Vorresti fa un tirocinio che ti permetta di vivere un’esperienza formativa all’estero nel campo della cooperazione? Sei appassionato a temi come il contrasto della povertà e della fame nel mondo? Questa è l’opportunità che fa al caso tuo, candidati adesso!

 

Per altre simili opportunità visita la sezione Cooperazione

 

Organizzazione: Da quasi 40 anni, in quasi 50 paesi, Action Against Hunger ha portato una lotta globale contro la fame nel mondo. Action Against Hunger è un’organizzazione che si adopera per salvare la vita dei bambini e delle loro famiglie ed è lì per loro prima e dopo che tali persone siano colpite da disastri. Action Against Hunger consente alle persone di provvedere a se stesse, di vedere i loro figli crescere e con la possibilità di avere prosperità per l'intera comunità. Action Against Hunger cerca costantemente soluzioni più efficaci, condividendo conoscenze e competenze con il mondo. Action Against Hunger sviluppa la propria azione per portare un cambiamento a lungo termine

 

Destinatari: studenti in possesso dei requisiti

 

Dove: Washington D. C.

 

Scadenza: Non Specificato

 

Descrizione dell’offerta: I candidati selezionati saranno chiamati a svolgere i seguenti compiti:

- Esplorare le potenziali opportunità di finanziamento con USAID e aggiornare il piano di lavoro annuale specifico per paese per le missioni Action Against Hunger

- Tenere traccia delle opportunità di finanziamento (NOFO) e aggiornare l'elenco iDRU delle opportunità di finanziamento

- Supportare il piano di sviluppo delle capacità per la rete Action Against Hunger

- Aggiornare la lista dei donatori

- Partecipare a riunioni per 

- Scoprire le potenziali opportunità di partnership con altre NGOs

- Monitorare la legislazione relativa allo sviluppo

- Partecipare e segnalare le audizioni del Congresso e altri incontri politici e eventi

- Partecipare a riunioni di consulenza

- Altri progetti e compiti assegnati

 

Requisiti: i candidati ideali dovranno presentare i seguenti requisiti:

- Grande attenzione ai dettagli, entusiasmo e desiderio di essere membro di una squadra multiculturale

- Ottima conoscenza dell'inglese scritto e parlato

- Interesse per lo sviluppo internazionale e l'assistenza umanitaria

- Interesse per lo sviluppo delle imprese/relazioni dei donatori

- Ottime capacità di ricerca e di modifica

- Forte competenze organizzative

-  titolo di laurea triennale o magistrale in Sviluppo Internazionale, relazioni internazionali, amministrazione aziendale o settore connesso

 

Retribuzione: Non retribuito

 

Guida all’application: Per potersi candidare è necessario leggere le condizioni di assunzione dell’ente e seguire la procedura indicata, alla quale è possibile accedere direttamente dalla “Pagina Offerta” (vedi “Link Utili”) cliccando sulla voce “Apply for this position”

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Action Against Hunger Sito Ufficiale

 

Contatti Utili:

Action Against Hunger

One Whitehall Street

2nd Floor

New York, NY 10004

USA

Tel: +1 (212) 967-7800

Fax: +1 (877) 777-1420

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Gregory Marinucci

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

L’organizzazione no-profit Winrock International cerca un tirocinante nel settore Monitoring and Evaluation and Knowledge Management. Leggi la descrizione e candidati!

 

Vai su Cooperazione per altre opportunità

 

Ente: Winrock International è un’organizzazione no-profit riconosciuta leader nello sviluppo internazionale. Il suo lavoro si concentra con particolare attenzione alle problematiche sociali, agricole e ambientali. Winrock unisce competenze scientifiche e tecniche con l'innovazione imprenditoriale per fornire soluzioni basate sul mercato che migliorano la vita di tutto il mondo. La missione di Winrock è quella di aumentare l'opportunità economica e sostenere risorse naturali in tutto il mondo

 

Dove: Arlington, VA

 

Destinatari: Studenti o laureati con conoscenza di: aree di sviluppo sociale tra cui istruzione, protezione dei minori / lavoro minorile, mezzi di sussistenza / rafforzamento economico, traffico di esseri umani, rafforzamento della società civile / sviluppo organizzativo, gioventù e genere

