Il Programma Volontari per Expo 2015 intende consentire a tutti i cittadini - italiani e non - che vorranno essere parte di questo grande evento di attivarsi nell’accoglienza e nel supporto ai visitatori provenienti da tutta Italia e da tutto il mondo. Scopri come diventare volontario per Expo 2015!
 
Ente: Expo 2015 S.p.A. L'Esposizione Universale avrà luogo a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015. L'obiettivo sarà quello di coinvolgere numerosi decisori intorno a un tema di interesse comune: "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita". L’Expo durerà 184 giorni e vedrà la partecipazione di 130 soggetti in un Sito Espositivo sviluppato su una superficie di un milione di metri quadri; sono previsti oltre 20 milioni di visitatori
 
Dove: Milano, Italia
 
Destinatari: Tutti i cittadini maggiorenni che desiderano vivere un'esperienza con Expo
 
Quando:  Maggio - ottobre 2015 (previsti periodi vari)
 
Scadenza: Non definita - Il prima possibile
 
Descrizione dell’offerta
Diventare un Volontario per Expo significa mettere a disposizione un po’ del proprio tempo per fare una bella esperienza, incontrando e accogliendo il mondo che si riunisce a Milano per l'Expo. Per dare risposta alle differenti esigenze e offrire a tutti l’opportunità di partecipare, il Programma Volontari è stato concepito come un insieme di differenti forme di partecipazione. Ciascuna di queste ha specifici tempi, modalità di attivazione e posti disponibili. In base al tempo e all’investimento che vuoi fare, scopri il Programma più adatto a te fra i quattro proposti: 12 mesi, 6 mesi, 14 giorni, 1 giorno! I volontari selezionati e debitamente formati saranno impegnati nelle attività di accoglienza, informazione e supporto dei visitatori e dei partecipanti a Expo. Ogni volontario diventerà parte attiva dell'evento: essendo parte del team di Volontari per Expo 2015 non solo contribuirai al successo della manifestazione, ma acquisirai competenze e conoscenze uniche, diventando anche tu il portatore del messaggio di accoglienza ed integrazione. Essere Volontario ti permetterà di ampliare le tue conoscenze ed esperienze, rendendoti partecipe di un contesto internazionale, multiculturale e multilingue che sarà un percorso formativo e di crescita. Avrai inoltre l'opportunità di costruire un network di relazioni reali basate su valori condivisi e di sviluppare nuovi ambiti di interesse vivendo un'esperienza unica
 
Requisiti:
- Essere maggiorenni alla data di inizio del periodo prescelto
- Energia, entusiasmo e condivisione dei valori e dello spirito di Expo Milano 2015
 
Documenti richiesti: CV
 
Costi/retribuzione: A tutti i volontari verrà fornito:
- Volunteer Kit (cappellino, divisa ecc.)
- Rimborso spese per il trasporto pubblico
- Pasto giornaliero
- Copertura assicurativa.
Sono inoltre previsti alloggi per i non residenti nell'area metropolitana di Milano 
 
Guida all’application:  Per candidarti, seleziona un bando per il periodo che ti interessa e invia il tuo cv! Qualora i bandi non fossero più disponibili, contattare il servizio volontari al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
Informazioni utili: 
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Per altre opportunità simili, andate nella sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
A cura di Tatiana Camerota
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
I volontari di Intercultura sono persone che, richiamandosi alla missione di Intercultura e all’esempio degli ambulanzieri AFS, che agli inizi del secolo scorso crearono il servizio di volontariato internazionale, si impegnano attivamente per la promozione del dialogo interculturale attraverso i programmi di scambio. Partecipa anche tu!
 
Per altre opportunità simili, andate nella sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Intercultura è un ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85, posto sotto la tutela del Ministero degli Affari Esteri. Dall’1 gennaio 1998 ha status di ONLUS, Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, iscritta al registro delle associazioni di volontariato del Lazio: è infatti gestita e amministrata da migliaia di volontari, che hanno scelto di operare nel settore educativo e scolastico, per sensibilizzarlo alla dimensione internazionale. Clicca qui per saperne di più!
 
