Ti interessa l’Europrogettazione ma non sai da dove iniziare? Puoi iscriverti al corso ISPI “Europrogettazione: finanziamenti e metodi” che si terrà nei giorni 31 marzo e 1 aprile a Milano (Palazzo Clerici 5).

Due giorni di lezioni frontali e interattive, oltre a esercitazioni e lavori di gruppo, per conoscere il mondo dell’Europrogettazione che, oltre a essere particolarmente interessante, offre diverse opportunità professionali.  

 

Durante il corso “Europrogettazione: finanziamenti e metodi”  potrai acquisire i principali strumenti utili a predisporre e valutare progetti comunitari. Per realizzare progetti vincenti, infatti, serve conoscere le linee di finanziamento, i metodi di valutazione comunitari e le varie fasi del lavoro (dalla redazione e valutazione di un progetto alla ricerca di partner internazionali ai criteri di finanziabilità).  Se vuoi frequentare questo corso, vai direttamente sul sito: le iscrizioni si chiudono a breve!

 

E se poi vorrai continuare con un percorso più approfondito, nei giorni 19 e 20 maggio ci sarà “Europrogettazione: tecniche e strumenti”, organizzato sempre in ISPI per fornire conoscenze applicate nella gestione di progetti europei. Sempre con la partecipazione di docenti esperti del settore, saranno trattati i principali aspetti di Europrogettazione partendo dal quadro di riferimento normativo e dalle opportunità disponibili (Focus su Horizon 2020) per passare poi alle più efficaci pratiche di gestione del budget, rendicontazione e corretta gestione amministrativa.

 

Per avere maggiori informazioni sui corsi di Europrogettazione e su tutti gli altri corsi della Winter e Summer School dell’ISPI, puoi dare un’occhiata online o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

*********************************************

Europrogettazione: finanziamenti e metodi

A partire dalla seconda metà degli anni '80, la crescente disponibilità di risorse erogate dalle istituzioni comunitarie ha rappresentato una nuova opportunità per le società, le amministrazioni pubbliche e le organizzazioni del Terzo settore italiane. Tuttavia, in molti casi tale opportunità non è stata colta pienamente dagli operatori nazionali a causa di una conoscenza limitata delle linee di finanziamento, dei metodi di valutazione comunitari o degli strumenti necessari per la presentazione di "buoni progetti". Obiettivo del corso è fornire i principali strumenti conoscitivi e metodologici per la predisposizione e valutazione di progetti comunitari; la didattica sarà fortemente interattiva poiché, unitamente a sessioni dedicate alle specificità dei finanziamenti comunitari, si procederà con esercitazioni e lavori di gruppi volti all'apprendimento di efficaci metodi di progettazione.

Questo corso è propedeutico per la frequenza del corso "Europrogettazione: tecniche e strumenti".

Corso utile al conseguimento del Diploma in "Affari europei".

DATA SVOLGIMENTO: Venerdì, 31 Marzo, 2017 - Sabato, 1 Aprile, 2017

 

Europrogettazione: tecniche e strumenti

Il corso intende completare l'offerta formativa dell'ISPI in tema di europrogettazione ed è rivolto a chi ha frequentato il corso propedeutico "Europrogettazione: finanziamenti e metodi” (propedeutico obbligatorio). Tramite la presentazione e discussione di tecniche e strumenti di europrogettazione, il corso intende fornire conoscenze applicate al fine di gestire progetti europei seguendo modalità efficaci e strumenti utili. La didattica segue un'impostazione interattiva, con sessioni dedicate alle specificità della gestione dei progetti europei ed esercitazioni/lavori di gruppi volti ad un apprendimento business oriented.

Per poter accedere a questo corso è necessario aver frequentato il corso base di "Europrogettazione" ed avere una buona conoscenza del ciclo del progetto ("Project Cycle Management"), per la quale l'ISPI conta una proposta formativa specifica.

Corso utile al conseguimento del Diploma in "Affari europei".

DATA SVOLGIMENTO: Venerdì, 19 Maggio, 2017 - Sabato, 20 Maggio, 2017

Mettiamo insieme fine ai conflitti nelle regioni caucasiche: globalizzazione e cooperazione ai fini di un miglioramento sociale. Diamo peso ai valori democratici con un internship presso il Centro europeo di analisi per la globalizzazione e la cooperazione

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Europa

 

Ente: Fondata nel 2002, ACGRC funziona sia come think-tank sia come gruppo di pressione, con l'obiettivo di promozione dei valori democratici, il rafforzamento della società civile e dello stato di diritto in Armenia, lo sviluppo di un'economia di libero mercato, l'integrazione regionale e la risoluzione pacifica dei conflitti regionali . ACGRC sostiene le riforme e lo sviluppo di buone pratiche in materia di governance locale del settore pubblico, diffonde la conoscenza su questioni giuridiche, produce valutazioni e analisi di trasformazione dei conflitti e le questioni di cooperazione regionale di esperti, e sostiene iniziative che mirano a formare un clima di fiducia e di pace stabile nel Sud Caucaso

