Sogni una carriera nella Cooperazione Internazionale? Inizia con una ONG! L’Organizzazione umanitaria ACTED è alla ricerca di uno stagista da inserire nel Team per il monitoraggio e la valutazione del programma di aiuti umanitari ad Haiti!

 

Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato!

 

Ente: Dal 1993, l'ONG internazionale ACTED (Agency for Technical Cooperation and Development) soddisfa le esigenze umanitarie delle persone in situazioni di crisi promuovendo opportunità per lo sviluppo sostenibile e investendo nel potenziale dell’uomo. ACTED si impegna a rispondere e prevenire le emergenze e le crisi umanitarie mirando ad attuare una governance efficace e promuovere la crescita inclusiva e sostenibile. È impegnata nei Paesi in via di sviluppo per salvare vite umane e soddisfare le esigenze di base delle popolazioni nelle zone più remote. ACTED sviluppa e implementa programmi per le popolazioni più vulnerabili che soffrono di violenza, conflitti, disastri naturali o di una situazione di povertà endemica. L’Organizzazione sta attuando oltre 490 progetti all'anno con 11 milioni di beneficiari in 35 paesi.

 

Dove: Port-au-Prince, Haiti

 

Destinatari: Coloro in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: 6 mesi

 

Scadenza: Il prima possibile

 

Descrizione dell’Offerta: Lo stagista sarà inserito nel Team monitoraggio e valutazione sotto la supervisione del Direttore e Coordinatore Regionale. Esso contribuirà a sviluppare e gestire la strategia di progetto per Haiti e svolgerà le seguenti mansioni:

- mantenere i contatti con i vari reparti per discutere le metodologie di progetto e risultati della valutazione

- sostenere la creazione di nuovi gruppi

- in collaborazione con lo staff del progetto, contribuire alla costruzione e il miglioramento dei meccanismi adeguati per le valutazioni partecipative progetti ACTED

- agire come collegamento con partner e il governo per la compilazione, l'analisi e la condivisione dei dati sulle aree di interesse

- contribuire allo sviluppo della struttura di gestione del progetto

- monitorare le attività svolte 

- pianificare e produrre report di monitoraggio e di valutazione

 

Requisiti: Il candidato deve possedere i seguenti requisiti

- laurea in Scienze Politiche, Relazioni Internazionali, Sviluppo Internazionale o titolo simile

- capacità eccellenti di comunicazione scritta e orale

- capacità e competenze analitiche

- capacità di lavorare sotto pressione

- esperienza sul campo nel settore umanitario, il monitoraggio e la valutazione dei progetti richiesti

- esperienza sul campo in relazione scrittura e gestione delle relazioni con donatori

- esperienza di volontariato all’estero è considerata un plus

 

Documenti richiesti: E’ necessario inviare al momento della candidatura il proprio cv, una lettera di motivazione e una lettera di referenze

 

Retribuzione: € 300 mensili

 

Guida all’Application: Inviare la documentazione richiesta a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (specificare come oggetto: Ref: AMEI/HAI)

 

Informazioni Utili: ACTED si farà carico delle spese relative a vitto, alloggio, volo, visto e assicurazione

 

Link utili:

Link all’offerta

 

Contatti:

ACTED

33, rue Godot de Mauroy,

75 009 Paris

France

Tel: (+33) 1 42 65 33 33

Email: paris[at]acted.org



A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

L’ONG Internazionale Women for Women International offre uno stage in monitoraggio, ricerca e valutazione a Washington! Candidati ora e inizia la tua carriera nella cooperazione internazionale!

 

Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato!

 

Ente: Women for Women International ha aiutato più di 447.000 donne emarginate dal 1993 nei paesi colpiti da guerre e conflitti come Afghanistan, Bosnia e Herzegovina, la Republica Democratica del Congo, Iraq, Kosovo, Nigeria, Rwanda e Sud Sudan. WfW aiuta donne provenienti da 8 paesi offrendogli supporto materiale e l'accesso alle competenze che possono cambiargli la vita per passare da situazioni di crisi e povertà per la stabilità e l'autosufficienza economica. WfW ha creato donne forti, famiglie forti e comunità più forti a partire dalla vita di tutti i giorni aiutando le donne più emarginate  a guadagnare e risparmiare denaro, migliorare la salute e il benessere, influenzare le decisioni nella loro casa e nella comunità. Utilizzando le competenze, le conoscenze e le risorse, le donne aiutate da WfW saranno in grado di creare un cambiamento sostenibile per sé stesse, le loro famiglie e la comunità

