nascere grazie ai finanziamenti dell’Unione Europea.

Erasmus Plus è il programma dell'Unione Europea volto a favorire la mobilità e la formazione internazionale dei giovani di ogni fascia di età e di quanti lavorano nel settore giovanile. 

 

Dove: Ovunque in Europa, laddove ci sono le imprese ospitanti

 

Destinatari: Si intendono ammissibili i giovani intenzionati ad entrare nel mondo dell'imprenditoria; i giovani imprenditori che hanno costituito un'azienda da non più di 3 anni ovvero sono nelle prime fasi della loro attività (per la sezione dei nuovi imprenditori) e i proprietari con esperienza o dirigenti di una micro o piccola impresa (per la sezione degli imprenditori ospitanti) 

 

Quando: A seconda del progetto presentato e dell’impresa ospitante

 

Scadenza: Sempre possibile fare domanda, per la durata della programmazione 2014-2020

 

Descrizione dell’offerta: L'obiettivo generale del programma Erasmus per giovani imprenditori è quello di facilitare lo scambio di esperienza, di apprendimento e di networking per i nuovi imprenditori UE grazie alla opportunità di lavorare con imprenditori esperti in un altro paese dell'UE.

Gli obiettivi specifici del programma sono i seguenti:

- On-the-job-training per i nuovi imprenditori nelle piccole e medie imprese (PMI)in altri paesi dell'UE al fine di facilitare un buon inizio e lo sviluppo delle loro idee business

- Gli scambi di esperienze e di informazioni tra imprenditori sugli ostacoli e le sfide per avviare e sviluppare le loro attività

- Facilitare l'accesso al mercato e l'identificazione di potenziali partner per una nuova  e consolidata impresa in un paese membro dell’UE

- Fare rete basandosi sulle conoscenze e le esperienze di altri Paesi europei

Il programma "Erasmus per giovani imprenditori" offre assistenza pratica e finanziaria per i nuovi imprenditori (NE) che avranno la possibilità di affiancare un imprenditore esperto ospitante (HE) in un altro paese dell'UE.

 

Le attività tipiche per effettuare questi scambi Erasmus sono:

- Matchare un NE (New Entrepreneur) elegibile con un adeguato HE (Hosting Entrepreneur)

- Agevolare i contatti tra NE e SE attraverso organizzazioni intermedie (OI) attivi in paesi diversi

- Coordinamento da parte dell’ufficio di supporto (SO - Support Office) delle attività delle OI

- Accordare le parti coinvolte (cioè NE selezionato, HE e le IO) sulle condizioni per il soggiorno all'estero

- Durata del soggiorno all'estero: 1 - 6 mesi, con la possibilità di dividere il soggiorno fasi di minimo una settimana. E’ possibile estendere il periodo di scambio fino a un massimo di 12 mesi

- Accertamento e valutazione dei risultati da parte dell’ IO responsabile

 

Requisiti: Il termine "nuovo imprenditore" comprende sia gli imprenditori nascenti, che progettano di avviare la propria azienda nei prossimi mesi, o coloro che hanno già istituito una propria attività negli ultimi tre anni. Sia previsti o già esistenti, l'azienda può essere in qualsiasi settore. I nuovi imprenditori devono dare prova di una solida preparazione scolastica e professionale e una idea di business redditizio. devono essere un residente permanente in uno dei paesi partecipanti al programma e dovrebbe essere disposti a coprire le eventuali spese di soggiorno che superano il contributo dell'UE.

I requisiti dell’imprenditore ospitante devono invece essere i seguenti:

- Residenza in uno dei paesi partecipanti  al programma

- Essere titolare di una piccola o media impresa OPPURE una persona direttamente coinvolta nell’attività imprenditoriale come membro del consiglio di amministrazione di una PMI

- Gestire un’impresa da diversi anni

- Avere il desiderio di condividere le tue conoscenze ed esperienze con un nuovo imprenditore ed essere il suo mentore

 

Documenti richiesti: Curriculum vitae, lettera di motivazioni e, solo se sei un nuovo imprenditore, un progetto d’impresa

 

Guida all’application: Prepara i documenti necessari alla candidatura, dopo di che potrai procedere all’application che consiste nelle seguenti fasi:

- Compila il formulario on-line (link) e presenta il CV e il progetto d’impresa (quest’ultimo solo se sei un nuovo imprenditore)