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta: Il tirocinante nel settore Monitoraggio & Valutazione e Gestione delle conoscenze è responsabile del sostegno del monitoraggio e della valutazione globali del progetto CLEAR II

 Responsabilità essenziali:

Il tirocinante M & E supporterà le attività di monitoraggio e valutazione globale CLEAR II e le esigenze di ricerca dei progetti. Il tirocinante M & E lavorerà in stretta collaborazione con l'Ufficiale di valutazione, così come con il direttore del progetto CLEAR

Le responsabilità specifiche comprendono

Monitoraggio e valutazione:

- Supportare il funzionario M & E nella gestione del progetto Database Salesforce. Effettuare controlli di qualità dei dati e sviluppare guide e strumenti rapidi per promuovere l'adozione del database tra la squadra globale CLEAR II

- Sviluppare o rivedere gli strumenti per la raccolta, l'analisi e il reporting dei dati

- Sostenere lo sviluppo dei paesi con gli strumenti di M & E e con i quadri dei risultati specifici per ogni paese

- Rivedere i dati e eseguire analisi dei dati secondo necessità

- Sostenere le ricerche sul lavoro minorile

- Sostenere la ricerca del lavoro minorile e il disegno di indagine

-  Sostenere lo sviluppo dei risultati del progetto come valutazioni e report

- Valutare e gestire il sito di e M & E

Gestione delle conoscenze:

- Progettare la strategia di condivisione delle esperienze e la timeline per la squadra globale CLEAR II

- Creare e diffondere i dossier dei dati di progetto e storie di successo

- Scrivere sul blog e altri documenti per il consumo interno e pubblico

- Aggiornare e gestire la piattaforma globale Learning CLEAR II, con particolare attenzione alla capitalizzazione delle opportunità di condivisione di esperienze come i webinar, i post di blog, le chat di Twitter, ecc

   

Requisiti: I candidati ideali:

- Studenti o laureati in un campo rilevante per lo sviluppo internazionale

- Sono preferiti i candidati che si occupano di aree riguardanti CLEAR II (aree di sviluppo sociale tra cui istruzione, protezione dei minori / lavoro minorile, mezzi di sussistenza / rafforzamento economico, traffico di esseri umani, rafforzamento della società civile / sviluppo organizzativo, gioventù e genere).

 

Competenze, conoscenze e esperienza:

- Abilità linguistiche in francese e / o spagnolo fortemente desiderate

- Scrivere eccezionale e altre abilità di comunicazione

- Forti capacità analitiche e di ricerca

- Sperimentare l'elaborazione di questionari, moduli o altri strumenti di raccolta dati

- Eccellenti competenze organizzative e di gestione del tempo, capacità di pensare criticamente e lavorare in modo indipendente

- Conoscenza di Salesforce, MS Office (Word, Excel, PowerPoint e SharePoint) fortemente desiderata;

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’application: Application tramite il Bando diponibile qui di seguito tra i link utili

 

Link Utili:

Bando

Winrock International

 

Contatti Utili:

Lista Contatti

 

A cura di Silvia Cortese

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

LA REDAZIONE

Obiettivo principale di migliorare la condizione di persone affetti da disabilità mentale, con particolare riferimento ai bambini, incentivando il loro ruolo attivo nella società in accordo con i loro obiettivi e interessi

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: SVE (Servizio Volontario Europeo) è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Erasmus Plus che permette a tutti i giovani residenti in Europa di età compresa tra i 17 e i 30 anni, di svolgere un’esperienza di volontariato internazionale presso un’organizzazione o un ente pubblico in Europa e nei Paesi dell’area Euromediterranea e del Caucaso per un periodo che va dalle 2 settimane ai 12 mesi. Il Servizio Volontario Europeo è un’opportunità unica per entrare in contatto con culture diverse dalla propria e per acquisire nuove competenze e capacità utili alla propria crescita personale e professionale

 

Dove: Toledo, Spagna

 

Destinatari: tutti gli interessati in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: dal 25 settembre 2017 al 31 luglio 2018

 

Scadenza: 15 settembre 2017

 

Descrizione dell’offerta: si tratta di un’opportunità di SVE in Spagna all’interno di un’organizzazione non profit, con l’obiettivo principale di migliorare la condizione di persone affetti da disabilità mentale, con particolare riferimento ai bambini, incentivando il loro ruolo attivo nella società in accordo con i loro obiettivi e interessi.