 

Dove: Armenia

 

Destinatari: Tutti gli studenti interessati all'offerta e che contemporaneamente rispondano ai requisiti

 

Durata: Durata dell'internship non superiore ai 6 mesi

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: ACGRC offre un'esperienza di stage unica per gli studenti interessati alla sicurezza internazionale, studi post-sovietici, e lo sviluppo economico. Situato nel centro di Yerevan, capitale dell'Armenia, verrai inserito in un team di ricercatori ed analisti. Le aree tematiche per meglio conoscere l'Armenia permetteranno ai tirocinanti di crearsi un ottimo background politico-culturale apprendendo in maniera formativa aspetti politici di rilevante importanza e affrontando argomenti utili per un futuro nel modo delle politiche pubbliche: affari internazionali, la sicurezza nazionale, economia, scienze politiche e politica estera 

 

Requisiti:

- Ottima conoscenza della lingua inglese

- studente di college o universitario

 

Retribuzione: Non è prevista nessuna retribuzione

 

Guida all’application: Potrà effettuarsi la candidatura per questo tirocinio direttamente mandando il cv, una lettera di presentazione e lettere di raccomandazione all'indirizzo email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Per maggiori informazioni consultare la pagina dell'offerta

 

Link utili:

ACGRC

pagina dell'offerta 

 

Contatti utili:

Phone/fax: +374 10 357026

mobile +374 91 308557

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marta Simoncini

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

 

 

 

Pubblicato in Europa

Occasione unica di SVE in Bulgaria per il festival del cortometraggio. Parti per dare una svolta alla tua vita con un periodo di volontariato all'Estero

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: Format SFF Foundation è un’organizzazione non governativa, fondata nel 2003 a Sofia, Bulgaria. La missione dell'organizzazione è incoraggiamento e sviluppo dell'espressione artistica contemporanea, nonché la gestione di progetti che promuoverà l'arte moderna. Fin dalla sua costituzione l'obiettivo principale dell'organizzazione è la promozione del lavoro di artisti bulgari e stranieri e sulle attività che si svilupperà la cultura audiovisiva contemporanea.

attività principale della fondazione è la pianificazione e l'esecuzione di IN THE PALACE International Short Film Festival, Balchik. Oltre ad organizzare il suo evento annuale, la Fondazione collabora con molte altre iniziative nel campo della cultura contemporanea, formazione audiovisiva e la cooperazione culturale, partenariato e di networking con i giovani



Dove: Balchik, Bulgaria

 

Destinatari:  4 volontario/a 18-30

 

Durata: dal 5 giugno al 5 luglio 2017

 

Scadenza: 10 maggio 2017

 

Descrizione dell’offerta: Opportunità di SVE in Bulgaria dedicato all’evento organizzato per celebrare il 14° IN THE PALACE International Short Film Festival, un festival dedicato a cortometraggi che non superino i 27 minuti di durata.

I volontari si occuperanno di intervistare registi e partecipanti, scrivere recensioni ed articoli sui film, scattare foto e girare video sull’evento divulgandoli sui social media in modo tale da raggiungere i rispettivi paesi

 

Requisiti: Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

essere interessato ad arte e cultura

avere una formazione in uno dei seguenti ambiti: giornalismo, nuovi media, blogging, video blogging, fotografia, arte critica, studi culturali

capacità di lavoro in team e buona dose di intraprendenza

 

 

Retribuzione: Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante

 

Guida all’application: Per candidarsi occorre cliccare su “Candidati” direttamente sulla pagina dello SVE, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in lingua inglese e completo di foto, il prima possibile

 

Informazioni utili: Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Strauss senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza

 

Link utili:

SVE in Bulgaria

 

Contatti utili:

Contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Opportunità unica di SVE in Francia per la promozione dei valori europei. Candidati subito per un ricco periodo di volontariato

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: Maison de l’Europe di Lot-et-Garonne è un'associazione e un centro di formazione autorizzato che offre attività in ambito europeo e corsi di lingua . E’ membro della Federazione francese delle case dell'Europa. Ha diversi riconoscimenti e collaborazioni, tra cui: "GUIDEUROPE" dal 2000 rilasciata dal Ministero degli Affari Esteri, l'approvazione "I giovani e l'educazione popolare" dal 2005, rilasciato dal Ministero della Gioventù, coordinare l'organizzazione, la ricezione e l'invio di servizio volontario europeo dal 2012, emessa dalla Commissione europea. L’Associazione ha lo scopo di: promuovere la conoscenza dell'Unione europea , le sue istituzioni e il suo sviluppo attraverso l'organizzazione di qualsiasi manifestazione per raggiungere i suoi obiettivi, in particolare nelle priorità definite dall'Unione europea; partecipare allo sviluppo di un clima di pace e di amicizia tra i popoli d'Europa , in collaborazione con le associazioni, i movimenti che perseguono obiettivi simili, così come le agenzie governative, gli stati e le istituzioni dell'UE. Questo è anche il motivo per il Casa d'Europa ha lo scopo di promuovere gli scambi tra le persone e le istituzioni nello sviluppo di corsi di lingua