- Avvia un rapporto con un nuovo imprenditore o con un imprenditore ospitante. Puoi procedere in due diversi modi:

a) indicando al tuo centro di contatto locale un imprenditore – nuovo o ospitante – con cui sei già in contatto, o

b) consultando il catalogo on-line per cercare, con l’aiuto del tuo centro di contatto locale, un partner adeguato tra gli imprenditori nuovi e ospitanti iscritti

- Concorda con il tuo partner – imprenditore nuovo o ospitante – un progetto di lavoro e apprendimento (date, obiettivi e programma di attività dello scambio) e presentalo al tuo centro di contatto locale

- Firma il documento sull’Impegno per la qualità: tutte le parti coinvolte nel programma devono sottoscrivere (con firma digitale) un progetto di Impegno per la qualità (link). Se sei un nuovo imprenditore devi, inoltre, concludere un accordo di finanziamento con il tuo centro di contatto locale

- Comincia il tuo soggiorno all’estero: lo scambio può durare da 1 a 6 mesi e può essere suddiviso in intervalli di una settimana (l’esperienza, tuttavia, deve concludersi entro un massimo di 12 mesi)

- L’aiuto finanziario al nuovo imprenditore viene erogato in più pagamenti, nei termini e nei modi stabiliti dall’accordo sottoscritto con il centro di contatto locale

 

Informazioni utili: A livello locale, il programma è gestito da una rete di organizzazioni intermediarie (IO), selezionate tra Camere di commercio, incubatori di imprese e altri soggetti di per sé attivi nel campo del sostegno alle imprese e della promozione dell’imprenditorialità su scala europea, nazionale o locale.

Le OI si occupano di mettere in contatto il nuovo imprenditore (NI) e l’imprenditore ospitante (IO). Sono i vostri centri di contatto locali e hanno il compito fondamentale di contribuire a creare rapporti di successo tra NI e IO. A tale scopo, promuovono il programma, forniscono informazioni, accettano candidature, organizzano incontri, redigono progetti e offrono assistenza per il soggiorno. Dal momento che i due imprenditori devono venire da paesi diversi, ogni combinazione NI-IO richiede due OI: una in qualità di centro di contatto del NI e l’altra come centro di contatto dell’IO.

L’Ufficio di Supporto opera in stretta collaborazione con la Commissione e le organizzazioni intermediarie, garantendo la coerenza del lavoro svolto dalle IO e rafforzando la dimensione paneuropea del programma di mobilità.

 

Link utili:

Pagina del programma

Faq

Presenta la tua candidatura

 

Contatti utili:

Indirizzo: Erasmus for Young Entrepreneurs Support Office c/o EUROCHAMBRES, Avenue des Arts, 19 A/D B-1000 Brussels, Belgium

Tel: +32 (0)2 282 08 73

Fax: +32 (0)2 230 00 38

Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Sara Candido

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Vuoi vivere un’esperienza all’Estero che ti condurrà verso il mondo lavorativo? Vuoi lavorare con una delle più grandi società di consulenza? Un internship promosso da FTI Consulting è senza dubbio quello che fa per te!

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Europa

 

Ente: FTI Consulting è una società di consulenza di business globale che fornisce soluzioni multidisciplinari a sfide e opportunità complesse. Con tutta la potenza della sua profondità unica di pensiero combinata con la competenza globale di professionisti leader, si sono impegnati a preservare e migliorare il valore d'impresa dei propri clienti. FTI Consulting applica la sua profonda esperienza in vari campi: forense, economico, tecnologico e delle comunicazioni, finanziario e molto avendo la possibilità di lavorare per le maggiori aziende nel mondo

 

Dove: A seconda delle esigenze lavorative di FTI la tua destinazione potrà variare. Potrai trovare le mete nella sezione Informazioni utili

 

Destinatari: Studenti che rispondano ai requisiti richiesti

 

Durata: Dalle 8 alle 10 settimane del periodo estivo

 

Scadenza: Offerta valida ogni anno

 

Descrizione dell’offerta: FTI Consulting ti offre l’opportunità di un Internship da vivere durante l’estate che ti permetterà di avere un primo approccio col mondo lavorativo.

