Spendi bene la tua laurea in economia! La Geox è alla ricerca di un collaboratore per la sezione Direzione Risorse Umane e Organizzazione. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre opportunità

Ente: Geox S.p.A. è una società italiana che produce scarpe e capi di abbigliamento sportivo. Geox è stata fondata nel 1995 dall'imprenditore Mario Moretti Polegato. Interessante sapere che il nome "geo" deriva dal greco “ghe” "terra" e la "x" sta per “tecnologia”. Geox si è attestata al primo posto in Italia e al secondo nel mondo per numero di capi commercializzati nel comparto del lifestyle-casual footwear

 Geox ha in totale 35 brevetti. In grande maggioranza per le scarpe in gomma, in cuoio, sportive ed anfibie che permettono una traspirazione della scarpa attraverso dei microfori, impedendo con una membrana il passaggio dell'acqua.

Ha anche un brevetto per la traspirazione dell'abbigliamento attraverso degli aeratori, impedendo sempre con una membrana il passaggio dell'acqua



Dove: Biadene di Montebelluna

 

Destinatari: laureati in economia

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Geox è alla ricerca di un candidato per la posizione di Junior Controller da inserire all’interno della Direzione Risorse Umane e Organizzazione. La figura verrà coinvolta nelle attività di budgeting e forecasting e sarà di supporto nella predisposizione della reportistica interna e in tutte le attività di analisi mensile (e verifica dei relativi scostamenti) dei dati relativi al costo del lavoro, ferie/permessi e straordinari

 

Requisiti: il candidato ideale dovrebbe possiede i seguenti requisiti:

- laurea in Economia

- ottima conoscenza Excel e predisposizione all’utilizzo degli strumenti informatici

- conoscenza lingua inglese

- capacità di analisi, precisione, affidabilità



Retribuzioni: Geox offre opportunità di inserimento a tempo determinato

 

Guida all’application: per inviare il proprio CV cliccare in basso nella pagina dell’opportunità

 

Link utili:

Opportunità come Junior Controller

Geox

Contatti

 

Contatti Utili:

Numero verde 0080043694369  Dal Lun- Ven 9:00 -18:00

 

a cura di Elisa Onorati

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Pubblicato in Altre opportunità.

EPSO rende disponibili nuove opportunità di lavoro presso le istituzioni europee nei settori Economia Finanziaria e Macroeconomia. Candidati ora!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: EPSO è un ufficio interistituzionale incaricato di selezionare il personale per tutte le istituzioni e le agenzie dell'Unione europea, che comprendono il Parlamento europeo, il Consiglio, la Commissione europea, la Corte di giustizia, la Corte dei conti, il Servizio europeo per l'azione esterna, il Comitato economico e sociale europeo, il Comitato delle regioni, il Garante europeo della protezione dei dati e il Mediatore europeo. Ogni istituzione attinge agli elenchi dei candidati idonei forniti dall'EPSO per assumere personale. Il ruolo dell'EPSO consiste nell'organizzare procedure di selezione efficienti, efficaci e di qualità che permettano alle istituzioni dell'UE di assumere la persona giusta per il posto giusto e al momento giusto. Da quando ha iniziato a essere operativo, nel gennaio 2003, l'EPSO è diventato un polo di selezione modernissimo e in costante evoluzione per le istituzioni dell'UE. Per garantire che le istituzioni dell'UE assumano i candidati più preparati per affrontare le impegnative sfide che attendono l'Europa, l'EPSO tiene costantemente sotto controllo le tendenze del mercato del lavoro, espande i suoi social network e intrattiene contatti regolari con organizzazioni internazionali quali le Nazioni Unite e l'Unione africana per condividere buone pratiche.Attualmente l'EPSO tratta in media 70 000 candidature all'anno per circa 1 500 posti. Le prove si svolgono in 24 lingue, qualcosa di unico nel mondo della selezione del personale

 

Dove: Bruxelles (Belgio), Lussemburgo (Lussemburgo), Strasburgo (Francia)

 

Destinatari: Tutti i cittadini dell’Unione Europea che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 19/12/2017 alle ore 12.00

 

Descrizione dell’offerta: L’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) organizza un concorso generale per titoli ed esami al fine di costituire elenchi di riserva dai quali la Commissione europea, il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione europea potranno attingere per l’assunzione di nuovi funzionari «amministratori». L’EPSO rende disponibili nuove opportunità di lavoro nei settori Economia Finanziaria e Macroeconomia. Il presente bando riguarda due settori. È possibile candidarsi per uno solo di essi. La scelta deve essere fatta al momento dell’iscrizione elettronica e non potrà essere modificata dopo la convalida dell’atto di candidatura per via elettronica

1)Economia finanziaria ( posti disponibili 55)

Questo settore del concorso generale è indetto per assumere amministratori (AD 7) che si occuperanno di economia finanziaria, con particolare attenzione alla sorveglianza multilaterale e a livello di singoli paesi, alla programmazione, all’analisi e alla valutazione delle politiche

2)Macroeconomia (posti disponibili 32 )

Questo settore del concorso generale è indetto per assumere amministratori (AD 7) che si occuperanno di macroeconomia, con particolare attenzione alla sorveglianza multilaterale e a livello di singoli paesi, all’analisi, alla concezione e alla valutazione delle politiche.

 

Requisiti: Al momento della convalida della domanda, i candidati devono soddisfare tutte le condizioni riportate qui di seguito

1) Condizioni generali

-  Godere dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro dell’UE

-  Essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare

- Offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere

 

2) Condizioni specifiche: lingue

I candidati devono conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’UE : la prima almeno al livello C1 (conoscenza approfondita) e la seconda almeno al livello B2 (conoscenza soddisfacente).

