Immigrant and Refugee Community Organization - IRCO - offre una posizione lavorativa retribuita come program assistant nel campo dell’assistenza agli immigrati e rifugiati contestualmente all’IRCO Hunger Relief Program. Non perdere l’occasione di aiutare i giovani rifugiati a integrarsi

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: the Immigrant and Refugee Community Organization (IRCO) aiuta gli immigrati e i rifugiati a  raggiungere l’autosufficienza. Basata in Oregon, USA, l’organizzazione si occupa principalmente di provvedere all’assistenza degli immigrati e rifugiati al livello dell’istruzione incoraggiando la comprensione, la collaborazione e la comunicazione tra le comunità già radicate e i nuovi arrivati. La posizione è inserita all’interno del IRCO Hunger Relief Program che riconosce la problematica della mancanza di cibo come un vero e proprio ostacolo al successo scolastico e integrativo. L’organizzazione  IRCO’s SUN (Schools Uniting Neighborhoods) Community Schools offrono soluzioni ed assistenza per le problematiche riguardanti la mancanza di cibo in 14 scuole

 

Dove:  Portland, Oregon

 

Destinatari: tutti coloro in possesso dei requisiti richiesti, inoltre.

- i possessori di una patente di guida valida e un veicolo in grado di trasportare grandi quantità di cibo come camioncini o SUV

- coloro che possono sollevare pesi e lavorare per turni di 8 ore

 

Quando: dal lunedì al venerdì dalle h 12:00 alle h 18:00

 

Scadenza: fino a completamento della posizione

 

Descrizione dell’offerta: il/la candidato/a selezionato/a  per la posizione di Hunger Relief Program Assistant lavorerà con giovani minori di anni 18 e fornirà assistenza per l’Hunger relief program. Si occuperà inoltre del trasporto di cibo nelle scuole e provvederà al supporto emotivo e culturale dei ragazzi.

 

Requisiti: tutte le esperienze e conoscenze relative alla posizione offerta sono considerate requisiti validi ovvero lavoro pregresso o volontariato in un’organizzazione umanitaria, nelle scuole o la raccolta di cibo, inoltre:

- bisognerà essere in grado di acquisire la food handlers card almeno 2 settimane prima dell’inizio dell’incarico

- avere un buon livello di competenza informatica

- un livello eccellente di inglese

- conoscenze di un’altra lingua

 

Costi o Retribuzioni: $32,000 all’anno

 

Guida all’application: inviare via mail CV e lettera di motivazione in inglese a  Mandy Hurley, SUN Site Manager: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: coloro che verranno selezionati per un colloquio saranno contattati via email

 

Link utili:

sito IRCO

descrizione della posizione



Contatti Utili: tutti i contatti sono reperibili ai link utili indicati

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

L’organizzazione Mercy Corps, offre una posizione pagata per tirocinanti nella loro sezione di Media Reletions. Candidati subito e non perdere l’occasione di aiutare le persone in difficoltà ad essere ascoltate

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Mercy Corps è un’organizzazione a livello globale spinta dalla convinzione che un mondo migliore è possibile. Collaborano con più di 40 i paesi in tutto il mondo per assistere le persone in difficoltà e in situazioni disastrate, pensando a delle soluzioni e mettendole in atto, ora e per il futuro. Dal 1979, Mercy Corps ha fornito 2.8 miliardi di dollari per l’assistenza di 177 milioni di persone in 115 paese. Oggi il loro team internazionale di  5,000 collaboratori opera in 40 paesi vivendo e lavorando con persone per aiutarli ad affrontare le sfide a cui sono sottoposte.



Dove: Washington, DC

 

Destinatari: i candidati dovranno essere in possesso di una laurea triennale o in via di acquisizione della stessa

 

Quando: maggio-agosto 2018 (flessibile)

 

Scadenza: non specificato

 

Descrizione dell’offerta: il/la tirocinante lavorerà con il team che si occuperà di Media Relations che è il primo canale di interazione tra Mercy Corps e i media. Se selezionato/a, il/la tirocinante si occuperà delle seguenti mansioni:

- scansione e analisi giornaliera/settimanale circa le attività dei vari argomenti e tematiche

- rilevare, tenere traccia e fare reports su ciò che è più in voga anche sui social media

- fare ricerche e compilare un calendario editoriale; identificare opportunità al livello dei media

- produrre elenchi media circa le tematiche assegnate

- adempiere ai compiti Vocus

- scrittura di testi come blogs e report sui backgrounders

 

Requisiti: i requisiti richiesti sono i seguenti:

- interesse nei media

- esperienza di corsi che si occupino della materia in questione

- velocità nell’apprendere e utilizzare le ferramenta di ricerca online più innovative

- dimostrare capacità di scrittura, editing e abilità di ricerca

- multitasking e abilità a lavorare in ambienti molto attivi

- interesse nelle problematiche umanitarie e dello sviluppo

- conoscenza del pc: saper lavorare efficientemente e con precisione con MS Word, Excel, email e applicazioni internet

- atteggiamento professionale flessibile: capacità di lavoro in gruppo e in autonomia

 

Costi o Retribuzioni:   $670/mese

 