 

Dove:  Agen, Francia

 

Destinatari: 1 volontario/a di 18-30 anni

 

Durata: da settembre 2017 ad agosto 2018

 

Scadenza: 30 Marzo 2017

 

Descrizione dell’offerta: Opportunità di SVE in Francia presso un’associazione senza scopo di lucro creata per la promozione dei valori europei, della cittadinanza europea, del volontariato e l’organizzazione di eventi e di corsi di lingua straniera. Il volontario prenderà parte a tutti i progetti e le attività organizzate all’interno dell’associazione, come ad esempio le animazioni su temi europei per i bambini, la promozione della mobilità all’interno delle scuole, l’organizzazione di eventi legati alla cittadinanza europea e l’organizzazione laboratori in base alle esigenze e alle richieste della comunità locale

 

Requisiti: Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

- essere una persona motivata ed interessata alle tematiche del progetto

 

Retribuzione: Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante

 

Guida all’application: Candidati direttamente online sul link dell’offerta

 

Informazioni utili: Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare una delle associazioni disponibili, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza

 

Link utili:

Maison de l’Europe

Link dell’offerta

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE 

Vinci subito un premio per la tua tesi che riguarda le politiche europee. Se nel tuo  percorso di studi hai approfondito il ruolo del Parlamento europeo in materia di diritti, tanto da scriverne una tesi inerente, allora potresti essere tra i possibili vincitori. In palio 500 euro in donazione dalla think tank OBC Transeuropa, invia subito la tua tesi!

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Formazione

 

Ente: Osservatorio Balcani e Caucaso OBC Transeuropa è un think tank che si occupa di sud-est Europa, Turchia e Caucaso ed esplora le trasformazioni sociali, politiche e culturali di sei paesi membri dell'Unione Europea (UE), di sette paesi che partecipano al processo di Allargamento europeo e di buona parte dell'Europa post-sovietica coinvolta nella politica europea di Vicinato. Nato nel 2000 in risposta al bisogno di informazione e dibattito espresso dalla società civile impegnata per l'integrazione dei Balcani nell'UE, OBC Transeuropa promuove la costruzione dell'Europa dal basso sviluppando le relazioni transnazionali e sensibilizzando l'opinione pubblica su aree al cuore di numerose sfide europee. Per realizzare la sua missione OBC Transeuropa ha sviluppato un approccio partecipativo e multisettoriale che intreccia il giornalismo online, la ricerca, la formazione, la divulgazione e il policy advice. Lavorando in modo crossmediale, multilingue e transnazionale OBC Transeuropa facilita l'interazione e lo scambio a livello europeo tra i suoi lettori e utenti, che comprendono: organizzazioni della società civile, giornalisti, ricercatori e studenti; policy makers; operatori economici; migranti; semplici curiosi

 

Dove: Italia

 

Destinatari: Tutti coloro i quali siano interessati al premio di laurea e che contemporaneamente rispondano ai requisiti

 

Scadenza: 15 maggio 2017

 

Descrizione dell’offerta: Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa istituisce il premio “Miglior tesi sul Parlamento Europeo” mettendo in palio una somma di 500 euro. Il premio si inserisce nell’ambito del progetto “Il Parlamento dei diritti”, volto a facilitare la comprensione del ruolo del Parlamento Europeo nella definizione delle politiche per la tutela e promozione dei diritti fondamentali nell’Unione

 

Requisiti: Il premio è destinato a laureandi e laureati di corsi di laurea triennale che tra gennaio 2015 e la sessione estiva del 2017 abbiano presentato una tesi con il Parlamento Europeo come oggetto

 

Valore del premio: 500 euro

 

Guida all’application: Le domande di partecipazione devono essere inviate a Osservatorio Balcani e Caucaso - Transeuropa tramite posta elettronica all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tassativamente entro il 15 maggio 2017. Nell’oggetto del messaggio di posta elettronica dovrà essere riportata la dicitura: “Premio Il Parlamento dei Diritti” assieme all’indicazione del nome e del cognome del/della candidato/a. Tutti i documenti richiesti dal presente bando, compresa la domanda redatta in carta libera secondo il fac-simile allegato [Allegato 1] e firmata dal/dalla candidato/a, devono essere inoltrati in formato PDF. Nella domanda, ciascun/a candidato/a dovrà indicare, sotto la propria responsabilità:

- cognome e nome, data e luogo di nascita

- luogo di residenza e codice fiscale

- indirizzo di posta elettronica presso il quale si chiede che siano fatte pervenire le comunicazioni relative al premio, nonché i recapiti telefonici