La seconda lingua deve essere tra il francese, l’inglese o il tedesco

Si noti che il livello minimo richiesto riguarda ogni singola abilità linguistica indicata nell’atto di candidatura (parlato, scritto, ascolto, lettura). Le abilità suddette sono definite nel quadro comune europeo di riferimento per le lingue

 

3) Per l’economia finanziaria:

- Un diploma di laurea, in aggiunta a quello richiesto per accedere al concorso, in una delle seguenti discipline: economia finanziaria, economia, finanza d’impresa, analisi quantitativa, statistica, economia applicata o matematica finanziaria

- esperienza professionale di almeno due anni in analisi delle prestazioni degli istituti finanziari o analisi del mercato dei capitali

- esperienza professionale di almeno due anni nel settore della vigilanza macroprudenziale o microprudenziale acquisita presso una pubblica amministrazione, una banca centrale nazionale o un’istituzione internazionale (diversa dall’analisi dei mercati dei capitali o degli istituti finanziari)

- esperienza professionale di almeno due anni nell’elaborazione, gestione o attuazione di politiche di stabilità finanziaria, o nella progettazione/attuazione di strumenti finanziari (inclusi strumenti di assistenza finanziaria) acquisita presso una pubblica amministrazione, una banca centrale nazionale o un’istituzione internazionale

- esperienza professionale di almeno due anni in istituzioni accademiche o di ricerca specializzate nel settore della finanza o dell’economia (diversa dall’attività didattica) e/o pubblicazione in riviste specialistiche di economia (peer-reviewed journal)

- esperienza professionale di almeno due anni nella costruzione/nello sviluppo di modelli quantitativi quali modelli econometrici, modelli di calcolo del prezzo delle attività finanziarie o modelli macroeconomici

- certificati riconosciuti a livello mondiale come il Chartered Financial Analyst (CFA), il Certified International Investment Analyst (CIIA), il Certified European Financial Analyst (CEFA), il Financial Risk Manager (FRM), il Chartered Statistician (CStat), il Professional Risk Manager (PRM) o l’Investment Foundations Certificate

- esperienza professionale in materia di progettazione, attuazione o follow-up delle politiche dell’UE a sostegno dell’approfondimento dell’Unione economica e monetaria europea (UEM), dell’Unione dei mercati dei capitali o l’Unione bancaria

- esperienza professionale in materia di gestione del portafoglio, monitoraggio dei rischi finanziari, mercato bancario o mercati dei capitali (emissione di obbligazioni, creazione, sindacazione, negoziazione, strutturazione, ricerca, ecc.)

 

4) Per la Macroeconomia

- un diploma di laurea, in aggiunta a quello richiesto per accedere al concorso, in una delle seguenti discipline: economia, analisi quantitativa, statistica, finanza o macroeconomia applicata

- esperienza professionale di almeno due anni nella progettazione o attuazione delle politiche economiche (di bilancio o monetaria) o in statistica, acquisita in istituzioni economiche o finanziarie internazionali

- esperienza professionale di almeno due anni nella progettazione o attuazione delle politiche economiche (di bilancio o monetaria) o in statistica, acquisita in una pubblica amministrazione nazionale o in una banca centrale nazionale

- esperienza professionale di almeno due anni in istituzioni accademiche o di ricerca specializzate nel settore della finanza o dell’economia (diversa dall’attività didattica) e/o pubblicazione in riviste specialistiche di economia (peer-reviewed journal)

- esperienza professionale nella redazione di relazioni sulle tendenze, sulla sorveglianza o sulle previsioni macroeconomiche nonché sugli effetti economici delle riforme e delle politiche strutturali al fine di promuovere la competitività o anche sulle finanze pubbliche o la governance economica europea

- esperienza professionale di almeno due anni nello sviluppo di modelli macroeconomici quantitativi (quali modelli DSGE, VAR) e nell’impiego di metodi econometrici (ad esempio l’analisi di serie storiche e l’analisi di regressione con dati di panel)

- esperienza professionale nell’analisi degli indicatori e degli squilibri macroeconomici o progettazione, attuazione o valutazione di misure di riequilibrio, ad esempio attraverso un programma di aggiustamento economico

- esperienza professionale in materia di monitoraggio delle finanze pubbliche e di elaborazione e attuazione di politiche di bilancio

- esperienza professionale in materia di progettazione, attuazione o follow-up delle politiche dell’UE a sostegno dell’approfondimento dell’Unione economica e monetaria europea (UEM), dell’Unione dei mercati dei capitali o l’Unione bancaria

 

Costi o Retribuzioni: La figura selezionata sarà inserita sulla base della posizione aperta, la retribuzione è quella prevista per il livello AD7

 

Guida all’application: Modalità di selezione:

1)    Procedura di iscrizione al concorso

L’atto di candidatura deve essere compilato nella lingua scelta come lingua 2. Ai candidati che compilano l’atto di candidatura verrà chiesto di confermare che soddisfano le condizioni di ammissione al concorso e di fornire ulteriori informazioni pertinenti per il settore scelto per il concorso (ad esempio: titoli di studio, esperienza professionale e risposte a domande specifiche per il settore prescelto (nella sezione «Talent Screener»). I candidati dovranno selezionare la loro lingua 1 (tra le 24 lingue ufficiali dell’UE) e la loro lingua 2 (francese, inglese o tedesco). Convalidando l’atto di candidatura gli interessati dichiarano sull’onore di soddisfare tutte le condizioni di cui alla sezione «Condizioni di ammissione». Una volta convalidato, l’atto di candidatura non potrà più essere modificato. È responsabilità dei candidati completare e convalidare l’atto di candidatura entro i termini

2)    Test a scelta multipla su computer

Se il numero di candidati iscritti supera una determinata soglia per ciascun settore, fissata dal direttore dell’EPSO in qualità di autorità che ha il potere di nomina, tutti coloro che hanno convalidato l’atto di candidatura entro i termini saranno convocati per sostenere una serie di test a scelta multipla su computer in un centro accreditato dell’EPSO. Salvo diversa indicazione, il candidato deve prenotare un appuntamento per i test a scelta multipla su computer seguendo le istruzioni ricevute dall’EPSO. Di norma sarà possibile scegliere tra più date e diverse sedi di esami. I periodi di prenotazione e quelli durante i quali è possibile sostenere i test sono limitati. Se il numero dei candidati è al di sotto della soglia prestabilita, i test si svolgeranno invece presso un Assessment center

3)    Verifica dei requisiti di ammissione

Il rispetto delle condizioni di ammissione illustrate nella sezione «Condizioni di ammissione» sarà controllato sulla base dei dati forniti dai candidati nell’atto di candidatura elettronico. L’EPSO controllerà se i candidati soddisfano le condizioni generali di ammissione mentre la commissione giudicatrice controllerà il rispetto delle condizioni specifiche per l’ammissione

4)    Selezione in base ai titoli («Talent Screener»)

Affinché la commissione giudicatrice possa valutare obiettivamente e in modo strutturato, confrontandoli tra loro, i meriti di tutti gli iscritti al concorso, tutti coloro che si sono candidati per uno stesso settore dovranno rispondere a una stessa serie di domande posta nella sezione «Talent Screener» (valutazione dei talenti) del modulo di candidatura. La selezione in base alle qualifiche sarà effettuata solo per i candidati ritenuti ammissibili , come precisato al precedente punto 3, utilizzando unicamente le informazioni fornite nella sezione del «Talent Screener».

