Vorresti lavorare per eventi di vasta scala contro la povertà? Vorresti far parte di una grande squadra che consegna uno dei più grandi eventi di raccolta fondi della Nuova Zelanda? Non perdere questa opportunità e candidati adesso!

 

Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente:  L’Oxford Committee for Famine Relief International, meglio nota come Oxfam, nasce nel 1942 in Gran Bretagna con lo scopo di portare aiuto e soccorso alimentare alle popolazioni greche stremate dalla guerra. Dal 1965 adotta il nome di Oxfam iniziando così la sua attività di intervento umanitario internazionale. Oxfam è stata ed è presente nelle più grandi crisi umanitarie mondiali come in Cambogia dopo la caduta di Pol Pot o nell’Etiopia vittima della carestia del 1984. È una confederazione internazionale di organizzazioni non profit che si occupa di abbassare i livelli di povertà globale cercando nello stesso tempo delle soluzioni alle disuguaglianze sociali durature nel tempo. Oxfam è una delle più importanti ONG specializzata in aiuti umanitari. L’azione dell’organizzazione a livello internazionale si basa su 3 fronti: miglioramento delle condizioni di vita delle persone, interventi di emergenza nelle aree di crisi e campagne di sensibilizzazione. Oxfam lavora con le comunità più vulnerabili del mondo per fornire alle persone strumenti, istruzione, esperienza e conoscenza per fornire aiuto a creare percorsi personali per uscire dalla povertà

 

Dove: Auchland, Nuova Zelanda

 

Destinatari: Candidati con la relativa qualifica o laurea in Management, Risk Management o in campo equivalente

 

Quando: Non specificato

 

Scadenza: 07/06/2017

 

Descrizione dell’offerta: Il candidato selezionato sarà chiamato a svolgere i seguenti compiti:

- essere responsabile della pianificazione e dell'esecuzione della consegna dell'evento del giorno

- occuparsi della gestione del fornitore e degli sponsor

- procurare attrezzature e reclutare volontari necessari per realizzare eventi di alta qualità che migliorino la reputazione di Oxfam Nuova Zelanda.

- un ruolo significativo del ruolo sarà la consegna di Oxfam Trailwalker.

- gestire il progetto della consegna operativa sia degli eventi annuali pianificati sia degli eventi ad hoc

- Gestire efficacemente il lavoro degli altri, tra cui il Coordinatore Volontario, dei volontari e dei tirocinanti

- Procurarsi, mantenere e conservare le attrezzature necessarie per ogni evento

- Gestire i rapporti con il personale dell'evento principale

- Sviluppare strategie di reclutamento volontario di eventi in collaborazione con Oxfam Trailwalker

- Creazione di una timeline di reclutamento di tirocinio e descrizioni di lavoro per stage di assunzione per questo ruolo

- Assicurare che tutti i membri operativi siano adeguatamente formati e informati sul loro ruolo

 

Requisiti: i candidati ideali dovranno presentare i seguenti requisiti:

- dimostrata esperienza di gestione del fornitore e del progetto

- capacità di lavorare sotto pressione e per eventi su larga scala

- avere grandi capacità di negoziazione e di gestione delle relazioni

- Esperienza rilevante nella gestione della progettazione di eventi importanti, preferibilmente eventi di partecipazione alla massa

- Conoscenza dei principi della Salute e della sicurezza (Risk Management)

- Esperienza nel lavorare in gruppo

- Buona esperienza di utilizzo delle applicazioni di Microsoft Office e conoscenza del software di gestione dei progetti di database

-  qualifica o la laurea corrispondente o un'esperienza commisurata equivalente in Management o Risk Management

- Interesse per le attività all'aria aperta (requisito auspicabile)

 

Retribuzione: $60,765 su base annuale

 

Guida all’application:  per potersi candidare è necessario inviare una mail con allegati il CV e una lettera di presentazione all’indirizzo:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: la retribuzione può aumentare a seconda delle maggiori competenze ed esperienze del candidato selezionato

 

Link Utili:

Pagina Offerta

Sito Ufficiale Oxfam New Zeland

 

Contatti utili:

Phone: + 64 9 355 6500 between 9am and 5.30pm

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

edited by Gregory Marinucci

The editorial staff of carriereinternazionali.com is not responsible for the reliability of the information contained in this article. If you want any further information concerning this vacancy, please contact the proposing organization.