Dove: Italia
 
Destinatari: Tutti coloro che desiderano fare un’esperienza di volontariato nell’ambito di intervento di Intercultura
 
Quando: Non specificato – da concordare
 
Scadenza: Offerta sempre aperta    
 
Descrizione dell’offerta: "Lo fanno con il cuore!" – così un genitore di un ragazzo italiano all’estero ha definito i volontari di Intercultura. I volontari sono coloro che fanno conoscere i programmi nelle scuole, selezionano i candidati che vanno all’estero e le famiglie che accolgono gli studenti in Italia, li preparano a vivere l’esperienza e li assistono per tutta la durata del programma a titolo del tutto gratuito. La preparazione dei volontari è un obiettivo costante e prioritario di Intercultura. La formazione pratica che la maggior parte di loro possiede per la propria personale esperienza come partecipante ai programmi dell'Associazione è infatti continuamente arricchita dai seminari organizzati a livello regionale, nazionale e internazionale. Il loro lavoro è tanto e il loro impegno è grande. Non si accontentano di adoperarsi per prevenire e risolvere i problemi e le incomprensioni che possono presentarsi durante un programma di Intercultura. Il loro obiettivo è quello di rendere l'esperienza talmente intensa da "infondere lo spirito di Intercultura" in tutti coloro che ne prendono parte. Se vuoi quindi entrare a far parte di Intercultura ti ritroverai anche tu a vivere tutto ciò!
 
Requisiti: Non specificato, ma entusiasmo, disponibilità, impegno e condivisione dei valori di Intercultura saranno senz’altro apprezzati
 
Documenti richiesti: Non specificato
 
Costi/retribuzione: Non specificato
 
Guida all’application: Se vuoi entrare a far parte dei volontari di Intercultura, invia una mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure scopri e contatta uno dei 150 centri locali in Italia!
 
Informazioni utili: Clicca qui per scoprire i progetti e le attività di Intercultura attraverso foto, video e racconti!
 
Contatti utili:
Clicca qui e compila il modulo per richiedere informazioni!
 
Link utili:
 
A cura di Tatiana Camerota
 
Per il nuovo anno accademico 2014-2015 Carriere Internazionali ha selezionato per i suoi iscritti SILVER e GOLD centinaia di opportunità, frutto di accordi siglati con prestigiosi Enti attivi in campo internazionale. Per maggiori informazioni su Silver e Gold CLICCA QUI!
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Europa! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Hai entusiasmo e motivazione? Medici con l’Africa è sempre alla ricerca di nuovi volontari per l’organizzazione di iniziative di sensibilizzazione in Italia.
Scopri cosa puoi fare per esserci anche tu!
 
Per altre opportunità simili, andate nella sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Medici con l’Africa Cuamm è la prima organizzazione italiana che si spende per la promozione e la tutela del diritto alla salute delle popolazioni africane. Nata nel 1950 e sempre operativa, conta oggi oltre 1400 persone inviate in 41 paesi di intervento, soprattutto in Africa, per portare cure e servizi anche a chi vive nelle località più povere del mondo. Clicca qui per saperne di più!
 
Dove: Italia
 
Destinatari: Tutti coloro interessati a vivere un’esperienza di volontariato
 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Offerta sempre aperta
 
Descrizione dell’offerta: Medici con l’Africa Cuamm è alla ricerca di persone che aiutino a far conoscere l’organizzazione, a promuovere iniziative di sensibilizzazione in Italia e a raccogliere fondi per finanziare i suoi progetti. Tutto ciò si può fare attraverso l'organizzazione di conferenze, mostre, concerti, banchetti, interventi nelle scuole (e molto altro) sui temi del diritto alla salute e dei rapporti tra Nord e Sud del mondo. Non sono richieste competenze particolari o molta disponibilità di tempo.
 
Requisiti: Entusiasmo, impegno e motivazione!
 
Documenti richiesti: Non specificato
 
Costi/retribuzione: Non specificato
 
Guida all’application: Telefona allo 049.8751279 e chiedi di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (in alternativa, cliccando sui loro nomi puoi scrivere direttamente una mail). Verrai poi ricontattato per capire come puoi contribuire alla sfida globale di Medici con l’Africa Cuamm per il diritto alla salute.
 
Informazioni utili:
Scopri qui le attività dell’organizzazione!
 
Vuoi partecipare a un gruppo d'appoggio? Consulta la sezione Gruppi d’appoggio.
 
