La borsa di studio Kreuzberger Kinderstiftung per il Legal Training Program dell’European Center for Constitutional and Human Rights offre l’opportunità a studenti internazionali, soprattutto a giovani con mezzi finanziari limitati, di acquisire esperienza professionale nell’ambito dei diritti umani. Candidati adesso!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: European Center for Constitutional and Human Rights è un'organizzazione no-profit legale ed educativa indipendente, il cui obiettivo principale è la protezione dei diritti civili e umani in tutto il mondo. È stata fondata nel 2007 da un piccolo gruppo di avvocati per i diritti umani, al fine di proteggere e far rispettare i diritti garantiti dalla Dichiarazione universale dei diritti umani, nonché da altre dichiarazioni sui diritti umani e dalle costituzioni nazionali. L’European Center for Constitutional and Human Rights si impegna a realizzare progetti innovativi e strategici, ricorrendo alla legislazione europea, internazionale e nazionale al fine di far rispettare i diritti umani e di monitorare l’operato degli stati membri e degli attori statali in tale ambito

 

Dove: Berlino, Germania

 

Destinatari: Studenti

 

Quando: Tra il 1 maggio e il 1 dicembre 2018

 

Scadenza: 28/01/2018

 

Descrizione dell’offerta: La borsa di studio Kreuzberger Kinderstiftung per il Legal Training Program dell’European Center for Constitutional and Human Rights offre l’opportunità a studenti internazionali, soprattutto a giovani con mezzi finanziari limitati, di acquisire esperienza professionale nell’ambito dei diritti umani. Il programma di borsa di studio è giunto ormai alla sue terza edizione e nelle due precedenti hanno partecipato studenti internazionali provenienti da undici paesi diversi quali Australia, Costa Rica, Germania, Egitto, Grecia, Guatemala, India, Italia, Kenya, Pakistan e Romania. Gli studenti hanno studiato e collaborato insieme per vivere un’esperienza indimenticabile e il team dell’ECCHR è entusiasta di ricevere le nuove candidature per il 2018

 

Requisiti: I candidati devono possedere i seguenti requisiti:

Formazione: Essere iscritti o aver completato un corso di laurea in legge o in un campo affine. I candidati dovranno descrivere maggiormente il loro percorso di studi all’interno di una lettera motivazionale

Conoscenza: È richiesta una conoscenza approfondita nell’ambito dei diritti umani

Economia e Diritti Umani: Buona conoscenza dei dibattiti internazionali sull’economia europea, sui diritti umani e sulle procedure legali a livello nazionale

Criminalità organizzata e responsabilizzazione: Buona conoscenza del diritto penale internazionale (compresi i casi extraterritoriali a livello nazionale) e degli attuali dibattiti giuridici e politici sulla giurisdizione penale internazionale

Migrazione: Buona conoscenza del diritto internazionale europeo e pubblico e dei fondamenti pertinenti della legge sui rifugiati

Lingue: È richiesto un livello eccellente della lingua inglese scritta e parlata. La conoscenza della lingua tedesca è un plus ma non necessaria ai fini del Legal Training Program, come anche nel caso di altre lingue come il francese, lo spagnolo, il russo o l’arabo

 

Retribuzioni: Gli studenti riceveranno uno stipendio mensile lordo di € 1.550. Per i candidati, la Kreuzberger Kinderstiftung coprirà anche i costi di viaggio di ritorno dal luogo di residenza a Berlino fino a € 1.500 e tutti i costi relativi al visto

 

Guida all’application: Il candidato dovrà inviare via email i seguenti documenti in formato PDF:

- L’application form dell’ECCHR con una lettera motivazionale e la domanda per la borsa di studio (scaricabile dal sito)

- Un CV dettagliato

I documenti vanno tradotti in lingua inglese o in lingua tedesca

 

Link utili:

 Link all'offerta

Sito di ECCHR

 

Contatti Utili:

 

European Center for Constitutional and Human Rights e.V.

Zossener Str. 55-58, Aufgang D

D-10961 Berlin

 

Tel: +49/(0)30/400 485 90

Fax:+49/(0)30/400 485 92

 

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Per domande sulla borsa di studio:

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Chiara Valenti

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



La European Lotteries  è alla ricerca di un esperto di comunicazione. Se sei un esperto in questo settore e ti piacerebbe lavorare in un ambiente internazionale, questa è la tua occasione!