Il volontario  sarà coinvolto in attività a supporto di bambini disabili attraverso attività ludiche, manuali, sportive, mnemoniche, escursioni, etc.

Inoltre il volontario potrà conoscere i diversi approcci e le metodologie per il supporto ai disabili, imparando da educatori professionisti e confrontando le diverse tecniche

 

Requisiti: il volontario ideale dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

- avere buona sensibilità ed attenzione verso le necessità degli altri e motivazione al lavoro con i disabili;

- dare la propria disponibilità per l’intera durata del progetto



Costi/Retribuzioni: come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante

 

Guida all’application: per partecipare occorre andare sul link della pagina (in fondo a questo articolo), cliccare “Candidati” in alto a destra e allegare il proprio CV e lettera motivazionale il prima possibile

 

Informazioni utili: alla voce organizzazione d’invio si deve selezionare Associazione Younet, senza bisogno di aver preso contatto in anticipo. Se selezionati, si dovrà partecipare ad una formazione pre-partenza

 

Link utili:

SVE

Link offerta

 

Contatti Utili:

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 (lunedì e mercoledì 16:00-17:00)

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



a cura di Pecorari Giuditta

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

COSPE offre Percorsi professionalizzanti qualificati per entrare nel mondo della cooperazione allo sviluppo e del non profit, scegli la soluzione migliore per la tua formazione!

 

Ente: COSPE è nata nel 1983 ed è un’associazione privata, laica e senza scopo di lucro che opera in 30 Paesi del mondo con circa 150 progetti a fianco di migliaia di donne e di uomini per un cambiamento che assicuri lo sviluppo equo e sostenibile, il rispetto dei diritti umani, la pace e la giustizia tra i popoli. COSPE lavora  per la costruzione di un mondo in cui la diversità sia considerata un valore, un mondo a tante voci, dove nell’incontro ci si arricchisca e dove la giustizia sociale passi innanzitutto attraverso l’accesso di tutti a uguali diritti e opportunità.

Anche quest'anno COSPE organizza corsi altamente formativi per preparare professionisti impegnati nel mondo della cooperazione e dello sviluppo. In autunno partirà la XIV edizione dei corsi della Scuola COSPE per la cooperazione internazionale ed il non profit, che riapre i battenti il prossimo venerdi 6 ottobre con il primo corso su “I Fondamenti della Cooperazione”. 28 ore di docenza frontale e di laboratorio per introdurre i concetti fondamentali della cooperazione internazionale e dell'educazione alla cittadinanza globale, della geografia delle disuguaglianze e dei diritti umani, dell'interculturalità e delle nuove forme di economia circolare e di economia sociale e solidale sempre più diffuse in Italia e nei paesi in cui opra la cooperazione.

 

Nei mesi di novembre e dicembre 2017 si svolgerà il corso per il Diploma di Collaboratore/Collaboratrice della Cooperazione Internazionale, 80 ore di lezioni teoriche e pratiche ore per formare i partecipanti sulla gestione di un progetto, sulle principali tecniche di comunicazione e fund raising, organizzazione di campagne ed advocacy. Come ogni anno, sono previsti anche seminari tematici sulle politiche di genere ed il ruolo delle donne nella cooperazione, su migrazioni, discriminazioni, uguaglianza di diritti e pari opportunità e due nuovi approfondimenti sulla globalizzazione economica e sui cambiamenti climatici e l'approccio agro-ecologico alla gestione dell'acqua e del territorio.

 

I corsi per ottenere il Diploma per Responsabile di Progetto e il Diploma di Esperto in Gestione di Organismi non profit si svolgeranno da gennaio a maggio 2018, sempre con cadenza settimanale, per un totale di oltre 300 ore di lezione e laboratori per chi vuole frequentare l'intero Diploma Magistrale. Alla fine del percorso formativo i corsi offrono la possibilità di effettuare tirocini in Italia e all’estero.