- titolo della tesi con cui si concorre

- dichiarazione di consenso alla gestione e conservazione dei dati personali

Alla domanda di partecipazione dovranno essere allegati, in formato PDF :

- copia di un documento d’identità in corso di validità

- copia della tesi

- l’abstract della tesi (massimo 250 parole);

- autocertificazione recante la seguente dichiarazione: “Dichiaro di aver inviato in data odierna all’attenzione della Segreteria di OBC-Transeuropa il file in formato PFD non modificabile della mia tesi di laurea. Consapevole della responsabilità che mi assumo, certifico che detto testo corrisponde perfettamente a quello della mia tesi di laurea con titolo (indicare il titolo)

- certificato di iscrizione o certificato di laurea dell’università di afferenza

- il curriculum vitae

- autorizzazione alla pubblicazione totale e/o parziale della tesi sul sito web di OBC-Transeuropa e sul sito dell’Ufficio d’Informazione in Italia del Parlamento Europeo nonchè sui canali social istituzionali ad esso connessi 

Le domande prive della firma del/della candidato/a, non complete, non regolari o comunque non pervenute entro il termine di cui al punto 2 sono inammissibili

 

Informazioni utili: La graduatoria sarà pubblicata sul Portale di Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa. L'esito della selezione sarà comunque notificato al/alla vincitore/vincitrice via email e telefonicamente. Il premio di 500 euro verrà conferito alla presenza di rappresentanti del Parlamento Europeo in Italia

 

Link utili:

Bando

Domanda di partecipazione

Autorizzazione alla pubblicazione

Scarica la locandina

 

Contatti utili:

OBC Transeuropa

Rovereto (TN) - Italia

(+39) 0464 424230

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Hai voglia di partire per uno SVE in Croazia? Mettiti a disposizione dell'Associazione Argonauta in difesa del mare e della sua importanza, trascorri 9 mesi a contatto con l'ambiente organizzando eventi e rendendoti utile nel mondo delle biodviversità. Candidati ora per andare in Croazia come volontario con vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione coperti dall’organizzazione ospitante

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: Argonauta è un’associazione che nasce in Croazia e mette al primo posto l’importanza del mare e delle acque marine. L’attività si sviluppa verso una determinata direzioni principale che è quella della valorizzazione del territorio, la cura dello stesso, lo sviluppo sostenibile, la conservazione della natura e la protezione dell’ambiente

 

Dove: Murter, Croazia

 

Destinatari: 1 volontario/a 18-30

 

Durata: da giugno 2017 a gennaio 2018

 

Scadenza: 3 aprile 2017

 

Descrizione dell’offerta: Opportunità di SVE in Croazia per un progetto che mira ad aumentare la consapevolezza della comunità locale e internazionale sull’importanza dello sviluppo sostenibile, la conservazione della natura e la protezione dell’ambiente. Molte delle attività in cui il volontario sarà coinvolto lo porterà in diretto contatto con la comunità, al fine di assicurargli una migliore integrazione con la cultura locale. Il volontario sarà impegnato in varie attività:

- assistere nelle attività giornaliere dell’Informagiovani

- aiutare nell’organizzazione di eventi presso la comunità locale

- sviluppare e realizzare progetti di scambi giovanili

- aggiornare il sito web e le pagine social dell’associazione

- assistere nella progettazione, organizzazione e attuazione di laboratori sui temi della tutela ambientale, gli ecosistemi marini e la biodiversità

- assistere Argonauta nelle presentazioni alle diverse fiere della regione e collaborare nell’organizzazione delle attività formative nella natura o nelle attività di eco-pattugliamento

 

 Requisiti: Il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

- interesse verso la salvaguardia e la tutela dell’ambiente e della biodiversità marina

- essere disposto al lavoro sul campo e all’organizzazione di eventi pubblici ed al lavoro in amministrazione

- disposto a ad orari di lavoro flessibili

 

 Retribuzione: Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante

 

Guida all’application: Per candidarsi online direttamente al link dell’offerta, clicca su “Candidati” a destra, allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in lingua inglese e completo di foto, il prima possibile. E’ necessaria, inoltre, la compilazione di questo form online

 

Informazioni utili: Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare l’Associazione Strauss senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza

 

Link utili:

Associazione Argonauta

link dell’offerta

 

Contatti utili:

Tel/fax: +385.(0)22.434.827

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Offerta di lavoro per laureati con accesso a un corso di studio secondario! Si tratta di un’agenzia europea e di un ambiente stimolante e incoraggiante che rappresenterà la svolta per la tua carriera offrendo un’esperienza veramente fuori dal comune!

Leggi attentamente la scheda e manda l’application completa. La Grecia ti aspetta.