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: European Lotteries (EL) è l’organizzazione ombrello delle lotterie nazionali che operano giochi di fortuna, incluse le scommesse sportive, in più di 40 nazioni europee, includendo tutti gli stati membri UE.  EL è sicuramente l’organizzazione più rappresentativa in unione europea in questo campo. L’organizzazione rappresenta le lotterie statali e le lotterie autorizzate dallo stato, portando così insieme operatori statali e privati. I membri UE di EL contribuiscono per più di 20 miliardi di euro per anno al budget statale e finanziano sport, cultura, progetti sociali, ricerche e altre cause di interesse generale



Dove: Bruxelles, presso la sede centrale dell’European Lotteries Association

 

Destinatari: laureati

 

Scadenza: 29/01/2018

 

Descrizione dell’offerta: EL è alla ricerca di un addetto alle comunicazioni che svolga i seguenti compiti:

- social media: realizzazione e sviluppo di siti web, pagine facebook, accounts di social media come Twitter, Instagram etc

- stesura di articoli: scrivere comunicati stampa, Q&As e punti chiave

- relazioni con i media: occuparsi e costruirsi una forte rete di giornalisti influenti

- analisi e monitoraggio dei media

- supportare il (deputato) segretario generale e il presidente dell’associazione riguardo interviste, appunti e conferenze stampa



Requisiti:  se ti ritrovi in questi requisiti dovresti sicuramente provare a candidarti:

- sei uno specialista delle comunicazioni con una buona educazione

- hai delle ottime capacità di redazione

- hai almeno 4 anni di esperienza nel settore

- comprendi il funzionamento di ong

-  sei familiare con il lavoro in ambienti internazionali

- ti piace lavorare in un team piccolo e molto motivato

- conosci da anni i segreti dei social media

- sai almeno ordinare un caffe in una di queste lingue: inglese, francese, spagnolo e tedesco

 

Guida all’application: per candidarsi per questa posizione, inviare il proprio CV e lettera di presentazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Link utili:

Offerta Esperto comunicazione  

European Lotteries



Contatti Utili:

Av. de Béthusy 36, 1005 Lausanne

Tel: +41 21 311 30 25

Fax: +41 21 312 30 11

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

a cura di Elisa Onorati

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Europa.

Il programma di internship IDF offre agli studenti l'opportunità di una formazione nel campo del diabete e delle malattie non trasmissibili. Il programma è aperto ai cittadini dell'Unione Europea, invia il tuo CV!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: La International Diabetes Federation (IDF) è un'organizzazione che comprende oltre 230 associazioni nazionali per il diabete in 165 paesi e territori. La IDF rappresenta gli interessi del crescente numero di persone con diabete e di quelli a rischio dal 1950 in quanto la sua missione è quella di promuovere la cura del diabete, la prevenzione e la ricerca di cure innovative in tutto il mondo. L'IDF è impegnata in azioni per affrontare il diabete partendo dal livello locale fino ad arrivare a quello globale ed è per questo divisa in sette regioni, con l'obiettivo di rafforzare il lavoro delle associazioni nazionali per il diabete e migliorarne la collaborazione. Le associazioni nazionali per il diabete dell'IDF sono suddivise nelle seguenti regioni: Africa, Europa, Medio Oriente e Nord Africa, Nord America e Caraibi, Sud e Centro America, Asia sud-orientale e Pacifico occidentale. Le attività della Federazione mirano a sensibilizzare i governi sul tema, aumentare la consapevolezza pubblica e incoraggiare il miglioramento della salute, promuovendo la diffusione di informazioni sul diabete. L'IDF è associata al Dipartimento di informazione pubblica delle Nazioni Unite e intrattiene relazioni ufficiali con l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) poiché si fa portavoce degli interessi del crescente numero di persone con diabete e di quelli a rischio.

 

Dove: Bruxelles

 

Destinatari: Studenti e studenti laureati

 

Quando: Marzo 2018 per un periodo di 6 mesi

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Il programma di stage IDF offre agli studenti l'opportunità di una formazione nel campo del diabete e delle malattie non trasmissibili. Il programma è aperto ai cittadini dell'Unione Europea e a tutti coloro che hanno diritto di vivere e lavorare in Belgio senza un permesso di lavoro.

Posizione di Policy and Programmes intern. Al candidato è richiesto di:

- Collaborare con i project manager e i coordinatori attuali a progetti esistenti

- Sviluppare, coordinare, implementare e valutare progetti per gli operatori sanitari

- Assistere lo staff nello sviluppo di timeline e piani per progetti

- Assistere lo staff con la produzione e distribuzione di materiale per le comunicazioni educative

- Collaborare alla stesura di documenti

- Fornire ulteriore supporto come richiesto dal Senior Programs Manager

 

Posizione di Communications intern. Al candidato è richiesto di:

- Gestire le pagine dei social media di IDF (redazione e pubblicazione di post)

- Gestire le attività di comunicazione per la campagna World Diabetes Day (produzione di materiali, sensibilizzazione delle parti interessate, coordinamento degli eventi) 

- Gestire i contenuti delle piattaforme online IDF (aggiornamenti e post)

- Supportare il monitoraggio e l'estensione dei media

- Sostenere la produzione e la distribuzione di materiali di comunicazione

- Aiutare a gestire le richieste di comunicazioni esterne

- Fornire ulteriore supporto come richiesto dal Communications Manager

 

Posizione di Advocacy intern. Al candidato è richiesto di:

- Collaborare alla preparazione di eventi chiave come il Congresso dell'IDF e riunioni ad alto livello come l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite o il Comitato esecutivo dell'OMS

- Aggiornare documenti interni, sito Web, database

- Effettuare delle ricerche su vari argomenti globali (mappatura degli stakeholder)

- Fornire ulteriore assistenza come richiesto dal dipartimento di advocacy

 

Requisiti:

- Essere studenti laureati o studenti che necessitano di uno stage per il loro corso di laurea

- Avere la possibilità di vivere e lavorare in Belgio senza un permesso di lavoro

- Avere un’ottima conoscenza dell’inglese parlato e scritto (altre lingue, in particolare francese e spagnolo, sono un vantaggio)

- Avere capacità di elaborazione di testi e una buona padronanza di Microsoft Office 

- Avere eccellenti capacità organizzative e di lavoro di gruppo

 

Retribuzioni: Non specificato

 

Guida all’application: I candidati interessati sono pregati di inviare un CV e una lettera di presentazione via email (contatti utili), indicando come riferimento lo stage scelto

 

Link utili:

 

Link all’offerta 

Sito di International Diabetes Federation

 

Contatti Utili:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

166 Chaussee de La Hulpe

B-1170 Brussels, Belgium

P: +32-2-538 55 11

F: +32-2-538 51 14

 

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Pubblicato in Europa.

Sei interessato a temi quali biodiversità, eco-costruzioni ed eco-villaggi e adori la natura e gli animali? Il Servizio Volontario Europeo offre un’opportunità di volontariato in un ecovillaggio a-politico e a-religioso in continua crescita. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero. Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit. Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus+ e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.

Il finanziamento della Commissione Europea comprende:

- Copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario

- Rimborso delle spese di viaggio fino a massimale

- Assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero

- Formazione linguistica del paese di destinazione

All’interno del programma Erasmus+ esistono altre azioni di mobilità internazionale come gli Scambi Culturali che consentono di viaggiare, conoscere altre culture e vivere esperienze indimenticabili con il contributo della Commissione Europea.

Lo SVE è un programma di volontariato internazionale completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma Erasmus+. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

Lo SVE è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, nè titoli di studio nè di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza.

I possibili temi dei progetti SVE e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.

 YouNet è una ong impegnata nelle attività giovanili che promuove progetti di scambio, attività di apprendimento formale e informale e promozione della consapevolezza e dei valori civili tra i giovani

 

Dove: Vesilahti, Finlandia

 

Destinatari: Tutti coloro in possesso dei requisiti che desiderano fare volontariato

 

Quando: Dal 23 aprile 2018 al 22 aprile 2019

 

Scadenza: 31 gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: Opportunità di SVE in Finlandia all’interno di un ecovillaggio a-politico e a-religioso che, anno dopo anno, si sta ampliando. L’obiettivo è quello di creare una comunità che supporti l’interazione tra le persone e l’ambiente, che consenta l’implementazione di un modo socialmente ed ecologicamente sostenibile di vita e lo promuova anche all’esterno.

Il volontario si occuperà, principalmente, di attività legate a tre settori:

- Comunità: giochi ludico-educativi per i bambini, supporto nella manutenzione degli spazi comuni, aiuto in cucina

- Cultura: aiutare la comunità a organizzare eventi e manifestazioni culturali, promuovere lo sve e la mobilità giovanile, dare supporto a progetti dedicati alla comunità locale

- Ambiente: assistere nell’eco-edilizia ed apprenderne i principi, contribuire alla coltivazione biodinamica e alla cura degli animali, supporto per il mantenimento dei servizi igienici a secco e per il riscaldamento della sauna

 

Requisiti: Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

- Interesse per i temi della biodiversità, eco-costruzioni ed eco-villaggi

- Amore per la natura e per gli animali

 

Retribuzioni: Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Guida all’application: Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” in alto a destra della pagina, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.

 

Informazioni utili: Al momento dell’invio della domanda, alla voce “organizzazione d’invio” si deve selezionare l’Associazione YouNet, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

 

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito Servizio Volontario Europeo

 

 

Contatti Utili:

- Servizio Volontario Europeo

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 (lunedì e mercoledì 16:00-17:00)

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scambi Internazionali

Volontariato Internazionale

Campi di lavoro

- Stranaidea S.C.S. Impresa Sociale Onlus

 

Via Paolo Veronese 202  – 10148 Torino

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Il programma di tirocinio per il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) offre l’opportunità a studenti di acquisire una comprensione del Centro e del suo ruolo all'interno delle attività dell’Unione Europea. Candidati adesso!