5)    Assessment center

Il numero di candidati convocati a questa fase sarà al massimo 3 volte superiore al numero dei candidati da iscrivere nell’elenco di riserva per ciascun settore. I candidati che soddisfanno le condizioni di ammissione in base ai dati registrati nell’atto di candidatura elettronico e che hanno conseguito uno dei migliori punteggi complessivi nella selezione in base alle qualifiche saranno convocati per una o due giornate presso un Assessment center, in linea di massima a Bruxelles , per sostenere le prove nella loro lingua 2

6)    Elenco di riserva

Dopo aver controllato i documenti giustificativi dei candidati, la commissione giudicatrice compilerà un elenco di riserva per ciascun settore — fino a concorrenza del numero di posti disponibili — con i nomi dei candidati che hanno ottenuto i punteggi minimi richiesti in tutte le prove e i migliori punteggi complessivi nelle prove dell’Assessment center. L’elenco sarà redatto in ordine alfabetico.

Occorre iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO entro la seguente data:

19 dicembre 2017 alle ore 12:00 (mezzogiorno) CET

 

Informazioni utili: Nell’ambito delle procedure di selezione organizzate dall’EPSO, tutti i riferimenti ai candidati sono da intendersi sempre come riferimenti a persone di qualsiasi sesso. Qualora più candidati si classifichino all’ultimo posto utile in qualsiasi fase del concorso, saranno tutti convocati alla fase successiva. I candidati riammessi a seguito di un ricorso saranno anch’essi convocati alla fase successiva. Qualora più candidati si classifichino all’ultimo posto utile nell’elenco di riserva con punteggi identici, saranno tutti inseriti nell’elenco di riserva. I candidati riammessi a seguito di un ricorso in questa fase della procedura saranno anch’essi aggiunti nell’elenco di riserva.

 

Link utili:

link all’offerta-macroeconomia

link all’offerta economia finanziaria

link al sito

 

Contatti Utili:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

European Personnel Selection Office EPSO accessibility:

Avenue de Cortenbergh/Kortenberglaan 25

1049 Bruxelles/Brussel, BELGIO

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Sei laureato/a in economia o legge? Vola in Germania per questa opportunità con l’European Organisation for the Exploitation of Meteorological Satellites

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: L’ EUMETSAT (European Organisation for the Exploitation of Meteorological Satellites) è un'organizzazione intergovernativa, fondata nel 1986 attraverso una convenzione internazionale a cui aderiscono 30 stati europei, pur non essendo un'agenzia dell'Unione europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Islanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria, stipulando accordi di cooperazione anche con la Serbia. Questi paesi finanziano i programmi di EUMETSAT e sono i principali fruitori del sistema.
L'obiettivo principale di EUMETSAT è quello di gestire la rete europea dei satelliti meteorologici: è responsabile del lancio e del controllo dei satelliti e della trasmissione dei dati ottenuti agli interessati, nonché del monitoraggio del clima e dei cambiamenti climatici globali. Le attività di EUMETSAT contribuiscono ad un sistema di osservazione meteorologica satellitare globale assieme ad altre nazioni che dispongono di satelliti meteorologici. 
Inoltre l’ EUMETSAT opera in molte missioni “Copernicus” per l’Unione Europea e fornisce servizi di dati alla marina e servizi atmosferici

 

Dove: Darmstadt, Germania

 

Destinatari: Cittadini dei paesi membri dell’ EUMETSAT

 

Quando: da Gennaio 2018

 

Scadenza: 7 Gennaio 2018

 

Descrizione dell’offerta:  L’EUMETSAT offre la posizione di “Contracts Officer” con le seguenti responsabilità:

- Acquisizione selezionata di servizi, componenti hardware e software di sistemi satellitari, stazioni di terra e loro manutenzione, in varie impostazioni contrattuali ad esempio i contratti quadro, contratti di servizio ecc.. tra cui:

- Preparare e valutare la documentazione di gara come parte di commissioni di valutazione multidisciplinare

- Negoziare i contratti con fornitori industriali di spazi, software, segmenti terrestri, informatica e telecomunicazioni

- Garantire il rispetto delle norme e procedure di appalto, finanziarie e contrattuali di EUMETSAT

-  Gestione commerciale dei contratti nella loro fase di esecuzione

- Contributo alla valutazione delle prestazioni dei contraenti in stretta collaborazione con l'entità cliente interna

- Fornire supporto per gli appalti agli altri agenti di contratto della squadra e al funzionario addetto alle relazioni.

 

Requisiti:

- Laurea preferibilmente in Legge o Economia o Business con enfasi in Legge contrattuale
- Esperienza dimostrata in professioni legali, soprattutto nei contratti e transazioni nel Business internazionale o in alternativa, nella gestione commerciale di contratti per servizi complessi e per prodotti aerospaziali o di alta tecnologia

- Abilità di comprendere questioni tecniche e di formulare chiari testi contrattuali

- Buone abilità di negoziazione

- Abilità di lavorare indipendentemente e anche in team

- Soft-skills ben bilanciate assicurando allo stesso tempo servizio clienti, performance di checks and balances e negoziazioni interne e con i contatti
- Esperienza del “Materials Management Module” del Sistema ERP (SAP)

- Conoscenza dei Diritti di proprietà intellettuale è un vantaggio

- Capacità di lavorare in inglese e avere buona conoscenza di

 

Retribuzioni: 5.443 € al mese

 

Guida all’application: Per candidarsi, compilare il form online (vedi link utili) o in inglese o in francese allegando il curriculum vitae e la lettera motivazionale indicando il codice VN(17)63



Link utili:

Offerta

Form Online

EUMETSAT



Contatti Utili:

EUMETSAT

Eumetsat Allee 1

D-64295 Darmstadt

Germany

Tel: +49 6151 807 7

Fax: +49 6151 807 5550

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di  Martina Di Giovanni

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Asian Development Bank offre l’opportunità di partecipare all’Internship Program orientato all’acquisizione di esperienza attraverso incarichi di ricerca basati sulle esigenze operative dell’ADB.