La fondazione Progetto Arca è alla ricerca per collaboratori per attività di dialogo diretto face to face, a Roma ed in zone limitrofe. Se sei un giovane motivato e che ha a cuore la causa non perdere l’occasione di collaborare con questo grande progetto.  

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

ENTE: l’associazione progetto Arca nasce nel 1994 per un’iniziativa mossa da un gruppo di amici accomunati dallo stesso desiderio di aiutare le persone.  A Milano nasce il primo centro di accoglienza per persone senza dimora e con problematiche di indipendenza. Nel 1998 il progetto Arca è riconosciuto come onlus. Dal 2001 ad oggi il progetto ha affrontato un grande percorso evolutivo, aprendo nuovi centri di accoglienza ed espandendo la propria missione a Roma, Napoli, Varese e creando nuovi spazi anche a Milano. La missione di questa onlus è ridare una vita dignitose e indipendente a persone che hanno perso tutto, dai legami familiari, al posto di lavoro, alla casa in cui vivevano fino a pochi anni prima. Il lavoro si divide in tre fasi:
- Ascoltare, senza pregiudizio e con rispetto per la sua storia

- Dare assistenza attraverso beni semplici e primari come un letto, un pasto caldo e dei vestiti puliti

- Andare oltre l'assistenza, Verso un futuro di autonomia e di integrazione sociale.

 

Dove: Roma e zone limitrofe

 

Destinatari: candidati tra i 18 ed i 35 anni

 

Quando: non specificato

 

Scadenza: open

 

Descrizione dell’offerta: dopo aver ricevuto una formazione riguardo il programma e la metodologia applicata i candidati che supereranno la selezione avranno i seguenti compiti:

- interagire con i potenziali sostenitori in maniera diretta all’interno di eventi organizzati

- individuare, sensibilizzare e coinvolgere nuovi donatori

 

Requisiti:

- età compresa tra i 18 ed i 35 anni

- disponibilità infrasettimanale e nei weekend

- determinazione a lavorare per obiettivi nel medio-lungo termine

- buone capacità comunicative e ottima predisposizione ai rapporti interpersonali.

 

Costi e retribuzioni: non specificato

 

Guida all’application: per candidarsi è necessario compilare il seguente form

 

Informazioni utili: il candidato dovrà rendersi disponibile 3/4 giorni con sabato e/o domenica.

La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi (L.903/77).

 

Link utili:

link offerta

 

Contatti:

Via degli Artigianelli, 6

20159 MILANO

CF 11183570156

 

Tel 02.66.715.266 - Fax 02.67.382.477

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Valeria Ruggiero

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE





 Sei un esperto di di Pubbliche relazioni e vorresti lavorare nel mondo delle ONG? Oxfam ti offre la possibilità di perfezionare le tue capacità lavorando nel campo internazionale! Oxfam è alla ricerca di un giovane stagista da inserire all’interno del settore di Public Engagement

 

Per altre opportunità simili visita la nostra sezione  Cooperazione

 

Ente: L’Oxford Committee for Famine Relief, meglio nota come Oxfam, nasce nel 1942 in Gran Bretagna con lo scopo di portare aiuto e soccorso alimentare alle popolazioni greche stremate dalla guerra. Dal 1965 adotta il nome di Oxfam iniziando così la sua attività di intervento umanitario internazionale. Oxfam è stata ed è presente nelle più grandi crisi umanitarie mondiali come in Cambogia dopo la caduta di Pol Pot o nell’Etiopia vittima della carestia del 1984. È una confederazione internazionale di organizzazioni non profit che si occupa di abbassare i livelli di povertà globale cercando nello stesso tempo delle soluzioni alle disuguaglianze sociali durature nel tempo. Dal 2010 è nato il programma Oxfam Italia che prende il via dall’esperienza Ucodep, un’organizzazione non governativa che da trent’anni ha come obiettivo quello di migliorare le condizioni di vita delle popolazioni che vessano in situazioni di estrema povertà. Oxfam Italia è presente, oltre che nel territorio nazionale, in numerosi scenari internazionali dalla Bosnia all’Etiopia dalle Filippine sino ad arrivare ai Territori Occupati Palestinesi. Opera in moltissime parti del mondo, è presente in circa 90 nazioni diverse e vanta al suo interno la collaborazione di 3000 partner. L’attività di Oxfam si delinea principalmente in tre settori diversi: programmi di sviluppo (sostenibili nel lungo periodo), interventi di emergenza (nell’ambito di crisi internazionali e disastri naturali), campagne di sensibilizzazione (attraverso percorsi educativi ed informativi). A livello internazionale Oxfam conta sul supporto di importanti personalità dal premio Nobel Amartya Sen all'ex Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani Mary Robinson, oppure nel mondo dello spettacolo annovera artisti come Annie Lennox o i Coldplay