 

Dove: Washington

 

Destinatari: Coloro interessati e in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: Estate 2017

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’Offerta: Women for Women International ha aperto il 2017 Summer Program ed è alla ricerca di uno stagista in monitoraggio ricerca e valutazione che assisterà l'Unità per i Programmi globali nella raccolta e analisi dei dati. Lo stagista svolgerà le seguenti mansioni:

- condurre una revisione delle domande di indagine in aree chiave per WfW

- aggiornare sondaggi e database

- consolidare i set di dati esistenti e l'esecuzione di ulteriori analisi su questioni specifiche

- consolidare e aggiornare le risorse su dati e processi esistenti;

- fornire supporto per la progettazione e la pianificazione di uno strumento software online per visualizzare e utilizzare il database

- sostenere su alcuni studi di settore interni

 

Requisiti: Il candidato deve possedere i seguenti requisiti

- essere uno studente in una magistrale in sviluppo internazionale o un settore correlato

- avere forti capacità di ricerca e capacità di pensiero critico

- possedere esperienza di lavoro con i dati (esperienza nell'utilizzo di STATA costituisce un vantaggio)

- capacità di lavorare in modo interdipendente

- esperienza di lavoro in un ambiente di ufficio

 

Documenti richiesti: Non specificato

 

Retribuzione: Prevista

 

Guida all’Application: Inviare la propria candidatura a questo Link una volta aver creato un proprio account sul portale di recruitment

 

Informazioni Utili: Per fare uno stage a Washington, hai bisogno di un visto di tipo D-1, della durata di 18 mesi

 

Link utili:

Link all’offerta

 

Contatti:

2000 M Street, NW

Suite 200

Washington DC 20036

T.202.737.7705

F.202.737.7709

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. for general inquiries.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. or call (202) 521-0016 or 1 (888) 504-3247



A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Hai sempre voluto lavorare nella Cooperazione Internazionale? Inizia da una ONG! L’Organizzazione indipendente, Conciliation Resources, è alla ricerca di un volontario nella raccolta fondi a Londra! Candidati ora!

 

Per opportunità simili visita la sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato!

 

Ente: Conciliation Resources è un’Organizzazione indipendente impegnata per prevenire i conflitti e promuovere la pace a livello internazionale. CR lavora a stretto contatto con i decision-makers e gli esponenti politici di tutto il mondo al fine di fornire consulenze su come prevenire la violenza e dar luce a politiche efficaci di consolidamento della pace. E’ stata fondata nel 1994 da Andy Carl e David Lord e da un gruppo di consulenti e volontari. Il suo progetto di lavoro ha mosso i primi passi nelle Fiji nel 1995 con il Forum costituzionale del cittadino e presto la ONG ha iniziato a lavorare anche in relazione alla guerra in Sierra Leone e Liberia con gli intermediari locali e giornalisti sul campo dei conflitti. Attualmente, Conciliation Resources, collabora con partner in Caucaso meridionale, orientale e centrale (Lord Resistance Army), Sud-Est asiatico (Filippine), Asia meridionale (Jammu e Kashmir), Sud Pacifico (Fiji), Sud America (Colombia ) e West Africa (Mano River Union)

 

Dove: Tufnell Park, Londra

 

Destinatari: Coloro interessati e in possesso dei requisiti richiesti

 

Quando: Part-time, 3 giorni a settimana

 

Scadenza: 13 marzo 2017

 

Descrizione dell’Offerta: Il candidato verrà inserito nel team di raccolta fondi, sotto la supervisione dei Development Managers e svolgerà le seguenti mansioni:

- attività amministrative

- attività di ricerca

- assistenza con reporting e proposte di finanziamento dei donatori

- aggiornamento del database e archivi di raccolta fondi

- la ricerca dei possibili donatori e la gestione delle relazioni con questi

- partecipare alle riunioni interne e esterne

- contribuire ai processi organizzativi delle comunicazioni, come la pubblicazione di materiali su intranet.