All’inizio della tua esperienza FTI provvederà ad una giornata di orientamento dove ti saranno illustrate le linee guida della società ed inoltre ti saranno dati ottimi consigli per vivere al meglio la tua esperienza. Si lavorerà su casi reali e progetti, si avrà il proprio mentore o il responsabile delle prestazioni che ti aiuterà a identificare i tuoi obiettivi, sviluppare un piano per raggiungerli e monitorare il tuo successo. Potrebbe essere necessario viaggiare e interagire con i nostri clienti

 

Requisiti:

- essere in possesso almeno di una laurea triennale

- ottime capacità comunicative

 

Documenti richiesti: Consultare la Guida all’application dove ti sarà spiegato come effettuare la candidatura

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application: Potrai candidarti qui per uno degli Internship che più ti interessa a seconda dei tuoi obiettivi per un futuro nel mondo del lavoro

 

Informazioni utili: Se vuoi farti un’idea sulle possibili mete clicca qui

 

Link utili:

Offerte

Bando dell’Internship

FTI Consulting

 

Contatti utili:

Clicca qui

 

A cura di Marta Simoncini

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Europa.

European Stability Initiative, think tank fatto da giovani esperti,  offre opportunità  come junior fellow in varie città europee. Impegnati nella comprensione dei problemi interazionali!

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Europa

 

Ente: L'ESI (Iniziativa Europea di Stabilità) è un’organizzazione di ricerca no-profit fondata nel giugno 1999 a Sarajevo per poi allargarsi con le sue sedi a a Berlino, Brussel, Istanbul e Vienna. I suoi fondatori, professionisti e analisti multi-nazionali, erano membri di organizzazioni internazionali come l'OSCE, le Nazioni Unite o la Banca Mondiale. E 'stata fondata in riconoscimento della necessità di indipendenti, analisi approfondita delle complesse questioni coinvolte nella promozione della stabilità e della prosperità in Europa. Attualmente l'ESI è composto da 23 membri, tra cui analisti ed editori. Il Presidente è Gerald Knaus, un sociologo austriaco

 

Dove: Berlino, Parigi, Bruxelles, Istanbul e ovunque ci siano possibilità di rete

 

Destinatari: Giovani cittadini che rispondano ai requisiti

 

Durata: Dai 3 ai 12 mesi

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: ESI è alla ricerca continua di giovani talentuosi da coinvolgere come junior fellow dando loro la possibilità di svolgere analisi e ricerche per un think tank. I profili selezionati saranno destinati in una delle mete prescelte da ESI dove avranno la possibilità di poter trattare varie tematiche, conoscere nuove realtà culturali, entrare in contatto con aspetti da una posizione privilegiata che darà ai giovani un aiuto per il loro futuro passo verso il mondo lavorativo

 

Requisiti: Il destinatario della borsa si ritiene debba avere:

- ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato

- talento, brillanti capacità, eccezionali abilità

- meticolosità, cura nei dettagli

- passione per la scrittura e la lettura

- voglia di vivere un’esperienza all’Estero

- senso dell’adattamento per lavori di gruppo

 

Documenti richiesti: Consultare la guida all’application

 

Retribuzione: Alcune centinaia di euro al mese

 

Guida all’application: Per una candidatura perfetta devono essere inviate correttamente a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. le seguenti richieste:

- CV

- analisi del testo su una delle tre letture proposte nel bando

- saggio su un libro che ti ha fortemente ispirato e colpito

- saggio breve sui motivi per cui ESI dovrebbe sceglierti

Inoltre si ricorda di scrivere la preferenza di una delle sedi degli uffici ESI e specificare il periodo di disponibilità

 

Informazioni utili: Tutte le città degli uffici ESI sono raggiungibili tramite aereo. Vi consigliamo di leggere le esperienze di vostri coetanei cliccando qui: potete farvi un’idea di quello che sarà avere l’opportunità di vincere una borsa di studio con ESI. Oltre alle città delle sedi degli uffici ESI, è possibile che comunque che il soggiorno potrà svolgersi in altre città a seconda delle necessità  di ESI

 

Link utili: ESI

Link del bando

ESI Facebook

 

Contatti utili: Link contatti ESI

 

A cura di Marta Simoncini

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Europa.
L’inziativa unica della Commissione Europea permette a tutti i cittadini europei che abbiano compiuto 18 anni di lavorare all’interno del settore umanitario. GVC Onlus seleziona 30 volontari che verranno inviati in diversi paesi dell'America Latina, Africa, Medio Oriente e Asia.
 