 

La Scuola COSPE nasce nel 2004 ed ogni anno offre un’ampia scelta didattica con diplomi, certificati e singoli corsi formativi riconosciuti a livello internazionale. Nel 2009 ha ottenuto l’accreditamento come Ente di Formazione da parte della Regione Toscana. I nostri docenti provengono dall’Università, dal mondo delle ONG, della Cooperazione decentrata, del Terzo settore e del giornalismo. Sono professionisti con grande esperienza maturata nell’ambito della progettazione e della gestione dei progetti di sviluppo, con anni di operatività effettiva.

 

I corsi sono rivolti a chiunque voglia avvicinarsi al mondo della Cooperazione, a giovani che abbiano già una formazione universitaria e ad operatori del settore che intendono completare e arricchire le proprie conoscenze. La formazione della nostra Scuola è basata su una metodologia interattiva e partecipativa, puntando al coinvolgimento degli studenti e delle studentesse con attività di gruppo, simulazioni, esercitazioni pratiche, ricerche individuali e collettive.

Sarà possibile frequentare le lezioni anche tramite videoconferenza con la piattaforma multimediale Webinar, gestita da un tutor in aula che sarà di supporto per coloro che seguiranno online.  

Una volta frequentati i nostri corsi, verranno rilasciati diplomi professionali a seguito di un esame finale che certifichi l’acquisizione delle competenze e conoscenza richieste. Per i singoli moduli verranno consegnati attestati di frequenza per coloro che hanno seguito almeno il 75% delle lezioni.

Alcuni moduli formativi e corsi potranno essere riconosciuti, su richiesta degli studenti, come CFU.

All’interno della pagina web www.cospe.org/scuola potrete scoprire l’offerta formativa, il profilo dei docenti, tutte le informazioni utili per iscriversi e le testimonianze dirette degli ex allievi della Scuola.

Per maggiori info si potrà consultare il nostro sito www.cospe.org e inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

La Rete Italiana Volontariato Europeo (RIVE) è alla ricerca di un volontario da inserire nella vita di un ecovillaggio nella città di Visby, Svezia. Ti aspetta l'opportunità di sperimentare uno stile di vita alternativo ed ecologico. Se sei interessato candidati ora!

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

Ente: La Rete Italiana Volontariato Europeo (RIVE) è un’associazione di volontariato che riunisce al suo interno diverse organizzazioni dislocate in tutta Italia, con il fine di promuovere la mobilità internazionale giovanile.  In collaborazione con Erasmus+ punta alla promozione ed allo sviluppo di progetti ed iniziative che fanno riferimento alle politiche europee per la mobilità e il volontariato ed in particolare al Servizio Volontario Europeo (SVE).

L’obiettivo principale dell'associazione è aiutare i giovani a sviluppare competenze trasversali, utilizzando strumenti di apprendimento non formali. Grazie a questi progetti si punta ad educare i giovani ad una convivenza pacifica con persone che vengono da diverse culture, nazioni e condizioni sociali dando loro l’opportunità di confrontarsi con gli altri in un ambiente internazionale.

In un’Europa in continua espansione è importante utilizzare queste iniziative per promuovere un'identità europea solida tra i giovani.

 SVE - Servizio volontario europeo  è una delle Azioni chiave (KA105) del programma Erasmus Plus 2014-2020

 

Dove: Visby, Svezia

 

Destinatari: ragazzi tra i 17 e i 30 anni

 

Quando: dal 1 Aprile 2018 al 31 Marzo 2019

 

Scadenza: 1/09/2017

 

Descrizione dell’offerta: il progetto intitolato “Green Skills” intende inserire i volontari, presso l’associazione RELEARN Suderbyn, all’interno della vita quotidiana della comunità, dando loro modo di sperimentare uno stile di vita alternativo, ecologico e solidale. I volontari prenderanno parte ad attività di gruppo, di amministrazione di di risoluzione dei conflitti. Le principali mansioni saranno:

- costruzione, manutenzione e ristrutturazione di edifici con tecniche ecologiche e sostenibili
-apprendimento delle tecniche di permacultura e di design di un ecovillaggio
- attività di artigianato
- attività amministrative e organizzative.