 

Dove: Milano

 

Destinatari: Studenti e Laureati

 

Quando: Giugno-Novembre 2017

 

Scadenza: 9 Giugno 2017

 

Descrizione dell’offerta: Una delle principali sfide di Oxfam Italia di questo anno è quello di far crescere la notorietà dell’organizzazione presso il pubblico italiano e di incrementare significativamente la raccolta fondi da privati (individui, aziende, fondazioni ecc.), al fine di aumentare la propria indipendenza ed essere in grado di perseguire in maniera più rilevante i propri obiettivi. Il tirocinante lavorerà all’interno del dipartimento di Public Engagement per dare supporto alle iniziative dell’organizzazione al fine di raggiungere gli obiettivi precedentemente descritti. Durante il tirocinio verranno sviluppate le conoscenze e abilità in ambito di networking, problem - solving, conoscenze specifiche dell’ambito, pianificazione e time management.

Lo stagista dovrà occuparsi delle seguenti attività:

- Scrivere testi promozionali, informativi, di ringraziamento e messaggi di raccolta fondi rivolti ai differenti target delle relazioni pubbliche

- Aggiornare il database contatti dell’organizzazione

- Impostare le presentazioni di iniziative/attività/progetti Oxfam per incontri one to one, collettivi (powerpoint, speech)

- Supportare l’organizzazione (logistica, promozione, follow up) per eventi, incontri di public relation con Oxfamily Network, con celebrities e ambasciatori e ambasciatrici Oxfam

- Gestire il servizio di segreteria per la sede di Milano (spedizioni, commissioni esterne gestione archivio materiali

- Supportare operativamente l’organizzazione di eventi di raccolta fondi

 

Requisiti: I tirocinanti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

- Ottime capacità di scrittura e di comunicazione

- Ottime capacità di gestione dei principali strumenti informatici (Pacchetto Office)

- Ottima comprensione e scrittura della lingua inglese

- Ottime capacità di adattamento e flessibilità

- Capacità di gestione di più attività in contemporanea

- Spirito di iniziativa

- Capacità di auto-organizzazione del lavoro e gestione del tempo

- Alto livello di precisione, affidabilità e capacità di dare feedback

- Buone capacità organizzative e di problem solving

- Capacità operative logistiche e gestionali

 

Retribuzione: Previsto un rimborso spese

 

Guida all’application: I candidati interessati dovranno inviare il proprio CV con una breve lettera di presentazione a Marina Faccioli, Expert in Nonprofit organizations & fundraising di Oxfam Italia (vedi Contatti Utili) indicando nell’oggetto “Stage _ Area _ PR _ nome _ cognome”

 

Link Utili:

Oxfam Official Website

Stage PR

Profilo Stage

 

Contatti Utili:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Concino Concini, 19, 52100

Arezzo AR, Italia

 

A cura di Jasmina Poddi

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

Vorresti imparare a scrivere un progetto? Ti piacerebbe conoscere le tecniche per costruire un budget e saper rendicontare? Se sei interessato ad arricchire la tua formazione nel settore del no profit partecipa ai nuovi corsi di formazione organizzati dall’Associazione Più Vita onlus, avrai l’occasione di conoscere gli strumenti e le tecniche della Progettazione per la Cooperazione Internazionale e l’Educazione allo Sviluppo, sperimentando in prima persona il lavoro del progettista.

 

Ente. Più Vita Onlus è un'organizzazione senza fini di lucro che lavora da oltre dieci anni per la Cooperazione e l'Educazione allo Sviluppo nei paesi del Sud del mondo, realizzando progetti a favore dei bambini che vivono in condizioni di povertà e disagio per dare loro maggiori strumenti e competenze per un futuro più ricco di opportunità.

Il lavoro dell’Associazione si sviluppa in Nicaragua, Repubblica Dominicana e in Italia con il fine di sostenere lo sviluppo delle popolazioni più svantaggiate, con particolare attenzione ai bambini e alle donne che vivono sotto la soglia di povertà e di garantire loro il rispetto dei diritti umani fondamentali: istruzione, alimentazione e assistenza medica.