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC - European Centre fo Desease Control) è stato istituito nel 2005. È un'agenzia dell'Unione Europea volta a rafforzare le difese dell'Europa contro le malattie infettive. Si trova a Stoccolma, in Svezia. L'ECDC opera in tre aree strategiche chiave: fornisce prove per un processo decisionale efficace ed efficiente, rafforza i sistemi di sanità pubblica e supporta la risposta alle minacce per la salute pubblica. Le funzioni principali dell'ECDC coprono un ampio spettro di attività: sorveglianza, intelligence epidemica, consulenza scientifica, microbiologia, preparazione, formazione alla salute pubblica, relazioni internazionali, comunicazione sanitaria e gestione della rivista scientifica Eurosurveillance. I programmi di malattia dell'ECDC riguardano la resistenza antimicrobica e le infezioni associate all'assistenza sanitaria; malattie emergenti e trasmesse da vettori; malattie alimentari e idriche e zoonosi; HIV, infezioni a trasmissione sessuale ed epatite virale; influenza e altri virus respiratori; tubercolosi; e malattie prevenibili dai vaccini. Tutto sommato, l'ECDC monitora 52 malattie trasmissibili.

 

Dove: Stoccolma

 

Destinatari: Laureati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 31/01/2018

 

Descrizione dell’offerta: Il programma di tirocinio per il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) fornisce ai tirocinanti una comprensione del Centro e del suo ruolo all'interno delle attività dell’Unione Europea, offrendo loro l'opportunità di acquisire conoscenze pratiche e un’esperienza professionale. Il programma di tirocini si svolge ogni anno per un periodo da tre a nove mesi e i candidati selezionati avranno una formazione iniziale riguardo al lavoro dell'ECDC.

 

Requisiti:

- Essere cittadino di uno Stato membro dell'UE, Norvegia, Islanda o Liechtenstein
- Aver completato gli studi e conseguito un diploma di laurea magistrale entro la data di scadenza per le application
- Buona conoscenza dell'inglese (la lingua di lavoro dell'ECDC). La conoscenza di qualsiasi altra lingua dell'UE è un plus
- Non aver precedentemente partecipato a un tirocinio formale o lavorativo (retribuito o non retribuito) presso un'istituzione, un'agenzia o un ente europeo

 

Retribuzioni: L'ECDC paga una sovvenzione mensile di 1.477,13 Euro netti al mese e paga un'indennità di viaggio a compensare le spese sostenute all'inizio e alla fine del tirocinio

 

Guida all’application: I candidati dovranno inviare il modulo dell’application compilato, in formato Word o PDF, insieme a una copia del diploma di laurea via email (contatti utili)

 

Link utili:

 Sito di ECDC

 Link all’offerta

 

Contatti Utili:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC)

Tomtebodavägen 11a

171 65 Solna

Sweden

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Pubblicato in Europa.

Hai una buona conoscenza del francese o dell'inglese? Buone capacità redazionali e ottimo senso dell’organizzazione? Candidati per questa opportunità presso il Comitato europeo delle regioni

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: Il Comitato europeo delle regioni (CdR) è stato creato nel 1994 quale assemblea dei rappresentanti regionali e locali dell'Unione europea. Si compone di 350 membri : presidenti di regione, sindaci, oppure rappresentanti eletti di regioni e città  provenienti dai 28 Stati membri dell'UE. I membri devono essere democraticamente eletti e/o essere titolari di un mandato politico nel loro paese di origine. Attraverso il CdR, gli enti regionali e locali dell'UE possono avere voce in capitolo sugli sviluppi della legislazione europea che incide sugli enti regionali e locali. Fin da quando è stato istituito, più di 20 anni fa, il CdR si adopera per avvicinare i cittadini all'Unione europea. È comunemente accettato che:

- il 70 % della legislazione europea ha un impatto diretto a livello regionale e locale

- i cittadini europei devono essere coinvolti nella costruzione dell'UE

- il 50 % dei cittadini dell'UE ritiene che i propri rappresentanti eletti a livello locale e regionale siano i più indicati per rappresentarli a livello dell'UE

- gli organi eletti a livello locale e regionale vicini ai cittadini dovrebbero poter esprimere il loro punto di vista durante la fase preparatoria della legislazione europea

L'importanza del ruolo del CdR è stato riconosciuta e rafforzata dal Trattato di Lisbona nel 2009. I membri del CdR vivono e lavorano nelle regioni o città di provenienza e, quindi, sono a contatto con le preoccupazioni del loro elettorato. Essi parlano a nome dei loro elettori nel centro stesso del processo decisionale e legislativo europeo, e li tengono aggiornati sugli sviluppi a livello dell'UE attraverso l'organizzazione di riunioni e convegni del CdR nelle loro regioni o città

 

Dove: Bruxelles

 

Destinatari: Tutti i cittadini che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: 19/01/2018 12:00

 

Descrizione dell’offerta: L’European Committee of the Region offre opportunità di lavoro per la posizione di amministratore. Il candidato lavorerà come membro della Commission for Territorial Cohesion Policy and EU Budget (COTER) e si occuperà delle seguenti materie: coesione economica, sociale e territoriale, fondi strutturali, pianificazione territoriale, politica urbana, alloggio, trasporti, macro regioni, cooperazione territoriale, statistiche e indicatori regionali, bilancio annuale dell'UE e quadro finanziario pluriennale. I compiti principali includono:

- Organizzazione di riunioni ed eventi della Commissione

- Tenersi aggiornati sugli sviluppi delle politiche nei settori di competenza della Commissione

- Lavorare con i relatori e i loro esperti sull’elaborazione dei pareri

- Sviluppo di contatti con la Commissione europea, il Consiglio, il Parlamento europeo e le organizzazioni competenti

- Assicurare il follow-up e garantire che venga dato seguito al futuro programma di lavoro

- Assicurare il follow-up degli studi effettuati da contraenti esterni

- Elaborazione di analisi politiche, briefing, discorsi nel settore delle competenze della Commissione

I compiti principali riguarderanno anche il sostegno all'organizzazione e al lavoro preparatorio sul bilancio dell'UE

 

Requisiti:

- Un diploma universitario, se possibile, in un'area correlata alla natura delle mansioni da svolgere

- Conoscenza approfondita di una lingua ufficiale dell'Unione europea e conoscenza soddisfacente di un'altra lingua ufficiale dell'Unione europea

- Per ragioni funzionali, è richiesta la conoscenza del francese o dell'inglese. La conoscenza di altre lingue dell'Unione europea sarebbe un vantaggio

- Buone capacità redazionali e di analisi

- Buona conoscenza delle attuali applicazioni IT

- Buon senso dell'organizzazione e buone capacità comunicative

- Buona capacità di lavorare in gruppo e sotto pressione

 

Costi o Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: Tutti i candidati per questa posizione devono compilare il modulo di domanda elettronico disponibile al seguente indirizzo

Per essere valida, la domanda deve essere completa e accompagnata da un CV aggiornato ed una lettera di presentazione. Le domande incomplete o presentate dopo la scadenza non saranno considerate

 

Informazioni utili: Si noti che solo i candidati selezionati per un colloquio orale saranno contattati di persona. Se non si è stati contattati entro sei settimane dalla data di chiusura, si prega di prendere in considerazione la domanda senza esito

 

Link utili:

 link al sito

link all’offerta

 

Contatti Utili: Bâtiment Jacques Delors/Jacques Delors Gebouw

Rue Belliard/Belliardstraat 99-101

B-1040 Bruxelles/Brussel

Tel:  +32 2 282 22 11

Fax:  +32 2 282 23 25

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Sei interessato a imparare e ad essere parte di un team per progetti europei? Unisciti all'Assemblea delle Regioni Europee con questo tirocinio

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

Ente: L'Assemblea delle Regioni Europee (AER) è un network per e di politici regionali e locali, che si occupa di questioni politiche di carattere paneuropeo e promuove l'eccellenza della leadership a tutti i livelli di governance. Si è formato 30 anni fa, in un mondo radicalmente diverso. Le regioni fondatrici si incontrarono a Louvaine-la-Neuve il 14/15 giugno 1985 e crearono l'AER, che all'inizio fu chiamato CRE / CER (Conseil des Régions d'Europe / Consiglio delle regioni europee). I politici che hanno fortemente favorito il concetto di regionalismo e gli europei ferventi, in rappresentanza di 47 regioni, hanno deciso di fondare l'Assemblea delle regioni europee. Sono stati raggiunti da 9 organizzazioni interregionali, in cerca del sostegno di un'entità politica più ampia. Nel 1986, il Consiglio d'Europa ha onorato lo status di AER come organizzazione europea fondamentale in rappresentanza delle regioni. Lo scopo dell'organizzazione è di fornire servizi per migliorare il processo decisionale e fornire visibilità, mettendo le regioni in evidenza. L'organizzazione abbraccia la globalizzazione, oltre l'Europa, e riconosce il bisogno di diversità, inclusione e un approccio multiculturale alla ricerca di soluzioni. La prospettiva dell'elaborazione delle politiche regionali è radicata nei territori, nelle culture, nelle storie e nelle vite dei cittadini.

L'anno 1985 è stato proclamato dalle Nazioni Unite come Anno Internazionale della Gioventù. Lo stesso anno AER ha lanciato il suo primo programma, Eurodyssey, progettato per promuovere e incoraggiare la mobilità dei giovani.