Per altre opportunità simili visita la sezione Europa
 
Ente: GVC - Gruppo di Volontariato Civile, è un’organizzazione non governativa laica e indipendente, nata a Bologna nel 1971. È attiva nella cooperazione internazionale con strategie complesse d’intervento: dall’assistenza umanitaria a popolazioni colpite da conflitti e catastrofi naturali alla ricostruzione, dalla sanità alla sicurezza alimentare, dallo sviluppo rurale all’educazione, dalla tutela delle donne all’infanzia.
 
Dove: Varie destinazioni
 
Destinatari: Giovani interessati in possesso dei requisiti richiesti
 
Durata: Varie opzioni a seconda della destinazione prescelta
 
Scadenza: Per partire con noi per Haiti, Ecuador, Nicaragua, Tunisia, Giordania, Libano e Cambogia puoi inviare la tua domanda entro l'11 settembre 2016. Sono disponibili altre posizioni per Haiti, Ecuador, Nicaragua e Libano in scadenza il 2 ottobre 2016.
 
Descrizione dell’offerta: Grazie all'iniziativa di volontariato internazionale EU Aid Volunteers promossa e finanziata dalla Direzione generale per gli aiuti umanitari e la protezione civile dell'Unione Europea (ECHO), puoi candidarti come volontario per un’esperienza unica nel settore degli aiuti umanitari in diversi paesi tra cui Africa, America Latina, Medio Oriente e Asia. GVC Onlus ha aperto la selezione di 30 volontari che verranno inviati in 11 diverse organizzazioni umanitarie locali ad Haiti, Ecuador, Nicaragua, Tunisia, Giordania, Libano e Cambogia. I volontari verranno destinati ad attività di amministrazione, gestione del rischio nelle emergenze, promozione dei diritti delle donne o comunicazione all'interno di progetti di volontariato all'estero finalizzati all'aiuto umanitario, in particolare per garantire sostegno e aumentare la resilienza delle comunità più vulnerabili.
 
Requisiti: L'iniziativa è aperta a tutti i cittadini europei che hanno compiuto 18 anni, con due diversi profili:
-junior, volontari che vogliono aumentare le proprie competenze e la loro esperienza professionale ed umana;
-senior, volontari professionisti che hanno già avuto un’esperienza di almeno 5 anni in ambito umanitario.
 
Documenti richiesti: Compilare l’application online con:
-cv Europass
-lettera motivazionale
 
Retribuzione: Ogni volontario riceverà un rimborso spese mensile, calcolato in base al costo della vita in ciascun paese. Le spese di viaggio, assicurazione sanitaria e vaccini obbligatori, eventuali visti e alloggio saranno coperte.
 
Guida all’application: La lista completa delle posizioni e dei profili richiesti sono pubblicati sulla piattaforma gestita da ECHO, dove potrai compilare direttamente on line l’application form e un questionario di autovalutazione, allegando il tuo curriculum in formato Europass e una lettera motivazionale. Ecco il link dove fare richiesta: CLICCA QUI
Informazioni utili: Per ulteriori dubbi e richieste di informazioni, puoi scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Link utili:
 
 
Contatti utili:
 
GVC STAFF EU AID VOLUNTEERS
t. +39 051585604
A cura di Eleonora Mantovani
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
 
 
Pubblicato in Europa.
La Fondazione Giovanile Europea, incoraggiando la collaborazione tra i giovani in Europa, offre opportunità di finanziamento per attività giovanili internazionali per tutto il 2017!
 
Per altre opportunità simili consultare la sezione Europa  dalla pagina del nostro sito carriereinternazionali.com
 
Ente: La Fondazione Giovanile Europea è un'istituzione del Consiglio d’Europa. Intende incoraggiare la collaborazione tra i giovani in Europa attraverso il finanziamento ad attività giovanili per la promozione della pace, la comprensione e la cooperazione tra i popoli dell'Europa e del mondo, nel rispetto dei diritti umani, la democrazia, la tolleranza e la solidarietà.La FGE intende sostenere i seguenti tipi di attività intraprese da ONG o reti giovanili, o da altre ONG impegnate in settori legati al lavoro giovanile, attinenti alle politiche giovanili e l'operato del Consiglio d'Europa:
- attività educative, sociali, culturali e umanitarie di carattere europeo;
-attività che mirano al rafforzamento della pace e della cooperazione in Europa;
- attività per la promozione di una collaborazione più stretta e una migliore comprensione tra i giovani in Europa, in particolare attraverso la promozione di scambi di informazione;
- attività intese a stimolare l'aiuto reciproco in Europa e nei paesi in via di sviluppo a scopo culturale, educativo e sociale;
- studi, ricerche e documentazione su tematiche giovanili.
 