Per maggiori informazioni visita il sito

  

CORSO PROGETTARE PER IL TERZO SETTORE

 

Quando: 25 - 26 e 31 maggio

 Dove: sede dell’Associazione a Roma

 Scadenza Iscrizioni: 17 maggio

 Il corso si svolgerà in tre giornate ed ha l’obiettivo di illustrare le nozioni fondamentali del ciclo del progetto, dall’elaborazione dell’idea alla sua formulazione attraverso il quadro logico, fino alla valutazione ex post.

 

Programma

- Bandi enti pubblici e privati: ricerca, analisi e studio di fattibilità

- Proposta progettuale: ciclo del progetto, elaborazione idea di progetto, formulazione progetto e quadro logico (obiettivi, attività, risultati attesi, indicatori di valutazione)

- Partenariato: ricerca dei partner, relazioni, documentazione necessaria

- Chiusura e consegna presentazione di un progetto

- Introduzione alle fasi di post-approvazione: gestione delle attività di progetto, valutazione in itinere e finale

- Esercitazione finale: simulazione della presentazione di un progetto, si lavorerà al testo di un bando mettendo in pratica tutte le fasi precedentemente analizzate e studiate.

 

 

CORSO RENDICONTAZIONE E BUDGETING

 Quando:  22 e 23 giugno

Dove:  sede dell’Associazione a Roma

Scadenza Iscrizioni: 15 giugno

 Il corso si svolgerà in due giornate e permetterà di acquisire le competenze fondamentali per la costruzione di un budget di progetto e la sua relativa rendicontazione. 

 

Programma

Costruzione di un budget

- Metodo di rendicontazione

 

Le lezioni si terranno presso la sede dell’Associazione Più Vita onlus a Roma, in via Fabio Numerio 46, dalle ore 9.00 alle ore 15.00. Entrambi i corsi saranno composti da lezioni teorico-pratiche attraverso le quali ogni partecipante verrà coinvolto nella simulazione delle attività spiegate.

Al termine del corso verrà rilasciato l’attestato di frequenza e i materiali delle lezioni.

 Docente

Il corso sarà tenuto dalla Dott.ssa Graziella Tedesco, Responsabile dell’Ufficio Progettazione di Più Vita onlus. Progettista e Formatrice, Consulente per la Cooperazione Internazionale, con una pluriennale esperienza nella gestione, rendicontazione e progettazione per l’Educazione allo Sviluppo.

  Modalità di partecipazione_

Per iscriversi ai corsi occorre compilare  il FORM ONLINE presente sul sito web www.piuvitaonlus.org o scrivere una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando Nome, Cognome, Numero di telefono, Email ed eventuale ruolo ricoperto attualmente dal partecipante all’interno di una organizzazione/associazione entro il termine massimo indicato per i rispettivi corsi. In base alla composizione dell’aula le persone iscritte verranno ricontattate per la conferma dell’iscrizione e le indicazioni sul versamento della quota di partecipazione.

 

Contributo di partecipazione

Il contributo di partecipazione è di 170,00€ per il corso “Progettare per il Terzo Settore” e di 150,00€ per quello di “Rendicontazione e Budgeting”. E’ previsto uno sconto di 10,00€ per tutti coloro che decideranno di prendere parte ad entrambi i corsi e per coloro che hanno già frequentato un corso di formazione organizzato da Più Vita onlus.Il contributo raccolto sarà interamente devoluto a sostegno dei progetti di Più Vita onlus, consultabili al seguente link

 

Info

Per informazioni sul programma dettagliato dei corsi consultare il sito web www.piuvitaonlus.org alla pagina Cosa Facciamo/Corsi di Formazione, scrivere una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il numero di telefono 06 99929866.

 

Scarica la scheda del corso Progettare per il Terzo Settore

Scarica la scheda del corso Rendicontazione e Budgeting

Vorresti lavorare nel mondo delle ONG? Vorresti impegnarti per lo sviluppo dell'educazione e dell'incontro tra le diverse culture in Africa? Non perdere questa possibilità e applicare adesso!

 

Per opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

Ente: African Education Network (AEN) è una rete continentale per sostenere lo sviluppo in Africa attraverso l'istruzione. Riconoscendo la mancanza di una comunicazione efficace tra le CBO (Comunity Based Organization) africane e i giovani che vogliono impegnarsi in Africa, AEN sfrutta l'opportunità di colmare le lacune della comunicazione attraverso l'istruzione.  Impegna le CBO in Africa e i giovani in tutto il mondo, facilitando la comunicazione tra le due parti per favorire la reciproca fiducia e la cooperazione approfondita. Credendo che l'istruzione sia un mezzo essenziale per raggiungere una comprensione reciproca e migliorare la comunicazione da un caleidoscopio di scopi sociali, l'AEN vuole fornire il suo contributo attraverso un approccio educativo che consiste in tre componenti fondamentali: formazione interculturale, apprendimento organizzativo e distribuzione di newsletter.