 

Dove: Bruxelles

 

Destinatari: Coloro che rispettano i requisiti

 

Quando: 6 mesi, tra fine Febbraio e inizio Marzo

 

Scadenza: 19 Gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: AER sta cercando una/un tirocinante per il Project Unit nell’ufficio di Bruxelles, supervisionata/o dal coordinatore di European Projects & Private Partnerships. I compiti principali saranno:

- Mappare le chiamate per le proposte e per la raccolta di informazioni sul finanziamento (entrambi basati su ricerche documentali e partecipando agli eventi rilevanti come Info Days sui programmi di finanziamento)

- Supportare il team dei progetti di AER nelle ricerche di partner e follow-up con i suoi membri

- Scrivere articoli sui risultati del mapping

- Contribuire all’esecuzione dei progetti in corso per tutte le attività e le finanze

- Fornire input in termini di redazione di documenti per aderire alle proposte di nuovi progetti

- Assistere il team nei compiti di management nell’ufficio generale

 

Requisiti:

- Conoscenza o esperienza precedente nella gestione e nel finanziamento di progetti europei

- Eccellente conoscenza di Inglese scritto e orale

- Conoscenza di un’altra lingua europea è considerata un asset

- Motivato e aver interesse nell’aiutare le persone a lavorare insieme sulle sfide

- In grado di svolgere compiti autonomamente e di prendersi responsabilità e di coordinare il proprio lavoro con il resto del team

- Creativo e orientato alla soluzione di problemi

 

Retribuzioni: 150 € al mese

 

Guida all’application: Per candidarsi, inviare il CV e la lettera motivazionale a Davide Grison al suo indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “AER European Projects Intern”.

 

Link utili:

Tirocinio

AER

 

Contatti Utili:

Tel: +32 2 400 10 54

Ufficio di Bruxelles: 63-67 rue d’Arlon – B-1040 Brussels

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Martina Di Giovanni

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Europa.

La BCE cerca un tirocinante da inserire nel cuore della vigilanza bancaria europea

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: La Banca centrale europea (BCE) gestisce l’euro, la moneta unica dell’UE, e garantisce la stabilità dei prezzi nell’UE; inoltre contribuisce a definire e attuare la politica economica e monetaria dell’UE. I suoi obbiettivi principali sono:

- mantenere la stabilità dei prezzi (tenendo sotto controllo l’inflazione), specialmente nei paesi dell’area dell’euro

- mantenere stabile il sistema finanziario, assicurandosi che i mercati finanziari e le istituzioni siano controllati in modo appropriato.

La BCE lavora in collaborazione con le banche centrali dei 28 paesi dell’UE, insieme costituiscono il Sistema europeo delle banche centrali (SEBC). Ne deriva così una cooperazione tra le banche centrali dell’area euro, detta “eurozona”, ovvero i 17 paesi dell’UE che hanno adottato la moneta unica. La cooperazione all’interno di questo gruppo di banche è chiamata Eurosistema.

 

Dove: Francoforte sul Meno, Germania

 

Destinatari: Cittadini UE con un forte interesse per una carriera nella vigilanza bancaria, finanza, contabilità o un'area correlata

 

Quando: La data di inizio del tirocinio è il 10 ottobre 2018 e dura da tre a  12 mesi. Full time

 

Scadenza: 29 gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta: il tirocinante contribuirà a:

-partecipare al processo di revisione e valutazione prudenziale (SREP), comprese le valutazioni del rischio

-analizzare i conti e monitorare le percezioni del mercato degli enti indicati

-analizzare il quadro giuridico e regolamentare per le istituzioni finanziarie in varie giurisdizioni

-assistenza nella raccolta e nell’analisi dei dati e generazione di tabelle, grafici e report.

Sarai esposto ad un ambiente professionale stimolante e lavorerai con esperti di alto livello che ti aiuteranno a sviluppare le tue capacità in un contesto internazionale e multiculturale. Questa posizione di tirocinio offre eccellenti opportunità per avere una visione approfondita della vigilanza bancaria presso la BCE e le ANC e utilizzare le tue abilità linguistiche allo stesso tempo, offrendo una formazione strutturata incentrata sulle abilità sia tecniche che comportamentali. Ti unirai a un team dinamico che si impegna per l'innovazione continua al fine di avere un impatto positivo sulla vita dei cittadini europei. Svolgere un ruolo nella vigilanza bancaria europea implica collaborare in team multinazionali e multiculturali e operare nel contesto di diversi quadri nazionali, per i quali una forte capacità di utilizzare diverse lingue dell'UE a fini commerciali è un vantaggio.

 

Requisiti: Essenziali:

-un diploma di laurea o superiore in economia, finanza, contabilità, amministrazione aziendale o un'altra disciplina pertinente

-un vivo interesse per l'analisi dei rischi relativa alle banche, la regolamentazione finanziaria e l'attuazione di standard e pratiche di vigilanza

-conoscenza di almeno una delle seguenti aree: analisi bancaria, regolamentazione bancaria, finanza aziendale, gestione del rischio, sistemi e procedure di audit, o contabilità

-desiderio di lavorare in diversi paesi e in team multiculturali

-conoscenza avanzata di MS Office, in particolare Word, Excel e PowerPoint

-conoscenza avanzata di inglese, e di un'altra lingua ufficiale dell'UE.

Preferenziali:

-conoscenza pratica di ulteriori lingue ufficiali dell'UE.