Destinatari: Studenti universitari e laureati
 
Scadenza:
1 Ottobre 2016 per:
- attività internazionali da realizzare tra il 1 Aprile e il 31 Dicembre 2017
- piani di lavoro per il 2017
- finanziamenti strutturali straordinari per il 2017 (rete regionale)
1 Ottobre 2017 per:
- finanziamento strutturale per il 2018-2019 (ONG internazionali/reti)
 
Descrizione dell’offerta: La FGE sostiene le seguenti attività: attività internazionali - compresi incontri per animatori giovanili in Europa mirati a promuovere la partecipazione e l'apprendimento interculturale; piano di lavoro annuale - comprese una serie di attività per il seguente anno (i), attività internazionali, attività pilota e anche pubblicazioni (compreso lo sviluppo web). Queste attività rientrerebbero e supporterebbero la strategia o piano d'azione della vostra ONG per i prossimi anni; finanziamento strutturale - La Fondazione Giovanile Europea può, su base annuale, offrire ad organizzazioni giovanili internazionali non governative o reti un contributo per coprire parte delle spese amministrative per la gestione delle loro attività a livello europeo; finanziamento strutturale straordinario.
La Fondazione può contribuire inoltre ai costi amministrativi delle reti regionali, al fine di aiutarle a creare una struttura europea.
 
Requisiti:  Residenti di uno degli Stati Membri del Consiglio d’Europa
 
Guida all’application: Per partecipare al programma di finanziamento, seguire le istruzioni su questa pagina
 
Informazioni utili:  
- Per le attività internazionali la Fondazione copre fino ai due terzi dei costi complessivi, il finanziamento massimo: 20.000 euro
- per il piano di lavoro annuale  il finanziamento massimo: 50.000 euro
- per il finanziamento strutturale il finanziamento annuale massimo: 25.000 euro all'anno per due anni
- per il finanziamento strutturale straordinario il finanziamento straordinario massimo: 10.000 euro
- per le attività pilota il finanziamento massimo: 10.000 euro
Per le priorità 2016, vedere qui. I candidati devono rappresentare un'organizzazione giovanile non-governativa internazionale o reti, un'organizzazione giovanile non governativa nazionale o locale, o strutture non governative impegnate nell'animazione giovanile, degli Stati membri del Consiglio d'Europa.
 
Link utili:
Contatti utili:
 
Directorate of Youth and Sport, Council of Europe, 30 rue Pierre-de-Courbertin
F-67000 Strasbourg
Telefono: +33 (0)3 88 41 26 85
Fax: +33 (0)3 90 21 49 64
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
a cura di Emilia Sgariglia
 
La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
 
 
 
 
Pubblicato in Europa.
L’associazione francese Sport et Citoyenneté, prima Think Tank europea creata nel settore dello sport cerca un responsabile dei progetti di ricerca
 
Per altre opportunità simili visitare la sezione Europa
 
Ente: Creata nel settembre 2007, l’associazione Sport et Citoyenneté è l'unica think tank europea dedicato allo studio dell'impatto sociale dello sport. Essa fornisce uno spazio di riflessione e di proposta per rendere efficaci le politiche sportive. L'associazione si propone di promuovere i valori fondamentali dello sport nella società collaborando con il governo, il settore delle imprese, della società civile e dei media
 
Dove: Angers, Francia
 
Destinatari: Giovani interessati ad approfondire le tematiche riguardo l’impatto sociale dello sport
 
Durata: Un anno 
 
Scadenza: Non specificato
 
Descrizione dell’offerta: L'Associazione Sport et Citoyenneté è alla ricerca di un responsabile di progetto di ricerca. Questa persona supporterà l’associazione sulla consulenza e sul lobbying in materia di diritto dello sport, inoltre provvederà alla predisposizione e al monitoraggio di progetti a livello europeo nonché alla gestione quotidiana delle attività dell'associazione
 