 

Dove: lavoro da remoto

 

Destinatari: studenti con laurea triennale o magistrale

 

Quando: un minimo impiego di 3 mesi per i candidati selezionati

 

Scadenza: non specificata

 

Descrizione dell’offerta: Il candidato sarà chiamato a svolgere i seguenti compiti:

- Fare ricerche su argomenti correlati allo sviluppo internazionale e politica pubblica per l'Africa e selezione di analisi delle politiche che riflettono le ultime tendenze politiche

- Definire e sintetizzare analisi critiche e studi completi di casi particolari e  reportage di interviste

- Lavorare sulla scrittura e la progettazione della newsletter

- Promuovere la newsletter per aumentare il numero di iscritti

- Arricchire e mantenere il database AEN sui riferimenti utili per gli studi africani e politici

 

Requisiti: Il candidato ideale deve soddisfare i seguenti requisiti:

- laurea triennale o magistrale in Relazioni Internazionali, Politiche Pubbliche, Sociologia, Antropologia, Psicologia Sociale o un campo correlato

- eccellenti capacità scritture e cura dei rapporti interpersonali

- esperienza nel settore del no-profit è altamente apprezzat

- Gli studenti universitari non laureati con dimostrato interesse o esperienza lavorativa sono incoraggiati a presentare la candidatura

 

Costi/retribuzioni: non retribuito

 

Guida all’application: per candidarsi bisogna creare un profilo personale sul sito del AEN e seguire la procedura indicata.

 

Informazioni utili: una copia dei Termini del Servizio e del Codice di Condotta saranno rilasciati al candidato selezionato. Lui o lei riceverà un periodo di formazione prima che il lavoro cominci ufficialmente.

 

Link Utili:

Pagina Offerta

AEN Sito Ufficiale

 

Contatti Utili:

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A cura di Gregory Marinucci

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

 Se il tuo sogno è sempre stato quello di entrare a far parte di un’organizzazione umanitaria e di lavorare a stretto contatto con le persone cosa aspetti? Candidati subito per questa offerta unica ed irripetibile! Save the Children è alla ricerca di un Referente Locale e Coordinatore a Catania

 

Per altre opportunità simili visita la nostra sezione Cooperazione

 

Ente : Save the Children è la più grande organizzazione internazionale indipendente che si occupa, dal 1998 anno della sua fondazione, della tutela dei minori, essa è nota anche come rete di associazioni umanitarie nazionali le quali fanno capo ad International Save the Children Alliance, fondata invece nel 1919.Quest’ultima gode di Status Consultivo presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite. Save the Children è un’organizzazione presente in più di 20 paesi diversi, si è sempre posta come obiettivo fondamentale il miglioramento concreto della vita dei bambini sia in Italia che nel mondo adottando strategie durature nel tempo. Da sempre essa è impegnata in prima linea nella lotta allo sfruttamento ed abuso dei bambini e nella lotta all’Aids. Si contraddistingue, da sempre, per una pronta e rapida risposta nelle crisi umanitarie e nelle situazioni di grave emergenza. É presente da moltissimi anni in numerosi paesi dell’Africa, nei paesi bellici e post-bellici, recentemente ha avviato dei progetti anche in tutto il Centro e Sud America e in Asia

 

Dove : Catania

 

Destinatari : Tutti gli interessati in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando : Appena possibile

 

Scadenza : 7 Maggio 2017

 

Descrizione dell’offerta :

Il candidato dovrà garantire non solo il coordinamento ma anche la gestione finanziaria ed il corretto svolgimento delle attività del Centro CivicoZero di Catania attivando, inoltre, una rete territoriale per l’accoglienza e il coinvolgimento dei Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA), nello specifico il candidato dovrà svolgere le seguenti attività:

- Fare da portavoce delle attività di comunicazione pubblica riguardanti il progetto

- Dovrà comunicare con le Istituzioni territoriali

- Pianificare e promuovere l’attivazione di una Rete territoriale per l’accoglienza, in collaborazione con il Comune coinvolto e con i principali attori formali ed informali del territorio (scuole, comunità di accoglienza, giovani, associazioni, gruppi di quartiere, camere di commercio, mondo produttivo, istituzioni e servizi locali, CPIA)