Contatti utili: 
Via S. Francesco, 126 - 35121 Padova
tel. +39 049 8751279  fax +39 049 8754738  
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 
Link utili:
 
A cura di Tatiana Camerota
 
 
“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
 
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Molti dei successi del WWF in Italia sono stati conseguiti grazie ai volontari che, grazie al loro quotidiano impegno sul territorio, portano avanti le campagne e le battaglie dell’organizzazione. Scopri cosa puoi fare anche tu per aiutare il WWF!
 
 
Per altre opportunità simili, andate nella sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
 
Ente: WWF (World Wide Fund for Nature) è stato fondato in Svizzera nel 1961 ed è oggi la più importante e grande organizzazione mondiale per la conservazione della natura: con l'aiuto dei cittadini e il coinvolgimento delle imprese e delle istituzioni contribuisce incisivamente a conservare i sistemi naturali in Italia e nel mondo.
Opera per avviare processi di cambiamento che conducano a un vivere sostenibile. Agisce con metodi innovativi capaci di aggregare le migliori risorse culturali, sociali, economiche. 
 
Dove: Lampedusa, Italia
 
Destinatari: Tutti gli interessati
                                                                                 
Quando: Da concordare
 
Scadenza: Offerta aperta, è sempre possibile partecipare al campo!     
 
Descrizione dell’offerta:
Campo di volontariato a tutela della nidificazione della tartaruga marina:
Lampedusa si trova al centro di un’area tra le più frequentate del Mediterraneo dalla tartaruga marina Caretta caretta ed è per questo motivo che è divenuta una base fondamentale del Progetto Tartarughe del WWF Italia, che ha realizzato un Centro per la cura e lo studio delle tartarughe.
La realizzazione del Progetto è possibile solo grazie ai volontari, che dedicano circa metà della giornata ad attività di supporto al Progetto, tra cui:
- Sensibilizzazione dei pescatori e dei turisti alla salvaguardia dei nostri mari e in particolare delle tartarughe marine
- Supporto ai biologi e veterinari nel corso delle attività di ricerca e di cura all'arrivo delle tartarughe al centro, durante il periodo di convalescenza e al momento del rilascio presso il Centro Soccorso.
- Contatto con i pescatori che collaborano al progetto
- Manutenzione degli ambienti e delle strutture in cui le tartarughe marine trascorrono la loro convalescenza presso il Centro Soccorso Tartarughe Marine del WWF di Lampedusa.
 
Requisiti: Non specificato – Tutti coloro amanti della tutela ambientale che condividono i valori e la missione del WWF e che desiderano vivere un’esperienza di volontariato sul campo
 
Documenti richiesti: Non specificato  
 
Costi/retribuzione: Non specificato
 
Guida all’application: Per informazioni e iscrizioni, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Informazioni utili:  
Il Campo è autogestito e quindi i partecipanti si organizzeranno per la gestione della casa-campo (pulizie, cucina, ecc.). Inoltre, il tempo libero potrà essere impiegato per scoprire la natura delle isole Pelagie, incluse la Riserva Naturale Orientata e l’Area Marina Protetta delle Pelagie. A Lampedusa sono facilmente raggiungibili via terra varie calette bagnate da un mare trasparente e inondate di sole.
 
Contatti utili
Clicca qui per contattare il WWF    
 
Link utili:
Clicca qui se vuoi diventare volontario o attivista del WWF sul territorio, contattando la Sezione regionale a te più vicina.
 
 
A cura di Tatiana Camerota
  
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
Il CeLIM ricerca volontari che possano mettere a disposizione tempo ed entusiasmo a favore dell'Associazione.
 
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato
 
Ente: Il CeLIM (Centro Laici Italiani per le Missioni), nato nel 1954, è una Organizzazione Non Governativa riconosciuta dal Ministero per gli Affari Esteri e dall’Unione Europea. La missione di CeLIM è trasformare in modo permanente una comunità, trasferendo competenze professionali ed economiche nel corso di un intervento di durata finita.
 