Guida all’application: per candidarsi è necessario collegarsi alla pagina dell’offerta e compilare il modulo proposto. Sarà necessario allegare:

- CV

- motivation letter

- portfolio

 

Informazioni utili: l’organizzazione non fornirà l’alloggio a cui dovranno pensare autonomamente i/le candidati/e selezionati/e

 

Link utili:

pagina dell’offerta

about Mercy Corps

Apply

 

Contatti Utili: Mercy Corps Media Relations Manager

 

a cura di Ludovica Mango

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Straordinaria opportunità di un tirocinio per Action Against Hunger ,organizzazione umanitaria internazionale senza scopo di lucro, puoi sfruttare le tue conoscenze per combattere la fame nel mondo immerso  in un ambiente stimolante e internazionale

 

Per altre opportunità simili visita la sezione  Cooperazione

 

Ente: Action Against Hunger (o Action Contre La Faim (ACF) in francese) è un'organizzazione umanitaria globale che ha avuto origine in Francia e si è impegnata a porre fine alla fame nel mondo. Per quasi 40 anni, attraverso i 50 paesi, hanno guidato la lotta globale contro la fame. I loro obiettivi principali sono porre fine alla fame e alla malnutrizione e fornire acqua sicura per evitare malattie mortali. Le azioni di questa organizzazione senza scopo di lucro consentono alle persone di provvedere a se stesse, vedere i propri figli. Il suo team ricerca costantemente soluzioni più efficaci condividendo le proprie conoscenze e competenze con il mondo. Spingono per un cambiamento a lungo termine. Il comitato scientifico di Action Against Hunger ha aperto la strada alla formula del latte terapeutico (F100), ora utilizzata da tutte le principali organizzazioni di aiuto umanitario per il trattamento della malnutrizione acuta. Il 5% del tasso di mortalità totale dei bambini gravemente malnutriti tra il 25% e il 5%. Alcuni anni dopo, il latte terapeutico viene riconfezionato come alimento terapeutico pronto per l'uso

 

Dove: Washington, New York

 

Destinatari: tutti coloro che condividono la missione di Action Against Hunger e sono interessati a lavorare per scopi umanitari

 

Quando: dai 2 ai 3 mesi

 

Scadenza: il prima possibile

 

Descrizione dell’offerta: Tirocini disponibili:

Internship - Digital

Internship - Field Finance

Internship - HQ Finance

Internship - Technical Support



Requisiti: forte interesse per la collaborazione con un'organizzazione umanitaria

 

Costi o Retribuzioni:  tirocinio non retribuito, previsto rimborso per spostamenti con mezzi pubblici e rimborso giornaliero di 10 dollari  per il pranzo

 

Guida all’application: è necessario completare il modulo di domanda e completare tutti i campi in una sola fase:

- non è possibile salvare la domanda e quindi tornare indietro per completarla in un secondo momento

- a seconda dell'esperienza e delle qualifiche, per completare l'applicazione dovrebbero essere necessari circa 15-30 minuti

- si dovrà completare l'application online una volta e non sarà in grado di inviare più candidature

- il candidato sarà contattato solo se il profilo corrisponde alle esigenze, quindi si sarà selezionati per un colloquio, di solito entro 10 giorni dalla presentazione della domanda

 

Informazioni utili: per saperne di più sull’operato di questa organizzazione clicca qui

 

Link utili: link all’offerta

 

Contatti Utili:

Phone: +1 (212) 967-7800

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

a cura di Maria Longombardo

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

 

Il Carnegie Middle East Center (CMEC), cioè il centro di Beirut del Carnegie Endowment for International Peace, incoraggia gli studenti  a fare domanda per diventare tirocinanti a Beirut

Per altre opportunità simili visita la sezione Organizzazione internazionale



Ente: il Carnegie Endowment for International Peace è un network globale unica di centri di ricerca sulle politiche in Russia, Cina, Europa, Medio Oriente, India e Stati Uniti. La nostra missione, che risale a più di un secolo, è quella di far progredire la pace attraverso l'analisi e lo sviluppo di nuove idee politiche, l'impegno diretto e la collaborazione con i responsabili di governo, delle imprese e della società civile. Collaborare con questi centri porta il vantaggio inestimabile dello sviluppo di punti di vista nazionali molteplici inerenti  a questioni bilaterali, regionali e globali



Dove: Beirut, Libano



Destinatari: chiunque in possesso di una laurea triennale e/o specialistica negli ambiti sotto elencati



Quando: 3-6 mesi, fino al 31-dic-2018



Scadenza: non specificato



Descrizione dell’offerta: i tirocinanti di ricerca assisteranno gli studiosi del Centro nella loro ricerca su temi politici, economici, di sicurezza e di riforma dell'istruzione relativi alla regione MENA. Gli stagisti possono aspettarsi di beneficiare direttamente del lavoro in un think tank internazionale, familiarizzare con i suoi meccanismi interni e l'opportunità di contribuire al lavoro dei loro ricercatori. I candidati selezionati avranno anche accesso a tutte le riunioni, simposi e altri eventi del Carnegie Middle East Center



Requisiti:
- laurea triennale o specialistica in relazioni internazionali, scienze politiche, economia, studi mediorientali, istruzione, sociologia o studi correlati

requisiti preferenziali:

- abilità eccellenti nella suite Microsoft
- buona padronanza di arabo e inglese, preferibile conoscenza del francese
- precedente esperienza nella ricerca



Retribuzioni: non retribuito, solo copertura mensile dei trasporti



Guida all’application: i candidati devono presentare il CV e una lettera di presentazione tramite il sito Web Carnegie

 

Link utili: per ulteriori informazioni clicca qui

 

Contatti utili: 1779 Massachusetts Avenue NW, Washington, DC 20036-2103
Telefono: 202 483 7600
Fax: 202 483 1840
link all' e-mail 

 

a cura di Maria Longombardo



La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

 

Se possiedi una laurea triennale e vorresti lavorare in una organizzazione conosciuta in tutto il mondo, allora questa è l’occasione che fa per te! Rotary International è alla ricerca di un Support Officer: dai un’occhiata all’offerta e candidati!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Rotary è un network globale di 1.2 milioni di vicini, amici, leader e risolutori di problemi che vogliono un mondo in cui le persone si riuniscano per muoversi e rivoluzionare in maniera radicale, in tutto il mondo, nelle proprie comunità e in loro stessi.

Secondo lo statuto del Rotary, gli obiettivi cui tutti i Rotariani devono tendere sono:

- Lo sviluppo di rapporti interpersonali intesi come opportunità di servizio

- Elevati principi morali nello svolgimento delle attività professionali e nei rapporti di lavoro; il riconoscimento dell'importanza e del valore di tutte le attività utili; il significato dell'occupazione di ogni Rotariano come opportunità di servire la società

- L'applicazione dell'ideale rotariano in ambito personale, professionale e sociale

- La comprensione, la buona volontà e la pace tra i popoli mediante una rete internazionale di professionisti e imprenditori di entrambi i sessi, accomunati dall'ideale del servire

I membri del Rotary credono di avere una responsabilità condivisa per cercare di risolvere i problemi più persistenti nel mondo. I loro 35,000 club lavorano insieme per:

- Promuovere la pace

- Combattere le malattie

- Garantire acqua pulita, sanità ed igiene

- Salvare madri e bambini

- Supportare la scolarizzazione

- Aiutare a far crescere le conomie locali

 

Dove: Evanston, Illinois, USA

 

Destinatari: Laureati che soddisfano i requisiti

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificata

 

Descrizione dell’offerta: Come Club and District Support Officer lavorerai per raggiungere i seguenti obiettivi:

- Assistere nell’implementazione di strategie per supportare e rafforzare le operazioni di club e distretti nelle regioni americane

- Promuovere e favorire l’accessibilità degli Online Tools di Rotary

- Favorire l’utilizzo degli Online Tools di Rotary aiutando direttamente i leader di club, distretti e programmi

- Partecipare allo sviluppo di Club and District Support annuali e di piani strategici per le Americhe

- Partecipare nello sviluppo di processi migliorativi di business innovativi per il Club and District Support

- Migliorare l’efficacia delle comunicazioni nei team globali

- Garantire supporto allo staff di leader senior

- Essere intermediario durante i comitati e le riunioni del Rotary

- Sviluppare ed attuare progetti su richiesta

- Altri compiti se necessario

 

Requisiti:

- Laurea triennale, preferibilmente in relazioni internazionali,  comunicazione, istruzione o gestione no-profit

- Almeno 2 anni di esperienza in gestione volontaria, gestione di associazioni o servizi ai soci

- Esperienza lavorativa correlata al training, al servizio al cliente, alla gestione di progetti o amministrazione finanziaria

- Uno o più anni di esperienza con Rotary possono essere un vantaggio

- Esperienza lavorativa con ONG internazionali

- Ottima conoscenza dell’inglese richiesta; conoscenza dello spagnolo o del francese può essere di vantaggio

- Disponibilità a viaggiare e lavorare fuori dagli orari concordati e nei fine settimana

 

Retribuzioni: Previste, non specificata la somma

 

Guida all’application: Per candidarti, vai alla pagina dell’offerta (vedi Link utili), clicca sul tasto “Apply for this Position” in fondo alla pagina, compila tutti i campi con le informazioni richieste e allega il tuo CV ed altri documenti, se richiesti.

 

Informazioni utili: Service above self - nella traduzione italiana ufficiale “Servire al di sopra di ogni interesse personale” - è il motto ufficiale del Rotary e ne esprime in modo conciso la filosofia.

 

Link utili:

Link all’offerta

Sito Rotary International

Pagina dei contatti

 

Contatti Utili:

One Rotary Center

Rotary International

Evanston, IL 60201-3698, USA

1560 Sherman Ave

Tel: +1 847-866-3000  or  +1 866-976-8279 (numero verde)

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




Aiutare il prossimo è la tua passione? Il comune greco di Velo Vocha, in collaborazione con SVE - Servizio Volontario Europeo - è alla ricerca di un volontario per un programma di servizi sociali. Candidati subito!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero. Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit.

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus+ e ha l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.