- Contribuire al lavoro del team di progetto, alla pianificazione e partecipazione agli incontri (via skype e in presenza), in collaborazione con gli altri Referenti locali e con il Referente nazionale delle attività educative

- Contribuire all’apertura del Centro diurno CivicoZero, alla selezione ed identificazione del team di territoriale di progetto

- Coordinare la realizzazione delle attività progettuali previste presso il centro Civico Zero Catania

- Elaborare una pianificazione finanziaria, monitorare l’implementazione del budget

- Programmare e contribuire a realizzare le attività socio educative di supporto e/o informativa legale ed assistenza rivolte ai minori che frequentano il Centro diurno CivicoZero

- Garantire uno stretto raccordo con i team di Save the Children operanti in frontiera e a Roma

 

Requisiti : I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti :

- Laurea specialistica o vecchio ordinamento in materie umanistiche indirizzate all’ambito legale e/o comunicazionale

- Corso/Master post-lauream (preferenziale)

- Buona conoscenza scritta e parlata della lingua italiana e inglese

- Buone capacità nell’utilizzo del pacchetto Office

- Esperienza di almeno 3 anni in un ruolo simile in altra organizzazione

- Buona conoscenza dei principali stakeholder impegnati nel settore di riferimento in Italia e in Europa

- Ottime doti di comunicazione, forte attitudine al lavoro di team

- capacità di costruire relazioni e di rapportarsi con i partner nazionali ed internazionali

- Ottima conoscenza dei temi legati ai diritti dell’infanzia

 

Retribuzione : Range tra 24.500€ e 25.900€ ( Contratto co.co.co )

 

Guida all’Application :

Il candidato interessato dovrà scrivere all’apposito indirizzo e-mail ( vedi Informazioni Utili ) indicando nell’oggetto della mail il nome della posizione ed allegare ad essa il proprio CV aggiornato e compilare l’Application Form ( vedi Link Utili ) imprescindibile ai fini della validità della candidatura, se il profilo risulterà in linea con le posizioni aperte, sarà cura dell'Organizzazione ricontattare il/la candidato/a per un colloquio conoscitivo di approfondimento. In caso contrario, non sarà inviata altra comunicazione. Il cv sarà comunque archiviato nel database di recruiting per 1 anno e considerato per eventuali future selezioni di personale

 

Link Utili :

 

Save the Children Official Website

Save the Children Lavora con Noi

Save the Children Vacancy

 

Contatti Utili :

 

Save the Children Italia Onlus Ufficio di Roma

tel: (+39) 06.4807.001

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Volturno, 58 - 00185 Roma Ufficio di Milano

Tel. (+39) 02 6707 8446

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via Cornaggia, 6 - 20123 Milano

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Jasmina Poddi

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente

 

Richiedi la tessera per l’anno corrente e contribuisci a mantenere l’equilibrio della biodiversità

 

Per altre opportunità simili visita la sezione Cooperazione

 

Ente: il WWF è un’organizzazione globale indipendente e multiculturale che ha lo scopo di costruire un futuro in cui l’umanità possa vivere in armonia con la natura. Crea soluzioni concrete di conservazione attraverso la combinazione di progetti sul campo. Stringe collaborazioni con altre istituzioni, organizzazioni ambientali, governi ed opinione pubblica per rafforzare la sua efficacia valutando criticamente l’adeguatezza e l’efficacia dei suoi sforzi per raggiungere gli obiettivi definiti.

 

Destinatari: tutti gli interessati in linea con i principi dell’ente

 

Guida all’application: per ricevere la tessera 2017 è sufficiente andare sul sito che trovate nella nostra sezione Link Utili in fondo a questo articolo e inserire i dati anagrafici.

 

Informazioni utili: i possessori della tessera entreranno al fianco dell’ente nelle numerose battaglie che affronta per la difesa della natura. Basta pensare che le specie si estinguono ad una velocità di circa 100 volte superiore a quella del passato. Grazie alle numerose donazioni, l’organizzazione riesce a proteggere le specie animali sull’orlo dell’estinzione difendendo la biodiversità in tutte le sue forme

 

Link utili:

Sito

Link Tesseramento

 

Contatti Utili:

Ufficio Soci: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

oppure tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per altri contatti visitate il sito nella sezione Contatti

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE


a cura di Pecorari Giuditta

Vuoi contribuire alla missione di LULE? Porta il tuo contributo e il tuo entusiasmo a sostegno dell'integrazione dei popoli emarginati