Dove: Milano, Italia
 
Destinatari: tutte le persone interessate
 
Quando: non è prevista una scadenza
 
Descrizione dell’offerta: Il CeLIM ricerca volontari che possano mettere a disposizione tempo ed entusiasmo a favore dell'Associazione. Le modalità sono molte:
- allestimento e gestione di stand informativi
- affiancamento degli operatori presso gli uffici di Milano
- ideazione di nuove campagne
- organizzazione di eventi ed iniziative sul proprio territorio
- traduzioni
- confezionamento di bomboniere
 
Costi/retribuzione: Non prevista
 
Guida all’application: Per diventare volontario è necessario inviare una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Via San Calimero 11/13, 20122 Milano
Tel/Fax 02.58316324
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A cura di Martina Bavastrelli
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 

 C’è tempo fino al 3 settembre per candidarsi ad uno dei tre seminari organizzati dall’UNICRI a Torino sui temi delle nuove minacce informatiche, dei rischi legati alla navigazione sul web e della comunicazione pubblica! Partecipa anche tu e approfondisci una tematica, quella delle cyber threats, sempre più attuale.

 
“Per altre opportunità simili, andate alla sezione”Formazione per le carriere internazionali
 
Ente: UNICRIè un ente delle Nazioni Unite fondato nel 1967 per sostenere i paesi di tutto il mondo nella prevenzione della criminalità e facilitare giustizia penale. Il crimine è una preoccupazione comune sia per i governi ei cittadini di tutto il mondo. Dal momento che la criminalità diventa sempre più internazionalizzata, nuove forme di criminalità emergono e si diffonde la criminalità organizzata, le risposte nazionali e la cooperazione internazionale sono necessarie nei settori della prevenzione del crimine e della giustizia penale. UNICRI sostiene i governi e la comunità internazionali in generale nell'affrontare minacce criminali per la pace sociale, lo sviluppo e la stabilità politica.
 
Dove: Torino, Italia
 
Destinatari: I workshopsono destinati a giornalisti, chief information officers, professionisti delle relazioni pubbliche, responsabili della comunicazione aziendale e a coloro che vogliono specializzarsi nell’informazione pubblica.
 
Quando: 1)9-11 Ottobre 2014; 2) 3) Date in via di definizione
 
Scadenza: 1)3 September 2014 – 23:00 CET; 2) 3) Date in via di definizione
 
Descrizione dell’offerta: Gli incontri organizzati dall’UNICRI fanno riferimento a tre settori diversi: 1)Cyber Threats Workshop:​​mira a formare professionisti nel campo dei media e delle relazioni pubbliche, intenzionati ad avviare una carriera nell’informazione pubblica e nella comunicazione, proponendo loro una più profonda comprensione delle nuove minacce alla sicurezza degli Stati e dei cittadini. Il focus del workshop sono le minacce informatiche, la governance di Internet e il ruolo dei media;  2) Biosecurity Masterclass; 3) Reporting and Communicating on CBRN Risks.
 
Requisiti:non specificati
 
Documenti richiesti: Application Form da compilare in inglese.
 
Costi/retribuzione: 1) il costo del corso è di 450 euro; 2) il costo del corso è di 250 euro; 3) il costo del corso è di 450 euro.
 
Guida all’application: Compilare l’application form in inglese e inviarla per mail all’indirizzo publicinfohttp://unicri.it/atmark.jpgunicri.it.
 
Informazioni utili: A Torino, capitale del Piemonte, regione dell'Italia nordoccidentale, macchine sportive e cioccolato sono questione di orgoglio. La città ospita anche il Museo Egizio, una delle più imponenti collezioni di manufatti egiziani al mondo. Una passeggiata attorno a Piazza Castello e lungo via Roma racchiude molte delle cose da non perdere. Il Parco del Valentino ospita un castello del XVIII secolo, un giardino botanico e un villaggio medievale. Quando l'appetito ti stuzzica, prova nelle trattorie informali pasta, vini locali e caffè.
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Office of the UNICRI Journalism and Public Information Programme on New Threats
Viale Maestri del Lavoro, 10
10127 - Torino ITALY
E-mail: publicinfohttp://unicri.it/atmark.jpgunicri.it
Tel.: (+39) 011 6537144
 
 
 
 
A Cura di Silvia Cipullo        
 
 “Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
 
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
 
LA REDAZIONE
 
 
 

Sei hai meno di 28 anni e una Laurea non perdere questa occasione, candidati subito per il Fellowship Programme UNDESA!