 

Requisiti: Il candidato deve possedere i seguenti requisiti

- ottima conoscenza della lingua inglese orale e scritta

- esperienza nella gestione e aggiornamento database

- buona conoscenza di pacchetti standard di Microsoft Office (Word ed Excel)

- ottime capacità di comunicazione scritta e verbale

- capacità amministrative e organizzative

- capacità di ricerca e di analisi

- precisione e attenzione al dettaglio

- capacità di gestione del tempo in maniera efficace

- avere interesse per gli affari internazionali e le questioni di promozione della pace

- buone capacità interpersonali

 

Documenti richiesti: Non specificato, eventuale documentazione verrà richiesta nell'Application Form

 

Retribuzione: Previsti rimborsi spese per il viaggio e per il pranzo

 

Guida all’Application: Inviare la propria candidatura a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. scaricando l’Application Form a questo Link

 

Informazioni Utili: Conciliation Resources prende in considerazione anche le candidature provenienti da studenti o coloro che hanno aderito a  programmi come Erasmus Plus

 

Link utili:

Link all’offerta

 

Contatti:

Conciliation Resources

Burghley Yard

106 Burghley Road

London

NW5 1AL

United Kingdom

Tel: +44 (0)20 7359 7728

Fax: +44 (0)20 7359 4081

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Email protocol: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Sogni una carriera internazionale? Vorresti avere l’opportunità di incontrare i rappresentanti delle più importanti realtà internazionali con la possibilità di effettuare colloqui in loco? Cogli al volo questa occasione e partecipa alla Fiera delle Carriere Internazionali il 13 e il 14 marzo a Roma, presso l'UNINT Università degli Studi Internazionali di Roma in via delle Sette Chiese 139. Un evento di portata internazionale inserito all’interno dell’attesissimo Festival delle Carriere Internazionali che riunirà i funzionari di grandi ONG in Italia e nel Mondo, HR di prestigiose aziende e rappresentanti delle top Universities e Business School in Italia e all’estero.

 

Oltre al libero accesso agli stand e alla partecipazione a workshop e simulazioni pratiche, i partecipanti alla Fiera avranno l’occasione di essere selezionati per sostenere colloqui o simulazioni di colloquio in loco con i rappresentanti degli enti partner presenti all’Evento. A tal fine, tutti i partecipanti alla Fiera dovranno accede al FORM online e fornire informazioni dettagliate in merito alle proprie competenze e alle esperienze di studio e lavoro in ambito nazionale e internazionale. I partecipanti i cui profili corrispondono alle offerte e alle esigenze dei nostri partner verranno contattati alcuni giorni prima dell’Evento e invitati ad attendere, previa conferma degli interessati, alle sessioni di recruitment previste nel corso della Fiera.

 

Tra i vari enti che prenderanno parte all’Evento alcuni nomi: ONE, UNICEF, Amnesty International, Medici Senza Frontiere, WFP, UNIDO, Croce Rossa Italiana, CEFO, YAP, COSPE, Rappresentanza della Commissione Europea, EPSO e tanti altri. A seguire i dettagli relativi ad alcune delle posizioni offerte e dei profili professionali ricercati dagli enti:

 

  • ONE: giovani attivisti, ambasciatori per il programma annuale “ONE Youth Ambassador”;
  • Medici Senza Frontiere: stage nel settore amministrazione, posizione riservata a laureati e neolaureati;
  • CEFO: medici, infermieri, accompagnatori turistici, insegnanti madrelingua inglese, assistenti persone affette da disabilità;
  • Amnesty International: posizioni di stage e volontariato;
  • COSPE: responsabili di progetto, progettisti, cooperanti, volontari, fundraiser, esperti comunicazione e social media, amministratori

 

Ulteriori posizioni e offerte verranno opportunamente selezionate e segnalate in seguito sui nostri canali. Visita il nostro sito e segui tutte le news sull’Evento! Completa la registrazione e mettiti in gioco… La Fiera delle Carriere Internazionali ti aspetta!



Per maggiori informazioni:

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com

Pubblicato in Altre opportunità

Hai sempre sognato una carriera internazionale di rilevante importanza? Percorri i tuoi primi passi nel mondo del lavoro insieme a Wilson Center, con un tirocinio nel Development Office. Trattate di sviluppo ed affari internazionali non sarà mai stato così motivante. Candidati ora per un Summer Internship

 