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Cooperazione

 

Ente: LULE (“fiore” in albanese) è un’iniziativa nata nel 1996 ad Abbiategrasso con la finalità di operare nell’aiuto alle vittime della tratta a scopo di sfruttamento sessuale. Nel settembre del 1996 un gruppo di volontari ha cominciato un percorso di formazione per individuare le modalità di intervento opportune nel settore; ad aprile del 1997 sono cominciate le attività di contatto sulla strada. Nel 1998 LULE si è costituita in un’associazione di volontariato per la gestione di programmi articolati di intervento nell’ambito della prostituzione di strada e per l’integrazione sociale delle donne e minori vittime della tratta. Ad oggi l’attività è realizzata da circa 35 volontari, appositamente formati, e da 20 operatori professionali. Il territorio di intervento è la Regione Lombardia. I beneficiari diretti degli interventi sono persone straniere (prevalentemente donne e minori), vittime di tratta e sfruttamento (sessuale, lavorativo, accattonaggio, ecc.). Se vuoi saperne di più puoi scaricare i numerosi documenti che trovi nelle varie sezioni del sito o contattarci direttamente agli indirizzi mail indicati nella sezione apposita

 


Dove: In Italia

 

Destinatari: Tutti coloro che siano interessati al mondo del volontariato e che vogliano mettersi in gioco nel sociale

 

Durata: Quanto vuoi

 

Scadenza: Mai, puoi candidarti quando vuoi

 

Descrizione dell’offerta: Per una Associazione come Lule, il supporto dei volontari è fondamentale per dare impulso e continuità alle attività e alle iniziative messe in campo sul territorio a favore dell’integrazione e autonomia delle persone emarginate o a rischio di esclusione sociale. In questi anni abbiamo aiutato oltre 2.000 donne vittime di tratta e violenza, 5.000 minori italiani e stranieri, 15.000 adulti in situazione di fragilità dovuta alla migrazione, allo sfruttamento lavorativo o alla disabilità. Da oltre 20 anni Lule Onlus opera nel sociale per rispondere ai bisogni degli “invisibili”… porta il tuo contributo e il tuo entusiasmo a sostegno di questa missione!

 

Requisiti: Nessun requisito particolare, se non la voglia di mettere a disposizione il proprio tempo per chi ne ha bisogno

 

Retribuzione: Trattasi di volontariato. Nulla sarà più appagante di sapere che il tuo contributo con LULE sarà fondamentale per chi ne ha bisogno

 

Guida all’application: Se sei interessato a collaborare con Lule come volontario, invia il tuo CV o anche solo una breve presentazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.: a breve sarai contattata/o dalla responsabile del servizio per maggiori informazioni e per un colloquio conoscitivo in cui ti saranno presentate le attività dell’ente e gli ambiti di intervento

 

Informazioni utili: Per maggiori informazioni visita il sito LULE

 

Link utili:

LULE

Diventa volontario

 

Contatti utili:

Pagina dei contatti

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

La Greek Association for Atlantic and European Cooperation mette a disposizione un programma di tirocinio, ad Atene, rivolto a giovani studenti

Per opportunità simili consultare la sezione Europa

 

Ente: La Greek Association for Atlantic and European Cooperation (GAAEC), fondata nel 1991 con sede ad Atene, è un’organizzazione non governativa e no profit. L’ente è composto da molteplici membri, quali i presidenti del Comitato scientifico e dell’istruzione, un assistente per l’amministrazione, un assistente per l’istruzione e i giovani e lo staff responsabile della cooperazione internazionale. GAAEC, che organizza molteplici programmi con organizzazioni non governative, sia in Europa che negli Stati Uniti, ha come obiettivo primario quello di promuovere e garantire la cooperazione europea e transatlantica attraverso il dialogo, evidenziando l’importanza dell’istruzione

 

Dove: Atene

 

Destinatari: Studenti

 

Durata: Dai 3 ai 6 mesi

 

Scadenza: Un mese prima dalla data di inizio del tirocinio

 

Descrizione dell’offerta: Si ricorda che i candidati, che parteciperanno al programma di tirocinio, avranno la possibilità di:

- conoscere da vicino il mondo delle organizzazioni non governative

- svolgere attività di ricerca

- coordinare gli eventi

- partecipare alle attività promosse da GAAEC

- redigere documenti

 

Requisiti: Essere studenti

 

Retribuzione: Non retribuito

 