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Asian Development Bank è stata ideata nei primi anni ‘60 come ente finanziario che avrebbe contribuito a promuovere la crescita economica e la cooperazione in una delle nazioni più povere nel mondo. Gli obiettivi principali della Asian Development Bank è quello di liberare l’Asia e il Pacifico dalla condizione di povertà e di aiutare i paesi in via di sviluppo, migliorando la qualità della vita delle popolazioni. Nonostante i numerosi successi, rimane una grande fetta di poveri del mondo: 330 milioni vivono con meno di $ 1,90 al giorno e 1,2 miliardi con meno di $ 3,10 al giorno. L’ADB in collaborazione con gli stati membri, esperti indipendenti e altre istituzioni finanziarie è focalizzata sulla realizzazione di progetti in paesi in via di sviluppo che creano un impatto economico rilevante.  

 

Dove: Mandaluyong City, Filippine

 

Destinatari: Studenti laureati

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 31/01/2018

 

Descrizione dell’offerta: L’Internship Program offre l’opportunità di:

- lavorare in una delle maggiori organizzazioni per lo sviluppo a livello internazionale

- lavorare con professionisti provenienti da 50 nazioni differenti

- comprendere maggiormente il finanziamento allo sviluppo e l’impatto del lavoro di ADB

- contribuire all’andamento degli affari di ADB tramite la ricerca

 

Requisiti: I candidati devono:

- essere iscritti a una laurea magistrale o a un dottorato in un istituto degli stati membri che collaborano con ADB

- frequentare corsi accademici in linea con gli ambiti lavorativi di ADB

- avere nazionalità in uno degli stati membri di ADB

- avere una conoscenza elevata dell’inglese e precedenti esperienze lavorative rilevanti per l’internship

 

Retribuzioni: Tutti i tirocinanti hanno diritto allo stipendio in base all’ ubicazione delle internship fino ai 56 giorni previsti. Gli stagisti possono scegliere di lavorare oltre i 56 giorni in accordo con i supervisori designati, ma senza stipendio, a eccezione dei candidati che rientrano nella categoria di accordo speciale tra scuole selezionate e ADB.



Guida all’application: I candidati possono iscriversi al ADB Careers and Employment System (ACES).

- ADB annuncerà gli incarichi sul sito e i candidati possono scegliere la posizione più rilevante

- I candidati dovranno iscriversi attraverso ACES, preparare i loro CV e rispondere alle domande

- Tutti i documenti verranno caricati su ACES per completare l’iscrizione

- La valutazione delle application si basa su: i requisiti del candidato, l’esperienza accademica e lavorativa e il livello di interesse alla posizione. ADB esamina inoltre la nazionalità e l’istituto di provenienza del candidato.

 

Link utili:

 

Link all’internship

Sito di ADB

 

Contatti Utili:

 

6 ADB Avenue, Mandaluyong City 1550, Metro Manila,

Filippine

Tel +63 2 6324444

 

a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE





Economic Commission for Latin America and the Caribbean offre l’opportunità di partecipare a un internship riguardo alla ricerca su questioni di rilevanza per le economie dell'America Latina e dei Caraibi. Candidati adesso!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Economic Commission for Latin America and the Caribbean è una delle cinque commissioni economiche regionali che riportano al Consiglio economico e sociale (ECOSOC) delle Nazioni Unite e fu fondata dalle Nazioni Unite nel 1948. Il segretariato dell’ ECLAC :

- Fornisce servizi di segreteria e documentazione sostanziale per la Commissione e i suoi organi ausiliari

- Svolge studi, ricerche e altre attività di supporto all'interno del mandato della Commissione

- Promuove lo sviluppo economico e sociale attraverso la cooperazione e l'integrazione regionali e subregionali

- Raccoglie, organizza, interpreta e diffonde informazioni e dati relativi allo sviluppo economico e sociale della regione

- Fornisce servizi di consulenza ai Governi su loro richiesta e pianifica, organizza ed esegue programmi di cooperazione tecnica

- Formula e promuove attività di cooperazione allo sviluppo e progetti di portata regionale e subregionale proporzionate alle esigenze e alle priorità della regione e agisce come un'agenzia esecutiva per tali progetti

- Organizza conferenze e incontri intergovernativi e di gruppi di esperti e sponsorizza workshop di formazione, simposi e seminari

- Coordina le attività ECLAC con quelle dei principali dipartimenti e uffici presso la sede delle Nazioni Unite, le agenzie specializzate e le organizzazioni intergovernative al fine di garantire la complementarità nello scambio di informazioni.



Dove: Non specificato

 

Destinatari: Studenti

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Open

 

Descrizione dell’offerta: L'obiettivo dell’internship è quello di offrire ai candidati l'opportunità di migliorare le loro competenze riguardo alla ricerca su questioni di rilevanza per le economie dell'America Latina e dei Caraibi. I tirocinanti svolgono un ruolo importante nell'assistere il lavoro e gli obiettivi principali dell'Ufficio e si impegnano a redigere analisi economiche con particolare attenzione al commercio, alla finanza internazionale e allo sviluppo. I compiti includono ricerca, raccolta e analisi dei dati, creazione di tabelle e grafici, bozze di report, gestione di database, assistenza nella distribuzione di documenti, scrittura di articoli, partecipazione a conferenze e seminari, preparazione di note informative e assistenza nelle attività amministrative. Lavorando con lo staff di ECLAC, i tirocinanti sviluppano le competenze necessarie per un’eventuale carriera futura all’interno delle Nazioni Unite.