Per altre opportunità simili visitare la sezione Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Il Wilson Center, noleggiata dal Congresso come memoriale ufficiale dell presidente Woodrow Wilson, è l'emblema del no-profit Policy Forum americano in grado di affrontare problemi globali attraverso la ricerca indipendente ed il dialogo aperto in modo tale da creare ed incrementare nuove idee attuabili da parte del Congresso, dell'amministrazione e della comunità politica più ampia. Come non-profit, il Wilson Center deve garantire i finanziamenti per sostenere il proprio lavoro critico. L'ufficio di sviluppo è responsabile per la raccolta di fondi privati provenienti da individui, società e fondazioni che costituiscono la maggior parte del bilancio operativo annuale per il Wilson Center

 

Dove: Washington

 

Destinatari: Tutti coloro i quali siano interessati al tema dello sviluppo internazionale e che contemporaneamente rispondano ai requisiti

 

Durata: Dal 5 giugno al 25 agosto 2017

 

Scadenza: 17 marzo 2017

 

Descrizione dell’offerta: Esser inserito all’interno del Development Office come tirocinante ti garantirà di entrare a contatto con una realtà internazionale e di ottenere conoscenze fondamentali nel mondo della filantropia mondiale. Inizierai a comprendere meglio il ruolo della ricerca globale su problemi di sviluppo e di affari internazionali. Infatti tra le tue principali mansioni ci sarà:

- organizzazione eventi

- fundraising

- preparazione materiale comunicativo

- database-management

Sarà un summer Internship dove metterai alla prova te stesso e le tue capacità, in un ambiente dinamico ed organizzato

 

Requisiti: Il candidato ideale per l’Internship nel Development Office presso il Wilson Center:

- studenti con o senza laurea

- partecipazione ad internship precedenti

- entusiasmo e coinvolgimento circa lo sviluppo e gli affari internazionali

- ottime capacità organizzative

- ottima conoscenza pacchetto Office

- forti doti comunicative

 

Retribuzione: Non specificata

 

Guida all’application: Inviare un’e-mail all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con tutti i documenti richiesti che troverete elencati qui sotto

 

Documenti richiesti:

- CV

- Cover letter

- Lettera di referenze

- Prova di scrittura

 

Informazioni utili: Potrete farvi un’idea su cosa sia prendere parte al tirocinio estivo presso Wilson Center, leggendo le precedenti esperienze dei vostri coetanei, direttamente su questo sito

 

Link utili:

Wilson Center

Link dell’offerta

 

Contatti utili:

Ronald Reagan Building and International Trade Center

One Woodrow Wilson Plaza

1300 Pennsylvania Ave. NW

Washington, DC 20004-3027

 

A cura di Marta Simoncini

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

 

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca comunica che per l'anno scolastico 2017-2018 sono disponibili posti di assistente di lingua italiana presso numerosi Paesi europei!

 

Per opportunità simili visita la sezione Formazione per le Carriere Internazionali!

 

Ente: Il ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca (miur) è stato istituito per l'amministrazione non solo dei tre comparti contenuti nella sua denominazione, ma anche dell'afam (alta formazione artistica, musicale e coreutica). Già nel 1861, durante il governo Cavour, era presente il ministero della pubblica istruzione che venne poi soppresso dal governo Mussolini nel 1919 per essere sostituito con il ministero dell'educazione nazionale. Tornò alla denominazione originaria nel 1944, con il governo Badoglio. Durante il governo Moro IV, per l'esattezza nel 1984, il comparto relativo ai beni culturali e ambientali venne scorporato per diventare ministero a sé stante. La "versione attuale" di questo ministero deriva dall'unione di quest'ultimo con quello di università e ricerca scientifica (nato nel 1989). Il miur è poi stato completamente riorganizzato con il dpr 17 del 20/1/2009 ed è organizzato in uffici staff e struttura centrale, la quale è divisa in 3 dipartimenti: istruzione, università e afam, programmazione e gestione delle risorse umane. A livello locale sono presenti gli uffici scolastici regionali e provinciali. Il miur si occupa dell'istruzione di tutte le strutture scolastiche di ogni ordine e grado, non solo pubbliche ma anche private (per quest'ultime la regolamentazione riguarda solo i programmi); vigila sulle università, che sono fortemente autonome, si occupa di sovraintendere le ricerche dello stato e coordina le politiche educativa e delle amministrazioni provinciali e regionali

 

Dove: Diverse destinazioni

 

Destinatari: Studenti in possesso delle qualifiche richieste

 

Quando: Anno scolastico 2017/2018

 

Scadenza: 4 marzo 2017

 

Descrizione dell’offerta: Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione e svolgeranno le seguenti mansioni principali:

- forniranno un originale contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana

- attività continuata per un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado

 

Requisiti: I candidati devono possedere i seguenti requisiti:

- cittadinanza italiana

- non aver compiuto il 30° anno di età

- non essere già stato assistente di lingua italiana all'estero su incarico del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

- essere libero da impegni relativi agli obblighi militari per il periodo settembre 2017-maggio 2018

- non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2017-maggio 2018

- non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti

- essere in possesso dell'idoneità fisica all'impiego

- aver conseguito dal l° gennaio 2016 un diploma di laurea specialistica/magistrale tra quelli indicati nel Bando

- aver sostenuto esami relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta la domanda, ulteriori informazioni sono nel Bando

 

Documenti richiesti: Eventuale documentazione sarà richiesta al momento della domanda di candidatura che sarà possibile fare una volta creato un proprio account qui

 

Retribuzione: Prevista ma non specificata

 

Guida al’Application: I candidati interessati dovranno compilare il modulo richiesto sulla pagina ufficiale dell’offerta una volta creato un proprio Account MIUR qui

 

Informazioni utili: Ad oggi non è ancora disponibile una lista dei Paesi per cui è possibile fare richiesta. Il precedente anno vi era disponibilità per: Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Regno Unito e Spagna

 

Link utili:

Link all’offerta

 

Contatti:

Tel. 055 2380756

Martedì: 10.30 – 12.30

Mercoledì: 10.30 – 12.30 e 15.00 – 16.00

Venerdì: 10.30 – 12.30



A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE






La Brunel University of London mette a disposizione £110,000 di borse di studio per studenti eccezionali da ogni parte del mondo! Scegli il tuo corso di studi, iscriviti e candidati ora!

 

Per opportunità simili visita la sezione Formazione per le Carriere Internazionali!

 

Ente: La Brunel University si trova a Uxbridge, nel West London, è un’Università pubblica fondata nel 1966 e che in quarant’anni di attività ha conquistato un posto di primo piano sul panorama della formazione. La sua mission è sempre stata quella di coniugare il rigore accademico ad un approccio pratico, imprenditoriale e creativo. Negli ultimi anni ha investito più di 350 milioni di sterline in un programma di riqualificazione del campus ed ora possiede una vasta gamma di servizi. L’Università vanta otto scuole accademiche costituenti e circa 10 istituti di ricerca e conta oltre 15.200 studenti a tempo pieno. Il college della Brunel University è un campus di primo livello che grazie alla sua posizione a soli 45 minuti di metropolitana dal centro di Londra ed alle sue spettacolari attrezzature sportive attira ogni anno centinaia di studenti italiani e stranieri garantendo così un positivo e stimolante clima internazionale

 

Dove: Londra, UK

 

Destinatari: Studenti o laureati di talento

 

Quando: Anno scolastico 2017/2018

 

Scadenza: 31 maggio 2017

 

Descrizione dell’offerta: La Brunel University ha l’obiettivo di fornire più di £ 110.000 di sostegno finanziario a students eccezionali, laureati triennali o magistrali e offre:

- 50 Borse di studio di £ 3000 sul costo delle tasse universitarie

- gli studenti selezionati avranno la possibilità di rappresentare la Brunel University come ‘’Ambasciatori’’

 

Requisiti: I candidati devono possedere i seguenti requisiti:

- essere stati valutati dalla Brunel University come idonei a partecipare ai loro corsi di studio

- esser stati accettati in un programma di laurea triennale o magistrale

- non aver usufruito di alcuna borsa di studio dall’Università

- impegnarsi a ricoprire la posizione di Student Ambassador

 

Documenti richiesti: E’ necessario allegare alla propria candidatura un saggio di 500 parole (sulle attività, risultati e qualità personali rilevanti per l'applicazione). È possibile candidarsi solo una volta.