 

Per opportunità simili visita la sezione Europa sul nostro sito



Ente: Il Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop) contribuisce a definire e attuare le politiche di formazione professionale dell’UE. Monitora le tendenze del mercato del lavoro e aiuta la Commissione europea, i paesi dell’UE, le organizzazioni dei datori di lavoro e i sindacati a far corrispondere l’offerta di formazione alle esigenze del mercato del lavoro.
Il Cedefop è l'organizzazione dell'UE che riunisce politici, organizzazioni dei datori di lavoro e sindacati, istituti di formazione, insegnanti e formatori, nonché studenti di tutte le età, ovvero chiunque sia interessato all'istruzione e alla formazione professionale.
Al crocevia tra i sistemi di istruzione e il mondo del lavoro, il Cedefop opera come un forum, consentendo alle organizzazioni interessate alle sue attività di scambiarsi idee e discutere su come migliorare l’istruzione e la formazione professionale in Europa. Condivide le sue competenze con organizzazioni politiche e le parti sociali dei paesi dell’UE per aiutarle a creare opportunità di apprendimento e lavoro.
Il Cedefop è un organismo tripartito. Il consiglio di direzione è composto da rappresentanti:
- delle amministrazioni nazionali
- delle organizzazioni dei datori di lavoro e dei sindacati
-della Commissione europea.

Il direttore è responsabile della gestione complessiva delle attività dell’agenzia e del personale.
Esperti del mercato del lavoro e dell’istruzione e formazione professionale svolgono il lavoro quotidiano, e si avvalgono del sostegno del personale amministrativo e addetto alla comunicazione.
L'agenzia:
- Esamina l'influenza esercitata dalle tendenze socioeconomiche e demografiche sull'occupazione, i tipi di posto di lavoro e la domanda di competenze
contribuisce a indirizzare l'offerta di formazione professionale verso le esigenze del mercato del lavoro elaborando previsioni sul futuro fabbisogno di qualifiche e segnalando ai politici gli eventuali divari esistenti
- Favorisce l'uso di strumenti comuni a tutta l'UE come i quadri delle qualifiche che consentono il confronto e il riconoscimento delle qualifiche ottenute attraverso sistemi di istruzione differenti o la convalida dell'apprendimento informale
- Esamina i modelli di apprendimento basato sul lavoro e fornisce consulenze ai governi dell'UE per aiutarli a ridurre la disoccupazione, l'abbandono scolastico e altri squilibri del mercato del lavoro

 

Dove: Grecia

 

Destinatari: Laureati

 

Quando: Contratto di tre anni (rinnovabile)

 

Scadenza: 4 Aprile 2017

 

Descrizione dell’offerta: Cedefop invita a presentare candidature per costituire un elenco di riserva per la posizione di assistenti ai reparti operativi. Si tratta di una posizione a breve termine, per coprire la carenza di personale.

I candidati prescelti saranno assunti per coprire le esigenze di personale a breve termine in uno qualsiasi dei reparti operativi del Cedefop. Lavorando sotto la supervisione di responsabili e / o Responsabili di Direzione di progetto, i compiti specifici includono una combinazione dei seguenti elementi:

Gestione dell'ufficio, coordinamento e amministrativo:

- Fornire supporto amministrativo durante la preparazione e la valutazione delle proposte / offerte e contratti;  follow-up deliverable e fatture da contraenti esterni

- Fornire supporto amministrativo per il bilancio, cioè l'effettuazione di controlli su budget del progetto, gli impegni, pagamenti e simili tramite il sistema di controllo interno

- Sostenere l'elaborazione, digitazione, la formattazione e la verifica della qualità dei documenti con Word, Excel, Power Point e strumenti basati su web durante l'applicazione delle convenzioni manuale di stile in-house

- Assistere responsabile di progetto, mantenendo agende e calendari, assicurando il follow-up delle scadenze, così come la gestione di richieste di informazioni ricevute per telefono o e-mail

- Mantenimento di un buon coordinamento con gli altri dipartimenti

 

Documenti e gestione dei file:

- Gestione della banca Records (creazione di file, la registrazione e il deposito di documenti elettronici e cartacei in un sistema di registrazione applicando le regole di gestione dei record)

- Organizzazione di archiviazione e recupero dei documenti nel sistema di gestione dei documenti del Cedefop

- Registratione e gestione degli archivi in base allo schema di classificazione del Cedefop

- Contribuire a controlli di qualità amministrativi sui file

 

Organizzazione di missioni e riunioni:

- Supporto nella pianificazione e di tipo amministrativo di follow-up (le richieste di missione, l'organizzazione del viaggio e alloggio, rimborsi, rapporti di missione, ecc)

- Sostenere l'organizzazione di eventi interni ed esterni, quali incontri, workshop, conferenze e altri eventi pubblici

- La comunicazione con i partecipanti di questioni organizzative e finanziarie e follow-up con l'amministrazione del Cedefop

 

Requisiti: Per essere considerati ammissibili, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti alla data di chiusura per la presentazione delle domande:

- Condizioni generali: essere cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione europea; godere dei diritti politici; hanno adempiuto tutti gli obblighi imposti dalle leggi relative al servizio militare; essere fisicamente idoneo a svolgere le funzioni relative al posto.