Requisiti: I candidati devono:

- essere iscritti a un percorso di laurea che preveda dei corsi di economia e commercio, finanza e sviluppo economico o ambiti affini

- avere una buona conoscenza dell’inglese e la conoscenza dello spagnolo è un plus

- avere una buona conoscenza dei programmi Microsoft Office

 

Retribuzioni: Non retribuito

 

Guida all’application: I candidati devono iscriversi a UNCareers e allegare il proprio CV, i certificati recenti, una lettera di referenza e una breve lettera motivazionale in inglese

 

Link utili:

 

Link all’internship 

 

Sito di ECLAC 

 

Contatti Utili:

 

Per informazioni sull’internship:

Paola Celio or Rex García-Hidalgo (202) 596-3713

 

ECLAC

 

Av. Dag Hammarskjöld 3477

Vitacura, Santiago de Chile

Telephone: (56-2) 2471 2000 • 2210 2000

Address: Casilla 179-D, Santiago de Chile

Postal code: 7630412



a cura di Chiara Valenti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Il gruppo ICF è alla ricerca di un assistente di ricerca o un consulente junior (a seconda dell'esperienza) per entrare a far parte della direzione generale della Giustizia e Affari interni.

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Europa

 

Ente: ICF è un fornitore di consulenza globale con oltre 5.000 professionisti incentrati sulla creazione di rendere grandi cose possibili per i clienti.
Nel 1969, l'ex Tuskegee Airman C.D. Lester ha dato avvio ad una società di investimenti nell'area di Washington, D.C., con l'obiettivo di alimentare le prossime grandi imprese della città e il mondo. A Lester si sono uniti tre analisti del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per formare il Fondo interno per la città. Nel 1972 la ditta si riorganizzò in una società di consulenza e divenne ICF Incorporated. Con l'obiettivo di risolvere le sfide energetiche nei settori pubblico e privato negli anni '70, ICF si è espanso per aiutare ad affrontare le problematiche ambientali del mondo negli anni '80, rafforzando nel contempo le sue capacità ingegneristiche.
Al giorno d'oggi sono analisti aziendali, specialisti delle politiche, ricercatori, strateghi digitali, scienziati sociali e creativi. Dal 1969, i clienti governativi e commerciali hanno collaborato con l'ICF per superare le loro sfide più impegnative su questioni che sono significative per il loro successo.

 

Dove: Londra

 

Destinatari: tutti coloro in possesso dei requisiti

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: La posizione offerta comporta la ricerca, lo sviluppo e l'implementazione di politiche o programmi per i clienti. Il candidato lavorerà su più progetti alla volta, interagendo con tutti i livelli del personale ICF e degli stakeholder esterni. L'azienda è interessata a individui che possano dimostrare un reale interesse per la politica europea in materia di migrazione e affari interni, combinata con forti capacità di analisi, scrittura e organizzazione. Le competenze nell'analisi quantitativa dei dati sarebbero un bene particolare.

Le principali responsabilità richieste sono:
- Svolgere attività di ricerca e raccolta di dati di alta qualità
- condurre analisi qualitative (esperienza con NVIVO un vantaggio)
- condurre analisi quantitative (esperienza con Excel essenziale, esperienza con SPSS, STATA, ecc. Un vantaggio)
- Assistere il progredire dei lavori con report-scrittura e presentazioni
- Contribuire alla preparazione di offerte e relazioni per la Commissione europea, i governi e altri clienti dell'UE
- Organizzare, condurre e facilitare interviste, indagini e focus group
- Sviluppare, condurre e analizzare casi di studio
- Accompagnare i colleghi nelle visite in loco e nelle riunioni dei clienti
- Collaborare a stretto contatto con altri team di progetto, partner esterni e soggetti interessati

 

Requisiti: Il candidato ideale dovrebbe avere i seguenti requisiti:
- Una laurea in economia, legge, sociologia, politica pubblica o una disciplina correlata.
- Due anni di esperienza lavorativa nel contesto della politica migratoria europea e della politica di gestione o di sicurezza interna.
- Grandi capacità di valutazione qualitativa e quantitativa e capacità analitiche
- Abilità d’uso del computer intermedie o avanzate (applicazioni Microsoft)
- Abilità di scrittura eccezionali, comprese le capacità di editing e di correzione delle bozze
- Eccellente inglese orale e scritto; fluente in almeno una lingua europea aggiuntiva
- Conoscenza del processo decisionale europeo e delle istituzioni dell'UE
- Esperienza lavorativa per la Commissione europea è un vantaggio
- Abilità interpersonali e di auto-motivazione altamente sviluppate
- Elevato livello di attenzione ai dettagli e precisione
- Eccellenti capacità di gestione del tempo e la capacità multitasking in un ambiente frenetico.
- Capacità di lavorare all'interno di gruppi multiculturali e multidisciplinari distribuiti in diversi paesi.
- Ricerca approfondita ed etica aziendale, compresa la protezione delle informazioni riservate.
- Capacità di essere flessibile per gestire priorità multiple e gestire un carico di lavoro vario per rispettare scadenze concordate senza compromettere la qualità o gli standard dell’associazione
- Capacità di lavorare con tutti i livelli del personale interno, nonché con i clienti
- Capacità di prendere iniziativa e lavorare senza una stretta supervisione
- Capacità di dimostrare un approccio come problem solver e team player

 

Costi/Retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: Per candidarsi è necessario compilare il seguente form

 

Link utili:

Link all'offerta

ICF Homepage

 

Contatti Utili:

ICF contact form

 

 

a cura di Chiara Dello Russo

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa.