 

Costi o Retribuzioni: La borsa di studio è di € 1.050 al mese più un'indennità di alloggio

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario registrarsi all'apposito link, creare il proprio profilo e completare i campi relativi alla candidatura specifica a questa pagina

 

Informazioni utili: Il processo di reclutamento per questa posizione può includere un test online e un esercizio scritto nella fase di pre-screening e - se superi le ultime fasi della procedura di selezione - un colloquio su Skype

 

Link utili: Scheda profilo ECB

Sito dell’ECB

Sito dell’offerta

 

Contatti Utili: Banca Centrale Europea

Tel: +49 69 13 44 0

Fax: +49 69 13 44 60 00

Kaiserstraße 29, DE-60311 Frankfurt am Main, Deutschland



a cura di Daniela Esposito

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Pubblicato in Europa.

Sei uno studente motivato, talentuoso ed  interessato a partecipare a un programma di master internazionale alla facoltà di scienze della KU Leuven? Candidati per questa borsa di studio!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Formazione

 

Ente: Fondata nel 1423 l’università di Leuven è una delle più importanti al mondo. E’ nata e cresciuta all’interno della tradizione cattolica e partendo dalla sua visione cristiana del mondo e dell’umano si sforza di essere un luogo di discussione aperta circa i problemi sociali, filosofici ed etici. Incoraggia l'iniziativa personale, la cooperazione, la solidarietà , la libertà accademica e la riflessione critica in una cultura di scambio di idee. Persegue una politica della diversità proattiva per i suoi studenti e del personale e si propone di partecipare attivamente al dibattito pubblico e culturale nella promozione di una società basata sulla conoscenza. Mette la sua esperienza al servizio della società , con una particolare considerazione per i suoi membri più vulnerabili. Svolge le sue attività accademiche in stretta collaborazione con i membri della KU Leuven Association. Gli studenti accademicamente formati possono svolgere un ruolo responsabile nella società. Ragione per la quale l’ateneo insegna ad adottare una prospettiva interdisciplinare , concorre nello sviluppare un atteggiamento critico di ricerca, il tutto con il fine di far acquisire ai propri studenti le competenze accademiche.

 

Dove: Katholieke Universiteit Leuven, Belgio

 

Destinatari: Tutti gli studenti internazionali che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: Anno accademico 2018-2019

 

Scadenza: 15 febbraio

 

Descrizione dell’offerta: La Facoltà di Scienze dell’Università di Leuven e la sua associazione di alunni Science@Leuven offrono scholarships per studenti internazionali. Gli studenti internazionali motivati e talentuosi, interessati a partecipare a un programma di master internazionale alla facoltà di scienze del KU Leuven sono invitati a richiedere una borsa di studio.

Si può richiedere una borsa di studio per i seguenti master:

- Master in Astronomia e Astrofisica

- Master in Biologia

- Master  in Biofisica, Biochimica e Biotecnologie

- Master in  Chimica

- Master in Geografia

- Master in Geologia

- Master in Matematica

- Master in Fisica

- Master in Statistica

- Erasmus Mundus Master in Chimica Teorica e Modellistica Computazionale

- Erasmus Mundus Joint Master per lo sviluppo sostenibile e territoriale

Gli studenti che fanno domanda per gli ultimi due programmi possono beneficiare della borsa di studio solo quando si iscrivono alla university of Leuven come università principale. Gli studenti che fanno domanda per il programma QASS del Master of Statistics sono esclusi dalla borsa di studio Science@Leuven

 

Requisiti:

I candidati devono soddisfare e dimostrare i seguenti requisiti:

- i candidati non devono aver lavorato precedentemente presso l'Università di Leuven

- i candidati devono essere in possesso di una laurea da un'università straniera che dà loro l'accesso al programma di master che stanno richiedendo,

- i candidati non devono aver ancora conseguito una laurea o un dottorato di ricerca

- i candidati devono dimostrare una conoscenza molto forte dell'inglese

- i candidati devono dimostrare un forte interesse e  motivazione a seguire un programma presso la Facoltà di Scienze del KU Leuven

- i candidati devono essere disposti a fungere da ambasciatori per il programma

 

Retribuzioni: L'importo della borsa di studio può arrivare fino a 10.000 Euro per 1 anno. La borsa di studio coprirà sempre la quota di iscrizione per 1 anno e una copertura assicurativa sanitaria di base. L'importo assegnato per le spese di soggiorno può variare. E’ possibile trovare una panoramica dei costi qui

La maggior parte dei programmi di master della Facoltà di Scienze sono programmi di due anni. La borsa di studio per il secondo anno potrà essere portata avanti solo a condizione che lo studente abbia avuto risultati eccezionali durante il primo anno di master

 

Guida all’application: Si prega di leggere attentamente le istruzioni l’application al seguente link  

1) è necessario fornire le seguenti informazioni:

- un elenco completo dei titoli dei corsi per i quali si ha ottenuto crediti. Indicare la tipologia del corso (in crediti ECTS) e il risultato ottenuto, preferibilmente secondo la scala ECTS. Se viene utilizzata una scala diversa, fornire una spiegazione riassuntiva sul significato dei punteggi

