03-05-2012

CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
La Corte di giustizia, istituita nel 1952 dal Trattato CECA (Comunità europea del carbone e dell’acciaio) è una delle istituzioni più vecchie dell’Unione, e ha sede a Lussemburgo. La Corte di giustizia assicura il rispetto e l’interpretazione uniforme della legislazione dell’UE. Si occupa, inoltre, di giudicare le controversie tra i governi dei Paesi membri e le istituzioni dell'UE. Anche i privati cittadini, le imprese o le organizzazioni possono portare un caso all'attenzione della Corte se ritengono che un'istituzione dell'UE abbia leso i loro diritti. In alcune delle sue funzioni è affiancata da un Tribunale di primo grado o di prima istanza. È composta da un giudice per ciascuno Stato membro, in modo da rappresentare tutti i 27 ordinamenti giuridici nazionali dell’UE. Tuttavia, per motivi di efficienza, raramente la Corte si riunisce in seduta plenaria. Di norma, si tratta di riunioni in “grande sezione”, costituita da 13 giudici, o in sezioni di cinque o tre giudici.
 
Consulta il sito ufficiale www.curia.europa.eu
Letto 1464 volte Ultima modifica il 26-02-2017
Altro in questa categoria: « CORTE DEI CONTI COMMISSIONE EUROPEA »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Rubrica

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.