 

Retribuzione: La borsa di studio è di  £3000

 

Guida al’Application:  E’ possibile fare domanda per una borsa di studio tramite il portale dello studente eVision, dal 31 Maggio 2017 23:59 (GMT)

 

Informazioni utili: Per maggiori informazioni sul sistema universitario britannico clicca qui

 

Link utili:

Link all’offerta

 

Contatti:

Brunel University London

Kingston Lane

Uxbridge

Middlesex UB8 3PH

Tel: +44 (0)1895 274000

Fax: +44 (0)1895 232806

Security: +44 (0)1895 255786

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE





Manca un mese ormai all’apertura del Festival delle Carriere Internazionali, ed anche a conclusione di quello che è stato il Tour per le maggiori università italiane sicuramente la volontà di continuare a portare avanti la voglia di conoscere, capire e comprendere quello che veramente è il mondo delle carriere internazionali si trova alla base della condivisione di queste esperienze. L’apporto maggiore per entrare in questo mondo è la ricca testimonianza degli ospiti con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare durante questi mesi e che continueranno ad essere presenti in quelli futuri. Oggi abbiamo il piacere di presentarvi Roberta Zaccagnini, Responsabile Ufficio Attivismo della sezione Italiana Amnesty International, che ha risposto alle nostre domande per carriereinternazionali.com.

Cara Roberta Zaccagnini, è stato un piacere collaborare con lei e usufruire della sua testimonianza durante i vari incontri formativi con i giovani. Spesso e soprattutto tra i giovani l’idea di carriera internazionale non è chiara e presenta una molteplicità di possibilità tra le quali è difficile orientarsi. Alla luce delle sua esperienza e del suo ruolo di Responsabile per l’Ufficio Attivismo in Amnesty International, Sezione Italiana, che cosa intende lei per Carriera Internazionale?

 

Sicuramente il mondo delle carriere internazionali è tanto vario quanto complesso. La possibilità di entrare in questo mondo significa, secondo la mia opinione, soprattutto l’opportunità di lavorare in una realtà basata su un modello di solidarietà internazionale in cui ogni diritto violato in qualsiasi parte del mondo, anche lontana, ci riguarda personalmente.

La realtà di Amnesty International  è una delle più dinamiche nell’ambito della cooperazione e sicuramente sarebbe un punto di forza per ogni giovane interessato al settore. Parlando di formazione pratica, quali sono le opportunità di collaborazione che Amnesty International offre ai giovani, studenti e laureati?

 

La realtà di Amnesty International è molto aperta ai giovani e alle persone in genere che sanno mettersi in gioco con la loro esperienza. Si va dallo stage, dal volontariato in sede alle opportunità di lavoro in tutti i settori in cui siamo organizzati: comunicazione, finance, services, educazione, campagne, policy e lobby, attivismo, raccolta fondi. La più grande opportunità che offre è quella di fare attivismo in qualsiasi parte d’Italia contribuendo così a una fortissima crescita personale in termini di conoscenze e, soprattutto, di competenze.

 

Grazie davvero per le parole spese a sostegno dei giovani e delle loro opportunità in questo ambito. Se potesse dare un ultimo consiglio alla luce di quanto detto, cosa direbbe ai nostri ragazzi?

 

Il mio consiglio più grande deriva sicuramente dalle esperienze maturate sul campo. Affiancare a uno studio rigoroso e appassionato che non trascura l’aspetto linguistico, una dimensione forte del fare in cui si vivono e si testano varie realtà del terzo settore, a livello di volontariato e attivismo. Alcune di queste esperienze sono dirimenti rispetto alla strada che può essere scelta tra le tante. Il criterio principale di scelta però dovrebbe essere quella del tempo: incamminarsi sulla strada in cui l’orologio non si guarda, ovvero quella che ci piace di più e che, più di tutte, incontra le nostre attitudini. Capire presto a quale livello di cambiamento si vuole operare (sul campo o meno, nella cooperazione o nell’advocacy, a contatto con i beneficiari o meno, nei programmi o nel fundraising, etc) è la prima e migliore garanzia per una scelta professionale felice.



A cura di Eleonora Mantovani
Carriereinternazionali.com

La carriera diplomatica è la forma di carriera internazionale più affascinante che suscita nell’immaginario collettivo una grande ammirazione e curiosità, non fosse altro per i grandi privilegi che, si sa, sono riconosciuti alla figura del diplomatico. Non sempre però è chiaro in cosa consista concretamente l’attività diplomatica.

Partecipa al concorso 2017! In bocca al lupo!

 

Per opportunità simili visita la sezione Formazione sul nostro sito web



Ente: Il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale è il dicastero del governo italiano che ha il compito di attuare la politica estera del governo italiano. Rappresenta l'Italia nel contesto internazionale.