- Istruzione: avere una formazione post-secondaria attestata da un diploma o un attestato di studi che dia accesso all'istruzione post-secondaria e un'adeguata esperienza professionale di tre anni.

- Le competenze linguistiche hanno una conoscenza approfondita di una delle lingue dell'Unione europea e conoscenza soddisfacente di un'altra lingua dell'Unione europea

- Esperienza professionale: 3

- Conoscenze professionali, competenze e abilità: capacità di analizzare, interpretare e implementare una vasta serie di regole e procedure; esperienza professionale nel supportare i responsabili di progetto; buone capacità organizzative; buone competenze di lavoro di squadra; buone capacità di orientamento al servizio; buone capacità di comunicazione; ottima conoscenza di inglese scritto e parlato (almeno al livello C1)

- Conoscenze tecniche: buona padronanza degli strumenti informatici per uffici (in particolare le applicazioni di MS Office come Word, Excel); esperienza e la conoscenza di strumenti basati sul web

 

Documenti richiesti: Attestati di studio, Curriculum vitae, cover letter

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application: Per registrare e per effettuare l’application, si prega di andare alla sezione opportunità di lavoro del sito web del Cedefop, fare clic sul nome dell'avviso del posto vacante e seguire le istruzioni. Oltre alla compilazione del modulo di domanda, è inoltre necessario allegare: un curriculum vitae dettagliato, preferibilmente utilizzando il formato Europass, copie di diploma e / o certificati; una lettera di motivazione di non più di due pagine.

Si prega di notare: Il CV e lettera di motivazione devono essere fornite in lingua inglese



Informazioni utili:  Non inviare le domande di application per posta o per mail ma solo attraverso il portale indicato.

Si prega di fare attenzione alle modalità di application in quanto le domande incomplete non saranno prese in considerazione

 

Link utili:

Link al’offerta

Dettagli

Sito web Cedefop

 

Contatti utili:

Τel. +30 2310490146

Fax +30 2310490049

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Sara Candido

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa

Internship a Bruxelles con ENHESA per laureati in legge. Fai l’application per questo tirocinio altamente formativo che farà del tuo curriculum un “pezzo unico” e potrai finalmente compiere la tua esperienza di lavoro internazionale.

 

Per opportunità simili visita la sezione Europa del nostro sito

 

 

Ente: Enhesa è leader di mercato in conformità di sicurezza sanitaria e di garanzia di sostegno ambientale globale alle imprese di tutto il mondo. Sfrutta la sua nota esperienza e conoscenza di base completa di competenze in campo normativo utilizzando un team interno di oltre 75 analisti. Enhesa fornisce questa intelligenza chiave di regolamentazione per oltre 200 giurisdizioni in una maniera facile sia da capire che da utilizzare.

La mission di ENHESA è quella di collaborare con i clienti per raggiungere una soluzione globale completa per assicurare la conformità, la gestione del rischio, per risparmiare tempo e aumentare la qualità e l'efficacia dei programmi EHS e di conformità del prodotto

 

Dove: Bruxelles

 

Destinatari: Laureati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Il prima possibile

 

Descrizione dell’offerta: Enhesa sta cercando diversi stagisti per aiutare il suo team di consulenti legali per coprire i seguenti paesi: Spagna, Portogallo, Ungheria, Danimarca, Olanda e i paesi francofoni.

Al consulente assunto sarà richiesto di occuparsi dei requisiti di legge in ambito ambientale, della salute e della sicurezza. Il consulente potrà interfacciarsi con documenti nella lingua ufficiale del paese di cui sarà responsabile.

Questo stage si svolgerà a Bruxelles e avrà durata pari a 6 mesi.

Il candidato avrà il compito di:

- Fare ricerca di leggi, regolamenti e delle politiche del paese che gli verrà assegnato

- Monitorare le leggi esistenti e il progetto di informazioni delle imprese sulle esigenze che il futuro impone

- Preparare relazioni scritte che permettono di misurare la conformità alle normative.

A seconda delle competenze ed esperienze linguistiche, il candidato sarà tenuto alla ricerca requisiti legislativi in altri paesi.

 

Requisiti:

- Laurea in giurisprudenza

- Forti capacità di ricerca e di scrittura analitica, con una dimostrata capacità di ricerca e di analisi di leggi e della politica nel paese assegnato

- Accanto alla padronanza della lingua inglese è essenziale l'interesse e la comprensione del diritto in diversi paesi

 

Documenti richiesti: Cover Letter e CV

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application: Si prega di inviare la lettera di presentazione e CV alla signora Khadija El Khadri all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e presentare la domanda indicando nell’oggetto “BRU Stage” con il paese cui essere assegnati chiaramente specificato

 

Informazioni utili: Si selezioneranno i candidati in base all’ordine delle mail ricevute. A causa del grande numero di candidature ricevute, il processo di selezione potrà durare alcune settimane

 

Link utili:

Sito web ENHESA

Link all’offerta

 

Contatti utili:

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: +32 (0)2 775 97 97

Fax: +32 (0)2 775 97 99

 

A cura di Sara Candido

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente


LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa

Vorresti fare un’esperienza diversa in un ambiente lavorativo stimolante? Vorresti dare il tuo contributo ad un’agenzia europea? Allora prepara il tuo curriculum e non perderti questa opportunità presso l’Agenzia per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell’energia!