 

Requisiti: il volontario ideale deve essere in possesso dei seguenti requisiti:
- avere un forte interesse nella tematica del progetto
- essere una persona creativa, socievole, intraprendente e con un buono spirito di iniziativa
-conoscenza base della lingua inglese.

 

Costi e retribuzioni: è previsto un rimborso delle spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione Europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Guida all’application: per candidarsi bisogna cliccare sul tasto “Candidati” al seguente link, allegando CV e lettera motivazionale  specifica per il progetto, tutto in inglese e completo di foto.

 

Informazioni utili: i volontari selezionati dovranno partecipare ad una formazione pre-partenza.

 

Link utili:

link offerta

SVE

Erasmus+

RIVE

 

Contatti:

via Giovanola 25 C – 20142 Milano

Tel. +39 02 45.47.23.64 (lunedì e mercoledì 16:00-17:00)

Fax. +39 02 450.70.956

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A cura di Valeria Ruggiero

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

La fondazione Progetto Arca è alla ricerca per collaboratori per attività di dialogo diretto face to face, a Roma ed in zone limitrofe. Se sei un giovane motivato e che ha a cuore la causa non perdere l’occasione di collaborare con questo grande progetto.  

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

ENTE: l’associazione progetto Arca nasce nel 1994 per un’iniziativa mossa da un gruppo di amici accomunati dallo stesso desiderio di aiutare le persone.  A Milano nasce il primo centro di accoglienza per persone senza dimora e con problematiche di indipendenza. Nel 1998 il progetto Arca è riconosciuto come onlus. Dal 2001 ad oggi il progetto ha affrontato un grande percorso evolutivo, aprendo nuovi centri di accoglienza ed espandendo la propria missione a Roma, Napoli, Varese e creando nuovi spazi anche a Milano. La missione di questa onlus è ridare una vita dignitose e indipendente a persone che hanno perso tutto, dai legami familiari, al posto di lavoro, alla casa in cui vivevano fino a pochi anni prima. Il lavoro si divide in tre fasi:
- Ascoltare, senza pregiudizio e con rispetto per la sua storia

- Dare assistenza attraverso beni semplici e primari come un letto, un pasto caldo e dei vestiti puliti

- Andare oltre l'assistenza, Verso un futuro di autonomia e di integrazione sociale.

 

Dove: Roma e zone limitrofe

 

Destinatari: candidati tra i 18 ed i 35 anni

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta: dopo aver ricevuto una formazione riguardo il programma e la metodologia applicata i candidati che supereranno la selezione avranno i seguenti compiti:

- interagire con i potenziali sostenitori in maniera diretta all’interno di eventi organizzati

- individuare, sensibilizzare e coinvolgere nuovi donatori

 

Requisiti:

- età compresa tra i 18 ed i 35 anni

- disponibilità infrasettimanale e nei weekend

- determinazione a lavorare per obiettivi nel medio-lungo termine

- buone capacità comunicative e ottima predisposizione ai rapporti interpersonali.

 

Costi e retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi è necessario compilare il seguente form

 

Informazioni utili: il candidato dovrà rendersi disponibile 3/4 giorni con sabato e/o domenica.

La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi (L.903/77).

 

Link utili:

link offerta

 

Contatti:

Via degli Artigianelli, 6

20159 MILANO

CF 11183570156

 

Tel 02.66.715.266 - Fax 02.67.382.477

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Valeria Ruggiero

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE





Vorresti imparare a scrivere un progetto? Ti piacerebbe conoscere le tecniche per costruire un budget e saper rendicontare? Se sei interessato ad arricchire la tua formazione nel settore del no profit partecipa ai nuovi corsi di formazione organizzati dall’Associazione Più Vita onlus, avrai l’occasione di conoscere gli strumenti e le tecniche della Progettazione per la Cooperazione Internazionale e l’Educazione allo Sviluppo, sperimentando in prima persona il lavoro del progettista.