Hai una laurea in economia, statistica o ingegneria e vorresti lavorare nel commerciale? Kiko Make Up è alla ricerca di uno stagista nei suoi HQs di Bergamo. Cosa aspetti? Invia adesso il tuo CV!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Altre Opportunità

 

Ente: Ideato e fondato nel 1997 da Percassi, KIKO MILANO è un marchio italiano di cosmetica professionale che offre una linea di make up e trattamenti viso e corpo d'avanguardia. "Be What You Want" siate quello che volete essere. E' in questo invito che KIKO riassume la propria visione della Bellezza. Attraverso un assortimento straordinariamente ampio e diversificato, KIKO permette ad ognuno di esprimere la propria personalità con prodotti su misura. L'identità di KIKO è radicata nei valori del "Made in Italy", nel mondo della capitale della moda, dell'arte, del design. La ricerca di texture e cromie originali si unisce allo studio di formulazioni dalla qualità e dalla performance garantita per una perfetta fusione tra qualità e creatività.

 

Dove: Bergamo

 

Destinatari: Tutti i laureati in materie economico/statistiche o di ingegneria che soddisfano i requisiti

 

Quando: 6 mesi

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: Il dipartimento Operations di KIKO presso gli HQs di Bergamo è alla ricerca di un/a Replenishment intern, ovvero uno/a stagista di rifornimento.

La figura professionale si occuperà di analisi di KPI (Key Performance Indicator), supporto di attività di miglioramento dei processi e supporto dello sviluppo delle attività della funzione Operations. Tra le varie mansioni a carico dello/a stagista ci sono:

- Monitoraggio ed Analisi dei KPI (Key Performance Indicator)  della funzione

- Supporto allo sviluppo di analisi per attività di miglioramento dei processi operativi

- Supporto allo sviluppo delle attività delle varie aree della funzione: Planning, Allocation e Replenishment

- Predisposizioni di analisi e piani di intervento per la Direzione

 

Requisiti:

- Laurea in materie economico / statistiche o in ingegneria gestionale

- Ottime doti relazionali e di problem solving

- Ottima capacità di operare in un contesto dinamico ed in continua evoluzione

- Ottima conoscenza informatica ed dell’utilizzo dei tools Ms. Office

- Ottima conoscenza della lingua inglese

 

Costi o Retribuzioni: Non specificati

 

Guida all’application: Per candidarsi, bisogna registrarsi al sito e compilare tutti i campi, allegando infine il tuo CV, una tua foto e una lettera motivazionale. Nei campi “Business Unit” e “Sedi di lavoro” devi inserire rispettivamente “Acquisti e Logistica” e “Lombardia/Bergamo”.

 

Informazioni utili: KIKO non effettua né commissiona test sugli animali, secondo quanto previsto dalla relativa normativa europea. Questa è una garanzia che riguarda non solo i prodotti finiti, ma anche le materie prime di ultima generazione testate dal 2004 in poi. La normativa europea sui prodotti cosmetici vieta infatti dal 2004 i test su animali dei prodotti finiti, una pratica dismessa dall'industria cosmetica oltre 15 anni prima dell'entrata in vigore della legge. L'11 marzo 2009 è inoltre entrato in vigore il divieto di commercializzare, sul territorio dell'UE, non solo i cosmetici la cui formulazione finale è stata oggetto di sperimentazione animale, ma anche prodotti che contengono ingredienti testati su animali al di fuori dell'Europa comunitaria.

 

Link utili:

Link all’offerta

Kiko Make Up

Altre posizioni aperte retail

Altre posizioni aperte sede

FAQs

 

Contatti Utili:

KIKO S.p.A.

Sede legale via Giorgio e Guido Paglia 1/D

24122, Bergamo



a cura di Ruino Martina Pia

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE



Pubblicato in Altre opportunità.

 

Negli ultimi anni l’Università degli Studi Internazionali di Roma - Università degli Studi Internazionali di Roma -  UNINT ha largamente ampliato la propria offerta didattica, mostrando grande capacità di adattamento ad un mondo globalizzato e in continuo cambiamento. UNINT offre oggi una gamma diversificata di corsi di Laurea Magistrale, ponderati sulle esigenze di tutti quei giovani che vogliano costruirsi un bagaglio di conoscenze e di competenze che li renda immediatamente pronti ad affrontare il mondo del lavoro.

 

Il modello di formazione adottato da UNINT si fonda su tre pilastri:

- internazionalità: capacità di comprendere e affrontare le sfide di un mondo in continuo cambiamento

- legame con il mondo del lavoro: tramite un’offerta formativa innovativa e in linea con le esigenze della società e delle professioni

- qualità della vita universitaria: caratterizzata da un ambiente caldo e dallo stretto rapporto con lo staff accademico.

 

Infatti, la denominazione della UNINT come Università degli Studi Internazionali, non è un caso. Essa rispecchia lo spirito internazionale, oltre che la realtà di un ambiente di apprendimento efficiente e aperto allo scambio interculturale. A tal riguardo basti considerare le parole del dott. Fabio Bisogni, consigliere di amministrazione UNINT che considera strategica la dimensione internazionale.

 

Quali corsi di Laurea Magistrale offre la UNINT? I nuovi studenti potranno scegliere tra due corsi nella Facoltà di Interpretariato e Traduzione - Interpretariato e Traduzione  e Lingue per la Comunicazione Interculturale e la Didattica e quattro diversi Curricula in Economia e Management Internazionale. Vediamoli nel dettaglio.

 

Interpretariato e Traduzione (LM-94) con percorso a scelta tra interpretazione o traduzione prepara alle professioni di interprete di conferenza, parlamentare e di trattativa o di traduttore specializzato. Il Corso di Laurea fornisce le competenze necessarie per svolgere l’attività professionale in contesti specialistici contraddistinti da elevato livello di complessità nei settori economico, giuridico, socio politico, editoriale, informatico, multimediale e biomedico. Tra le più ricche in Italia, l’offerta formativa dà la possibilità di scegliere tra ben otto lingue di studio: arabo, cinese, francese, inglese, portoghese e brasiliano, spagnolo, russo e tedesco.

 

La Facoltà di Interpretariato e Traduzione è affermata a livello internazionale e vanta numerosi riconoscimenti: è fra i tre membri italiani della Conferenza Internazionale permanente degli Istituti Universitari di Traduttori e Interpreti (CIUTI) e fa parte della rete European Master's in Translation (EMT).