 

Per altre opportunità simili, vai alla sezione Nazioni Unite e Organizzazioni Internazionali

 

Ente: Il Dipartimento delle Nazioni Unite per gli Affari Economici e Sociali (DESA) fa parte del Segretariato delle Nazioni Unite ed è responsabile del follow-up delle conferenze delle Nazioni Unite, nonché dei servizi al Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite. UNDESA assiste paesi in tutto il mondo con l'obiettivo di soddisfare le loro sfide economiche, sociali e ambientali. Fornisce una vasta gamma di prodotti di analisi, consulenza politica e assistenza tecnica, traduce efficacemente gli impegni globali nei settori economico, sociale e ambientale, nelle politiche e azioni nazionali e continua a svolgere un ruolo chiave nel monitoraggio dei progressi verso concordati a livello internazionale e obiettivi di sviluppo.

È  anche un membro del Gruppo di Sviluppo delle Nazioni Unite.

UNDESA Fellowship Programme è uno dei più prstigiosi programmi di recruitment delle Nazioni Unite nonché uno delle modalità di accesso alla carriera all'interno dell'ONU e delle diverse Organizzazioni. Sebbene, il Fellowship non dia garanzia di prosecuzione alla scadenza degli 11 mesi, è però vero che molti partecipanti al programma hanno proseguito la loro carriera nell'ambito ONU.

 

Dove: varie sedi

 

Durata: Le borse hanno la durata di quasi un anno e prima dell’assunzione dell’incarico presso i paesi di destinazione, prevedono un corso di formazione di due settimane in Italia

 

Scadenza: È possibile inviare la propria candidatura entro il 30 giugno 2017 alle ore 15 (ora italiana)

 

Destinatari: Giovani di 28 anni o meno in possesso di una Laurea Magistrale o un Master o equivalente

 

Descrizione dell’offerta: Il programma di borse di studio si propone di contribuire ad aumentare l'efficacia delle risorse istituzionali e umane nei paesi di destinazione, attraverso il contributo di esperti Fellows collocati in importanti enti di aiuto allo sviluppo, di interagire con le entità di aiuto allo sviluppo e di comprendere i meccanismi e le procedure di cooperazione multilaterale. Il Fellowship Programme effettua un recruitment su base nazionale. Le candidature subiscono un primo processo di selezione al quartier generale dell'ONU dove sono individuati anche le vacancy da coprire in relazione alla quota paese nelle diverse organizzazioni/ agenzie; tali vacancy sono abbinate ai profili dei partecipanti selezionati nella prima fase. La seconda fase di selezione avviene in Italia sotto la responsabilità dell'ufficio UNDESA nazionale. Una volta selezionati, i/le partecipanti:

- partecipano ad un corso di formazione per i candidati selezionati su diversi aspetti relativi alle attività di cooperazione allo sviluppo internazionale e, in particolare, sulla pianificazione e realizzazione di progetti. La formazione è prevista prima della partenza a partire da dicembre 2017

-  beneficiano di una borsa di 11 mesi in un paese in via di sviluppo per conoscere le modalità e le procedure di assistenza tecnica. I borsisti saranno tenuti a concentrare i loro incarichi sulla ricerca, sull’individuazione delle attività e dei progetti da presentare per il finanziamento alla comunità dei donatori, sull'assistenza ai paesi ospitanti nella formulazione delle loro richieste di cooperazione tecnica internazionale e sullo scambio di conoscenze ed esperienze in materia di cooperazione internazionale allo sviluppo con le autorità locali e le ONG nazionali. La durata è prevista da gennaio a dicembre 2018

 

Requisiti: I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

- 28 anni o più giovani (nati dopo il 1 gennaio 1989)

- Possedere la nazionalità italiana

- Avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana

- Avere ottenuto una laurea specialistica/magistrale o una laurea magistrale a ciclo unico o una laurea triennale accompagnata da un titolo di Master universitario

 

Guida all’application: I potenziali candidati di nazionalità italiana dovranno inviare la loro candidatura online utilizzando la piattaforma “Online Web Application” e dopo essersi registrati al sito, compilare tutti i campi obbligatori e caricare la seguente documentazione in pdf di dimensione massima di 1 MB:  

- Lettera di motivazione in inglese

- Copia del più recente diploma di laurea ottenuto (o modulo rilevante di autocertificazione)

 

Link utili:

Link alla piattaforma per la candidatura

Bando Fellowship

UNDESA homepage

 

A Cura di Roberta Libro

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

LA REDAZIONE

Associazione Joint organizza uno scambio internazionale che coinvolgerà sei diverse nazionalità sul tema dello sport, stile di vita sano, inclusione sociale e apprendimento interculturale! Il tutto nella fantastica cornice di Pietra Ligure, candidati subito!
Per altre opportunità simili, andate alla sezione “Cooperazione, Sviluppo e Volontariato”
 
Ente: Scambiinternazionali.it è un progetto di Associazione Joint, nato per promuovere e diffondere tra i giovani tutte le opportunità di mobilità internazionale e di educazione non formale disponibili, e in particolare gli scambi europei.
 