Guida all’application: Si ricorda agli interessati che per inviare la propria candidatura sarà necessario inviare una email, allegando il CV e la lettera motivazionale, al seguente indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Informazioni utili: Si ricorda che le aree di interesse del tirocinio saranno le seguenti:

- cooperazione transatlantica

- sicurezza europea e difesa

- istruzione

- sviluppo nazionale e internazionale

- aiuto umanitario

- dialogo tra Nord e Sud

- cooperazione con le organizzazione non governative per le donne

Si ricorda inoltre che per la sessione di autunno, il tirocinio inizierà il 15 settembre

 

Link utili:

GAAEC

Internship

 

Contatti:

112 56 Athens, Greece

Telefono: (+30) 210 865 59 79

Fax:  (+30) 210 865 47 42

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

a cura di Clarissa Subissi

La redazione carriere internazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Pubblicato in Europa

Manca un mese ormai all’apertura del Festival delle Carriere Internazionali, ed anche a conclusione di quello che è stato il Tour per le maggiori università italiane sicuramente la volontà di continuare a portare avanti la voglia di conoscere, capire e comprendere quello che veramente è il mondo delle carriere internazionali si trova alla base della condivisione di queste esperienze. L’apporto maggiore per entrare in questo mondo è la ricca testimonianza degli ospiti con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare durante questi mesi e che continueranno ad essere presenti in quelli futuri. Oggi abbiamo il piacere di presentarvi Roberta Zaccagnini, Responsabile Ufficio Attivismo della sezione Italiana Amnesty International, che ha risposto alle nostre domande per carriereinternazionali.com.

Cara Roberta Zaccagnini, è stato un piacere collaborare con lei e usufruire della sua testimonianza durante i vari incontri formativi con i giovani. Spesso e soprattutto tra i giovani l’idea di carriera internazionale non è chiara e presenta una molteplicità di possibilità tra le quali è difficile orientarsi. Alla luce delle sua esperienza e del suo ruolo di Responsabile per l’Ufficio Attivismo in Amnesty International, Sezione Italiana, che cosa intende lei per Carriera Internazionale?

 

Sicuramente il mondo delle carriere internazionali è tanto vario quanto complesso. La possibilità di entrare in questo mondo significa, secondo la mia opinione, soprattutto l’opportunità di lavorare in una realtà basata su un modello di solidarietà internazionale in cui ogni diritto violato in qualsiasi parte del mondo, anche lontana, ci riguarda personalmente.

La realtà di Amnesty International  è una delle più dinamiche nell’ambito della cooperazione e sicuramente sarebbe un punto di forza per ogni giovane interessato al settore. Parlando di formazione pratica, quali sono le opportunità di collaborazione che Amnesty International offre ai giovani, studenti e laureati?

 

La realtà di Amnesty International è molto aperta ai giovani e alle persone in genere che sanno mettersi in gioco con la loro esperienza. Si va dallo stage, dal volontariato in sede alle opportunità di lavoro in tutti i settori in cui siamo organizzati: comunicazione, finance, services, educazione, campagne, policy e lobby, attivismo, raccolta fondi. La più grande opportunità che offre è quella di fare attivismo in qualsiasi parte d’Italia contribuendo così a una fortissima crescita personale in termini di conoscenze e, soprattutto, di competenze.

 

Grazie davvero per le parole spese a sostegno dei giovani e delle loro opportunità in questo ambito. Se potesse dare un ultimo consiglio alla luce di quanto detto, cosa direbbe ai nostri ragazzi?

 

Il mio consiglio più grande deriva sicuramente dalle esperienze maturate sul campo. Affiancare a uno studio rigoroso e appassionato che non trascura l’aspetto linguistico, una dimensione forte del fare in cui si vivono e si testano varie realtà del terzo settore, a livello di volontariato e attivismo. Alcune di queste esperienze sono dirimenti rispetto alla strada che può essere scelta tra le tante. Il criterio principale di scelta però dovrebbe essere quella del tempo: incamminarsi sulla strada in cui l’orologio non si guarda, ovvero quella che ci piace di più e che, più di tutte, incontra le nostre attitudini. Capire presto a quale livello di cambiamento si vuole operare (sul campo o meno, nella cooperazione o nell’advocacy, a contatto con i beneficiari o meno, nei programmi o nel fundraising, etc) è la prima e migliore garanzia per una scelta professionale felice.



A cura di Eleonora Mantovani
Carriereinternazionali.com

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.