Il finanziamento della Commissione Europea comprende:

- Copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario

- Rimborso delle spese di viaggio fino a massimale

- Assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero

- Formazione linguistica del paese di destinazione

All’interno del programma Erasmus+ esistono altre azioni di mobilità internazionale come gli Scambi Culturali che consentono di viaggiare, conoscere altre culture e vivere esperienze indimenticabili con il contributo della Commissione Europea.

Lo SVE è un programma di volontariato internazionale completamente gratuito per chi partecipa: la Commissione Europea infatti proibisce di chiedere quote di iscrizione o di partecipazione in qualunque forma ai volontari in partenza e tantomeno ai candidati per poter partecipare alle selezioni. Le spese di viaggio all’andata e al ritorno vengono rimborsate (è previsto un massimale a seconda della distanza) e vitto e alloggio sono coperti dal programma Erasmus+. Inoltre il volontario riceve un pocket money mensile per le piccole spese e ha diritto ad alcuni giorni di “ferie” oltre al riposo settimanale.

Lo SVE è aperto a tutti: non esistono infatti requisiti discriminatori per poter partecipare, né titoli di studio né di cittadinanza: esistono soltanto dei limiti di età e può partecipare soltanto chi è legalmente residente nel paese di partenza.

I possibili temi dei progetti SVE e quindi le attività da svolgere spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro, e a tanto altro ancora.

 

Dove: Velo Vocha, Grecia

 

Destinatari: Tutti coloro in possesso dei requisiti che desiderano fare volontariato

 

Quando: Dal prima possibile fino a ottobre/novembre 2018

 

Scadenza: 12 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta: Opportunità di SVE in Grecia per un programma di servizio sociale che mira a fornire supporto organizzato e sistematico agli anziani e alle persone con bisogni speciali.

Il volontario sarà coinvolto nelle seguenti attività:

- Aiutare l’assistente sociale nella cura delle persone anziane

- Aiutare gli anziani nelle attività proprie della loro quotidianità

- Organizzare attività per il tempo libero

- Fornire supporto al lavoro presso l’Information office a Xylokastro

 

Requisiti:

- Avere un'età compresa tra i 17 ed i 30 anni

- Interesse verso i progetti dedicati alle fasce deboli della società

- Disponibilità a vivere in un’area rurale

- Motivazione verso la tematica del progetto

 

Retribuzioni:  Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Guida all’application: Per candidarsi occorre cliccare sul bottone “Candidati” a destra della pagina dell’offerta (vedi Link utili), allegando CV e lettera motivazionale specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.

Alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare “Associazione Younet”, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

Informazioni utili: Al momento dell’invio della domanda, alla voce “organizzazione d’invio” si deve selezionare "Associazione YouNet", senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza.

Se vuoi lavorare con i progetti europei, fondare la tua associazione e coordinare progetti di stampo internazionale scopri i corsi di europrogettazione. I master di europrogettazione sono corsi pensati ad hoc per fornirti tutte le conoscenze che servono per entrare nel mondo della progettazione europea.

Oltre allo SVE, esistono altre opportunità di volontariato internazionale, le puoi trovare sul sito che include tutte le opportunità di Volontariato Internazionale. Se invece sei interessato a stage all’estero, lavoro all’estero o ad altre opportunità di mobilità internazionale (Leonardo, au pair, summer camps, borse di studio, concorsi, campi di lavoro, bandi) puoi trovare più informazioni sul sito dedicato agli Scambi Internazionali (vedi Link utili).



Link utili:

Link all’offerta

Infopack sul progetto

Sito Servizio Volontario Europeo

Scambi Internazionali

Volontariato Internazionale

Campi di lavoro

 

Contatti Utili:

- Servizio Volontario Europeo

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 (lunedì e mercoledì 16:00-17:00)

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Stranaidea S.C.S. Impresa Sociale Onlus

 

Via Paolo Veronese 202  – 10148 Torino

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Ruino Martina Pia

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE




ONG 2.0 è un centro di formazione e sperimentazione delle tecnologie digitali nella cooperazione internazionale. L’obiettivo è dar vita a una nuova generazione di operatori umanitari capaci di applicare le ICT per migliorare l’efficacia e l’efficienza dei programmi, sperimentando una cooperazione allo sviluppo innovativa. Promosso da un network di 16 ong italiane, dalla sua fondazione ad oggi ha realizzato 98 training e 34 webinar a grande pubblico cui hanno partecipato 5322 persone da 32 paesi del mondo e ha pubblicato un centro di documentazione online sulle ICT per lo sviluppo che contiene più di 400 articoli e 3 ebook.

La visione della ONG è ispirata alla realizzazione di una cooperazione paritaria tra persone, associazioni, imprese, enti e istituzioni che attraverso internet scambiano esperienze e competenze per trovare nuove soluzioni ai problemi sociali sui propri territori.

 

Attenendosi ai suoi princìpi, ONG 2.0 lancia un percorso di formazione avanzata sulla cooperazione internazionale, in collaborazione con la Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo - SPICeS - e con Social Innovation Teams - SIT.

Il percorso di formazione in questione è Lavorare nella Cooperazione Internazionale”, che tratterà svariati temi, dal risk management nei Paesi a rischio, all’amministrazione di un progetto; dal Project Cycle management, all’approccio di genere fino alle attività di monitoring and evaluation livello base ed avanzato, più un nuovo modulo dedicato alla Theory of Change e un workshop dedicato a chi vuole iniziare a fare il mestiere del cooperante.