Dove:Pietra Ligure, provincia di Savona, Italia
 
Destinatari: Ragazzi dai 15 ai 17 anni e due leader senza limiti di età
 
Quando: 1-9 settembre 2014
 
Scadenza: Candidarsi il prima possibile
 
Descrizione dell’offerta:Lo scambio internazionale prevede la partecipazione di giovani di 6 diverse nazionalità sul tema dello sport, stile di vita sano, inclusione sociale e apprendimento interculturale. I paesi partecipanti sono Italia, Spagna, Bulgaria, Finlandia, Estonia, Polonia.
I principali obiettivi prefissati per questo Scambio internazionale in Italia riguardano la promozione dell’inclusione sociale dei giovani con minori possibilità, il superamento degli stereotipi, nonché la sensibilizzazione circa l’importanza dello sport nella vita quotidiana attraverso l’apprendimento dei valori di gioco di squadra, rispetto reciproco, cooperazione, divertimento e uno stila di vita sano.
Durante lo Scambio internazionale i partecipanti saranno coinvolti attraverso attività sportive, giochi e attività tradizionali. Avrà inoltre luogo la serata interculturale nella quale i partecipanti presenteranno il loro paese attraverso il cibo e lo sport.
 
Requisiti: Per i partecipanti età compresa tra i 15 e i 17 anni
Per i due leader non sono previsti limiti di età
 
Documenti richiesti: Application online
 
Costi / Retribuzione:Per questo scambio europeo il vitto e l’alloggio sono offerti dalla Commissione Europea; le spese di viaggio sono rimborsate fino a 80€.
Per partecipare è necessario versare (dopo essere stati selezionati) una quota di partecipazione di 100 euro così composta: 20 euro quota sociale di iscrizione annuale all’associazione P.E.CO. e 80 euro quota di partecipazione allo scambio internazionale.
 
Guida all’application: Per candidarsi è necessario compilare in lingua italiana l’application form presente sulla pagina dell’offerta
 
Informazioni utili: Pietra Ligureè un comune italiano di 8.882 abitanti della provincia di Savona in Liguria. Il comune rivierasco si estende sulla costa per circa sei chilometri, fra i comuni di Borgio Verezzi e Loano. Le sue coste sono basse e ghiaiose, tipiche della Riviera di Ponente. Pietra Ligure ha piccole aree di spiaggia libera, quasi tutte attrezzate con bagni pubblici, docce e alcune anche con giochi per bambini; tutte le altre sono private. Da ricordare la "spiaggia delle barche" dinanzi al centro storico, nel luogo dove un tempo attraccavano i pescatori. Il turismo è la principale fonte economica, soprattutto nel periodo estivo. Pietra Ligure è raggiungibile dall'uscita autostradale sull'autostrada A10 ed è dotata di una stazione ferroviaria sulla linea Genova-Ventimiglia, situata nei pressi del centro storico
 
Link utili:
 
Contatti utili:
Associazione Joint Via Giovanola 25C – 20142 Milano
Tel 02 4547 2364
Fax 02 4507 0956
Email:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A Cura di Maria Aurora Spisani
 
“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?
CLICCA QUI e scoprilo!”
“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”
La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.
LA REDAZIONE
 
 

Contabilità, comunicazione e internazionalizzazione: scegli il settore che preferisci e candidati subito per uno stage formativo presso l’Associazione Joint!

 

“Per altre opportunità simili, andate alla sezione Cooperazione, Sviluppo e Volontariato"

 

Ente: Associazione Joint è un’organizzazione di promozione sociale di Milano, attiva nel no-profit da circa 10 anni, che offre opportunità di mobilità internazionale ed apprendimento interculturale per i giovani. L’Associazione è specializzata in progetti relativi all’educazione non formale e all’apprendimento interculturale. Si rivolge ai ragazzi tra i 18 ed i 30 anni e segue percorsi pedagogici indirizzati agli studenti delle scuole superiori e alle fasce più deboli della società come i giovani con situazioni socio-economiche svantaggiate o disabilità motorie. Le attività principali dell’Associazione Joint sono legate al programma Erasmus+.