 

Lingue per la Comunicazione Interculturale e la Didattica (LM-37) prepara professionisti negli ambiti delle lingue e delle letterature straniere in grado di utilizzare le proprie competenze in molteplici direzioni: insegnamento di lingue o di italiano come lingua straniera, consulenza linguistica ed editoriale, responsabilità di uffici specializzati in relazioni internazionali o traduzione.

Il corso prevede, tra le varie materie, lo studio ad un livello avanzato di due lingue straniere (A e B) a scelta tra francese, inglese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco e delle relative culture, con possibilità di inserire tra le attività affini lo studio della lingua cinese e araba.

 

Economia e Management Internazionale (LM-77) – curriculum in Beni di Lusso, Made in Italy e Mercati Emergenti ha l’obiettivo di formare una nuova generazione di manager in grado di operare nei settori di punta del Made in Italy, con particolare attenzione ai mercati emergenti. Il corso, particolarmente adatto ai laureati in ambito economico o linguistico, è caratterizzato dall’erogazione del 50% degli insegnamenti in lingua inglese.

 

Economia e Management Internazionale (LM-77) – curriculum in Relazioni Internazionali prepara professionisti con solide competenze nelle relazioni internazionali e nella gestione di organizzazioni governative e non governative. Con parte degli insegnamenti in lingua inglese, il curriculum combina conoscenze di tipo politologico e competenze relative al management e all’economia, contando su numerosi docenti provenienti da prestigiose istituzioni internazionali.

 

Economia e Management Internazionale (LM-77) – curriculum in Consulenza Aziendale e Innovazione Digitale vuole formare esperti nelle professioni classiche dell’economia (dottore commercialista, consulente e funzionario aziendale) ma con un’impronta tutta moderna, fornendo quelle competenze che permettono di lavorare all’interno di imprese operanti nella moderna economia digitale.

 

Economia e Management Internazionale (LM-77) – curriculum in Marketing Digitale e Mercati Globali forma professionisti specializzati nell’elaborazione ed implementazione di strategie di marketing basate sull’utilizzo del canale digitale e rivolte ai mercati internazionali, coniugando le conoscenze dei mercati internazionali con competenze tecnico-pratiche riguardanti l’e-business, il marketing digitale e le tecniche di comunicazione e web design.

 

Per un approfondimento sulle Lauree Magistrali in Economia e Management offerte dalla UNINT, leggi I nuovi scenari della formazione accademica: studiare Economia digitale e Management internazionale alla UNINT e l’intervista al Prof. Antonio Magliulo, ex Preside della Facoltà di Economia.

 

A partire dall'anno accademico 2017-18 la UNINT attiva corsi extra-curricolari incentrati sulle soft skills finalizzati a fornire competenze integrative utili per migliorare il metodo di studio e le attitudini verso il mondo del lavoro, ad esempio public speaking, intelligenza emotiva, leadership, team building.

 

Insomma, se sei alla ricerca di un corso di Laurea che si adatti ai tuoi bisogni e alle esigenze di un mondo in continuo cambiamento, la UNINT ti offre proprio ciò che stai cercando!

Guida all'application: per tutte le informazioni su moduli, immatricolazione e regolamento consulta la seguente pagina: Come iscriversi

 

Link utili:

UNINT

 

Contatti utili:

Via Cristoforo Colombo 200– 00147 Roma.

  1. +39 06.510.777.1 - F. +39 06.51.22.416

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Segreteria di Presidenza:

Telefono: 06.510.777.254

Fax: 06.510.777.270

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Segreteria Studenti:

Tel 06.510.777.401

Fax 06.510.777.270

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Quando i numeri e gli scenari di mercato incontrano i fenomeni della globalizzazione e dell’internazionalizzazione.

 

Nel contesto attuale, dove le leggi di mercato e i fenomeni geo-economici sono caratterizzati da un accentuato grado di volatilità, il mercato del lavoro è sempre più alla ricerca di professionalità nuove, diverse e poliedriche. Oggi studiare l’economia non basta; si richiedono competenze trasversali che rappresentino un vantaggio competitivo da spendere in un contesto altamente concorrenziale. Le proiezioni delle attività produttive e della gestione d’impresa cambiano al passo con le competenze e le capacità necessarie all’attuazione di tali cambiamenti nei mercati di riferimento. Oltretutto, particolare attenzione vi è più rivolta ai mercati emergenti; è fondamentale conoscere e assimilare a pieno la cultura e la lingua di un paese per garantire un business di successo.

Creare un’immagine tarata sugli aspetti linguistici e culturali di un paese emergente è difatti il miglior modo tramite cui un’azienda può posizionarsi nei nuovi mercati; inoltre, le nuove frontiere dell’e-commerce dimostrano oggi quanto l’economia non sia solo globale bensì anche digitale.

Tutto ciò è alla base della nuova offerta formativa della facoltà di Economia dell’Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT che offre una programmazione didattica rispondente perfettamente alle nuove logiche di mercato. L’internazionalizzazione e la digitalizzazione aziendale rappresentano pertanto la vision di una realtà accademica giovane e pronta a investire sulla formazione dei professionisti di domani; in particolare, la facoltà di Economia si caratterizza per un’offerta formativa moderna e con una forte vocazione internazionale; è concepita e disegnata per formare professionalità in grado di decodificare i nuovi scenari socio-economici a livello globale e di interpretare i segnali anche deboli di cambiamento.

La facoltà si presenta come un ambiente ideale per stimolare il confronto tra docenti e discenti grazie all’ideale rapporto studenti/docenti di 5/1; offre oltre 80 accordi con università europee ed extra-europee per lo svolgimento di periodi di studi all’estero; garantisce opportunità di stage presso oltre 800 aziende pubbliche e private partner dell’Ateneo. La formula utilizzata è semplice: acquisire una solida conoscenza delle discipline economiche, manageriali e giuridiche, nonché dei più moderni strumenti analitici e decisionali che trovano applicazione nei contesti internazionali.