 

La prima edizione dello scorso anno ha riscosso grande successo, e quest’anno il programma è stato rivisto e migliorato secondo i feedback ed i suggerimenti dei partecipanti del 2017, che ammontano a più di 200.

L’edizione 2018 si arricchisce di due corsi: “monitoring and evaluation - livello avanzato” e “Theory of Change”. L’obiettivo è sempre lo stesso: realizzare un percorso di formazione dal taglio professionale e operativo, che possa permettere a tutti i partecipanti di acquisire competenze e strumenti immediatamente spendibili nel lavoro, per formare in modo completo o scegliere di acquisire semplicemente le competenze specifiche di cui hanno più bisogno.

Il percorso è strutturato in moduli tematici, componibili secondo i propri interessi e/o esigenze specifiche. Si inizia con due webinars (seminari online) di introduzione alla Cooperazione Internazionale, al sistema delle Nazioni Unite e al lavoro delle ONG, che sono disponibili gratuitamente online e fanno da introduzione agli otto moduli professionalizzanti a pagamento, costituiti da sessioni in diretta live online ed esercitazioni individuali e di gruppo.

 

Nelle aule digitali di Ong 2.0 si interagisce con i docenti e gli altri partecipanti attraverso la webcam, si possono porre domande a voce o in chat, si realizzano esercitazioni in diretta individuali e/o di gruppo come nelle normali aule fisiche, grazie alla condivisione dello schermo, all’uso della lavagna virtuale, dei sondaggi, dei wiki, dei documenti condivisi e dei social. Ogni percorso prevede inoltre la creazione di uno spazio online privato (sito web dedicato e/o community sui social) dove scambiare materiali, esperienze e conoscenze. E’ possibile partecipare da qualunque parte del mondo purché dotati di una connessione internet e – possibilmente – di microfono e webcam.

 

I corsi prossimi alla partenza sono due:

- “Diventa Social Media Strategist”: in otto settimane, con la guida di docenti diversi con esperienze complementari nel mondo del web 2.0, i partecipanti impareranno ad impostare una strategia digitale come strumento di realizzazione della propria mission. Attraverso lezioni teoriche ed esercitazioni singole o di gruppo, i partecipanti avranno modo di imparare a usare le applicazioni online adatte a ottimizzare il proprio lavoro, progettare l’architettura della presenza digitale della propria organizzazione e infine creare una social media policy impostando obiettivi, contenuti e il metodo per misurarli. Il corso avrà inizio il 17 aprile 2018

- “Progettare la Cooperazione Internazionale”: il percorso è strutturato in 5 sessioni in diretta di 2 ore ciascuna. Tra le diverse sessioni sono previste esercitazioni e approfondimenti. La prima sessione servirà per l’introduzione delle tematiche generali. Le lezioni seguenti verranno aperte da una parte dialogica, partecipata, nella quale gli studenti presenteranno i loro dubbi e dove verranno discussi gli argomenti meno chiari della lezione precedente. La seconda parte della lezione vedrà l’introduzione della nuova tematica e la presentazione di un approfondimento. Sono previste tre esercitazioni individuali ed un lavoro finale di gruppo. L’obiettivo formativo del corso è di rendere i partecipanti in grado di capire e applicare  le fasi principali del ciclo di progetto e la logica del Result Based Management - RBM. Al termine del corso i partecipanti avranno dimestichezza con le fasi principali del PCM (programmazione, identificazione, formulazione, e monitoraggio) e con i relativi tool di gestione (stakeholder analysis, quadro logico, budget, …). Il corso avrà inizio il 19 aprile 2018

 

Ogni modulo ha la sua quota di partecipazione indicata nel programma dettagliato, è possibile ottenere sconti progressivi se ci si iscrive a più moduli. Al termine del percorso viene rilasciato un attestato di frequenza.

La quota di iscrizione per il corso completo di 10 moduli (2 webinar gratuiti + 8 corsi), 33 sessioni, 8 mesi è di 820 euro, invece di 1070 euro. Chi si iscrive al percorso completo avrà la possibilità di interagire con un tutor durante tutto il percorso e disporre di un colloquio individuale con il docente del workshop “Professione cooperante” per individuare le proprie potenzialità e ricevere consigli personalizzati.

 

Per gli studenti, ONG 2.0 ha riservato uno sconto speciale, il percorso completo di 10 moduli al prezzo di 700 euro. Per attivarlo è sufficiente inviare via mail il tuo numero di matricola, il nome della tua Università e il tuo corso di laurea a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Sarai contattato da loro e ti risponderanno, inviandoti il link per iscriverti a un prezzo speciale.



Per info ed iscrizioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Link utili:

Sito web ONG 2.0

Metodologia dei live-webinar




a cura di Ruino Martina Pia

Sono 40 i giovani attivisti italiani ad essere stati selezionati per partecipare al prestigioso programma “Youth Ambassador” dell’associazione anti-povertà The ONE Campaign. La quinta edizione del programma è stata inaugurata l’8 marzo a Roma.