 

Ente. Più Vita Onlus è un'organizzazione senza fini di lucro che lavora da oltre dieci anni per la Cooperazione e l'Educazione allo Sviluppo nei paesi del Sud del mondo, realizzando progetti a favore dei bambini che vivono in condizioni di povertà e disagio per dare loro maggiori strumenti e competenze per un futuro più ricco di opportunità.

Il lavoro dell’Associazione si sviluppa in Nicaragua, Repubblica Dominicana e in Italia con il fine di sostenere lo sviluppo delle popolazioni più svantaggiate, con particolare attenzione ai bambini e alle donne che vivono sotto la soglia di povertà e di garantire loro il rispetto dei diritti umani fondamentali: istruzione, alimentazione e assistenza medica.

Per maggiori informazioni visita il sito

  

CORSO PROGETTARE PER IL TERZO SETTORE

 

Quando: 25 - 26 e 31 maggio

 Dove: sede dell’Associazione a Roma

 Scadenza Iscrizioni: 17 maggio

 Il corso si svolgerà in tre giornate ed ha l’obiettivo di illustrare le nozioni fondamentali del ciclo del progetto, dall’elaborazione dell’idea alla sua formulazione attraverso il quadro logico, fino alla valutazione ex post.

 

Programma

- Bandi enti pubblici e privati: ricerca, analisi e studio di fattibilità

- Proposta progettuale: ciclo del progetto, elaborazione idea di progetto, formulazione progetto e quadro logico (obiettivi, attività, risultati attesi, indicatori di valutazione)

- Partenariato: ricerca dei partner, relazioni, documentazione necessaria

- Chiusura e consegna presentazione di un progetto

- Introduzione alle fasi di post-approvazione: gestione delle attività di progetto, valutazione in itinere e finale

- Esercitazione finale: simulazione della presentazione di un progetto, si lavorerà al testo di un bando mettendo in pratica tutte le fasi precedentemente analizzate e studiate.

 

 

CORSO RENDICONTAZIONE E BUDGETING

 Quando:  22 e 23 giugno

Dove:  sede dell’Associazione a Roma

Scadenza Iscrizioni: 15 giugno

 Il corso si svolgerà in due giornate e permetterà di acquisire le competenze fondamentali per la costruzione di un budget di progetto e la sua relativa rendicontazione. 

 

Programma

Costruzione di un budget

- Metodo di rendicontazione

 

Le lezioni si terranno presso la sede dell’Associazione Più Vita onlus a Roma, in via Fabio Numerio 46, dalle ore 9.00 alle ore 15.00. Entrambi i corsi saranno composti da lezioni teorico-pratiche attraverso le quali ogni partecipante verrà coinvolto nella simulazione delle attività spiegate.

Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza e i materiali delle lezioni.

 Docente

Il corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Graziella Tedesco, Responsabile dell’Ufficio Progettazione di Più Vita onlus. Progettista e Formatrice, Consulente per la Cooperazione Internazionale, con una pluriennale esperienza nella gestione, rendicontazione e progettazione per l’Educazione allo Sviluppo.

  Modalità di partecipazione_

Per iscriversi ai corsi occorre compilare  il FORM ONLINE presente sul sito web www.piuvitaonlus.org o scrivere una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando Nome, Cognome, Numero di telefono, Email ed eventuale ruolo ricoperto attualmente dal partecipante all’interno di una organizzazione/associazione entro il termine massimo indicato per i rispettivi corsi. In base alla composizione dell’aula le persone iscritte verranno ricontattate per la conferma dell’iscrizione e le indicazioni sul versamento della quota di partecipazione.

 

Contributo di partecipazione

Il contributo di partecipazione è di 170,00€ per il corso “Progettare per il Terzo Settore” e di 150,00€ per quello di “Rendicontazione e Budgeting”. E’ previsto uno sconto di 10,00€ per tutti coloro che decideranno di prendere parte ad entrambi i corsi e per coloro che hanno già frequentato un corso di formazione organizzato da Più Vita onlus.Il contributo raccolto sarà interamente devoluto a sostegno dei progetti di Più Vita onlus, consultabili al seguente link

 

Info

Per informazioni sul programma dettagliato dei corsi consultare il sito web www.piuvitaonlus.org alla pagina Cosa Facciamo/Corsi di Formazione, scrivere una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il numero di telefono 06 99929866.