Grazie alla sinergia con la facoltà di Interpretariato e Traduzione, che offre lo studio sistematico di 8 lingue diverse, gli studenti di Economia godono altresì di una qualificata e certificata opportunità didattica di approfondire le lingue straniere prescelte, senza oneri aggiuntivi, già a partire dal corso di laurea triennale. Il valore aggiunto di una cooperazione interdisciplinare di questo tipo è certamente rappresentato da un numero crescente di insegnamenti erogati in lingua inglese; inoltre, è possibile partecipare a corsi di arabo, cinese, francese, inglese, portoghese, russo, spagnolo e tedesco, conseguendo anche riconoscimenti di livello. In tal modo, i laureati in Economia alla UNINT sono pronti ad affrontare ed eliminare le barriere linguistiche e culturali all’ingresso dei nuovi mercati d’interesse: il mondo del lavoro legato ai processi di internazionalizzazione diventa così un obiettivo raggiungibile a cui puntare.

Cosa ti offre UNINT? Un corso di laurea triennale in Scienze Economiche e delle organizzazioni aziendali: una formazione accademica tradizionale completa con focus su digital economy e web economy. Un corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale; quattro i curricula: Beni di lusso, Made in Italy e mercati emergenti, una formazione orientata all’import-export verso i nuovi mercati; Relazioni internazionali, con un percorso d’eccellenza per la formazione sulle carriere internazionali, presidiato da numerosi docenti provenienti da prestigiose istituzioni internazionali; Marketing digitale e mercati globali, per apprendere come utilizzare i canali digitali nei mercati internazionali; Consulenza aziendale e innovazione digitale, il meglio della tradizionale formazione economico-aziendale, ma con un focus tutto orientato al digitale.

A partire dall’anno accademico 2017 – 2018, l’offerta formativa della UNINT sarà perdipiù ampliata con corsi e seminari orientati verso una formazione integrata; saranno difatti attivi ulteriori insegnamenti che mirano a sviluppare quelle competenze trasversali richieste dall’odierno mercato del lavoro tra cui public speaking, intelligenza emotiva, leadership, team building, etc.

Sei alla ricerca di una riduzione della retta sulla base dei risultati ottenuti? UNINT ti offre il Quoziente di merito. Punti a un percorso d’eccellenza? UNINT-Economia ti permette di conseguire un doppio titolo di laurea magistrale. Vuoi conoscere gli scenari di mercato del nostro paese? UNINT ha istituito il Centro di Ricerca sul Made in Italy – MADEINT. Hai i requisiti per accedere alla borsa DISU? UNINT è felice di accoglierti e di sostenere il tuo impegno.

Se immagini un futuro internazionale in un mondo in continuo cambiamento, UNINT è l’università giusta per diventarne protagonista.

La Commissione Bretton Woods è alla ricerca di 2-3 collaboratori ogni semestre per supportare i suoi programmi e le sue attività

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: La Commissione di Bretton Woods è un’organizzazione americana creata nel 1983. Al momento della sua nascita, lo scopo principale della Commissione era quello di indirizzare la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e l’Organizzazione Mondiale del Commercio verso politiche e programmi di crescita economica, riduzione della povertà, e incremento della stabilità finanziaria. I membri della Commissione sono leader dei settori della finanza, dell’economia, del mondo accademico e del non-profit, inclusi molti amministratori delegati di industrie, che credono nella cooperazione economica internazionale come strumento essenziale per la crescita stessa delle Istituzioni Finanziarie Internazionali. Oggi, lo scopo principale della Commissione è di incoraggiare la crescita economica, garantire la stabilità finanziaria e ridurre la povertà.

 

Dove: Washington, USA

 

Destinatari: Studenti laureati e neolaureati in economia, finanza, scienze politiche e campi affini

 

Quando: in base alla scelta del semestre

 

Scadenza:

- per il semestre autunnale: 15 Agosto 2017

- per il semestre primaverile: 15 Dicembre 2017

- per il semestre estivo: 30 Aprile 2017

 

Descrizione dell’offerta: i candidati dovranno:

- cercare e creare materiale per lo staff della Commissione sui temi chiave e sulle istituzioni nel campo del commercio internazionale, della finanza e dello sviluppo

- partecipare alla pianificazione e all’esecuzione dei programmi della Commissione inclusa la ricerca e lo sviluppo dei programmi, stesura di materiale promozionale e supporto logistico

- supportare la strategia di reclutamento dei membri attraverso la ricerca tra i leader di alto livello nel campo della finanza internazionale, del commercio e dello sviluppo

- individuare elementi rilevanti nella legislazione Americana concernenti il lavoro della Commissione

- gestire la strategia di comunicazione digitale della Commissione inclusa la creazione di contenuti per migliorare il sito ufficiale della Commissione e i suoi canali social

- partecipare alla preparazione degli strumenti di comunicazione interna ed esterna della Commissione come newsletter o altri

- supportare attività amministrative d’ufficio (lettura e-mail,inserimento dati, etc.)

  

 Requisiti: Il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

- precedente esperienza d’ufficio

- conoscenza di compagnie e organizzazioni internazionali coinvolti nella finanza internazionale, nel commercio e in attività di sviluppo

- essere multitasking e con capacità di autogestione

- eccellenti capacità orali e scritte di Inglese

- conoscenza del pacchetto Office e dei social media

 

Costi/Retribuzioni: stipendio di 500$ al mese

 

Guida all’application: Per candidarsi sarà necessario inviare con e-mail il Curriculum Vitae accompagnato da una lettera di motivazione all’Office Manager Melissa Smith e all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e un esempio di scrittura (2 pagine massimo).  Si prega di indicare la preferenza di date di inizio e fine internship e delle ore settimanali nella lettera di presentazione

 

Informazioni utili: Washington D.C. è la città della Casa Bianca, dei parchi e degli edifici pentagonali. Una città appositamente pensata per ospitare il potere politico e per esaltare le funzioni istituzionali di uno Stato giovane ma estremamente ambizioso. Washington ha ospitato, a partire dal 1880, tutti i presidenti degli Stati Uniti a esclusione di George Washington. Oggi, si presenta come una città moderna e funzionale, che gode di un clima particolarmente gradevole, e rimane il principale palcoscenico della politica statunitense.



Link utili:

Internship

Bretton Woods Committee

 

Contatti Utili

1701 K Street NW • Suite 950 • Washington, DC 20006 • USA •

tel. (202) 331-1616



a cura di Barbara Parisse

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.