Requisiti: Il candidato ideale deve
-essere studente in materia di diritto
-avere un francese e un inglese ottimi
 
Documenti richiesti: Curriculum Vitae e lettere di motivazione
 
Retribuzioni: Non specificato
 
Guida all’application: Per candidarsi inviare i documenti di cui sopra al seguente indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili: L’Associazione pubblica una rivista trimestrale che apre un dibattito sul tema del ruolo che lo sport svolge all’interno della società parlando in particolare di salute, diritto sportivo, inclusione sociale, l'etica e l'economia nello sport, il volontariato e la cittadinanza attiva, la governance, l'identità europea, i valori, e il dialogo sociale
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Barbara Conin
Tel : 02 41 36 2196
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
A cura di Vittorio Borsa,
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
Pubblicato in Europa.
EUROCONTROL, organizzazione intergovernativa civile e militare, inserisce studenti come controllori del traffico aereo
 
Per altre opportunità simili visitare la sezione Europa
 
 
 
Ente: EUROCONTROL è un'organizzazione intergovernativa, civile e militare cui partecipano 41 Stati europei e di Paesi limitrofi e il cui scopo principale è di sviluppare e mantenere un efficiente sistema di controllo del traffico aereo a livello europeo, affiancando in questo impegno comune le autorità nazionali dell'aviazione civile (in Italia l'ENAC), gli enti ed i soggetti fornitori dei servizi di controllo del traffico aereo (in Italia ENAV e l'Aeronautica Militare), gli utenti dello spazio aereo civile e militare, il settore industriale, le organizzazioni professionali e le competenti istituzioni europee. Nasce con la EUROCONTROL Convention del 13 dicembre 1960, successivamente emendata il 12 febbraio 1981 e successivamente rivista il 27 giugno 1997. In attesa della ratifica della Revised Convention del 1997, gli Stati membri EUROCONTROL hanno deciso di ritenersi comunque vincolati dalle sue disposizioni
 
 
Dove: Maastricht, Paesi Bassi
 
 
Destinatari: Giovani Studenti interessati al mondo dell’aviazione
 
 
Durata: Non specificata
 
 
Scadenza: 1 Ottobre 2017
 
 
Descrizione dell'offerta: Eurocontrol offre un’interessante opportunità di fare pratica come controllore del traffico aereo, con la prospettiva di una carriera gratificante in un'organizzazione dinamica. Il controllore del traffico aereo deve lavorare per far volare gli aeromobili in totale sicurezza, egli fornisce istruzioni, consigli e informazioni ai piloti in modo che possano volare in modo sicuro, efficiente e rapido, tenendo traccia dei voli utilizzando i più moderni e efficienti sistemi informatici radar ed essendo in grado di fronteggiare cambiamenti climatici imprevisti e situazioni d’emergenza. Essi lavoreranno negli aeroporti, nello specifico nella torre dell'aeroporto che si affaccia sulle piste
 
 
 
Requisiti: Il candidato ideale deve:
- avere meno di 25 anni
- essere cittadino di uno degli Stati membri dell’organizzazione
- avere una buona padronanza della lingua inglese
- essere medicalmente idoneo
- aver completato la scuola secondaria ad un livello avanzato
 
 
Documenti richiesti: Non specificato
 
 
Retribuzioni: Non specificato
 
 
Guida all'application: Per candidarsi cliccare su apply all’inizio della pagina dell’offerta
 
 
Informazioni utili: La prima selezione avverrà sulla base dei form per l’application inviati, successivamente coloro che saranno giudicati adatti in base a questo primo step saranno invitati al centro di Maastricht per i test e le interviste e una volta passate queste con successo si procederà con la visita d’idoneità medica e psico-fisica. Se anche la visita sarà soddisfacente, i futuri controllori verranno invitati a firmare un contratto che prevede di seguire dei corsi di formazione e di lavorare per EUROCONTROL come un controllore del traffico aereo per almeno quattro anni
 
 
Link utili:
 
 
Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
A cura di Vittorio Borsa
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente
 
 
LA REDAZIONE
 
 
 
 
Pubblicato in Europa.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.