 

Per altre opportunità simili visita la nostra sezione Europa

 

Ente: L'Agenzia per la cooperazione fra i regolatori nazionali dell'energia (ACER) è un'agenzia dell'Unione europea creata per compiere ulteriori progressi verso il completamento del mercato interno dell'energia, sia per l'elettricità che per il gas naturale. L'ACER è stata ufficialmente istituita nel marzo 2011 e ha sede a Lubiana, in Slovenia. In qualità di struttura europea indipendente designata a promuovere la cooperazione fra regolatori dell'energia europei, l'ACER assicura che l'integrazione del mercato e l'armonizzazione dei quadri normativi si realizzino nell'ambito degli obiettivi dell'UE in materia di politica energetica. Tali obiettivi mirano a creare un mercato integrato più competitivo e infrastrutture energetiche efficienti che garantiscano la libera circolazione transfrontaliera dell'energia e il trasporto di nuove fonti di energia, migliorando in questo modo la sicurezza dell'approvvigionamento per le imprese e i consumatori dell'UE. Infine, l’ente mira a istituire un mercato dell'energia monitorato e trasparente che garantisca ai consumatori prezzi equi in linea con i costi e la prevenzione di pratiche abusive

 

Dove: Lubiana, Slovenia

 

Destinatari: Tutti gli studenti interessati e in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: Periodica su base annuale a partire da marzo (sessione primaverile) e da settembre (sessione autunnale) e per una durata di 3-6 mesi

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Il programma di tirocinio, offerto dall'Agenzia, ha lo scopo di attirare candidati fortemente motivati, altamente qualificati e competenti affinché questi possano beneficiare del programma di stage. Questo programma di tirocini crea una squadra di persone con esperienza di prima mano, addestrate nell'ambiente dell’Unione europea e coinvolte nelle procedure e attività specifiche dell'Agenzia in modo da rendere i candidati più preparati per collaborare con l'Agenzia stessa in futuro. Inoltre, gli stagisti avranno la possibilità di acquisire esperienza tecnica e operativa attraverso il loro lavoro quotidiano nell’agenzia e saranno in grado di mettere in pratica le conoscenze tecniche acquisite durante gli studi o durante le loro carriere professionali

 

Requisiti: Il candidato ideale sarà in possesso dei seguenti requisiti:

- Essere cittadino di uno Stato membro dell'Unione europea

- Possedere un livello di istruzione corrispondente a una formazione universitaria completa attestata da un diploma nel caso in cui la durata normale di tali studi sia di tre anni o più dall’inizio del tirocinio

- Avere una buona conoscenza di almeno due lingue comunitarie in aggiunta ad una conoscenza obbligatoria dell’inglese (livello C2 secondo i livelli linguistici del Quadro Comune Europeo di Riferimento)

 

Costi/Retribuzioni: Per le traineeship non retribuite, è previsto un rimborso di 500 euro mensili ai quali si aggiungerebbero un assegno di trasferimento per coloro i quali non sono cittadini sloveni e un assegno di viaggio al termine del completamento di tre mesi di tirocinio

 

Guida all’application: Per candidarsi, occorre mandare la propria domanda di candidatura con le proprie informazioni personali riguardanti il percorso accademico, eventuale esperienza professionale, competenze, indicando la motivazione per la quale si è scelto di candidarsi per il programma, compilando il modulo online e inviandolo all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Oltre alle posizioni attualmente aperte, i bandi delle traineeship relative alla prossima sessione autunnale 2017 saranno disponibili intorno a maggio/giugno 2017. Gli ambiti dei tirocini saranno i seguenti: Gas Department, Electricity Department, Market Monitoring Department, Director’s Office e Administration Department. Non verranno accettate domande di candidatura da candidati che per più di sei mesi abbiano svolto un tirocinio o un’esperienza formativa/professionale in qualsiasi altra istituzione europea. Per maggiori informazioni vedi Link utili (Pagina FAQ)

 

Link utili:

 

Sito ufficiale dell’ACER

Pagina dell’offerta

Pagina delle FAQ

 

Contatti utili:

ACER - Agency for the Cooperation of the Energy Regulators

Trg Republike, 3

1000 Ljubljana, Slovenia

Tel. +386 (0) 8 205 34 00

Fax +386 (0) 8 205 34 13

Indirizzo mail per la candidatura: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Marco Berardini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Europa

Le vie della ricerca sono infinite e questo bando ne dà piena consapevolezza ponendo al centro dell’integrazione europea l’istruzione e lo scambio culturale.