Non è un caso che il lancio del programma Youth Ambassador sia coinciso con la Giornata Internazionale della Donna. Una delle campagne principali dell’organizzazione per il 2018 è, infatti, legata all’empowerment economico delle donne nei paesi più poveri del mondo, condizione che ONE ritiene essere cruciale per eliminare il divario di genere e per sollevare intere comunità dalla povertà estrema.

I Giovani Ambasciatori provenienti da tutta Italia si sono messi subito all’opera partecipando ad un’azione di campagna nelle strade di Roma. In contemporanea con centinaia di altri membri di ONE in Europa, i giovani attivisti italiani hanno coinvolto i passanti chiedendo loro di firmare una lettera aperta che esorta i leader mondiali a mettere donne e ragazze al centro dell’agenda politica internazionale. Lettera che in una sola settimana è stata firmata da oltre 100.000 persone.

Durante il corso dell’anno, gli Youth Ambassador si attiveranno per incontrare rappresentanti politici locali, si recheranno in Parlamento ed organizzeranno eventi nelle loro città col fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sui risultati degli aiuti pubblici allo sviluppo nei paesi più poveri.

Emily Wigens, referente di ONE per l’Italia, riflettendo sul periodo post-elettorale ha dichiarato:

Il calibro dei Giovani Ambasciatori italiani è davvero straordinario e mi riempie di gioia   vederli al nostro fianco nella lotta contro la povertà estrema. La loro passione nel fare campagna è invidiabile. All’indomani delle elezioni, l’attivismo degli Youth Ambassador sarà cruciale per garantire che le questioni legate allo sviluppo rimangano in cima all’agenda politica. I nostri Youth Ambassador si batteranno per assicurarsi che la nuova classe politica italiana sostenga l’aumento dell’aiuto pubblico allo sviluppo, si impegni affinché esso sia destinato in via prioritaria ai paesi più poveri e affinché le ragazze e le donne siano poste al centro della cooperazione italiana. Ci auguriamo che l’Italia continui a svolgere un ruolo di primo piano nella lotta contro la povertà estrema.”

 

FINE

In allegato una foto del gruppo italiano durante l’azione di campagna nelle strade di Roma in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

  

Note per il redattore:

Chi siamo

ONE è un’organizzazione sostenuta da oltre 9 milioni di membri, tra i quali 70.000 in Italia, che opera con campagne e attività di sensibilizzazione per combattere la povertà estrema e le malattie prevenibili, soprattutto in Africa. Apolitica, ONE mira a sensibilizzare l’opinione pubblica e a lavorare di concerto con i leader politici per combattere l’AIDS e le malattie prevenibili, aumentare gli investimenti per l’istruzione, l’agricoltura e l’alimentazione e chiedere ai governi maggiore trasparenza nei programmi di lotta alla povertà. Per saperne di più: ONE.org.

 

Programma “Youth Ambassador”

Gli ambasciatori ONE sono un gruppo di giovani volontari estremamente motivati, selezionati tramite bando pubblico, che conducono attività di sensibilizzazione in tutta Europa per porre fine alla povertà estrema. Sollecitano un impegno concreto dei responsabili politici, lavorano con i mezzi di comunicazione per aumentare la visibilità delle campagne ONE e incoraggiano il pubblico a sostenere le petizioni e le altre azioni ONE con attività online ed eventi locali.

Nel 2018 40 giovani provenienti da tutta Italia sono stati scelti per partecipare al programma di durata annuale che li vedrà impegnati nell’organizzazione di eventi, la conduzione di campagne di sensibilizzazione e azioni di lobby rivolte ai propri rappresentanti politici sui temi della cooperazione allo sviluppo. Si uniranno a una squadra di 300 giovani ambasciatori ONE provenienti da tutta Europa.

Gli anni scorsi, i giovani ambasciatori italiani si sono attivati per chiedere un aumento del contributo italiano a favore del Partenariato Mondiale per l’Istruzione e del Fondo Globale per la lotta contro AIDS, tubercolosi e malaria, sono intervenuti con azioni di pressione in occasione del G7 di Monaco di Baviera del 2015, hanno partecipato all’Assemblea generale dell’ONU a New York e hanno fatto sentire la loro voce a sostegno dei nuovi Obiettivi globali per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

 

La campagna La Povertà è Sessista

Nel 2015 ONE ha lanciato la campagna la Povertà è Sessista per portare l’attenzione su come donne e bambine siano le principali vittime della povertà estrema in ogni aspetto della vita, ma anche la chiave per il cambiamento. Nel 2016 abbiamo usato il potere della campagna per spingere i leader ad aumentare i finanziamenti per il Fondo Globale per la lotta contro AIDS, tubercolosi e malaria. L’AIDS colpisce in maniera sproporzionata le donne con ben il 74% delle nuove infezioni da HIV in Africa registrate tra ragazze adolescenti ed i 13 miliardi di dollari raccolti per il prossimo triennio saranno fondamentali per la lotta contro questa ingiustizia, salvando 8 milioni di vite ed evitando 300 milioni di nuove infezioni. Nel 2017 abbiamo lanciato una campagna digitale ed una lettera aperta ai leader, firmata da oltre 750.000 persone, per chiedere loro di investire nell’accesso all’istruzione delle bambine, uno dei migliori investimenti nella lotta contro la povertà estrema.