 

Dove: Milano, Italia

 

Destinatari: Maggiorenni

 

Quando: Open

 

Scadenza: Non specificato

 

Descrizione dell’offerta:

 

Stage formativo in amministrazione e bilancio contabile: il candidato si occuperà di       tenuta della contabilità ordinaria e della prima nota; rendicontazione delle spese di viaggio dei progetti di mobilità di cui Joint è partner;  gestione contabile dei progetti gestiti da Joint; affiancamento nella costruzione del bilancio della Associazione;     affiancamento nella gestione delle buste paga e nella gestione dei contratti per i collaboratori; collaborazione con il resto dello staff per la creazione dei budget dei progetti.

 

Stage formativo comunicazione web in mobilita’ internazionale/no-profit: il candidato si occuperà di scrittura articoli per i portali web; gestione social network;     affiancamento in creazione o rinnovamento di siti internet; ricerca delle opportunità di mobilità per i giovani su internet; gestione rapporto con organizzazioni partner sia in Italia che all’estero.

 

Stage formativo nell’Area Volontariato Internazionale (SVE): il candidato si occuperà dei colloqui con i candidati, accompagnamento nella procedura di candidatura, selezione dei volontari, comunicazione con partner stranieri e creazione nuove partnership, assistenza ai volontari all’estero, gestione della documentazione relativa ai progetti, formazione e valutazione assieme ai volontari.

 

Stage formativo in Joint per gli Scambi Internazionali: il candidato si occuperà di  annuncio scambi selezione candidati; formazione e accompagnamento dei gruppi;     valutazione dell’esperienza vissuta e aiuto nell’organizzazione di eventuali attività prima e dopo lo scambio; comunicazione con partner stranieri;  ricerca di nuove partnership con organizzazioni straniere; gestione della documentazione relativa ai progetti e calcolo rimborsi; eventuale accompagnamento di gruppi all’estero e partecipazione a corsi di formazione all’estero; collaborazione nella creazione di nuovi progetti; sostegno nella preparazione, implementazione e valutazione di scambi ospitati in Joint.

 

Requisiti:

 

Stage formativo in amministrazione e bilancio contabile: conoscenze, almeno teoriche, di contabilità e bilancio, conoscenza del pacchetto office e una conoscenza base di inglese.

 

Stage formativo comunicazione web in mobilita’ internazionale/no-profit:Il/la candidato/a deve conoscere l’inglese e avere una conoscenza base della piattaforma WordPress e dimistichezza con i social networks. La conoscenza del mondo del terzo settore e della mobilità, del linguaggio html e la competenza nell’utilizzo dei programmi come Dreamweaver, Photoshop e Illustrator costituiscono titolo preferenziale.

 

Stage formativo nell’Area Volontariato Internazionale (SVE): Il/la candidato/a deve conoscere l’inglese, avere dimestichezza con i programmi Office e gli strumenti che internet offre. La vicinanza geografica alla nostra sede a Milano è determinante. La conoscenza del Programma Youth in Action o/e l’esperienza in progetti di mobilità non è indispensabile, ma costituisce titolo preferenziale.

 

Stage formativo in Joint per gli Scambi Internazionali: Il candidato deve conoscere l’inglese e avere dimestichezza con i programmi Office e gli strumenti che internet offre. La vicinanza geografica alla nostra sede a Milano è determinante. La conoscenza del Programma Youth in Action o/e di programmi di grafica non è indispensabile, ma costituisce titolo preferenziale.

 

Documenti richiesti: CV e lettera motivazionale.

 

Costi/retribuzione: Lo stage prevede un mese di prova gratuito e 3 mesi di lavoro per circa 20/25 ore alla settimana divisi su 4 giorni in ufficio con 150€ di rimborso al mese. Inoltre Joint è accreditata con le maggiori università di Milano e può farti ottenere le ore necessarie per il tirocinio universitario.

 

Guida all’application: Inserire i documenti richiesti nel form on line, qui.

 

Link utili:
Offerta
Sito Joint

 

Contatti utili:
Associazione Joint 
Via Giovanola, 25C
20142 Milano
Tel 02 45472364
Fax 02 45070956
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A Cura di Alessandra Coletta

 

“Vuoi candidarti per questa o altre opportunità e non sai come fare?