Il MAECI ha le funzioni di rappresentanza e di tutela degli interessi dell'Italia in sede internazionale, che spettano allo Stato sulla base dell'articolo 117 della Costituzione della Repubblica Italiana, relativi ai rapporti politici, economici, sociali e culturali con l'estero, di rapporti con gli altri Stati e con le Organizzazioni internazionali. Il Ministero rappresenta l'Italia (attraverso i cosiddetti "ministri plenipotenziari") per la stipulazione e la revisione dei trattati e convenzioni internazionali, per le questioni di diritto internazionale e il contenzioso.
In relazione alle istituzioni dell'Unione europea rappresenta la posizione italiana nella politica estera e di sicurezza comune, la PESC, prevista dal trattato dell'Unione europea e nei rapporti attinenti alle relazioni politiche ed economiche esterne dell'Unione europea, della Comunità europea e dell'EURATOM. Coopera con le Organizzazioni internazionali per lo sviluppo, l'emigrazione e la tutela degli italiani e lavoratori all'estero. Spettano, invece, alla Presidenza del Consiglio dei ministri le funzioni di partecipazione dello Stato italiano all'Unione europea, nonché all'attuazione delle relative politiche.
Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale è componente del Consiglio supremo di difesa


Dove: Roma


Destinatari: Laureati

Scadenza: 7 Marzo 2017

 

Descrizione dell’offerta: Il concorso, per titoli ed esami, di ammissione alla carriera diplomatica si articola in:

- Prova attitudinale: la prova attitudinale consiste in un questionario a risposta multipla della durata di un’ora.

- Prove scritte: le cinque prove scritte sono volte a valutare le competenze accademiche degli aspiranti diplomatici e vertono sulle seguenti materie: Storia delle relazioni internazionali a partire dal Congresso di Vienna; Diritto internazionale pubblico e dell'Unione europea; Politica economica e cooperazione economica, commerciale e finanziaria multilaterale; Lingua inglese (composizione senza l'uso del dizionario su tematiche di attualità internazionale); altra lingua straniera scelta dal candidato tra le seguenti: francese, spagnolo e tedesco (composizione senza l'uso del dizionario su tematiche di attualità internazionale).

- Valutazione dei titoli: la commissione esaminatrice, dopo le prove scritte d'esame e prima della correzione dei relativi elaborati, assegna ai candidati - sulla base delle dichiarazioni inserite nella domanda - i punteggi previsti dal bando di concorso per i titoli previsti dal regolamento sul concorso diplomatico.

- Prova orale: la prova d'esame orale verte sulle materie che hanno formato oggetto delle prove scritte e sulle seguenti materie: Diritto pubblico italiano (costituzionale e amministrativo); Contabilità di Stato; Nozioni istituzionali di diritto civile e di diritto internazionale privato; Geografia politica ed economica. La prova orale comprende anche una prova pratica di informatica ed è oggetto di una valutazione unica.


Requisiti:

- Cittadinanza italiana

- Età non superiore ai  trentacinque anni compiuti. Il limite di età può essere innalzato per un massimo complessivo di tre anni in alcune ipotesi specificamente previste dal regolamento

- Uno dei titoli accademici disposti dal regolamento (lauree specialistiche/lauree magistrali o diplomi di laurea del previgente ordinamento universitario nei tre grandi filoni delle scienze politiche/relazioni internazionali, giurisprudenza, economia) e ogni altro equiparato a norma di legge, conseguito in Italia presso università o istituti di istruzione universitaria. I candidati in possesso di titolo accademico rilasciato da un Paese dell'Unione Europea sono ammessi alle prove concorsuali, purché sia stato equiparato ad uno di quelli indicati dal regolamento

- Idoneità psico-fisica tale da permettere di svolgere l'attività diplomatica sia presso l'Amministrazione centrale che in sedi estere, ed in particolare in quelle con caratteristiche di disagio

- Godimento dei diritti politici


Documenti richiesti: Domanda di iscrizione al concorso


Guida all’application: La domanda di partecipazione al concorso deve essere trasmessa al Ministero degli Affari Esteri – DGRI – Ufficio V – secondo le modalità indicate dal bando ed entro il termine di 45 giorni dalla data di pubblicazione del bando stesso sulla Gazzetta Ufficiale. Dal 2010 il candidato la domanda è inviata per via telematica, compilando il modulo on line all’indirizzo internet https://web.esteri.it/concorsionline

 

Informazioni utili: . I candidati possono chiedere, nella domanda di ammissione al concorso, di sostenere prove facoltative orali in una o più lingue ufficiali dei Paesi europei, fatta eccezione per la lingua inglese e per la lingua prescelta per la prova scritta

 

Link utili:

Il concorso diplomatico



A cura di Sara Candido


La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente


LA REDAZIONE

 Il Centro per lo Sviluppo economico e sociale (CESD) ha aperto le candidature per periodi di internship estivi di 3-6 mesi! Arricchisci il tuo CV e candidati subito a questa opportunità!