 

AIESEC offre la possibilità di trascorrere sei settimane in Brasile per ridurre le diseguaglianze tra i bambini presso una NGO. Arricchisci il tuo background personale e professionale e dai un contributo importante per un mondo migliore!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: AIESEC è un'organizzazione internazionale interamente gestita da studenti che mira al raggiungimento della pace e dello sviluppo del potenziale umano sbloccando caratteristiche di leadership tra i giovani tramite esperienze pratiche in contesti stimolanti. Assieme ad altre organizzazioni partner, AIESEC facilita un network di scambi internazionali sotto forma di esperienze di volontariato e di tirocinio. Ridurre le diseguaglianze è uno dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che l’ONU desidera raggiungere in tutto il mondo con il sostegno di organizzazioni internazionali come AIESEC. L’organizzazione da il meglio in tutto ciò che fa. Attraverso la creatività e l’innovazione cerca di crescere costantemente. Si assume la responsabilità di favorire la crescita e lo sviluppo del potenziale. Crea un ambiente positivo e dinamico, in cui tutti si sentono liberi di confrontarsi, incoraggiando la partecipazione ed il coinvolgimento di ciascuno. Agisce in modo sostenibile prendendo in considerazione i bisogni delle generazioni future e della loro società

 

Dove: Brasile

 

Destinatari: Tutti i cittadini che soddisfano i requisiti formali indicati

 

Quando: 4 giugno

 

Scadenza: 26 maggio 2018

 

Descrizione dell’offerta: AIESEC offre la possibilità di trascorrere sei settimane in Brasile con uno stage di volontariato per ridurre le diseguaglianze tra i bambini presso una NGO. Lo stage di volontariato Nós inizierà il 4 giugno e terminerà il 16 luglio. Il progetto mira a cambiare la mentalità dei bambini delle NGO della città brasiliana Vitòria, insegnando a non discriminare le minoranze etniche e apprezzare il valore della diversità culturale. Il volontario dovrà svolgere le seguenti attività:

- Analizzare la realtà locale, identificandone le problematiche

- Collaborare con altri giovani volontari internazionali

- Pianificare le attività da svolgere con i bambini

- Preparare un report finale delle attività svolte durante il progetto

 

Requisiti: Possono partecipare al progetto:

- studenti e i laureati dai 18 ai 30 anni

- con un livello intermedio di conoscenza della lingua inglese

- disponibili a passare sei settimane all’estero

 

Costi: Il costo di partecipazione per il programma Global Volunteer è di 300 euro.Il progetto Nós prevede il pagamento di 55 dollari che includono l’alloggio e un pasto al giorno per tutte le sei settimane

 

Guida all’application: Per candidarsi al progetto basta riempire il modulo alla fine di questa pagina

Link utili:

link al sito

link all’offerta

 

Contatti Utili: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Montepulciano 17 - 20124 Milano - Italia

telefono: +39 02 674 81070

 

a cura di Giorgia Maddalon

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

La World Youth Alliance (WYA) offre diversi tirocini nel Headquarter e negli uffici regionali per promuovere la dignità umana. Scegli quello giusto per te!

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

Ente: La World Youth Alliance (WYA) venne fondata nel 1999 quando Anna Halpine, 21 anni, difese la dignità umana durante una conferenza alle Nazioni Unite. Da allora l’organizzazione si è espansa  fino ad includere decine di migliaia di membri in tutto il mondo con sei uffici regionali, tutti dedicati alla difesa della dignità della persona attraverso l'educazione, la cultura e la difesa. Mentre osservava la Conferenza sulla popolazione e sullo sviluppo del 1999, Anna Halpine vide un gruppo di trentadue giovani rilasciare dichiarazioni e,  affermando di rappresentare tutti e tre i miliardi di giovani del mondo, chiesero che venissero attuate le seguenti politiche: l'aborto come diritto umano, i diritti sessuali per i bambini e la soppressione dei diritti dei genitori. Il gruppo di giovani li riteneva  necessari per lo sviluppo, ma ignorarono i bisogni di base come l'acqua pulita, l'istruzione e l'occupazione. Ciò spinse Anna all'azione. La mattina dopo infatti tornò alla Commissione con poche altre persone e distribuì volantini rosa che offrivano una visione più olistica della persona umana e dei bisogni umani. Con la dignità umana al centro dell'attenzione, Anna invitava i delegati a discutere di argomenti riguardanti i bisogni umani e i diritti fondamentali. La sua dichiarazione venne  ben accolta dalle delegazioni che le è stato chiesto di mantenere una presenza permanente presso le Nazioni Unite e di lavorare con i giovani dei paesi in via di sviluppo. Così nacque la WYA che oggi lavora presso istituzioni internazionali come le Nazioni Unite, l'Unione Europea e l'Organizzazione degli Stati americani e con  con i giovani di tutto il mondo per costruire una cultura che sostenga e alimenti la dignità di ogni persona umana. L'organizzazione porta i giovani a conferenze internazionali e al dialogo con ambasciatori, diplomatici e leader politici, concentrandosi sulla politica internazionale e sui diritti umani, lo sviluppo economico, lo sviluppo sociale, la salute globale e l'istruzione.