 

Scarica la scheda del corso Progettare per il Terzo Settore

Scarica la scheda del corso Rendicontazione e Budgeting

Richiedi la tessera per l’anno corrente e contribuisci a mantenere l’equilibrio della biodiversità

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: il WWF è un’organizzazione globale indipendente e multiculturale che ha lo scopo di costruire un futuro in cui l’umanità possa vivere in armonia con la natura. Crea soluzioni concrete di conservazione attraverso la combinazione di progetti sul campo. Stringe collaborazioni con altre istituzioni, organizzazioni ambientali, governi ed opinione pubblica per rafforzare la sua efficacia valutando criticamente l’adeguatezza e l’efficacia dei suoi sforzi per raggiungere gli obiettivi definiti.

 

Destinatari: tutti gli interessati in linea con i principi dell’ente

 

Guida all’application: per ricevere la tessera 2017 è sufficiente andare sul sito che trovate nella nostra sezione Link Utili in fondo a questo articolo e inserire i dati anagrafici.

 

Informazioni utili: i possessori della tessera entreranno al fianco dell’ente nelle numerose battaglie che affronta per la difesa della natura. Basta pensare che le specie si estinguono ad una velocità di circa 100 volte superiore a quella del passato. Grazie alle numerose donazioni, l’organizzazione riesce a proteggere le specie animali sull’orlo dell’estinzione difendendo la biodiversità in tutte le sue forme

 

Link utili:

Sito

Link Tesseramento

 

Contatti Utili:

Ufficio Soci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per altri contatti visitate il sito nella sezione Contatti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


a cura di Pecorari Giuditta

Vuoi contribuire alla missione di LULE? Porta il tuo contributo e il tuo entusiasmo a sostegno dell'integrazione dei popoli emarginati

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: LULE (“fiore” in albanese) è un’iniziativa nata nel 1996 ad Abbiategrasso con la finalità di operare nell’aiuto alle vittime della tratta a scopo di sfruttamento sessuale. Nel settembre del 1996 un gruppo di volontari ha cominciato un percorso di formazione per individuare le modalità di intervento opportune nel settore; ad aprile del 1997 sono cominciate le attività di contatto sulla strada. Nel 1998 LULE si è costituita in un’associazione di volontariato per la gestione di programmi articolati di intervento nell’ambito della prostituzione di strada e per l’integrazione sociale delle donne e minori vittime della tratta. Ad oggi l’attività è realizzata da circa 35 volontari, appositamente formati, e da 20 operatori professionali. Il territorio di intervento è la Regione Lombardia. I beneficiari diretti degli interventi sono persone straniere (prevalentemente donne e minori), vittime di tratta e sfruttamento (sessuale, lavorativo, accattonaggio, ecc.). Se vuoi saperne di più puoi scaricare i numerosi documenti che trovi nelle varie sezioni del sito o contattarci direttamente agli indirizzi mail indicati nella sezione apposita

 


Dove: In Italia

 

Destinatari: Tutti coloro che siano interessati al mondo del volontariato e che vogliano mettersi in gioco nel sociale

 

Durata: Quanto vuoi

 

Scadenza: Mai, puoi candidarti quando vuoi

 

Descrizione dell’offerta: Per una Associazione come Lule, il supporto dei volontari è fondamentale per dare impulso e continuità alle attività e alle iniziative messe in campo sul territorio a favore dell’integrazione e autonomia delle persone emarginate o a rischio di esclusione sociale. In questi anni abbiamo aiutato oltre 2.000 donne vittime di tratta e violenza, 5.000 minori italiani e stranieri, 15.000 adulti in situazione di fragilità dovuta alla migrazione, allo sfruttamento lavorativo o alla disabilità. Da oltre 20 anni Lule Onlus opera nel sociale per rispondere ai bisogni degli “invisibili”… porta il tuo contributo e il tuo entusiasmo a sostegno di questa missione!