 

Per ulteriori opportunità visita la sezione Organizzazioni Internazionali!

 

Ente: Il Centro per lo Sviluppo economico e sociale, CESD,  è un think tank economica e indipendente leader in Azerbaigian. Il Centro è stato istituito per promuovere la ricerca e l'analisi in questioni economiche e sociali nazionali al fine di influenzare positivamente le politiche pubbliche processi decisionali dei leader politici. CESD è una think tank top in Caucaso e Asia Centrale e una delle migliori del mondo secondo la University of Pennsylvania (USA). Inoltre, la più prestigiosa università degli Stati Uniti, l'Università di Harvard, ha aggiunto il CESD nella sua directory ufficiale di think tanks e il John F. Kennedy School of Government dell'Università di Harvard ha rilasciato informazioni e motivazioni sul merito. La gestione delle finanze pubbliche è fondamentale per molte attività CESD, come la programmazione degli investimenti pubblici e del bilancio. Inoltre si occupa del controllo della spesa pubblica nazionale e la gestione delle entrate in riferimento all’esportazione del petrolio. Il Centro ha prodotto la strategia anti-crisi nel mese di aprile 2009 e continua a sostenere una  good governance e lavorare a stretto contatto con volontari e membri della comunità

 

Dove: Azerbaijan

 

Destinatari: Candidati in possesso di una Laurea o un Master

 

Quando:  Lo stage ha una durata di 3-6 mesi

 

Scadenza: 17 Marzo 2017

 

Descrizione dell’offerta: Lo stagista lavorerà sotto la guida e la supervisione di esperti di ricerca a livello internazionale e svolgerà le seguenti mansioni:

- attività di ricerca in relazione alle tematiche di rilevanza per il CESD

- lavorare in collaborazione con esperti internazionali e locali in un ambiente accademico

- partecipare attivamente ai progetti in corso

- rappresenta il centro in occasione di eventi locali o internazionali

- pubblicazione aggiornamenti sui Social Media e sul sito web del CESD

 

Requisiti: Il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

- essere in possesso di un diploma di laurea o Master

- avere un background in Macroeconomia, Economia Internazionale, Politica economica o di altra disciplina affine

- possedere una conoscenza della lingua inglese a livello intermedio

- buone doti organizzative e capacità di rispettare le scadenze

- flessibilità

 

Documenti richiesti: E’ necessario inviare al momento della candidatura:

- una lettera di motivazione in inglese o un elaborato scritto

- curriculum vitae

 

Retribuzione: Non specificato

 

Guida all’Application: E’ possibile candidarsi a questa offerta tramite mail a  Mr. Ahmad Alili (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) specificando come oggetto:  “Internship with CESD”

 

Informazioni utili: Per giungere in  Azerbaijan è necessario il Passaporto ed un Visto di Ingresso che potrà essere richiesto presso l'Ambasciata della Repubblica dell'Azerbaijan a Roma (Viale Regina Margherita 1, piano 2 - 00198 Roma; Tel. (+39) 0685305557, 0685357989; Fax (+39) 0685831448 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

A partire dal 15 ottobre 2010 NON è più possibile ottenere il visto di ingresso in aeroporto. Si informa che alla luce delle modifiche effettuate e degli articoli 21.1 e 21.2 del Codice di Migrazione, gli stranieri con un soggiorno eccedente 10 giorni devono registrarsi presso il luogo dove risiedono temporaneamente. Inoltre il termine di registrazione presso le autorità competenti (il Servizio di Migrazione dello Stato) è di 10 giorni. Per maggiori informazioni sul soggiorno in Azerbaijan si prega di cliccare su questo link.

 

Link utili:

Link alla call

 

Contatti:

Caspian Plaza, 3rd Block, 13th floor

J.Jabbarli str. 44,

Baku, Azerbaijan

Phone:  (99412) 4975684

Fax: (99412) 4975684




A cura di Marta Della Monaca

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.