 

Dove: Diverse sedi

 

Destinatari: Coloro che rispettano i requisiti

 

Quando: Il periodo dipende dal tirocinio scelto.Vedi la schedule.

 

Scadenza: La scadenza dipende dal tirocinio. Vedi la schedule.

 

Descrizione dell’offerta: I tirocini della World Youth Alliance dà opportunità ai giovani che sono ispirati dalle idee e dal lavoro dell’organizzazione di acquisire competenze professionali lavorando su progetti e esperienza di apprendimento sulle idee principali della WYA. I progetti sono strutturati per migliorare il background accademico e gli interessi dello studente in quanto i tirocinanti ricevono training e tutoraggio dallo staff dell’organizzazione. La WYA offre diversi tipi di tirocinio:

- Regional Internship, ossia tirocini disponibili negli uffici regionali dell’organizzazione, come Nairobi, Manila,Brussels, Mexico City, Beirut and New York

- Headquarters Internships, ossia nella sede base, per giovani di vari background accademici e con diverse competenze. Ci sono diverse categorie di Headquarters Internship:

            - WYA Global Internship che dura 3 mesi e dà ai giovani l’opportunità di acquisire training e esperienza pratica nella gestione dei progetti globali dell’organizzazione e nella conduzione di campagne di adesione. I tirocinanti lavoreranno con il presidente della WYA, avendo l’opportunità di seguire il tutor nella pianificazione e nell’esecuzione dei progetti annuali globali come l’International Solidarity Forum, il Manhattan International Film Festival, il WYA Birthday Ball and l’International Summer Camp. I tirocinanti potranno anche condurre progetti di fundraising e campagne tramite i social media.

             - WYA Marketing Internship è un programma di 3 mesi in cui il tirocinante supporterà il direttore della comunicazione della WYA. Questo tirocinio include anche progetti dai 6 uffici regionali. Le responsabilità del tirocinante includono la gestione dei social media, il design e il layout dei materiali pubblicitari, la produzione di video, la documentazione fotografica e lo sviluppo di campagne di marketing.

             - WYA Advocacy Fellowship è relativo all’advocacy internazionale. A seconda dei bisogni attuali e delle abilità del tirocinante, il lavoro potrà comprendere: rappresentare la WYA all’ONU, comunicare il lavoro, il punto di vista e la missione dell’organizzazione ai membri e/o ai possibili partner che sono delegati o membri della società civile, ricerca e scrittura e infine lo sviluppo di materiali di advocacy.

             - FEMM Internship è il tirocinio relativo alla Fondazione FEMM, una organizzazione sorella della WYA, che sta cercando leader con un forte desiderio di promuovere la salute e l’emancipazione delle donne tramite l’esecuzione del programma della FEMM. I tirocinanti supporteranno lo sviluppo, l’esecuzione e l’espansione dei programmi FEMM, in particolare la FEMM Teacher Training (TT), quindi i compiti potranno includere: supporto all’istruzione del TT, presentazioni sulla FEMM, ricerca, sviluppo di materiali, mantenimento del sito web e compiti di  promozione/marketing/social media e database

 

Requisiti:

- Forte desiderio di proteggere e promuovere la dignità umana creando un impatto positivo nelle società

- Essere proattivo, autonomo, pieno di risorse, orientato al dettaglio e individui umili con voglia di imparare

-Per il Global Internship:

         - Esperienza e forte interesse nell’essere coinvolto nella gestione di progetti e nelle pubbliche relazioni

- Per il Marketing Internship:

          - Studenti di laurea triennale e giovani professionali con laurea in Marketing, Design, belle arti o nella pubblicità

- Per l’Advocacy internship:

         - Istruzione e/o esperienza nelle relazioni internazionali e legge/politica

         - Conoscenza dei principi principali del diritto internazionale

         - Buone abilità analitiche

         - Conoscenza eccellente di Inglese scritto e orale

         - Laurea in giurisprudenza è un vantaggio

          -  Laurea in Relazioni Internazionali è un vantaggio

         - Conoscenza di Spagnolo/Francese sono un asset

- Per il FEMM Internship:

        - Abilità di leadership

        - Forte abilità comunicative sia scritte che orali

        - Famigliarità con i social media

        - Passione nel condividere la FEMM ad altri

 

Costi o Retribuzioni: Non specificati

 

Guida all’application:

- Per il Regional Internship, mandare via email dell’ufficio regionale scelto (vedi link utili), l’application form della regione completo, il Resumé o il Curriculum Vitae, 2 lettere di raccomandazione e solo se sei un nuovo membro una copia firmata del WYA charter disponibile sul sito

- Per l’Headquarter Internship, inviare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. l’application form del tirocinio, il Resumé o il Curriculum Vitae e 2 lettere di raccomandazione

Link utili:

Tirocini

Regional Internship

Headquarters Internship

WYA

 

Contatti Utili:

World Youth Alliance Headquarters
228 East 71st Street
New York, NY 10021 USA
Tel: +1212 585 0757
Fax: +1 917 463 1040

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Martina Di Giovanni

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.