 

Requisiti: Nessun requisito particolare, se non la voglia di mettere a disposizione il proprio tempo per chi ne ha bisogno

 

Retribuzione: Trattasi di volontariato. Nulla sarà più appagante di sapere che il tuo contributo con LULE sarà fondamentale per chi ne ha bisogno

 

Guida all’application: Se sei interessato a collaborare con Lule come volontario, invia il tuo CV o anche solo una breve presentazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: a breve sarai contattata/o dalla responsabile del servizio per maggiori informazioni e per un colloquio conoscitivo in cui ti saranno presentate le attività dell’ente e gli ambiti di intervento

 

Informazioni utili: Per maggiori informazioni visita il sito LULE

 

Link utili:

LULE

Diventa volontario

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Manca un mese ormai all’apertura del Festival delle Carriere Internazionali, ed anche a conclusione di quello che è stato il Tour per le maggiori università italiane sicuramente la volontà di continuare a portare avanti la voglia di conoscere, capire e comprendere quello che veramente è il mondo delle carriere internazionali si trova alla base della condivisione di queste esperienze. L’apporto maggiore per entrare in questo mondo è la ricca testimonianza degli ospiti con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare durante questi mesi e che continueranno ad essere presenti in quelli futuri. Oggi abbiamo il piacere di presentarvi Roberta Zaccagnini, Responsabile Ufficio Attivismo della sezione Italiana Amnesty International, che ha risposto alle nostre domande per carriereinternazionali.com.

Cara Roberta Zaccagnini, è stato un piacere collaborare con lei e usufruire della sua testimonianza durante i vari incontri formativi con i giovani. Spesso e soprattutto tra i giovani l’idea di carriera internazionale non è chiara e presenta una molteplicità di possibilità tra le quali è difficile orientarsi. Alla luce delle sua esperienza e del suo ruolo di Responsabile per l’Ufficio Attivismo in Amnesty International, Sezione Italiana, che cosa intende lei per Carriera Internazionale?

 

Sicuramente il mondo delle carriere internazionali è tanto vario quanto complesso. La possibilità di entrare in questo mondo significa, secondo la mia opinione, soprattutto l’opportunità di lavorare in una realtà basata su un modello di solidarietà internazionale in cui ogni diritto violato in qualsiasi parte del mondo, anche lontana, ci riguarda personalmente.

La realtà di Amnesty International  è una delle più dinamiche nell’ambito della cooperazione e sicuramente sarebbe un punto di forza per ogni giovane interessato al settore. Parlando di formazione pratica, quali sono le opportunità di collaborazione che Amnesty International offre ai giovani, studenti e laureati?

 

La realtà di Amnesty International è molto aperta ai giovani e alle persone in genere che sanno mettersi in gioco con la loro esperienza. Si va dallo stage, dal volontariato in sede alle opportunità di lavoro in tutti i settori in cui siamo organizzati: comunicazione, finance, services, educazione, campagne, policy e lobby, attivismo, raccolta fondi. La più grande opportunità che offre è quella di fare attivismo in qualsiasi parte d’Italia contribuendo così a una fortissima crescita personale in termini di conoscenze e, soprattutto, di competenze.

 

Grazie davvero per le parole spese a sostegno dei giovani e delle loro opportunità in questo ambito. Se potesse dare un ultimo consiglio alla luce di quanto detto, cosa direbbe ai nostri ragazzi?

 

Il mio consiglio più grande deriva sicuramente dalle esperienze maturate sul campo. Affiancare a uno studio rigoroso e appassionato che non trascura l’aspetto linguistico, una dimensione forte del fare in cui si vivono e si testano varie realtà del terzo settore, a livello di volontariato e attivismo. Alcune di queste esperienze sono dirimenti rispetto alla strada che può essere scelta tra le tante. Il criterio principale di scelta però dovrebbe essere quella del tempo: incamminarsi sulla strada in cui l’orologio non si guarda, ovvero quella che ci piace di più e che, più di tutte, incontra le nostre attitudini. Capire presto a quale livello di cambiamento si vuole operare (sul campo o meno, nella cooperazione o nell’advocacy, a contatto con i beneficiari o meno, nei programmi o nel fundraising, etc) è la prima e migliore garanzia per una scelta professionale felice.



A cura di Eleonora Mantovani
Carriereinternazionali.com

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.