- fornire una descrizione breve (circa una pagina) in base alle linee guida standard per una guida allo studio ECTS per i corsi si ritiene essere più rilevanti per il master che si sta prendendo in considerazione

- due lettere di referenze di professori di fama internazionale

- una lettera di motivazione per il programma

2) una volta completato e inviato la domanda per il programma del master, si riceverà un messaggio di avvenuta conferma della registrazione

3) è importante fare uno screenshot di questa schermata. Sarà infatti necessario caricare lo screenshot al momento della registrazione per la borsa di studio Science @ Leuven

4) è necessario fare domanda per la borsa di studio Science @ Leuven tramite questo link

 

Informazioni utili:

- I candidati che non sono madrelingua inglese devono fornire prova della conoscenza della lingua inglese

- Per i candidati con un titolo universitario conseguito in Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito o Stati Uniti: il certificato di diploma è sufficiente, a condizione che venga confermato che l'intero studio universitario è stato completato in inglese.

- Gli altri candidati devono presentare un punteggio soddisfacente su un test riconosciuto a livello internazionale di conoscenza della lingua inglese: TOEFL (punteggio minimo 94 basato su Internet con almeno 19 per la lettura, 18 per Listening, 19 per la lingua e 21 per la scrittura) o IELTS (punteggio minimo 7 nel complesso, mentre almeno 6,5 per la lettura, 6 per l'ascolto, 6 per il parlato e 6 per la scrittura). Nessun altro test di competenza sarà accettato, e assolutamente nessuna application sarà considerata senza tale certificato di prova

 

Link utili:

link all’offerta

link al sito

 

Contatti Utili:

KU Leuven

Oude Markt 13 - bus 5005

3000 Leuven

BELGIUM

tel. +32 16 324010

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

L’European Youth Event è un evento importante ospitato all’interno del Parlamento Europeo a Strasburgo dal 2014, con lo scopo principale di dare voce alle idee di giovani europei dai 16 ai 30 anni riguardo al futuro dell’Europa, allo scambio di nuove prospettive con i decisori europei e all’opportunità di incontrare più di 8000 giovani provenienti da tutta Europa. Le principali attività dell’European Youth Event ruotano attorno a diverse tematiche principali: tenere il passo con la rivoluzione digitale, lavorare per un’Europa più forte, rimanere saldi in tempi turbolenti, proteggere il nostro pianeta. L'evento offrirà una vasta gamma di attività con la partecipazione di decisori politici e personalità ispiratrici sul palcoscenico europeo, The YO! Fest, organizzato dal Forum europeo della gioventù, che si svolge fuori dagli edifici del Parlamento. Il cuore dell'European Youth Event è il suo team di membri provenienti da paesi differenti dell'UE che si occupano di stilare il programma EYE e della logistica, suggeriscono potenziali relatori, negoziano con i partner EYE, preparano e gestiscono la procedura di registrazione e permettono di facilitare il contatto tra i partecipanti, comunicando con il pubblico in generale il più apertamente possibile - prima, durante e dopo l'evento.

 

Per altre opportunità visita la sezione Europa

Per altre informazioni fare riferimento ai due articoli riguardo la posizione di Chief editor e la posizione di volunteer all’interno dell’European Youth Event

 

Dove: Strasburgo

 

Destinatari: Rivolto a tutti i giovani europei provenienti da uno stato membro dell’UE tra i 16 e i 30 anni di età

 

Quando: 1 e 2 giugno 2018

 

Scadenza per la registrazione: 31/12/2017

 

Retribuzione: L’evento è gratuito ma non copre i costi relativi al trasporto e all’alloggio a Strasburgo.

 

Guida all’application: È possibile registrarsi all’interno di un gruppo con un minimo di 10 partecipanti. I gruppi possono essere registrati solo dal leader del gruppo che deve avere almeno 18 anni a partire da giugno 2018 e può avere più di 30 anni. Non saranno accettate iscrizioni individuali.

- I partecipanti per l'EYE2018 dovranno nominare un capogruppo che fornirà informazioni di base sui membri del gruppo e i suoi dettagli personali. Dopo la presentazione della domanda, quest’ultima verrà valutata e il capo gruppo verrà informato del risultato via email all’incirca dopo due settimane.

-Nel caso in cui l'application verrà approvata, il capogruppo chiederà ai restanti membri del gruppo di registrarsi.

-Tutti i restanti membri del gruppo sono tenuti a inserire i dati personali sul sito web di registrazione. Spetterà al leader del gruppo verificare che tutti i partecipanti siano registrati correttamente entro il 31 dicembre 2017 e che il gruppo abbia il numero minimo di dieci partecipanti.

-Tutti i partecipanti saranno invitati a prenotare un posto per le attività dell’evento a cui si desidera partecipare sul sito web di registrazione. Le prenotazioni per le attività verranno aperte nella primavera del 2018.

 

Link utili:

Link all’European Youth Event

Form di registrazione 

Programma EYE

 

Contatti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.