Se conosci bene le lingue, ti interessi di politiche di integrazione e l’Unione Europea rappresenta per te un avamposto per fare ricerca, rispondi alla call per una borsa di studio in Turchia.

 

Per opportunità simili visita la sezione Europa sul nostro sito



Ente: Istanbul Policy Center (IPC) è un istituto di ricerca politica indipendente situato nel centro di Istanbul. La missione di IPC è quello di promuovere la ricerca accademica e la sua applicazione nell’ambito delle politiche di cooperazione e inclusione. Il Centro è fermamente impegnato a fornire ai decision maker, gli opinion leader, agli accademici e al pubblico in generale con analisi innovative e oggettive delle questioni di politica interna ed estera.

 

Dove: Istanbul, Turchia

 

Destinatari: Laureati

 

Quando: 6-12 mesi a partire da Settembre 2017

 

Scadenza: 3 Aprile 2017

 

Descrizione dell’offerta: Il programma mira a rafforzare i legami accademici, politici e sociali tra la Turchia e la Germania, così come tra la Turchia e l'Europa, sulla base della

premessa che l'acquisizione delle conoscenze e lo scambio di persone e le idee sono i presupposti per l’incontro in un mondo globalizzato.

Mercator-IPC Fellows lavorano a Istanbul Policy Center (IPC). IPC offre l’accesso alle Mercator-IPC Fellows ad una vasta rete di accademici, attivisti della società civile e ai decision makers per favorire e sostenere la ricerca accademica con l’obiettivo di modella le politiche di collaborazione di domani.

Le borse sono disponibili per un periodo di sei a dodici mesi e sono prevalentemente, ma non esclusivamente, concesse a candidati provenienti da Germania e/o con un forte legame con la società tedesca. A meno che per i candidati non sia necessario viaggiare al fine di completare i loro progetti individuali, essi sono incoraggiati ad essere fisicamente presenti a Istanbul



Requisiti:

- Merito accademico e professionale basato sulle pubblicazioni del candidato e l'esperienza di lavoro

- Rilevanza accademica e politica del progetto del richiedente di una delle due aree tematiche

- Impatto generale del progetto sulle relazioni UE-Turchia e soprattutto tedesco-turco

- Collegamento del richiedente con la società tedesca

- Coerenza e fattibilità del progetto del richiedente

- Valore della dimensione di sensibilizzazione pubblica del progetto

- Conoscenze linguistiche del richiedente

 

Documenti richiesti:

- Cover letter

- Modulo di domanda scaricabile da questo link

- Curriculum con elenco di tutte le pubblicazioni accademiche

- Proposta scritta del progetto del richiedente. Questa proposta deve contenere: discussione del tema di ricerca / progetto, domande pertinenti di ricerca / obiettivi del progetto, e una spiegazione della rilevanza accademica e politica del progetto; Una panoramica dello stato della ricerca o di progetti simili in campo; Una panoramica degli approcci teorici e metodologici da applicare nel progetto (se del caso); Risorse chiave o informazioni di base relative al tema.
- Timeline del progetto proposto

- Due lettere di raccomandazione da parte di docenti o datori di lavoro

 

Retribuzione: 2700 Euro al mese più un massimo di 2500 Euro di rimborsi viaggio

 

Guida all’application: Tutte le domande devono essere presentate sotto forma di un unico documento PDF, dovranno contenere la documentazione elencata nel punto “Documenti richiesti” e dovranno essere scritti in lingua inglese.

Questi documenti saranno allegati all’application form disponibile al seguente link.
Non verranno prese in considerazione domande incomplete

 

Informazioni utili: L'iniziativa e il programma di borse hanno lo scopo di dare nuovo slancio al partenariato UE / tedesco-turco.

Dato che la Turchia, la Germania e l'Europa sono entrati in un'era di crisi multiple, un dialogo continuo e aperto tra la Turchia e l'Unione europea è una necessità per combattere il terrorismo, per mantenere la pace e la stabilità nella periferia europea, per gestire la crisi dei rifugiati e i flussi migratori irregolari prospettici e al fine di sviluppare modelli per l'integrazione dei rifugiati nella società.

L’istruzione, in questo senso, gioca un ruolo di primo piano per promuovere il rispetto reciproco in una cultura di convivenza e nello sviluppo della politica comune

 

Link utili:

Bando

Application form

Linee guida del programma

 

Contatti utili:

Çiğdem Tongal, Mercator-IPC Fellowship Coordinator

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: +90 (0) 212 292 49 39 ext. 1418

oppure

Gülcihan Çiğdem Okan, Mercator-IPC Fellowship Program Officer

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel: +90 (0) 212 292 49 39 ext. 1433

 

A cura di Sara Candido

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.