CLICCA QUI e scoprilo!”

 

“Se sei interessato a conoscere meglio il mondo delle relazioni internazionali, se hai voglia di mettere alla prova le tue doti diplomatiche e capire se questa è la strada che fa per te, partecipa al  Rome Model United Nations la più grande simulazione Onu in Italia! Non perdere questa opportunità!”

 

La redazione carriereinternazionali.com declina ogni responsabilità sull’attendibilità delle informazioni contenute nella scheda. Per informazioni in merito all’opportunità, contattare l’ente proponente.

 

LA REDAZIONE

Il 17 giugno 2014 è ufficialmente nata AGIA - Associazione Giovanile Italia-Azerbaigian
 
Presentata in occasione della conferenza dal titolo “Azerbaigian, un paese di opportunità”, svoltati presso l’Università romana Luiss Guido Carli, alla presenza di S.E. Vaqif Sadiqov, Ambasciatore della Repubblica dell’Azerbaigian in Italia, AGIA si propone di creare un ponte tra la gioventù azerbaigiana e quella italiana ed instaurare un solido e duraturo rapporto di scambio interculturale che possa favorire il dialogo, la formazione e la crescita reciproca.
 
AGIA è il punto di arrivo di un percorso avviatosi circa 3 anni fa con l’Associazione Giovani nel Mondo, impegnata nel favorire il processo di “internazionalizzazione” dei giovani, e punto di partenza per conferire una veste formale alle idee, alla comunanza di valori e al dialogo in atto con i giovani di un paese dinamico, attento alle politiche giovanili e con un’importante apertura internazionale.
 
Solo dopo aver visitato Baku, dinamica capitale Azerbaigiana, incontrato i giovani impegnati nella definizione delle politiche giovanili e i rappresentanti delle principali istituzioni nazionali, i fondatori di AGIA hanno avuto la reale percezione delle innumerevoli opportunità che un Paese come l’Azerbaigian può offrire ai giovani, non solo ai locali ma anche ai giovani italiani che dal dialogo, dalla conoscenza e dalla scoperta di un Paese dallo straordinario sviluppo economico e con una politica giovanile all’avanguardia e di successo non possono che trarne beneficio.
 
Ne sono un esempio: il Global Forum on Youth Policies delle Nazioni Unite che si terrà a Baku dal 28 al 30 ottobre 2014; i primi Giochi Olimpici Europei che si terranno a Baku nel giugno 2015; la nomina di Ganja quale Capitale Europea della Gioventù per l’anno 2016; l’attivismo delle numerose Associazioni Giovanili, considerate il principale “partner” del Ministero della Gioventù e dello Sport della Repubblica dell’Azerbaigian; ecc.
AGIA coinvolgerà, nelle sue attività e nei progetti che realizzerà, giovani studenti italiani ed azerbaigiani, realtà istituzionali, ed associazioni impegnate, ciascuna nei rispettivi campi di interesse, nello sviluppo delle relazioni e dei rapporti tra l’Italia e l’Azerbaigian, in un’ottica di collaborazione e crescita reciproca, certa del ruolo di primaria importanza che i giovani ricoprono nell’avvicinare culture e popoli lontani.
 
Un nuovo viaggio sta per iniziare, con l’entusiasmo, la passione e la curiosità di chi crede che le diversità siano una fonte inesauribile di arricchimento e i giovani il motore per innescare innovative relazioni e costruire un ponte di dialogo inesauribile”, afferma Manuela Sessa, Presidente AGIA – Associazione Giovanile Italia Azerbaigian.
 
In occasione del lancio di AGIA il 17 giugno è stata anche distribuita a tutti i partecipanti la rivista "Azerbaigian, un paese di opportunità", il numero speciale della rivista Go International -I giovani e le carriere internazionali interamente dedicato all'Azerbaigian e al viaggio che l'Associazione ha fatto a Baku. 
 
Contatti:
 
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito Web: www.agiaitalia.org(sito under costruction)
 
 
Pubblicato in Istituzioni

Rubrica

Servizio Volontariato Europeo

Follow Us on

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, solo per alcune funzionalità tecniche dei servizi offerti.
Puoi prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie cliccando QUI.

Cliccando su "ok" acconsenti all’uso dei cookie.